Digiuno, ma col tartufo. La farsa della staffetta tra i big della sinistra

Delrio guida lo sciopero della fame per lo ius soli. Ma dalla fiera della trifola di Alba

Il ministro Graziano Delrio ha scelto la location perfetta per il digiuno sullo ius soli: la Fiera del Tartufo bianco d'Alba. Il posto ideale, tra uno stand di trifole, una degustazione di olio tartufato e gli show coocking col tubero abbinato a foie gras e Barolo, per rinunciare alle prelibatezze enogastronomiche in nome della cittadinanza breve agli immigrati. Attenzione però, quello di Delrio - che pure, con nove figli, ha già dimostrato di avere una pazienza di acciaio inox - non è uno sciopero della fame vero e proprio, troppo impegnativo, con tutti i cantieri e le fiere che ha da inaugurare un ministro dei Trasporti, poi. E neppure un digiuno vero e proprio, come quelli pannelliani. Bensì un «digiuno a staffetta». Quindi, uno del Pd inizia il digiuno perché si approvi lo ius soli, ma ad un certo punto, tac, passa il suo digiuno ad un altro piddino, così lui può finalmente mettersi a tavola. Ecco, ma che ora finisce la staffetta di Delrio? Prima o dopo il servizio delle tagliatelle tartufate? E a chi lo passa il turno di digiuno? Speriamo non al viceministro delle Politiche Agricole, Andrea Olivero, anche lui sottoscrittore della dieta pro-immigrati, ma anche lui immerso tra le tentazioni della Fiera del Tartufo d'Alba.

Nella pagina «Sciopero della fame per lo Ius soli» sul sito dei Radicali, si chiede agli aderenti di indicare il giorno (o, per i più stoici, i giorni) in cui si impegnano a rinunciare al cibo. Non del tutto, perché è consentita «l'assunzione di 390 calorie, in liquidi: quantificabili in tre cappuccini al giorno». E non sono previsti poi particolari controlli per verificare che l'onorevole non addenti un toast a metà giornata, ma si va sulla fiducia, visto il nobile intento. Ad esempio, Sergio Staino, nuovo vignettista di Avvenire dopo la sfortunata avventura alla direzione dell'Unità (ha chiuso), si è impegnato a non mangiare niente il 15 ottobre, una dura domenica senza pranzo né cena, solo i famosi tre cappuccini, ma non tutti insieme, e senza neppure la brioche. Il deputato musulmano Khalid Chaouki (Pd), forte dell'esperienza con il ramadan, ha segnato invece ben tre giorni di fila di astinenza alimentare: il 9, 10 e 11 ottobre. Ma è un caso isolato. Anche l'islamica Sumaya Abdel Qader, consigliera comunale Pd a Milano, farà digiuno per lo ius soli soltanto dopodomani, poi basta. Stesso giorno (unico) scelto da Rosy Bindi. L'ex ministra di origine congolese Cecile Kyenge, eurodeputata, invece farà digiuno quattro sabati di ottobre. L'unico nell'elenco che digiunerà tutto il mese è un sottoscrittore fake, «Adolf Hitler». I soliti spiritosi.

Il modesto sacrificio richiesto, più simbolico che metabolico, in fondo è un motivo del successo dell'appello. Esulta Luigi Manconi, senatore Pd (autore del pamphlet Accogliamoli tutti) tra i primi firmatari: «Oggi altre 400 persone, e arrivano consensi da parte di un numero crescente di parlamentari ed europarlamentari e di cittadini». Tra questi il governatore piemontese Sergio Chiamparino («Lo ius soli è una legge di civiltà che va fatta»), il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, l'eurodeputato David Sassoli, tutti Pd, e altri digiunatori col timer. L'autoimmolazione della maggioranza contro se stessa, provoca delle ironie. «Chiudiamo pure la buvette, per evitare la tentazione di una piccola merenda» li sfotte il bersaniano Laforgia. «Delrio mangi, che è già molto magro» rincara il forzista Brunetta. Mentre su Facebook dei buontemponi hanno organizzato una «Gran magnata con Delrio (offre lui)» all'Autogrill Cantagallo sulla A1, dove venne già celebrata una finta festa di laurea per la ministra Fedeli, mai laureata. Altri fanno notare: digiunare qualche giorno ogni tanto fa bene, lo consigliano tutti i dietologi. Dieta a zona, dieta tisanoreica, o dieta crudista? No, dieta ius soli.

Commenti

DRAGONI

Sab, 07/10/2017 - 09:04

MA NON SI FARA' MANCARE, SE NE AVRA' DESIDERIO, ANCHE IL CAVIALE!!

Giorgio Rubiu

Sab, 07/10/2017 - 09:20

Ma facessero veramente lo sciopero della fame fino a morirne! Chi se ne frega. Pensano forse che gli italiani si preoccuperanno dei loro digiuni (sempre che li facciano) e correrà a votare a favore dello Ius Soli solo per evitare loro di soffrire? Non fatemi ridere!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 07/10/2017 - 09:23

Un mio amico che faceva come la scorta ad un politico (Roma 1976/2000) mi disse, di un politico che faceva CONTINUI scioperi della fame: "dovresti vedere al mattino presto prima che arrivino gli altri questo tizio come si ingozza di cappuccini e cornetti".No Comment.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 07/10/2017 - 09:24

Buffoni fino in fondo alla faccia del lavoratore che il tartufo lo vede solo in tv!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 07/10/2017 - 09:25

i ministri del finto digiuno,la vadano a dire agli esodati,cassaintegrati,ai parenti di artigiani e commercianti che si sono suicidati per la crisi da loro messa in atto.

roberto.morici

Sab, 07/10/2017 - 09:25

Sono anni ormai che, ogni settimana e con pignolesca regolarità, mi dedico a mezza giornata di digiuno. Sarà il caso che smetta, però. Non sia mai che venga catalogato tra i fanatici dello "Ius soli"...

Celcap

Sab, 07/10/2017 - 09:25

L'avevo detto io che avrebbero fatto digiuno tra il pranzo e la cena. Massa di buffoni Inutili.

uberalles

Sab, 07/10/2017 - 09:27

Papa Frottolo Renzi e, a ruota, tutti i "Frottolini": una manica di buguardi patentati, oltre che "sepolcri imbiancatai"...A proposito, la boldrinoskaja mi sembra un po' ingrossata sui fianchi, che cosa aspetta a mettersi a dieta anche lei?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 07/10/2017 - 09:47

Mi offendono molto queste cose, l'autolesionismo per attrarre l'attenzione su cose sbagliate, è prepotenza; i finti scioperi della e fame di gente ricca che frega regolarmente i poveri; i finti poveri clandestini che proteggono; i finti buoni che si arricchiscono con l'accettazione industriale. Sono immorali. Io lo stipendio non c'è l'ho come tanti piccoli imprenditori e devo lavorare sei giorni su sette per mangiare. Spero gli vengano gastrite, emorroidi, Alzheimer e piaghe da decubito e tutti quelli li. E che siano abbandonati dai loro stessi figli.

Albius50

Sab, 07/10/2017 - 10:06

Personalmente il TARTUFO non me lo posso permettere quindi il problema di ALBA se lo devono risolvere localmente l'unica cosa che posso dire è che se lo sono ricercato i PIEMONTESI che hanno sempre votato a sinistra e hanno distrutto la TRADIZIONE, comunque i cercatori di TARTUFO hanno la Francia nelle vicinanze e non credo proprio che i francesi richiedano la CARTA STRACCIA perché sicuramente sanno riconoscere la QUALITA' e che comunque il PD ha svenduto all'estero tutte le industrie nazionali e quindi ci starà anche il tartufo made in France

Maura S.

Sab, 07/10/2017 - 10:06

La nuova barzelletta nella zona della UE...... il digiuno dei nostri governanti per lo ius soli.

flip

Sab, 07/10/2017 - 10:08

imbecilli sono ed imbecilli restano per tutta la vita. anche se cambiano bandiera od opinione.

vince50

Sab, 07/10/2017 - 10:10

Quello che continua a stupirmi e che ancora e nonostante tutto,ci si stupisca dell'abisso che c'è tra cosa dice e cosa in realtà fa chi appartiene alle sinistra.Per capirli è sufficiente pensare che fanno e faranno l'esatto contrario di ciò che dicono di fare.Non bisogna stupirsi,in quanto di una semplicità disarmante.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Sab, 07/10/2017 - 10:29

Il digiuno viene osservato molto rigorosamente nell'intervallo tra il pranzo e la cena!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 07/10/2017 - 10:38

Sai che gliene può fregare ai 5 milioni e passa di poveri italiani, che digiunano per necessità, che qualche politico fa finta di digiunare ingurgitando tre cappuccini al giorno e che, dopo essersi passata la bandierina della staffetta, si abbuffano alla fine del mini ramadan casereccio in nome dello Ius soli!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 07/10/2017 - 10:46

#RAI oggi: All'Ilva 4000 esuberi. Le riassunzioni verranno fatte con le regole del jobs act. Che comporteranno (lo scoprono ora!)un futuro di precarietà occupazionale. Che volete farci, kompagni,gli italiani, nei confronti di certe tematiche, hanno ormai il cuore di pietra. Ed il merito è tutto vostro!

jeanlage

Sab, 07/10/2017 - 11:06

Anch'io farò lo sciopero della fame, non uno, ma due al giorno: il pomeriggio dalle 15 alle 16 (dopo pranzo, durante la pennichella) e tutta la notte, da mezzanotte alle 7 (ora di colazione). Questa sì che lotta dura senza paura e senza vergogna.

Cheyenne

Sab, 07/10/2017 - 11:12

PAGLIACCI OLTRE CHE DELINQUENTI INCALLITI

evuggio

Sab, 07/10/2017 - 11:13

digiuno a staffetta: una parte digiuna dalle 12 alle 13 l'altra dalle 13 alle 14; poi i due turni riprendono dalle 19,30 alle 20,30 e dalle 20,30 alle 21,30. nel'organizzarsi per MANGIARE ci sanno veramente fare!

onurb

Sab, 07/10/2017 - 11:13

La cosa che lascia più perplessi è il fatto che questi signori non si rendono conto di quanto l'iniziativa del digiuno a staffetta sia ridicola e grottesca. Assomiglia ai giochini che facevamo tanti anni fa tra bambini, quando non c'erano i computer e gli smartphone a tenerci occupati, e per passare il tempo libero dovevamo far viaggiare la fantasia e inventarci sempre qualcosa di nuovo. Sciochezzuole con cui ci divertivamo, finendo sempre con il ridere a crepapelle, proprio come ora. Solo che noi eravamo bimbi, mentre questi hanno in mano le sorti del paese.

jackmarmitta

Sab, 07/10/2017 - 11:19

poveri inetti idioti politici, ma non avete ancora capito che questa legge e tante altre cose vi porteranno allo scatafascio voi e il vostro amatissimo da tutti gli italiani il CIALTRONE di rignano, siete disperati

zadina

Sab, 07/10/2017 - 11:27

Il digiuno dei sinistroidi è la cosa più ridicola che potessero inventare solo per farsi nominare altrimenti non li ricorderebbe nessuno, il digiuno forzato lo anno imposto ai 5 milioni di Italiani che sono in povertà assoluta, loro non sono riusciti a fare sviluppare il lavoro per farli sopravvivere discretamente, mentre spendono 5 miliardi pagati da tutto il popolo per mantenere in alberghi clandestini, migranti economici, e fra i quali forse anche qualche terrorista, altro che la semenza del digiuno per ius soli,

aldoroma

Sab, 07/10/2017 - 11:39

pure io voglio digiunare con il tartufo.

Ritratto di giobo48

giobo48

Sab, 07/10/2017 - 11:49

E' certo, che lo sciopero del cervello è già in atto da molti lustri.Anche se non dichiarato se ne sono accorti tutti. Finitela di fari i pagliacci da strada.

Klotz1960

Sab, 07/10/2017 - 11:50

Una pagliacciata pietosa, mentre in tutta Italia la gente non ne puo' piu'. Ma anche un prezioso boomerang. Inizio a pensare che il centro destra arrivera' alla maggioranza. I polls in Italia sono in mano alla sinistra.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 07/10/2017 - 12:02

Sciopero della fame? Ma se non è mai morto quel ciarlatano di pannella nemmeno con quello della sete. Questi alla sera si abbuffano. Dei pagliacci del genere che muoiono per un idea? Più facile che il sole non sorga.

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 07/10/2017 - 12:05

Dal video si evince che non gli frega una pippa...per non dire altro.Questa è la conferma della qualità dei nostri politici,vergognosi.Poi staffetta x il tartufo.Regards

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 07/10/2017 - 12:07

Sciopero della fame all'Amatriciana....Forza Boldrina!... Povera Italia, in che mani sei capitata!!!

Happy1937

Sab, 07/10/2017 - 12:09

Questi “Piddini”sono un’accolita di cialtroni ,buffoni e incapaci profittatori. Usano la politica per campare lautamente sulle nostre spalle. Quanto alla Fiera di Alba forse il turno di digiuno per Del Rio era domani, oggi toccava a Miss Italia Rosy Bindi.

cgf

Sab, 07/10/2017 - 12:31

il cambio del testimone di questa staffetta coincide sempre con l'ora di pranzo/cena, chi riceve anticipa solo un poco l'orario. Bello lo sciopero della fame così.

agosvac

Sab, 07/10/2017 - 12:54

Una domandina piccola, piccola: ma chi controlla che questi esimi onorevoli stiano senza mangiare??? Almeno Pannella quando faceva gli scioperi della fame li faceva sotto controllo medico. Questi come li fanno?????

alkhuwarizmi

Sab, 07/10/2017 - 14:57

No so se tutta questa pagliacciata dello sciopero-della-fame a "staffetta" sia più indecorosa o patetica. Non capiscono quanto si rendono ridicoli, ed è poco. Non sfugge, ovviamente, il tentativo di vestire il famigerato IusSoli di un abito tanto sentito come "scelta di civiltà" da farne un impegno personale fino a soffrirne con la fame. Il metodo scelto però è da buffoni, come tutto ciò che attiene alla smania di perseguire un obiettivo che è solo elettoralistico.

gigo1946

Sab, 07/10/2017 - 15:23

Per lo sciopero della fame e della sete, anche se non politicamente vicino ai miei ideali politici,apprezzavo Marco Pannella che finiva ricoverato nella clinica "cattolica" dove era bandita l'eutanasia e dove con continue flebo veniva rimesso in salute. Il suo volto mostrava però i segni della sofferenza durante l'assenza di cibo e acqua.L'opinione pubblica veniva coinvolta da questa sua decisione. Ma ora questi politici mi fanno solo ridere.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 07/10/2017 - 15:42

Speriamo che a questa iniziativa non aderisca anche Fassino...

gigo1946

Sab, 07/10/2017 - 15:50

Il vero sciopero lo faceva Marco Pannella che finiva ricoverato in clinica.Il suo volto traspariva sofferenza per mancanza di cibi e acqua ma questi fanno solo ridere.Spero se ne accorgano i loro elettori

gigo1946

Sab, 07/10/2017 - 15:53

Il vero sciopero lo faceva Marco Pannella e il suo volto traspariva sofferenza per mancanza di cibo e acqua.Questi politici fanno solo ridere.Spero che ciò serva a far riflettere i loro elettori

titina

Sab, 07/10/2017 - 16:03

Voi credete veramente che fanno il digiuno? Io no.

gigo1946

Sab, 07/10/2017 - 16:04

Il vero sciopero della fame lo faceva Marco Pannella. Questi politici fanno solo ridere con queste decisioni. Non arriveranno mai ad avere il volto sofferente come quello del radicale. Mi auguro che tutti gli Italiani che li hanno votati ci penseranno bene a rieleggerli.

gigo1946

Sab, 07/10/2017 - 16:06

Il vero sciopero lo faceva Marco Pannella.Questi politici fanno solo ridere .Mi auguro che i loro elettori ci penseranno bene quando avranno sotto gli occhi una scheda alle prossime votazioni

clamor

Sab, 07/10/2017 - 16:39

Lo ammetto, anche io faccio lo sciopero della fame a staffetta, si, fra un pasto e l'altro faccio lo sciopero della fame...... Ricordando un detto che dice: chi nasce quadro non muore tondo, questi, più che politici, erano dei saltimbanchi prima e saltimbanchi sono rimasti, il brutto è che non se ne rendono conto !

bruco52

Sab, 07/10/2017 - 16:52

beato chi ci crede, ormai nemmeno gli elettori del pd, che lo votano comunque...a margine, che centra poco, la notizia "... Sergio Staino, nuovo vignettista di Avvenire..", la conferma che pure i preti hanno venduto l'anima al diavolo...

roberto.morici

Sab, 07/10/2017 - 17:01

Orari dello sciopero della fame "a staffetta": Gruppo A 13-14, Gr. B 14-15, Gr. C 15-16, ecc. fino alle 20. Dalle 20 alle 22 lo sciopero è sospeso, per la cena. Si riprende alle 22 fino alla colazione del mattino successivo. Poi intervalli di un'ora, fino alle 12. Dalle 14 si riprende a...staffettare.

Giorgio Colomba

Sab, 07/10/2017 - 17:16

Come sempre quando c'è di mezzo il Pd, la situazione è grave, ma non seria.

wrights

Sab, 07/10/2017 - 17:29

Il mio avatar sta digiunando da anni, per risolvere il problema della fame nel mondo.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 07/10/2017 - 17:41

Ma questi PDioti, si rendono conto di quanto sono RIDICOLI. E pensare che un 27% di ITALIOTI li vota...da vomitare!

Libero 38

Sab, 07/10/2017 - 17:48

Ancora una volta l'accozzaglia P-iDiota ha dimostrato di essere dei cialtroni.

BENNY1936

Sab, 07/10/2017 - 17:55

Al di là delle battute, che in questo caso sono scontate per forza, uno si chiede che cosa ci sia dietro tutta questa ostinazione verso una Legge che ci vuole proprio poco a capire quanto sia invisa dai più. Ostinazione che - spero - li faccia perdere una miriade di voti.

Ritratto di gino5730

gino5730

Sab, 07/10/2017 - 18:19

Pagliacciata miserabile,l o faceva anche Pannella,ma per ragioni serie e lo faceva veramente.Sciopero a staffetta,oggi t'abbuffi te dall'antipasto al dolce e io mangio solo tortine di caviale e domani mi strafogo io.Il ridicolo è che appartenenti al Governo scioperano contro il Governo.Ma sopratuto il motivo dello sciopero !!!!!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 07/10/2017 - 18:35

10.07 – digiuno – 11.25 Brutti sporchi fassisti, denigratori delle auliche lotte della sinistra al caviale. Ma Del Rio non doveva digiunare quel giorno, non era il suo turno. Ha preso tutto dalla cultura tipo ramadam. si digiuna di giorno e ci si abbuffa dopo il tramonto.

OttavioM.

Sab, 07/10/2017 - 18:51

Lo sciopero della fame a stafetta e pure con i cappuccini,i caffè,le bibite e 390 calorie al giorno e senza uno straccio di controllo è semplicemente ridicolo.

honhil

Sab, 07/10/2017 - 19:05

Il ministro del multiculturalismo senza se e senza ma è così preso a fare l’antitaliano che non gli resta tempo per niente.

sparviero51

Sab, 07/10/2017 - 20:55

PUPAZZI SENZA VERGOGNA !!!

FRANGIUS

Sab, 07/10/2017 - 21:05

PAGLIACCI,TUTTI PAGLIACCI DISONESTI CHE CI PRENDONO PER.....

Una-mattina-mi-...

Sab, 07/10/2017 - 21:10

DELIRIO NON SI SMENTISCE MAI

Triatec

Sab, 07/10/2017 - 23:20

Pensare che mi sembrava uno dei migliori.... che tristezza!

pasquino38

Dom, 08/10/2017 - 06:58

Ma se facessero la staffetta con lo stipendio?

dredd

Dom, 08/10/2017 - 07:37

Praticamente inutile commentare. Solamente da diffondere

claudioarmc

Dom, 08/10/2017 - 07:49

Dove sono elkid pravda99 riflessiva per darci la loro illuminata chiave di lettura dalla buffonata di questi pagliacci?

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 08/10/2017 - 09:13

pezzenti.

Ritratto di walcap

walcap

Dom, 08/10/2017 - 09:51

E con questo siamo arrivati alla frutta, anzi al nocciolo della frutta! Un'altra, l'ennesima, farsa della politica italiana, che non mancherà di aggiungere altro ridicolo all'Italia! Il problema è che, come me, ci sono milioni di italiani furiosi con questa gente ma al massimo scriviamo qualche dissenso, mentre questi continuano imperterriti a rovinarci! Sono avvilito!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Dom, 08/10/2017 - 11:30

I sinistri quando finiscono di essere malfattori (mi contengo)diventano pagliacci senza alcun ritegno.

MOSTARDELLIS

Dom, 08/10/2017 - 13:44

Come fanno questi loschi figuri a non capire che stanno facendo una buffonata che fa solo ridere. Come fanno a non capire che loro rappresentano gli italiani e che gli italiani non vogliono lo ius soli. Come fanno a non capire che loro non possono approvare assolutamente niente perché sono abusivi sia al Parlamento sia al Governo da 5 anni. Certo, sono proprio dei testoni e hanno proprio il cervello di gallina.

massimolaus

Mar, 10/10/2017 - 01:21

a parte tutto merita un premio l inventore dello sciopero della fame a staffetta, quanto a creatività se la gioca con la maglietta con le cinture di sicurezza disegnate che vendevano a Napoli.IO sono di SX e questa non me l'aspettavo.