Diktat sulle adozioni gay: ora l'Europa esagera davvero

La Commissione per i diritti umani forza la mano al parlamento: "L'Italia elimini subito le discriminazioni sulle adozioni". Il blitz alla vigilia dell'inizio del voto al Senato sulle pregiudiziali al ddl Cirinnà

La settimana, quella della vigilia dell'inizio del voto al Senato sulle pregiudiziali al ddl Cirinnà, si chiude con l'ennesima intromissione dell'Europa. In una intervista all'Ansa il commissario dei diritti umani del Consiglio d'Europa, Nils Muiznieks, è tornato a bacchettare il parlamento italiano forzando la mano sulle adozioni omosessuali. "L'Italia - ha intimato - deve eliminare le discriminazioni sulle adozioni".

Il capitolo sulla stepchild adoption è senza alcun dubbio la parte più discussa di tutto il ddl Cirinnà. Lo scontro che si sta consumando in parlamento riflette quello che divide il Paese intero. Secondo un sondaggio realizzato da Ixè per Agorà, infatti, il 50% voterebbe a favore del ddl Cirinnà sulle unioni civili. Una settimana fa era il 53%. Il 43% voterebbe contro mentre il 7% non prende posizione. Lo stesso campione statistico, alla domanda più esplicita sulle adozioni per le coppie omosessuali, ha risposto in modo diverso. Solo il 20% è, infatti, favorevole (7 giorni fa era il 24%), mentre il 73% è fortemente contrario (il 29 gennaio era il 67%). Nonostante il tema sia così infuocato, l'Europa non si esime dal dire la sua. Anzi, lancia un ultimatum senza precedenti al parlamento italiano invitandolo non solo ad approvare le unioni civili, ma chiedendo addirittura l'equiprazione della famiglia tradizionale con le coppie omosessuali in tema di adozione. "Con la norma sulle unioni civili e le adozioni - spiega Muiznieks all'Ansa - l'Italia non sta creando nuovi diritti ma semplicemente eliminando la discriminazione basata sull'orientamento sessuale". Il commissario dei diritti umani del Consiglio d'Europa evidenzia anche che la giurisprudenza della Corte di Strasburgo è già stata chiara sul tema:"Se le coppie etero non sposate possono adottare i figli del partner, lo stesso devono poter fare le coppie dello stesso sesso".

Per Carlo Giovanardi quello di Muiznieks è un parere "fuori luogo e non richiesto, probabilmente sollecitato da qualcuno in Italia che vede con preoccupazione come la stragrande maggioranza dell'opinione pubblica è contraria alla possibilità di adottare bambini da parte delle coppie gay". Al commissario per i diritti umani sfugge, probabilmente, che la maggioranza dei Paesi che fanno parte del Consiglio d'Europa non ammettono le adozioni per le coppie omosessuali. Non solo. Muiznieks dovrebbe sapere che gli organismi internazionali consentono le adozioni all'estero soltanto alle famiglie composte da un uomo e una donna.

Commenti

Totonno58

Ven, 05/02/2016 - 14:41

ADOZIONI GAY?!?...licenza poetica del dott.Sergio rame?

chiara 2

Ven, 05/02/2016 - 14:46

Se qualcuno avesse avuto ancora dubbi su che cosa sia REALMENTE questa Europa, ora non ha più scuse.

gigi0000

Ven, 05/02/2016 - 14:49

Le adozioni devono essere decise dal giudice. Punto.

Ernestinho

Ven, 05/02/2016 - 14:51

Odio questa europa (in minuscolo) che prima ci ha imposto l'euro ed ora ci vuole imporre altre cose DISUMANE!!

Ernestinho

Ven, 05/02/2016 - 14:51

CHE SCHIFO!

cgf

Ven, 05/02/2016 - 14:52

mi spiace ma se dovessimo mai fare il referendum pro europa, io, sopratutto dopo queste prese di posizione, VOTERÒ CONTRO!!

fedeverità

Ven, 05/02/2016 - 14:53

Basta con l'europa...non ci sentiamo europei,con questi falsi amici! europa NEMICA!!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 05/02/2016 - 14:53

Mi sembra che il ragionamento della Corte di Strasburgo non faccia una piega.

Prameri

Ven, 05/02/2016 - 15:00

Quella 'Commissione per i diritti umani' europea tradisce se stessa. Quella è una commissioneè contro i diritti umani dei bambini, dei neonati, europei. E' una vergognosa commissione discriminatoria, retrograda, difende la schiavitù di donne comprate per povertà e costrette a vendere se stesse e i figli. Quella è una commissione inumana, neppure bestiale. Gli animali hanno una civiltà della nascita più evoluta. Mutazioni genetiche che cambiano desideri e attitudini sessuali non possono distruggere i diritti di ogni figlio ad avere padre e madre. Neanche Hitler era arrivato a una discriminazione così infame.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 05/02/2016 - 15:00

Quelli di Strasburgo devono semplicemente andare a fare in c...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 05/02/2016 - 15:01

Ora è chiaro il perché della confusione totale dell'E.U. Con tutta sta gente sbagliata dove si poteva arrivare, se non al fallimento. Più sono sbagliati e più starnazzano.

Libertà75

Ven, 05/02/2016 - 15:11

si parla di gay? totonno è il primo a commentare... e poi dice di essere etero... se è vero, abbiamo la prova che babbo natale esiste

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Ven, 05/02/2016 - 15:12

Quando i musulmani comanderanno in europa, non si avranno più certe discussioni parlamentari... purtroppo. Purtroppo per tutto il resto.

paolo b

Ven, 05/02/2016 - 15:14

purtroppo in italia nessun politico e soprattutto governante ha le palle per mandare a quel paese (eufemismo) l'europa e tutti i suoi stupidi burocrati !!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 05/02/2016 - 15:15

e questo cosa centra con il debito pubblico. Allora se dobbiamo essere uguale all'Europa diminuizione della benzina e delle accise, eliminazione del boloauto o ridotto per auto più vecchie, stipendi uguale a quelli degli altri Stati europei, riduzione degli extracomunitari non regolari, riduzione degli stipendi dei parlamentari, riduzione degli impiegati pubblici, come ad esempio le forestali....se vogliamo essere uguali all'Europa. Altrimenti ognuno la pensi come vuole.

chebruttaroba

Ven, 05/02/2016 - 15:22

L'importante è fare al più presto un referendum per l'abolizione delle adozioni gay che Europa, Boldrini e altri subumani stanno imponendo al nostro paese.

venco

Ven, 05/02/2016 - 15:31

Brutto, molto brutto quando uno stato non è sovrano a casa propria, e specialmente in queste cose.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/02/2016 - 15:33

#cgf Meglio tardi che mai. Io, potendo, avrei votato contro già dopo il cioccolato senza cacao ed il vino invecchiato coi trucioli...Purtroppo stiamo parlando di opportunità che non ci verranno mai concesse.

Totonno58

Ven, 05/02/2016 - 15:34

Libertà75...l'ho detto che sei molto spiritoso e che ti auguro di esserlo e di dire ca***te per altri 100 anni...però ti è sfuggito il fatto che io intervengo spesso per primo quando noto la falsità di alcuni titoli...la stepchild adoption non è l'adozione gay.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 05/02/2016 - 15:37

Eh si, e visto che le donne hanno il ciclo una volta al mese anche io lo voglio per ordine dell'Europa... E poi, quando all'asilo, alle elementari, ecc., ci saranno banbini/ragazzi che avranno papà e mamma dello stesso sesso, come la mettiamo con i traumi e la confusione che si ingenererà in quei bambini/ragazzi che hanno "ancora" papà e mamma "secondo natura"? Strasburgo deve ordinare subito a tutti i papà e mamme normali.... scusate, "ETERO"... di almeno simulare di avere un rispettivo partner (magari "semi-segreto") dello stesso sesso, così i bambini delle famiglie "etero" non si sentiranno "diversi" e non avranno frustrazioni di sorta! E vogliamo dimenticarci dei "servizi"? Strasburgo deve imporre a tutti gli alberghi, le spiagge, le palestre, le scuole, ecc... che nei loro spogliatoi, gabinetti, docce, ecc., le donne "etero"... 1 di 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 05/02/2016 - 15:38

...devono accettare che un "lui-mamma-non-etero" usufruisca dei loro spazi (perché sarebbe trooooppo oltraggioso obbligare questo "lui-mamma-non-etero" a usare quelli degli "omaccioni") e le "donne-papà-non-etero" devono necessariamente essere ben accolte negli spazi degli "omaccioni" senza che questi possano proferire parola o fare la minima battuta. Strasburgo non deve anche dimenticarsi di ordinare che in ogni classica partita "scapoli contro ammogliati" ci sia almeno il 10% di "lei-papà-non-etero", che ogni negozio d'abbigliamento abbia almeno un dipartimento dedicato all'abbigliamento adatto ai "lui/lei-non-etero", e che nelle liste elettorali e nei risultati delle elezioni venga creata una terza categoria di "aventi-diritto-non-etero". Naturalmente Strasburgo deve anche pretendere che in ogni ministero, commissione, dipartimento, organizzazione, ecc., statali, che anche solo lontanamente possano trattare argomenti riguardanti "la famiglia",.. 2 di 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 05/02/2016 - 15:40

...ci debbano essere obbligatoriamente almeno un "lui-non-etero" e una "lei-non-etero" con diritto di voto e veto perché altrimenti sarebbero troooooppo discriminati. Ma sapete che più analizzo la mia posizione di italiano privato di ogni più elementare diritto, di ogni tipo di tutela, rispetto, dignità, ecc., e più dovrebbe venirmi la voglia di diventare "non-etero" (magari per finta, ma con tanto sbraitare)?.... Ma cosa cavolo sto dicendo? Allora dovrei pensare anche di fare l'immigrato clandestino, il precario statale, il dipendente della pubblica amministrazione o addirittura il parlamentare, ma proprio non ce la faccio! Non ci sarà nessuna Europa e nessuna Strasburgo che riuscirà a smontare violentemente il senso della mia "normalità" e stralegittima posizione "naturale" in questo mondo!!! Buona "stepchild adoption" (perché chamarla "adozione di figliastro/a" era troooooppo discriminante, razzista, omofobo, ecc.....) a tutti! 3 di 3 FINE

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 05/02/2016 - 15:42

Europa, fatti i fatti tuoi.

java

Ven, 05/02/2016 - 15:54

eh ma noi abbiamo certi campioni che amano sottomettersi all'europa.... gente che preferisce vivere in ginocchio che stare in piedi

java

Ven, 05/02/2016 - 15:56

coattopensiero, allora vattene a Strasburgo a fare il servo, il ruolo ti si addice

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Ven, 05/02/2016 - 16:02

Io penso che se quelli dell'europa sono così scassa-marroni la colpa è solo di quelli di destra che, alle elezioni europee non si presentano al voto. quelli di sinistra, di solito, anche se in lista c'è una mxxxa la votano comunque e fanno salire la sinistra alla maggioranza assoluta! chi è causa del suo mal...

polonio210

Ven, 05/02/2016 - 16:14

E poi,sempre per evitare le discriminazioni,verrà proposta la norma europea che vieterà i matrimoni tra due persone di sesso differente e,di conseguenza,verrà anche vietato loro di adottare un bambino.Quindi alcuni politici proporranno l'istituzione della poligamia e della poliandria,non sia mai che queste categorie siano discriminate.I più progressisti avanzeranno anche la facoltà di potersi sposare tra più persone dello stesso sesso,ad esempio:un gruppo di più uomini o di più donne verrà definito "una unità familiare allargata" nella quale ci sia il "genitore 1-2-3 4 ed i figli,avuti anche tramite utero in affitto,verranno riconosciuti da tutti i componenti potendo,poi, adottare i cognomi di ogni genitore.

kitar01

Ven, 05/02/2016 - 16:16

Il sistema sovietico, a differenza di quelli democratici, prevede che i valori vengano calati dall'alto. Sistema amato dalla sinistra ovviamente, portavoce politica della volontà dei poteri forti.

nonnoaldo

Ven, 05/02/2016 - 16:18

liberopensiero77. La corte di Strasburgo ha parlato di figli di uno/a della coppia, ben diverso da ciò che pretende la proposta Cirinnà.

angelovf

Ven, 05/02/2016 - 16:19

Con questa Europa pare di stare in un regime totalitario dove ti dicono cosa fare al mattino quando ti desti, siamo stufi di queste ancherie, sarebbe molto utile che si facesse i cxxxi loro.

giusemau

Ven, 05/02/2016 - 16:20

viviamo,purtroppo,in un periodo di grande confusione,in cui i valori naturali vengono stravolti.. dai pochi.. che vogliono imporre le loro idee su quelle della maggioranza..che vive nei valori naturali..AD MAIORA

@ollel63

Ven, 05/02/2016 - 16:40

ora basta con questa caxxa d'europa: è ora di sfasciarla.

Italiano_medio

Ven, 05/02/2016 - 16:47

Ma che ci facciamo ancora nella barzelletta dell' UE ?

Rossana Rossi

Ven, 05/02/2016 - 16:52

Da queste incresciose ingerenze si deduce chi comanda in questa povera italietta a targa pd.........

linoalo1

Ven, 05/02/2016 - 16:53

E,poichè lo vuole l'Europa,Renzi ha obbligato la Ignota Cirinnà a presentare la Legge,ben sapendo,a priori,tutte le difficoltà che sarebbero nate!!!Adesso,finalmente,avete capito l'Utilità delle Quore Rosa???Parafulmini di Renzi,portavoci e niente altro!!!Poverine!!E le Femministe non protestano????

Sauron51it

Ven, 05/02/2016 - 17:21

Il Consiglio d'Europa non ha niente a che vedere con l'Unione Europea e i suoi organismi. Non ha nessuna autorità nè nessun potere di imposizione.

Sabino GALLO

Ven, 05/02/2016 - 17:41

Ma l'Europa dovrebbe occuparsi di più di politica estera, di politica economica, di banche, di guerre, di migranti, di difficoltà di integrazione, di confini, di lavoro , di moneta unica, ecc.! Già i regolamenti sulle dimensioni e la qualità delle banane, dei cetrioli, dei finocchi e delle patate, ecc. fanno storcere la bocca a molti cittadini europei! Preoccuparsi di entrare in tutte le abitudini degli europei, è un modo per allontanare i cittadini dall'idea stessa di Europa. Se è questo che vogliono....!

Seawolf1

Ven, 05/02/2016 - 17:46

siamo al delirio...

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 05/02/2016 - 17:55

Il terzo mondo è strapieno di orfanelli di tutti i colori. Mercato ricco mi ci ficco. I poverini, meglio con genitori dal sesso confuso che abbandonati ad un destino pieno di privazioni.

Una-mattina-mi-...

Ven, 05/02/2016 - 17:58

Ormai non si sa più chi decide cosa e da chi sia stato messo lì

MOSTARDELLIS

Ven, 05/02/2016 - 18:13

Come ho detto altre volte, abbiamo fatto tanto per ottenere l'indipendenza dell'Italia e oggi ci ritroviamo schiavi di quattro burocrati pagati a peso d'oro, che non fanno altro che umiliarci e dettare leggi contro di noi.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Ven, 05/02/2016 - 18:24

L'Europa dei clandestini e dei finocchi, l'Europa della fame e della perdita di libertà deve schiattare. ADESSO BASTA CON L'EUROPA!!!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 05/02/2016 - 18:28

La Cirinnà non prevede la modifica della legge 184 del 4 maggio 1983, il cui titolo II Capo I recita : "L'adozione è consentita a CONIUGI uniti in MATRIMONIO da almeno tre anni". La legge in discussione prevede invece la cosiddetta "Spepchild Adoption", che è cosa diversa dalla classica adozione da parte di due coniugi.

Ritratto di drazen

drazen

Ven, 05/02/2016 - 18:34

Poiché vinceranno "loro", dato lo strepito e "perché ce lo chiede l'europa", occorre ricorrere subito a: 1) un ricorso alla Corte Costituzionale; 2) un referendum abrogativo.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 05/02/2016 - 18:34

Capisco tutto, ma non quel termine "ora". Da sempre la ue esagera, non è affatto una novità.

onurb

Ven, 05/02/2016 - 18:39

L'Europa mi ha stufato.

milope.47

Ven, 05/02/2016 - 18:41

Anche noi potremmo emettere dei diktat nei confronti dell'" europa ". Perché non lo facciamo?.

milope.47

Ven, 05/02/2016 - 18:42

Ma guarda chi si rivede!. Il mio amico Totonno58. Ciaoooooooo. Hai letto il mio commento nel quale cito l'inferno?.

Ritratto di Gianfinama

Gianfinama

Ven, 05/02/2016 - 18:46

Questa Europa non mi piace, non risponde ai miei ideali, a questo punto usciamo come stanno facendo i governi del nord Inghilterra Danimarca etc.

sparviero51

Ven, 05/02/2016 - 18:49

QUESTO OMINIDE DEVE ESSERE UN SODALE DELLA presidenta !!!

Luigi Farinelli

Ven, 05/02/2016 - 18:49

"L'Italia DEVE...". Ecco dove è finita la nostra sovranità nazionale. E non valgono movimenti di massa mostranti chiaramente che quel "deve" è un attacco alla capacità decisionale dei cittadini. Tutti gli "ismi" scaricati addosso ai popoli occidentali attraverso le ideologie imposte col lavaggio del cervello operato dai media di regime (radical-femminismo, omosessualismo, terzomondismo a senso unico, genderismo) sono serviti a preparare le future generazioni di galline d'allevamento del regime finanziario che abbisogna di stolidi androgini de-virilizzati. Preparatevi ai prossimi "diritti" cui l'Eu (braccio dell'ONU) sta già aprendo la strada: dei pedofili (in via avanzata), degli incestuosi, dei poligami, degli zoofili. Anche per questi l'Italia DOVRA'!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 05/02/2016 - 18:52

Ma perché muoiono tante persone intelligenti mentre i cogli la prima mela continuano a consumare aria pura a discapito dell'umanità.

semelor

Ven, 05/02/2016 - 18:54

Ma in questa Europa sono tutti gay? Tutti milionari? Ce lo impongono? La sovranità appartiene al popolo. Questi son peggio di Stalin, Hitler e Pol Pot.,

beppazzo

Ven, 05/02/2016 - 19:16

L'Europa è gestita dalla Gaystapo

Ritratto di yalen

yalen

Ven, 05/02/2016 - 19:32

mi spiegate cosa vi turba? Ho una marea di colleghi e amici omosessuali che fanno 4 a 0 a molte altre persone eterosessuali di mia conoscenza. Oltretutto la legge prevede che sia il giudice a decidere se la coppia è affidabile quindi, sono assolutamente favorevole. E non dite che servono entrambe le figure genitoriali per crescere bene perchè sono idiozie

lupo1963

Ven, 05/02/2016 - 19:39

A questo punto ci si chiede :Quale autonomia ha uno stato?Solo quella del piu' forte di f ottere gli altri piu' deboli.Allora speriamo in una bella guerra.E questa volta i tedeschi sterminarli fino all'ultimo neonato.

Padulo4

Ven, 05/02/2016 - 20:11

Questi europei che non usano neppure il bidet dopo aver c.... vengono a darci lezioni?????

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Ven, 05/02/2016 - 20:20

L'Europa ha veramente stufato! Ha già rotto abbastanza con il formaggio senza latte, l'aranciata senza arance e amenità simili... basta!

C.Piasenza

Ven, 05/02/2016 - 20:22

yalen, in che lingua scrivi, povero figlio ?

soldellavvenire

Ven, 05/02/2016 - 20:23

yalen, si "turbano da se stessi" ,con ambo le mani

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 05/02/2016 - 21:05

Yalen ......Dio creò l'uomo e la donna perché sia amassero e da questa amore e dalla loro COMPLEMENTARIETÀ potesse nascere il frutto dell'amore o meglio il frutto dell'unione NATURALE........CHIAROOOOOOOO! Chi forza l'anatra prima o dopo la paga e anche cara!

steorru

Sab, 06/02/2016 - 16:33

Dopo aver legiferato sulle dimensioni delle banane e sul colore delle prugne ora deve legiferare sull'etica delle singole nazioni, non capisco il perché di queste interferenze in questioni di ordine etico che riguardano il popolo italiano e non capisco che diritto abbia l'Europa di interferire.