"Diventeremo tutti islamici per colpa della nostra stupidità"

Monsignor Carlo Liberati tuona contro l'Italia e l'Europa: "Vivono in modo pagano ed ateo". E avverte: "La decadenza morale e religiosa favorisce l'islam"

La Chiesa si divide sui migranti. Se nel cuore del Vaticano monsignor Nunzio Galantino boccia con convinzione l'idea del ministro dell'Interno Marco Minniti di aprire un centro di identificazione ed espulsione in ogni regione della Penisola, fra le antiche vestige di Pompei, monsignor Carlo Liberati, arcivescovo prelato emerito del famoso santuario mariano, invece, ci mette in allarme: "Tra dieci anni diventeremo islamici per la nostra stupidità". Dichiara al giornale cattolico La Fede Quotidiana.

"L'Italia e l'Europa vivono in modo pagano ed ateo, fanno leggi che vanno contro Dio ed hanno costumi che parlano da soli sulla loro paganità. Tutta questa decadenza morale e religiosa, oltre che della fede, favorisce l’islam". Dunque, secondo l’arcivescovo siamo in pericolo. E per nostra responsabilità. "Abbiamo una fede cristiana debole, anche la Chiesa oggi funziona poco, i seminari sono vuoti, reggono solo le parrocchie. Manca una vera vita cristiana. Tutto questo spiana la strada all’islam. Inoltre, loro fanno figli e noi no. Siamo in declino".

Il prelato, poi, sottolinea come in Italia ci sia una carità al contrario: "Soccorriamo senza indugio chi arriva da fuori e ci dimentichiamo dei tanti poveri italiani e dei vecchi di casa nostra che rovistano nei rifiuti. Bisogna fare una politica che prima di tutto curi e pensi agli italiani, ai nostri giovani e ai disoccupati. Io sono un contestatore, fossi laico sarei già in piazza. Che senso ha vedere tanti migranti che al posto di ringraziare per il pasto, lo buttano, oziano col telefonino e fanno anche le rivolte?". Si domanda monsignor Carlo Liberati, prendendo le distanze anche dalla nobile opera cristiana dell’elemosina: "Ritengo che dare l'elemosina ai tanti migranti che incontriamo in città è sbagliato oltre che diseducativo, favoriamo il loro oziare, anzi si abituano a questo, inoltre hanno già da mangiare. Credo che a volte si crei una specie di professionisti o di rete della elemosina. Mi ricordo che mio padre andò a spaccarsi la schiena da migrante in Australia per mantenermi al seminario". È, dunque, sulla propria pelle che l’alto prelato ha sperimentato il disagio del bisogno e la nobile virtù della riconoscenza.

Commenti

grazia2202

Mar, 10/01/2017 - 16:04

questo è un Sacerdote vero dopo tanti uomini della chiesa con congiunti ed amici nelle cooperative di accoglienza migranti

buri

Mar, 10/01/2017 - 16:11

meno male che finalmente un alto prelato della chiese cattolica denuncia il pericolo che corriamo a causa della politica cieca di accoglienza indiscriminata che favorisce l'invazione islamica, mi auguro che anche in Vaticano prendino coscienza del pericolo

settemillo

Mar, 10/01/2017 - 16:19

Egregio Monsignore LIBERATI; lei ha ragione! Pima di tutto vanno aiutati i nostri vecchi abbandonati dallo stato , e costretti a dormire all'addiaccio. Il tutto a danno dell'intero popolo italiano, mentre tutti i buonisti del MENGA, si danno da fare per sostenere tutti i giovani ospiti che Kazzeggiano giorno e notte . muniti di strumenti della tecnologia dell'ultima ora. L'Italia Sgovernata da incompetenti e mangiapane a tradimento che spendono e spandono mentre il popolo è costretto a cercare nei cassonetti dei rifiuti. Ogni padre di famiglia pensa prima a sfamare i propri figli e poi cerca di aiutare anche il prossimo. ESIMIO MONSIGNORE, lei ha tutte le ragion di questo mondo, mentre gli altri pensano solo a se stessi. CHE SCHIFO:

elgar

Mar, 10/01/2017 - 16:19

Una stupidità degnamente rappresentata da una sinistra radical chic e salottiera e da una chiesa progressista che ha come espressione il boldrinismo ed il bergoglismo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/01/2017 - 16:20

Caro monsignore, parli per lei...

giovanni PERINCIOLO

Mar, 10/01/2017 - 16:25

Sagge parole ma purtroppo é solo. Igalantino e francesco fanno il bello e il cattivo tempo e non si rendono conto che l'invasione dell'Europa é quanto di peggio possa capitare ai cristiani tutti. Accoglienza é una cosa, permettere la distruzione totale di un continente e la dispersione di tutti i suoi secolari velori é criminale! Ben diverso era il pensiero di Benedetto ma purtroppo ha lasciato la chiesa in mano ad un gesuita che credo conosca meglio il capitale di marx che non i vangeli e i risultati si vedono.

audace

Mar, 10/01/2017 - 16:30

Carlo Liberati Papa, al posto dell'apostata Bergoglio.

scarface

Mar, 10/01/2017 - 16:40

Monsignor Carlo Liberati mi permetto di aggiungere: ci puliamo la coscienza, anzi SI PULISCONO la putrida coscienza aiutando i più forti. Sfruttando e dichiarando di aiutare quelli che, non si sa come ma si può immaginare facilmente, si sono impadroniti della cifra enorme necessaria per pagare la navetta verso le nostre navi taxi. I deboli, ovvero le donne, i vecchi ed i bambini sono una misera minoranza tra i clandestini irregolari. Possono essere tranquillamente dimenticati ed abbandonati al loro destino. Non sono sufficientemente resistenti per divenire un potenziale utile alle coop rosso-papaline. Solo giovani, palestrati, fan.azzisti. Così è gradito alla sboldrina ed alle società telefoniche.

Opaline67

Mar, 10/01/2017 - 16:45

L'UNICA COSA SU CUI MI TROVA D'ACCORDO E' IL RAZZISMO VERSO I NOSTRI POVERI...LA PIU' GRANDE VERGOGNA DA UN SECOLO A QUESTA PARTE.

Littorino64

Mar, 10/01/2017 - 16:47

Questo è quello che pensa il 90 per cento degli Italiani, che si sentono traditi e abbandonati dallo stato capace solo di spennare i cittadini con le tasse. Accoglienza si, ma ai veri profughi, il resto sia rimpatriato, e comunque chi ha diritto non venga ad imporre la loro religione come noi non la imponiamo a loro, questa è casa nostra. Comunque abbiamo tanti cittadini Italiani indigenti che rovistano tra i bidoni, e queste persone non gradiscono quello che mangiano offerto da noi, senza parole. Grande vescovo, monsignor Carlo Liberati che anche gli altri aprano gli occhi.

Opaline67

Mar, 10/01/2017 - 16:47

INOLTRE LE RICORDO SIGNOR PRELATO CHE L'INTELLIGENZA NON STA NELL'ABBRACCIARE FERVENTEMENTE UNA RELIGIONE MA NELL'ALLONTANARSENE COME DAL PIU' PERICOLOSO DEI MORBI

pv

Mar, 10/01/2017 - 16:51

Col cavolo che divento mussulmano. Ateo sono e ateo resto. E sommo disprezzo per chiunque creda che esista un dio. O piu' dei. Fate vobis.

MarcoTor

Mar, 10/01/2017 - 16:55

finalmente uno che ragiona!!!!!

routier

Mar, 10/01/2017 - 16:58

Monsignor Liberati è uno dei pochi illuminati che popolano l'odierna chiesa cattolica ma temo che proprio per questo sarà ignorato se non censurato per la sua visione obiettiva delle cose. Verrà immolato sul putrido altare del politicamente corretto ma avrà il plauso delle persone per bene. (e non è poco)

Popi46

Mar, 10/01/2017 - 17:05

Ma la Curia romana dove è finita? Ai tempi di Papa Giovanni Paolo I è stata molto solerte,perché con Cecco Primero no? Ah,già, lui sta a Santa Marta, furbo........

venco

Mar, 10/01/2017 - 17:12

E dobbiamo metterci in testa che l'islam è una ideologia criminale, non una religione

mrdarker10

Mar, 10/01/2017 - 17:28

Bravo così mi piaci. Un sacerdote vero!!!!!!!!!

Opaline67

Mar, 10/01/2017 - 17:44

L'UNICA SALVEZZA PER L'UMANITA' E' STARE PIU' ALLA LARGA POSSIBILE DA RELIGIONI, DEI E CHIMERE VARIE INVENTATE E SUBLIMATE DALL'UOMO PER CONDIZIONARNE E DOMINARNE ALTRI UOMINI.

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 10/01/2017 - 17:59

"Parole sante" verrebbe da dire! In effetti la penso come il monsignore; non bisogna concedere nulla agli islamici, anzi bisogna espellere tutti coloro che non si integrano nella società del paese dove risiedono. La "suscettibilità" islamica non esiste e tutte i provvedimenti indirizzati in quel senso dimostrano solo la debolezza occidentale che, continuano così, sarà islamizzata.

callaghan

Mar, 10/01/2017 - 18:02

C'è ancora un giudice a berlino.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 10/01/2017 - 18:02

e secondo lei --caro prelato---uno che è finalmente diventato ateo si butta tra le braccia di un'altra religione?----vada a zappare la terra che è meglio----lei ha il classico panzone di chi non ha mai fatto un cappero nella vita---denominatore comune di tutti i vescovi---hasta

CarloLinneo

Mar, 10/01/2017 - 18:07

Sono di matrice cristiana da almeno 60 generazioni, un cristiano non credente. Mettetevi il cuore in pace. Dopo l'impero romaqno, dopo quello ottomano, quello asburgico, finirà anche l'impero della Chiesa. Questo è poco ma sicuro. Qualche secolo dopo scomparirà anche l'Islam. Ancora qualche secolo e scomparirà il mondo come lo conosciamo ora.

Ritratto di llull

llull

Mar, 10/01/2017 - 18:08

Finalmente un prelato di BUON SENSO senza il prosciutto sugli occhi !!!!!

PEPPA44

Mar, 10/01/2017 - 18:10

Oggi il Papa non ha detto la solita "bergoglionata".

chebruttaroba

Mar, 10/01/2017 - 18:18

Galantino ogni giorno dimostra come lui sia il peggio che possa capitare ai cattolici.

Bodrus

Mar, 10/01/2017 - 18:21

i cristiani semplicemente non esistono piu, colpa della chiesa , colpa dello stile di via occidetale colpa di non so che ..il guaio è che l'islam ce lo propineranno con la forza quando i tempi saranno maturi e anche allora nessuno si opporrà

ziobeppe1951

Mar, 10/01/2017 - 18:21

Poveri kkkomunistardi..dovranno rinunciare al paganesimo e all'ateismo e prostrarsi col culo in aria...andate a spiegare ai trogloditi cosa diceva Marx

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/01/2017 - 18:23

Io credo che a rimetterci di più saranno le donne,conviene??

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 10/01/2017 - 18:24

Vox clamantis in deserto!!!!!!!!

Raoul Pontalti

Mar, 10/01/2017 - 18:25

Bene caro il mio prelato e ora ben comprenderai perché io cristiano piuttosto che continuare ad avere un'Europa nemmeno pagana ma semplicemente edonista e dunque intrinsecamente satanica che propugna aborto, eutanasia, sesso pervertito, etc. preferisca l'invasione islamica con l'auspicio che, cessati i rintocchi delle ormai divenute inutili campane, si oda forte la voce del muezzin che chiama i credenti alla preghiera e che ricorda a ladri e fornicatori che prima del fuoco eterno nell'Aldilà troveranno sulla terra il taglio della mano.

Libertà75

Mar, 10/01/2017 - 18:29

meglio, potremmo avere 3 mogli e nessuna potrà proferire parola contro il marito...

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 10/01/2017 - 18:30

mi raccomando molta vaselina altrimenti cerbero cestina. AFC

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 10/01/2017 - 18:32

Lo vada a spiegare al suo capo Francesco, dubito che lo possa capire,ma almeno ci avrà provato!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 10/01/2017 - 18:44

INCREDIBILE come capite esattamente il contrario di quello che questo prete dice!!!! 1)"L'Italia e l'Europa vivono in modo pagano ed ateo, fanno leggi che vanno contro Dio ed hanno costumi che parlano da soli sulla loro paganità. Tutta questa decadenza morale e religiosa, oltre che della fede, favorisce l’islam". Sarebbe una concessione all'Islam oppure l'Islam avrebbe valori religiosi più solidi? 2)Inoltre, loro fanno figli e noi no. Siamo in declino". E allora volete imporre per legge il preservativo agli islamici?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/01/2017 - 18:53

Monsignor Carlo Liberati non concepisce l'idea che della gente possa vivere pacificamente e felicemente senza pregare un dio, ed è comprensibile: senza religione verrebbero meno la sua funzione nella società e persino i suoi mezzi di sostentamento. Per questo motivo sarà forse lui che, messo alle strette, non esiterà a rinnegare la sua fede per passare dalla parte di Allah, ma se ne faccia una ragione: noi invece non ci faremo imporre alcun dio che ci dica come vivere e comportarci... che gli piaccia o meno.

patrenius

Mar, 10/01/2017 - 18:55

Io non posso credere che sia stupidità e mi arrovello da anni per capire quale sia il piano e il tornaconto di svendere l'Italia all'africa e all'islam. Ma non sono riuscito a trovare una risposta.

unz

Mar, 10/01/2017 - 19:02

papa subito

@ollel63

Mar, 10/01/2017 - 19:13

Coloro che danno un euro a un migrante (invasore) mussulmano non sanno che contribuiscono all'acquisto di un proiettile che prima o poi li ucciderà. Quel migrante(!) non lo utilizzerà per mangiare (mangina gratis a spese nostre perché siamo c.oni) ma lo invierà ai tagliagole-terroristi-assassini dell'isis per rifornirsi di armi. CHI OFFRE DENARO A QUESTI INVASORI LOTTA CON LORO PER LA NOSTRA ESTINZIONE. Siano fermati e processati per favoreggiamento del terrorismo.

duca di sciabbica

Mar, 10/01/2017 - 19:19

fatta la tara delle solite menate sulla decadenza dei costumi dell'Occidente condivido pienamente le parole di Liberati.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 10/01/2017 - 19:24

Forse, mussulmano diverranno Carlo Liberati, Franceschiello, con il loro seguito di pedofili """MA A CASA MIA, CHI ENTRA DEVE CHIEDERE PERMESSO, DEVE PORTARE RISPETTO A ME E AI MIEI FAMIGLIARI  E SE

l'occidentale

Mar, 10/01/2017 - 19:31

Caro Dreamer, lui parla anche per me. Il papa forse parla per lei. Ma appena uno dice cose sensate vi sentite in dovere di prendere le distanze? Ma vada in Africa se le piacciono tanto...

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 10/01/2017 - 19:40

Forse, mussulmano diverranno Carlo Liberati e Franceschiello, con il loro seguito di pedofili """MA A CASA MIA, CHI ENTRA DEVE CHIEDERE PERMESSO, DEVE PORTARE RISPETTO A ME E AI MIEI FAMIGLIARI  E SE NON SI COMPOERTA BENE, LO MANDO FUORI A CALCI NEL SEDERE"""!!! Comunque, la chiesa cattolica, non deve dimenticarsi che le sue ricchezzze, sono basate sulla carità donatagli dalla popolazione e non capisco come molte ALTE CARICHE DEL CLERO, vivano tra SFARZOSI LUSSI, mentre la popolazione ITALIANA, (IL CETO PIÙ DEBOLE), viva tra disagi e tribolazioni!!!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 10/01/2017 - 19:47

Finalmente un uomo di chiesa onesto, che dice la verità. Monsignor Carlo Liberati, condivido pienamente, ma quanto ha dichiarato gli italiani lo hanno capito da tempo, purtroppo siamo un popolo inerte da un lato, profondamente marcio dall'altro.

il nazionalista

Mar, 10/01/2017 - 20:11

Il motivo per cui i maomettani, durante tanti secoli, nonostante fossero militarmente alla pari con i Cristiani, non sono riusciti a conquistare l' Europa(a parte i Balcani) - mentre ora c' è il rischio che riescano a dominarla e SENZA BISOGNO DI COMBATTERE - sta nel fatto che allora tutti PENSAVANO ed AGIVANO come Mons. Liberati, mentre adesso sono, quasi tutti, ‘ fedeli alla linea ‘ di mons. ‘ salatino ‘!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 10/01/2017 - 20:37

..... Correggiamo prego!!!:...non "nostra stupidità",ma STUPIDITA' della stragrande maggioranza degli italiani,che con il voto ed il non voto,favorisce,asseconda in modo diretto o indiretto,questa "trasformazione"....Parliamo chiaro una buona volta!!!

pensaepoiagisci

Mar, 10/01/2017 - 20:37

l'islam ci vuole o soggiogati o morti..fate vobis

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 10/01/2017 - 20:40

@Opaline67:....concordo!Dietro le religioni,ci sono poi culture,usi e costumi differenti,che rendono la "babele",ancora più incasinata!!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 10/01/2017 - 20:55

Redazione, @dreamer66. Siete proprio sicuri che questo I.D. I. O. T. A. meriti tutto lo spazio che gli concedete e la pubblicazione dei suoi scritti da "baluba" o "barlafus" ?

Ritratto di floki

floki

Mar, 10/01/2017 - 21:00

Chissà perché i preti non si fanno mai i cxxxi loro?

evuggio

Mar, 10/01/2017 - 21:06

Monsignor LIBERATI, LIBERACI dal MALE ... amen

MaxHeiliger

Mar, 10/01/2017 - 21:16

È sorprendente l'intolleranza dell'Islam verso le altre religioni. Sono più di 13 secoli che i mussulmani conducono jihad contro i kāfir. Non ho ancora sentito di un Ebreo che abbia tagliato la gola a un prete cattolico, di un Buddista che abbia lanciato un camion a tutta velocità in una strada affollata di gente o che un Sikh si sia fatto esplodere tra la folla. Sono sempre i Mussulmani. La piaga dell'umanità. Il detto che non tutti i mussulmani siano terroristi è quello che ci viene propinato dai nostri liberali però è altrettanto vero che tutti i terroristi sono mussulmani.

leserin

Mar, 10/01/2017 - 21:26

Finchë a sostenere il Cristianesimo ci sono soggetti come Galantino, non stupiamoci della crisi di vocazioni.

killkoms

Mar, 10/01/2017 - 21:57

dovrebbe prendersela con il suo capo..!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 10/01/2017 - 22:08

VALLO A DIRE AL PAPA NON A ME

amicomuffo

Mar, 10/01/2017 - 22:10

Piuttosto che diventare mussulmano, mi suicido! Almeno la soddisfazione di uccidermi ( cosa che farebbero comunque!) a quelli non la do.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 10/01/2017 - 22:20

Mi piacerebbe vedere i sinistri che si convertono, con la tovaglia in testa ed il culo all'aria, mentre fanno una cosa che non hanno fatto mai: pregare.

dagoleo

Mer, 11/01/2017 - 00:15

Finalmente delle parole sagge dopo le ignobili boiate sparate da quel cialtrone in palandrana bianca che di nome fa Bergoglio. Finalmente un sacerdote con gli attributi che dice cose sagge. Fatevi avanti e non abbiate paura. Noi cristiani siamo disorientati anche da questa chiesa ecumenica che non sà più nemmeno lei dove deve andare. E l'incapacità di questo Papa stà ancor più gettando nel disorientamento tutti noi. Io sogno un gruppo di Cardinali o di Vescovi che sappia prendere in mano la Chiesa Cattolica e sappia di nuovo dire le parole giuste e difendere la nostra fede ed il nostro credo. Una Chiesa Cattolica debole incerta anche lei sulla sua fede e sulle sue verità sarà inevitabilmente sconfitta dall'Islam dilagante, aggressivo e violento che ci sta travolgendo senza che sappiamo opporci ad esso ed alle sue falsità, che tanti popoli della terra ha già rovinato e condannato all'ignoranza ed all'arretratezza.

Ritratto di Opera13

Opera13

Mer, 11/01/2017 - 02:58

Chi favorisce l'islam e' Papa Washington Zion con l'appoggio dei soliti pdioti. Tutto e reversibile serve un leader non un fantoccio.

mila

Mer, 11/01/2017 - 05:25

Si', ma noi non possiamo fermare l'Islam non per la nostra decadenza morale (che puo' essere deplorevole), ma perche' le norme internazionali e lo stesso cristianesimo ci vietano l'uso della forza, anche per difesa.

Iacobellig

Mer, 11/01/2017 - 06:10

ISLAMICI TROPPO DIVERSI, OGNUNO A CASA PROPRIA CON PROPRI STILI DI VITA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 11/01/2017 - 07:29

@amicomuffo- E no. Col cavolo che mi uccido. Sicuramente ci lascero' la pelle ma, sai quanti me ne portero' dietro? Mica soltanto loro son capaci di sparare eh !!!E poi, lo farei col massimo gusto tanto non li sopporto più.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Mer, 11/01/2017 - 08:20

Attento Liberati che Franceschiello ti scomunica!

paolonardi

Mer, 11/01/2017 - 08:31

Qualcuno, nella palude del buonismo francascano, dotato di buon senso ed una visione del futuro intelligente e serena ripulita dagli strabismi sinistri tanto cari al falso papa, a Galantino ed alla maggior parte degli ecclesiastici.

Mannik

Mer, 11/01/2017 - 08:35

@MaxHeiliger - Quando a scuola s'insegnava storia, Lei dov'era? Non Le hanno insegnato cosa ha fatto il cristianesimo in nome di Dio in passato?

Mannik

Mer, 11/01/2017 - 08:37

Caro don Liberati, Lei crede veramente che chi è ateo liberandosi dai vincoli di una fede che gli sta stretta, andrebbe a buttarsi tra le braccia di una religione che richiede molta più abnegazione e dedizione? Ma dove vive?

01Claude45

Mer, 11/01/2017 - 08:57

Gli ITALIANI, purtroppo, NON FANNO PARTE DEL PIANO KALERGI. NON POSSONO METICIZZARE L'ITALIA.

pinux3

Mer, 11/01/2017 - 09:00

Diventeremo tutti islamici? Che i destrorsi PARLINO PER SE'...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 11/01/2017 - 09:41

#Dreamer_66 - 18:53"noi invece non ci faremo imporre alcun dio che ci dica come vivere e comportarci... che gli piaccia o meno.". Nobile proposito, kompagno! Ed è un vero peccato che ad indebolire pesantemente questa nostra professione di indipendenza ci abbia già pensato, con il suo peloso politically correct, il partito cui orgogliosamente tu presti servizio in qualità di writer indefesso.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 11/01/2017 - 10:15

l'occidentale: ok... prendiamo atto del fatto che Mons. Liberati parla anche per te e che diverrete entrambi islamici per colpa della vostra stupidità. Non sono però convinto che in Africa vorranno accogliervi bene.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 11/01/2017 - 10:22

Mons.Liberati,sono d'accordo con lei, sino ad un certo punto.Lei dice:"L'Italia e l'Europa vivono in modo pagano ed ateo, fanno leggi che vanno contro Dio ed hanno costumi che parlano da soli sulla loro paganità. Tutta questa decadenza morale e religiosa, oltre che della fede, favorisce l’islam"....Certo!..Ma il fatto di essere "ateo",posizione raggiunta con la "ragione"(che l'ISLAM ha sacrificato,suicidato dal XII secolo in poi..),non mi ha portato ad abiurare la "morale naturale-fondamentale",la mia "cultura",il concetto "giustizia e ragione",la relazione "causa-effetto".Si,siamo in pericolo.E per responsabilità dei più. Ma non perchè "Abbiamo una fede cristiana debole",ma perchè manca una vita secondo la "morale" cristiana,e "senza la ragione".Siamo in declino,certo,non per il "non seguire più la religione "cristiana"(andando a messa,e cose simili...),ma per non seguire più,quello di cui ho scritto!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 11/01/2017 - 11:25

Memphis35: anche tu commetti lo stesso errore di Mons. Liberati. Probabilmente ti senti sballottato fra Islam e Cristianesimo poco sicuro dei tuoi princìpi, e credi che tutti gli italiani nutrano i tuoi medesimi dubbi. Beh, vale per te, vale per il monsignore come per altri... ma non per me e per altri ancora.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 11/01/2017 - 17:27

@Memphis35 09:41:...concordo!...@Dreamer_66 - 18:53:"il suicidio dell'inteletto",che "guida" l'ISLAM dal XII secolo in poi,con la visione del loro Dio come "Volontà e Potere",la "de-ellenizzazione" ,la distruzione "causa-effetto",hanno portato la nostra "morale",la nostra "cultura"(come vede non parlo di "religione"),lontano nel tempo,e inconciliabili(lei parla di "pacificamente"...).Lei,ed il "partito" nel quale ammassa la sua "ragione",siete responsabili,e complici di merende con l'ISLAM,che vi va a pennello,come mentalità!!