De Luca: "La Severino non mi fa né caldo né freddo"

Il "sindaco sceriffo" avverte: “La sinistra rischia di fare un regalo a Salvini". E lancia una frecciata a Saviano

"A me non fa né caldo né freddo che ci sia la legge Severino”. Vincenzo De Luca, intervistato da Lucia Annunziata nel corso della sua trasmissione In mezz’ora, non sembra preoccupato del fatto che, in caso di vittoria alle Regionali, decadrebbe dalla carica di presidente a causa della sua condanna per abuso d’ufficio.

“Quando interviene la Severino, - spiega De Luca - un minuto dopo interviene il Tribunale amministrativo che, come si è visto a Napoli e a Salerno o dovunque reinsedia nei poteri gli eletti". Secondo il sindaco di Salerno, Renzi "ha fatto bene a non esporsi al senso comune un po’ idiota che parla della Severino come di un evento teologico, come del Concilio di Nicea. Il problema è del Parlamento. I parlamentari sono invigliacchiti e intimiditi, hanno privilegi nei confronti degli amministratori pubblici". “La legge – prosegue il candidato presidente - deve avere due obiettivi: cacciare dalle istituzioni i ladri e i tangentisti ma garantire le persone per bene. In questo momento, invece, esprime un paradosso: che per un suo articolo, il 64, si presenta come l'unica legge ad personam esistente in Italia. Viene applicata per i sindaci, gli amministratori e i funzionari pubblici ma non viene applicata per i deputati, i senatori, i ministri e i vice ministri. Ma come è possibile?".

Per quanto riguarda, invece, il merito della sua condanna, De Luca si definisce come “l'unico al mondo condannato per reato linguistico: aver utilizzato otto anni fa l'espressione project manager anziché coordinatore di un gruppo di lavoro” e rilancia: “Si pensa che di fronte a questa demenzialità giudiziaria, a questa idiozia, mi fermi? Allora rischia pure Renzi, che ha usato l'espressione jobs act che non è nella legge dello Stato, e quindi attento Renzi”. Nei confronti del premier il sostegno al suo operato non è messo in discussione dal presunto imbarazzo che Renzi nutrirebbe verso la sua candidatura: “Credo che abbia tante di quelle cose da fare... Ci siamo sentiti dopo le primarie, non c'è nessun problema. Sono tra i sostenitori più convinti della sua linea” e da lui “è stata espressa fiducia totale ai cittadini e ai territori”, come hanno dimostrato le primarie. “Sono state un atto di grande coraggio e coerenza da parte di Renzi e della segreteria del Pd. Era complicato avere il coraggio di dare la parola ai cittadini e ai militanti ma abbiamo ripulito l'immagine del Pd, dopo l'esperienza di Napoli".

Insomma una sconfitta soprattutto per Roberto Saviano per il quale De Luca ha molto rispetto ma con riserva: “È uno dei testimoni civili di questo Paese ma deve fare attenzione a un pericolo, quello di innamorarsi della propria immagine. Questo è un pericolo serio e deve fare attenzione: deve capire che se si da un'immagine generalizzata di camorra e delinquenza in Campania è un'immagine non vera". Poi il “sindaco sceriffo” tocca il tema della sicurezza con una richiesta particolare a Renzi: "stare vicino alla Campania su due cose: un piano per la sicurezza perché ci sono intere zone nelle quali non si vive più, siamo a livelli di quarto mondo, e un grande aiuto sui fondi europei, deve darci una mano il governo". “O la sinistra impara a governare il tema della sicurezza in maniera seria e non ideologica o fa un grande regalo a Salvini e farà crescere le spinte reazionarie, repressive e perfino razziste", conclude De Luca.

Commenti
Ritratto di laghee100

laghee100

Dom, 08/03/2015 - 18:38

ha ragione ! la legge Severino vale solo per Berlusconi !

Miraldo

Dom, 08/03/2015 - 18:43

Cari comunisti e catto la paura fa 90 occhio al ciclone Lega che con Salvini vi spazzerà via tutti quanti compreso gli alfani di turno e i vagabondi del M5S.

FRANZJOSEFF

Dom, 08/03/2015 - 18:43

LEI E' UNICO MA SED LEX DURA LEX

Razdecaz

Dom, 08/03/2015 - 18:50

Il decreto legislativo 31 dicembre 2012 n. 235. Essa è conosciuta anche come legge Severino dal nome del ministro della giustizia, Paola Severino. La legge è uguale per tutti? Anche la legge Severino vale per tutti, compresi quelli di sinistra, o solo per Berlusconi?

An_simo

Dom, 08/03/2015 - 18:56

Ma che bel titolone eh, chissà come mai ? La stessa punizione per il reato di de luca (primo grado tra l'altro...) e la frode fiscale passata in giudicato, e' in effetti demenziale. Diverso e' dirlo della legge ma si sa ogni occasione e' buona per entare pateticamente di non sentirsi soli nel sostenere una posizione, per altro indifendibile.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 08/03/2015 - 19:04

Se una frase simile l'avesse pronunciata un qualsiasi altro politico sarebbe stato denunciato, se non arrestato, per Vilipendio delle Istituzioni. Siccome, invece, l'ha detta e ripetuta Vincenzo De Luca del PD, nessun PM ha il coraggio di mandargli almeno il rituale avviso di garanzia. Che poi De Luca abbia detto una VERITA' incontrovertibile è un altro paio di maniche, ma la LEGGE è LEGGE e deve essere comunque rispettata. Questo abbiamo sempre sentito urlare da tutti i mafiosi del PD!

Ritratto di gian td5

gian td5

Dom, 08/03/2015 - 19:35

Invece di farla tanto lunga bastava dicesse che se sei comunista e non ti chiami Berlusconi la legge Severino non si applica.

killkoms

Dom, 08/03/2015 - 19:35

demenziale sì;ma quando vi fa comodo!

MarcoE

Dom, 08/03/2015 - 19:47

La Severino è palesemente incostituzionale! Ha ragione De Luca ... Complimenti, poi, alla Severino una vera garantista!!!

jeanlage

Dom, 08/03/2015 - 20:00

Che la Severino sia una legge demenziale ed antidemocratica, come tutto quello che ha riguardato lo sgoverno Monti, è un fatto. E' un fatto anche che il prode De Luca lo scopre quando colpisce lui. In questo caso la legalità non è più un idolo e la legge diventa demenziale. Come quelli che ancorano votano PD.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 08/03/2015 - 20:22

" Viene applicata per i sindaci, gli amministratori e i funzionari pubblici ma non viene applicata per i deputati, i senatori, i ministri e i vice ministri. Ma come è possibile?". Su questo ha perfettamente ragione per il resto é un demente innamorato della sua immagine e visione.

m.nanni

Dom, 08/03/2015 - 20:25

adesso lo dicono anche loro,cose che noi avevamo detto da subito per cui FI doveva smarcarsi nettamente; che la legge severino è demenziale. sicchè Berlusconi è stato oltraggiato e castigato da una legge demenziale!

Magicoilgiornale

Dom, 08/03/2015 - 20:29

Credo sia un saluto ai suoi compagni

Ritratto di MelPas

MelPas

Dom, 08/03/2015 - 20:31

De Luca: "La Severino non mi fa né caldo né freddo" Caro sceriffo, la legge è uguale per tutti ma non per la sinistra, tranquillo le leggi fatte contro Berlusconi non sono valide per voi. Puoi tranquillamente candidare e perdere. MelPas.

sonosempreio

Dom, 08/03/2015 - 21:00

Buffone (critica politica), sei un emerito BUFFONE. Perché non lo hai detto quando quella stessa legge è stato "applicata" a Berlusconi? Buffone e comunista.

woodstock60

Dom, 08/03/2015 - 22:08

DE LUCA e' l'unico politico di sinistra che voterei

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 09/03/2015 - 00:31

Come si fa a dare il potere di governare il paese a individui come questo che non hanno il minimo rispetto per le leggi e per i cittadini? SI FA UN BAFFO DELLA LEGGE SEVERINO COME IL SUO COLLEGA DE MARINIS. Questi due campioni entrambi condannati hanno la faccia di bronzo di pretendere di ignorare le leggi "TANTO C'È IL TAR CHE CI REINTEGRA". Ma chi è così incosciente da votarli ancora?

salvatore40

Lun, 09/03/2015 - 00:31

La Sinistra che fa regali a Salvini. O Numi,qual degnazione,compunti ci battiamo il petto, noi poveri peccatori...ricevere un regalo da parte dei Santi Politici e martiri. Davvero troppo...

il_viaggiatore

Lun, 09/03/2015 - 00:44

@woodstock60 Si vede che non vivi a Salerno. Per me è il simbolo del degrado culturale, politico e igienico della città.

Ritratto di filatelico

filatelico

Lun, 09/03/2015 - 02:13

De Luca sei il solito sinistro che vuole le leggi servano a colpire gli avversari politici mentre tu UNTO DAL POPOLO non vuoi rispondere delle tue azioni!!! BUFFONE !!!!!

frabelli1

Lun, 09/03/2015 - 06:32

Allora la legge Severino è servita solo per Berlusconi? Complimenti a questa democrazia imparziale e civile

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 09/03/2015 - 06:53

Costui un'altro megalomane intoccabile,se ne sbatte della severino ( e con ragione) cosa che non ha potuto fare il Cavaliere,ma mette le mani avanti condannando di fatto l'avanzata della Lega come un problema razzista.Sta di fatto che il Salvini sta cercando di far uscire questo paese dalla melma distribuita a piene mani dai sinistri,vedi Milano,Napoli,Parma,Cremona,Piombino,Genova.Percui,baciato dalle leggi ad personam non fare il professorello,taci e datti una mossa senza decantare la democraticità del renzi o del partito a cui appartieni. Siete morti e nessuno ha il coraggio di dirvelo.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 09/03/2015 - 07:36

A me fanno ridere i sinistracci schifosi che vanno a scrivere su un giornale che non è di sinistra e vorrebbero leggere le stesse cose che leggono su Repubblichella 2000. E s'incazzano pure... io non mi sognerei mai di iscrivermi su forum di un giornale di sinistra ed andare li a postare quella che vorrei fosse la linea editoriale dello stesso. De Benedetti faccia scrivere il cavolo che gli pare. Non capisco come mai questi sinistracci schifosi debbano impestare col loro vomito epistolare e non solo, ogni cosa del globo terracqueo.

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 09/03/2015 - 09:40

è inutile insistere con i musi rossi le leggi vanno bene solo per i nemici della LORO democrazia,per i rossi la scritta LA LEGGE E UGUALE PER TUTTI la mettono alle loro spalle come nei tribunali e sarebbe ora che qualcuno si decidesse che tale scritta andrebbe messa di fronte a chi deve giudicare perchè si ricordasse SEMPRE di questo valore

buri

Lun, 09/03/2015 - 11:21

Adesso perché gli tocca lo dice ed il PD è fortemente tentato di riformare se non abbollire , squella legge, però quando l'hanno applicata a Berlusconi tutti d'accordo, quindi la legge Severino vale solo per chi non è di sinistra, questa sì che è democrazia

m.nanni

Lun, 09/03/2015 - 16:04

ricordate Grasso che ha impresso velocità e voto palese in corso d'opera per fucilare il senatore Berlusconi? ma è mai possibile che questi macroscopici abusi non vengano puniti? come sui fa a tollerare simili porcherie?

Tikitaka

Lun, 01/06/2015 - 18:57

E certo....la legge è non uguale per tutti :-)

Ritratto di alex333al

alex333al

Mer, 03/06/2015 - 00:41

"La Severino non mi fa né caldo né freddo" francamente mi sembra un linguaggio spavaldo e non di persona che dovrebbe temere per la non eleggibilità. Perché si sente in una botte di ferro?

angelovf

Dom, 07/06/2015 - 00:22

Non ti fa ne caldo e ne freddo perché sei comunista, la Severino condanna solo la destra.