Il Consiglio d'Europa infama i politici italiani: "Sono razzisti e odiano i rom"

La risoluzione del Consiglio d'Europa attacca a testa bassa il nostro Paese: "Atteggiamenti razzisti e xenofobi". E critica le politiche su rom e migranti

"È scandaloso e inaccettabile". I parlamentari leghisti, che siedono nella delegazione italiana al Consiglio d'Europa, sono infuriati. Nella risoluzione in discussione al Consiglio d'Europa sul monitoraggio sull'Italia è stato messo nero su bianco che il governo italiano è formato da un movimento di estrema destra, la Lega, e da uno anti sistema, i Cinque Stelle mentre il nostro Paese viene accusato di aver compiuto una serie di gravi comportamenti razzisti, xenofobi e anti umanitari.

"Un decennio di grave crisi economica e la crescente sfiducia nei confronti delle istituzioni politiche e giudiziarie - si legge nelle consulsioni del rapporto sull'Italia - hanno contribuito a rafforzare la popolarità, tra l'altro, di un partito di estrema destra (la Lega) e di un partito anti sistema (il Movimeto Cinque Stelle)". Il documento pubblicato dal Consiglio d'Europa è infarcito di accuse e insulti all'Italia che non hanno precedenti. Ai politici, per esempio, dà dei criminali senza troppi giri di parole. "La criminalità organizzata - si legge, infatti - esercita una forte presa sulla politica italiana, soprattutto a livello locale". Non solo. Ai politici italiani rinfaccia di essere razzisti e xenofobi e di odiare i nomadi. Tanto che il relatore ha scritto di essere "molto preoccupato" e ha chiesto, in modo particolare, "alle autorità italiane di prestare attenzione alla situazione dei rom" perché "hanno difficoltà ad avere accesso all'alloggio, alla scuola e alla sanità". Anche il capitolo sui migranti è infarcito di accuse all'Italia e, in modo particolare, al governo che "ha promesso di attuare politiche migratorie più severe (...) mettendo in tal modo a rischio vite umane e violando le norme umanitarie fondamentali". A fronte di tutto questo il Consiglio d'Europa ha espresso "preoccupazione per le recenti iniziative volte a impedire alle navi di salvataggio di sbarcare sulle coste italiane, mettendo a repentaglio le vite dei migranti e dei rifugiati".

Paolo Grimoldi, Alberto Ribolla e Manuel Vescovi hanno respinto con fermezza il documento. "Questo - replicano i leghisti - è un atto d'accusa all'Italia da parte di un organismo che non ha fatto nulla in questi anni in materia migratoria". Non solo. Per gli esponenti del Carroccio è ancora più "inaccettabile e scandaloso" il fatto che tutti gli emendamenti, presenti nella delegazione al Consiglio d'Europa per correggere o cancellare questi passaggi, siano stati respinti dal relatore. "Non lo possiamo accettare - concludono - e a questo punto ci domandiamo che senso abbia la presenza della delegazione italiana in questo organismo e che senso abbia lo stesso Consiglio d'Europa".

Commenti
Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 24/01/2019 - 18:27

Per quanto mi riguarda confermo, è vero.

aldoroma

Gio, 24/01/2019 - 18:31

NOI NON SIAMO RAZZISTI I RAZZISTI SIETE VOI CHE AVETE ABBANDONATO LA MIA ITALIA.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 24/01/2019 - 18:35

Mentre l'ottuso in questione ama deliziarsi disegnando Salvini con la divisa da carcerato, ai pragmatisti, quelli in versione 'feroce', piace vedere uno come Vauro appeso ad una corda. Ma non in vignetta. (si) Oramai le parole, per limitarsi a criticare le scelleratezze che l’Europa quotidianamente riserva all’Italia, non bastano più perché non servono a niente. In verità raramente le parole servono a qualcosa. Qui bisogna solo preparare divisioni corazzate e parecchi cacciabombardieri da inviare ai confini.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 24/01/2019 - 18:35

Chiamiamoli zingari o ladri, non rom...

cir

Gio, 24/01/2019 - 18:36

e allora ???

Teobaldo

Gio, 24/01/2019 - 18:40

è risaputo che Consiglio d'Europa non è l'Unione Europea e che non conta una mazza

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 24/01/2019 - 18:42

Non siamo noi che odiamo i nomadi, sono loro che ci detestano.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 24/01/2019 - 18:49

Ma chissà perchè!!!!!

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 24/01/2019 - 18:52

Gli Italiani odiano non solo i rom, gli afro-islamici, ma anche il Consiglio d'Europa.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 24/01/2019 - 18:57

Gli Italiani odiano anche gli Italiani rossi e i pretonzoli buonisti (di solito pedofili e gay). Anzi gli Italiani rossi e i pretonzoli sono molto ma molto più odiati dei Rom e degli afro-islamici. Il capobanda dei pretonzoli poi sta sui cojones a tutti Italiani e non.

Gianx

Gio, 24/01/2019 - 19:05

Io li odio!! E quindi?

ilbelga

Gio, 24/01/2019 - 19:06

perché: gli rom ci amano? che io sappia no.

caren

Gio, 24/01/2019 - 19:09

E ti pareva che la colpa di chi poteva essere se non nostra? Ogni giorno ne inventano una nuova.

cgf

Gio, 24/01/2019 - 19:13

i ROM invece in Francia sono ben voluti come... gl'italiani in Germania

nopolcorrect

Gio, 24/01/2019 - 19:18

Ritirare la delegazione italiana dal Consiglio d'Europa. Cominciamo ad applicare la politica delle sedie vuote.

paco51

Gio, 24/01/2019 - 19:26

penso che sia vero! non credo che nel caso di leggi razziali oggi trovino molto sostegno!

sr2811

Gio, 24/01/2019 - 19:28

Se amare la propria terra le proprie tradizioni e gli italiani "quelli veri" vuol dire essere razzista, si lo sono e ne vado fiero...

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 24/01/2019 - 19:32

Chi sarebbe il relatore di queste cxxxxxe Fiano, Vauro gad lerner, la bldrina, o per caso il segretario di Soros? Renzi? negli ultimi decenni? ma non era la sinistra al comando di questa repubblica di banane e traditori servi dell´elite barbara europea sionista.(Kalergi)

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 24/01/2019 - 19:33

Nessuno li vuole in Europa ma i razzisti sarebbero poi gli Italiani che li fanno stare ovunque trale loro feci.

dot-benito

Gio, 24/01/2019 - 19:34

SE L'EUROPA CI CRITICA PERCHE' NON SI PRENDE UN POCHI DI ZINGARI E CLANDESTINI CHE RUBANO O SPACCIANO DA NOI?

killkoms

Gio, 24/01/2019 - 19:37

miserabili!è questa l'europa?

Adespota

Gio, 24/01/2019 - 19:44

Una curiosita' : il relatore non era per caso il mitico Stasolla ?

ziobeppe1951

Gio, 24/01/2019 - 19:46

Adesso è solo un assaggio..vedrete alle prossime

istituto

Gio, 24/01/2019 - 19:51

Il belga@19:06 I rom amano SOLO chi gli dà i soldi.

akamai66

Gio, 24/01/2019 - 19:52

Personalmente non odio nessuno,semplicemente non mi piacciono i furfanti fannulloni, assomigliano ai ROM? Beh non è certo colpa mia, comunque voi burocrati EU potete sempre darci una lezione di vita e portarveli a casa vostra.NULLA OSTA!

il nazionalista

Gio, 24/01/2019 - 19:53

I francesi fanno lo stesso; gli austriaci idem, se non peggio; il gruppo di Visegrad, al posto di loro, preferirebbe i DAIAKI tagliatori di teste; i russi, forse, gli sparerebbero se solo si avvicinassero al confine; i tedeschi poi ....., lasciamo perdere quel che farebbero!! Consiglio di europa del C.ZZ. puoi dirci chi li apprezza?? Forse solo il papampero!!

istituto

Gio, 24/01/2019 - 19:55

Il Consiglio d'Europa = Ente Parassitario

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 24/01/2019 - 20:07

Accesso dei rom alla scuola? I bambini servono all’accatonaggio....

timoty martin

Gio, 24/01/2019 - 20:10

Gli Italiani si stanno finalmente svegliati e, con l'aiuto di Salvini, hanno un po' più speranze per il loro futuro. Socialisti e comunisti hanno rovinato l'Italia

cecco61

Gio, 24/01/2019 - 20:33

La UE va abolita. E' appena il caso di ricordare che, in tutta Europa, tranne l'Italia, i campi rom sono stati distrutti, se beccati a rubare vanno in galera (e ci restano). Questi parassiti dell'umanità partoriscono queste accuse solo per esser certi che tutti i rom restino a casa nostra, e non si trasferiscano a casa loro.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 24/01/2019 - 20:33

Usciamo al più presto da questo schifo di Europa che peggio di così non potremmo stare!

rosolina

Gio, 24/01/2019 - 20:34

...dovremmo imparare dal popolo giallo francese

vince50

Gio, 24/01/2019 - 20:52

Beh io sarò anche razzista ma i rom mi stanno proprio li!!!,e se fosse per me li butterei tutti fuori dai confini con le buone oppure diversamente.Invito altresi il consiglio d'europa di farsi i c**i di casa propria.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 24/01/2019 - 20:53

Forse è vero che gli italiani odiano i delinquenti, se poi i delinquenti sono rom è vero che odiano i rom. D'altro canto non passa giorno che questi "signori" non facciano parlare di sé in modo negativo, basta leggere la cronaca di un quotidiano qualunque.

perseveranza

Gio, 24/01/2019 - 20:53

Fuori da questa Europa prima che sia troppo tardi

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 24/01/2019 - 20:54

Verissimo,infatti chi dichiara di essere xenofobo e odiare i rom viene applaudito ed incoraggiato. O dovremmo amarli come nostri frateliiii?

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 24/01/2019 - 20:57

siamo tutti xenofobi tanto e' vero che adesso quei topi di fogna prenderanno pure il RdC mentre gli italiani solo perche' hanno la casa e se la sono sudata e pagano TASSE su TASSE non l'avranno!

routier

Gio, 24/01/2019 - 20:57

Il razzismo e l'odio per quanto sentimenti negativi, appartengono ad una dimensione che per sua natura sfugge alle disapprovazioni di chicchessia. Pertanto le critiche lasciano il tempo che trovano. Un rimedio efficace sarebbe una società che agisca in modo da rendere superflui i pregiudizi. (ma per arrivarci dovremo pazientare ancora diversi secoli)

tosco1

Gio, 24/01/2019 - 21:09

Il Consiglio di Europa e' rappresentante di un qualcosa che non esiste,un'isola che non c'e'.Qualcuno si e' accorto che l'UE ci rappresenti.? Non conto nulla l'UE, e quindi lo stesso vale per il Consiglio.Parole al vento.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 24/01/2019 - 21:22

No. Non sono gli italiani che odiano i Rom, ma sono i Ron che odiano gli italiani perché li derubano continuamente. Da decenni!

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 24/01/2019 - 21:24

Io odio i comunisti. Sono razzista?

Una-mattina-mi-...

Gio, 24/01/2019 - 21:29

TIPICO AUTOGOL, PER CUI I RAZZISTI DEL CONSIGLIO D'EUROPA (MA CHI LI HA VOTATI?) HANNO PALESATO NELL'ORDINE: RAZZISMO, IGNORANZA, LUOGHI COMUNI ECC.

Una-mattina-mi-...

Gio, 24/01/2019 - 21:35

AL "CONSIGLIO D'EUROPA" FANNO FINTA DI NON SAPERE CHE IN ITALIA, PER LE LEGGI INDECENTI VOLUTE DAI PRECEDENTI GOVERNI, LA CRIMINALITA' DILAGANTE E' DI FATTO IMPUNITA. PER QUESTO ARRIVANO I RIFIUTI UMANI DA TUTTO IL MONDO.

cesare caini

Gio, 24/01/2019 - 21:36

Rom 17 enne ruba un suv ! viene fermato da un vigile. Il rom gli passa sopra con la macchina rubata e lo uccide ! Il vigile lascia una vedova ed un'orfana ! Il rom è già libero ! Cosa dobbiamo fare ? Amarlo ? Tolleranza zero ! Chissà perché gli Italiani si sono incattiviti !??

Maura S.

Gio, 24/01/2019 - 21:38

E chi se ne frega di quello che dicono questi mentecatti. Quello che siamo, quello che pensiamo, quello che facciamo sono fatti nostri.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 24/01/2019 - 21:42

Perchè non è vero che gli zingari rubano e non hanno voglia di lavorare? Dimostratemi il contarrio ed io ci credo ! BANDA DI IGNORANTI....CERCANO DI FODERARCI GLI OCCHI CON LE LORO FETTE DI MORTADELLA! E PERCHE' MAI MI DEVO PREOCCUPARE CHE GLI ZINGARI DEVONO AVERE CASA GRATIS DEVO PAGARE LE SPESE DEI LORO NUMEROSI FIGLI A SCUOLA E PERCHE' MAI MI DEVO PREOCCUPARE IO PER LA LORO INTEGRAZIONE CHE LORO NON VOGLIONO ?IGNORANTI ,....SONO STUFO DI ESSERE PRESO IN GIRO DAGLI ZINGARI E DAI MAMMALUCCHI DELLA UE!

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 24/01/2019 - 21:52

Fuori da questa istituzione che difende delinquenti, terroristi islamici! Oggi onu ieri leghe delle nazione non è altro che un covo di parassiti!

effecal

Gio, 24/01/2019 - 22:09

I viscidi parassiti di questa organizzazione di mentecatti mentali emana un olezzo nauseante.

Mauritzss

Gio, 24/01/2019 - 22:20

Sciacquatevi prima la bocca e poi andate a fare in . . . .

oracolodidelfo

Gio, 24/01/2019 - 22:21

Ribadisco che trovo inquietante il silenzio di Mattarella di fronte agli insulti, alle ispezioni Onu, ecc. ecc. che vengono, quotidianamente, diretti verso gli italiani. Sergio Mattarella, si ricorda che è l'Italia?

Ritratto di filospinato

filospinato

Gio, 24/01/2019 - 22:25

Ci sono tutte le premesse affiché clandestini, rom e comunisti che si sono fermati in un paese di tale fattura, facciano bagagli e vadano a chiedere asilo politico verso paesi non xenofobi e accoglienti (x ora solo a parole).

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Gio, 24/01/2019 - 22:31

assolutamente sì. Gli zingari non li reggo. Ladri, distruttori di cassonetti, sporchi fino al midollo! ma che ne sa l' europa? non ho mai visto all' estero le minorenni ROM a borseggiare i turisti! nè ho mai visto un ROM vendere cianfrusaglie RUBATE in giro. Purtroppo gli italiani sono TROPPO BUONI! Se anche faranno fuori Salvini, indietro non si torna! la sinistra qua non avrà altro spazio per i prossimi 20 anni minimo.

ESILIATO

Gio, 24/01/2019 - 22:33

Mandiamo tutti gli ZINGARI a Bruxells e teneteveli......

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 24/01/2019 - 22:35

I rom se ne devono andare, non sono integrabili....vadano a casa dei consiglieri europei che li accoglieranno a braccia aperte.

lawless

Gio, 24/01/2019 - 22:39

gli italiani odiano SDOLO il consiglio d'europa perché ha fatto si che l'italia sia divenuta la discarica della feccia di mezzo mondo. Il consiglio d'europa si dia da fare per regolare i flussi in ambito europeo e stabilisca una volta per tutte che se uno straniero delinque DEVE essere rispedito senza se e senza ma nel paese di origine: fine dell'odio e del razzismo! Imbecilli.

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 22:52

Perche' non si chiedono COME MAI non amiamo i rom? Non gli viene neanche per la mente che la colpa sia del comportamento dei rom e non della cattiveria (inesistente) degli italiani? I razzisti sono quelli che che stanno a Bruelles e odiano gli italiani!

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 22:54

URGE USCIRE DALLA UE! Il prima possibile!

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 22:57

@ Aliskar - Forse sarebbe ancora meglio stringere un'alleanza con la Russia, che ci aiuti nel caso qualcuno ci aggredisca. La Nato, ormai, non serve a niente, tranne che ad aggredire altri paesi e sfilare paccate di miliardi ai contribuenti (per il beneficio dei riccastri americani).

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 22:58

@ jasper - Dieci like!

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 22:59

La Francia non ha aperto i suoi porti alle navi ONG, ma nessuno fiata! Solo e sempre noi nel mirino. E' chiaro che stiamo rompendo le uova nel paniere dei progetti dei massoni globalisti.

lappola

Gio, 24/01/2019 - 23:22

Io sono razzista, xenofobo, eurofobo, bruxellofobo. E' un reato? arrestatemi.

Minimalista

Gio, 24/01/2019 - 23:26

Odiano i rom ma a Roma, i sinti la fanno da padroni. Perché ? Forse perché si sono imposti con la forza e grazie a dirigenti locali che hanno saputo chiudere un occhio ed intascare soldi ?

bastanegri

Gio, 24/01/2019 - 23:45

E' giusto. Spero scappino tutti da Micron che invece è tanto buono.

gio777

Ven, 25/01/2019 - 00:03

se nel tuo giardino arriva una famiglia con la roulotte che non rispetta le tue regole, non manda i bambini a scuola, per sopravvivere ti ruba in casa...... ti sarà molto difficile amarlo. Ma non chiamatelo razzismo per favore. Il razzismo è altra cosa!

giovaneitalia

Ven, 25/01/2019 - 00:37

Questi parrucconi del "consiglio d´europa" hanno superato il limite della decenza. Credono di avere a che fare con il vecchio pd ma si sbagliano di grosso. Sarebbe meglio abbassare i toni e dialogare con un Governo sovrano eletto democraticamente dal Popolo Italiano. Questa si chiama Democrazia, imparate gente, imparate.

enzoelle

Ven, 25/01/2019 - 02:50

L'ennesimo attacco diretto verso un ministro legittimamente salito al governo grazie al voto degli italiani odiato e detestato perché non fa parte di quel carrozzone di farabutti. Il bello è che più fanno così e più gli italiani, quelli veri, sono solidali con lui e voteranno (o rivoteranno) il suo partito alle prossime elezioni

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 25/01/2019 - 02:55

Il fatto che non vogliamo continuare a subire l'invasione non significa che siamo razzisti. Vogliamo vivere in uno stato coeso, specialmente dopo aver "accolto" oltre 600mila persone in appena sei anni, le stesse persone che i Francesi ci restituiscono al volo quando saltano lo sbarramento di Ventimiglia, benché siano proprio loro che se ne vogliono andare. Tedeschi, Francesi e compagnia sono fermi al ridicolo accordo di Dublino, stupidamente sottoscritto dai nostri governanti del tempo (nell'altro secolo quando il fenomeno era minimo), ma che comunque lo hanno fatto quando l'immigrazione attraverso il Mediterraneo era di poche migliaia di persone all'anno. Questa non é una Comunità Europea, ma un dominio Tedesco, con appoggio francese, che ha cambiato il metodo, ma che ripresenta il pensiero del loro nume del secolo scorso: Hitler.

senzaunalira

Ven, 25/01/2019 - 04:59

L' ingresso nella Ue di nazioni come bulgaria e romania, nonché la sostanziale cacciata dal Kosovo dei rom serbi, ha creato un grosso problema di mancati controlli sulla mobilità dei popoli nomadi. La Ue raggruppa gruppi elettorali di una certa sinistra, che fa incetta di voti in questi paesi e riversa i problemi sugli altri, che devono sopportare situazioni di criminalità diffusa in queste fasce di popolazione. E' ricollegabile al problema della sovranità degli italiani, che hanno loro peculiarità storiche e che non vogliono essere schiacciati da maggioranze raccogliticce europee (per poco ancora)di un governo centralista. La risposta resta quella del federalismo di tipo svizzero e nello specifico nella lotta alla mafia rom nascosta, con salde reali basi logistiche nei paesi dell' est UE e di oltre cortina. I fatti di cronaca sono all' ordine del giorno, sotto gli occhi di tutti e ben documentabili.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 25/01/2019 - 05:44

LA MIA PERSONALISSIMA TEORIA. Io credo che al di sopra di ogni legge (costituzioni,leggi nazionali ed internazionali)esista un DIRITTO PRIMORDIALE innato nell'uomo ed in tutto il regno vivente da sempre. In base al quale ognuno DIFENDE la propria postazione: e quando non vuole che un altro entri in casa sua, ha ragione a prescindere; per cui chiunque non rispetti la sua volontà, diventa autore di violenza.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Ven, 25/01/2019 - 06:49

Raperonzolo Giallo per quanto mi riguarda quello che pensa lei non frega niente a nessuno .....

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Ven, 25/01/2019 - 07:19

E quindi?

Fjr

Ven, 25/01/2019 - 07:38

Tutto vero e questo è stato possibile grazie solo a questo inutile baraccone chiamato EU dal quale dovremmo uscire alla svelta

emigrante

Ven, 25/01/2019 - 07:50

I Rom "hanno difficoltà ad avere accesso all'alloggio..." Può essere, ma biasognerebbe spiegare al Consiglio d'Europa che in genere si tratta degli alloggi altrui. In compenso, quando si tratta di avere accesso alle altrui tasche, le loro scuole sfornano allievi perfettamente istruiti.

gneo58

Ven, 25/01/2019 - 08:41

continuo a ripeterlo - fuori subito da questa europa.

Renee59

Ven, 25/01/2019 - 08:49

IPOCRITI BUGIARDI....VISTO CHE LI AMATE PRENDETEVELI VOI!!

WSINGSING

Ven, 25/01/2019 - 08:56

Razzisti e xenofobi? Ammesso che sia vero, tenete conto che questi sentimenti sono stati evidenziati a seguito della politica di questi ultimi anni.

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 25/01/2019 - 09:03

"Atteggiamenti razzisti e xenofobi". Fosse solo questo mi riterrei offeso in quanto riduttivo. Gli Italiani, quelli con la testa sulle spalle e che amano soprattutto il loro Paese, odiano i burocrati europei che vivono solo di numeretti fregandosene dei popoli e del loro destino; odiano i politicanti che si danno arie da grandi statisti dentro alle mura degli alti uffici europei e che in patria sono dei conigli (senza offesa per i conigli); odiano l'intero apparato che gestisce l'Europa, ridotta a brutta copia di ciò che inizialmente era il sogno europeo, succube dei diktat franco-tedeschi; ...devo continuare?

andy15

Ven, 25/01/2019 - 09:08

L'altro giorno si parlava della Corte europea dei diritti dell'uomo--a mio parere un'organizzazione dalla quale bisognerebbe uscire subito. Oggi si tratta del Consiglio d'Europa (che non ha nulla a che fare con la UE), e il mio parere non cambia: fuori subito. Risparmieremmo soldi, umiliazioni e arrabbiature.

jenab

Ven, 25/01/2019 - 09:20

andate in romania a chiedere cosa ne pensano dei rom, e poi se ne riparla.

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 25/01/2019 - 09:32

A tutto c’è un limite ; anche per i giudici.

dagoleo

Ven, 25/01/2019 - 09:42

Mia moglie è stata 1 anno fa derubata da rom di cellulare e portafoglio; mia madre è stata derubata in casa di soldi e gioielli da due rom introdottisi in alloggio con la scusa di controlli ai contatori luce; mio padre in vita venne derubato del portafoglio da una rom che gli si gettò addosso con una scusa mentre lui camminava al mercato. Però li devo amare. Certo se vivi nei quartieri inn questi problemi non li hai e neppure li capisci. Facile parlare dall'alto dell'Olimpo alla plebaglia e contargli che la vita è bella e che nel fine week te ne vai a Cortina a sciare e speri che nevichi. La plebaglia spera invece che non nevichi perchè dovrà solo sopportare più freddo e ghiaccio su cui puoi scivolare mentre vai al mercato a comprare due verdure avvizzite e scontate o il pollo scontato prossimo alla scadenza. FACILE.

erica65

Ven, 25/01/2019 - 09:47

Non ho ancora conosciuto nessuno che ami queste risorse....

Schweizer

Ven, 25/01/2019 - 09:48

Organizzazione Internazionale anacronistica e inutile (duplica certe funzioni già in seno alla UE), dispensatrice di posti e privilegi non commisurati al peso contributivo degli stati membri. Guardacaso la Francia è largamente sovra-rappresentata come dipendenti a busta paga. Reagiamo in contropiede e chiediamo approfondimenti.

routier

Ven, 25/01/2019 - 09:54

Se l'UE imponesse una legge valida su tutto il territorio che obbligasse la Nazione di volta in volta interessata ad espellere nel Paese i origine, in modo coatto ed immediato l'extracomunitario che si macchia di qualsivoglia reato allora il razzismo e la xenofobia non avrebbero più ragione di esistere. Solo gli imbecilli non lo capiscono.

Jon

Ven, 25/01/2019 - 09:57

Dov'e' il Documento??? Dovete pubblicarlo..e' un obbligo, per capire chi offende il nostro Paese, gli Italiani ed il governo, ed eventualmente repicare..O e' la solita Bufala ??

Frenzy

Ven, 25/01/2019 - 09:59

Sui disgustosi manifesti razzisti e anti-italiani che sono ricomparsi in Svizzera nuovamente a novembre, l'europa evidentemente ritiene di non dover dire nulla. Silenzio-assenso? Ma allora è proprio l'europa che ci odia! Cioè, quell'europa che ci accusa di odio, ci odia a sua volta: DEMENZIALE.

tonipier

Ven, 25/01/2019 - 10:08

"LE AFFERMAZIONI DEGLI SCIACALLI" Noi li teniamo in casa, noi li abbiamo da sempre accolti, n oi siamo razzisti ed odiamo questi?. La paura incomincia ad arrivare a questi sciacalli...la pacchia del ladrismo, del favoreggiamento personale sta finendo? sono le vostre ultime usc ite allo sbaraglio vecchi furbacchioni marpioni.

routier

Ven, 25/01/2019 - 10:15

In Italia il cambio di potere al vertice (con il PD messo all'angolo) ha scoperchiato il "vaso di Pandora" e siamo solo all'inizio! Mala tempora currunt sed peiora parantur. (sono tempi brutti ma ne arriveranno di peggiori)

adrianaz

Ven, 25/01/2019 - 10:27

ma qui siamo alla follia, dovremmo accogliere ladri e delinquenti senza dire nulla?

Cheyenne

Ven, 25/01/2019 - 10:31

COSE DA PAZZI LORO CACCIANO I CLANDESTINI E NOI SIAMO I RAZZISTI. GOVERNO FATTI SENTIRE

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 25/01/2019 - 10:34

Ma perché il Consiglio d'Europa non "completa" il pensiero : "gli italiani sono razzisti, bene! i rom ce li prendiamo noi". Manca il "ce li prendiamo noi".

gigi0000

Ven, 25/01/2019 - 10:40

Ma se ne sono accorti adesso? Sì, è vero e devono essere inevitabilmente considerate le ragioni di tale insofferenza: da quelle storiche a quelle politiche, da quelle sociali a quelle esasperate da risultati inconcludenti dell'integrazione. Tutta brava gente, ma a casa propria e questo si manifesta ancora - e sempre sarà così - anche colle migrazioni interne. Esiste un'incompatibilità caratteriale insormontabile se non dopo 7 generazioni incontaminate. Ma lo vediamo, tutti cercano l'anima gemella tra corregionali. Sarà un caso?

steacanessa

Ven, 25/01/2019 - 10:40

Allora ci spieghino come mai vengono da noi. Pagliacci.

frapito

Ven, 25/01/2019 - 10:45

Se essere xenofobi significa proteggere la propria terra, le proprie risorse, le proprie tradizioni, i propri averi, dagli incivili, dagli invasori, dai ladri, dai sfruttatori di bambini, dagli accattoni di professione, etc. , etc, allora SI, sono fieramente xenofobo.

Jon

Ven, 25/01/2019 - 11:09

Allora i nazisti che in Germania vogliono sotttomettere l' Europa,ci espellano dalla UE..!!Cosa aspettano?? Vogliono essere nostri complici??