Dai porti chiusi all'Onu: l'Italia in cinque mosse può ribellarsi all'Europa

Dopo il flop di Tallinn ecco come rispondere: tagli ai fondi Ue e stop alla missione Triton

È tempo di dire basta. Il vertice informale di Tallin segnato da nuovi «niet» all'Italia non è solo l'ennesima beffa, ma anche la sottile linea rossa che non può e non deve venir superata. D'ora in poi ulteriori atto di debolezza del nostro governo trasformeranno l'Italia in una nuova Grecia. Un enorme campo migranti ad uso e consumo di un Europa che da una parte esibisce umanità e benevolenza mandando navi ed organizzazioni umanitarie a ripescare migranti, ma dall'altra, scarica su di noi costi e conseguenze di tanta pelosa carità. Per dire basta servono, però azioni concrete. Azioni ben diverse dalla meschina e diligente sudditanza dei governi Renzi e Gentiloni. Due governi malati di masochismo e autolesionismo arrivati all'assurdo di tacitare Marco Minniti, unico e solo ministro ad aver osato alzar la testa proponendo la chiusura dei porti alle navi straniere cariche di migranti.

L'ONU

Il primo passo, neppure tanto audace, è quello di esigere dall'Europa e da Federica Mogherini, responsabile della politica estera europea, passi concreti per ottenere quella risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu che consentirebbe alla missione navale europea «Sophia» di colpire scafisti e trafficanti di uomini direttamente nei porti libici. Di questi ultimi, dopo due anni di missione e di monitoraggi conosciamo tutto. Solo colpendo i loro capi bastone ed eliminando le loro infrastrutture sul suolo libico possiamo mettere fine al traffico di uomini. Ma se la Mogherini e quest'Europa continueranno a non muovere un dito allora meglio rompere le fila e chiedere alla nostra Marina Militare di agire autonomamente assumendoci la responsabilità di violare le acque territoriali libiche.

HOT SPOT IN AFRICA

Dall'Europa convinta di poteri tacitare con l'elemosina di 35 milioni di euro dobbiamo pretendere un impegno economico in linea con i sei miliardi regalati alla Turchia quando si è trattato di risolvere il problema, tutto tedesco, della rotta balcanica. Solo con stanziamenti adeguati potremo convincere Tunisia ed Egitto ad aprire sui propri territori hotspot e centri di raccolta dove far convergere navi cariche di migranti irregolari. Migranti irregolari che devono venir rispediti ai paesi d'origine grazie ad accordi siglati non dall'Italia, ma da Federica Mogherini e dagli altri Commissari europea.

MISSIONE TRITON

Il provvedimento forse più urgente è però la cancellazione unilaterale degli accordi siglati all'avvio della missione Triton. Ora più che mai è indispensabile tornare al principio di territorialità sancito dalla sentenza inglese Lloyd vs Guibert del 1865 in base al quale ogni nave è un'isola navigante parte effettiva dei territori dello Stato di cui batte bandiera. In base a quei principi, ben diversi da quelli patteggiati da Renzi & Co, ogni migrante salito su una nave straniera è responsabilità del paese di cui il natante batte bandiera. È così dal Pacifico all'Atlantico. È ora che torni a esserlo anche nel Mediterraneo.

CHIUSURA DEI PORTI

Ma se tutte queste pretese ci verranno negate allora la minaccia di chiudere i nostri porti non dovrà neppure essere formulata. Andrà semplicemente attuata indipendentemente da quali potranno essere reazioni e sanzioni. E se chiudere non basterà bisognerà colpire l'Europa la dove più prova dolore. Nel 2014 l'Italia ha versato all'Unione 14mila 368 milioni di euro ricevendone indietro solo 10mila 695.

TAGLI AI CONTRIBUTI UE

Nel 2015 ne abbiamo dati 14mila 231 di cui solo 12mila338 rimborsati. Anche qui è ora di fare i conti. Dal prossimo anno vanno detratti dai versamenti a Bruxelles i circa 4,2 miliardi spesi quest'anno per la gestione dei rifugiati. E a quelli vanno aggiunti gli stanziamenti che non ci sono tornati indietro nel 2014, 2015 e 2016, i tre anni in cui la crisi dei migranti ha raggiunto l'apice grazie all'indifferenza europea. A quel punto capiremo se l'Europa preferisce andare avanti senza il suo terzo contribuente o se invece preferisce concordare nuove regole. Anche perché peggio di così non ci può andare.

Commenti

jenab

Ven, 07/07/2017 - 08:18

l'europa alza la voce, perchè sà che siamo un paese con un governo di paglia dove comandano i buonisti, ce lo mette i quel posto senza problemi

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 07/07/2017 - 08:20

Ma perché scrivete certi titoli: l'Italia può ribellarsi??? Ma do ve con chi? Ma ve lo vedete in gentiloni, un renzi, una boldrina od un grasso che si ribellano a chi che sono dei cacasotto. Questi miserabili sono buoni a far la guerra a degli indifesi, come gli italiani, per il resto non hanno il coraggio neppure d'alzare uno sguardo. Cialtroni.

Ritratto di ettocima

ettocima

Ven, 07/07/2017 - 08:25

L'Italia può ribellarsi all'Europa in 5 mosse? NO! Direi in una mossa: uscendo da un'unione germanocentrica governata dai vertici finanziari massonici. Ma chi dovrebbe farlo: i nostri governanti asserviti allo stesso potere? Il problema non è quello di chiedere aiuti e redistribuzione dei migrantes ma di impedire l'invasione.

VittorioMar

Ven, 07/07/2017 - 08:26

...E' ESATTAMENTE QUELLO CHE DICIAMO E SCRIVIAMO LA MAGGIOR PARTE DEI "COMMENTATORI"...COMPRESO SALVINI...!!.. BENE!...SALITE A BORDO..!!!

rokko

Ven, 07/07/2017 - 08:27

Un'altra possibilità è quella di dichiarare guerra alla Libia, a quel punto potremmo applicare il blocco navale direttamente nelle acque libiche e rispedire indietro ogni imbarcazione, pena l'affondamento.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 07/07/2017 - 08:29

Argomenti seri e di chiarezza lapalissiana e provvedimenti che dovrebbero avere immediata esecuzione. Purtroppo siamo in itaglia e quello che ci manca drasticamente é la materia prima. Per attuare quanto proposto da Micalessin ci vogliono alla testa del paese uomini e donne con le palle e noi invece dobbiamo accontentarci dei gentiloni, bischero, delirio, alfango, grasso, sboldrine varie, del pontificante e sempre osseqioso Mattarella e di tutta una schiera di calabraghe succubi della poltrona gli uni, succubi delle coop e loro interessi gli altri, succubi infine delle geremiadi senza senso castrative e autolesioniste del pampero! Povera Italia!

Mmauri

Ven, 07/07/2017 - 08:36

Sono dell'avviso che l'Europa ci chieda di cambiare la politica estera nei confronti di questi cosiddetti immigrati. e l'unico modo per farlo capire ai governi di sinistra è quello di tagliare i finanziamenti. E' mai possibile che i sinistri non capiscano ciò? O meglio, lo capiscono perfettamente, ma altrimenti come potrebbero autofinanziare il partito attraverso le onlus…sic ed sempliciter!!

Massimo Bocci

Ven, 07/07/2017 - 08:37

Una mossa sola Definitiva e Liberatoria,Usciamo da questo postribolo di ladri è criminali IV Reich UE-Euro ,del padronato Meticcio, giogo impostoci da vili e rinnegati traditori i ladri (catto-comunisti,) basta fare i servi a pagamento di...PIZZO!!!! Riprendiamoci dignità è libero arbitrio di popolo sovrano indipendente, viva l'Italia libera e sovrana!!!

sesterzio

Ven, 07/07/2017 - 08:38

Che l'Unione europea stia fallendo non ci piove sopra. E' fatta da un coacervo di popoli di varie razze e origini.Ma non si può però pretendere che gli altri ricevano chi vogliamo noi. Noi dobbiamo difenderci e accettare solo chi vogliamo o possiamo ospitare. Ma, purtroppo,non siamo,intenzionalmente,capaci di fare ciò. Tutto il resto é aria fritta.Non dimentichiamoci poi che di un eccessivo buonismo si può anche morire.

umberto nordio

Ven, 07/07/2017 - 08:43

L'Europa è solo un'oscena finzione dove tutti fanno solo i loro interesii.Purtroppo i nostri governanti non sanno quali sono i nostri interessi....

challant

Ven, 07/07/2017 - 08:43

Ottimo programma, nella sua elegante e chiara semplicita'. Mi permetto di aggiungere che l'indotto generato dalla creazione di hotspots in Africa - finanziati dall'EU - permetterebbe di costituire, almeno in parte, quell'industria alternativa necessaria per debellare il modello operativo dei trafficanti di uomini. Pero', per risolvere il problema in Libia, e' necessario accantonare Serraj e dare spazio al Feldmaresciallo Haftar, l'unico in grado di spazzar via i trafficanti e le tribu' che li proteggono.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 07/07/2017 - 08:48

no, la sinistra al governo non ha gli attributi per farsi valere! si fa violentare da tutti! non è come Berlusconi, che riusciva ad imporre, e bloccava tutta l'europa con molta intelligenza! questa sinistra è mafiosa ma servile con chi è prepotente, mentre è prepotente con i deboli! non voteremo mai più per la sinistra!!!

Doc47

Ven, 07/07/2017 - 08:53

Erdogan ha ottenuto quello che voleva ricattando EU e Germania. Noi possiamo attuare direttive NAZIONALI incontestabili. Gli ostacoli sono la trasparente mogherini, il Don Abbondio gentiloni, il bulletto fiorentino, la boldrini (chi???), il papa non cattolico. Ma se i politici non eletti aprono le finestre possono vedere già qualche forcone.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 07/07/2017 - 08:53

Micalessin lei propone azioni che potrebbe fare un governo normale, ma abbiamo il PD lo dimentica? Siamo a livelli di corruttela e connivenza con questo problema gravissimi, la Bonino ha detto che questo crimine anti Italiano fu commesso da renzi, e' il PD che vuole queszto caos, hanno pure messo un funzionario onu all immigrazione ancora operativo alla camera! Stanno spingendo lo ius soli! Mattarella e' colluso. Andiamo lei pensa che questa gente faccia cose in difesa del paese? Questi sono dei sottoposti e prendono ordini diretti per tenere la serva Italia sotto i tacchi

Gianni000

Ven, 07/07/2017 - 08:54

questo governo non agira' mai in questo modo, perche' andrebbe contro il dictat di renzi che lo ha costruito. Inoltre renzi vuole lo ius soli e pensa a consolidare il suo potere, non certo a risolvere i problemi dell'Italia. Serve una rivoluzione politica che nemmeno i nostri politici hanno il coraggio di fare. I media devono insistere su questi temi sensibilizzando sempre piu' e chiamando i politici alle proprie responsabilita' verso chi li ha votati.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Ven, 07/07/2017 - 08:54

Italiani! Se avete ancora un briciolo di dignita' e prendeste atto che quel prurito che avvertite in zona deretano e' dovuto al fatto che l'EU dal 2012 ve l'ha messo nel didietro, vi rendereste conto che la cosa piu' naturale da fare sarebbe un bel blocco navale, cosi' magari le navi ong sono costrette poi ad attraccare in Libia e ci spanciamo dalle risate!

kallen1

Ven, 07/07/2017 - 08:55

E' solo una pia illusione che quanto prospettato nell'articolo si possa avverare qui in Italia: in nostri (?) governanti non hanno gli attributi per farlo!

lavieenrose

Ven, 07/07/2017 - 08:56

Il problema come al solto non è l'Europa ma il governo e laa sinistra italiana fatti solo di incapaci profittatori per essere gentili e non rischiare una denuncia. Il problema è che alle prossime elezioni ce li troveremo ancora sulle pelotas perchè foraggiano troppa gente con le nostre tasse e non gliene importa nulla dell'Italia. Si sono mossi un pochino dopo il campanello delle amministrative ma è solo smoke in the eyes (fumo negli occhi) come dice la meravigliosa canzone dei Platters

arkangel72

Ven, 07/07/2017 - 08:58

Questo piano sarebbe perfetto per un governo normale. Ma se abbiamo un governo che fa finta di fare la voce grossa e poi fa affari con la mafia, ONG, i trafficanti di popoli e le coop rosse è chiaro che non cambierà mai nulla. Solo nuove elezioni potranno far affondare governo, ONG e ladri vari che si stanno arricchendo!!!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Ven, 07/07/2017 - 08:58

Su tutti questi punti sarebbero utilissime delle dichiarazioni chiare ed inequivoche di Silvio Bderlusconi: sue personali, non di qualche rappresentante di FI.

ciruzzu

Ven, 07/07/2017 - 08:58

L' unico mezzo e il piu importante è vietare alla marina militare e alla guardia costiera di andarli a prendere e se arrivano su navi o mezzi di sbarco confiscarli e metterli all' asta

antipifferaio

Ven, 07/07/2017 - 09:02

Bla bla bla...i PIDDINI TRADITORI DELLA PATRIA NON FARANNO NIENTE. Sono pagati dalle ONG e da chi le finanzia quindi, tutte chiacchiere... Devono sparire e poi si dovrà procedere a rastrallamenti e rimpatri coatti lasciandoli dove sono partiti, ossia sulle coste libiche. Da lì se la vedranno tra stati africani.

Tobi

Ven, 07/07/2017 - 09:08

"Del resto è stata proprio l’Italia a voler il fardello migratorio di cui oggi si lamenta quando, nel 2014 chiese denaro e navi europee per non far ricadere l’onere dei soccorsi dell’Operazione Mare Nostrum sulla sola Marina Italiana. Un dato noto ma confermato recentemente dall’allora ministro degli Esteri del governo Letta, Emma Bonino. “Siamo stati noi a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia, anche violando Dublino". Nel 2014-2016 il governo Renzi pretese che “il coordinatore fosse a Roma, la Guardia Costiera e che gli sbarchi avvenissero tutti quanti in Italia: lo abbiamo chiesto noi, l’accordo l’abbiamo fatto noi, violando di fatto Dublino”, ha detto nei giorni scorsi la Bonino, intervistata dal Giornale di Brescia." (tratto da La nuova Bussola quotidiana")

Ritratto di capcap

capcap

Ven, 07/07/2017 - 09:08

Chiudere i porti vuol dire sbagliare ma dichiarare che tutte le navi che portano profughi verranno SEQUESTRATE ed il ricavato utilizzarlo per gestire gli sbarchi. capcap

marcomasiero

Ven, 07/07/2017 - 09:14

prima ci si deve liberare con le buone o con le cattive di un governo abusivo (il quarto) NON espressione di un voto degli italiani e che sta attuando riforme costituzionali a colpi di fiducia !!! sarà il popolo italiano con referendum a dire se vuole o meno lo ius soli che trasforma feccia di ogni dove e senza conoscenza alcuna nè substrato culturale nè di sentimento in cittadini italiani !!! BASTA !!!

Userlaser

Ven, 07/07/2017 - 09:17

Secondo me, da parte degli europei c'è anche una intenzione punitiva nei nostri confronti. Noi facciamo i furbetti, loro scemi non sono e alla fine ce la fanno pagare. Nè più e nè meno che con la Grecia. Altro che balle, se ci tengono in vita è solo perché farci affondare semplicemente non gli conviene. E se non ci liberiamo di corsa di questa classe dirigente, tutta, di molto peggio meritatamente ci verrà. Sveglia italiani.

Marcello.508

Ven, 07/07/2017 - 09:21

Chi si ribella alla Ue, questo governo "don Abbondio" forse? Ma va!!! Per costoro varrà il noto inciso manzoniano secondo cui "il coraggio se non ce l’ha, uno non se lo può dare" . Pavidi, cacasotto, sottomessi ai dictat della Troika e non da ora. Lo ha perfino chiarito la Bonino, la radicale che ha affiliato nel partito quell'animale di Soros.

handy13

Ven, 07/07/2017 - 09:24

...nessuno ci aiuterà...ne ONU ne Mogherini... dobbiamo far scoppiare il caso, in un periodo con solo una nave mettiamo Norvegese carica di emigranti, NON ACCOGLIERLA, CHIUDERE I PORTI e vediamo cosa succede....

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 07/07/2017 - 09:27

Mi domando se l'estensore dell'articolo crede ancora alla Befana.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 07/07/2017 - 09:29

yeahh , campa cavallo che l'erba cresce .

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 07/07/2017 - 09:31

Ma i governanti del PD non vogliono "ribellarsi all'Europa"! Stanno conducendo un piccolo teatrino da operetta, in realtà sono ben contenti di avere altre migrazioni inumane di risorse, esodi epocali di intere tribu, sono da mandare tutti al voto! Prossimi passi, indulto per liberare le risorse ancora trattenute in carcere, reato di tortura psicologica (già completato!) per impedire l'arresto e la detenzione di nuove risorse che commettano reati, ius soli, per far votare le risorse di seconda generazione già pronte con l'età, ricongiungimenti con voto immediato per le famiglie sterminate in arrivo. Tutto funziona alla perfezione per il PD, altro che "ribellarsi".

ilpassatore

Ven, 07/07/2017 - 09:33

L'Europa Unita? Ma dove? Sorrisi d'avanti e coltellate alle spalle- Questi sciacalli del P.E. continuano a nascondersi dietro i trattati,ma quando si verificano condizioni che questi non prevedono. o si aggiornano o diventano carta straccia. L'Italia ha gia´ fatto molto per questa accoglienza e ora ha tutto il diritto di difendersi senza guardare in faccia nessuno.Tutto puo' andare bene ma il pensiero alla stabilita' nazionale deve essere al primo posto. Che i politici si sveglino o che abbiano la dignita' di dimettersi e andare subito alle elezioni. saluti

Augusto9

Ven, 07/07/2017 - 09:33

FRANCIA E SPAGNA hanno detto no ad aprire i loro porti. BENISSIMO! NOI CHIUDIAMO I NOSTRI! E non andiamo a riaprili appena ci dicono che c'è qualcuno a bordo che sta male. E' brutto da dirsi, ma lasciamoli in mezzo al mare, poi vediamo che succede.Macron aprirà i suoi di porti. La Spagna anche, e pure Malta.Oppure papa franco mandera in soccorso la marina vaticana.Dimenticavo per fare questa semplice cosa ci vorrebbe un GOVERNO VERO che noi non abbiamo

Ocram59

Ven, 07/07/2017 - 09:36

Una scelta logica che qualunque altro stato o staterello UE farebbe, ma nessuno ha un governo di rinnegati che lavoraro per l'estero come noi. Ed ora, nonostante l'evidente disastro e la perdita di consensi, il governo ha fretta di finire la demolizione il che comprova che éalservizio di altri.

Ritratto di karmine56

karmine56

Ven, 07/07/2017 - 09:39

Quante belle parole a cui un governo di bambini non darà seguito.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 07/07/2017 - 09:40

Soluzioni giuste, ma non sarà certo Alì il Comico (al secolo Minniti) a portarle avanti e imporle. Lui ed il ridicolo governo di cui fa parte sono derisi e sbeffeggiati dagli altri partner europei (persino Andorra ha più peso di noi in Europa). Solo un forte governo di CENTRODESTRA può imporle ai tedeschi (smettiamola con l'equivoco UE, si scrive UE ma si legge Germania). Subito al voto: Uniti!

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 07/07/2017 - 09:42

Dall`Europa, non ci libereremo mai, perchè ci siamo nati!!!"""DI CHI CI DOBBIAMO LIBERARE, SONO QUEI SCIACALLI DI SOCIAL-COMUNISTI, FALSI E CORROTTI CHE LA GOVERNANO SOTTO IL NOME DELLA DEMOCRAZIA!!! Hanno creato una unione,"""MA NON SANNO COSA VOGLIA DIRE UNIONE??? CHE I NOSTRI PARLAMENTARI SIANO FALSI, MAFIOSI E CORROTTI,(È RISAPUTO), MA DI QUEL`INSIEME DI ARROGANTI FARABUTTI, CHE DA BRUSSEL SCALDANO LE SEDIE, NON SIAMO TANTO A MENO"""!!! PERCIÒ, """NO A QUESTA UNIONE, FINCHE L`ARROGANZA E `EGOISMO DELLE BANCHE, DELLA MASSONERIA E DEL CLERO VANNO A BRACCETTO CON I SOCIAL- COMUNISTI"""!!!

Georgelss

Ven, 07/07/2017 - 09:42

IL Governo qui,il governo la,il governo dovrebbe fare,dire........ siete un branco di poveri illusi! il Governo e formato da NEMICI DELLITALIA E DEGLI ITALIANI! I COMUNISTI(PIDDINI,SINISTRE)VOGLIONO DISTRUGGERE L ITALIA SIN DAL DOPOGUERRA! CI STANNO RIUSCENDO!NON ILLUDETEVI CHE MUOVANO UN DITO. SOLO PRENDENDO LE armi e combattendo contro gli invasori e le ns forze dell ordine che il governo dei traditori sicuramente ci muovera contro,potremo forse rivoltare la sorte infame. Siete pronti a dare la vita per la Patria?Si o no? Tutto il resto son chiacchiere.

carpa1

Ven, 07/07/2017 - 09:44

Certo che è un bel problema! Non si accorgono, quelli che continuano ad alimentare con i loro voti la sx, che non hanno fatto altro, in questi ultimi anni, che far nominare dal peggior pdr (terrone) che il paese abbia mai avuto una serie di governi (mai eletti) che hanno infilato l'Italia pro clandestini in un cul de sac, da cui è molto complicato uscirne, e costretto i cittadini a subire ogni sorta di vessazione: dall'aumento delle tasse per mantenere orde di fancazzisti, delinquenti che la nostra magistratura lascia liberamente ed impunemente circolare tra di noi, resa un'Italia risibile ovunque si vada, dover sopportare di continuo media di regime che santificano emeriti idioti invece di denunciarne le malefatte, e così via?

COSIMODEBARI

Ven, 07/07/2017 - 09:45

Fino a quando i nostri cialtroni, senza arte e senza parte, al Governo si limiteranno ad agire (sempre che lo sappiano fare) guardando i soldi dati alla Usura Europea, e quelli ricevuti indietro, l'Italia navigherà sempre nelle stesse acque melmose e nere di oggi. Non serve a nulla ricevere rimborsi uguali agli esborsi, o addirittura superiori agli esborsi, come se cercassero elemosina, occorre non fare attraccare le navi cariche di pochissi o tantissimi migranti, per lo più clandestini al 101%, ai porti italiani, anche quelle battente bandiera italiana. Occorre rinviarle immediatamente, con l'intervento della nostra Marina Militare, da dove sono partite o negli Stati di cui battono bandiera. Insomma come si fa con i caccia che si alzano in volo quando nell'aria si presume ci sia una minaccia. Insomma manca il Craxi di Sigonella, e quelli della Usura Europea (UE), lo sanno benissimo.

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Ven, 07/07/2017 - 09:49

finalmente abbiamo capito che bei compagni di avventura ci siamo trovati. purtroppo non si possono neanche biasimare troppo visto che siamo noi ad essere senza palle. la francia, la germania, l'austria, l' olanda e la spagna d'altra parte fanno gli interessi dei loro paesi. siamo noi con questa maledetta classe dirigente di kompagni da sagrestiaci stiamo suicidando. e il PD morente cerca di infliggere l'ultima pugnalata alle spalle con lo ius soli. tanto scomparirete comunque,impostori

ilpassatore

Ven, 07/07/2017 - 09:51

Se facciamo un passo indietro nella storia (Ia e IIa guerra mond.) ci accorgiamo che questa e' la terza volta che la Germania tenta di avere la supremazia economica in Europa-Due legnate terribili le aveva gia'prese ma, a quanto pare non ha perso il vizietto.Ricordate il famoso Pangermanesimo che porto' a due guerre orribili? Questa volta la guerra e solo economica ma portata avanti con grande arroganza. Difficile dire come andra'avanti e sopratutto come finira. saluti

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 07/07/2017 - 09:52

Solamente NUOVE ELEZIONI in Italia, potranno cambiare questa situazione in cui, """QUEL MISCUGLIO DI ARROGANTI DELINQUENTI""" CHE SI NASCONDONO SOTTO LE ALI DELLA DEMOCRAZIA!!!

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Ven, 07/07/2017 - 09:52

".... Anche perché peggio di così non ci può andare...." PURTROPPO CON I POLITICANTI CHE CI RITROVIAMO LEI SI SBAGLIA ALLA GRANDE E CITANDO UN ANTICO DETTO SICILIANO POSSIAMO DIRE IN ASSOLUTA TRANQUILLITA' CHE " Al peggio non c'è fine."

jaguar

Ven, 07/07/2017 - 09:55

Bisogna ribellarsi all'Europa, ma il problema è che all'attuale governo manca il coraggio di fare un passo simile. Il nostro governicchio di sinistra tirerà a campare sino a fine legislatura, tanto sanno che alle prossime elezioni perderanno, e il problema migranti verrà scaricato alla destra.

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 07/07/2017 - 09:59

Mogherini chi????

giancristi

Ven, 07/07/2017 - 10:03

Complimenti a Gian Micalessin! Un articolo lucidissimo. Bisogna smettere di accogliere migranti. Non possiamo suicidarci.

buri

Ven, 07/07/2017 - 10:08

sarebbe ora di applicare quelle misure, chiusure dei porti, distruzione delle basi degli scafisti in Libia, tagli ai fondi all'UE, abbandono di tutte le missioni internazionali, queste misure per inxomminciare w poi si vedrà e se ci vogliono sanzionare rispondere con misure simili verso i paesi ostli, poi si vedrà

angelo gennari

Ven, 07/07/2017 - 10:13

Guarda io non la vedo come una cosa negativa la posizione ( unanime ) dei Partners Europei ....anzi e' un prezioso assist per l 'Italia al fine di bloccare le partenze ( il resto sono palliativi inutili , solo costosi ) ....se poi noi non sfruttiamo la contingenza si chiama Suicidio ..

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 07/07/2017 - 10:18

L'unica mossa sensata sarebbe quella di rovesciare l'intero governo. Ma chi è in grado di farlo? L'aspirante leader del centrodestra moderato e liberale che, ultimamente, ha avuto un sogno: Marchionne premier?

elio2

Ven, 07/07/2017 - 10:18

Me chi può credere che questa sinistra mafiosa, di parassiti e incapaci, con una montagna di interessi privati con le loro coop rosse che fanno soldi a palate con i clandestini, prenderà mai provvedimenti del genere? Solo i compagni, sempre pronti a credere anche agli asini che volano se l'affermazione arriva dalla casa del popolo, possono crederci, ma non fanno testo.

Iacobellig

Ven, 07/07/2017 - 10:25

FREGARSENE E DIROTTARE DA SUBITO NAVI CON MIGRANTI NEI PORTI FRANCESI, SPAGNOLI E OLANDESI, COSÌ VEDIAMO COME REAGIRANNO. NON È POSSIBILE CHE DA ANNI SOLO ITALIA E GRECIA DEVONO PROVVEDERE ALL'ACCOGLIENZA. NON SIAMO LO ZERBINO DELLA UE! DEL RESTO CON I POLITICI DI SINISTRA AL GIVERNI NIN È POSSIBILE PRETENDERE DI PIÙ!!!

steluc

Ven, 07/07/2017 - 10:26

Non illudiamoci , siamo in mano ad un governo senza legittimazione popolare frutto di voltagabbanismo che ha messo in piedi questo disastro e che in realtà dice non vogliamo non dobbiamo non possiamo, come il papa del marchese del grillo. Probabilmente non basterà neppure il voto , e la piazza non è nelle corde italiche. Se il popolo accetta tutto ciò, merita la sostituzione.

Pitocco

Ven, 07/07/2017 - 10:30

Forse nessuno ricorda cosa disse quel guerra fondaio di Napolitano nel 2011 a NYC in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia: “Ci aspettano anni bui, soprattutto per l’Italia”. Nessuno dei giornalisti presenti chiese spiegazione di quelle asserzioni, ora se ne vedono le conseguenze di quello che questo criminale intendeva, ma non è ancora finita: aspettiamoci sicuramente di peggio.

paco51

Ven, 07/07/2017 - 10:35

L'unica è aprire grandi centri di accoglienza in sicilia e sardegna! organizzare Napoli e Roma per nuovi arrivi, e ringraziare Matteo per il casino che ha combinato! Tanto da noi va tutto bene, il lavoro c'è , il benessere pure quindi condividiamo, condividiamo"! Ah! dimenticavo, una tassa patrimoniale per i nuovi arrivi!

rudyger

Ven, 07/07/2017 - 10:45

purtroppo, parole al vento. fino a che ci sono queste zecche e la superzecca non c'è niente da fare. e questi per maggior cordoglio insistono sullo ius soli, che farà diventare cittadini europei gli africani. nessuno però lo dice. vergogna. e mi vergogno di essere cittadino italiano.

onil

Ven, 07/07/2017 - 10:49

Possibile che non ci sia nessun magistrato che metta sotto inchiesta i vertici della Marina Militare per comportamento contrario ai propri scopi istituzionali ? Sono anch'io del parere che bisogna assolutamente fare tutto quello esposto in questo articolo; ma chi vuole farlo ? no di certo i politici che ci governano perché sono quelli che hanno chiesto (!) che tutti i "migranti" vengano portati in Italia. E allora faccio un appello: quando si andrà a votare andiamo tutti e votiamo partiti di destra. Saluti

yuri888

Ven, 07/07/2017 - 10:58

Il fatto di non aver riferito in parlamento pone i ministri colpevoli di tradimento e vanno processati.

Ritratto di ita£africa.

ita£africa.

Ven, 07/07/2017 - 10:59

di mossa ne basta UNA SOLA, in cabina elettorale

momomomo

Ven, 07/07/2017 - 10:59

Il Governo Italiano? Cose da adolescenti: inutile tentar di "far la voce grossa" per farsi prendere per adulto, quando tutti sanno che sei ancora un moccioso....

nopolcorrect

Ven, 07/07/2017 - 11:03

Tutto giustissimo ma un governo di sinistri cala-braghe e incapaci può avere il coraggio che finora non ha avuto? Gli Italiani dopo la seconda guerra mondiale sono ridiventati i pavidi Italiani di cui i Francesi dicevano: "Les Italiens ne se battent pas", gli Italiani non si battono e gli Spagnoli: "A Italia la pluma a Espagna la espada", all'Italia la penna, alla Spagna la spada.

babilonia

Ven, 07/07/2017 - 11:06

Bisognerebbe fare la voce grossa, soprattutto con la Merkel e con Macron, ma si è mai visto un barboncino impaurire un leone?

trottapiano

Ven, 07/07/2017 - 11:09

le circostanze e i fatti non lasciano spazio a dubbi, l'Italia è isolata, lasciata al proprio destino come se questo esodo di disperati non riguardasse tutti. Dobbiamo estendere le richieste di sostegno fuori dall'EU, mi viene in mente la Russia. Cordialità

effecal

Ven, 07/07/2017 - 11:27

grazie pd, grazie di tutto

Garombo

Ven, 07/07/2017 - 11:39

Ma lo volete capire o no che il flusso di migranti non si fermerà, perchè non c'è la minima volontà che si fermi. I soldi governano il mondo, finchè l'europa (cioè noi cittadini) paga milioni di euro per fare in modo che diventiamo il lager d'europa, il grasso cola dalle tasche dei soliti noti e di tutto il loro marcio indotto, non si fermeranno mai, non rinunceranno mai ai milioni di euro, se non con la forza, ma finchè si sta tutti a discutere d'avanti al PC, non c'è speranza.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 07/07/2017 - 11:39

Non sento il parere del prete vestito di bianco.Non è che in periodo di 8 x 1000 se ne stia in disparte per spartirsi la torta????

Lions1954

Ven, 07/07/2017 - 11:50

la secolarizzazione del papato in Italia, ci ha sempre danneggiato. Crociate, Inquisizioni, Eresie (Galileo) Divorzio, Eutanasia, Pedofilia, 8xMille, etc etc In ultimo l'accoglienza senza se e senza ma... evvai.....

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 07/07/2017 - 11:51

Non abbiamo ancora sentito una parola al riguardo di questa faccenda, da parte dell'onnipresente iattura "a vita", il (d)emerito specialista in Golpe, al quale dobbiamo tutti questi casini: casa di riposo (evtl. eterno), no?

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 07/07/2017 - 12:21

See.. bona Ugo...ma secondi voi zecche senza palle come Minniti, Gentiloni, Renzi possono fare out out alla Kapo' e ai suoi scagnozzi europei?? A prescindere dal fatto che i primi a volere tutti i manzi africani in Itaglia son proprio le pustole rosse.

IDRIVE

Ven, 07/07/2017 - 12:31

Tutte cose sensate e condivisibili, sapete però qual è il problema? Che come provi a proporlo a qualche psicosinistroide costui, aiutato dall'unico neurone che gira nel suo cervello, automaticamente risponde: "Si, però... ecco... non so... SEI UN RAZZISTA!" Non sapendo dire altro.

Userlaser

Ven, 07/07/2017 - 12:33

Ieri sera ho visto un servizio giornalistico in cui si parlava di una manifestazione di lavoratori. Niente di strano si potrebbe pensare, ma sono rimasto a bocca aperta quando ho visto che questi lavoratori, tutti, erano stranieri e non di pelle bianca. Noi italiani abbiamo già perso. Il nostro peccato è quello che Dante non riuscì neanche a mettere nell'Inferno, l'IGNAVIA. Noi siamo un popolo di ignavi. E tutto quanto ci capiterà di brutto ce lo saremo largamente meritato.

ilbelga

Ven, 07/07/2017 - 12:33

ma basta tirate fuori le palle e chiudete i porti. se Bergoglio si lamenta che se li porti in vaticano dal suo amico Bertone...

Marcello.508

Ven, 07/07/2017 - 12:35

Memphis35 - 10:18 E già! Prima aveva (quasi) proposto il "penta" massone Draghi, adesso proporrebbe l'affiliato alla trilateral Eu Marchionne, quello che nell'ottobre disse: "Renzi lo abbiamo messo noi in questo"? Sempre peggio.

agosvac

Ven, 07/07/2017 - 12:35

Tutto ciò che dice questo articolo è giusto. Peccato che dovrebbe essere questo Governo PD a fare delle cose che non ha mai voluto fare. In pratica il problema è sempre lo stesso: bisogna mandare a casa questo Governo e sostituirlo con uno completamente diverso che abbia a cuore gli interessi di TUTTI gli italiani e non, per dirne una, delle coop rosse!!! Visto che chi dovrebbe dare la possibilità agli italiani di scegliersi un nuovo Governo preferisce farlo morire di morte naturale, allora bisogna aspettare alla fine della legislatura sperando che nel frattempo non faccia altri guai irreversibili!!!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 07/07/2017 - 12:43

Anche per la questione invasione extracomunitaria, bisogna convenire che dai progressisti non arriva mai niente di buono. Forse si esagera. Infatti bisogna riconoscere che, ogni tanto, arriva pure qualcosa di buono da quelle parti: per esempio quando si sente di qualcuno che 'ha tirato le cuoia'...

Ritratto di adl

adl

Ven, 07/07/2017 - 13:20

Micalessin, condivisibilissimo quello che lei scrive, ma la lista dei desiderata si confà ad un governo non detesticolizzato. Quello che lei dice si doveva fare mesi e mesi orsono e non è stato fatto, cosa le fa pensare che sia possibile farlo ora ????? Lei avrà notato certamente che i SEVERI UEIANI ZEROVIRGOLATI, sono stati negli ultimi tempi "generosi" nel chiudere un occhio sulle questioni finanziarie MPS INCLUSA. Adesso l'Italietta se ne deve stare ZITTA E BUONA e non deve chiedere alla UE l'impossibile, ossia l'applicazione della quarta operazione aritmetica: "LE DIVISIONI".

carlottacharlie

Ven, 07/07/2017 - 13:36

Cosa aspettarsi da farabutti e ladri di sinistra? Rubano denari e la vita degli italiani, sono talmente abituati fare questo che pensano sia corretto. Sono sempre stati farabutti. L'Europa, per loro, e' il paravento per le loro nefandezze ed essendo dei parvenu, lo sono tutti, mai faranno qualcosa d'intelligente e di buon senso. Metterli al muro sarebbe l'unica soluzione,

dakia

Ven, 07/07/2017 - 16:07

Anche se violando Dublino nessuno abbia fatto pio perché faceva comodo alle nazioni della dis-unione questo non fa onore alla Bonino ma la mette in riga con gli altri affaristi poiché come persona trasparente quale si qualifica doveva informare il popolo in tempo, magari attraverso il programma dei Simpson e non tirare fuori il notizione in periodo pre elettorale, a noi non servono mosse ma volontà e scacciapaura che da quando fu tolto il servizio di leva abbiamo una montagna di mariujani, alcolisti cagasotti con cui il governo sinistrato gioca al governo dittatoriale ma non si vede. E con ciò non andremo in nessun posto se non tireremo prima questi giù dai loro piedistalli per poi liberarci della Ue.bisogna cambiare camicia, questa puzza.

Giorgio Rubiu

Ven, 07/07/2017 - 16:44

Forse l'Italia con un governo di paglia (e di pagliacci) non può ribellarsi all'Europa. Ma gli italiani possono! Ribellarsi a questi governo abusivi, mandare a casa tutti, cacciare tutti i clandestini e impedire nuovi arrivi. E se la UE intende protestare, lo faccia con il popolo italiano perché non ci sarà alcun governo ufficiale con cui farlo. Ci sarà solo un comitato civico che coordina sia le espulsioni che fermare gli sbarchi. Per chi non avesse capito, si chiama RIVOLUZIONE!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 07/07/2017 - 18:12

Non paghiamo più un bel niente, non sottostiamo più ai loro diktact, che ci danneggiano, loro ci butteranno fuori e noi diremo grazie.