Le toghe contro Salvini: Carola Rackete non sarà espulsa

Le toghe si scontrano con il ministro dell'Interno sul caso della Sea Watch. Niente espulsione, la comandante deve rimanere a disposizione dei magistrati

Le toghe difendono la Sea Watch e la sua capitana Carola Rackete e si scagliano così contro il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Il gip di Agrigento, Alessandra Vella, ha rimesso in libertà la Rackete che pochi giorni fa aveva forzato il blocco dei porti italiani per far sbarcare a Lampedusa 40 migranti recuperati al largo della Libia. Ma non c'è solo l'annullamento dei domiciliari per la 31enne, la Rackete non verrà neanche espulsa.

Come spiega il Corriere, la comandante della Sea Watch deve rimanere a disposizione dei magistrati che l'hanno indagata anche per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Niente espulsione immediata quindi.

"Rispediamo subito in Germania la ricca fuorilegge", aveva tuonato Matteo Salvini pochi istanti dopo la sentenza del gip. Ma il decreto già firmato dal prefetto non potrà essere eseguito.

Toghe di nuovo contro il vicepremier leghista. E il livello di scontro potrebbe aggravarsi con il passare dei giorni, almeno fino a quando la Rackete non sarà costretta a lasciare l'Italia.

L'interrogatorio della capitana è fissato per il 9 luglio anche se l'avvocato della 31enne ha già annunciato che depositerà un'istanza di rinvio perché proprio quel giorno ha un altro impegno professionale. Il faccia a faccia con i magistrati slitterà quindi almeno di un'altra settimana.

Commenti

baronemanfredri...

Mer, 03/07/2019 - 11:27

NON VEDO NULLA IN CONTRARIO PURCHE' RESTA IN CARCERE PER ALMENO 18 ANNI

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 03/07/2019 - 11:29

Leggo il "pezzo" e noto che c'è uina frase "Niente espulsione immediata quindi." Egregia Giorgia non le pare che ci sia una certa differenza fra il titolo e una realtà, quella dei magistrati che hanno il dovere di interrogare la capitana, visto che c'è un'azione giudiziaria in atto? Cordialità

Massimo25

Mer, 03/07/2019 - 11:31

in Italia una delle magistrature peggiori al mondo...

Ritratto di Turzo

Turzo

Mer, 03/07/2019 - 11:34

Siamo alla follia totale! SALVINI FAI CADERE IL GOVERNO ORA!!!!!!!!!!!!!

Hapax15

Mer, 03/07/2019 - 11:41

Rimanere a disposizione per i talk show di Fazio, Gruber, Annunziata, Berlinguer ecc. Intanto stanno già preparando il simulacro crisoelefantino della novella divinità treccinata sinistroide, che dovrà diventare a viva forza nume di tutti gli italiani e dei fuori posto, che a loro volta dovranno diventare italiani a tutti i costi.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 03/07/2019 - 11:43

Potranno interrogarla anche venti volte ma con questi magistrati finirà sempre a tarallucci e vin santo.

Hapax15

Mer, 03/07/2019 - 11:44

La pretendo alla prossima Festa del PD di Reggio Emilia (che pare non vi sarà).

lorenzovan

Mer, 03/07/2019 - 11:46

marcello 508..quando il desiderio di tenere sempre alta la tensione supera il dovere di informare..succedono cose di questo tipo

VittorioMar

Mer, 03/07/2019 - 11:46

..la SFIDA E' contro il Presidente della REPUBBLICA...contro il GOVERNO TUTTO...SALVINI E' solo una PARTE e prova ad applicare : SICUREZZA E LEGALITA'....solo questo...!!

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 03/07/2019 - 11:58

Ma non sarebbe ora di mandare un'ispezione ministeriale al Tribunale di Agrigento e poi di traferire tutti a Bolzano?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 03/07/2019 - 11:59

Salvini fai il bel gesto, dimissioni e andiamo a nuove elezioni, purtroppo hai una palla al piede che si chiama m5s.

ginobernard

Mer, 03/07/2019 - 12:00

in effetti a me la espulsione non mi ha eccitato. Non è ancora finita la storia ... tutto è bene quello che finisce bene.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 03/07/2019 - 12:06

A questo punto però che si faccia il processo per direttissima

Ritratto di leon65

leon65

Mer, 03/07/2019 - 12:10

Certo che non può essere espulsa "IMMEDIATAMENTE" deve rimanere a disposizione dell'A.G. sarà libera di muoversi ma se il 9 Luglio non si presenta allora scatta la CONTUMACIA che è una ulteriore aggravante

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 03/07/2019 - 12:11

lorenzovan - 11:46 Quello è l'unico motivo per cui i magistrati possono ritardare l'espulsione della capitana (che avverrà dopo il 9 p.v. salvo ulteriori "iter" giudiziari) non certo per altri motivi. La capitana se ne starà all'ombra, non farà di sicuro in casa nostra sparate per alimentare inutili dissidi. E non credo, visto il predetto decreto, che si farà vedere più dalle nostre parti, se ha sufficiente sale in zucca.

Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 03/07/2019 - 12:23

Stavolta Salvini non ha capito una mazza, se la capitana viene espulsa non potrà rientrare in Italia per almeno cinque anni, in questo caso come può essere processata? Evidentemente la compagnia grillesca comincia a fargli male, chi va con lo zoppo........

kayak65

Mer, 03/07/2019 - 12:26

vergogna tutta e sola italiana. leggendo le motivazioni sembra che le abbia scritte un anarchico degli anni 70. sostenere che dopo 15 giorni in mare senza raggiungere altri porti disponibili per necessita' e' da imbellicita' inaudita. speronare navi della guardia costiera un incidente di poco conto...invece se un italiano spara per difendersi allora questa magistratura che e' marcia come dimostrato quotidianamente allora e' pronta a punire severamnete. RIFORMA DELLA GIUSTIZIA SUBITO.

Triatec

Mer, 03/07/2019 - 12:44

In Italia le votazioni sono una perdita di tempo e di denaro, servono solo ad eleggere 945 deputati, ben retribuiti, che non possono legiferare in contrasto con il pensare dei magistrati, altrimenti sappiamo come finisce. Eliminiamo anche i confini, se chiunque può valicarli impunemente, senza permesso. Anzi costruiamo ponti.

Hapax15

Mer, 03/07/2019 - 12:52

@drazen L'habitat sarebbe invero ideale, in quanto parimenti scarlatto: il rubro è la tinta omogeneizzante ed inclusiva che conduce gli opposti a simigliarsi, in un sapido minestrone globalista in tutti sono, all'uopo contingente, conterronei o compolentonei.

Giorgio Colomba

Mer, 03/07/2019 - 12:58

Ennesima puntata del contropotere eversivo delle toghe in atto dai tempi di Togliatti Guardasigilli.

kaka

Mer, 03/07/2019 - 13:03

Sono disgustato! Io oramai ho una certa età e sono in pensione. E' da tempo che sto meditando di andarmene da questo paese. Premetto che io amo profondamente l'Italia, fortunatamente abito al nord dove tutto funziona bene e la gente è acculturata e si comporta civilmente come deve essere in un paese europeo. Non ho ancora scelto il paese dove mi trasferirò, mi sto dando da fare.

agosvac

Mer, 03/07/2019 - 13:03

Cerchiamo di capire il magistrato pensiero, ammesso che ci sia pensiero. La carola non può essere espulsa perché ci sono indagini contro di lei. Ed allora perché non la mettono in galera finché queste indagini continuano? Oppure i signori magistrati di Agrigento vogliono fare fare alla ragazza una bella vacanza in Sicilia??? A me sembra ci sia una bella contraddizione tra magistrati. Che garanzie hanno i magistrati di Agrigento che una volta libera la carola non prenda il primo aereo per la Germania e chi si è visto si è visto ma non si vedrà più??? Tanto vale espellerla dall'Italia tanto la Germania non concederà mai l'estradizione in caso di colpevolezza. Però si farebbe capire che questa persona in Italia non è gradita.

dante59

Mer, 03/07/2019 - 13:04

In questo clima Salvini dovrebbe stare più attento alla comunicazione. Quando hai contro la magistratura, i benpensanti, gran parte dei media, crucchi e francesi, vaticano, le organizzazioni pubbliche e private del politicamente corretto diventa lotta impari. Adesso meno proclami e continuare con i fatti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 03/07/2019 - 13:11

Il potere giudiziario è diventato potere legislativo. Ci vuole una rivoluzione.

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 03/07/2019 - 13:17

Allora saranno espulse le toghe dai pubblici uffici? Vergognosa attività anticostituzionale.

handy13

Mer, 03/07/2019 - 13:25

...Salvini non conti nulla,...parli, sbraiti, non sai neppure scrivere le leggi,fai battute, ma NON comandi in Italia,.... la sinistra ha capito che x governare bisogna avere la magistratura amica,...tu NON l'hai ancora capito, ... peccato.

marcos74

Mer, 03/07/2019 - 13:26

Mettiamo le cose in chiaro: le toghe fanno il loro lavoro e se non ci sono gli estremi per espellere la Racket non la possono espellere. Poi anche i politici dovrebbero fare il loro lavoro e se vogliono fare i magistrati possono perfettamente studiare, laurearsi e presentarsi ai concorsi per diventarlo.

timoty martin

Mer, 03/07/2019 - 13:27

Quanti Santi "rossi e incapaci" ha in Paeadiso questa pirata? Questo giudizio fa credere ad altri delinquenti che, in Italia, è possibile spronare anche una nave di guerra senza incorrere la minima pena. Dobbiamo vergognarci per avere tale "non giustizia"

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Mer, 03/07/2019 - 13:37

Mi sa che occorra una guerra civile per ripulire il Bel Paese da PD, magistratura corrotta e politicizzata e da quelli che danno del fascista ad altri ma lo sono molto di più di quelli che non ci sono più.... Il PD non ha pudore...

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 03/07/2019 - 13:37

bene bene.. Salvini e la Lega si dimostrano i SOLI posti a difesa della nostra convivenza.- di fronte al dilagare di una Invasione approvata e favorita ora anche dalla magistratura.. oltre che da una sinistra sciagurata sconfessata dai suoi stesi militanti, non resterà alcun argine al trionfo TOTALE ed incondizionato di SALVINI alle prossime Elezioni. quando mai ci saranno.

Anonimo (non verificato)

Mer, 03/07/2019 - 13:40

Il libro Toga Rossa di Bonini e Mesiani è ben esemplificativo di quanto sta accadendo! Una casta autoreferenziale che tiene in ostaggio l’Italia e gli italiani Pochi giorni di intercettazioni ( nemmeno tutte rese pubbliche) hanno squarciato il velo di roboante ipocrisia sullo squallore della gestione della giustizia italiana Immaginiamo cosa verrebbe fuori da più intercettazioni compiute su più magistrati...

ziobeppe1951

Mer, 03/07/2019 - 13:54

narcos74...mettiamo le cose in chiaro: se le toghe fanno il loro lavoro come quello che hanno arrestato a napoli per complicità con la camorra (e penso non sia il solo) è ovvio che pur essendoci gli estremi...non lo faranno mai

Anonimo (non verificato)

Mer, 03/07/2019 - 14:05

Toga Rossa la trionferà.... Leggere il libro che è esplicativo del potere autoreferenziale che tiene in ostaggio l’Italia e gli italiani Toga Rossa di Francesco Mesiani Una settimana di intercettazioni già apre uno squarcio penoso sul mercato oscuro che si consuma nella gestione della giustizia in Italia Immaginiamo cosa verrebbe fuori da più settimane di intercettazioni su più magistrati... La magistratura si auto delegittima da se stessa con il suo interpretare a piacimento le leggi e decidendo di storpiarle e politicizzare le decisioni, come in questo ultimo caso della comandante tedesca al servizio della ONG Attendiamo ancora la verità sul caso MPS etc etc....una gestione “sinistra”

ilbarzo

Mer, 03/07/2019 - 14:16

Salvini,sei deriso pure dalla magistratura.Tira fuori le palle,oppure soccombi.Sta a te decidere cosa sia meglio fare. Credo che tu abbia sbagliato alleati,questi sono dalla loro parte.Ne hai troppi contro caro amico.

antonmessina

Mer, 03/07/2019 - 14:16

le toghe ormai sono putrefatte

ilrompiballe

Mer, 03/07/2019 - 14:16

Intanto abbiamo evitato la procedura di infrazione. Ma a pensar male si fa peccato.

Duka

Mer, 03/07/2019 - 14:32

Salvini sta collezionando una figuraccia dopo l'altra (chiamiamole figuracce)e pesanti danni d'immagine al nostro paese. Tutto ciò perchè terrorizzato che mandando tutto all'aria e favorire un nuovo governo di centro destra, si ridurrebbe a comparsa fino a sparire dalla scena.

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Mer, 03/07/2019 - 14:39

Si tratta della procedura solita: denuncia a piede libero in attesa del perfezionamento delle indagini e dell'eventuale rinvio a giudizio. Sarebbe stata tenuta in custodia cautelare soltanto in caso di dimostrato rischio di reiterazione del reato o di occultamento delle prove. La procedura non riguarda soltanto Rackete, ma svariate decine di migliaia di persone inquisite per piccoli reati.

Italy4ever

Mer, 03/07/2019 - 14:46

Purtroppo le figuracce le colleziona l'intera Italia che grazie alla propria magistratura è derisa in tutta Europa. In mano ad un tribunale militare, visto che ha speronato un mezzo militare!!! Forse loro sono capaci di mettere la ragazzotta comunistona al suo posto!!!

Ritratto di niki 75

niki 75

Mer, 03/07/2019 - 14:48

E la telenovela non finisce qui. Infatti se, come pare, il decreto bis non era applicabile nel caso in specie; qualche solerte inquisitore potrebbe accusare Salvini di avere agito ILLEGITTIMAMENTE, bloccando fuori delle acque territoriali questa PIA DONNA, tutta dedita alla salvezza dell'umanità in pericolo.

ziobeppe1951

Mer, 03/07/2019 - 14:52

Duka...14.32...centrodestra?....DESTRA vorrai dire

Giorgio Mandozzi

Mer, 03/07/2019 - 15:05

Salvini sono d'accordo con la tua linea ma ti invito a studiare meglio leggi e disposizione per evitare di farti e farci prendere un travaso di bile ogni volta. Premesso che l'Italia é, forse, il paese, al mondo, con più leggi e per questo la stragrande maggioranza inapplicata, inapplicabile ed interpretabile concentrati su quello possibile e non parlare prima degli effetti finali. A me l'espulsione sembra già un premio; sarei per una lunga ed educatrice permanenza nelle patrie galere!

Alfa2020

Mer, 03/07/2019 - 15:35

Fai un refereundum se il popolo e daccordo devi cambiare tutta la magistratura

Thorfigliodiodino

Mer, 03/07/2019 - 15:42

Salvini, mi sa che tu non abbia le palle. Forse sei solo uno scaglionato eroe da Bar dello Sport.

Hoffman

Mer, 03/07/2019 - 15:55

In definitiva la magistratura è l'onnipotenza in terra. Bene siamo la repubblica delle toghe che tra poco avra potere di vita o di morte su ognuno di noi

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 03/07/2019 - 16:00

E chi la mantiene 'sta pidocchiosa rasta fino al processo ? Abbiamo abbastanza guai di nostro a sbarcare il lunario in Italia e a mantenere l'Africa, speriamo quindi che si faccia mandare dei sandwhiches da suo padre che dice di avere gli euri.

flip

Mer, 03/07/2019 - 16:02

il ruolo delle "toghe" DEVE essere necessariamente ridimensionato. Si sono presi un potere che NESSUNO gli ha mai dato. Le leggi devono SOLO essere applicatee non interpretate A PROPRIO PIACERE! E' il Parlamento che stabilisce la regole non il c.s.m. o chi per lui, altrimenti siamo di fronte alla più completa anarchia!! ognuo ai comporta comne meglio crede e secondo il proprio tornaconto!

tormalinaner

Mer, 03/07/2019 - 16:36

La politica dell'immigrazione la dettano i magistrati di sinistra, con il caso della seawatch siamo indifesi, chiunque può attraccare come e quando vuole senza sanzioni penali, scaricandoci i migranti. Impunità e disobbedienza garantite dalla magistratura.

kaka

Mer, 03/07/2019 - 16:38

Bisogna mettere i militari che gestiscono la giustizia, mandare a spasso tutta la vecchia magistratura e fare una riforma della magistratura totalmente nuova.

babilonia

Mer, 03/07/2019 - 16:38

REPUBBLICA DELLE BANANE! COSA VUOI SPERARE DALLA MAGISTRATURA (GRAN PARTE DI ESSA), CHE INVECE DI METTERE IN GALERA IL LADRO, INCRIMINA IL PADRONE DI CASA PERCHE' AL LADRO CHE E' ENTRATO IN CASA SUA GLI SPARA? COSA VUOI SPERARE DA QUESTI GIUDICI CHE QUANDO LA FORZA PUBBLICA ARRESTA UN PREGIUDICATO LO LIBERA, LO SI CATTURA DI NUOVO E I SOLERTI MAGISTRATI LO LIBERANO ANCORA, ANCORA E ANCORA? COSA VUOI SPERARE QUANDO UN CLANDESTINO HA SUL GROPPONE UNA DECINA DI FOGLI DI VIA E QUESTO SI TROVA ANCORA BELLAMENTE SULL'ITALICO SUOLO? GIA', COSA VUOI SPERARE?

Maver

Mer, 03/07/2019 - 16:47

La volontà di umiliare Salvini è evidente ma il proposito non fa che evidenziare ancor di più quanto quest'uomo (divenuto, lo si voglia o meno pienamente un politico) si erga solo contro i poteri forti. Verrà ostacolato, questo è sicuro ma non si otterrà di vederne ridotto il carisma.

Sessantottino

Mer, 03/07/2019 - 16:49

In Italia vigono circa 111.000 leggi, perché? A cosa servono? Date le circostanze e gli ultimi eventi è palese che ognuno si possa regolare secondo la situazione contingente. La sig.na Rakketta è accusata di aver violato 3 o 4 articoli del codice del mare, penale, civile, costituzionale ecc. ma è stata scagionata totalmente perché "salvava vite umane"(qual'é il nesso? boh!). E pensare che un ragazzo di mia conoscenza, per aver spacciato qualche spinello, mai specificate né genere e né quantità (azione che comunque condanno senza se e senza ma), tra condanna (definitiva) sorveglianza speciale, e libertà vigilata è stato condannato complessivamente a 26 anni di carcere. Non ci credete? Contattatemi con questo stesso mezzo!

Gianca59

Mer, 03/07/2019 - 17:12

Visto che la nostra magistratura fa il contrario di ciò che auspica Salvini, a quest' ultimo non resta che dire che la vuole vedere libera a spasso per l' Italia…..

ilrompiballe

Mer, 03/07/2019 - 17:24

DUKA : ammesso che si arrivasse ad un governo di centrodestra, Salvini farebbe la parte del leone … o sbaglio? Un po' di serenità nelle valutazioni non guasta mai. Va invece sottolineato come la magistratura abbia assunto un ruolo determinante nelle vicende politiche (vedansi le vicende di tangentopoli e di Berlusconi) al punto di condizionare l'operato dei governi, ove non graditi dalla stessa. Preoccupante per la vita democratica, perché appare come una svolta autoritaria.

cardellino

Mer, 03/07/2019 - 17:44

Salvini immenso

acam

Mer, 03/07/2019 - 23:38

Salvini ha orauna sola soluzione a dare alle urne per vedere se gli italiani sono veramente con lui quindi riformare la magistratura altrime ti la figura del peracottaro l'ha gia fatta quindi vale meno che il due di coppe e gli ita,iani si prendono tutti gli immigrati ma proprio tutti

Divoll

Gio, 04/07/2019 - 00:47

L'ho detto e lo ripeto, dobbiamo scendere nelle piazze. Questa gente deve TEMERE il popolo e il popolo deve comportarsi da SOVRANO.

riphumanity

Gio, 04/07/2019 - 00:52

Ridicolo,leggere cose del genere mi mette una gran tristezza...non c’è speranza,n’è per l’Italia e n’è per l’Europa. Verremo soggiogati dalla follia buonista.

ANTONIO1956

Gio, 04/07/2019 - 07:25

NON si può piu andare avanti cosi, un paese dove il Ministro degli Interni preposto alla sicurezza del paese NON puo avere la parola finale è un paese perso; se non si riforma al giustizia subito non si va da nessuna parte, togliere l'obbligatorietà dell'azione penale, limitare i poteri dei magistrati, estrapolare tutto quanto riguardo estero ed immigrazione dai poteri della magistratura, ed altro ...

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Gio, 04/07/2019 - 07:52

È già da molto tempo che i giudici italiani (tra i più corrotti e marci al mondo) non seguono le leggi italiane ma solamente le direttive del criminale Governo Ombra Mondiale.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 04/07/2019 - 08:28

non ne avevamo dubbi!! deve rimanere in italia per ricevere le onorificenza del caso..medaglie,interviste,protagonista al tempo che fa...e magari,perchè no,un cavalierato dal quirinale!!per diventare senatrice avita,è troppo giovane..ma i sx sperano....