"Così Salvini ci distrugge alle urne"

I "Matteo boys" furibondi coi compagni scettici sul patto coi 5S

Senza il contropiede di Matteo Renzi, questo lo riconoscono anche i nemici interni dell'ex premier Pd, Matteo Salvini sarebbe già allegramente in campagna elettorale. Con l'assenso di Nicola Zingaretti, che «non vede l'ora di far fuori tutti gli eletti renziani», come lamentano da quelle parti.

Ma il segretario Pd, trascinato obtorto collo nella partita ad alto rischio di un governo con i Cinque Stelle, vuole scrollarsi di dosso la ingombrante tutela del Matteo fiorentino, che si è fin qui mosso da mattatore, con un protagonismo mediatico e parlamentare che è stato patito moltissimo. Quindi ieri al Nazareno sono andati su tutte le furie leggendo le parole affidate dal medesimo Renzi al Fatto Quotidiano, veicolo ideale per parlare al mondo grillino: «Nessuna preclusione ad un Conte bis. Non ci possiamo permettere di far saltare questa delicatissima operazione politica per i nomi. Ormai è tutto noto: il Paese sa del nostro tentativo di formare una nuova maggioranza con il M5s. Sarebbe da idioti farne una questione di poltrone. Salvini ci distruggerebbe nelle urne». Un messaggio chiaro a Zingaretti, che aveva posto come condizione il no ad un Conte bis. «Condizione sciocca - dicono i renziani - perché Conte premier avrebbe anche il vantaggio di lasciare tutta ai grillini la responsabilità di un governo difficile». Il sospetto, dalle parti dell'ex premier, è che la nuova leadership dem non abbia ancora abbandonato del tutto l'idea delle urne, e cerchi di rendere l'operazione governo più difficile nella speranza di farla saltare, giocando di sponda con la Lega e con un Di Maio in cerca di modi per sopravvivere al fallimento del suo patto con Salvini.

Così, quando dal Nazareno fanno filtrare quei «paletti inaggirabili», che «non sono stati concordati con nessuno», e anzi smentiscono «il mandato unanime dato dalla Direzione al segretario», e di cui Zingaretti non ha fatto parola al Quirinale, il sospetto si esaspera: «Gentiloni spinge per far saltare la trattativa con M5s - dice un deputato vicino a Renzi - Così però regalano anche la campagna elettorale a Salvini, sul Pd che vuole i porti aperti e a Di Maio, sul Pd che non vuole il taglio dei parlamentari».

Renzi schiera subito la pasdaran Anna Ascani, che lancia un duro avvertimento al Nazareno: «Se di fronte al rischio della destra così come ancora si presenta, con Salvini e Meloni in primissima linea, qualcuno nel Pd pensa di far saltare il banco di un possibile governo, istituzionale o di legislatura, sul taglio dei parlamentari, se ne assumerà la responsabilità di fronte al Paese e all'Europa». Matteo Orfini invita i dem a smetterla di «parlarsi per veline». E ci si mettono anche le «polpette avvelenate» diffuse non si sa da chi, come la «finta» agenzia che dava per fatto «l'accordo Di Maio-Renzi». Subito smentita dai renziani: «Falso, strumentale e potrebbe essere fatto circolare ad arte. Si tratta solo di fake news».

Commenti
Ritratto di pinox

pinox

Ven, 23/08/2019 - 08:42

....."qualcuno nel Pd pensa di far saltare il banco di un possibile governo, istituzionale o di legislatura, sul taglio dei parlamentari, se ne assumerà la responsabilità di fronte al Paese e all'Europa".....di fronte al paese non credo proprio visto che vi vota un italiano su cinque, mentre di fronte all'europa (di cui siete servi e lecchini) questo potrebbe far nascere un problema vero.

Pigi

Ven, 23/08/2019 - 08:43

Non è Salvini ad avervi distrutto alle urne, siete voi che vi siete autodistrutti. Renzi aveva un consenso enorme, ma in pochi anni ha permesso l'ingresso di seicentomila sbandati africani, che ancora siamo costretti a sopportare davanti ai negozi, ai posteggi, ai semafori e nelle spiagge. Questo danno inferto al proprio paese non si cancellerà mai, e se non è Salvini arriva la Meloni, se non è la Meloni sarà qualcun altro.

45WO708

Ven, 23/08/2019 - 08:57

Il bello della nostra democrazia è che tutti, ma proprio tutti, non si peritano di affermare che la volontà popolare è favorevole ad un governo di centro-destra. Non ostante ciò alle urne non andremo, perché in fondo il popolino cosa vuoi che capisca di politica, deve essere guidato, come un gregge di pecore, dall'intellighenzia di sinistra, l'unica capace di pensare e decidere... Solo Zingaretti vorrebbe votare, ma certo non per aderire alla volontà popolare, solo a fini di potere interno. E c'è pure chi ha riesumato la vecchia teoria della "dittatura della maggioranza"... A me sembra una oligarchia e nemmeno tanto mascherata, sarebbe la quarta volta negli ultimi anni che la sinistra va al potere senza legittimazione elettorale! Meno male che abbiamo un PdR super partes!

silvan.don

Ven, 23/08/2019 - 09:05

Chiacchere. L'accordo c'è già.

Giorgio Rubiu

Ven, 23/08/2019 - 09:12

La debolezza del PD (questa ed altre) sono proprio le divisioni interne tra aspiranti segretari e premier.Zingaretti sa di non essere veramente al comando fin che esiste un Renzi che,per quanto inviso,riesce ancora a sollevare entusiasmi e ha rialzato la testa con l'intento evidente di riprendersi il PD (cosa molto improbabile!) o uscirne portandosi dietro un bel po' di deputati ed elettori per formare il proprio partito. Zingaretti vorrebbe le elezioni ma Renzi ha capito che Salvini + Meloni (anche senza FI che potrebbe salire sul carro successivamente) vincerebbero a man bassa ma,soprattutto,il confronto elettorale,oltre che dare grandi numeri a Lega e FdI,ridurrebbe drasticamente le percentuali di M5* e PD anche senza la possibile emorragia causata dall'uscita di Renzi e Renziani.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 23/08/2019 - 09:13

Ora o mai più. Zingaretti ha un'opportunità più unica che rara. ha recuperato consensi rispetto a quando arrivato ed ha modo con elezioni di liberarsi di Renzi & C. dettando lui la linea, invece che essere costantemente all'ombra della linea renziana. Ultimo e non da meno, se Renzi ha anche solo un briciolo di intenzione di staccarsi dal PD, perché dargli tempo di organizzarsi mentre lui (Zingaretti) va in battaglia accanto al M5S, sapendo già che sarà una disfatta?

MPP

Ven, 23/08/2019 - 09:18

Fa piacere vedere che ogni tanto qualche svarione scappa anche a sinistra. "ci distruggerebbe nelle urne..." spiega a tutti, se mai ce ne fosse bisogno, che il PD sa perfettamente di andare contro il volere degli Italiani con l'inciucio ma, pur di rimanere attaccati alle poltrone, se ne infischiano del "popolo". E il presidente Mattarella questo lo può ignorare? Mah...

VittorioMar

Ven, 23/08/2019 - 09:18

..il Segretario del PD ha la possibilità di "ROTTAMARE" il "ROTTAMATORE" .ma AVRA' IL CORAGGIO DI ANDARE ALLE ELEZIONI il NUOVO NOSTRO "EROE"???

al43

Ven, 23/08/2019 - 09:21

Dal che si evincerebbe con chiarezza quanto conta il parere del popolo italiano. I renziani si sono sempre distinti per non essere mai riusciti ad interpretare gli umori del Paese, quello vero e profondo, non possono certo esserne capaci adesso. Meglio che scompaiano dalla circolazione.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 23/08/2019 - 09:31

Che FULGIDO esempio di "democrazia" partiti come PD("partito democratico" & soci di merende,e M5s,TERRORIZZATI dall'andare alle elezioni!Che FULGIDA dimostrazione di "democrazia popolare"(sancita dalla "costituzione più bella del mondo",il fatto che un PRESIDENTE,ben conscio,che i "numeri" in Parlamento,di cui a Marzo 2018,sono ormai STRAVOLTI,è TERRORIZZATO dall'andare alle elezioni!

bruco52

Ven, 23/08/2019 - 09:44

la paura fa 90, ma sono convinti che facendo un governo per evitare le elezioni saranno al sicuro, ma fanno i conti senza l'oste, cioè i cittadini Italiani e allora saranno dolori, perché prima o poi si andrà a votare...

Iacobellig

Ven, 23/08/2019 - 10:04

Il pd, zingaretti, se si vuole liberare del buffone di Renzi deve andare al voto. Solo così potrà nominare uomini suoi escludendo i due falliti Renzi e boschi, mentre molto renziani resterebbero nel pd. Anche se il bullo volesse fare un suo partito si dovrà poi vedere chi lo seguirebbe anche perché sarà difficile che potrà essere votato dagli italiani.

vince50

Ven, 23/08/2019 - 10:29

L'ennesima ammucchiata si farà,anzi è già stata fatta perchè cosi conviene ad entrambi.Mossa disperata però si illudono,a breve termine si autodistruggeranno

paolo b

Ven, 23/08/2019 - 10:30

se non sbaglio tra poco vi saranno elezioni regionali e se Zingaretti prende una batosta renzi si riprenderà il pd !!!!! solo le elezioni possono salvare Zingaretti che con buona probabilità recupererà parte dei voti fuoriusciti dal pd verso m5s non lasciando il tempo a renzi di creare un suo partito in tempo per le elezioni

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 23/08/2019 - 10:41

Mark Twain disse: “Se votare facesse qualche differenza non ce lo lascerebbero fare”. Infatti, quando votare potrebbe fare davvero la differenza, i cosiddetti “democratici” non ce lo vogliono lasciar fare.

Una-mattina-mi-...

Ven, 23/08/2019 - 10:41

MICA SOLO ALLE URNE...

killkoms

Ven, 23/08/2019 - 10:47

per questo non vogliono le elezioni!

pungifianco

Ven, 23/08/2019 - 10:57

Questo scellerato nuovo"Regime" contrario agli interessi ed al comune sentire del 70% degli Italiani potrebbe avere vita al massimo per altri tre anni! Cioè, se non prima, fino alla data ultima delle prossime elezioni, marzo 2023.Il nuovo Governo a stragrande maggioranza approverà due leggi costituzionali: la riforma della giustizia e la revisione dei patti lateranensi. Teniamo duro e iniziamo il conto alla rovescia! Ricordiamocene bene, senza tentennamenti quando andremo a votare.

FedericoMarini

Ven, 23/08/2019 - 11:00

Matteo Salvini non e’ allegramente in campagna elettorale,come immaginava, perche’ le sue ambizioni sono state affondate da un semplice gesto compiuto dall’unico vero politico,oggi in Italia, Matteo Renzi:poche parole,sufficienti per aprire all’alleaza PD/5 stelle.

FedericoMarini

Ven, 23/08/2019 - 11:06

Aggiungo che bisogna anche prepararsi alla ricomparsa di Conte,,come Presidente del consiglio dimissionario,’in occasione ,nel prossimo weekend,del G7 a Biarritz.

jaguar

Ven, 23/08/2019 - 11:07

Può darsi che Salvini li distrugga alle urne, ma non è detto. La cosa certa è che verrebbero distrutti alle prossime elezioni in caso di accordo con i 5 stelle. Un papocchio simile durerebbe ancora meno dell'ultimo governo e porterebbe entrambi i partiti al suicidio politico. Ma siccome l'obbiettivo comune è far fuori Salvini, il matrimonio si farà.

Kucio

Ven, 23/08/2019 - 11:15

Ma in Italia le elezioni si fanno per fare si che Governi Chi decide costituzionalmente il Popolo o è inutile perché una volta arrivati alla poltrona ,Governano Chi si riesce a spartire , anche calpestando le teoriche ideologie, la poltronaggini?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 23/08/2019 - 11:15

Zagovian - 09:31 Perfettamente d'accordo.

Kucio

Ven, 23/08/2019 - 11:17

Ma in Italia Governa chi viene eletto dalPopolo come prevede la Costituzione, oppure una volta arrivati alla poltrona, Governa Chi rimangiandosi le teoriche ideologie riesce a spartirsi il Potere?

FedericoMarini

Ven, 23/08/2019 - 11:23

Questo weekend Conte si riprendera’la. scena a Biarritz,in occasione del G7 e farlo scomparire non sara’ facile.

bernardo47

Ven, 23/08/2019 - 11:25

Salvini caso mai, Distrugge Renzi sicuramente! In ogni caso il pd lo ha distrutto,proprio Renzi!

PerQuelCheServe

Ven, 23/08/2019 - 11:26

Allora, se capisco bene, siccome sanno di essere sconfitti alle urne allora via all'inciucio e NO alle urne perché loro poveri bambini devono avere il giocattolino in mano comunque se non piangono? Dico, stiamo scherzando? E questi hanno il coraggio di definirsi adulti responsabili?

PerQuelCheServe

Ven, 23/08/2019 - 11:29

Eh no, (non) cara Ascani. Gli avversari si fermano con la democrazia, con il potere legittimato dal voto, che a sua volta si ottiene con proposte che portino vantaggi a TUTTA la popolazione, non solo alle cooperative rosse e agli assistenti sociali. Certo che quando si parla dei ragazzi che vanno all’estero a cercare lavoro con sufficienza e disprezzo (Ministro Poletti), si auspica che gli italiani vivano raminghi e in baraccopoli accanto ai campi di pomodori come i migranti (PresidentE Boldrini) e invece di crescita e lavoro si parla solo di tasse e sacrifici (il tutto condito da una mancetta da 80€ una tantum) diventa difficile poter avere molti elettori. E sentire una ragazza giovane parlare come un soldato giapponese arroccato a difesa di un fortino in una sperduta isola del Pacifico fa solo molta, molta tristezza.

Xplr

Ven, 23/08/2019 - 11:43

Salvini sta distruggendo il CDX, e in questo progetto è stato portato per mano da qualcuno, non è farina del suo sacco.

guido.blarzino

Ven, 23/08/2019 - 11:45

Non si venga a dire che abbiamo la costituzione più bella del mondo. È vergognoso che una ammucchiata eterogenea di partiti, tutti bocciati alle elezioni di marzo e alle eu, prendano il potere. Proprio per questo motivo non vogliono le elezioni. Non è democrazia. È soltanto una lettura lessicale di comodo. La costituzione è stata così impostata per motivi storici del dopo guerra che il pdr deve conoscere e rispettare. Diversamente diventa una dittatura

D2015

Ven, 23/08/2019 - 11:48

L'accordo ci sarà, questo popolo di caproni hanno bisogno di una guida e solo dalle file dall'intellighienza di sinistra può arrivare una persona illuminata. Dopo cercheremo il modo di non farli più votare, hanno una strana tendenza ad andare a destra e tutti noi sappiamo cosa può accadere se li lasciamo liberi. E' per il loro bene, con il tempo se ne faranno una ragione, capiranno.

Ettore41

Ven, 23/08/2019 - 12:12

Con l'aiuto di Mattarella forse riuscirete ad andare di nuovo al governo ma state solamente prolungando la vostra agonia. Quando si andrà' a votare voi ed i grillini sarete decimati.

HARIES

Ven, 23/08/2019 - 12:30

Errore madornale è stato fatto un anno fa, escludere dal Governo la Meloni e Berlusconi. Se ci fosse stata la coalizione: 5Stelle + Lega + Forza Italia + Fratelli D'Italia, adesso l'ITALIA sarebbe il primo paese al mondo in rinascita su tutti i fronti. E finalmente la zavorra della sinistra nostrana sarebbe stata inabissata definitivamente nello Ionio. Invece ora il PD fa come la Fenice...

moichiodi

Ven, 23/08/2019 - 12:51

Il giornale cerca di tenere in piedi un morto che cammina, evocando Matteo renzi. Una specie di panacea per i fan del Matteo-ilcomandante che comanda agli altri di lasciare le poltrone e tiene stretta la sua e quella dei suoi. Con centinaio che addirittura da dimissionario fa un contratto di consulenza il 16 agosto. Che sarà pagato da me ma anche dai leghioti.

giolio

Ven, 23/08/2019 - 12:58

Credo che il PD una volta tanto dovrebbe dimostrare un poco di rispetto per gli italiani e dovrebbe accettare subito di andare al voto .E se le cose stanno secondo le statistiche .... ci dicono il PD al 24% i Cinque Stelle al 20% avranno la maggioranza alla luce del sole purtroppo la fifa (non quella del calcio) fa novanta ....meglio fare INCIUCI

agosvac

Ven, 23/08/2019 - 13:18

Certo che Salvini con le elezioni li distruggerà. Ma lo farà sia che le elezioni siano domani sia che siano tra due o tre anni.

fabiux62

Ven, 23/08/2019 - 13:22

Zingaretti sa bene che creare un governo PD M5S potrebbe ( quasi sicuramente!) stroncargli la carriera politica per sempre. Renzi userebbe il "governicchiolo" per i suoi personali interessi di partito quindi sarebbe un attacco continuo all'attuale leader del PD che, di conseguenza, si troverebbe in balia della maggioranza degli italiani, della destra e di buona parte del suo partito.Al contrario le urne, anche se la Lega stravincesse gli permetterebbero di superare senza tanti problemi il 20%/22%, quindi con un aumento di almeno 4 punti dalle ultime elezioni del 2018,dandogli la possibilità di sbandierare quella rinascita del partito a lui tanto cara.

Malacappa

Ven, 23/08/2019 - 13:47

Mica scemo il ragazzo sa benissimo che la stragrande maggioranza degli italiani e' stufa e alle urne Salvini li distruggera'gli italiani non dimenticano il tradimento di sti sinistrati colpevoli dell'immane disastro dell'invasione

Ettore41

Ven, 23/08/2019 - 13:59

@fabiux62. Concordo, se si va al voto ora il; PD potrebbe fagocitare molto dei grillini delusi in cui batte un cuore a sinistra. Ma siccome Zingaretti non e' un faro di intelligenza credo proprio che dopo questa esperienza grillina se la vedrà proprio male.

Ritratto di adl

adl

Ven, 23/08/2019 - 14:11

"Ormai è tutto noto: il Paese sa del nostro tentativo di formare una nuova maggioranza con il M5s. Sarebbe da idioti farne una questione di poltrone. Salvini ci distruggerebbe nelle urne». ............ecce DEMOCRAZIA dei Polpottiani Democratici. Il venditore di pentole col buco, in fondo in fondo ha ragione sul fatto che Salvini ha già STRAVINTO, è sulla percezione del sentire degli elettori che ha poche idee MA CONFUSE, per usare un eufemismo e mostra una certa preferenza di tipo monarchico anzichè no. Il Paese sa bene che l'unica motivazione dell'eventuale governo dell'ACCOOLAZZING è solo e soltanto SUA MAESTA' POLTRONATIA !!!! Sono peraltro in scadenza i vertici delle partecipate, e l'ex PDmenoESSE, ora UFO Pd futuro partner di governo e mentore del Mov.5OOOscherzi, ha per tali poltrone i radar ultrasensibilissimi.

ginobernard

Ven, 23/08/2019 - 14:42

bisogna sforzarsi di vedere il lato positivo quello che succede adesso doveva avvenire un anno fa hanno quattro anni davanti per mostrare le loro capacità può anche darsi che recuperino oppure saranno cacciati per sempre nell'oblio

bernardo47

Ven, 23/08/2019 - 15:25

Renzi il vero distruttore del pd! Vada a casa!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 23/08/2019 - 15:37

Da buon marpione della politica qual'è, renzi sa bene -come ha detto e riferito- che se il pres.d.rep. manda gli Italiani al voto a tempi brevi, per Pd e 5* non c'è alcuna possibilità! Meglio approfittare dell'occasione unica ed irripetibile che gli è capitata, per accaparrarsi poltrone e cariche che altrimenti non vedrebbero più per chissà quanto tempo. Sanno bene che TUTTI i sondaggi attuali danno il centro destra (quando non la destra pura) sopra tutto e tutti.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 23/08/2019 - 15:52

A'Renzi non sarà Salvini a distruggervi ma tu stesso con lo sgambetto che hai fatto agli italiani...ritirati che è meglio!

leopard73

Ven, 23/08/2019 - 16:01

Se accorto anche il BISCHERO che SALVINI sa distruggere se poi sono parassiti "scalda sedie" meglio ancora!!!!!

ilbelga

Ven, 23/08/2019 - 16:15

si salvi chi può. matteuccio: leggi cosa ha scritto Cacciari...

cgf

Ven, 23/08/2019 - 16:28

E continuano a dire che sono sempre altri quelli attaccati alla poltrona

caren

Ven, 23/08/2019 - 16:43

A tutti quelli che continuano a rivangare un mancato Governo di destra, al quale Salvini avrebbe escluso Meloni e Berlusconi, per mettersi coi 5S, vorrei ricordare che allora furono proprio i grillini, partito di maggioranza relativa, a dire tassativamente NO a Meloni e NO a Berlusconi.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 23/08/2019 - 18:04

Perché invece il cazzaro e i suoi Kompagni di merende non "si assumono la responsabilità dir fronte al paese e all' europa" dei danni e furti provocati e perpetrati e non cominciano a rimborsare e restituire il maltolto? pd: buffoni, ignoranti e ladri.