I sondaggisti: "Il centrodestra unito può valere il 40%"

Una larga coalizione con Forza Italia, Lega Nord, Ncd e FdI sarebbe capace di superare il Pd di Renzi

Prosegue la rincorsa del centrodestra all’unità e al Pd di Matteo Renzi. Silvio Berlusconi, non da oggi, spinge per riallacciare i rapporti all’interno della coalizione e con Matteo Salvini, non solo in tema di Flat Tax, ha trovato il giusto interlocutore. Più freddi i rapporti con il Nuovo Centrodestra e Fratelli d’Italia, ma la risposta del centrodestra al totalizzante Partito Democratico deve essere univoca se vuole essere vincente. IlGiornale.it ha chiesto a sette sondaggisti se un ulivo di destra può competere con il centrosinistra dei dem. La risposta è sì.

Alessandro Amadori (Coesis Research), spiega come l’insieme sia più grosso delle singole parti che lo compongono. I numeri, a destra, sono questi: “Il primo partito, adesso, è la Lega con il 14%, mentre Forza Italia è al 13%. Ncd e Fdi sono entrambi sul 3%”. Considerando anche altre piccole formazioni (“sull’1%”) si arriva al 34%. Ma la dimensione elettorale del centrodestra può essere superiore: “Se nascesse un progetto federativo – con un leader come Salvini e un mentore come Berlusconi – questo varrebbe numericamente più della somma dei singoli partiti: potremmo pensare a un centrodestra capace di raccogliere il 40%”. Al momento è solo un’ipotesi e il se – come ripete Amadori – da tenere ben a mente. Ma così fosse “il Pd, ora al 38%, sarebbe messo in grande difficoltà e non avrebbe più la certezza matematica di vincere, soprattutto se corre da solo. La vocazione maggioritaria è utopistica”.

Un po’ più prudente Nicola Piepoli (Istituto Piepoli), che ci parla di un centrodestra al 32%, confermandoci il sorpasso del Carroccio sugli azzurri (14% contro il 12%), ma prospettando “un netto incremento” in caso ci fosse una collaborazione reciproca tra gli agenti dello schieramento in fase di costruzione. Il traino della Lega Nord – “che è uscita dalla nicchia delle tre grandi regioni del Nord, legittimandosi a livello nazionale” – potrebbe dunque essere determinante per un centrodestra che, come ricorda il sondaggista, “è sempre stato maggioritario in Italia”.

“Il centrodestra non parte affatto sconfitto in partenza” racconta Alessandro Chiaramonte (Centro Italiano Studi Elettorali). “Forza Italia è sul 15%, mentre la Lega sul 14%. Ncd e Udc, insieme, fanno il 3-4%, con Fratelli d’Italia un poco più basso. La somma totale delle compagini supera il 35%. Al momento il Pd è sul 39%”.

La vera sfida per un centrodestra “assolutamente competitivo” è quella di andare ad ad attingere alla fonte dell’astensionismo. Carlo Buttaroni (Tecnè Italia) sostiene che i voti della destra siano congelati nel bacino di chi non è andato a votare. Si tratta di “un serbatoio di voti in continuo ingrossamento” che al momento sta togliendo benzina ai competitor di Matteo Renzi. “In un sistema tendenzialmente bipolare è venuto meno un polo: per questo il Pd ha ottenuto queste alte percentuali di consenso. “Se andiamo a vedere i dati delle passate consultazioni, un’alta partecipazione è coincisa con un centrodestra molto forte” aggiunge Buttaroni, che poi fa la panoramica dei rapporti di forza attuali: “I dem rimangono al comando con il 36-38%, mentre Forza Italia la diamo tra il 14-16%. Le Lega Nord è in crescita (10-12%), mentre Fratelli d’Italia è sul 3-4% e Ncd oscilla tra il 2 e il 4%. A far la somma le due coalizioni di equivalgono: il vero ago della bilancia è capire su che piatto si poseranno i voti di chi non rivela la propria intenzione e di chi, alle ultime tornate, non si è recato al seggio.

Arnaldo Ferrari Nasi (Ferrari Nasi & Associati) è meno ottimista sulla competitività del centrodestra rispetto al centrosinistra: “Al momento non ci sono le condizioni per insidiare il Pd. In questi casi la matematica è relativa: il totale non è uguale la somma degli addenti. Le alleanze danno frutti quando la situazione storica funziona, se è invece contraria – come secondo me è in questo momento – allora i risultati non arrivano”. Un problema, nell’ottica di mettere in piedi una confederazione, è proprio il Nuovo Centrodestra, che sta governando con Renzi: “Ncd è un elemento divisivo”. E gli ultimi risultati alle Regionali non incoraggiano, anche se è da considerare l’altissima astensione: “Salvini in Emilia-Romagna ha preso 30 punti dalla sinistra. Di questi tempi non vedo possibilità di vera concorrenza”. Ma ci sono due fattori che potrebbero invertire la rotta: il primo è il tempo, il secondo Silvio Berlusconi: “Un suo colpo di reni potrebbe far recuperare qualcosa, ma comunque non a sufficienza. In Primavera 2015 non vedo vere chances, mentre più si va in là più aumentano”.

Sulla stessa linea Roberto Weber (Ixé) e Renato Mannheimer. Il presidente Ixé dice: “Se sommiamo i partiti non si va oltre il 32%, che è un dato comunque in crescita. Non credo onestamente nell’ipotesi di una soluzione unitaria, che incrementerebbe sì la dimensione elettorale, ma non di tanto”. Il motivo? “Renzi ha occupato quell’area che prima era di Monti e che fu di Berlusconi: il baricentro del Pd si è spostato verso il centro e ciò gli permette di essere forte. Le cose possono cambiare se si sfalda ulteriormente il contesto socio-economico, ma ora non si può dirlo con certezza”. Infine, Renato Mannheimer: “Forza Italia tocca il 15%, la Lega l’11%, Fdi e Ncd 3.5%. Il Pd è lontano, al 37-38%”. Ma c’è il punto interrogativo di chi non si esprime: “Una metà dell’elettorato non si rivela e di conseguenza le cifre sono attendibili fino a un certo punto. Di solito questi voti si distribuiscono, più o meno, sul trend di quelli che rispondono. Ma col tempo può succedere di tutto: Renzi può perdere voti e il centrodestra, con un leader capace (come la Meloni o Salvini), può crescere”.

Commenti

82masso

Lun, 15/12/2014 - 16:41

Ah bhè possibilissima come cosa, soltanto che quando ci sarà da indicare il leader i problemi spunteranno.

plaunad

Lun, 15/12/2014 - 16:43

Si, però senza il traditore Alfano

griso59

Lun, 15/12/2014 - 16:47

NCD mai altrimenti il voto non ve lo do.

qwertyuiopè

Lun, 15/12/2014 - 16:55

Ritengo le stime dei sondaggisti quantomeno prudenti e pessimistiche: sentendo gli umori della gente FI è almeno al 55% ed il centrodestra non può arrivare, se si vota ora, a meno del 80%

km_fbi

Lun, 15/12/2014 - 17:00

L'importante è non chiamarlo: "un ulivo di destra", perché come tutti sanno, porta male... e poi, in particolare, il 2014 verrà ricordato come l'annata peggiore della storia per la raccolta dei frutti dell'ulivo!

ammazzalupi

Lun, 15/12/2014 - 17:00

NCD al 3%...? Ma non fateci ridere...!!!

mister_B

Lun, 15/12/2014 - 17:00

vogliamo il titolo: "forza italia vola nei sondaggi"!

Atlantico

Lun, 15/12/2014 - 17:01

Ma cosa state dicendo: di questi rimasugli ognuno non vuole qualcun altro. State parlando del sesso degli angeli, altro che centrodestra, ormai vivete di illusioni, il tempo è finito nel novembre 2011.

Ritratto di KRISDA12

KRISDA12

Lun, 15/12/2014 - 17:03

NOOOOO, NCD NON LA VOGLIAMO, SE BERLUSCONI PERDONA, NOI NO. E POI CHI L'HA FATTO LO RIFARA' ALLA PRIMA OCCASIONE...E CHI SI FIDA? UN' ALTRO RIBALTONE PER LE POLTRONE ALLA PRIMA OCCASIONE. TRADIMENTO E POLTRONE SONO UN CONNUBIO PERFETTO. E LO ABBIAMO VISTO. QUINDI BASTA!!! SILVIO B....BASTA, OK?

michetta

Lun, 15/12/2014 - 17:07

R I P E T I A M O : IL PARTITO, CHE OSPITA IL TRADITORE ALFANO ED I SUOI DEGNI COMPARI, N O N P O T R A ' M A I, D I C O M A I, far parte del centrodestra che io, la mia famiglia, i miei amici e colleghi, intendiamo avallare ed appoggiare! Percio', sia Berlusconi, che chiunque altro, intenda unirsi ai nomi di cui sopra, NON SPERI DI VINCERE ALCUNCHE', o raggiungere percentuali sognate a due cifre. Voteremo volentieri e con gioia, il centrodestra, formato da FORZA ITALIA, LEGA per gli ITALIANI, FDL e STORACE, nessun altro! Capito? UNDERSTAND?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 15/12/2014 - 17:15

Eh già.... Soprattutto con NCD nel "pacchetto", la vittoria sarà incontenibile!!! Che il centrodestra cominci a decidere come distribuire le poltrone che un fenomenale 4,2-4,3% garantirà. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa Salvini, e la base della Lega, del fatto di imbarcare quei traditori-sicuri, quei venduti-voltafaccia. quei ladri di seggi del NCD; per non parlare di come potrebbe fare una Meloni a digerire di avere a fianco quell'accozzaglia di "scambisti".

kami

Lun, 15/12/2014 - 17:15

Se torna Alfano io voto Grillo.

edo1969

Lun, 15/12/2014 - 17:17

forza berlusca

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 15/12/2014 - 17:21

Con NCD? ma fate il piacere!

Ritratto di Japiro

Japiro

Lun, 15/12/2014 - 17:27

Dite al Berlusca che ci accontentiamo del 39,98% l'importante che non entri in coalizione NCD, perché tanto vale il partito di Alfano 0.02% .....Ma come si fa a fare squadra con chi ha tradito?? e cmq anche quelli di DFI sono scappati quando hanno annusato odor di manette per il Berlusca...

Frank.brownies

Lun, 15/12/2014 - 17:32

Magari con Berlusconi premier ed Alfano vice...ahahaha che bella accozzaglia..

redy_t

Lun, 15/12/2014 - 17:33

Spiacente ma un cdx come quello di oggi, complice a tutti gli effetti delle scellerate scelte di Renzi & Co,non avrà mai il mio voto.Piuttosto sto a casa.E poi vada come vada.

Libertà75

Lun, 15/12/2014 - 17:33

@82masso, oggi condivido il suo pensiero, intanto il leader unitario non esiste ed è ancora da formare e poi oggi l'elettorato centrista è indirizzato su Renzi. Renzi può abbatterlo solo l'ala sinistra del PD abbandonandolo.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 15/12/2014 - 17:36

A parte la questione Alfano, resta il fatto che il centro destra può, senza dubbio, acquisire molti voti, però questa volta non basta più il solo nome di Berlusconi, ma occorre che la squadra sia depurata dei relitti antichi, che non attirano, ma respingono il voto di dx, che solo con Silvio è stato dato alla cieca. Purtroppo le cose sono drammaticamente cambiate.

marcoghin

Lun, 15/12/2014 - 17:39

Si, per lasciare il partito all'alf-ANO di turno o la presidenza di una camera al Fini-Casini di turno. Lascia perdere......

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 15/12/2014 - 17:41

Manco se si alleassero con il diavolo arriverebbero al 40% !

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 15/12/2014 - 17:47

Il centro destra - federato da BERLUSCONI - vola nei sondaggi, mentre il PD del bimbominkia crolla. Oggi siamo già vincitori - sebbene con lieve vantaggio - ma quello che entusiasma è il trend. Ed il trend ci dice che che il CD federato cresce di 4 punti in una settimana, mentre il PD, nello stesso periodo, crolla di 5 punti . SILVIO ha fatto il capolavoro, ha fatto uscire il CD dall'angolo, ed ora deve soltanto decidere il momento più opportuno per chiamarci al voto, in modo da dare concretezza politica al volere del popolo!

Beaufou

Lun, 15/12/2014 - 17:53

Il CD unito può valere il 40 %. Come dire: se mio nonno avesse le ruote sarebbe un carretto. Perché: primo, il CD unito non ha mai funzionato e non funzionerà neanche stavolta.Troppi galli o sedicenti tali per un solo pollaio. Secondo: gli Italiani hanno capito che anche se si unisse, subito dopo sarebbe paralizzato da rivalità, veti incrociati e piccole vendette, e quindi non combinerà niente. Non andranno a votare. Sbagliano, ma sarà così.

Démos_Cràtos

Lun, 15/12/2014 - 18:00

Ma perché mai Salvini dovrebbe allearsi con un partito (FI) che è complice di questo governo? Se accetta quest'alleanza dimostra ancora una volta che alla lega interessano solo le poltrone di Roma, come ai tempi di Bossi in cui la lega al governo non ha fatto una sola delle cose promesse nelle campagne elettorali (federalismo, secessione, ecc ecc). E poi, mi sa che questo 40% è stato stimato considerando Renzi come leader del centrodestra (non è una critica ma semplicemente che non è un uomo di sinistra lo abbiamo capito tutti ormai), altrimenti non mi spiego davvero una percentuale così elevata.

giottin

Lun, 15/12/2014 - 18:02

No, non vale il 40%, perché il mio voto a fi e fdi unite a ncd+udc, NON LO DO. E poi la lega dove c'é puzza di alf-ano non può starci, per fortuna!!!!

unosolo

Lun, 15/12/2014 - 18:04

solo se la popolazione tutta o almeno il 65 % si presenterà alle urne altrimenti è flop. I numeri da sempre danno questi risultati , convincere tutti a recarsi alle urne , allora si che il CDX può sperare. Sappiamo come è la macchina del vecchio PCI coesi e tutti presenti al richiamo anche contro i loro interessi , lo fanno per ricordo non per avere servizi.

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 15/12/2014 - 18:14

addirittura la lega al 14??? ma certo come no già li vedo siciliani,sardi,napoletani romani toscani umbri,marchigiani,calabresi e abruzzesi con le bandiere della lega esultanti e inneggianti a salvini.

Triatec

Lun, 15/12/2014 - 18:14

Nessuna preclusione a Fratelli d'Italia né alla Lega, ma nessuno di NCD dovrà far parte della coalizione altrimenti sto a casa.

Mr Blonde

Lun, 15/12/2014 - 18:32

Della serie l'importante è vincere e spartirsi i posti, poi inizieranno i guai fino alla caduta causata dal prossimo traditore (chi sarà questa volta fini? bossi? alfano o casini?) Ma non si può fare un alleanza su u nprogramma invece che sui numeri? Non insegna niente il passato (ovviamente vale anche per l'accozzaglia che si chiamava ulivo)??

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/12/2014 - 18:35

ERSOLAAAAA!!!! HAI DIMENTICATO I PUGLIESI!!!! LOL LOL. Buenas noches dal Leghista Monzese ed ora vado in spiaggia!!!

viking77

Lun, 15/12/2014 - 18:36

Mai con alfano e "Compagni"

mifra77

Lun, 15/12/2014 - 18:43

Ammesso che i calcoli del cavaliere siano esatti, chi porterebbe in parlamento? sempre gli stessi? Ed allora no. Berlusconi dimentica che se mettessimo insieme, in un unico partito, tutti i politici onesti di tutti i partiti dell'arco costituzionale, non arriverebbero al 3% e quindi rimarrebbero fuori dal parlamento.

geronimo1

Lun, 15/12/2014 - 18:43

Basta che non reimbarchino quella carogna di Alfano, senno' si potrebbe andare a recuperare perfino il Giuda Gianfranco Fini...... Perdete il 50% dei voti, pensateci benissimo......!!!!!!!!!!!!

Settimio.De.Lillo

Lun, 15/12/2014 - 18:55

Egregio Dott.Silvio BERLUSCONI,lei otterrà i voti della mia famiglia solo se non prende a traino il traditore alfano. Costui ha già fatto moltissimi danni all'ITALIA con il Mare Nostrum. La prego NON si fidi degli IMPOSTORI.

pastello

Lun, 15/12/2014 - 19:04

Con alfano? Meglio l'opposizione.

Ritratto di voglioesserecomunista

voglioesserecom...

Lun, 15/12/2014 - 19:07

ma i commenti li pubblicate. Ma che razza di blog è questo!

pastello

Lun, 15/12/2014 - 19:07

Quanta ironia da parte dei sinistri. I sinistri che voteranno per penati, carminati e buzzi.

pastello

Lun, 15/12/2014 - 19:25

X Geronimo :-) La prego, nessun paragone tra Giuda e alfano. Se lo venisse a sapere Giuda avrebbe tutte le ragioni per offendersi.

pinux3

Lun, 15/12/2014 - 19:37

Qualcuno dimentica la vecchia "massima" di Totò. La somma non fa il totale, eheh...

denteavvelenato

Lun, 15/12/2014 - 20:32

Lo spero, anzi spero che il cdx vinca le prossime elezioni, almeno vedremo chi incolperà questa volta per le promesse elettorali non mantenute

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 15/12/2014 - 20:43

Alfano travestito da Casini, la Meloni da Fini e un Fitto travestito da Alfano ? No grazie, meglio tenere Renzi al governo ancora per un po', solo lui è in grado di distruggere la sinistra dei Bersani, Civati, Bindi, Cuperlo, Camusso e Landini. Silvio lo sa già, sta insegnando alla sinistra come si fa a fare un'opposizione seria, senza demonizzare l'avversario. Riandare al governo senza avere la certezza dei numeri e ridiventare schiavi delle minoranze a gogò, interne alla coalizione, è da irresponsabili. Meglio lasciar cavare le castagne dal fuoco a Renzino :o))) Se lo facciamo vincere la sua opposizione interna verrà distrutta definitivamente, è l'unico in grado di raccogliere voti anche a destra, a meno che la sua base, per farlo perdere, COMINCI A VOTARE PER BERLUSCONI, l'idea mi diverte assai.

xgerico

Lun, 15/12/2014 - 20:47

pinux3-Lun, 15/12/2014 - 19:37 - Lei riporta "massime" al contrario!

bombero76

Lun, 15/12/2014 - 21:00

Io spero che Silvio non ci metta più la faccia su una cozzaglia di partiti così vorrebbe dire che non ha ancora capito come funziona il sistema!!! Le precedenti esperienze e le attuali di Renzi al 40% fa fatica quindi per governare ci vuole un solo partito con almeno il 70% altrimenti è impossibile tentare di governare !!!!!Fino a quando il popolo questo non lo capirà perderemo tempo e denaro inutilmene.

Luigi Fassone

Lun, 15/12/2014 - 21:10

Finalmente qualcosa di nuovo,anzi..d'antico ! Finalmente pare che a destra si inizi a ragionare ! Altro che gli insulti ad Angelino,e tutto il resto che sa tanto di zappa sui piedi ! Lasciate che quella zappa se la diano (magari meglio,falce e martello,la zappa lasciamola a "Chi l'ha visto ? " ove stanno disperatamente cercando lo scomparso Tonino Di Pietro...) i SINISTRI,i Civati,i Cuperlo,i Bersani e tutti quelli che soffrono perchè Putin non è più dei loro .

nino38

Lun, 15/12/2014 - 21:48

I sogni son desideri...... Illudersi è prendersi per i fondelli.

gentlemen

Lun, 15/12/2014 - 21:56

Cari SINISTRI che ancora pensate al roseo futuro del PD, la situazione è la seguente: il vostro Renzi si è dimostrato un bravo venditore di chiacchiere,alle quali aggiunge danni collaterali.La realtà,oggi,15 dicembre 2014,ci dice che stiamo molto peggio di prima,che domani,grazie anche a lui,pagheremo 44 miliardi di tasse in cambio di qualche servizio occasionale e scadente,che il 2 gennaio,grazie a lui i comuni ci aspetteranno al varco con,l'acconto della tari...,il job act ha fatto si che scioperasse il 70% dei lavoratori contro il governo...insomma una politica assolutamente idiota e dannosa,che ci porterà entro 3 mesi ad essere commissariati.Ebbene cari SINISTRI,a parte un piccolo manipolo di autolesionisti,come pensate che finiranno le prossime elezioni? Davvero credete che manipolando i sondaggi i cittadini faranno la fila per votarvi?Penso piuttosto alla fila per lapidarvi.Appuntamento fra tre mesi su queste pagine.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/12/2014 - 00:17

Con il centrodestra al governo oltre a vedere cancellate tutte le tasse che ci hanno rifilato i trinariciuti vorremmo tornare a parlare di separazione delle carriere in magistratura. Vorremmo ritornare padroni del nostro paese spedendo i clandestini a casa loro ed i Rom a fare i nomadi come è nella loro cultura. L'IMPORTANTE È CHE NON CI SIA ALFANO, ALTRIMENTI SI RIPETERÀ LO STESSO TRISTE FILM DEL PASSATO.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/12/2014 - 00:41

Non credo molto ai sondaggi, ma di certo, se riprendono dentro alfano, perdono molto più di quel 3% che sembra gli sia ancora affezionato (io non ci credo: per me è più vicino all'1%). Quanto al sorpasso della Lega su F.I., è già avvenuto da un po': qui in Romagna (che non è l'Emilia) la Lega ha superato il 20% e F.I. è rimasta diversi punti più giù. Certo, in Calabria la Lega non c'era... ma aspettate un attimo, perchè stiamo arrivando anche lì.

Lino.Lo.Giacco

Mar, 16/12/2014 - 00:41

vedo che ci sono un sacco di persone che sognano,purtoppo alle prossime elezioni scenderemo ancora sotto e sino a che berlusconi e i suoi non smetteranno di litigare e sputtanarsi sara' sempre peggio. speriamo che tra la meloni e salvini si riesca a recuperare un po' di credibilita'

marcellacontini

Mar, 16/12/2014 - 01:56

ma la gente è cieca e smemorata? che ha fatto finora il pd? che ha fatto il centro destra nei numerosi anni al governo? in che situazione è l'italia di oggi?possibile che nessuno decide di mettere da parte - realmente - i suoi particolarismi e pensare davvero al bene del paese? come volete essere ricordati in futuro?

Frank.brownies

Mar, 16/12/2014 - 01:57

spiegategli che la matematica non e' un opinione....

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 16/12/2014 - 07:01

Ma se siete i primi a dire che i sondaggi non valgono nulla comunque, Sognate Sognate miei cari, magari ripetendo tutti i casini fatti prima ormai B e bollito

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 16/12/2014 - 07:03

Settimio.De.Lillo ......tu NON hai nessun diritto di disporre dei voti della tua famiglia. Ogni cittadino italiano può votare in segreto chi più gli piace e non ha bisogno del tuo consenso.

ennio1963

Mar, 16/12/2014 - 08:16

Ahahaha io di votare questa marmaglia di persone non ne ho proprio voglia, continuerò a votare il M5S gente onesta che vogliono bene all'Italia e gli Italiani...da ex Pdl

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mar, 16/12/2014 - 09:00

Con Alfano niente voto al centrodestra...

teoalfieri

Mar, 16/12/2014 - 09:06

certo...anche forse il 50%... ma non esiste una colla che possa unirlo... e non ci sarà mai!

Gianfranco Rebesani

Mar, 16/12/2014 - 09:18

Mi verrebbe da scrivere "Berlusconi, l'eterno illuso". Nel 1994, ancora digiuno di politica pensava che gli onorevoli eletti in FI e i partiti ad essa alleati (Casini, Fini, ecc.) mantenessero quanto promesso, ovvero di realizzare la sua politica. Poi illuso sulla lealtà dei suoi collaboratori, qualcuno di questi, purtroppo, "ancora in carica" malgrado sia invischiato in più di un fatto riguardante tangenti. Ora pensa che il centrodestra, compatto, alle prossim elezioni raggiungerebbe la maggioranza ... Cavaliere, penso si possa ricordare di un certo Alberto Rabagliati quando cantava una canzone che,purtroppo, rappresenta a pennello l'attuale situazione; si chiamava "Illusione"

morghj

Mar, 16/12/2014 - 09:19

Berlusconi, nei tanti anni in cui ha governato ha commesso moltissimi errori, specialmente per quanto riguarda la valutazione delle persone di cui ha voluto circondarsi. Molti di loro si sono dimostrati incapaci, diversi delinquenti, moltissimi traditori.Ora deve mettersi bene in testa che alfano ed i suoi accoliti non potranno mai più fare parte di una coalizione di destra, questo lo dice la pressochè totalità dei potenziali elettori di questo schieramento. Se si ostinerà a cercare di raccattare certi elementi, nella speranza di aggiungere un misero 0, qualcosa al consenso che otterranno gli altri partiti coalizzabili farà l'ennesimo errore (dopo quelli gravissimi del sostegno a monti, letta e renzi) che porterà F.I. a sparire anch'essa definitivamente.

scipione

Mar, 16/12/2014 - 09:21

Presidente Berlusconi vinciamo piu' sicuramente senza i traditori.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mar, 16/12/2014 - 09:48

Bisogna epurare i traditori, e la lista è lunga. Poi ne parliamo.

peter46

Mar, 16/12/2014 - 10:32

Bene...abbiamo capito che i vecchi debiti della lega bossiana nei riguardi di Berlusconi non sono stati ancora saldati...e forse si sta chiedendo il rispetto di quei patti.Non si spiegherebbe altrimenti quest'inciucio fra 'avversari'.Chi dei due 'mollerà'per passare all'anti euro o all'accettazione dell'euro?Al ripristino o al disconoscimento del reato di immigrazione clandestina?All'apertura ai gay ed ai loro diritti o alla loro 'sconfessione'?Non illuderti,Salvini,che i soli 'peli',sul petto del fotomontaggio,attraggano chi stai pensando che possa essere attratta:ci vuole ben altro per lei.Se ci fosse preventiva ed urgente chiarezza...non perderesti il tempo che non hai.Datti 'na mossa...

Atlantico

Mar, 16/12/2014 - 10:35

Ad essere sinceri il 40% mi pare poco, io credo che il centrodestra nuovamente unito come 20 anni fa possa fare molto meglio e superare ampiamente il 50%. Con un centrocampista di regia come Berlusconi ed un centravanti di sfondamento ( alla Paulo Roberto Cotechinho, per intenderci ) la maggioranza assoluta è alla portata della nuova alleanza !

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 16/12/2014 - 10:43

#michetta - C O N C O R D O P I E N A M E N T E.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 16/12/2014 - 10:48

I sondaggisti: "Il centrodestra unito può valere il 40%". Fabio quello che dice il titolo può essere anche vero , come è altrettanto vero che io e la mia banca messi insieme siamo miliardari (in euro).

peter46

Mar, 16/12/2014 - 10:49

Salvini...mi ero dimenticato di 'ricordarti'.Alla maggioranza dei tuoi 'affezionati' elettori questo 'preventivato inciucio non piace,come anche da commenti:figuriamoci ai potenziali 'astensionisti' da recuperare.Vorresti forse pretendere di garantire a coloro che si sono 'allontanati',che possono rientrare ed averlo fra i piedi,'addomesticato',malgrado si sono 'allontanati' per questo,ed esclusivamente per questo?Non darti più arie di quante sono nelle tue ancora non 'testate' capacità.Attento,prima o poi anche all'interno dei commentatori amici ti verrà detto...vai prima a lavorare,poi vieni a fare il politico:per 'imposizione' del linguaggio...dall'alto.

Duka

Mar, 16/12/2014 - 11:08

MA NOI ITALIANI ONESTI siamo meno megalomani. VOGLIAMO ESSERE GOVERNATI da uno solo che ricopra il ruolo di presidente e capo del governo ma che sia l'esatto contrario di ciò che abbiamo ora.

LucaRA

Mar, 16/12/2014 - 11:32

Ma non era Silvio che diceva di non aver fatto assolutamente nulla prima per colpa di Bossi, poi per colpa di Casini, poi per colpa di Fini e che doveva andare al governo da solo perchè i piccoli lo intralciavano? deve aver cambiato idea adesso che è diventato lui stesso un piccolo

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 16/12/2014 - 11:48

Caro Silvio, ti scrivo. Hai fatto un passo indietro per salvare noi tutti. Perché scomparire e cedere il posto ad altri quando avresti potuto restare persona avanzata e capo, ti sei fatto servo? Sei il maggiore. L'incandidabilità? (giorno verrà) fatti coadiuvatore, alla maniera del comico fallito. Ti abbraccio. Nonno Enzo33.

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 16/12/2014 - 11:56

40% e a chi lo dai? Fuori il pomo della discordia, la mela marcia, e te lo metto per iscritto. 51% (beninteso se il programma è quello concordato con Salvini). Ciao

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 16/12/2014 - 12:11

Se Berlusconi lasciasse libera Forza Italia, dalla sua presenza politica, forse varrebbe di più.

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 16/12/2014 - 12:12

Forza Italia 14%, Lega 13%, UDC 3-4% e con fratelli d'italia? ma quanto mai, quale trentacinque per cento, milioni di elettori "dormienti" vi stanno aspettando, ci stanno aspettando, non è soltanto un auspicio, lo giuro. Come faccio a saperlo? è il cuore che me lo dice.Troppe gliene hanno fatte al nostro Silvio nazionale.Ciao Silvio, ti voglio bene.

Iacobellig

Mar, 16/12/2014 - 12:15

speriamo che il centro destra possa farcela, però con la costituzione messa giù dai comunisti e dalla democrazia cristiana dopo la guerra per l'italia la vedo dura!

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 16/12/2014 - 12:16

Adesso vediamo se lo fa anche "lui" (il pomo della discordia) il passo, indietro, glielo detto già tante volte, lo ha fatto un'Uomo prima di lui.

Holmert

Mar, 16/12/2014 - 12:31

Una volta tornato in politica come candidato Berlusconi, ricomincerà il mantra della magistratura e questa volta lo ridurranno ad elemosinare, facendo strame della sua azienda e magari comminandogli qualche anno di galera. Errare è umano, perseverare è diabolico. La vita ha una sua durata, consiglierei a Berlusca di godersi gli ultimi scampoli della sua esistenza. Ancora non ha capito che l'Italia è ormai ingovernabile?

scipione

Mar, 16/12/2014 - 16:26

Goldglimmer,mi scusi,ma forse non ha letto bene il post di Settimio De Lillo ,il quale non " impone " proprio niente alla sua famiglia, ma evidentemente SA come votano i suoi componenti.E poi,non fare sempre il censore stalinista del ca....o.