Diciotti, Trenta difende Salvini: "Sequestro dei migranti? Fatto dall'Ue"

L'affondo del ministro della Difesa: "L'Europa non ha compreso le nostre richieste". E sulle Ong: "Erano fattore attrattivo"

Il ministro Trenta difende Matteo Salvini. E lo fa sul caso Diciotti, dopo le tante polemiche e i duri scontri. Soprattutto con l’Europa.

È proprio a Bruxelles che il titolare della Difesa guarda quando fa riferimento a chi avrebbe “tenuto in ostaggio” i migranti della nave della Guardia costiera. “Il caso Diciotti non è quello che è stato presentato – dice la Trenta ad Agorà su Rai3 - È stata presa una posizione forte del governo sui migranti, che erano assistiti e mai lasciati soli. Se qualcuno li ha sequestrati è stata l'Europa, non noi, che non ha compreso la richiesta che stavamo facendo".

Come noto il ministro dell’Interno è finito sotto indagine dopo che la procura della Repubblica di Agrigento, guidata dal pm Luigi Patronaggio, ha messo nero su bianco alcune ipotesi di reato che sarebbero stati commessi durante la gestione del caso Diciotti. Ma se Salvini ha già risposto ai pm, dicendosi pronto a farsi indagare, ora è la Trenta a prendere una posizione molto netta nei confronti dell’Europa che ha rispedito al mittente la richiesta dell’Italia di redistribuire gli oltre 170 immigrati.

Per la Trenta, comunque, guardando “i dati attuali e quelli del passato” il lavoro svolto dal governo sul campo dell’immigrazione è da considerarsi positivo e dai “risultati innegabili”. Così come “positivo” è il "non avere più Ong nel Mediterraneo perché erano un fattore di attrazione”. Ma, sottolinea il ministro, "per risolvere le morti nel Mediterraneo non è nel Mediterraneo che bisogna agire, ma occorre fare come la missione Sophia Eunavfor Med che cerca di agire contro le reti dei trafficanti”.

L'Italia, almeno a sentire la Trenta, non sembra intenzionata ad abbandonare la sua partecipazione alle Missione Sophia. Certo, Salvini ha chiesto più volte di modificare i piani operativi per fare in modo che non tutti gli immigrati debbano sbarcare nel Belpaese. Ma a questo ci si sta lavorando. “Sono andata in Europa – spiega la Trenta - a fare una proposta per individuare dei porti di sbarco facendoli ruotare perché non può essere solo l'Italia ad accogliere i migranti che arrivano". Ma in Europa "dicono il problema ce lo avete voi e quindi voi lo risolvete". E questo, conclude la Trenta, "non è il modo di risolverlo".

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 06/09/2018 - 13:02

Trenta il problema dei porti si risolve in un modo semplicissimo se la Ue dice che dobbiamo pensarci noi: si chiudono e tanti saluti. Ci fanno la multa, ci cacciano? Alleluja a sto punto..

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 06/09/2018 - 13:11

Onefirsttwo dice : Bè , il modo di risolvere il problema c'è STOP E' il Onefirttwo's 48-hours plane STOP In 48 ore , azzera i flussi e attiva i rimpatri STOP Perché dare la colpa agli altri ? STOP Perché è più facile non prendersi alcuna responsabilità ? STOP In tal caso uno fa l'impiegato non il Ministro STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

agosvac

Gio, 06/09/2018 - 13:17

Se i burocrati dell'UE dicono che il problema è solo italiano evidentemente ci lasciano liberi di fare quanto necessario: un blocco navale della Marina Militare che impedisca ad ogni barcone o "ong" di avvicinarsi alle coste italiane. Sono loro stessi che ce lo dicono: è compito nostro agire a nostra difesa.

OttavioM.

Gio, 06/09/2018 - 13:36

La parte dell'intervista che mi piace di più è: il non avere più ong nel Mediterraneo.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 06/09/2018 - 13:55

L'Europa rifiuta gli immigrati? Mi pare logico: loro non sono mica fessi! Quanto a noi non dimentichiamo che per almeno 5 anni i migranti sono stati un affare per molti furbetti, fra cui anche organizzazioni cattoliche, sotto l'occhio attento di Bergoglio, il primo papa della storia che ama Maometto e l'Islam.

DonCamillo50

Gio, 06/09/2018 - 14:11

Fateci capire perché la Francia chiude le frontiere, l'Austria chiude le frontiere, Malta chiude le frontiere, tutta l'Europa non vuole accogliere neanche un migrante invece l'Italia deve accogliere tutti questi migranti senza documenti altrimenti dobbiamo essere denigrato come razzisti e pagare le penali europee. Forse c'è qualcosa che ci sfugge o ci prendono per fessi.

oracolodidelfo

Gio, 06/09/2018 - 14:20

Il Ministro Trenta ha capito che se cade Salvini dei 5S non ne resterà uno "in piedi" ed il pericolo di un nuovo governo Monti è più che mai reale.

carpa1

Gio, 06/09/2018 - 14:47

La rotazione dei porti è l'ennesima e non ultima caxxta tirata fuori per non risolvere nulla. 1)Chi ha porti "sicuri" (si fa per dire)? Grecia(è già invasa), Italia(è già invasa), Francia (non ne accetta), Spagna (ora sotto pressione: ecco perché si risveglia). 2)Ovvio che gli altri paesi se ne freghino poiché non si affacciano sul mediterraneo. 3) Ora che vanno per lo più in Spagna ecco che si manifesta il vero problema: l'ipocrisia di chi vuol dare lezioni agli altri ma poi non vogliono i clandestini ad invadere il proprio paese. 5)Ma si vuole capire o no che non c'è soluzione se non bloccarli nel momento in cui tentano di lasciare le coste africane e ricacciarli indietro con la forza e senza ipocrisie di facciata?

FlorianGayer

Gio, 06/09/2018 - 14:58

"Assistiti e mai lasciati soli", ma il sequestro di persona è tale, anche se ti chiudono in un hotel extralusso. E' una cosa diversa rispetto alla tortura.

FlorianGayer

Gio, 06/09/2018 - 15:04

Trovarsi prigioniero, non equivale ad essere trattato male. Il famoso re Enzo, indubbiamente prigioniero dei bolognesi, trascorreva le sue giornate piuttosto piacevolmente. Se gli ospiti della Diciotti fossero stati maltrattati, sarebbe un reato in più.

Calmapiatta

Gio, 06/09/2018 - 15:06

Ma difendere chi e da cosa? Ovviamente l'improvvida iniziativa della Magistratura ha chiara ispirazione politica. Il capo stesso di impuitazione è chiaramente politico. Il Procuratore nn è d'accordo cn le decisioni dell'esecutivo e, quindi, indaga il Ministro. Qualcuno si rende conto della gravità della cosa o solo xchè l'indagato è il cattivone Salvini, lasciamo correre? La Magistratura NON può fare politica!

leopard73

Gio, 06/09/2018 - 15:08

L'Italia va tutta riformata dal marciume che sé intrecciato nella POLITICA komunista cominciando dalla giustizia che fa il bello e cattivo tempo che vuole.

Marguerite

Gio, 06/09/2018 - 15:18

Io propongo che l’Europa rimandi a casa i 3 milioni di emigrati italiani.....così ci sarà più posto per i profughi !!!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 06/09/2018 - 15:21

@DonCamillo50... il perché lo chieda a Conte e ai suoi due menestrelli che hanno abolito la ripartizione su base obbligatoria per volere quella su base volontaria... Poi magari chieda a vfelpini perché fa pappa e ciccia con Orban che quello che le frontiere oltre a chiuderle le blinda pure. Per il caso della Diciotti, la trenta denari dovrebbe stare più attenta a quello che dice... è felpini l'indagato non la UE. E' Felpini che ha sequestrato delle persone (poi appurato trattarsi di profughi). Si documenti meglio e vedrà che le risposte le trova da solo.

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Gio, 06/09/2018 - 15:26

E' vero il problema è nostro e dovremmo essere noi a risolverlo senza contare su un aiuto che comunque non arriverà mai. A dire il vero, poi, la soluzione sarebbe anche piuttosto semplice e la conoscevano già i nostri padri ed i nostri nonni ovvero blocchi navali, detenzione ed espulsioni di massa, peccato che a quella stessa Europa che ci gira le spalle non vada bene.

Marguerite

Gio, 06/09/2018 - 16:33

Guarda Salvini che è il tuo amico, Orbam presidente di un popolo di profughi che scappò rifugiarsi in Europa, quando i carri armati russi....stavano schiacciando l’Ungheria.!!! VERGOGNATI SALVINI...tu critichi la Francia, ma la Francia ne ha preso più dell’Italia DEI VERI PROFUGHI!!! L’Italia non è un paese affidabile !!!!

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 06/09/2018 - 17:41

Cretinonix ha ragliato nuovamente!

petra

Gio, 06/09/2018 - 18:00

@Marga La Francia ha preso piu' profughi VERI dell'Italia. Lei ha scoperto l'acqua calda. Lo sappiamo pure noi ed è quello che sostiene sempre Salvini. Da noi sono tutti o quasi IMMIGRATI IRREGOLARI, senza diritto di asilo.

carpa1

Gio, 06/09/2018 - 18:09

Rimbambite, guarda che però noi ci siamo cuccati tutti quelli farlocchi, cioè i clandestini che sono in numero enormemente maggiore e con un livello delinquenziale mai visto prima. E piantala di ragliare alla luna.

petra

Gio, 06/09/2018 - 18:11

A Bruxelles sotto sotto sarebbero felici di una soluzione drastica tipo blocco navale da prte dell'Italia, ma senza il loro consenso, senza prendersi la responsabilità, meglio se con Salvini incriminato. Che angioletti, ci vogliono così bene!!

gianfran41

Gio, 06/09/2018 - 18:49

La Spagna respinge, la Francia se potesse li fucilerebbe, L'Ungheria, l'Austria, la Polonia, tutti respingono. Solo noi dobbiamo tenerceli e stare zitti? Si perché, in caso contrario, intervengono i magistrati a farci rispettare la regole magari con la galera. Regole, per altro, che valgono solo per noi italiani. Bello no?

oracolodidelfo

Gio, 06/09/2018 - 19:09

Marguerite 15,18 - molto bene Signora! Noi riprendiamo i 3 milioni di italiani e mandiamo in Europa 3 milioni di sans papier...

Epietro

Gio, 06/09/2018 - 19:18

@Marguerite: ma che sciocchezze dici? La Francia è piena d'immigrati provenienti dalle sue colonie con documenti regolari rilasciati dalla stessa. Chi è causa del suo mal pianga se stesso e non venga a rompere le scatole agli italiani. Hai capito oppure lo vuoi scritto in mandarino!

killkoms

Gio, 06/09/2018 - 19:23

quei signori si sono "auto-sequestrati" quando hanno pagato i criminali che li hanno portati qui!

killkoms

Gio, 06/09/2018 - 19:33

@marguerite,l'emigrato (vero) è una cosa (il sedicente) profugo un'altra!anche noi,potremmo stare meglio (come spazio) liberandoci degli oltre 5 milioni di stranieri (ovviamente immigrati) presenti in Italia!

Ritratto di enzo33

enzo33

Gio, 06/09/2018 - 19:45

Se era lecito mandarli a spasso per tutta l'Italia, perché abbiamo dovuto aspettare che fosse la CEI a farlo?

FRANGIUS

Gio, 06/09/2018 - 20:10

MINISTRA TRENTA:SPETTA A LEI IL BLOCCO NAVALE ,UNICA SOLUZIONE DEFINITIVA AGLI SBARCHI DI QUESTI DELINQUENTI.LA VOGLIAMO DIFENDERE LA PATRIA O NO ? SIAMO I SOLI IN EUROPA A NON FARLO

stefi84

Ven, 07/09/2018 - 00:32

I problemi sono i veri profughi, perchè l'Italia ha il record europeo dei falsi profughi. Non stupisce quindi che di veri profughi, gli altri stati ne abbiano più di noi, nonostante siamo in prima linea. Ormai da noi gli irregolari sono ben 600.000