Censura di Stato sugli immigrati

"Non può entrare chiunque". E l'Ufficio antidiscriminazione del governo avvisa la Meloni: "Modera i toni"

Roma - In Italia non si può dire «Basta all'immigrazione selvaggia». Sembra una barzelletta ma è così: scatta il bavaglio di Stato. Interverrà il fantomatico Unar, ente sconosciuto ai più il cui acronimo è Ufficio nazionale antidiscriminazione razziale. L'organismo pubblico, pagato quindi dai cittadini italiani, è nato nel luglio del 2003 e serve a promuovere la parità di trattamento e rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza o sull'origine etnica. È una costola burocratica della presidenza del Consiglio dei ministri e tra le sue funzioni ha anche quella di «svolgere, nel rispetto delle prerogative e delle funzioni dell'autorità giudiziaria, inchieste al fine di verificare l'esistenza di fenomeni discriminatori». Insomma, ha il potere di bacchettare chi dice qualcosa che non va bene al governo. Sembra assurdo ma è tutto vero. Basta chiedere a un'allibita Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, che s'è vista recapitare una lettera dall'ente con cui le si intima di moderare i toni in materia di immigrazione. Missiva a cui la parlamentare ha subito risposto con un'altra lettera che pubblichiamo qui sotto.

Ma cosa aveva osato dire la Meloni? Aveva dichiarato in un'intervista che sarebbe stato opportuno che la quota di immigrati ritenuta necessaria andasse principalmente accolta da Paesi che si sono dimostrati non violenti. In sostanza: porte aperte a chi ha voglia di integrarsi, altolà a potenziali integralisti. Al di là del merito dell'opinione, tra l'altro più che ragionevole, stupisce la censura di Stato da parte dell'Unar che scrive testuale alla deputata: «Esaminando con attenzione il contenuto delle affermazioni attribuite a lei, quest'Ufficio (...) ritiene che una comunicazione basata su generalizzazioni e stereotipi non favorisca un sollecito ed adeguato processo di integrazione e coesione sociale». Insomma, sostenere che occorre premiare l'immigrato pacifico invece che l'integralista non si può. «Si coglie l'occasione per chiedere - scrive sempre l'ente pubblico con il ditino alzato in faccia alla Meloni - di voler considerare per il futuro l'opportunità di trasmettere alla collettività messaggi di diverso tenore». Un proto-MinCulPop?

L'Unar, per giunta, fece parlare di sé per un altro caso legato però alle discriminazioni sessuali. L'ente aveva sponsorizzato e autorizzato la diffusione nelle scuole di un kit per insegnanti dal titolo «Educare alla diversità a scuola»: tre libretti in cui si insegnava a tutti gli alunni, dalle elementari alle superiori, che la famiglia padre-madre-figli è solo uno «stereotipo da pubblicità», che i due generi maschio e femmina sono un'astrazione, che leggere romanzi in cui i protagonisti sono eterosessuali è una violenza, che la religiosità è un disvalore. Scoppiò, naturalmente, un caso politico anche perché né il ministro per le Pari opportunità né quello dell'Istruzione erano a conoscenza dell'operazione. Il direttore dell'Unar venne redarguito con una nota formale di demerito da parte del viceministro per le Pari opportunità Maria Cecilia Guerra. Oggi, quello stesso funzionario di Stato, dice alla Meloni cosa può dire e cosa no.

Commenti
Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mer, 02/09/2015 - 10:55

Si può dire che stavano meglio ai tempi del colonialismo o rischio di essere incriminato?

gneo58

Mer, 02/09/2015 - 10:56

e siamo solo all'inizio.....

i-taglianibravagente

Mer, 02/09/2015 - 10:59

Se tutto il sinistrume, nel segreto della propria cameretta, sapesse dirsi davanti a notizie come queste..."SE L'AVESSE FATTO BERLUSCONI....?"....il mondo sarebbe un posto migliore dove vivere. Provate "amici"...provate.

blackbird

Mer, 02/09/2015 - 10:59

Finalmente quanti sognavano di rovesciare il fascismo per sostituirlo alla guida le paese ci sono riusciti. Stessa impostazione di fondo, stessa negazione della libertà di pensiero ed espressione. Nulla è cambiato!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 02/09/2015 - 11:01

Allucinante, enti inutili e strapagati per fare il nulla. Cominciamo a chiudere qualche cosa.

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 11:01

francesco kramer: mi porti UNA sola prova che è stato detto da palazzo chigi alla Meloni di cambiare opinioni ed io le garantisco vitto e alloggio gratis per un anno dove vuole lei, se invece non può farlo perchè è una bugia colossale mi accontento di un caffè. perchè continuate a disinformare i lettori in questo modo?

ego

Mer, 02/09/2015 - 11:01

Andiamo a votare cosìeliminiamo questo ennesimo ente inutile e costoso insieme al governo Renzi.

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mer, 02/09/2015 - 11:02

Vergogna di Stato!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 02/09/2015 - 11:05

Siamo ormai arrivati al pensiero unico... O ci svegliamo adesso o soccomberemo, travolti da un mare di m...., alla democratica dittatura della UE.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 02/09/2015 - 11:08

E' coerente col pensiero PD. E ci va di lusso che ancora non c'è la stasi. Mica visti in azione nei talk show? L'ordine è, sorrisetto ebete da superiorità genetica e non far parlare il nemico. Se non si riesce a contraddire rifiutarsi sdegnosamente di considerarlo un umano senziente. Alla Vauro, per intenderci.

luigi1947

Mer, 02/09/2015 - 11:09

Ma il partito " Dei Forconi" che fine ha fatto ? credo sia giunta l'ora di radunarsi davanti al parlamento. Gli Italiani devono prendere coscienza della situazione non più sostenibile, e mandare a casa questo governo, con le buone o con le cattive maniere! prima che sia troppo tardi....

lamwolf

Mer, 02/09/2015 - 11:10

Ma quale moderare i toni, moderate gli ingressi! Ora da questo governo comunista anche le minacce. Non si può più parlare, discutere e criticare in questo stato dittatoriale di sinistra. Vergognatevi e cercare di trovare una soluzione a questa odissea senza fine inconcludenti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 02/09/2015 - 11:10

toh... e ora dove stanno quelli che criticarono tanto l'editto bulgaro ? tutti a girarsi dall'altra parte e far finta di niente? ipocriti!! meloni ha più ragione di tutto il governo !!! presto anche un bambino di 5 anni capirà che qui siamo sotto dittatura COMUNISTA!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 02/09/2015 - 11:11

Ergo.....siamo in DITTATURA!!

buri

Mer, 02/09/2015 - 11:11

oramai non ci sono più dubbi, la dittatura avanza a grandi passi

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 11:11

Le politiche antidemocratiche del PD ricalcano a meraviglia quelle del PNF. Tuttavia, almeno con il PNF si costruivano case popolari, si creava lavoro, si difendevano le nostre imprese, si nazionalizzavano le imprese in crisi, si davano commesse di lavoro ad imprenditori italiani... Dico io, ok fare gli antidemocratici, ma almeno qualcosa per la povera gente italiana la volete fare o no?

Mano-gialla

Mer, 02/09/2015 - 11:12

GRAZIE A DIO SIAMO ANCORA CATTOLICI !!

egi

Mer, 02/09/2015 - 11:13

Dai avanti così sta tornando, grazie continuate, ma il salto della quaglia non lo permettere più, come nel dopo guerra fascisti ieri comunisti oggi maledetti

Beaufou

Mer, 02/09/2015 - 11:14

Eh, Meloni, l' Unar non perdona. Occhiuta e solerte, l'Unar veglia sul politicamente corretto, picchiando duro sulle parole che possono disturbare il pinocchietto manovratore. Non potendo censurare Salvini che delle censure se ne fa un baffo, se la prende con lei, pensando (beh, "pensare" per questi burocrati è forse un termine sovradimensionato) che lei sia un po' più malleabile... Temo che incappino male, peraltro. Non ce la vedo proprio, a "moderare i toni" perché lo dice l'Unar. Anzi, se lo fa le tolgo il mio voto. Fossi in lei, chiederei a quelli dell'Unar cosa fanno di professione, oltre che i parassiti e gli umoristi involontari... Ahahah.

Emilia65

Mer, 02/09/2015 - 11:15

Sono stupito e intimorito. Ci stanno riempendo di immigrati con un'arroganza paurosa. Certe cose succedevano nella Russia di Stalin.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mer, 02/09/2015 - 11:15

C'era da aspettarselo: leggi e provvedimenti bavaglio contro chi non è allineato al multiculturalismo sulle (s)palle degli italiani.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 02/09/2015 - 11:15

E la chiamano ancora democrazia???

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 02/09/2015 - 11:17

Sorelle diverse, Cecile Kyangè e Cecile Guerra.

elgar

Mer, 02/09/2015 - 11:17

Innanzi tutto la Meloni è una Parlamentare e non un cittadino qualsiasi e pertanto non è tenuta a rispondere delle opinioni espresse nell'esercizio delle sue funzioni. Poi sulle quote da distribuire non c'è discriminazione. Siamo in Europa o no? E quindi un po' in tutta Europa vanno distribuiti. Inoltre bisogna considerare il pericolo jhadista. Ma la cosa che mi lascia allibito è questa velata minaccia quasi da regime totalitario nei confronti di un parlamentare democraticamente eletto. Ma stiamo scherzando?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 02/09/2015 - 11:21

Ma chi l'ha creato questo Unar? Nel 2003, se non erro, c'era Berlusconi a Palazzo Chigi. E allora? Come è possibile? Disgustoso! Se non è dittatura questa che cos'è?

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 11:21

marcello52, infatti non l'ha imposto DIRETTAMENTE il Governo: l'ha fatto tramite uno dei suoi lacchè, e lei o c'è cascato oppure sto rispondendo ad un grosso ipocrita... Si è almeno accorto che un qualsiasi ente governativo NON PUO' CENSURARE NE SINDACARE LE OPINIONI DI UN PARLAMENTARE, NE TANTOMENO "INVITARLO" A MODERARE I TONI, oppure per lei la "Sinistra" ha ragione "a prescindere"??????

pc1966

Mer, 02/09/2015 - 11:22

l'invasione ci deve essere per due bisogni: 1 questi governi hanno bisogno di popolazione, cosi come siamo messi oggi visto che gli Italiani non fanno più figli perche manca l'assistenza ,tra 20 anni non ci saranno soldi per il Welfare. 2 questione di voti e di potere, l'immigrato non voterà mai contro chi lo ha fatto entrare e mantenuto come un figlio a spese degli autoctoni. ci rassegnamo o cominciamo a dare qualche colpo di bastone?

coccolino

Mer, 02/09/2015 - 11:22

.....PALAZZO CHIGI ORDINA......E' TORNATA LA GESTAPO ??????????????

epc

Mer, 02/09/2015 - 11:22

A me i toni sembrano quelli di un avvertimento mafioso. O anche una minaccia. Ma la Meloni non può fare un esposto in procura? O meglio ancora, andare da qualche ente europeo, per denunciare le minacce alla libertà di pensier e parola insite in questa lettera?

Cheyenne

Mer, 02/09/2015 - 11:23

siamo allo stalinismo allo stato puro

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 02/09/2015 - 11:23

E' una gravissima ed inammissibile violazione del diritto - sancito dalla Costituzione - di libertà di opinione, di parola e di espressione. Tanto più grave perché rivolta ad una parlamentare regolarmente eletta dal Popolo Italiano, a differenza del funzionario "bacchettante", che è e dovrebbe essere un servitore del Popolo Italiano. Occorrono subito ritrattazione e scuse formali.

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 11:24

Signora Meloni, è suo diritto/dovere emettere un'interrogazione parlamentare per PRETENDERE di sapere quali sono i reali poteri/doveri dell'UNAR, ed eventualmente imporre la sua censura/eliminazione qualora dovesse risultare che questo ente risulta autorizzato a sindacare/censurare le opinioni politiche dei Parlamentari, perchè in quest'ultimo caso siamo in presenza di un attentato alla Costituzione!

Jimisong007

Mer, 02/09/2015 - 11:25

Si può dire basta unar?

Ilgenerale

Mer, 02/09/2015 - 11:25

MI RICORDA IL DIPARTIMENTO PER LA PROPAGANDA E L'INFLUENZA PSICOLOGICA CHE STA AL PENTAGONO!! E QUESTE SAREBBERO LE VOSTRE DEMOCRAZIE?????

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mer, 02/09/2015 - 11:26

BASTA ALL' IMMIGRAZIONE SELVAGGIA BASTA CLANDESTINI

dot-benito

Mer, 02/09/2015 - 11:27

ma cosa pensano di fare questi imbecilli che vogliono governarci rendendoci loro schiavi è ora di finirla

BALDONIUS

Mer, 02/09/2015 - 11:28

E il nome di questo ixxxxxxxe? Si può sapere o è segreto militare?

coccolino

Mer, 02/09/2015 - 11:28

.....del resto renzi è il premier più fascista dai tempi di Mussolini, l'unico che ha sollevato dall'incarico dieci parlamentari (dei suoi) per far passare una legge.....è vero che a Matteotti è andata peggio, però......

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 02/09/2015 - 11:29

E' una censura vera e propria che va avanti da anni con lo scopo di mettere a tacere chiunque non si adegui al pensiero unico dominante della sinistra. La legge Mancino del '93 ne è stata la legittimazione ufficiale. Ma ora si sta attuando in maniera sempre più arrogante. Aspettate che estendano quella legge anche all'omofobia (con il rischio di finire in galera se dite che non vi piace Luxuria) ed il gioco è fatto: sarà silenzio totale, alla faccia della libertà di espressione.

elalca

Mer, 02/09/2015 - 11:30

che schifo......

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 02/09/2015 - 11:30

UNAR UNIONE NAZIONALE ARROGANTI RAZZISTI. IL CAPO SCOMMETTO E' LA KYENGE. SIGNORI IO NE HO PIENI I CxxxxxxI DI QUESTI CLANDESTINI E SONO LIBERO DI DIRLO. IO SONO RAZZISTA CON I CLANDESTINI, QUELLI CHE INVECE VENGONO LAVORANO E RISPETTANO LE LEGGI M'INCHINO. IL RAZZISMO E' DOVUTO ALLA CRIMINALITA' STRANIERA CHE E' ENTRATA IN ITALIA. NEGRI ISLAMICI ROM ALBANESI SUDAMERICANI CI SONO BANDE DI DELINQUENTI LIBERI DI FARE QUELLO CHE VxxxxxxO, E UN ENTE STUPIDO COME UNAR VIENE A ROMPERE I CxxxxxxI. VA BENE CHE QUI LE ISTITUZIONI SONO TUTTE COMUNISTE QUINDI....

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mer, 02/09/2015 - 11:31

La Meloni doveva aspettarselo. Nella trasmissione di Paolo del Debbio una signora di cui ignoro il nome, forse anche lei deputata al Parlamento, interrompendo un ragionato intervento della Meloni sulla problematica del fenomeno immigrazione, la minacciò di denunciarla per “procurato allarme”. Credo poco alle coincidenze casuali; sarebbe da approfondire chi ha compulsato l' intervento dell' UNAR sulla Meloni e alle iniziative prese “di ufficio”, intervento ad personam, peraltro, che essendo del tutto estraneo alle funzioni dell' Unità, pare di puro “avvertimento”. Peraltro, siamo tutti curiosi in attesa della più volte minacciata denuncia a Salvini da parte di un altro deputato “cittadinato italiano” assiduo ospite della stessa trasmissione. Bene, allora, l' invasione: siamo tutti felici e contenti, mandatecene ancora.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 02/09/2015 - 11:32

Ma i nostri rappresentanti sembrano "in tutt'altre faccende affaccendati", non si rendono conto di andare dritti dritti verso una dittatura mediatica ed il controllo totale dell'informazione; sono troppo occupati, con la complicità dei media, a distrarre l'attenzione dei cittadini, a discutere di primarie, di nuovi volti di Forza Italia, di creare nuovi gruppi e gruppetti in Parlamento. E propinarci ogni giorno le foto di Belen Rodríguez, gli amori gay e trans, le bellezze del multiculturalismo, le dichiarazioni della Kyenge e della Boldrini, il Papa che sostiene le teorie gender, la riscoperta del bidone Balotelli...Non c'è scampo: è la fine.

Mobius

Mer, 02/09/2015 - 11:34

@Marcello52 (11:01) si legga pure la lettera della Meloni. Se poi si parla di credibilità, non vedo perchè dovremmo preferire quella di un Marcello52 a quella di Cramer.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 02/09/2015 - 11:35

Se questi bastardi non eletti e quindi abusivi pensano di metterci il bavaglio si sbagliano. La rabbia monta sempre più e se non cambiano politica saranno spazzati via.

tersicore

Mer, 02/09/2015 - 11:36

Questi delinquenti sono peggio dei fascisti, perché odiano l'Italia e gli italiani. E votare i razzisti del PD è come mettere una croce sul proprio futuro, che sarà sempre più NERO.

Cheyenne

Mer, 02/09/2015 - 11:36

questo stato (?) caino con i suoi connazionali mi fa schifo. Dobbiamo avere il diritto delle nostre opinioni. Io sono omofobo, islamofobo, agnostico ma convinto che comunque la religiosità sia un valore, anticlericale, liberale. Con tutto ciò non predico pogrom ma sostengo che la mia cultura è diversa da altre e ancora in atto è quella della stragrande maggioranza degli europei

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/09/2015 - 11:38

ma quando togliete questo PD dai piedi...ormai con le vostre votazioni vi siete impiccati.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/09/2015 - 11:39

è scattata la dittatura comunista in Italia, auguri..come volevate voi.

El_kun

Mer, 02/09/2015 - 11:39

Cara Giorgia, vai avanti con forza. certi poterucoli vanno sfidati nella pubblica piazza ed umiliati... forse alla fine cercheranno anche di metterti sotto-processo, ma sarà la loro fine!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 02/09/2015 - 11:41

VIA TUTTI I CLANDESTINI AFRICANI PARASSITI INVASORI FANNULLONI STUPRATORI LADRI FARABUTTI DALL'ITALIA E DALL'EUROPA! E VIA ANCHE TUTTI I SxxxxxxxxxI COMUNISTI

Rainulfo

Mer, 02/09/2015 - 11:41

tutta colpa del muro di berlino... non dovevano buttarlo giù, dovevano rastrellare tutti i comunisti d'europa e mandarli dall'altro lato per un pò a capire cosa significa libero pensiero... la Boldrini in testa a tutti

giosafat

Mer, 02/09/2015 - 11:41

Certo che in quanto a ciarpame inutile e ridicolo non ci facciamo mai mancare niente. Ripeto la domanda che ancora non ha avuto risposta :"In che 'schifo' di democrazia siamo precipitati"? Ditemelo!!

celuk

Mer, 02/09/2015 - 11:44

il problema è che queste notizie (scomode a renzi) vengono censurate e taciute da tutti gli organi di informazione (giornali e tv occupate da renziani) e quindi il 90% dei cittadini non conosce la verità. Quindi non c'è da meravigliarsi che il cialtrone può fare e dire ciò che vuole tanto c'è un opposizione inesistente (fi) o ignorata e un parlamento (ci si dimentica sempre di ricordare che è illegittimo) pronto ad approvare tutto pur di non perdere il posto ed andare ad elezioni: renzi lo sa e ne approfitta. Contemporaneamente ha occupato con i suoi uomini tutti i vari enti (INPS, ISTAT ecc) che a comando sono sempre pronti a dare un aiuto al loro padrone quindi ormai siamo in pieno regime....

vince50_19

Mer, 02/09/2015 - 11:44

marcello52 - Se lei è certo che trattasi di una bufala dell'Unar abbrevi i tempi e lo dimostri con prove inconfutabili. Non c'è altro da espletare in questa faccenda a mio avviso, così potrà dare del bugiardo al giornalista e deferirlo alla FNSI, oltre che dire la stessa cosa della Meloni. Le par poco?

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 02/09/2015 - 11:45

Meloni secondo me non ha motivo di preoccuparsi. Quando la gente sarà sufficientemente inferocita (e molti siciliani li ho sentiti ieri sera, già lo sono) a questi burocrati servirà a niente ricordarle che lei dovrebbe moderare toni e termini, avranno altro di cui preoccuparsi. Più o meno come i gay quando qui saranno milioni di musulmani, vedrà che più che le unioni civili i politicanti che le cavalcano dovranno mettere al sicuro le proprie terga e non solo. Mi creda, non si affanni, quel momento io non lo vedo molto lontano.

onurb

Mer, 02/09/2015 - 11:48

Evidentemente il Sig. Marco De Giorgi si è montato un po' la testa e molto probabilmente ha qualche problema esistenziale: deve far credere che l'Unar conti qualcosa e giustificare, in tal modo, lo sproposito di stipendio che percepisce. Strano che un laureato in giurisprudenza non conosca la costituzione.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Mer, 02/09/2015 - 11:49

Meloni unitevi tutti per favore con Salvini e Grillo! Non c'e' tempo da perdere il pensiero unico incombe su di noi e ci sta rendendo impotenti per reagire in modo efficace! Elezioni politiche al piu' presto!!!!!!

Lucky52

Mer, 02/09/2015 - 11:49

A questo punto quei cxxxxxxi di palazzo Chigi dovranno preparare ed inviare lettere di tale tenore per almeno 50 milioni di italiani poichè ne abbiamo tutti piene le scatole di questi invasori nullafacenti e mantenuti. Caro marcello52 questo governo di arroganti bugiardi e buffoni è capace di tutto; questo sarebbe il minimo rispetto alle bugie che Renzi e le renzine ci sparano ogni giorno in tv.

polonio210

Mer, 02/09/2015 - 11:49

Questa censura,da parte di un organo(nel senso di ufficio e non nell'altro senso...)si configura come un attentato alla Costituzione per quanto riguarda la libertà di pensiero ed epressione e non solo per un politico ma per tutti i cittadini.E' un atto pericolosissimo,in quanto se un governo vuole controllare il pensiero,dei propri cittadini uniformandolo ad astruse teorie,allora combattere,anche con le armi, questo governo sarebbe un diritto del popolo come sancito pure dalla carta dell'ONU per i diritti dei popoli alla libertà.In italia c'è già stata una lotta,contro il fascismo ed il nazismo,per la libertà anche di pensiero ed espressione,vogliamo che ci sia un'altra sollevazione popolare e questa volta,sicuramente molto più sanguinosa della precedente?

Ritratto di che_gue

che_gue

Mer, 02/09/2015 - 11:50

«Si coglie l'occasione per chiedere di voler considerare per il futuro l'opportunità di trasmettere alla collettività messaggi di diverso tenore»... ach!!! ti tappano la bocca a forza!!!! maledetta censura!! Ma fate, o almeno cercate di fare i seri! Che poi a tappare veramente la bocca alla Meloni non sarebbe un gran danno.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 02/09/2015 - 11:51

Questi sono peggio di Stalin e Lenin messi insieme. Comunque anche io non voglio l'immigrazione selvaggia, non voglio vedere sui marciapiedi delle mie città gente che prega con il sedere all'aria, non voglio vedere africani ciondolare senza fare nulla, non voglio vedere gli zingari che rubano o sfilano i portafogli nelle stazioni e nei supermercati ed infine non voglio vedere girare donne vestite come Belfagor che spaventano i bambini. Io voglio l'Italia come era elegante, pulita e benestante, non una Italia ridotta ad una ammucchiata di derelitti che alla lunga distruggerà la nostra civiltà. Sarebbe meglio che Palazzo Chigi invece di perdere tempo a scrivere lettere alla Meloni creasse una task force atta a ripulire le nostre città!!

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 11:51

Carrelli, mi sono sempre chiesto perché il giornale faccia una disinformazione così evidente è plateale quasi ritenesse i suoi lettori dei deficienti analfabeti, purtroppo la sua risposta mi ha chiarito anche questo dubbio. P S. Stia tranquillo che la Meloni non farà nessuna denuncia perché, a differenza di molti commentatori, sa leggere benissimo.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mer, 02/09/2015 - 11:51

"Il direttore dell'Unar venne redarguito con una nota formale di demerito da parte del viceministro per le Pari opportunità Maria Cecilia Guerra. Oggi, quello stesso funzionario di Stato, dice alla Meloni cosa può dire e cosa no". Ed allora quello stesso funzionario di Stato rimane al servizio dello stesso Stato?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 02/09/2015 - 11:52

UNAR chi ? Anche in questo caso Io farei un monumento a Bart Simpson quando dice: "Ciucciami il calzino".

Marco2012

Mer, 02/09/2015 - 11:53

Gli italiani non aspettano altro che vedere un proprio "portavoce" sbattuto in galera per insorgere,. Il Governo stia attento, potrebbe risultare un boomerang molto brutto.

Fjr

Mer, 02/09/2015 - 11:58

A questo punto mi sembra chiaro che la Meloni, sia stata minacciata e nemmeno tanto velatamente,avanti cosi' più' passano i giorni e più' hanno paura , ma quelli di cui devono avere paura sono gli italiani, perché' prima o poi........

vinvince

Mer, 02/09/2015 - 11:58

.... mi chiedo, perché tutto quello che riguardava Berlusconi era rigorosamente vero ( le sentenze hanno poi dimostrato il contrario ), mentre oggi per una verità inconfondibile questo ente interviene ? Mi auguro che da qualche parte possa uscir fuori una sorta di Zorro per poter ristabilire giustizia ed equilibrio a questa povera Italia....

SAMING

Mer, 02/09/2015 - 11:59

A Marcello 52. Caro Marcello tu dubiti di quanto è scritto in quest'articolo perchè hai dato il tuo cervello all' ammasso e sei diventato trinariciuto. Non puoi credere che il governo del partito unico komunista che è al potere possa dire o fare cose del genere.Ed invece è nellì ordine naturale del DNA komunista di tappare la bocca alla gente per bene. URSS docet. Tieni presente che i komunisti ed i loro servitorelli catto-komunisti hanno sempre okkupato il potere con la prepotenza o l 'inganno essendo sempre stati una minoranza nei paesi dove hanno governato provocando un mare di guai. Nominami un paese, uno solo, governato dalla sinistra che sia prospero e libero. Aggiornati, levati il paraocchi ed usa il tuo cervello senza aspettare l 'imput dalla cellula e dall' unità.

mariolosi

Mer, 02/09/2015 - 12:00

Quando le Istituzioni dicono che la famiglia tradizionale formata da padre, madre e figli e uno stereotipo di pubblicità resto allibito e mi spiego perchè la popolazione italiana da oltre venti anni è in calo demografico. Prima non hanno fatto nulla per aiutare le giovani coppie e adesso corrono ai ripari incrementando il numero dei nati con l'immigrazione. Sono autori della distruzione della civiltà italiana nel più assurdo silenzio della chiesa.

papik40

Mer, 02/09/2015 - 12:00

Questa e' una nuova inquisizione! Forza Meloni fregatene di questi mentecatti che, in questo caso, l'hanno fatta fuori dal vaso! La Meloni denuncia l'imigrazione clandestina selvaggia favorita da PD Ncd e chiesa per mero e lurido profitto e questi leccak... renziani fanno passare le sue denunce in "discriminazioni".

Rossana Rossi

Mer, 02/09/2015 - 12:01

O ci decidiamo a prendere i forconi o qui non c'è più speranza, la dittatura nemmeno tanto strisciante è evidente........

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 02/09/2015 - 12:03

Da poco in Sardegna il presidente della Croce rossa sarda, Francesco Gallistru, è stato sospeso dall'incarico per aver commentato un post di Giorgia Meloni sui migranti che, ospiti ad Eraclea, non soddisfatti del cibo, avevano gettato il pranzo in strada. Ha scritto: "Quando da piccolo protestavo per il cibo mia madre mi toglieva il piatto rimanevo senza cena e lo stesso piatto me lo ritrovavo per i giorni successivi… uffi se fossi stato un extracomunitario avrei avuto il diritto di protestare.". Vi pare che questa sia una affermazione così grave da meritare la sospensione? Eppure questo succede nell'indifferenza generale. Finché sarà troppo tardi per capire cosa sta succedendo. La notizia la trovate su L'Unione sarda del 7 agosto. oppure cercando su Google "Critica i migranti su FB".

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 02/09/2015 - 12:06

C’è forse a palazzo Chigi un potere legittimo e democraticamente eletto, che possa imporre qualcosa a qualcuno? Gli invasori provenienti dall’Africa, fregiati dagli usurpatori che occupano quel palazzo col titolo di «rifugiati», se ne sono accorti da tempo e in Italia la fanno da padroni. Se ne accorgeranno anche gli italiani? Lasceranno finalmente che il bulletto di periferia faccia lo spaccone e il buffoncello da circo, con tutto rispetto dei veri artisti, e cominceranno a prendere nelle proprie mani le sorti di questo paese? Signora Meloni, Tutto palazzo Chigi è, grazie a Napolitano e «compagni», un ente abusivo – peggio dello sciame di venditori che affolla le nostre città – costosissimo, finanziato dalle nostre tasse.

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Mer, 02/09/2015 - 12:08

UNAR fateci sapere: -QUANTI DIPENDENTI -QUANTI DIRIGENTI E QUADRI -SEDE E COSTI COMPLESSIVI DI GESTIONE

Fjr

Mer, 02/09/2015 - 12:08

@Giano, sintesi perfetta, la solita Repubblica dei minions

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 02/09/2015 - 12:10

Nel "ventennio" si chiamava MINistero della CULtura POPolare. Non importa di quale colore siano le dittature, il fine ultimo è quello di sottomettere la libertà di espressione.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 02/09/2015 - 12:11

Questa non e democrazia...Vergogna!!

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 12:13

@ilvillacastellano, è sempre colpa di Berlusconi, bisogna ricordarlo a tutti. Pure i 4miliardi che gli amici del PD hanno fatto sparire da MPS... Berlusconi perché non controllava?

Ritratto di jobact

jobact

Mer, 02/09/2015 - 12:15

Ma an di' tuti a da' via 'l cu

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 02/09/2015 - 12:15

L'ufficio si chiama : UFFICIO DITTATURA !! nuda e cruda realtà che se per anni è rimasto un po in sordina, oggi che è al potere emerge in tutta la sua "VOMITEVOLITA'" ( coniata ad hock ) . Questo è il vero volto degli intellettuali.

mezzalunapiena

Mer, 02/09/2015 - 12:17

se questo è l'andazzo del governo presto molto presto avremo controlli tipo quelli descritti da orwell in 1984 scritto nel 1948 ma censurato in inghilterra.

meverix

Mer, 02/09/2015 - 12:17

Per Giove! Se dicessi tutto quello che penso in tema di immigrazione, mi riempirebbero di missive.

Alexb85

Mer, 02/09/2015 - 12:22

Da oggi Giorgia Meloni e Fratelli d'Italia ha un voto in più. IL MIO. Non mollare nulla

tzilighelta

Mer, 02/09/2015 - 12:22

Era ora, prima o poi anche il giornale e i suoi "giornalisti" saranno oggetto di indagine, infatti solo qui si leggono informazioni tarocche, miste a lecchinate rivolte al capo, con il risultato di avere deformato le già fragili menti dei tifosi che ora vivono nel loro mondo incantato e immutato come bambini con le favole! A peggiorare le cose e sopraggiunta la grana immigrati che ha letteralmente fatto impazzire i trogloditi tifosi, intanto B. da vero grande para-statista sull'argomento non si pronuncia, non può!

RobertRolla

Mer, 02/09/2015 - 12:23

Travolti da un'ondata di manovalanza criminale. Perà non si deve dire. Il ducetto della Sieve non vuole. Forse la verità fa male.

agosvac

Mer, 02/09/2015 - 12:23

Sarei curioso di sapere chi sia questo direttore dell'unar ed a quale partito appartenga!!!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 02/09/2015 - 12:26

Questo UNAR è la dimostrazione che l'articolo 18 va abolito subito, e una buona fetta di statali fancazzisti licenziata in tronco. In testa questi dell'unar. Basta coi ladri di stipendi. Sono un offesa anche per quella quota di statali che lavora onestamente anche per gli altri che timbrano e basta

monitor

Mer, 02/09/2015 - 12:27

Qualcuno,NeXT, insinua che sia tutta una bufala e si domanda il perché non sia stata pubblicata l'intera lettera spedita da Palazzo Chigi. Noto che " i giornaloni " che sotto i governi Berlusconi erano in allarme continuo per timore di perdere la libertà,oggi ignorano la notizia. Bah.

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 12:27

@ilvillacastellano, nel 2003 il Governo Berlusconi recepisce una direttiva europea (la 46 del 2000), l'allora presidente della commissione europea era...? indovini un po' caro kompagno... Romano Prodi... è proprio vero che voi PD siete analfabeti funzionali. Cordiali saluti

Frusta1

Mer, 02/09/2015 - 12:31

Mi sento veramente a disagio per questo stile dittatoriale dei sinistri. Così come mi sento a disagio nell'aver sopportato pinocchietto che , a reti unificate (anche sulle radio private) pontificava i "meravigliosi " risultati del PIL e della disoccupazione. Penso che in Corea del Nord utilizzino gli stessi metodi . Non apprezzo questo lavaggio del cervello. Non è sintomatico di un clima democratico . E pure i toni nei vari talk show contro chi dissente dalla linea del "caro leader abusivo" sono al limite della violenza. Ieri ne ho avuta l'ennesima riprova nella trasmissione di Riotta.. E segno di debolezza da parte di chi ha il potere attaccare con astio gli oppositori. Significa non essere convinti della bontà del proprio operato. Consiglio a renzie ed alfano invece di usare le reti unificate per fare le CONDOGLIANZE alla famiglia dei due poveri siciliani trucidati .

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 12:31

@marcello52, ma lo sa come funziona la macchina pubblica? UNAR è presso la presidenza del consiglio, quindi il dirigente preposto alla direzione dell'UNAR deve lavorare d'intesa con il Governo... Forza e ora a studiare per uscire dall'analfabetismo funzionale in cui l'hanno spinta i kompagni!

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 12:32

ma qualcuno di voi si rende conto minimamente della castroneria detta da Kramer? come si può minacciare una persona ufficialmente fra l'altro chiedendole di " cambiare opinioni"? ma vi rendete conto di quello che scrivete? ho fatto una sfida-scommessa con il giornalista che ha scritto questa fesseria conclamata, ma state tranquilli che è vinta in partenza e kramer lo sa benissimo. lo sfido inoltre a smentirmi pubblicamente dalle colonne di questo giornale.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 02/09/2015 - 12:33

e' CHIARO MAFIA CAPITALE AL GOVERNO DI QUESTO PAESE SI FA LE LEGGI, PER DIFENDERE STRENUAMENTE IL SUO BUSINNES C R I M I N A L E, difendendolo da chi lo potrebbe stravolgere LEGA E FdI..la solita PORCATA del gruppo PAPPOCRIMINALE PD& SOCI..

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 02/09/2015 - 12:34

C'è veramente da chiedersi,se la popolazione ha voce in capitolo,in questo paese pieno di enigmi e di cavilli. Ora possiamo capire il perché Napolitano,dopo il golpe,ha nominato ( 3 ) tre governi a suo piacimento??? Re Giorgio,ci ha portati all'insaputa in una dittatura comunista!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 02/09/2015 - 12:35

Ma chi è che ha messo su un ente inutile come questo e perché ? Forse per salvare il cxxo a tutti i politici trombati ? Vorrei conoscere il nome e cognome di tutti questi che fanno parte di questa associazione "UNAR" per capire . Vorrei sapere se in qualche altra parte del mondo esiste un ente (inutile) come questo .

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 12:36

Marcello52, spiacente per lei ma la notizia è anche apparsa altrove, e la lettera della Meloni a Renzi pure, quindi chi fa disinformazione NON riportando certi fatti sono i "quotidiani" da cui lei sembra abbeverarsi... sì, perchè si fa "disinformazione" anche NON dando le notizie: lo sapeva, VERO?

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 02/09/2015 - 12:37

Meloni devi parlare molto più' chiaramente, mandali axxxxxxxo! trova un buon accordo con Salvini per buttare a mare la feccia e i loro protettori. l'unione fa' la forza!

Blueray

Mer, 02/09/2015 - 12:40

Sono arrabbiatissimo. L'UNAR è da sciogliere immediatamente. L'Italia non può permettersi il lusso di un' Ente inutile che serva solo per bacchettare tizio o caio. Da noi poi non serve proprio dato che vengono tutti trattati coi guanti, tranne che gli italiani. Da noi servirebbe l'UNAI ufficio nazionale antidiscriminazione italiani!!!!!!

vincar

Mer, 02/09/2015 - 12:45

Leggo alcuni commenti qui sotto, che parlano di dittatura. Visto come vanno le cose direi che è proprio così. Adesso non si può più nemmeno parlare. Il che spiega tutto. Ma in questo maledetto Paese la dittatura c'è sempre stata mascherata da democrazia, solo che, con tutto il rispetto, qualcuno se ne accorge adesso.

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 12:46

saming, non ho fatto una disamina sulla storia del comunismo, ho semplicemente sottolineato che è stata scritta una bufala gigantesca e chi non se ne accorge deve veramente togliersi il prosciutto ( meglio la mortadella con la crisi che c'è) dagli occhi.

ziobeppe1951

Mer, 02/09/2015 - 12:55

@che gue. ...ore11.50 ...la tua di bocca te l'hanno giá tappata qualche decennio fa

momomomo

Mer, 02/09/2015 - 12:56

...e (anch')io pago...!!!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 02/09/2015 - 13:02

Egregio pc1966, la mia pensione la pago io, e non chi mi segue (se qualche bellimbusto non la dilapidasse in mille rivoli per manternere nullafacenti di qualunque razza e religione - negli ultimi tempi possibilmente diversamente bianchi e giovanotti islamici); gli stessi di sicuro non voteranno PD, ma un partito unicl islamico, che metterá "democraticamente" al bando la democrazia (se ancora esistesse) ed il PD stesso per primo (anzi prima forsa al bando SEL grazie a Vendola e donna presidenta)...

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 13:05

marcello52, "bufala gigantesca"? ecco la missiva, e si vergogni!http://www.giorgiameloni.com/?p=6687... ah, naturalmente puo' denunciare la Meloni qualora ritenesse che questa lettera sia un falso...

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 02/09/2015 - 13:06

Ripeto. Dal risibile intervento contro Meloni di cui oggi si è avuta notizia emerge la sensazione che lo sconosciuto “Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali” (Unar) sia l’ennesimo “ente” inutile da chiudere definitivamente, onde evitare ulteriori ridicoli scivoloni. In realtà si tratta di un ufficio della Presidenza del Consiglio inopinatamente creato durante la 2° presidenza Berlusconi: uno dei tanti errori del Cav, ma che non è riuscito a fare molti danni, tanto da essere sconosciuto a molti, moltissimi, forse all’intero elettorato italiota. Lo chiudano e mandino a lavorare seriamente i certamente emeriti funzionari addetti.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 02/09/2015 - 13:08

Ripeto. Doverosa e pienamente condivisibile la reazione di Meloni. Noto e leggo un primo commento che pare ispirato dalla segreteria personale di Renzi. Resta il fatto denunciato da Meloni, gravissimo quanto moralmente riprovevole e giuridicamente insultante, specchio dei grossi limiti culturali che emergono dal regime attualmente al potere, in stato di evidente confusione mentale. Quel regime che ora mostra di voler passare dalle chiacchiere alle intimidazioni personali. Occorre che tale regime sia urgentemente sottoposto a verifica da parte dell’elettorato, se un elettorato ancora esiste e la Costituzione non è stata sospesa.

Antares-60

Mer, 02/09/2015 - 13:15

Lo stalinismo in confronto all'odierno regime sembra la storia dello scoutismo, la cosa aberrante è che non andremo più a votare, non fino a quando le nuove regole impediranno di sovvertire governi bis, ter, quater etc. Cio che è stato ordito da Napolitano e MD è peggio del fascismo e nazismo messi assieme!!!

moshe

Mer, 02/09/2015 - 13:17

Schifoso governo stalinista, ricordati che quelli come voi hanno sempre fatto la fine degli impiccati !!! E si fanno chiamare "democratici", sì ma democratici di me..a !!!!!

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 02/09/2015 - 13:18

Nascondersi dietro una sigla fa parte del costume dei vigliacchi. Fuori nomi e cognomi dei componenti questa fantomatica istituzione, chi la dirige, come vengono nominati i membri, quanto ci costano: "il Giornale", Salvini, Meloni:approfondire, rivelare e combattere. Questo è giornalismo vero, questa è vera politica. Informateci per favore, senza paura. Gli italiani non sono scemi.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 02/09/2015 - 13:19

Non c'è solo l'Unar, c'è anche la "Carta di Roma" che detta norme o "suggerisce e dà consigli" agli addetti ai lavori sull'atteggiamento, e perfino sulla terminologia, da adottare nei riguardi di immigrati e Rom. E la libertà di stampa?

moshe

Mer, 02/09/2015 - 13:20

Tutta la mia solidarietà all'Onorevole Meloni ed un appello affinchè si adoperi al ricongiungimento di tutte le destre, è ora di mettere da parte gli interessi personali e di sconfiggere questo lurido governo staliniano !!!!!

Alienz

Mer, 02/09/2015 - 13:24

x Marcello52 - mi sa che la scommessa l'ha persa lei. Se vuole una conferma, vada sulla webpage della Meloni - www.giorgiameloni.com - cosi' si potra' leggere la lettera che la Meloni ha scritto al presidente del consiglio.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/09/2015 - 13:26

AVETE CAPITO ORA DOVE è ARRIVATO E COSA è IL PD? CAPIRò ALLE PROSSIME ELEZIONI.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/09/2015 - 13:28

GIANGOL VI ANCHE TE UN CRET.INO COSì NON SERVE IN ITALIA

Il Falco

Mer, 02/09/2015 - 13:28

Fintanto che in Italia ci saranno dei Marcello 52 e che-gue che, ovviamente impiegati statali od assimilabili andranno di corsa a votare Renzi e Banda , per paura di perdere qualche posto da nullafacenti ben pagati..... la vedo dura ...

Ritratto di panteranera

panteranera

Mer, 02/09/2015 - 13:31

BASTA ALL'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA! E adesso che vengano pure a casa mia quei parassiti dell'Unar che glielo ripeto sputandogli in faccia! Redazione, pubblicare prego, mi prendo la responsabilità di quanto affermo...

isaisa

Mer, 02/09/2015 - 13:36

Marcello piantala di dire cavolate. Il neurone ti si è bloccato nell'angolo della tua testa quadrata !! Questo ente da schifo deve essere SUBITO SOPPRESSO . I dipendenti pubblici non devono dimenticare che sono NOSTRI dipendenti pagati con le nostre tasse. Spero di vedere la Meloni presto in tv più agguerrita e determinata di sempre BRAVA all'ennesima potenza !!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 02/09/2015 - 13:36

Quando la ruota girerà, sarà molto salutare per questi personaggi che scappino più veloce della luce!

ectario

Mer, 02/09/2015 - 13:38

Il Presidente dell'UNAR, Mauro De Giorgi, è un carrierista burocratico da 15 anni (è sulla quarantina) e quindi ragiona in burocratese. Ogni rispetto alle sue idee ed azioni di cui - in un paese con vera libertà, giustizia e democrazia - ne dovrebbe rendere comunque conto. Credo debba molto ma molto imparare sul rispetto delle idee di chi non la pensa come lui. Ma è un superburocrate e di sinistra: sarà difficile.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 02/09/2015 - 13:39

@tzilighelta (12:22) – È da molto che non ci incontravamo; mi fa piacere ritrovarti, dall’altra parte del fronte naturalmente. Forse, con questo bel sole, le lucertole sono più attente ad immagazzinarne tanto per l’inverno più che a far la conta di tutte le «informazioni tarocche» che girano su i media. Già nel passato, non mi pare che tu abbia rilevato nessuna dello tsunami di notizie e procedimenti penali «tarocchi», che hanno sommerso quello che tu chiami il «capo» di chiunque frequenti questo giornale e non la pensi come te. Al presente ti sfugge che la mistificazione più madornale è il teddy boy che si è issato a palazzo Chigi senza passare per il voto popolare. Per mistificazioni anche meno gravi di questa dalla tua parte si sarebbero sgolati urlando golpe, golpeee! Ma si sa, per voi informazioni, leggi, governi «tarocchi», possono esserci solo dall’altra parte.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/09/2015 - 13:48

MEGLIO AI TEMPI DEL COLONIALISMO ..

Iacobellig

Mer, 02/09/2015 - 13:48

SOLO UN IMBECILLE BUROCRATE DI STATO POTEVA SCRIVERE LA LETTERA INVIATA ALLA MELONI! E LO DOBBIMO ANCHE PAGARE!!! BENE LA RISPOSTA DELLA PARLAMENTARE MELONI, ALLA QUALE MI ASSOCIO ALL'INTEGRALE CONTENUTO DELLA RISPOSTA, CHE SERVA DA ESEMPIO PER ALTRI. QUANTO AL PRESIDENTE MATTARELLA SPERO CHE INTERVENGA SULLA QUESTIONE E POICHÈ LA LETTERA DI CDNSURA HA COINVOLTO l'ART. 68 DELLA COSTITUZIONE, NE CHIEDA IL LICENZIAMENTO DELL'IMBECILLE SCRITTORE!

monitor

Mer, 02/09/2015 - 13:51

Mi piacerebbe che Ostellino scrivesse un articolo sull'argomento ed esprimesse anche un giudizio su i suoi ex colleghi del Corriere che sono restati muti.

ilbelga

Mer, 02/09/2015 - 13:53

SIAMO GIA' ALLA DITTATURA ???

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 13:54

Cardelli, ci sarebbe un modo inequivocabile per verificare il tutto, basterebbe che il pseudo giornalista Cramer o la Meloni pubblicasse la lettura con " l'ingiunzione" di cambiare opinioni, ma la Meloni l'avrebbe già fatto se fosse vero non crede? Suvvia, alla sua età è ora di crescere non le pare?

UNITALIANOINUSA

Mer, 02/09/2015 - 14:02

marcello52 - E lei mi porti una sola prova che il palazzo Chigi non ha detto quelle parole alla Meloni... Italiano in usa

Edmond Dantes

Mer, 02/09/2015 - 14:03

UNAR, ovvero il paladino del pensiero unico politicamente corretto, ormai nuovo catechismo dell'imbecillità di massa dei progressisti italioti che, non avendo ormai più niente da dire, fanno il verso come tanti pappagalli ai liberals nordamericani, quelli grazie ai quali il mondo si deve sorbire la disgrazia di un Obama.

Ritratto di panteranera

panteranera

Mer, 02/09/2015 - 14:07

@gianpaolocardelli Desumendo da quanto scrivi che sei una persona intelligente mi domando perché perdi tempo a replicare a plagiati dal PENSIERO UNICO lobotomizzati dalla nascita per discendenza di sinistrati mentali che conoscono soltanto il Verbo della menzogna diffuso via stampa e tv dalle becere testate comuniste e dai loro noti falsi e bugiardi portavoce che per disgusto non ti sto ad elencare... Cordialmente ;)

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 14:16

@cardelli, ed ora che ha sbugiardato l'ennesimo kompagno marcello52 attenda con calma il solito sproloquio di insulti... per esempio: "Difendi la Meloni? allora sei fascista" oppure "critichi i mussulmani? allora soffri di islamofobia o sei un razzista xenofobo" oppure "critichi Renzi? allora non sei democratico"... ecc... attendiamo il grado di puerilità e soprattutto l'attestazione del bonifico di un soggiorno pagato per 1 anno al giornalista

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mer, 02/09/2015 - 14:18

Non mene fotte niente. Continuerò a dire zingaro, clandestini e invasori!

vince50_19

Mer, 02/09/2015 - 14:18

Marcello52 - Nel link citato da Cardelli c'è la copia della lettera ricevuta dalla Meloni da parte dell'Unar - http://www.giorgiameloni.com/wp-content/uploads/2015/09/Lettera-UNAR.pdf - dopo di che, rubando una frase di Cardelli (spero non ne abbia a male) le consiglio di andare a nascondersi e di corsa pure..

vince50_19

Mer, 02/09/2015 - 14:20

Leggete se volete la lettera in originale messa in rete dalla Meloni a firma dal consigliere Marco De Giorgi (UNAR) - http://www.giorgiameloni.com/wp-content/uploads/2015/09/Lettera-UNAR.pdf - e poi potrete farvi un'opinione più precisa del novello tentativo di un povero cristo di attivare un minculpop governativo dei nostri giorni.

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 14:21

Allianz: allora è veramente duro a capire, io di quello che scrive la Meloni me ne sbatto, ho chiesto di vedere la lettera dove si "ingiunge alla stessa di " cambiare opinioni"!!! Sono stato chiaro adesso??? In attesa che questo avvenga ( ma non succederà state tranquilli ) posso continuare a dire che la Meloni è una falsa o Cramer ha scritto una bufala gigantesca e resto in attesa di una denuncia da uno o l'altra.

bruno salerno

Mer, 02/09/2015 - 14:30

Mi piacerebbe sapere quanto ci costa questo sconosciuto ente inutile e quanto percepisce il sul direttore

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 14:33

Senti " italiano in Usa" normalmente è chi denuncia un fatto che deve portare le prove e non viceversa.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mer, 02/09/2015 - 14:34

Questo paese delle banane non si accorge delle travi ma dei bruscolini negli occhi si. Siete ridicoli funzionari di uno stato inutile e senza attributi, siete dei poveretti succubi di 3/4 famiglie che vi comandano a bacchetta

OttavioM.

Mer, 02/09/2015 - 14:38

La dittatura dei diritti (e dei privilegi) delle minoranze a scapito della maggioranza.Ormai siamo quasi in dittatura,ma in quale paese democratico esiste un organo che ti dice quello che puoi dire oppure no?Penso che ormai anche in Corea del Nord c'è più libertà di espressione.

molto_deluso

Mer, 02/09/2015 - 14:40

@marcello52 vada sul blog ufficiale di Giorgia Meloni ( qualcuno le ha gia' indicato il link del sito ) e prenda visione della lettera RICEVUTA dall' ENTE GOVERNATIVO. E poi , dopo aver letto la lettera dell' UNAR , si chieda se siamo ancora in un paese in cui si rispetta la liberta' di parola e di pensiero. Firmato : un EX PD !!!

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mer, 02/09/2015 - 14:40

E dopo 70 anni dalla fine del Fascismo, fu ripristinata in Italia, la CENSURA di stato. Meloni o no, mi auguro che, a qualsiasi colore politico possiate appartenere, urliate forte e chiaro: VIVA la Meloni e chiunque difenderà la libertà del popolo e la nostra NAZIONE.

giseppe48

Mer, 02/09/2015 - 14:46

Siamo in mano a degli imbecilli parolai e finocchi

molto_deluso

Mer, 02/09/2015 - 14:50

@marcello52 eccoti accontentato ...link al pdf della lettera UNAR di quel fenomeno di Marco De Giorgi. Ah... non dimenticarti di scusarti sia con la Meloni che con Cramer !! http://www.giorgiameloni.com/wp-content/uploads/2015/09/Lettera-UNAR.pdf

Cesare46

Mer, 02/09/2015 - 14:52

Sarebbe opportuno sapere chi sono i componenti, QUANTI SONO, chi li ha insediati e quanto ci costa questo ente inutile e da come si legge ANTIITALIANO.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 02/09/2015 - 14:54

@marcello52: l'ottusità è la tipica dimostrazione dell'ignoranza dei sinistrati pidioti. Perchè insisti in modo pidiota? Ti hanno già dato tutte le risposte dimostrandoti che sei un "fesso".

BALDONIUS

Mer, 02/09/2015 - 15:01

Mi piacerebbe vivere nell'Alabama degli anni 50.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 02/09/2015 - 15:08

Boldrini passerai per il camino.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 02/09/2015 - 15:08

B o l d r i n i passerai per il camino.

opinione-critica

Mer, 02/09/2015 - 15:11

Sarò razzista ma a mio parere questi uffici vanno chiusi, non si dovrebbero censurare le opinioni e le idee. I funzionari dell'ufficio dovrebbero integrarsi al pensiero liberale e democratico e non devono immaginarsi superiori o giudici delle idee altrui. Va bene che bisogna mangiare...ma un po' di dignità intellettuale consiglierebbe loro di cambiare mestiere. Vergogna dell'Italia

settemillo

Mer, 02/09/2015 - 15:12

Osano chiamarla demoKRAZIA, ma è una vera e propria DITTATURA! Veramente VOMITEVOLE, e....speriamo che cessi presto ma penso che sia necessaria un rivoluzione. ITALIANI!!!! SVEGLIA.

gigetto50

Mer, 02/09/2015 - 15:12

.....forse questo ente di censura deve in qualche modo dimostrare che lavora e batte un colpo....oppure é il primo dei colpi che battera'? Pero' sono ridicoli questi governanti cattocomunisti. Non siamo mica in Russia, quella dei tempi passati, quando ancora non esistevano le paraboliche, i telefonini, la stampa non controllata era proibita, le stazioni radio nazionali ed internazionali erano disturbate, etc...etc... Pensano forse che gli italiani, in patria ed all'estero, siano cosi' pecore e naif da non farsi una propria opinione su certi fatti anche senza le parole della Meloni e/o di Salvini? Pensano che solo le parole del Papa vanno ascoltate insieme a quelle del regime in carica ed imposto da un comunista puro? Ma per favore....sveglia...

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 15:17

@marcello52, la finisca di trollare, per colpa sua la gente crede che gli elettori PD siano tutti analfabeti funzionali... Probabilmente esiste qualcuno di intelligente, ma gente come lei riesce ad oscuarli perfettamente. P.S.: non si ingiunge nulla, si intima. Conoscenza di diritto nulla? cultura assente? In pratica elettore PD?

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mer, 02/09/2015 - 15:18

Leggendo il testo della lettera UNAR alla Meloni non si può non rilevare che ogni addebito è genericamente formulato e l' uso del modo condizionale: avrebbe detto, avrebbe scritto, etc. Il che presuppone necessariamente il sentito dire, il riportato; da accertare assolutamente prima di azzardare delle conclusioni che, pertanto, appaiono gratuite e, magari, pure, diffamanti per la Meloni. L'ignoto informatore (o informatrice, come ho ipotizzato nel mio precedente intervento) non ha avuto nemmeno il coraggio di assumersi le responsabilità della "soffiata". Una deiezione: per un Paese che si autodefinisce libero e democratico.

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 15:20

La cosa disarmante è che gente come Marcello52 dopo aver fatto la figura di elettore PD, non contento, andrà a rinnovare la tessera nuovamente per vantarsi di non essere intelligente... Beato lui... Aspettiamo che paghi 1 anno di vacanza al giornalista oppure che dica che in quanto komunista lui non è obbligato a mantenere la parola.

onurb

Mer, 02/09/2015 - 15:25

tzilighelta. Gira e rigira la colpa è sempre di Berlusconi. I soldi di mafia capitale sono andati a lui e non alle coop rosse o bianche che siano. A Mineo chi sta sguazzando negli affari loschi è sempre il cavaliere nero. Chi ha messo i parenti a gestire Mineo? Sempre lui. Certo che il cervello te l'hanno trapiantato con un floppy disk preregistrato e non riscrivibile.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mer, 02/09/2015 - 15:29

X marcello52 - Dopo approfondita riflessione, mi sono reso conto che di qualsiasi ceto, grado d'istruzione, età o non so cosa possa essere un selino, sembra portiate tutti, "INSOPPORABILENTE", una camicia di forza ideologica.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mer, 02/09/2015 - 15:30

Il bavaglio di Stato: vietato protestare contro gli immigrati CHE SCHIFO DI STATO !!!

martinsvensk

Mer, 02/09/2015 - 15:31

Veramente stupisce questa lontananza della Sinistra e di tutto quel mondo radical-chic- cattocomunista, peraltro lontano pure dai veri problemi della gente comune, verso il comune sentire della gente. Non ricordano che il popolo vota, oppure più verosimilmente credono che la potenza della comunicazioner pro-sinistra, immigrazione e quant'altro alla quale si sono iscritti, purtroppo, giornali come il Corriere un tempo molto più obbiettivi, saprà far si che la gente voti secondo i desiderata della cupola radical-chic.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 02/09/2015 - 15:37

Non e' che abbia torto : e' che lavora solo quando , per chi , e per l'argomento che gli conviene .

Gaeta Agostino

Mer, 02/09/2015 - 15:38

Ho sempre pensato che l'unica differenza tra nazismo-fascismo e comunismo era il colore della bandiera. Perciò per me non vi è nessuna novità nell'operato di questi fantomatici sinistrati ex comunisti. Tanto per non essere da meno della Meloni, faccio mie le sue parole e vediamo se arriva anche a me una reprimenda. I clandestini devono essere rimandati immediatamente e da noi non c'è posto per i ciminali di qualsiasi colore abbiano la pelle. Per i accoglionisti: sono razzista? denunciatemi.

ilbarzo

Mer, 02/09/2015 - 15:47

Renzi è intenzionato a voler rimanere e far parte della storia dittatoriale italiana ,passando da Mussolini , Napolitano ed infine il bullo di perideria ,come definito da Gasparri.

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 15:50

Marcello52, ci faccia sapere qualcosa subito dopo aver letto l'ingiunzione dell'UNAR alla Meloni disponibile ai vari link che le abbiamo ricordato, mi raccomando. Se poi non lo fa, stia pur sicuro che nessuno ne rimarrà sorpreso...

Palladino

Mer, 02/09/2015 - 15:53

Comunisti maledetti e traditori del popolo italiano. Però alle prossime (sic) elezioni bisognerebbe svegliarsi. Ma vedo che si continuano a votare e ad eleggere gente come Marino,Pisapia,Crocetta,De Magistris,Emiliano,De Luca,Orlando,Serracchiani,Fassino e chi piu' ne ha piu' ne metta. ITALIANI SVEGLIA!!!

VittorioMar

Mer, 02/09/2015 - 15:58

...avvertimento e minaccia squadrista??

anmastru

Mer, 02/09/2015 - 15:59

Non vi arrabbiate cari amici, presto saremo sottomessi alla legge isis e non unar, anche Marcello. Ha il dono di non capirlo.

silvano45

Mer, 02/09/2015 - 16:05

Il regime totalitario e comunista e' iniziato inuadito un inutile burocrate nominato dalla politica si possa permettere di censurare il pensiero delle persone ma questa e' la casta e il regime di renzi boldrini kenge,voltaire e la rivoluzione francese non sono serviti a nulla questi signori ci vogliono imporre idee e pensieri ma occorre ricordare loro come tutti i regimi sono finiti per quanto riguarda il burocrate un vuoto a perdere rappresenta il meglio della nostra burocrazia servile!

Maver

Mer, 02/09/2015 - 16:06

@marcello52 è la prima volta che m'imbatto in un caso umano come il suo, però devo dirle che nel suo limite di comprendonio risulta assai simpatico. Dunque vediamo lei s'incxxxa perchè non percependo il monito implicito formalizzato all'indirizzo della Meloni non riesce ad essere partecipare della nostra riprovazione come vorrebbe? Stia sereno, se anche lei non comprende il senso della missiva noi per questo non smetteremo di denunciare l'accaduto, anche nel suo interesse.

marygio

Mer, 02/09/2015 - 16:10

sarà. io penso e dico quello che mi pare

Giorgio Rubiu

Mer, 02/09/2015 - 16:11

Il governo avvisa la Meloni e le chiede di moderare i toni? Governo ottuso che non si rende conto che quello che dice la Meloni è quello che pensano la maggior parte degli italiani.La sola differenza è che la Meloni lo dice (come Salvini) in televisione dove è ascoltata da tanti. Gli italiani se lo dicono tra di loro.Gli italiani,però,lo diranno in sede elettorale premiando Meloni e Salvini e,se le preoccupazioni degli italiani a proposito dell'immigrazione selvaggi rimangono quelle che sono,credo che alle prossime elezioni ci saranno meno astenuti.Gli italiani finiranno col capire che il solo mezzo per far sentire la loro voce è alle urne.In caso contrario,si meritano di subire le invasioni incontrollate,gli omicidi,gli stupri,le latrine a cielo aperto,le prepotenze e tutte le altre brutture a cui stiamo assistendo impotenti.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 02/09/2015 - 16:13

DUNQUE HAQNNO CREATO UN UFFICIO ANTIDISCRIMINAZIONE?? CIOE' UNA SPECIE DI UFFICIO CENSURA PER CONTROLLARE CHE NESSUNO SI OPPONGA AL DICTAT DEL SIONISMO USA CHE CI VUOLE AFFOSSARE. ? beh credo che a questo punto sia evidente la volontà golpista del Governo non eletto in Italia. Non resta che la resistenza attiva contro la tirannide!

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 16:19

@cardelli ore 15.50, secondo me è corso al circolo per farsi dire cosa deve rispondere dopo questa figura barbina

ziobeppe1951

Mer, 02/09/2015 - 16:24

Ma dov'é finito marcello 52 é forse tornato da dove é uscito?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 02/09/2015 - 16:26

Quello che non fecero i Greci con il famoso cavallo di Tr_oia lo stanno facendo i funzionari di questo ministero UN_EI_AR che invece di tutelare i cittadini contribuenti, dai quali hanno il vitto e l'alloggio pagati previo il si spera meritato stipendio, si prodigano a tutelare in primis chi entra in Italia già con l'ipotesi di reato e pretendono di essere serviti e riveriti senza aver già contribuito al bene del paese ... praticamente gli si offre loro una cambiale in bianco ... facendo diventare sempre più nero il cittadino elettore contribuente italico tartassato e vessato da leggi farraginose.

tzilighelta

Mer, 02/09/2015 - 16:27

Chichi, carissimo noto con piacere che sei rimasto uguale a prima, ovvero scrivi le solite banalità infarcite di luoghi comuni e neanche per sogno che provi a rispondere nel merito, lungi da me dal farti cambiare idea ti faccio solo notare che il teddy boys che non ti fa dormire la notte è il preferito del "capo" lo appoggia al governo e costringe i suoi a sostenerlo anche se scalciano e sbavano. Riguardo i tarocchi e le menzogne ai danni del capo ti ricordo che Ruby non è la nipote di Mubarak, tutto il resto è fuffa!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 02/09/2015 - 16:28

ufficio Antidiscrimazione razziale UNAR....sembra una sigla dei tempi dell' anteguerra come ODAR EIAR......vuoi vedere che tra non molto ci impongono anche il SABATO ( no, non quello fascista!) ma il sabato dell' "immigrato clandestino!!"..... tutti in piazza alla grigliata dell' UNITA' di Rom e Nordafricani a servire ai tavoli e lavare stoviglie?

marygio

Mer, 02/09/2015 - 16:31

tre libretti in cui si insegnava a tutti gli alunni, dalle elementari alle superiori, che la famiglia padre-madre-figli è solo uno «stereotipo da pubblicità», che i due generi maschio e femmina sono un'astrazione, che leggere romanzi in cui i protagonisti sono eterosessuali è una violenza, che la religiosità è un disvalore. davvero? allora...andate a cagare merde

Aleramo

Mer, 02/09/2015 - 16:33

Spero solo che la Meloni non si faccia intimorire.

Ettore41

Mer, 02/09/2015 - 16:33

E perche' vi meravigliate, questi sono stati educati nelle sezioni comuniste ed adottano metodi ed intimidazioni proprie del vecchio KGB.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 02/09/2015 - 16:34

mano gialla@ siamo ancora cattolici -dici-? ma secondo te tra le sparate del Vaticano e gli immigrati islamiciche arrivano a barconate di mille al giorno.... quanto può durare? io il mio bravo turbante e il chador per mia moglie ...li ho già comprati!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 02/09/2015 - 16:40

L'UNAR sorse in forza della L. 400 del 1988: rammentate chi era sullo scranno parlamentare "illo tempore" e i suoi sottoposti? Guardatevi il nome della Consigliera che "gestisce" il "ricettacolo" dell'Ente. Siamo in buona compagnia ... meglio un morto in casa che certi individui che si palesano un "capitan uncino" sulla "tolda del brigantino".

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 16:40

@tzilighelta, capisco che sia un kompagno e che non sapendo come difenderne un altro debba insultare gratuitamente. Tuttavia provi a restare sul pezzo, qui si parla della lettera di UNAR e non di Ruby. Riesce a capire che sono 2 cose differenti è che è infantile, puerile ed ignorante cercare di spostare gli argomenti su altri. Cerchi di impegnarsi, altrimenti potrebbe apparire come analfabeta funzionale o al limite mi dica in che punto dell'articolo si appalesa una menzogna perfavore. Qua di stereotipi, qualunquismi, generalismi si vedono a profusione tra i non pensatori di sinistra, anche lei oltre gli insulti e un tentativo di "smentire" la notizia (senza alcuna prova) non ha addotto nulla. Si parla di una lettera che riprende un onorevole, il quale dovrebbe essere libero di rappresentare il popolo. O lei è così democratico da credere che la democrazia è solo quella interna al PD?

tzilighelta

Mer, 02/09/2015 - 16:42

Onurb, carissimo ti ringrazio per le informazioni che mi hai dato anche se non c'entrano niente con quello ho scritto io, devo però confessasti che a me delle coop rosse e bianche (comunione e liberazione) non me ne importa molto per non dire che non me ne' frega un mazzo, per conto mio le possono chiudere tutte! Riconfermo quindi quello che ho scritto prima incluso i tarocchi e i rimbambimenti senili dei tifosi che, come abbiamo visto, quando non sanno cosa scrivere tirano fuori sempre le stesse boiate con il cara cara di corradino mineo i carri armati a Praga e poi Cuba libre e pure kim jong kardajan! Ti saluto e informami quando B. si deciderà a dire la sua in merito al problema "invasione clandestina" lui lo sa, lui ha già toccato con mano il fondo clandestino, e non ha risparmiato neanche i parenti importanti, neppure le nipoti di!!! Stammi bene!

Ettore41

Mer, 02/09/2015 - 16:43

Non leggo piu' gli interventi di Marcello 52. Che sia andato a spegnersi la coda.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 02/09/2015 - 16:44

nota a margine: sono di recente rientrato da Napoli. Ho notato che in giro non si vedono circolare gruppi di islamisti vestiti di bianco col caratteristico copricapo da imam- come invece capita sempre più spesso di vedere nelle citta del nord.....vuoi vedere che la Camorra non tollera ciò che a noi "polentoni" viene invece imposto come espressione di libertà e democrazia ? anche se questi invasati predicano odio del Corano contro di noi?

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 02/09/2015 - 16:54

Puoi stuprare uccidere rubare ma non dire nulla contro i negri, qui e' peggio del nazismo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 02/09/2015 - 16:55

CARO PRAVDA, spero che sei in "ascolto" anche se non vedo tuoi postati, perche sto rispondendo alla tua domanda di 2 giorni fa. Se un paese che non impone tasse sul reddito dei pensionati è considerato da te COMUNISTA, cos'è l'Italia che al sottoscritto RAPINA il 37% di IRPEF sulla pensione, anche se non ci sto piu vivendo. Se un paese che ti da la possibilita di difendere le tue proprieta, riconoscendo la LEGGITIMA DIFESA, al contrario dell'Italia che non solo non ti protegge, ma se tenti di farlo da solo TI PUNISCE, è considerato da te un paese comunista!!! E per finire se un paese non solo non manda a recuperare nessun finto profugo, ma se e quando riescono ad arrivare da soli (e qui arrivano da Cuba) li espelle immediatamente ,proprio come fanno in Italia SIGH!!! Bene ti diro che io Leghista SONO FELICE DI VIVERE IN QUESTO COMUNISMO, che la contrario del CATTOCOMUNISMO ITALIANO, previlegia i propri abitanti e/o residenti. Pace e bene dal Nicaragua FELIX

aitanhouse

Mer, 02/09/2015 - 16:58

ma di cosa ci meravigliamo? il popolo dei pecoroni ha goduto di una lieve democrazia fino a quando non sono arrivati i comunisti al potere,ma quando è iniziato l'avvento del primo cattocomunista alla presidenza della repubblica fino all'ultimo comunista ,la situazione è precipitata fino a consumare un vero golpe con l'insediamento di soggetti mai eletti. Bene ,bene popolo di pecoroni sonnecchianti vedrai dove finirai di questo passo....

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 02/09/2015 - 17:01

NON ME LA SENTO DI COMMENTARE! QUESTA ABERRAZIONE POLITICA, CIVILE, SOCIALE, ESISTENZIALE, MORALE, GIURIDICA, ETICA si COMMENTA BRUTALMENTE DA SOLA. Chi si attribuito il DIRITTO a compiere una simile azione dissennata DEVE ESSERE CACCIATO A PEDATE NEL DERETANO! Porcaccia miseria: A PEDATE!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 02/09/2015 - 17:02

La missiva del burocrate si conclude con: "La ringrazio, sin d'ora, per l'attenzione che vorrà riservare alla presente". Al posto della Meloni, pur approvando la sua lunga risposta avrei mandato una raccomandata al De Giorgi, con scritto: "Gentilissimo xxxeccagarbugli De Giorgi, lautamente retribuito da uno Stato che lei sta contribuendo a far invadere, la sua missiva, come indicatomi nella riga finale, verrà gelosamente conservata dentro il mio water closed, fino a successivo rilascio del pulsante collegato allo sciacquone. La informo pertanto che in futuro, continuerò a dire il cxxxo che mi pare ed indipendentemente dal fatto che a lei ed i suoi sgherri questo non piaccia".

Ritratto di Nopci

Nopci

Mer, 02/09/2015 - 17:06

Chi parla con post @ contro il dire della Meloni E' UN COMUNISTA BOLSCEVICO MUSULMANO e..DEMOCRAT e anche GENDER.

pinosan

Mer, 02/09/2015 - 17:17

"Credere obbedire combattere"e poi dicono che la meloni è fascista.Questa è la vera dittatura comunista.E siamo fortunati che,almeno per il momento,si fermano alle intimidazioni.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 02/09/2015 - 17:21

Naturalmente è un caso che Marco De Giorgi sia l'ennesimo uomo del sud pro-immigrazione clandestina (oltre ai prefetti tutti meridionali)e a tanti, troppi politici

Romolo48

Mer, 02/09/2015 - 17:29

Ci mancava anche la polizia politica.

bisesa dutt

Mer, 02/09/2015 - 17:30

questa deve sempre rilasciare dichiarazioni!!! dice che la censurano! ma se è sempre in televisione con la sua pessima voce e sui giornali con le sue sgrammaticate idiozie!

marcello52

Mer, 02/09/2015 - 17:35

Mi sono assentato e quale vespaio ho sollevato e quanti commenti anche offensivi ho ricevuto; bene, vorrei capire dove quelli di voi che hanno scritto contro il sottoscritto, hanno visto nelle parole : si invita a comunicare con diverso tenore e collegarlo con la diffida a " cambiare opinioni" che mi sembra una cosa molto diversa vero?

petra

Mer, 02/09/2015 - 17:39

E se dicessimo "accettiamo solo i Siriani", come fa la Germania, che ci fa l'Unar? Ah già, bisogna dire: accogliamo volentieri i Siriani. (Mentre tutti gli altri li mandiamo indietro. Ma senza dirlo. Mi raccomando).

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 02/09/2015 - 17:41

Caro bisesa, pero e sempre ben "accompagnata" in TV dall'omnipresente CONTABALLE!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIX

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 02/09/2015 - 17:44

OPS ERRATA CORRIGE. Caro bisesa, pero e sempre ben "accompagnata" in TV dall'omnipresente CONTABALLE che in quanto a IDIOZIE È IMBATTIBILE!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIX

primair

Mer, 02/09/2015 - 17:46

ma quale stato ?? dittatura di merd a

primair

Mer, 02/09/2015 - 17:47

fUORI I CLANDESTINI! BASTA INVASIONE ! BASTA REGALARE SOLDI !! BASTA PARASSITI!!

gigetto50

Mer, 02/09/2015 - 18:01

...purtroppo molta (non tutta ovviamente) truppa di base che il PD arruola per fini elettorali, come nel PCI a suo tempo, non sempre é molto dotata mentalmente. Classico di tutte le dittature.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 02/09/2015 - 18:02

Sig. "Libertà75" (il "caro kompagno" lo vada a dare a qualcuno della sua cerchia ed anche gli "alfabeti funzionali" se li tenga ristretti alla sua persona, visto che tra l'altro io non sono e non ho mai votato PD, come sostiene lei) Dunque, lei sostiene inoltre che "nel 2003 il Governo Berlusconi recepisce una direttiva europea (la 46 del 2000), l'allora presidente della commissione europea era... Romano Prodi... ". Dico bene? E questo lo rende meno colpevole mr Berlusconi? Ma cosa vuole che me ne importi di Prodi, alla presidenza della commissione europea? In Italia chi era il capo del governo nel 2003? Sa rispondere a... (1 - continua)

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 18:02

marcello52, in primo luogo ammetta di essersi sbagliato affermando, come ha fatto tutt'oggi, che tutto questo "era una bufala", che "non ci sono prove", che "il documento non esiste" e tutte le altre idiozie che ha sostenuto fino allo sputtanamento tramite i link postati. In secondo luogo vada a leggersi quel "pezzetto di carta" noto come COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA e ci spieghi: 1) quali diritti garantisce ai modi comunicativi dei PARLAMENTARI; 2) in base a quale articolo si puo' desumere che un ente governativo non previsto espressamente nella Carta Costituzionale stessa possa scrivere ovvero "consigliare" ad un PARLAMENTARE di usare un "tenore differente", ovvero chi, cosa quale legge dello Stato stabilisce quale sia il "tenore" che si possa usare e quale sia invece da evitare, grazie. Era meglio se spariva, in effetti: così ci ha confemrato che l'elettore medio "di sinistra" sta alla Democrazia come Hitler stava a Churchill...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 02/09/2015 - 18:03

...questa semplice domanda, lei sì, "analfabeta funzionale"? O no? O vogliamo parlare di quando scatenò la guerra alla Libia contro l'amico Gheddafi e Berlusconi se ne lavò poi le mani come un novello Pilato? Tutta colpa di Berlusconi, eh! Poverino innocente. E dire che gli ho pure dato il voto per vent'anni, a questo Tizio, traditore dei suoi stessi elettori! E questo è quanto, signore. A mai più risentirla! (2 - fine)

gian paolo cardelli

Mer, 02/09/2015 - 18:05

sempre Marcello52, che ha pure dimostrato di non saper leggere l'italiano scritto dei documenti ufficiali: il "tenore" di cui parlava l'UNAR si riferiva al CONTENUTO, non alla FORMA, essendo il suo "compito" quello di "impedire la diffusione di messaggi discriminatori a sfondo razziale"...

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 18:05

@marcello, bentornato dal circolo... Tuttavia deve dire lei dove nell'articolo si parla di "cambiare opinioni". Lei smentiva l'articolo dicendo che fosse falso, quando lo stesso citava che la Meloni fosse invitata a comunicare diversamente. Quindi le possibilità sono 2: o non sa leggere ed è partito per la tangente semplicemente per dare sfogo alle sue frustrazioni (nel qual caso non è l'unico kompagno a fare simili figure e può sentirsi in buona compagnia) oppure non ha lo spessore morale, umano ed intellettuale per ammettere di aver sbagliato sia a leggere che a sostenere le sue posizioni. In ogni caso si appalesa il suo analfabetismo funzionale e le sue disabilità logico deduttive. Cordialmente la saluto.

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 18:08

@ettore41, no sta solo cercando di passare da vittima, invece che chiedere scusa per l'analfabetismo funzionale in cui si è dilettato gratuitamente e pubblicamente.

siluro46

Mer, 02/09/2015 - 18:29

Quanti Enti si sono inventati, per vivere senza lavorare e renderci dei sudditi. Ci devono dire cosa dobbiamo dire e pensare? Ma chi sono? Chi li ha eletti a nostri rappresentanti? Dove sono i politici? Ormai hanno più diritti, senza doveri, clandestini e animali.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 02/09/2015 - 18:31

x marcello52: Vuoi una prova? Chiedilo alla OTTIMA Giorgia Meloni! E non scrivere caz..te!

piertrim

Mer, 02/09/2015 - 18:47

Ultime grida dalla giungla. Vedrete che De Giorgi, l'ente che dirige e chi l'ha inventato tra non molto dovranno correre a nascondersi perché alle prossime elezioni prenderanno tanti calci in quel posto, ove non batte il sole, altro che voti, posti e prebende a spese dei soliti noti. Ahi che dolore.

Valeforn

Mer, 02/09/2015 - 18:50

Scusi tzilighelta se faccio una brutale sintesi del suo commento delle 16:42. Mi pare di aver capito che parlare di carriarmati a Praga è roba vetusta da rimbambiti mentre ricordarsi della nipote di mubarak invece no...

molto_deluso

Mer, 02/09/2015 - 18:53

@marcello52 ....sei senza speranza !!! Vuoto pneumatico assoluto!!!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 02/09/2015 - 18:58

Occorre subito affittare un campo di prigionia in Corea del Nord, indi vi si mandi l'UNAR al completo a rieducare. Naturalmente fino alla terza generazione.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mer, 02/09/2015 - 19:00

"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione".....questo è l'art 21 della NOSTRA Costituzione - La Democrazia è morta ammazzata!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 02/09/2015 - 19:01

E perché nessuno indaga su come questi str...i sono stati assunti all'UNAR. Forse perché la magistratura è di sinistra? Scommetto che sono i dipendenti del PC in esubero assunti irregolarmente dai loro kompagni di governo.

UNITALIANOINUSA

Mer, 02/09/2015 - 19:01

Senti Marcello52 dei miei c... dove c... hai imparato giurisprudenza? italiano in usa

polonio210

Mer, 02/09/2015 - 19:02

Caro hernando45 sono interessato al Nicaragua,come posso fare per trasferirmici con mia moglie?Siamo,entrambi,stufi di questo paese di ..... e non specifico.

ziobeppe1951

Mer, 02/09/2015 - 19:05

@bisesa dutt... Ma da dove sei uscita?

mistero4228

Mer, 02/09/2015 - 19:11

Non bastava il governo e i parlamentari di sinistra, adesso si mettono anche personaggi di enti inutili a buttar benzina sul fuoco. La Meloni è una dei pochi politici che ha sempre espresso fatti e parole a favore del popolo italiano, contro l’arroganza e l’ingiustizia dimostrata dagli eventi. Sicuramente non si farà intimorire fin tanto ché questo governo impotente e i clandestini criminali continueranno a invadere illegalmente la nazione. La Destra Italiana deve capire che solo ricomponendo tutti i frammenti, eliminando i piccoli partiti e formando un solo grande partito di Destra, si potrà ricostituire in Italia la legalità, la giustizia, l’amor di Patria e a chi invece ha contribuito a destabilizzare e sporcare la dignità e i valori etici e morali della nazione, converrà esiliare in qualche remota isola. Confido nel fatto che il tempo sia vicino.

colian

Mer, 02/09/2015 - 19:25

Clandestini trasportati gratis nel punto da dove sono partiti. Si accettano solo siriani perché vengono da Stato in guerra.

onurb

Mer, 02/09/2015 - 19:26

tzilighelta. Ti ha già risposto Libertà 75. Non posso che essere d'accordo con lui.

obiettore

Mer, 02/09/2015 - 19:31

E che vi credete, tutti i postatori sono schedati. Al momento buono, qualcuno saprà cosa fare.

angriff

Mer, 02/09/2015 - 19:38

A differenza del fantomatico editto bulgaro di berlusconiana memoria da vero telegiornale di me@da qual'è il TG3 non ha nemmeno sfiorato l' argomento.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 02/09/2015 - 19:45

@tzilighelta (16:27) – Gioia mia (calma: sto solo ricambiando il tuo «carissimo»), la calda estate ti ha rinvigorito: sei ancor più flessibile e veloce nell’eludere le argomentazioni degli avversari nascondendoti dietro il prontuario «comune» di epiteti… carini, che dalle vostre parti dedicate a chi ha opinioni diverse dalla vostra. Ho riletto il tuo delle 12:22; qual è il merito cui rispondere? «il giornale e i suoi "giornalisti"» sono stati inquisiti già prima d’ora; condannati e addirittura, cosa unica nel mondo democratico, hanno perquisito la sede di quel quotidiano. «la grana immigrati»? Non so l’Unità, ma quasi tutti i giornali italiani e stranieri riportano ciò che avviene in Ungheria, il ripristino del controlli al Brennero, Il Regno Unito che voleva chiudere l’accesso anche ai cittadini comunitari non provvisti di un contratto di lavoro…

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 02/09/2015 - 19:45

…@tzilighelta (16:27) 2 – Le «solite banalità infarcite di luoghi comuni» in realtà descrivono la prassi «comune» ereditata dall’arcipelago delle sigle politiche nate ad fu PCI. Giornalisticamente la chiamano «due pesi e due misure»: l’ho sottolineato parlando di golpe. Lo posso fare perché non ho capi politici di sorta. In un altro commento, all’articolo «Quando la Clinton tramava: "Non aiutate Berlusconi"», questa prassi comune l’ho meglio identificata con termine clinico: «… Autentica schizofrenia, invece, quella della sinistra italiana, altalenante tra il furore moralistico contro Berlusconi e l’irrefrenabile entusiasmo per Hillary e Bill alla casa bianca».

Ritratto di Folgore60

Folgore60

Mer, 02/09/2015 - 19:54

La prima cosa che mi viene da proporre a questi "politici"/funzionari/burocrati/schiavi di stato è: visto che vi piace tanto il rosso ed il comunismo (fallito in tutto il mondo CIVILE), perchè non andate in Corea del Nord? Lì Kim Jong Un vi farà assaggiare la tanto vostra amata e distruttiva medicina, così capirete cosa significa davvero il termine "democrazia". Dai, Giorgia, và avanti senza timore. Di uomini liberi in Italia ce ne sono tanti: lavora sodo per fare in modo da poterci contare. Elezioni subito! L'oppio cattocomunista non potrà mai offuscare del tutto la ragione !!!

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 02/09/2015 - 19:54

Questa è pura dittatura; mascherata da democrazia ma dittatura vera e propria. Neanche sotto il fascismo del beneamato Duce. I nostri governanti sono degli ipocriti criminali.

FRANGIUS

Mer, 02/09/2015 - 19:56

DATE TROPPA IMPORTANZA AI "MARCELLO 52".A COSTORO NON VALE LA PENA RISPONDERE.INTANTO NON SONO IN GRADO DI INTENDERE.E' TEMPO PERSO.GLI ITALIANI SANNO CHE ORMAI SIAMO IN PIENA DITTATURA KOMUNISTA.E AI GIOVANI DICO ANDATE VIA DA QUESTA POVERA ITALIA FINCHE' POTETE...

vince50_19

Mer, 02/09/2015 - 20:08

Per un'informazione ancor più completa, nel link di seguito di può leggere sia la lettera proveniente dall'Unar (n.d.r.: è un dipartimento della presidenza del consiglio dei ministri) che la risposta della Meloni. Provo solo ad immaginare cosa sarebbe accaduto se il presidente del consiglio fosse stato un altro, chessò .. un piccoletto di Arcore (che, beninteso, non ha mai avuto il mio voto).. - http://www.polisblog.it/post/357163/giorgia-meloni-richiamata-dallunar-scrive-a-renzi-e-una-censura -

cluster

Mer, 02/09/2015 - 21:16

Le sx sono abituate a imbavagliare..

Libertà75

Mer, 02/09/2015 - 22:19

@ilvillacastellano, guardi non si offenda per il kompagno, mica la conosco in realtà, stia sereno. Per quanto riguarda la direttiva, essa deve essere recepita, non ci si può chiamare fuori. Per quanto riguarda la Libia, SB non ha scatenato nulla, si è messo in coda dietro gli altri quando i giochi erano fatti. Se ne è lavato le mani. Comunque il pezzo non parla di Berlusconi, ma della censura ricevuta dalla Meloni. Poi per quanto riguarda le sue simpatie ed antipatie politiche, stia sereno, SB è alla fine del suo percorso.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 02/09/2015 - 22:45

Caro polonio 210 il mio E Mail è ernando.col@gmail.com Scrivimi che con piacere ti rispondero. Buenas noches dal Nicaragua FELIX

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 03/09/2015 - 08:19

Sig. "Libertà75", mi spiace dirglielo, ma lei è stato per me un'emerita delusione. Stia pure sereno lei!

tzilighelta

Gio, 03/09/2015 - 10:07

Eccoli li, avevo detto che qui si parla solo per slogan con la speranza di essere smentito e invece no! Non c'è niente da fare, comunista qui comunista la! Siete senza speranza, chichino orbo e libertà di sta cippa e tutti gli altri!

Libertà75

Gio, 03/09/2015 - 11:08

@ilvilla, stiamo sereni entrambi ordunque. Comunque le direttive si devono recepire, non ci si può esimere altrimenti scattano le sanzioni. Poi sull'utilità di questa cosa (o meglio inutilità) mi trova d'accordo.

pincopalletto

Ven, 04/09/2015 - 11:44

@ Mario Galaverna: "È coerente col pensiero PD. E ci va di lusso che ancora non c'è la stasi." Purtroppo, anche quella c'è già. Si chiama Eurogendfor!! Una forza di polizia Europea superpartes che ti può imprigionare, torturare, violare ogni tipo di privacy ed essere immune da ogni controllo, sopra ogni legge e sopra ogni diritto umano. A chi sosteneva che fosse "una bufala", adesso l’esistenza della nuova polizia europea è talmente tanto ufficiale che sul sito carabinieri.it troviamo una pagina intera dedicata all’EuroGendFor, nella sezione “partners”. "Mica visti in azione nei talk show? L'ordine è, sorrisetto ebete da superiorità genetica e non far parlare il nemico. Se non si riesce a contraddire rifiutarsi sdegnosamente di considerarlo un umano senziente. Alla Vauro, per intenderci". Già, roba da prenderli a schiaffazzi!!