Berlusconi prende tempo. Ma l'ok all'Italicum è vicino

Il Cavaliere riunirà i suoi per superare le divisioni interne. Verdini resta ottimista. L'ipotesi di far entrare in vigore la legge elettorale solo dopo l'abolizione del Senato

Berlusconi sotto l'assedio di Forza Italia. Le due anime del partito cercano di convincerlo della bontà delle rispettive tesi. Da una parte c'è chi gli dice di non fidarsi di Renzi, di non concedere l'ennesimo vantaggio al rivale, di non accettare l'ulteriore imposizione di un premier che non vede l'ora di andare al voto in primavera. Dall'altra, però, c'è chi sostiene il contrario e preme per salvaguardare il patto del Nazareno. In testa a questi ultimi - ma non è certo il solo - c'è Verdini che resta l'uomo-cinghia di trasmissione con il premier. Tra i forzisti si racconta di un Denis particolarmente irritato; anzi, furioso. Un'ira manifestata al Cavaliere sia verbalmente sia per iscritto. La tesi di Verdini: in dieci giorni Renzi si fa il Mattarellum e Forza Italia è definitivamente spacciata. Vero o verosimile? A sentire gli altri azzurri, dall'altra parte della barricata, non è mica così scontato. «È un colossale bluff», ribattono mettendo in fila una dopo l'altra le ragioni per cui lo «spauracchio» Mattarellum non regge: Ncd non lo voterebbe mai e neppure tutti i grillini dissidenti, veri e propri cani sciolti di palazzo Madama. Altra tesi forte dei tifosi del patto del Nazareno nelle cui fila milita anche Fedele Confalonieri: solo così Berlusconi resta centrale nel panorama politico. Risposta secca degli avversari: centrale sì, ma per l'eutanasia; e noi al suicidio non ci stiamo. Al centro del sistema con la supervisione di Napolitano a cui Toti dedica il seguente pensiero: «Al momento è un elemento di stabilità e se sta lì non è male e solo lui deciderà quando mollare».

Il Cavaliere ascolta tutti e riflette. Riconosce le ragioni degli uni e degli altri ma sa che il tempo sta per finire. Dovrà prendere una decisione. E ancora: è necessario ratificare la decisione all'interno di un ufficio di presidenza ma anche su questo c'è il dilemma. Quando farlo? Prima di un'eventuale telefonata a Renzi o dopo? Si vocifera un appuntamento per martedì ma giorno e ora non trovano conferme ufficiali. Il timore del Cavaliere è che proprio in quell'occasione la fazione degli azzurri anti-Renzi possa fare fuoco e fiamme. In effetti la tensione in Fi sta raggiungendo livelli di guardia. Come disinnescare la bomba? Una strada sarebbe il cosiddetto «lodo Calderoli»: vale a dire inserire una clausola per cui la nuova legge elettorale potrà entrare in vigore solo concluso l'iter costituzionale che porterà ad avere un Senato non più eletto.

In pratica si tratta di consegnare a Renzi una pistola scarica perché priva di proiettili. Il punto è: il premier è disposto ad accettare una clausola che lo lega a palazzo Chigi fino al 2018 o giù di lì? Sono in molti a dubitarne e forse anche lo stesso Cavaliere che di una cosa è certo: il patto del Nazareno non va stracciato. Restano mille dubbi sui termini ma sempre Verdini - al netto dell'ira che lo pervade in questi giorni - si dice ottimista. Insomma, vincerà lui e l'asse tutto toscano pro Renzi. Sconfitti saranno Fitto, Capezzone e i tanti che considerano mortale l'abbraccio al premier. Sconfitti che, tuttavia, si considerano sempre più forti all'interno di Forza Italia e giurano: «Se si va avanti così siamo destinati a crescere sempre di più».

E proprio Fitto, ora, chiede un confronto interno per mettere le carte sul tavolo: «Sulla nuova legge elettorale serve una nostra proposta chiara e chiedo una sede competente per confrontarci - dice garantendo lealtà ma chiarezza - . Abbiamo già iniziato la discussione al nostro interno ma mi auguro che lo si possa fare anche con Berlusconi». Ma il rischio è l'ennesima drammatica conta.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 09/11/2014 - 08:35

io non mi fido proprio della sinistra! negli ultimi tempi renzi cosa ha fatto per FI? e sarebbe questo il rispetto per l'avversario? no, non credo proprio. poi, perchè nascondere l'incontro con draghi? e perchè improvvisamente si è incontrato con napolitano? e perchè abbraccia bersani, nonostante lui non sia d'accordo con renzi? troppi punti oscuri. sono sicuro che ci stanno fregando!

aaantonio5555

Dom, 09/11/2014 - 08:37

Deve decidere da solo ? Fai decidere la rete di internet di Forza Italia ? Vedi le percentuale e decide secondo la rete di internet non fare come sempre che sbagli tutto come politico.Ha ragione Sgarbi si fa le leggi contro di lui.

xgerico

Dom, 09/11/2014 - 09:00

De Feo e Cramer mettetevi voi d'accordo, con gli articoli. Uno dice il contrario dell'altro!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 09/11/2014 - 09:03

PRENDE TEMPO ??? direi perde tempo come in questi ultimi 20 anni fallito

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 09/11/2014 - 09:28

C'è poco da fare! Al di la di chi può sedere al governo, ciò è solo un dettaglio, perchè semplicemente i nostri padri costituenti Catto-Comunisti ci hanno dato uno stato ingovernabile. Facendo prosperare Ladri, Imbroglioni, Maneggioni, a cui appartengono ormai in modo conclamato ed irreversibile grosse fette di categorie vecchio stampo di Politici, Avvocati, Sindacati, Magistrati, Chiesa e via di questo passo. Allora cosa fare? Quanto meno riuscire a riformare le nostre regole a cominciare con l' abolizione del Senato e una nuova legge elettrolale. Finchè non faremo questo nessuno sarà in grado di fare nulla e si andrà sempre peggio. Non c'è altra soluzione!

Giorgio1952

Dom, 09/11/2014 - 09:33

Certo che ha le idee chiare basta leggere il titolo "Berlusconi prende tempo. Ma l'ok all'Italicum è vicino", così come quelli degli "altri articoli" a piè di pagina "Cavaliere deluso dal premier, alla prova dei fatti è un bluff", "Berlusconi mette in riga i suoi: decido io, le riforme si votano", "Il Cavalier tentato dal referendum per abolire il senato" e "Il Cavalier per la politica è un momento terribile e non si fida del premier". Allora si fida o non si fida di Renzi? L'ok è vicino per l'Italicum oppure è un bluff? Mette in riga i suoi perché comanda lui o aspetta l'ok di Verdini o quello di Fitto? Insomma si decida, la cosa migliore sarebbe quella di togliersi di torno, così vedremo il Cdx fare opposizione e come si comporterà il M5S.

Sise

Dom, 09/11/2014 - 10:00

Consiglio a Silvio di cambiare il nome del partito in Forza Renzi. E forse riuscirà ad arrivare al 2%.

moichiodi

Dom, 09/11/2014 - 10:05

Berlusconi sorgo assedio in forzaitalia? Ma per sallusti non era Renzi che aveva problemi con i 101?

moichiodi

Dom, 09/11/2014 - 10:09

In forzaitalia si discute se obbligare un governo non eletto a DOVER governare fino al 2018?

moichiodi

Dom, 09/11/2014 - 10:11

Il tutto per il comodo di forzaitalia e non dell'Italia!

moichiodi

Dom, 09/11/2014 - 10:13

A me pare che forzaitalia si è intrecciata alla Fantozzi

cicero08

Dom, 09/11/2014 - 10:24

ecco la sua vera condanna: dire sempre di si all'ex sindaco di Firenze...

avallerosa

Dom, 09/11/2014 - 10:29

Caro Silvio io credo che occorre pretendere l'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DA PARTE DEL POPOLO.Questa è davvero democrazia e il PD volendo far credere di essere tale dovrebbe essere lui a richiederlo.FORZA SILVIO NON AVERE PAURA renzi sbraita sbraita parla parla ma se vuoi i fatti beh allora dobbiamo proprio aspettare,di questo passo il popolo non solo potrà eleggere il PDR ma no riuscirà nemmeno andare a votare.IL PD STA TROPPO BENE A MANGIARE A PIU' NON POSSO SU QUELLE POLTRONE.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 09/11/2014 - 10:41

Berlusconi prende tempo??? oh beh i giovani sono sempre ben vivaci come Salvini mentre gli "saggi anziani" se la prendo comoda...... per la paura delle elezioni OVVIO!!!!! come dire...... adesso che vado ad andare subito alle elezionoi??? CON QUESTI SONDAGGI??? no no..... prendiamola COMODA vero silvietto???? hai paura del PD o di Salvini???? un buon sondaggista come lei SA' QUESTE COSE vero silvietto?????

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 09/11/2014 - 10:44

L'estinzione di FI è irreversibile. Poveracci

Atlantico

Dom, 09/11/2014 - 10:46

Accipicchia, persino il Giornale ormai non può più nascondere che Berlusconi non può che dire si a Renzi. Certo, il peso specifico di Fedele Confalonieri è quello che è, no ? Il si all'Italicum sanziona che Forza Italia ha ormai accettato di essere il terzo partito italiano ed in cambio richiede di non essere lasciata fuori dalla scelta del successore di Napolitano. Ma io starei attento se fossi in Berlusconi: il mazzo delle carte è sempre in mano a Renzi e se non si farà quello che vuole lui la musica cambierà. Uomo avvisato ...

scipione

Dom, 09/11/2014 - 10:47

Io mi fido ancora della saggezza e lungimiranza dello statista Berlusconi.Fara' ,come sempre, l'interesse esclusivo dell'Italia e degli italiani.

Ritratto di giordano

giordano

Dom, 09/11/2014 - 10:49

qualcuno gli dica che non e' piu' credibile per piacere.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 09/11/2014 - 11:07

Ho saputo che Renzie ha una stanza piena di stampelle di tutti i colori,quindi una più una meno non fa differenza.!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 09/11/2014 - 11:10

La prossima volta voterò la Lega di Salvini,un Berlusconi che rincorre Pinocchio Renzi non mi interessa.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 09/11/2014 - 11:17

l'estinzione di LUIGITIPISCIO tarda a venire: evidentemente deve ancora tirarsi su una sega.... il fallito non sa fare altro :-)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 09/11/2014 - 11:18

Alle prossime elezioni voterò la Lega di Salvini che mi ricorda quel Berlusconi che oramai non vi è più,che cerca il pareggio anzichè la vittoria.

CARLOBERGAMO50

Dom, 09/11/2014 - 11:18

SILVIO VUOI UN CONSIGLIO NON FIDARTI DI VERDINI, IN ODORE DI INTERESSI OCCULTI CON LA SINISTRA E DIMOSTRATI CON IL CASINO MONTE PASCHI SIENA. ANCHE DI FITTO IN ODORE DI DIVERSE PENDENZE GIUDIZIARIE, PERSONALMENTE MI SEMBRANO QUESTI DUE LOSCHI PERSONAGGI CHE FACCIANO IL GIOCO DI SFASCIARE FORZA ITALIA E AGGREGARSI CON QUELLO SPORCO ESSERE TRADITORE DI ALFANO. ATTENZIONE SILVIO FAI UN SONDAGGIO SUI TUOI ELETTORI CON INTERNET E PONI LA CONDIZIONE CHE PER SALVARE IL PATTO DEL NAZARENO SI DEBBA PRIMA PROCEDERE CON L'ITER COSTITUZIONALE CHE PORTERA' ADE EVERE UN SENATO NON PIU ELETTO E SOPRATUTTO RIDOTTO NELLE SUE FUNZIONI E DI NUMERO.

linoalo1

Dom, 09/11/2014 - 11:26

Silvio,non ho sentito sbattere i pugni sul tavolo!Cosa aspetti?Se non ne hai più la forza,fatti sostituire da uno più giovane e vigoroso!Lino.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 09/11/2014 - 11:42

Come sempre il nostro Leader troverà la quadratura del cerchio. Ricompattiamoci e rinnoviamogli la nostra fiducia.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 09/11/2014 - 11:43

#scipione "Io mi fido ancora della saggezza e lungimiranza dello statista Berlusconi." Fai, ormai, involontaria concorrenza ad Aldo, Giovanni e Giacomo.

Silviovimangiatutti

Dom, 09/11/2014 - 12:03

@l-u-i-g-i-p-i-s-o: POVERO ILLUSO.

aitanhouse

Dom, 09/11/2014 - 12:03

rompere il patto col diavolo e lasciare che il pd faccia da solo o con chi vuole le sue porcate ; il contrario sarebbe un atto di irresponsabilità nei confronti degli italiani che sarebbero condannati ad una dittatura senza opposizione. Rifletta il cavaliere , lasci perdere le sue logiche e le sue convenienze: gli italiani non meritano essere abbandonati nel momento più difficile.

antonioball73

Dom, 09/11/2014 - 12:08

l'avro'scritto 100 volte: fingera' di avere dubbi,perplessita',di interessarsi davvero dell'argomento,ma alla fine votera' quello che il suo protettore giudiziario gli dira'.in fondo e' solo questo il patto del nazareno:tu fai quello che dico io e in cambio non vai al gabbio e potrai continuare,impunito,ad evadere ed imbrogliare.PS SCIPIONE.ieri mi hai detto di cercare i leccapiedi nel pd,ma hai riletto il tuo post?ma non ti vergogni mai? un simile livello di servilismo non si vede nemmeno nei film di fantozzi...di la verita',chi sei toti o biancofiore?

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 09/11/2014 - 12:34

...E non lasciamo che questi sobillatori infiltrati, commentatori anti Cav, addestrati per disorientare e condizionare le nostre opinioni, trovino terreno fertile per diffondere il loro seme contaminato nella nostra mente e nel nostro cuore azzurro.

scipione

Dom, 09/11/2014 - 12:34

Seduto sulla sponda del fiume,come il saggio cinese,quanti cadaveri politici (Di Pietro ,Fini,Prodi,De Benedetti ....) ha visto passare,e ancora ne vedra',il grande leader dell'estinguenda(secondo il comico luigipiso ) Forza Italia.

scipione

Dom, 09/11/2014 - 12:37

Memphis,involontariamente mi hai fatto un complimento : ritengo i " tre " MOLTO MA MOLTO piu' intelligenti e meno cretini di te.

magnum357

Dom, 09/11/2014 - 12:54

ITALICUM ? Altra porcata dopo il Porcellum per cercare di mantenere lo status quo per il PD !!!

Armandoestebanquito

Dom, 09/11/2014 - 12:58

Grande statista, padre della patria ,adelantado , SILVIO BERLUSCON FOR PRESIDENT !!!!!!!!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 09/11/2014 - 13:21

Bravo Silvio, dai l'ok al l'italicum. Il pd è il pupazzo andranno al governo e ci resteranno 500 anni. Anzi meno, una decina perché poi l'Italia è' fallita.

scipione

Dom, 09/11/2014 - 13:39

antonioball73,rosica,rosica,capisco il tuo livore da emerito sinistronzo seguace della ideologia piu'criminale della storia dell'umanita',ma ti prego limita le str...te e non dimostrare di essere piu' stupido di quello che ,forse,in effetti sei.Buona domenica,pace e bene e che Stalin ti illumini.

Atlantico

Dom, 09/11/2014 - 14:03

E' tutta una finta, non c'è nessun tempo da prendere. Ripeto quanto ho scritto un mese fa: Berlusconi NON può dire di no a Renzi. Tanto più dopo i pesanti e pressanti interventi degli ultimi giorni ( Confalonieri, Doris, ecc. ). Ragazzi, la politica è bella ma Silvio pensa prima di tutto alle aziende ed ai processi. Se non l'avete capito dopo 20 anni, fatevi qualche domanda sulle vostre capacità mentali.

nerinaneri

Dom, 09/11/2014 - 14:26

atlantico: 1)lui 2)i suoi processi 3)le sue aziende

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 09/11/2014 - 14:44

#scipione. Auguri per il grande statista. Peccato che non potrà più governare, neppure virtualmente, questo paese. Che sta colando a picco mentre lui è intento a sfogliare, petalo per petalo, le margherite.

Ritratto di Antonettore

Antonettore

Dom, 09/11/2014 - 14:49

certo che nelle condizioni date Berlusconi non puo' fare i miracoli. penso che oggi il male minore sia di non farsi tagliare fuori dalla trattativa sul nuovo sistema elettorale. Il resto sono chiacchiere: gli errori compiuti fino ad oggi (al netto della effettiva e reale persecuzione giudiziaria) si pagano; ma e' meglio non farne altri, anche in vista dell'elezione imminente del nuovo Presidente della Repubblica. O vogliamo essere tagliati fuori anche da questa?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 09/11/2014 - 14:56

#giordano. Mi trovo perfettamente allineato con il tuo post che replico tale e quale: "qualcuno gli dica che non e' piu' credibile, per piacere..". P.S. #scipione è dispensato da questa ambasciata. Troppo impegnato nell'ingegneria dell'assurdo. Cuntent, Caruga?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 09/11/2014 - 15:05

NIENTE AFFATTO E' BERLUSCONI KE HA PAURA DI ESSERE SEDOTTO E ABBANDONATO E CALERA' LE BRAGHE DI NUOVO DAVANTI A FONZIE