Crollo degli sbarchi di migranti Salvini: "Ora moltiplichiamo le espulsioni"

Ad agosto sbarcati solo 1600 immigrati. Il 65% in meno dell'era Pd. Ma Salvini non si ferma e lavora alle espulsioni

I risultati ottenuti fin qui non gli bastano. Matteo Salvini vuole ottenere il massimo dalla sua lotta all'immigrazione clandestina. I numeri dimostrano che quanto fatto è la strada giusta per fermare gli sbarchi dei barconi che dal Nord Africa partivano quotidianamente alla volta dell'Italia. Adesso, però, il ministro dell'Interno è fermamente deciso a dare un giro di vite agli immigrati clandestini che circolano liberamente sul nostro territorio. "Ora siamo al lavoro per aumentare espulsioni, cosa che chi mi ha preceduto purtroppo non ha fatto", ha detto ieri il leader leghista annunciando "tempi più rapidi" per cacciare chi non è in regola con il permesso di soggiorno e un drastico taglio a fondi stanziati per chi chiede asilo.

I numeri certificano che la "cura" Salvini funziona. Nell'agosto dell'anno scorso sulle coste italiane erano sbarcati 4.317 immigrati. Nello stesso mese di quest'anno, come fanno sapere i funzionari del ministero dell'Interno, ne sono sbarcati 1.491, il 65,4% in meno. "Il dato di un anno fa - ha commentato oggi il ministro dell'Interno - faceva dire al Pd 'Abbiamo fermato gli sbarchi, l'emergenza è finita'. Col nostro governo stiamo dimostrando che si può fare di più e meglio". Salvini, però, non è disposto a fermarsi: dopo aver fermato gli sbarchi, è determinato a mettere ordine anche in Italia. Come già annunciato in campagna elettorale, vuole infatti iniziare a espellere chi in Italia non può stare. "Ora vogliamo moltiplicare le espulsioni - ha annunciato - dalle parole ai fatti".

Il piano dovrebbe partire già nelle prossime settimane. Nei giorni scorsi, ai microfoni di Radio 24, il ministro dell'Interno aveva i fatti annuciato "nuovi accordi", che prima non c'erano "perché nessuno li aveva mai immaginati e costruiti", con i Paesi di provenienza degli immigrati per effettuare "riammissioni volontarie o espulsioni coatte". Ad oggi, infatti, gli accordi bilaterali ci sono soltanto con quattro Paesi e funzionano sostanzialmente solo con la Tunisia. "Non so chi c'era prima di me come passava il suo tempo...", ha chiosato infine Salvini. Che ora vuole dare una stretta senza precedenti per far tornare la legalità in Italia.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 05/09/2018 - 10:13

L'immigrazione l'ha frenata lui, Salvini, e non a caso lui ora è sotto processo. Quanto alle "espulsioni", argomento complesso per il bel paese, sarebbe ora che lo stato si muova, soprattutto per gli immigrati che delinquono e spesso non fanno altro che entrare ed uscire dal carcere, in attesa di un processo che non ci sarà mai.

tangarone

Mer, 05/09/2018 - 10:24

Sarebbe bello anche che i cd "richiedenti asilo" non fossero liberi di girare per il nostro territorio in attesa delle sentenze. Fuggono da guerre, dicono loro, perciò nessun problema a starsene rinchiusi nei vari centri, no?

manson

Mer, 05/09/2018 - 10:32

ovunque nel mondo avvengono le espulsioni di clandestini o soggetti non graditi, solo noi teniamo chiunque basta che arrivi sul territorio. informiamo i paesi con cui non abbiamo accordi che bloccheremo gli aiuti e che revocheremo il visto a tutti i loro cittadini presenti in Italia (così addio rimesse) se non si riprendono chi li rimandiamo. La feccia impestata deve essere cacciata anche con modi bruschi

DRAGONI

Mer, 05/09/2018 - 10:42

FALLO ANCHE SE SI RENDESSE PROPORRE UNA NUOVA TASSA AD HOC!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 05/09/2018 - 10:49

Pensate un po' che tristezza: giardini senza pusher e prostitute di colore. Treni senza neri stravaccati sulle poltrone che regolarmente rifiutano di cedere il posto ai legittimi occupanti perchè " non capire italiano". Capitreno che potranno controllare i biglietti senza essere malmenati...riusciremo a sopravvivere a questa monotonia?

Romalupacchiotto

Mer, 05/09/2018 - 10:57

Espellere a tamburo battente, Etipia ed Eritrea hanno firmato la pace, quindi rientro nei loro paesi di queste popolazioni. Non accogliere più domande di: permesso motivi umanitari, permesso di rifugiato, permesso di immigrato. Revocare permessi di soggiorno ottenuti, accertare la modalità di "come" sono stati ottenuti. Bloccare tutto e rispedire ai loro paesi.

Romalupacchiotto

Mer, 05/09/2018 - 10:59

Espletare le condanne nelle carceri a casa loro.

Giuseppe45

Mer, 05/09/2018 - 11:11

Onore al merito di Salvini! Speriamo che adesso si passi rapidamente dalle promesse ai fatti. Minniti cominciò ad affrontare questo problema, è vero, però si alienò il consenso di molti suoi "compari" e comunque si allineò alle proposte sempre sostenute dalla destra. Questo è inconfutabile. A volte la conversione è necessaria per la sopravvivenza, ma pochi sono gli illuminati. Il resto degli irriducibili è solo gretta zavorra.

buri

Mer, 05/09/2018 - 11:39

credo che sarà più facile dirlo che farlo,

27Adriano

Mer, 05/09/2018 - 12:03

Benissimo, forza, veloci che siamo in ritardo di anni. A proposito, si devono espellere anche le toghe Klandestine pro delinquenti.

OttavioM.

Mer, 05/09/2018 - 12:08

Bisogna anche eliminare tutti quegli appigli di legge creati dalla sinistra che frenerebbero pure le espulsioni di jack lo squartatore.

petra

Mer, 05/09/2018 - 12:31

Ma come, Minniti sosteneva che dopo il suo intervento gli sbarchi erano calati dell'80%, ora con Salvini sono diminuiti del 65,4%? Mi sembra male, molto male.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 05/09/2018 - 12:31

Non basta, bisogna ordinare alla Guardia Costiera di difendere i confini dagli invasori! E quando si parla di difesa, alludo anche a quella in armi. Basterà un esempio e gli africani capiranno che l'Italia non può contenere l'africa, contrariamente ai cattocomunisti che non riusciranno mai a ficcarselo nelle rispettive zucche ancorché vuote.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 05/09/2018 - 12:52

A chiacchierone... Cala che venni (verbo vendere n.d.r.). Avevi promesso oltre 600.000 rimpatri alla stessa maniera come la Raggi prometteva le funivie a Roma. Hai fatto il figurone che hai fatto con le barchette che hanno sbarcato tutto il loro carico e ancora parli? Te sei arrivato che la pappa era fatto al 90% e c'hai messo il cappello sopra da furbone padano. Guarda che mica tutti sono boccaloni come quelli che stravedono per le tue panzane...

Silvio B Parodi

Mer, 05/09/2018 - 12:52

Salvini sta' fermando l'invasione!!!bene l'ufficio slegale abbresci di Torino perdera' un po di soldini, per mancanza di clandestini da spennare!!!

giangar

Mer, 05/09/2018 - 12:53

Diciamo che Salvini ha ulteriormente migliorato i già ottimi risultati ottenuti da Minniti, avvalendosi anche degli accordi con la Libia fatti da quest'ultimo. Del resto, lo stesso Salvini ebbe a riconoscere che chi lo aveva preceduto aveva fatto un buon lavoro. Die che gli sbarchi sono azzerati non è corretto, visto che da quando c'è il nuovo Governo sono sbarcati circa 6.600 migranti (risultato ottimo, ma diverso da zero). Sui rimpatri, per cui non ci sono statistiche periodiche, valuteremo a fine anno. Nel 2017 furono 17.000, oltra a 13.000 ricollocazioni in altri paesi UE:

Malacappa

Mer, 05/09/2018 - 13:46

Bene bene,adesso espulsioni piu' veloci,recuperiamo la nostra patria

cangurino

Mer, 05/09/2018 - 13:50

atomix, ultimo sondaggio di ieri (non swg ma affari italiani), i boccaloni che voterebbero Lega sono al 34%, con trend in crescita, mentre i boccaloni che vedono una concreta ed efficace politica contro l'immigrazione clandestina, sono il 60%, nonostante il 95% dei media faziosamenti contrari. Ad ogni modo il rispetto che lei mostra per chi la pensa in modo diverso dal suo, la definisce in modo molto preciso, complimenti vivissimi.

ziobeppe1951

Mer, 05/09/2018 - 13:51

PETOMIX...Prepara le valigie...ti consiglio la Corea del Nord..i tuoi 800€ al mese di pensione, equivalgono a una fortuna

Drprocton

Mer, 05/09/2018 - 13:53

Giangar 12.53 - in questi 6600 vanno ricompresi quelli "portati" in italia dalla diciotti per ben due volte tra giugno e luglio, cioè da una nave della g.c. i cui vertici sono "simpatizzanti" dei finti profughi. Non appena inizieranno le espulsioni di massa, ci saranno puntualmente i giudici sinistroidi che si inventeranno dei reati da addebitare a salvini

venco

Mer, 05/09/2018 - 14:23

Salvini, incomincia intanto ad arrestare tutti i migranti pregiudicati e tenerli in prigione fin che non vengono accolti nei loro paesi.

strade-italiane

Mer, 05/09/2018 - 14:24

Espellere i clandestini non sarà facile!!! PRIMO perchè noi siamo ciechi o non vogliamo vedere ma anche il singolo che vedi da solo per strada fa parte di una rete di connazionali organizzata, a giudicare dal tasso delinquenziale è realistico pensare che si daranno più che una mano per nascondersi eludendo i controlli che ancora non si capisce come verranno effettuati?? O INSCENANDO attacchi razzisti da parte delle forze dell'ordine.....SECONDO perchè tutte le organizzazioni italiane pro immigrazione, coop, Enti solidali, ecc. ecc. ecc. a loro volta escogiteranno manovre elusive volte a salvare il "valore economico" delle loro risorse...

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 05/09/2018 - 14:25

Beh, ormai dovrebbe essere chiaro a tutti chi vuole l'invasione dell'Italia e dell'Europa da parte degli Afro-Islamici: il PD (sinistre) e i pretonzoli. I Catto-Comunisti sono la maledizione di questo Paese.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 05/09/2018 - 14:26

Salvini deve implementare le espulsioni e le deportazioni di tutti gli irregolari e clandestini che sono in Italia. Tutti devono andarsene con le buone o con le cattive.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 05/09/2018 - 14:45

AVANTI TUTTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

strade-italiane

Mer, 05/09/2018 - 15:34

AFFITTI DI PRIVATI A IMMIGRATI......nessun controllo? dichiarano alle Entrate??? Dichiarano in Questura??? NEL CASO DI IRREGOLARITA' vanno denunciati, sanzionati, obbligati a restituire con gli interessi i soldi a Comuni Regioni e Stato, ovvero agli italiani a cui hanno sottratto soldi per la loro avidità... mettendo in molti casi in pericolo famiglie nei condomini ed ospitando più che spesso soggetti che delinquono!!!!

mzee3

Mer, 05/09/2018 - 15:53

600000 in 15gg! Parola di Salvini… ora vedremo ! Mi sembra già di sentirlo..: nessuno ha la bacchetta magica...eheheheeh.. Nel frattempo né lui né il guardasigilli ha fatto ancora un decreto per le espulsioni..QUA..QUA..QUA..QUA..QUA

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 05/09/2018 - 16:03

Prendersela con quattro disperati facendo finta di non volerli fare sbarcare in Italia o con quattro scalzacani di navi ONG difese da nessuno è facile, abbastanza vomitevole, ma facile. Ecco ora il nostro fine diplomatico dovrà "solo" andare presso i governi di Nigeria, Ciad, Senegal, Costa d'Avorio, Marocco, Algeria, Niger, Sudan, Etiopia, Somalia, Mali, Ghana e tanti me li sto dimenticando e convincerli a riprendersi i propri cittadini. Si porti una cospicua scorta di ghiaccio perché prenderà tanti di quegli schiaffoni che al ritorno non lo riconosce neanche la Isoardi ...

Gion49

Mer, 05/09/2018 - 16:09

Con le espulsioni è dura perché quasi tutti sono organizzati, arrivando senza documenti e i polpastrelli abrasi, dando nomi luoghi e date di nascita inventati, per cui i paesi di supposta provenienza non li riconoscono. Inoltre, quei pochi che si riesce ad espellere sono sempre pronti a ripartire. Insomma un disastro delle politiche di ispirazione boldriniana che costa una montagna di soldi.

ziobeppe1951

Mer, 05/09/2018 - 16:28

El presidente....dove non c’è guerra, i finti profughi si scaricano, queste sono le Leggi Internazionali...continua a rosicare

baio57

Mer, 05/09/2018 - 16:43

Elpresidente qui di vomitevole c'è soltanto una cosa,indovina.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 05/09/2018 - 16:52

@ziobeppe1951 Vedi, contrariamente da chi ha mandato il cervello all'ammasso da tempo e sa solo ragionare come un tifoso demente io mi pongo il problema pratico. Ci sono alcune centinaia di migliaia di persone da riportare nel loro paese e no, ti informo che non basta la volontà o la determinazione (o le chiacchiere) a farlo, ci vogliono i soldi (tanti) e ci vuole la disponibilità del governo d'origine di riprenderseli perché se provi a scaricarglieli sulla pista dell'aeroporto o sulla banchina del porto è probabilissimo che ti accolgano con i mitra spianati. Facciamo che mentre io rosico (ma de ché?) tu ci illumini d'immenso spiegandoci come si fa materialmente a prendere l'immigrato che sta in italia e rimetterlo al suo posto nel paese di provenienza.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 05/09/2018 - 17:05

@El Presidente: Scusa ma questi invasori clandestini hanno forse chiesto il permesso all'Italia prima di approdare sulle nostre sponde??? Credo di no, perciò vanno rimpatriati e scaricati nei loro paesi senza chiedere nulla a nessuno. Se ci accolgono coi mitra spianati, vorrà dire che anche noi accoglieremo sti balordi coi mitra. Chiaro?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 05/09/2018 - 17:47

@aresfin Chiarissimo. Mi sfugge solo che cosa gliene freghi a tali paesi se gli mitragliamo qualche centinaio di disperati di cui si liberano volentieri. Sarebbe bello potere fare quello che pare senza chiedere niente a nessuno ma la realtà dei fatti è che il nigeriano di turno (per dire un paese a caso), se la Nigeria non è daccordo a riprenderselo, là, non ce lo riporti. Punto. Questa cosa ti è chiara o no? Io, al pensiero che a negoziare questi accordi ci vada una capra ignorante come Salvini, non so se ridere di gusto o mettermi le mani nei capelli. Ma, come ho già detto in altre occasioni, se davvero il felpato ci riesce prendo la tessera della Lega il giorno dopo ... sai ... Non vivo di ideologie, faccio come per la pubblicità dello shampoo ... "Io guardo il risultato" ...

Mauro23

Mer, 05/09/2018 - 17:57

Don't welcome refugees now more expulsion

Gianx

Mer, 05/09/2018 - 18:30

Fermati lo si può dire quando il totale è ZERO. Ottimo lavoro, ma occorre fare molto di più. Giustamente ora occorre concentrarsi sulle espulsioni di sta gentaglia.

giancristi

Mer, 05/09/2018 - 18:39

Tutti i parassiti che sono arrivati a frotte ai tempi di Renzi e Alfano devono essere rispediti a casa loro. Magari con qualche incentivo mo9netario.

dakia

Mer, 05/09/2018 - 19:06

Ieri ho visto un reportage fatto in Siria, non so quale città fosse magari Damasco dacché era una grande e la dignità della sua gente che prendeva acqua dalle fonti caricandola letteralmente, e poi tanti bimbi, sani, puliti e ben vestiti, bimbe con cappelli stile inglese sorridenti e felici davanti alla telecamera nonostante la tragedia di quella terra, forse felici di essere in casa propria di cui sono rimasti i sottosuoli in cui le signore dicevano ai bimbi d'uscire, mostrarsi. diremo qualcosa di preparato, d'accordo ma insegnavano la dignità di gente che ama la sua terra al posto di questi vagabondi che mettono in difficoltà un altro popolo. aiutiamo questa di gente in luogo di chi viene a massacrare in cambio di prevaricazioni e robi.

Lucmar

Mer, 05/09/2018 - 19:19

Non più espulsioni; espulsioni a tutta birra.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 05/09/2018 - 19:19

Elpresidente de che carissimo 17e47, se la Nigeria NON vuole riprendersi indietro i suoi Nigeriani, basta chiudere i "RUBINETTI" alla Nigeria. Non comperare piu il suo petrolio ad es. Non vendergli piu GRANO ad es. Chiudere l'ambasciata ad es ecc ecc. I "sistemi" ci sono basta volerli attuare!!! Buenas noches.

baronemanfredri...

Mer, 05/09/2018 - 19:26

SALVINI AGGIUNGI LA CEI DALL'ITALIA. PAROLA DI CATTOLICO

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 05/09/2018 - 19:36

Il Paese va disinfestato non solo dai migranti, ma dai sinistri pure.

perilanhalimi

Mer, 05/09/2018 - 19:43

Espulsioni!!!???? Oh no e chi ci paga le pensioni!!!! E poi ad espellerli si possono inquietare gli intellettuali che dovranno scomodarsi , distogliersi dal caviale e champagne per ricordarci che ormai il popolo italiano e` nazista, xenofobo e islamofobo!!!!

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 05/09/2018 - 19:46

ELpresidente, babbeo comunistardo, sarebbe bastato che ci fossero stati meno accoglioni come te in passato, facile adesso parlare di fallimenti di Salvini nei rimpatri. Se ci vogliono soldi per rimpatriarli ci vogliono anche per manternerli, capra belante.