Def, ora Salvini mette i paletti: "Una flat tax per il ceto medio"

Il leader leghista: "Far pagare meno tasse è un dovere". Si ragioniamo sulla soglia di 50mila euro. Le critiche di Forza Italia

Il governo preme l'acceleratore sulla flat tax. Se tutto va come deve andare, sarà inserita nel Def. Ma non sarà subito per tutti i contribuenti. Dopo averla applicata alle partite Iva, che guadagnano fino a 65mila euro l'anno, Matteo Salvini propone di estendere la tassa piatta "al ceto medio e alle famiglie che hanno bisogno". L'ipotesi al vaglio è di mettere una soglia massima di 50mila euro. "Bacchette magiche in dieci mesi non ce ne hanno regalate - mette in chiaro il vicepremier leghista - però far pagare meno tasse a tanti è un nostro obiettivo".

"Far pagare meno tasse non è l'obiettivo della Lega, è un dovere ed è un diritto". A margine dell'inaugurazione del Salone del Mobile alla Fiera di Rho, Salvini anticipa i temi che il governo toccherà nel pomeriggio al Consiglio dei ministri. Sul tavolo dell'esecutivo c'è appunto il Def all'interno del quale dovrebbe confluire anche la tassa piatta. "Gli italiani ci chiedono di pagare le tasse in maniera più semplice e di pagarne di meno - spiega il leader della Lega - non siamo in grado di fare miracoli ma già quest'anno pagheranno meno tasse la partite iva, gli artigiani, i piccoli imprenditori, i commercianti, il libero professionisti". L'obiettivo è coinvolgere, in questo percorso di vantaggio, famiglie e lavoratori dipendenti. Ma non solo. Il vicepremier vuole anche che passi il principio della semplificazione: "La dichiarazione dei redditi deve essere semplice, una pagina non una enciclopedia e pagare di meno". Da qui l'idea di semplificare la giungla burocratica e rendere più normale far pagare le tasse. Ovviamente, facendone pagare un po' meno.

Ad oggi il governo Conte punta a mettere la soglia dei 50mila euro. Non toccherà, dunque, a tutti i contribuenti ma sarà un ulteriore passo dopo quello fatto per le partite Iva. Per il presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani, però, "o si fa o non si fa". "Se si vuole dare una spinta all'economia bisogna ridurre drasticamente la pressione fiscale - critica - altrimenti diventa solamente propaganda elettorale". E anche il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, chiede apertamente un "intervento organico" che guardi anche "il mondo dei produttori, dei lavoratori e delle imprese". Richieste che, però, non trovano d'accordo Luigi Di Maio che si dice contrario "lanciare slogan o promesse alla Berlusconi". "Cosa ci cambia se a pagare meno tasse è chi già dispone di una condizione di ricchezza sul piano economico e sociale? - chiede il vicepremier grillino - ogni misura deve essere costruita con uno scopo, altrimenti diventa uno spot elettorale e non va bene. Fa male ai cittadini e fa male anche alla credibilità di questo governo".

Nel Consiglio dei ministri di oggi pomeriggio l'esecutivo gialloverde sarà, dunque, chiamato a cercare la sintesi tra la posizione di Salvini e quella di Di Maio. Il premier Giuseppe Conte, che oggi ha partecipato all'inaugurazione della Torre Generali a City Life, si è comunque detto fiducioso che sulla flat tax e più in generale sul Def la sua squadra sarà in grado di trovare un accordo. "Non sarà il libro dei sogni ma delle azioni", ha assicurato invitando tutti "a impegnarsi e a lavorare".

Commenti

pv

Mar, 09/04/2019 - 13:51

La flat tax e' SOLO per i ricchi !!! Falt tax al 15 % pei i RICCHI come promesso!!! W Parisi!! Via le tasse su seconde e terze case !!! W la flat tax al 15% per i RICCHI !!!!

DaniBona

Mar, 09/04/2019 - 13:53

50000€ lordi in due, sono 1400€ a testa netti se questo è il ceto medio....

roberto del stabile

Mar, 09/04/2019 - 14:06

la flat tax va fatta senza paletti e deve coinvolgere tutti specialmente quelli che pagano le tasse al 43% altrimenti caro salvini dicci che sei un grillino e candidati con i cinquestelle..

giac2

Mar, 09/04/2019 - 14:09

La Flat fax è l’unico modo per far ripartire il paese. Ma per questo deve essere allargata a tutti i settori. Anche ai datori di lavoro. Questi dovrebbero essere indotti a reinvestire parte di quanto risparmiato in tecnologia, ammodernamento di impianti ecc. Solo così ci può essere un notevole incremento nelle nuove assunzioni. Non certo con il reddito dei fannulloni. Un datore di lavoro dovrebbe poter scegliere tra il regime attuale e la flat tax.

moichiodi

Mar, 09/04/2019 - 14:14

Il reddito di cittadinanza è diventato un reddito per i poveri. La flat tax una riduzione di tasse per i meno abbienti. Perché nei comizi li chiamavano reddito di cittadinanza e flat tax? Invece di chiamarli come Renzi, Reddito di inclusione e 80 euro? Per turlupinare gli elettori.

roberto zanella

Mar, 09/04/2019 - 14:16

Povero Tajani se non è A è B...se poi è B è A....pochezza politica

kallen1

Mar, 09/04/2019 - 14:19

@roberto del stabile: perfettamente d'accordo, altrimenti si favoriscono i furbi ed il lavoro nero....

rokko

Mar, 09/04/2019 - 14:21

Se la "flat tax" come la chiama Salvini (che flat non è affatto) è per le famiglie fino a 50000 euro, è facile prevedere che in media si pagheranno più tasse di prima. Oltre ovviamente a tutti i problemi che valgono esattamente identici come per il regime fiscale introdotto per le partite iva sotto i 65K (non progressività, quindi anticostituzionalità; disincentivo a guadagnare di più, incentivo ad eludere, ecc. ecc.).

FrancoM

Mar, 09/04/2019 - 14:26

Ricordiamoci che chi paga più di due volte i benefici che riceve è un benefattore. Chi paga la metà di quanto riceve è un parassita.

Duka

Mar, 09/04/2019 - 14:27

Siete al governo anche grazie alla FLAT-TAX inventata dal CD e prevista al 25/30% per tutti. QUESTA ERA LA SCELTA INTELLIGENTE. Salvini ha sbavato per mesi Flat-Tax al 15% senza nemmeno capire che cosa volesse significare. Ora siete nella ca... e per pararvi le terga, alle prossime elezione, tirate in ballo di nuovo la mega-bufala. Nel mentre GRAZIE ESCLUSIVAMENTE A VOI il debito è al 135% - BAUSCIA!!!

fenix1655

Mar, 09/04/2019 - 14:33

Ormai con questo governo gioiscono solo evasori, lavoratori in nero e pregiudicati. In pratica tutti coloro che possono nascondere il reddito. Oltre ai falsi separati, conviventi ecc. che non lo cumulano. Non una misura presa nei confronti di questi individui. E poi ditemi come si fanno ad identificare i veri poveri e come si fa ad aiutare le famiglie! Vergogna soprattutto alla Lega che ha permesso questo facendolo pagare soprattutto al popolo del Nord!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 09/04/2019 - 14:36

avete voglia di "rigirare la pizza" (quella patana resta sempre una focaccia)quelle parole "una flat tax per il ceto medio" che avete attribuite a salvini sono parole di di maio!

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 09/04/2019 - 14:43

@pv, caro comunista io pago il 38% ti sembra normale?

alex_53

Mar, 09/04/2019 - 14:51

la flat tax è giusta ma è sbagliata l'applicazione. Se uno ha un reddito di 50.000 paga il 15% mentre se uno ha un reddito di oltre 50.000 deve pagare l'aliquota progressiva su tutto e quella marginale oltre il 40%, a quel punto bisogna farsi ridurre il reddito. La flat tax dovrebbe essere per tutti sino alla soglia di reddito stabilita per la parte eccedente si paga la progressiva o altre aliquote. Già oggi le partite IVA con flat tax 15% sino a 65.000 qualora superino tale soglia gli conviene non fatturare è evidente. Queste cavolate come vengono in mente, le sognano di notte?

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/04/2019 - 14:56

La Flat Tax va calcolata sul reddito netto non lordo. E deve valere per tutti. Di Maio sa di Fisco come noi di medicina nucleare? Quando questo ignorante disquisisce di fisco,senza avere le basi necessrie, casca automaticamente nel ridicolo e nel grottesco.

tosco1

Mar, 09/04/2019 - 15:08

Salvini sta per scivolare sulla Flat tax grillina.Chi guadagna ad esmpio 4000 euro lordi, con netto di Euro 2900,00 paghera' sempre uguale e riscuotera'uguale, senza sconti . Chi ne guadagna 3800 lordi, con netto, ad esempio di Euro 2.700,00,per effetto della Flat tax, andra' a prendere netti Euro 3000,00 circa, cioe' di piu' di quello penalizzato e supertassato. Se il principio e' questo, se non ci fosse da piangere, ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate.Cioe', chi paga meno tasse, viene avvantaggiato in modo che ne paghi ancora meno,affinche'il suo reddito netto scavalchi i contribuenti che pagano piu' tasse.A me viene un forte dubbio sulle capacita' riformatrici, secondo giustizia, dei due vice premier al comando.Che succede.?:dovremo dare anche un bel ciaone a Salvini, pro la nostra grande Meloni, dalle idee molto piu' lucide e logiche.?

albixo

Mar, 09/04/2019 - 15:09

Vedremo come andrà a finire questa flat tax a più aliquote io, ad oggi, non ho ancora capito per quale strana ragione sono assoggettato ad un'imposizione fiscale più che doppia a parità di reddito rispetto ad un lavoratore autonomo.

mcm3

Mar, 09/04/2019 - 15:24

Penso che alex_53 ha ragione, il 15% deve essere applicato a tutti fino a 50,000 euro, la parte superiore ai 50,000 deve essere soggetta a tassazione normale o ad altre aliquote, cosi' tutti pagherebbero di meno e si aiuterebbero i redditi piu' bassi, avere un aliquota fissa, 15%, indifferentemnente dal reddito sarebbe l'ennesima ingiustizia

mcm3

Mar, 09/04/2019 - 15:27

Forza Italia si opone perche' vuole far arricchire chi e' gia ricco , punta all'ennesima ingiustizia sociale, fa parte del loro DNA

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 09/04/2019 - 15:30

1/3 E bravi i due vice premier a mezzadria! Si sono scambiati reciprocamente la scusa per quello che non faranno: Salvini dirà che è colpa di Di Maio e questo incolperà Salvini. Cosi entrambi vivranno felici e contenti... a sbafo degli italiani, per la gioia dei loro adoranti fan.

Nick2

Mar, 09/04/2019 - 15:31

Salvini sicuramente non sa che, chi ha un reddito medio basso di 20 mila euro, senza figli a carico, ha una tassazione netta di circa il 12%. La calcolo: IRPEF 23% su 15000 = 3.450 € + IRPEF 27% su 5.000 € = 1.350 €. Totale 4.800 €. Dalla tassazione lorda si tolgono la detrazione per lavoro dipendente di € 1.340 € e i famigerati 960 euro di Renzi, che postano la tassazione netta a € 2.500. La flat tax sarebbe 3.000€. Faccio l’ipotesi dello stesso reddito con 2 figli a carico: dai 2500 euro si tolgono 1.500€ di detrazioni per figli a carico e 940 euro di assegni familiari, che portano a ZERO la tassazione reale! Con la flat tax, invece si toglierebbe dal reddito di 20.000 euro 3000 euro per ogni componente della famiglia (nel nostro caso 9000 euro). 20.000 – 9.000 = 11.000. 15% su 11.000 = 1.650!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 09/04/2019 - 15:57

2/3 Se è il bue che dice cornuto all’asinino, questi sono buoi con 4 corna. Hanno accusato Berlusconi di promette di tutto e di più e di non mantenere le promesse. È stato dimostrato che il Cavaliere, nonostante i Casini, i Fini e i magistrati rossi o in cerca di popolarità, ha realizzato oltre i 2/3 dei suoi programmi.

rokko

Mar, 09/04/2019 - 16:06

alex_53, scusami se ti correggo, ma secondo me non è sbagliata l'applicazione, è sbagliato tutto: innanzitutto chiamarla "flat tax", perchè non è flat, ma anche il fatto che sia applicata ai redditi "fino a". Prendiamo il caso delle partite IVA: se uno guadagna 66K, ha un netto inferiore a chi ne guadagna 64K, cosa che tra l'altro va contro la costituzione (infatti, aspetto solo che qualcuno faccia ricorso). Per applicarla corettamente occorre fare o come dice mcm3 (quindi, applicarla a tutti fino a 50K euro), oppure estenderla a tutti i redditi.

apostata

Mar, 09/04/2019 - 16:53

La foto è da osservare. Tutti sorridono, ma sono al culmine della tensione. C’è una lotta in corso. Ognuno vorrebbe essere in primo piano, al centro dell’attenzione. Probabilmente sotto scalciano. Il più penalizzato è tajani al quale sala cerca di togliere spazio allargando il braccio destro.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/04/2019 - 17:03

@tosco1: sia chiaro che in campo fiscale sono due nullità non avendo le basi e non avendo studiato. Loro seguono le direttive dei loro c.d'esperti" che per es. per la Lega sono Giorgetti, Borghi e Bagnai che è un Professore Universitario tra i più quotati. Nel m5s non hanno esperti di questo calibro e pertanto brancolano nel buio e nelle nebbie in fatto di Fisco. E' per questo che quando parla Di Maio che cerce di riportare ciò che gli dicono i suoi 'esperti' casca nel tritello, nel ridicolo e nel grottesco.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 09/04/2019 - 17:22

Nel ceto medio vengono compresi commercianti, artigiani, impiegati pubblici e privati, gruppi sociali come i liberi professionisti, il clero, i militari. Considerato che i contribuenti in Italia fino a 50k sono 38,5 milioni di persone e a loro andrebbe un buon beneficio, va tenuto presente che ci sono singles e famiglie (mediamente di 4 persone in cui 2 lavorano) che raggiungono quella soglia. Poi 1,5 mln di persone si colloca fino a 100k, 500mila fino a 500k e altri 500 mila oltre i 500k. Per me i ricchi strafondi sono le due ultime categorie. Per gli altri si può differenziare, come per le imprese fino a 65k e fino a 100k con una tassa del 15 e del 20% per chi accetta.

cir

Mar, 09/04/2019 - 18:42

LE TASSE VANNO PAGATE DA TUTTI ; con aliquote sull imponibile che vanno dal " 1%= UNO per cento , fino al 90 % = NOVANTA per cento secondo i casi . Salvini smettila di sparare cavolate senza almeno un pallottoliere davanti.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 09/04/2019 - 18:47

SECONDO INVIO. 3/3 Quei buoi con 4 corna, però non sono muti: Urlano a squarcia gola la promessa di dare la luna su un piatto d’argento ai loro estasiati fan. Ieri il leoncavallino ha radunato i prossimi alleati, che tradirà subito dopo le elezioni UE, i sovranisti europei. Uno tsunami: ha inondato l’uditorio con tutte le promesse fatte da quando, con i voti dei sinistri ha superato FI nel CDX. Ha affermato che nella UE hanno sempre comandato DC e PD; lui lavora per il domani, per le nuove generazioni, per una nuova UE, comandata (questo però non lo ha detto esplicitamente) da lui. Caramelline a iosa: agl’imprenditori, agli agricoltrori, alle famiglie, alle forze dell’ordine, nuove norme sul lavoro e sul fisco ecc. ecc, ecc.

rigampi51

Mar, 09/04/2019 - 19:22

CIR sei proprio un irriducibile sinistro, si vede che tu le tasse non le paghi sicuramente

rigampi51

Mar, 09/04/2019 - 19:26

albixo ha ragione, chi ha le tasse trattenute alla fonte e quindi non puo evadere, paga il doppio di chi a parità di reddito è un autonomo, inoltre questi signori delle partite iva sono incentivati a fatturare meno, quindi o lavorano meno, o molto piu facilmente saranno perfetti evasori.Amen

g&b

Mar, 09/04/2019 - 19:44

Così come la introduce Salvini la flat tax diventa l’ennesima iniziativa di sussidio ai ceti meno abbienti e basta. 1) Le famiglie con reddito (lordo) complessivo inferiore o uguale a 50.000 euro lui le chiama “ceto medio”, ma in realtà è ceto medio-basso. Poi, a conti fatti, una famiglia che arriva a 51.000 euro resta fuori e col reddito tassato regolarmente si ritroverà meno soldi di una che ne prende 45.000. 2) La flat tax è una misura che serve a rilanciare l’economia a condizione che venga estesa, magari non proprio al 15%, a tutti. Fatta così quindi è l’ennesima boutade acchiappa citrulli in vista delle elezioni…!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/04/2019 - 20:40

@tosco 1: "la nostra grande Meloni, dalle idee molto piu' lucide e logiche". Se la grande Meloni ha come lucide e logiche idee come quella d'andare a pescare un tizio che si chiama Caio, Giulio Cesare Mussolini come vessillifero del suo partito, allora mi sa che ha preso un abbaglio. Dove sta scritto che uno perchè si chiama Mussolini debba per forza rifare le gesta (alcune gesta!) dell'avo. Finiamola con i Romoli Ausgustoli. Porta male. Una certa Alessandra Mussolini l'abbiamo già avuta e vista all'opera. I risultati abbastanza scarsi. Non sembra che siano stati levati grandi peana di ardore e di vittoria. Boh!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/04/2019 - 20:51

La Flat Tax con il limite a 50.000 Euro lordi è una idiozia senza pari. La Flat Tax non può avere più di una aliquoata. Non è più Flat Tax. La Flat Tax non deve aver un limite massimo deve valere per tutti. Solo così potrà esplicare i suoi effetti positivi. Altrimenti è una katzata come il 'reddito di cittadinanza'. Che il 'reddito di cittadinaza# potesse venir fuori dalle teste quadre dei Grillini famosi per la stratosferica ignoranza dei suoi capi, capetti e caponi, va da se e lo possiamo accettare (si fa per dire), ma che dalla Lega con i suoi ottimi 'esperti' possa venir fuori una proposta così asfittica e astrusa di Flat Tax, non ci si può credere. Amici, diem perdidi.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/04/2019 - 20:56

Ma non si rende conto Di Maio il bibitaro, che dissertare e disquisire su un settore cosÌ complesso come quello tributario, se non si hanno le basi necessarie (e lui non le ha), si finisce col cadere nel ridicolo e nel grottesco?

Duka

Mer, 10/04/2019 - 07:37

Le vergognose BALLE salva poltrona del Salvini and Co.

cir

Mer, 10/04/2019 - 10:43

rigampi51 .. pensa' un po' te con quale cervello ti ritrovi, sono di estrema destra !

rigampi51

Mer, 10/04/2019 - 11:38

cir allora mi fa piacere e chiedo scusa

cir

Mer, 10/04/2019 - 13:16

rigampi51 . non devi chiedere scusa . Se vuoi puoi chiedere perche' scrivo certe cose , ovvero perche' le tasse devono essere pagate dall' 1% fino al 90 % sull imponibile per rendere giustizia alla societa'.

rigampi51

Mer, 10/04/2019 - 23:05

cir su questo hai ragione, però purtroppo che pagano le tasse sono i soliti noti a reddito medio-basso ovvero lavoratori e pensionati, chi ha i soldi evade, hanno favorito le p.iva e questi signori continueranno ad evadere per non superare la soglia dei 65.000 euro, per questo vorrei la flat tax per lavoratori e pensionati, per dare un pò di respiro.

rigampi51

Mer, 10/04/2019 - 23:07

cir su questo hai ragione, ho fatto un commento su questo argomento ma non lo hanno pubblicato, inutile ripeterlo