Diritti tv, toghe ultrà sconfitte: pena davvero finita ​per il Cav

La Procura generale di Milano non presenterà ricorso contro l'ordinanza del tribunale di sorveglianza che dichiarava estinta la pena

E adesso è davvero finita. Per Silvio Berlusconi la lunga e tormentata vicenda dell'inchiesta per frode fiscale per i diritti tv comprati da Mediaset si chiude definitivamente questa mattina, quando la Procura generale di Milano - dopo lunga riflessione - rende noto che non intende presentare ricorso contro l'ordinanza del tribunale di sorveglianza che dichiarava estinta la pena, espiata dal Cavaliere facendo il volontario tra gli anziani di Cesano Boscone. Era l'ultimo spiraglio che poteva riportare l'ex premier a fare i conti con l'unica vicenda processuale finita con la sua condanna, e non era un esito scontato. Per mesi, nel tribunale di Milano è stata forte la voce dei "duri" in toga che ritenevano intollerabile che Berlusconi uscisse di scena senza fare un giorno di carcere. E ancora più intollerabile, per alcuni settori della magistratura meneghina, era che insieme alla fine della pena detentiva il tribunale avesse dichiarato cessata anche la interdizione dai pubblici uffici, aprendo la strada (per quanto di sua competenza) al ritorno di Berlusconi in politica.

Il sostituto procuratore generale Antonio Lamanna, che sin dall'inizio si è occupato della espiazione della pena di Berlusconi, si è lasciata aperta fino all'ultimo ogni scelta. Oggi scadevano i termini per l'impugnazione. E solo oggi Lamanna ha sciolto il nodo. Diventa definitiva la ordinanza con cui il 15 aprile scorso il giudice di sorveglianza Beatrice Crosti, che nei mesi scorsi aveva incontrato a lungo il Cavaliere, aveva dato atto del comportamento tenuto dal condannato durante i dieci mesi e mezzo trascorsi in affidamento ai servizi sociali. Che insieme alla condanna sparisse anche la interdizione dai pubblici uffici, per il giudice era scontato, vista la giurisprudenza costante del tribunale di Milano sulle cosiddette "pene accessorie": ma organi di stampa e alcuni magistrati hanno cercato a lungo di sostenere che l'interdizione rimaneva valida.

Invece, alla fine, ha prevalso la scelta di trattare Berlusconi come qualunque altro imputato. Pietra tombale sulla vicenda dei diritti tv. A separare concretamente l'ex premier dalla possibilità di ricandidarsi resta ora solo la legge Severino, che il Senato ha scelto di applicare retroattivamente al leader di Forza Italia. Contro questa interpretazione, Berlusconi ha presentato ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo: ma la Corte, in altri casi che riguardavano l'Italia dimostratasi assai solerte, ha fatto sapere che prima di una decisione sul "caso Berlusconi" potrebbero passare ancora degli anni.

Commenti

Tuthankamon

Mer, 27/05/2015 - 13:37

Ma i nostri soldi spesi malamente chi ce li rimborsa?? Non voglio parlare di altri politici (di cui uno morto in esilio) e funzionari i cui procedimenti sono finiti nel nulla, ma e' spontaneo chiedersi per quanto dovremo tenerci questo sistema mangiasoldi??

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 13:47

Sarà un gran giorno quando l'elettorato capirà che la Legge Severino non ha mai imposto alcunchè al Parlamento (sarebbe totalmente assurdo ancor prima che incostituzionale),ovvero che è stata la maggioranza "di sinistra", per evidentissimi motivi puramente politici, a decidere d'imperio ed in pieno conflitto di interessi dell'estromissione del Cav. dalla sua aula...

albertzanna

Mer, 27/05/2015 - 14:06

TUTHANKAMON - fino a quando in Italia esisterà una magistratura sinistrodipendente. Forse lei non lo sa, ma ci sono ipotesi fondatissime che quando il "migliore", Palmiro Togliatti, viveva in URSS ed era collaboratore di Stalìn, vennero studiate tutte le possibili situazioni geopolitiche postbelliche della II G.M., alla luce della certezza che gli alleati, USA e Inghilterra, sarebbero stati vincitori, l'Italia avrebbe avuto una democrazia di ispirazione occidentale e l'URSS avrebbe dovuto dimettere la speranza, iniziata con la Guerra Civile spagnola che Stalìn perse, di potersi appropriare dell'Europa occidentale. Allora Togliatti, che era più intelligente di Stalìn, e quasi altrettanto crudele, programmò di riuscire ad entrare nella politica italiana del dopo guerra cercando di diventare ministro di Giustizia, e ci riuscì. Da allora iniziò il progetto di trasformare la Costituzione Italiana e la giustizia italiana in un colabrodo rosso. albertzanna

Atlantico

Mer, 27/05/2015 - 14:05

La pena è estinta, la condanna rimane.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 27/05/2015 - 14:15

Chi tra i magistrati della procura di Milano ritiene intollerabile "che Berlusconi uscisse di scena senza fare un giorno di carcere" aspetti il verdetto della Storia che giudicherà il loro operato. Anche i cani si sono accorti che da quelle parti la giustizia è stata fatta a pezzi per arrivare ad una condanna dopo un assedio durato 20 anni ed un elenco di processi che avrebbero steso chiunque. Ciliegina sulla torta è stato il verdetto in Cassazione tramite una corte farlocca (feriale) presieduta da un illetterato prevenuto, come ampiamente dimostrato dai fatti.

Ciro81

Mer, 27/05/2015 - 14:20

Adesso bisogna processare i giudici, mi sembra ovvio!

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 14:25

Atlantico, anche la credulità "di sinistra" rimarrà per sempre.

piolao95

Mer, 27/05/2015 - 14:29

La legge Severino dovrà essere cancellata perché senza essere esperti si capisce che è incostituzionale.

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 27/05/2015 - 14:34

Cari tuthankaom, Paolo Cardelli, albertzanna e altri simpatici banans...voi che gridate ai soldi spesi per il processo di berlusconi...se sapeste leggere avreste capito che la notizia è: ESTINTA LA PENA DI BERLUSCONI..e non ASSOLTO BERLUSCONI. Son cose ben diverse eh, vuol dire che ha scontato la sua pena ed è quindi da considerarsi estinta, senza bisogno di ulteriori misure. E' più chiaro ora? Se vi impegnate vedrete che riuscite a capirlo anche voi, sono fiducioso!!

Atlantico

Mer, 27/05/2015 - 14:47

Cardelli, guardi che esistono le sentenze e quelle, sa, sono cose concrete.

albertzanna

Mer, 27/05/2015 - 14:56

ATLANTICO, ALIAS POZZANGHERA - mi associo al commento lapidario di Cardelli

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 14:58

(poco) egregio Frank.: cosa c'entrerebbe il sottoscritto con l'argomento che sta addossando ai "bananas", che tali non sono visto che gli unici in Italia che si bevono tutte le panzane dei "politici" stanno proprio dalla parte politica a cui da dimostrazione di appartenere?

Ritratto di Zione

Zione

Mer, 27/05/2015 - 15:16

Che SCHIFEZZA di Verminosi Legulei esistono in questa oltraggiata e Usurpata Magistratura; e quanta differenza di comportamento che usa il Giudiciume Politico; molto Disgustosa nei confronti del PERSEGUITATO Cavaliere, e molto Accomodante nei riguardi dei due Condannati (e Beneficiati ...) De Magistris e De Luca, "sindaci" ancora per poco; grazie al Cielo. -- A.V.G. -- (Associazione VITTIME del GIUDICIUME). (ruotologiu@libero.it)

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 27/05/2015 - 15:19

E' tutto una farsa. False accuse con illeciti di frode visti solo dai giudici italiani e non dai giudici di altri paesi. Processo farsa e condanna ancora più farsa. Gli strascichi di queste farse sono ancora farse maggiori delle prime. Meno male che anche all'interno della magistratura esistono soggetti con un po di criterio in testa, altrimenti la farsa continuerebbe all'infinito.

odifrep

Mer, 27/05/2015 - 15:25

frank (14:34) - fidarsi è bene ma non fidarsi è ancora meglio : lei, Atlantico e Co, perché non cercate di trovare un qualcosa nel sociale per impegnarvi e lasciare Noi banans (come scrive) alle esatte considerazioni di voi sinistrati?

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 15:27

Atlantico, esistono anche gli errori giudiziari (sia in buona che in MALA fede), cosa che alle persone intelligenti fanno immediatamente togliere di testa la "sacralità" della sentenza, elemento invece senza il quale dalle sue parti politiche non si avrebbe più nulla da dire in materia...

Libertà75

Mer, 27/05/2015 - 15:33

@atlantico, se la pena è estinta vuol dire che il cittadino ha saldato il suo conto con la giustizia e la società

albertzanna

Mer, 27/05/2015 - 15:40

FRANK - prima precisazione, lei utilizza una foto di Frank Sinatra. Lo sa che Sinatra era un durissimo anticomunista? Le suggerisco di cambiarla, magari sostituendola, se le danno il permesso, con quella di Togliatti o di Stalìn..... Vedrò che successo con le compagne nel suo centro sociale. Seconda precisazione: è ormai assodato che la condanna a Berlusconi venne pronunciata da una Corte Feriale (infatti intelligenza e la giustizia in quella corte erano in ferie), presieduto da un tale che, poi si è saputo, si era distinto, ed anche il figlio, in atti di "lei non sa chi sono io", che sono tipici anche di Renzi, oltre che nell'area di che è di origine di quel tale. E fu una sentenza pronunciata con lo scopo, e lo attesta la decisione della Procura Generale di Milano di non opporsi, di eliminare, politicamente e, forse speravano anche psicologicamente, il Cav come avversario politico, ben consci che i governi Napolitano sono una ciofeca dietro l'altra. albertzanna

linoalo1

Mer, 27/05/2015 - 15:43

Quindi,alla fine,Berlusconi era ed è innocente!Ditelo e gridatelo ai quattro venti,perchè tutto il Mondo deve sapere,specialmente i Sinistrati Italiani Giustizialisti!E adesso,chi gli rende il tempo perso?Chi ripagherà noi Italiani per la sua assenza obbligata,dalla Scena Politica?Ed i Magistrati colpevoli,come pagheranno?Come sempre con una Promozione?Per Par Condicio,bisognerebbe,perlomeno,pubblicarne,a lettere cubitali,Nome e Cognome,su tutti i Media Stampati!E citarli anche sui Libri Scolastici di Storia!

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mer, 27/05/2015 - 15:46

Caro Atlantico, la pena è estinta e la condanna è scontata. Le sentenze sono concrete ma possono anche essere altra cosa rispetto alla giustizia. Dipende chi le pronuncia e perché.

Giovanmario

Mer, 27/05/2015 - 15:46

Atlantico.. credo proprio che tu non farai in tempo ad ingoiare la delusione.. di vedere spazzata via la tua malcelata soddisfazione

frabelli1

Mer, 27/05/2015 - 15:48

Forse perché Berlusconi ha detto che non si ricandida più allora il tribunale di Milano ha allentato la presa? Vuoi vedere che se Berlusconi dovesse annunciare il suo ritorno tutto ritornerebbe come o peggio di prima? Accuse con Rubi tre, quater, decima, e altre amenità che tanto piacciono a certi pm milanesi

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 27/05/2015 - 15:50

Ora aspettiamo fiduciosamente la prossima condanna!

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 15:53

Lasciate in pace il cardelli, lui scrive dal posto di lavoro, non distraetelo!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 27/05/2015 - 15:54

Questa, magistratura é l,artefice delle catastrofi che sono successe in italia da 50 anni,é una magistratura che si immischia in cose che non la riguardano e una magistratura corrotta dai suoi privilegi. Io, voglio solo chiedere a quelo cxxxxxo cocomeriotas di "Frank" perche questa magistratura ha insabbiato gli scandali colossali della MPS?,penati, Telecom italia,antonveneta etc..etc....? dove ci e scappato anche un morto saltato dalla finestra con la schiena rivolta!, é perche il tuo caro debenedetti non viene messo sotto processo per l,evasione fiscale di 350 milioni di euro? É PER L;UCCISIONE DI 450 PERSONE A VADO LIGURE?!, poverino tu mi fai solo Pena, perche tu sei cosi ignorante da far paura, tu vedi il pelo negli occhi di Berlusconi, ma il palo nel ciulo del pdpci non lo vedi mai vero???!!!.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 27/05/2015 - 16:03

@frank- Se ci fosse stata l'assoluzione non sarebbe stata una persecuzione politico-giudiziaria condotta a termine. Disegnino?

Atlantico

Mer, 27/05/2015 - 16:03

zanna, ha mai pensato di ricorrere ad un supporto psicologico ?

onurb

Mer, 27/05/2015 - 16:04

gian paolo cardelli. Tanto è vero che appena è sorto il problema per il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, i sinistrati hanno subito detto che si poteva pensare a una revisione della legge.

Atlantico

Mer, 27/05/2015 - 16:09

zanna, con i suoi insulti gratuiti ( oltre ad 'illustrarsi', come se non bastasse il suo nick animalesco che non ha scelto a caso: pur essendo un sorta di diminutivo, in cuor suo lei si disprezza seppur inconsciamente ) ottiene l'unico risultato di dimostrarsi senza argomenti. Anche se basta leggerla per averne contezza. Saluti

Atlantico

Mer, 27/05/2015 - 16:23

Cardelli, di errori giudiziari ne abbiamo visti e ne vedremo ancora,"certamente, e nessuno si sognerebbe di attribuire un'aura di "sacralità' ad una sentenza. Ma quando le sentenze cominciano a ripetersi diventa più difficile pensare ad un errore.

roseg

Mer, 27/05/2015 - 16:31

Atlantico comprati un bel barattolo di vasellina...una spalmatina al di per un mese e il bruciore scompare.Cordialità.

gedeone@libero.it

Mer, 27/05/2015 - 16:39

Il Dottor Berlusconi è e resterà un eroe, qualunque cosa dicano e pensino le varie...pozzanghere... ops scusate, intendevo dire oceani di questo blog...

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 16:39

xgerico, ha concordato con SCHIZZO i messaggi, oppure dobbiamo aspettarci altre copie-carbone come in passato? tutto bene nel mondo dei "troll-che-non-hanno-un-cavolo-da-fare"?

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 16:41

Onurb, cosa che fa il paio con la prescrizione di Penati: nessun sinistrato che se ne sia lamentato...

Marcuzzo

Mer, 27/05/2015 - 16:48

" Linoalo1". Capisco che a volte i sogni , soprattutto per un bananas come lei, possono trasformarsi in realtà , ma dove lei ha ritenuto di leggere che Berlusconi è innocente , al punto tale di doverlo gridare al mondo intero , e' e rimane un mistero . La pena e' estinta ma la condanna rimane agli atti e nessuno potrà mai cancellarla. Si svegli, su, prima che la manina non le cada nel vasino pieno di minzione .

alfonso cucitro

Mer, 27/05/2015 - 16:49

un altro tassello per ricomporre la giusta ed equa giustizia è stato posto.L'accanimento giudiziario da parte di alcuni giudici sta per essere sopraffatto totalmente.A Silvio auguro la piena disponibilità alla politica.

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 16:52

@pasquale.esposito- Pasquà che è succede? Son ricominciati gli attacchi di rabbia, forse hanno sbagliato la posologia?

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 16:55

Atlantico, infatti di sentenza di condanna ce n'è stata una sola... bello confondere le "accuse" con le "sentenze", vero? per sua sfortuna esiste un'altra locuzione che le persone intelligenti ovvero con un minimo di cultura giuridica conoscono benissimo: "persecuzione giudiziaria", ed anche questa avete dimostrato di non sapere cosa significhi (o, meglio avete FATTO FINTA di non saperlo...)

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 17:06

@gian paolo cardelli- Io al contrario di te, ho "già dato" perciò datti da fare. per quanto riguarda il troll ho gia risposto in altra sede, ma alle 18 avevi già staccato ed eri corso da Cristina tua, con amor!

buri

Mer, 27/05/2015 - 17:23

finalmente un po' di giustizia senza partito preso

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 17:37

xgerico, come sta SCHIZZO, quello che scrive i suoi stessi interventi, identici parola per parola? ce lo saluti: tanto sta sicuramente lì vicino a lei, VERO?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 27/05/2015 - 17:37

#xgerico. Gli, attacchi di rabbia verranno a te quando la tua casa sará occupata da clandestini che il pdpci ti manderá in casa,io per me me la godo vedendo come il tuo partito ha ridotto l,italia, preparati i mutandoni perche matteo salvini vi fará venire la sciolta, é i giorni di voi komunistronzi sono oramai contati, anzi io ti consiglio di pronotarti un bel posto in un ospizio perche alla tua etá come incontingente le tue case saranno Requisite dai tuoi kompagni per farci mettere dentro zingari é extracomunitari, ma tu non ti arrabbiare molto perche un posto in panchina in un parco lo troverai di sicuro,é fammi sapere dove é la tua panchina che io ti porteró una coperta!!!.

Settimio.De.Lillo

Mer, 27/05/2015 - 17:38

Ora i KOMPAGNUZZI esporranno la bandiera RRROSSA listata a lutto.Oggi i KOMUNISTACCI saranno tutti incavolati e pur etichettatisi come democratici,odieranno la demoKrazia(con la K)

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 27/05/2015 - 17:40

...In tutta la vicenda, "l'acqua" utilizzata per "lavare" la "biancheria sporca", si è rilevata più sporca del "capo" stesso.

albertzanna

Mer, 27/05/2015 - 17:45

ATLANTICO, SEMPRE PIU' POZZANGHERA - il mio nick, come ti piace chiamarlo perchè tu sei un figo e vò fà l'amerakano, non ha nulla di animalesco, semplicemente la contrazione del mio nome e cognome. Stai tranquillo, nessuna necessità di psicologo, sono felicemente un imprenditore inserito da oltre 40 anni nel mondo del lavoro, ho avuto ed ho dipendenti, ormai oltre 2000 negli anni, Penso, disegno e progetto macchinari che aiutano il lavoro e la fatica dell'uomo. Di te, invece, che si dice, uno che si chiama atlantico (non avendo il coraggio di dare nome e cognome), come nick amerakano? dura far venire sera tutti i giorni senza fare una beata fava, eh? Salutami i compagni del centro, dì loro che la vostra pacchia o prima o poi finisce, e vi ritroverete tutti con un badile in mano, sperando che sappiate distinguere il manico dalla pala. Albert.zanna...

ex d.c.

Mer, 27/05/2015 - 17:45

E' indispensabile per la sn tenere lontano Berlusconi dalla politica, altrimenti sono finiti. Tanti Italiani sperano invece il contrario, anche per loro vale la condanna inflitta al premier. Tutti ammanettati, non possiamo più spendere liberamente i nostri soldi e non conviene più investire nelle nostre aziende. L'Italia ripartirà anche, ma senza gli italiani

timoty martin

Mer, 27/05/2015 - 17:47

Le toghe 'rosse" hanno mollato l'osso perchè sapevano di aver torto ma sopratutto perchè oggi non si sentono più cosi' "protette"

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 27/05/2015 - 17:51

Sinistrati, aspettiamo le decisioni della corte di Strasburgo. Poi vedremo chi riderà!

elgar

Mer, 27/05/2015 - 17:58

Nessuno ha parlato di assoluzione ma di estinzione di pena. E di cessazione di interdizione dai pubblici uffici. Potrà votare ma non essere votato per l'effetto retroattivo della legge Severino. Embè? Lui avrà così le mani libere di far comunque politica e di dire la sua. Tutto sommato va bene pure così. Starebbe lo stesso in politica senza starci dentro. Anzi forse è pure meglio.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Mer, 27/05/2015 - 17:59

pasquale.esposito,grande hai detto ciò che tutti conoscono ma stranamente non se ne parla ormai da un bel pò....a buon intenditore.....

Atlantico

Mer, 27/05/2015 - 17:59

Cardelli, lei dimentica diversi provvedimenti 'legislativi'. vero ?

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 27/05/2015 - 18:26

Tanto ormai ha 80 anni, è politicamente finito e il suo partito viaggia sotto il 10%. Missione compiuta.

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 18:26

@gian paolo cardelli. Giampà hai il cervello talmente arrolotato, che non riesci, nel capire, quel che scrivono gli altri!

gian paolo cardelli

Mer, 27/05/2015 - 18:27

Atlantico, come la Severino, per caso? sul Diritto avete dimostrato un'ignoranza totale, e sta continuando a dimostrarlo. Ci saluti sempre Schizzo: mai intervento "di sinistra" fu più illuminante sulla vostra vera natura...

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 27/05/2015 - 18:50

Pena finita per lui... ma non per noi, che dovremo tenercelo a distruggere il Centro-Destra per chissà quanti anni ancora!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 27/05/2015 - 19:02

Cari tuthankaom, Paolo Cardelli, albertzanna e altri simpatici banans...voi che gridate ai soldi spesi per il processo di berlusconi... vi ricordo che solo nel processo in questione l'EVASORE ha dovuto rimborsare all'Agenzia delle Entrate la modica somma di 10 milioni di euro. Le spese sono più che compensate e qualcosa è rimasto anche per intraprendere nuovi processi per cercare di sbattere in galera i delinquenti veri (e non i poveracci) ....... P.S. - E'stata estinta la pena e non la condanna: il pregiudicato rimane sempre pregiudicato. Ma vah!!!!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 27/05/2015 - 19:10

Tessera n. 1816, codice E.19.78. L’apprendista muratore della P2 Berlusconi poi condannato in primo grado (e poi prescritto) per aver dato falsa testimonianza sulla sua appartenenza alla loggia illegale. Ti pareva che si associasse a una associazione legale?????

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 19:17

@gian paolo cardelli- Giampà la tua unica preoccupazione che devi avere è di non farti entrare i ladri in casa Il resto sono "spiccioli".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 27/05/2015 - 19:26

ANDREA SEGAIOLO.... la mattina quante seghe se li fa? :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 27/05/2015 - 19:27

STENOS , missione compiuta? ahahahahaha :-) bella battuta! solo i scemi di sinistra fanno ridere e non si rendono conto di quanto siano diventati ridicoli.... :-)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 27/05/2015 - 22:47

Albertzanna, pensi che io sono anticomunista pur non essendo berlusconiano...si può sa? Non è vietato! Ed in più sono libero professionista a partita iva...praticamente quelli che i komunisti chiamano borghesi...altro che centri sociali! Pensa te la vita...

roberto zanella

Mer, 27/05/2015 - 23:31

adesso galera per i trozkisty della magistratura milanese

Alessio2012

Mer, 27/05/2015 - 23:45

L'hanno mandato coi malati di Alzhaimer sperando che fosse contagiosa!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 27/05/2015 - 23:49

L'esperienza di questi anni, caratterizzati da un infame linciaggio antidemocratico da parte delle toghe rosse milanesi contro Berlusconi, insegna che se rinunciano a proseguire nella vergognosa persecuzione vuol dire che tramano qualcos'altro. NON FIDIAMOCI DI CHI HA CALPESTATO LA LEGGE PROSTITUENDOLA ALL'IDEOLOGIA POLITICA DI SINISTRA.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/05/2015 - 00:30

linoalo1 anche se siamo d'accordo quasi sempre, stavolta devo correggerla. Il reato è estinto, quindi i giudici hanno deciso che la pena è scontata, ma questo non significa che lo abbiano retroattivamente dichiarato innocente. Quanto alla sua assenza dalla scena politica, francamente non me ne sono accorto... anzi, mi sembra che sia riuscito a fare dei bei danni anche dopo la condanna! Sto parlando del patto del Nazareno che ci ha "regalato" un senato non eletto e una legge elettorale che peggio di così non la si sarebbe potuta immaginare. Magari fosse stato assente dalla scena politica... e lo rimanesse per sempre!

Iacobellig

Gio, 28/05/2015 - 06:15

...altro schifo di procedere. rispetto ad altri dovrebbero fare prima e, invece...!

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Gio, 28/05/2015 - 09:13

Berlusconi mi meraviglio di te che non riesci a fare una vera pulizia di questo letamaio chiamato Italia.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 28/05/2015 - 13:00

#franco Trier.TU; DOMANDA ALLA MERKEL QUANTO HA DATO LEI A NAPOLITANO PER FAR DIMETTERE BERLUSCONI DA PREMIER?! IL LETAMAIO ITALIA É UN PRODOTTO DELLA PREMIATA DITTA MERKEL& SARKOZY E NAPOLITANO CHE HANNO VOLUTO FAR DIMETTERE BERLUSCONI É IN CASO DI DUBBI TU LEGGITI QUELLO CHE ZAPATERO L;EX PREMIER SPAGNOLO E L;EX MINISTRO DEL TESORO AMERICANO HANNO DETTO IN PROPOSITO!, MA IO DUBITO CHE TU NEL TUO NAZIONALISMO TEUTONICO PUOI GIUDICARE LE PORCHERIE CHE LA MERKEL HA FATTO CONTRO L;ITALIA!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 28/05/2015 - 13:08

#franco Trier.TU; DOMANDA ALLA MERKEL QUANTO HA DATO LEI A NAPOLITANO PER FAR DIMETTERE BERLUSCONI DA PREMIER?! IL LETAMAIO ITALIA É UN PRODOTTO DELLA PREMIATA DITTA MERKEL& SARKOZY E NAPOLITANO CHE HANNO VOLUTO FAR DIMETTERE BERLUSCONI É IN CASO DI DUBBI TU LEGGITI QUELLO CHE ZAPATERO L;EX PREMIER SPAGNOLO E L;EX MINISTRO DEL TESORO AMERICANO GEIHTNER HANNO DETTO IN PROPOSITO!, MA IO DUBITO CHE TU NEL TUO NAZIONALISMO TEUTONICO PUOI GIUDICARE LE PORCHERIE CHE LA MERKEL HA FATTO CONTRO L;ITALIA!.

gedeone@libero.it

Gio, 28/05/2015 - 13:45

Pasquale, ma quale "nazionalismi teutonico" di Franco Trier, quello tetesco di Sicilia è!