Crisi, Paragone: “Contrario ad accordo col Pd. Pronto ad andare via”

Il senatore del M5s Gianluigi Paragone auspica il ritorno alle urne o una nuova alleanza con la Lega. "Se si fa una maggioranza col Pd nessuno può contare più sulla mia disponibilità”

Non usa frasi sibilline, che possono significare tutto e il contrario di tutto, il senatore del M5s Gianluigi Paragone. Nonostante sembri che la trattativa tra pentastellati e dem per la formazione di un nuovo Governo sia in fase avanzata, il giornalista con coraggio fa sentire la sua voce e in una intervista rilasciata al Corriere della Sera annuncia che l’unica strada che si deve percorrere è quella del ritorno alle urne.

O, al massimo, cercare"uno spiraglio con la Lega, partito che, come il Movimento, si è battuto contro il sistema liberista e finanziario che taglia fuori l'economia reale, le famiglie, le piccole imprese". Senza dimenticare che il partito di Salvini, inoltre, è a fianco dei risparmiatori truffati dalle banche, tema molto sentito dal M5s.

Paragone dichiara di essere profondamente contrario ad un’alleanza con il partito guidato da Zingaretti, tanto da esplicitare una dubbi anche sul proprio futuro:"Se si fa una maggioranza col Pd nessuno può contare più sulla mia disponibilità. E' evidente che non potrei accettare di essere votato dalla Boschi. Anzi il fatto che il Pd voglia mettere la Boschi nella commissione è la prova che quel partito non è cambiato".

Proprio quello delle banche e della Commissione d'inchiesta per Paragone è un punto fondamentale su cui non si può chiudere un occhio o relegarlo a tema di secondo piano. Lo stesso senatore resta molto scettico sul Pd nel suo complesso.

Secondo Paragone, l'audio con il quale Renzi accusa Gentiloni di aver voluto sabotare la trattativa con i 5Stelle "conferma uno scollamento nel Pd che fa pensare che questo partito non resterà a lungo unito". Inoltre, un governo giallorosso "rischia di essere un'operazione finalizzata al ripesarsi nel Pd e al suo risistemarsi nel sistema di potere prima di una tornata di nomine decisive: dalle aziende pubbliche fino al presidente della Repubblica". Operazione, questa, che Paragone non si sente di avallare.

Il senatore sostiene che “un eventuale accordo di governo dovrebbe avere almeno il placet degli iscritti, lo abbiamo fatto con la Lega, giusto farlo anche con il Pd". Se, poi, fosse chiamato a spiegare ad un attivista 5Stelle l'accordo con il partito guidato da Zingaretti, Paragone non sarebbe in grado di farlo.

A quel punto, dovrei"guardarmi allo specchio e prendere le mie decisioni" che sono quelle di ritornare "a fare il giornalista". Tutto è ancora possibile, quindi meglio aspettare "il secondo giro di consultazioni" al Quirinale.

Commenti

agosvac

Sab, 24/08/2019 - 12:36

Uno dei 5 stelle che ha capito quale sia lo scopo vero del PD: riciclarsi a scapito dei 5 stelle. Probabilmente non è il solo ad averlo capito.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 24/08/2019 - 12:42

Ma Paragone nel 5stelle conta meno di zero.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 24/08/2019 - 12:48

cosa vi preoccupa cari babbei comunisti grulli ? in fondo, uno vale uno, no? :-)

bernardo47

Sab, 24/08/2019 - 12:56

se si leva dalle balle paragone, non piangera' nessuno! solo lui che dovra' rinunciare ai 15000 mese e ai rimborsoni! e tornare a lavorare!

Ritratto di cicopico

cicopico

Sab, 24/08/2019 - 13:05

Il potere logora chi non ce la,grillini peggio di tutti.tutti uguali pensano solo alle poltrone,non al popolo.siamo un paese allo sbando.ma abbiamo quello che ci meritiamo.

Ritratto di cicopico

cicopico

Sab, 24/08/2019 - 13:08

Adesso via libera ad invasione di clandestini,ma occhio a giocare con il popolo,noi non li vogliamo,sono sponsorizzati da elite europea,sveglia italiani,non pensiamo solo alle ferie e al calcio.ci stanno prendendo in giro ancora una volta.dittatura europea.

gabriel maria

Sab, 24/08/2019 - 13:25

ma ti sei svegliato adesso????I 5 stelle con i comunisti si suicideranno(politicamente parlando ovvio)...Ai pochi pentastellati che ancora ragionano suggerisco di cambiare partito...finchè sono in tempo...

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 24/08/2019 - 13:39

Paragone, salta il fosso e vai col troglodita.

Ritratto di £iTaGlianomedio...

£iTaGlianomedio...

Sab, 24/08/2019 - 13:42

MAI con quellii DEL,pd

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 24/08/2019 - 13:51

Bravo paragone! persona intelligente e corretta.

acam

Sab, 24/08/2019 - 14:14

dipende dea quanti se ne poortano dietro paragone e calenda al senato, sarebbe un bel botto

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 24/08/2019 - 14:20

Fatto prevedibile per come ricordo il Paragone de "La gabbia" e non credo che sarà l'unico da quelle parti a pensarla così.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 24/08/2019 - 14:46

Sui socials si stanno moltiplicando esponenzialmente i 5 stelle che non vogliono l'inciucio. C'e' ancora speranza in questa Italia di babbei sinistrati e vili codardi allora.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 24/08/2019 - 14:49

Babbeardo47, e invece i vari Renzi, Zingaretti, Boschi, Bonino e altri pluriperdenti e poluritrombati piddioti e schifezza simile vanno al senato aggratis....povero beota sinistrato, che pena. Almeno Paragone e' onesto e non vuole inciuci con il partito delle banche e Bibbiano.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 24/08/2019 - 15:26

Bravo Paragone, uno dei tanti pentastellati che non è attaccato alla poltrona ..

Trefebbraio

Sab, 24/08/2019 - 15:36

Finalmente uno che ragiona con la propria testa anziche con la tessera di partito. Evidentemente gli uomini intelligenti esistono in tutte le sfumature. Il Paese è un bene di tutti i partiti, purché non usino la politica ma il raziocinio illuminato per governare.

Reip

Sab, 24/08/2019 - 15:36

To’ e chi lo avrebbe detto! Tra i grillini ci sono anche delle persone oneste allora!

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 24/08/2019 - 15:52

Forse uno dei pochi cui e' rimasto un briciolo di buon senso..non mollare Paragone.

Ritratto di Montagner

Montagner

Sab, 24/08/2019 - 15:52

Una bella indagine giornalistica per verificare quanto incassa la Casaleggio & C., visto che ha già battuto cassa ai parlamentari 5S, . . . . . . . . . NO ? ? ? ?

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 24/08/2019 - 16:54

Ottimo e strano sia uno solo, M5S era nato come partito anti UE anti establishment.

sparviero51

Sab, 24/08/2019 - 17:02

QUESTI QUATTRO ALLOCCHI DECIMATI DA SALVINI NON SI RENDONO CONTO CHE ZINGARETTI VUOLE SOTTRARGLI QUEI POCHI SCAPPATI (DAL PD ) RIMASTI ANCORA A GRILLEGGIARE . A CHIACCHIERE FINITE NON NASCERÀ NESSUN GOVERNO E I GRILLOZZI NON ENTRERANNO NEANCHE IN PARLAMENTO DOPO LE ELEZIONI . SI SONO CACATI IN MANO E INIZIERANNO A PRENDERSI A SCHIAFFI TRA LORO !!!!!!!!!!!!!!!

Robdx

Sab, 24/08/2019 - 17:23

Bernardo47 nel tuo post hai dimenticato di parlare del reddito di nullafacenza a sbafo.Fateci votare altro che inciuci il popolo vuole la destra al potere

bernardo47

Sab, 24/08/2019 - 17:24

Cape code.....senza capo né coda......purtroppo.

rawlivic

Sab, 24/08/2019 - 17:26

il PD e' il male, e' il cancro che maledice questo paese. Serve una Guerra civile che spazzi via PD e Piddioti. E' una questione di sopravvivenza!

rawlivic

Sab, 24/08/2019 - 17:28

molto probabilmente I pentapitechi, terrorizzati di tronare nell'oblio e nella disoccupazione, voteranno per chiunque li tenga in parlamanto. Per il PD gioco facile, se li mangia tutti questi campioni di coerenza...buffoni senza onore!

rawlivic

Sab, 24/08/2019 - 17:30

si prepara la tempest perfetta ...e' ora di scendere in piazza ed ingrassare le forche. E' ora di liberare il paese dalla feccia piddiota e comunista!

mzee3

Sab, 24/08/2019 - 17:35

Paragone! Unaltro che ha capi tutto dalla vita...sa sfruttare le situazioni ma a differenza di salvini...lui se li guadagna i soldi facendo il giornalista mentre salvini si fa mantenere dagli italiani. L'unica cosa che gli rimprovero è la sua presunta neutralità di pensiero… una via sempre aperta è con la lega...hai visto mai?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 24/08/2019 - 17:39

Il Pd si da forza con i numeri dei 5 stelle,ha ragione chi dice NO.

gianni59

Sab, 24/08/2019 - 18:09

mah...vediamo la storia di Paragone: sconosciuto è diventato conduttore imposto su RAI2 dalla Lega e ne sosteneva platealmente le tesi. Dopodichè (visti gli ascolti?) è stato cacciato e si è rifugiato su LA7 dove ha dismesso giacca e cravatta e ha preso barba, camicia e chitarra pur continuando contro banche ecc. (ma meno Lega)...poi la folgorazione 5S forse perchè aveva perso il lavoro anche a LA7?!? mica poco furbo...

St4s

Sab, 24/08/2019 - 18:13

allora, gentilissimo Paragone, visto che non sarai l'unico senatore dei 5S a non volere l'accordo con il PD, trova quei tuoi colleghi che la pensano come te, che, al netto della paura di Grillo e al netto della paura di restare senza poltrona, immagino non saranno pochi(anche perché non rimarreste senza poltrone), e insieme fate una bella intervista dove dite chiaramente che non votereste la fiducia ad un governo giallorosso e se sarete più di una dozzina, abbiamo risolto il problema!

carlottacharlie

Sab, 24/08/2019 - 18:15

Sicuramente tra i grillazzi ci sarà qualcuno che ragiona, spesso li mando a quel paese tutti in blocco ma questo non inficia la mia idea che ci sono pensanti tra loro. Questi che si ribellano sanno che le cose fatte dai grillazzi, per tigna, sono minime mentre quelle fatte assieme alla Lega son maggioranza e vengono riconosciute a tutti e due. Andare coi dementi sinistri sicuramente non li pagherà e fanno bene andarsene per non dover pagare colpe del branco stolto. Poi, chi è il folle che resuscita il Pd defunto, ed a sue spese? Solo dei Tafazzi.

bernardo47

Sab, 24/08/2019 - 18:37

Paragone senzan capo né coda.....

19gig50

Sab, 24/08/2019 - 18:41

Con il pd mandateci fico e qualche altro str@nzo.

Gianca59

Sab, 24/08/2019 - 18:52

Paragone....che gli succede ? Per fortuna dimostra di avere ancora qualcosa in testa.

Giorgio Rubiu

Sab, 24/08/2019 - 19:01

@ spectrum 16:54 - E' uno solo che lo ha detto a tutte lettere. Quanti altri ce ne sono che la pensano come lui ma, non avendo la visibilità che Paragone ha, anche se lo dicono non finiscono sui giornali o in TV. Il punto è: Mattarella è al corrente del dissenso interno al M5*? E, se lo è, terrà conto del malcontento serpeggiante che esiste? Spero di si e spero che arrivi alla conclusione che un governo M5* + PD non è esattamente quello che, perfino una quantità di Pentastellati e di PD, non lo vogliono e preferiscono altre soluzioni quali, per esempio, ravvicinamento a Salvini o, meglio ancora, elezioni anticipate che facciano chiarezza sulle esatte proporzioni di cui i diversi partiti godono. Conti alla mano ci saranno ridimensionamenti drammatici oppure lo stesso stallo che abbiamo al momento. Si vedrà.

ectario

Sab, 24/08/2019 - 19:29

I leghisti avranno chiara visione di avere contro tutto il mondo dei babbuini Dem d' Europa, che significa solo che fanno, i babbuini , i loro interessi. Ma questi loro interessi non sono quelli dell'Italia, checchè ne dicano i nostri babuini ammaestrati dal PD, frattaglie sinistre e molti di F.I. L'Europa è una trufffa Franco Tedesca all'Italia con il cavallo di Txxxa (quindi del txxxone) Prodi. Per cui, lavorare per "estrarre"tutti quegli stellati anticomunisti: a brigante, brigante e mezzo verso il babbuiname vociante. Per ora fategli fare la puzzetta , ma il panettone a natale non lo dovranno mangiare.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Sab, 24/08/2019 - 19:35

Paragone ha fatto la scoperta dell'acqua calda. Se pensa che potrà servire a fargli perdonare il suo incommentabile immigrazionismo, si sbaglia alla grande.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 24/08/2019 - 19:37

Paragone,faccia in modo che i grillini votino sulla piattaforma Rosseau(soprattutto i dissidenti che sono in tanti visto che non vogliono un governo coi dem e che imperversano sui social a non volere assolutamente l'orrore giallorosso),altrimenti farete uno smacco agli iscritti,che potrebbero imputarvi di eccessiva autorità al limite della dittatura. Visto che lei conosce bene Di Maio lo convinca a non essere ricattato dalle pressioni dell'asse franco-tedesco.

frapito

Sab, 24/08/2019 - 19:59

LA DEMOCRAZIA ITALIANA E' SOTTO ATTACCO, E NON E' UNA ESERCITAZIONE. PREPARIAMOCI A DIFENDERLA!!!

peter46

Sab, 24/08/2019 - 20:05

capecode...meno male va!Anch'io volevo fare sapere identico parere del tuo 14:49 a Bernarduccio47 nostro "braccia rubate all'agricoltura" sicuramente ,come del resto tutti coloro che vanno a guardare nelle tasche degli altri senza neanche avere cognizione della professione degli altri,e più o meno alla stessa ora,ma...hanno trombato il commento.

peter46

Sab, 24/08/2019 - 20:18

bernardo47...ma secondo te Paragone finora,prima di essere eletto,era forse uno sfigato morto di fame come te?Perchè questo dimostri entrando nei conti degli altri...prendeva forse meno quando aveva il SUO programma a La7 prima di essere 'censurato'?E se tornasse a fare lo stesso programma in altra tv o il semplice giornalista guadagnerebbe MOLTO di meno?Intanto memorizza:prende 15000 euri,e forse anche più se componente di qualche commissione,però al contrario di tutti gli eletti dello sporco partito per cui voti,ma non solo,certo,lascia la stessa percentuale di euro che tutti gli stellati (escluso i 'cancellati' dal movimento,forse anche x questo) lasciano nel 'fondo salva piccole imprese' che ne chiedono finanziamenti. Certo non piangerà nessuno come di nessun altro fan di alcun altro partito...ma la 'dignità' del gesto non gliela toglie nessuno...ah!già, parlare di dignità con uno come te,poi...

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 24/08/2019 - 20:34

Motivazioni logiche. Bravo Paragone! e complimenti per il coraggio. Meglio augurargli tanta forza perche' ora i grillini gli oculteranno le informazioni e lo isoleranno.

hectorre

Sab, 24/08/2019 - 20:35

l'unico grillino che ascolta il suo elettorato....gli altri pensano alla poltrona e sono disposti a governare con il partito di bibbiano, banca etruria, renzi, boschi, mps e business migranti....il movimento dei duri e puri, quelli che volevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno...ahahahah....daltronde quasi tutti i grullini sono al secondo mandato e tornerebbero a casa per sempre....quindi.....viva il pd!!!....viva renzi!!!...viva prodi!!!...viva zingaretti, franceschini, delrio, orfini...e mettiamoci pure la gruber, floris, lerner, formigli e fazio!!!!...che squallore....

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 24/08/2019 - 21:01

vale pure per me eil mio gruppo.

peter46

Sab, 24/08/2019 - 21:55

hectorre...per farti rosicare fanno proprio bene...se il tuo 'capitone' pensando di rimanere nella storia,diversamente impossibile,ha anticipato l'8 settembre:ma 'badoglio2 il ritorno' resterà comunque x sempre.E sarà per sempre ricordato anche come colui che ha fatto 'dimettere' dall'ospedale in cui erano ricoverati in attesa di cure che non si trovavano e senza possibilità di guarigione,visti i chiari di luna all'interno del partito prossimo 'contrattualizzato',i boss del pd e tutti quei 'cosi' che hai nominato,per rispondere agl'interessi dei suoi 'padroni prenditori' che da sempre lo tengono per 'quelle' due...il f....cchiotto,che se avesse 'delegato' a vice presidente del consiglio 'me cuggino pepè',col cavolo che potevano tenerlo per 'quelle' due,che sempre una gli rimaneva...fuori dalle loro 'imposizioni'.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 24/08/2019 - 22:23

almeno non siano soltanto parole; siamo abituati alle abiure. Forza Italia e shalòm.

hectorre

Sab, 24/08/2019 - 22:59

peter46, non sono leghista e non m'importa nulla di Salvini...questo inciucio dimostra la stupidità e l'assoluta inadeguatezza dei grullini.... fanno l'accordo per fare un dispetto alla lega???....fanno l'accordo per non andare ad elezioni, sapendo che perderanno???...fanno l'accordo perchè quasi tutti sono al secondo mandato e torneranno a casa????....per qualsiasi delle opzioni dimostrano che anche loro sono uguali agli altri e forse peggio!....stranamente non hanno consultaro la base, sapendo che li avrebbero insultati, chissà se rosseau esiste ancora........si sono dimostrati per quel che sono, un branco di inetti incapaci attaccati alla poltrona come la feccia sinistra, si troveranno bene al governo con renzi e soci...ricordati che i grullini avevano il paracadute pd, pronto per ogni evenienza...come avevo già pronosticato mesi fa

TIRATARDI

Dom, 25/08/2019 - 00:27

bernardo47 Se non si va a elezioni, cambia casacca e gli vota contro..tanto e' solo un voto...per ora.

watpo

Dom, 25/08/2019 - 00:43

quindi l'eventuale accordo PD-M5S è il termine di Paragone

Duka

Dom, 25/08/2019 - 07:52

E ci credo bene. CHI ha un minimo di dignità e cervello di certo non tiene mano a gente dedita alla tratta di bambini (Bibbiano) e alla tratta di poveri disgraziati (migranti).

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 25/08/2019 - 08:30

In effetti su Facebook girano dei filmati recenti di quello che Renzi pensava dei 5S e di DiMaio che esprime il suo pensiero su Renzi e il PD. Poi ce n'è un'altro di Beppe Grillo che esprime il suo pensiero sul PD. Pensare che vogliono fare l'accordo diventa una cosa sconcertante. Ma la base grillina mi sa che conta come il due di picche.

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Dom, 25/08/2019 - 22:00

L'unica cosa che ha di veramente pregevole questo plurimo voltagabbana, già leghista ed altro, nonché infimo giornalista, è la lunga e fluente capigliatura che tutti gli invidiano.