Le comunità arabe contro Salvini: "Temiamo la stretta sugli immigrati"

Il presidente del Co-mai: "Ora temiamo per la stretta sugli immigrati minacciata dalla Lega". E a Padova due uomini appiccano il fuoco all'ingresso di una moschea

"Non nascondiamo timori per il mondo arabo e musulmano, e per gli africani a seguito del risultato elettorale, specie al Nord dove si è affermata la Lega e alcuni esponenti già cominciano a minacciare una stretta sugli immigrati". Ad esprimere preoccupazione per l’affermazione del partito di Matteo Salvini all’interno della coalizione di centrodestra è Foad Aodi, presidente delle Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) e dell'Associazione Medici d'origine Straniera in Italia (Amsi).

In un’intervista all’Adnkronos il rappresentante delle comunità arabe che vivono sul territorio italiano ha premesso di “rispettare l’esito delle urne”, ma di essere allarmato, al contempo, dalla prospettiva di un eventuale governo guidato da Matteo Salvini. “Il timore sentito maggiormente dagli stranieri che vivono in Italia è quello di essere identificati come cittadini arabi, musulmani, africani e non come cittadini italiani, mettendo così a rischio la buona convivenza che stiamo difendendo con i denti da anni", ha spiegato Aodi. Per il presidente delle Co-mai a penalizzare, invece, la sinistra e in generale “le forze politiche che hanno sempre lavorato per l'integrazione e il dialogo”, è stato il fatto di non aver “parlato a sufficienza di immigrazione” durante la campagna elettorale e di “non aver presentato alcun candidato di origine straniera”.

Intanto sale la tensione a Padova dove, nella notte, due persone incappucciate hanno appiccato il fuoco all’ingresso di un centro culturale islamico della città. Le fiamme, secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, sono state notate da una pattuglia dei Carabinieri e subito domate grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco. Le telecamere di sicurezza avrebbero ripreso un uomo con il volto coperto mentre lanciava un fiammifero davanti all’ingresso della sala preghiera. Una scatola di cartone che sprigionava odore di benzina, inoltre, era stata rinvenuta già nella giornata di sabato proprio davanti al centro culturale “la Saggezza”, frequentato dai musulmani di Padova come una vera e propria moschea.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 05/03/2018 - 16:41

Fate bene, cominciate a comprare i biglietti per il viaggio di ritorno.

DRAGONI

Lun, 05/03/2018 - 16:47

Ha premesso di “rispettare l’esito delle urne”??Era ed è fuori di testa poiché nessuno ha mai pensato che i mussulmani potevano e possono costituire una comunità a parte! Non ci occorreva quindi la sua rassicurazione. in quanto al futuro molto prossimo dovrà prendere atto che la "cuccagna" cattocomunista sta per finire!!

vince50

Lun, 05/03/2018 - 16:49

Temo che Salvini non basta,bisognerebbe poter essere moooooooolto più incisivi.

paco51

Lun, 05/03/2018 - 16:53

non si integra e non si dialoga con nessuno: tutti a casa propria subito!

leocorno

Lun, 05/03/2018 - 16:56

..non abbiate timori per le certezze. Prima o dopo vi doveva capitare. Almeno speriamo!

Massimo Bocci

Lun, 05/03/2018 - 16:57

Temete giusto!!! Fuori dalle pal....le!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 05/03/2018 - 16:59

Non ce ne importa nulla del mondo arabo e musulmano. La stretta ci sarà, cominciate a preparare le valige e caricatele sui cammelli.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 05/03/2018 - 17:02

togliete il disturbo, tornate a casa.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 05/03/2018 - 17:03

Temete ? Ma quando vi siete introdotti abusivamente in casa altrui, quando avete speso ingenti somme per i passaggi, quando vi siete volontariamente sottoposti a pericoli e fatiche, allora dico non avevate niente di cui temere ? I regolari possono restare nella misura in cui accettino il nostro sistema di vita - in casa propria potete fare come volete, nel rispetto delle nostre leggi - gli altri SE NE DEVONO ANDARE, con le buone o senza ! Io ho il piacere di avere numerosi amici, medio orientali, est europei, africani. Alcuni cristiani, altri islamici. Lavorano, rispettano l'Italia e gli italiani, Mangiano cous cous o baklava, non festeggiano Natale ma il genetliaco del Profeta, ma mai, dico mai, hanno preteso che io mi comportassi come mi comporto se vado a casa loro. Allora non sfoggio una croce, non mi rivolgo ad una signora per strada, non chiedo un piatto di rosticciana o prosciutto di cinghiale. Ê tanto difficile da capire ?

Santippe

Lun, 05/03/2018 - 17:17

L'islam non è compatibile con i valori costituzionali italiani e per gli immigrati economici non c'è posto."Saggezza" suggerirebbe di tornare a casa.

Divoll

Lun, 05/03/2018 - 17:25

Stretta?! Preparatevi all'espulsione, cari indesiderati!

Divoll

Lun, 05/03/2018 - 17:28

Ma esiste addirittura un'associazione di medici stranieri (leggi africani e asiatici) in Italia? Ma chi ha dato il permesso di praticare ai "medici" del terzo mondo? Che valore hanno in Italia le loro lauree? Sempre che siano autentiche...

caren

Lun, 05/03/2018 - 17:28

Comunità arabe contro Salvini. Non contro Salvini, belli di mamma, contro i governi abusivi che vi hanno portati qui. Dovete prendervela con loro.

dagoleo

Lun, 05/03/2018 - 17:29

Fuori i clandestini e quelli legati ai grupopi islamici estremisti. Tornatevene nel vostro deserto a predicare ai cammelli.

Divoll

Lun, 05/03/2018 - 17:31

I cosidetti "centri culturali" sono spesso covi per la diffusione dell'odio contro di noi e del terrorismo. Altro che stretta, qui ci vogliono espulsioni di massa e processi per alto tradimento a quelli che hanno distribuito permessi e cittadinanze facili a gente che non proviene nemmeno da zone di guerra, migranti economici.

venco

Lun, 05/03/2018 - 17:36

E certo che i musulmani vogliono l'invasione e la distruzione dell'Italia e degli italiani, ma adesso hanno i 5stelle che li accontentano.

Antenna54

Lun, 05/03/2018 - 17:39

Temiamo ...?! Lo stato deve controllare chi nel proprio territorio professa fede incompatibile con il modo di vivere occidentale. Italiani vivono in casa loro, non in "musulmania"!

sparviero51

Lun, 05/03/2018 - 17:54

E MO SO' CAXXI VOSTRI E AMARI !!!

Angelo664

Lun, 05/03/2018 - 18:02

Io da Italiano dico : Benediciamo stretta sui migranti .. anche se sono solo uno dei problemoni che ci hanno lasciato in eredita' i sinistri. Boldrini fuori ... godo come un riccio

pardinant

Lun, 05/03/2018 - 18:04

Mi pare che il voto sia la logica risposta alla loro arroganza, spero solo che Salvini non si metta a ringraziarli troppo per avergli fatto avere cosi tanti voti. In questo (Strano) Paese sono benvenuti tutti gli stranieri onesti, che possono trovare un lavoro decente e che rispettino il Popolo che li accoglie come tutte le sue Leggi. Se hanno altre idee sarà bene che se ne tornino a casa loro lontano anche pechè i Popoli europei se sanno fare qualcpsa di molto bene è massacrarsi tra loro, le guerre appena passate lo insegnano, figurarsi se non potrebbero felicemente prendere la strada di farl, e con grande passione, nei confonti di terzi.

poli

Lun, 05/03/2018 - 18:08

speriamo,l'abbiamo votato appunto per questo.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 05/03/2018 - 18:09

E' bello vedere come questa gente metta subito le mani avanti per evitare siano cancellati alcuni dei privilegi loro concessi, ma non ricordo di averli visti così attivi, quando nei paesi arabi i cristiani vengono perseguitati, qualcuno mi ricorda quante chiese sono presenti nei territori islamici?

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 05/03/2018 - 18:14

Salvini é (divenuto nel tempo) persona seria. Ha più volte affermato di non osteggiare affatto chi è in Italia in regola, lavora e paga le tasse, rispetta noi e i nostri costumi. Va creduto, ne ha tutto il diritto. Gli stranieri che lo temono, molto probabilmente hanno qualcosa da nascondere, oppure sono irregolari e non hanno diritto a sfruttarci. Questi, e solo questi, devono temere una stretta.

Cicaladorata

Lun, 05/03/2018 - 18:16

La destra italiana è stata eletta per bloccare definitivamente l'immigrazione clandestina. La sinistra italiana ha clamorosamente perso per aver lasciato entrare milioni di clandestini senza diritto(in 35 anni),avere alimentato il caos totale riguardo gli ingressi illegali che hanno pesato sul debito pubblico. Fino ad ora i clandestini hanno creduto alla visione di dementi folli, ovviamente adesso tutto cambia, se non vi sta bene cambiate Stato.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 05/03/2018 - 18:23

Qualcuno lamenta il fatto di “non aver presentato alcun candidato di origine straniera”. Chiedo scusa, signore che si lamenta, ma con quale diritto lei pretende che vengano eletti candidati di origine straniera? Potrei capire, al limite, alle elezioni amministrative. Ma alle elezioni politiche, no. Io almeno, così la penso. Se poi pensiamo a stranieri eletti, mai a favore degli italiani, tipo Kyenge, paladina di rom, che viene da un paese che ha cannibalizzato italiani innocenti (ricordare Kindu), monta la rabbia.

piazzapulita52

Lun, 05/03/2018 - 19:02

Tranquilli, non succederà niente! Tutto sarà come prima peggio di prima!!! L'Italia ormai è un paese finito e tra poco anche il suo popolo scomparirà! Sarà sostituito dalle "risorse" e Salvini non potrà farci niente; dovrà chinare il capo a Berlusconi e all'associazione a delinquere UE! Scommettiamo?

jaguar

Lun, 05/03/2018 - 20:24

Fanno benissimo a preoccuparsi, i biglietti di ritorno sono già pronti.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 05/03/2018 - 20:42

levatevi dalle scatole prima di subito, barbuti ignoranti e violenti

leopard73

Lun, 05/03/2018 - 21:36

se volete pregare andate a casa vostra.

lonesomewolf

Mar, 06/03/2018 - 02:12

STRETTA SUGLI IMMIGRATI ? ERA ORA!!!!!!!!! FUORI!

Giorgio5819

Mar, 06/03/2018 - 08:16

"Temiamo stretta sui migranti"... e quindi? Finita la pacchia, ora facciamo due conti e bonifichiamo il marciume importato dalla sinistra...