Doppia mazzata sulle imprese Pagare le tasse costa 7.500 euro

È la spesa annuale stimata da ImpresaLavoro per divincolarsi nella giungla dei tributi

Tasse che non accennano a diminuire. A partire dalla Local tax, che il governo si appresta a varare senza fare risparmiare un centesimo ai cittadini. Poi, tasse che servono ad alimentare una macchina burocratica che a sua volta fa sprecare tempo e denaro a chi crea ricchezza per il paese.

Il centro studi ImpresaLavoro ha calcolato che essere in regola con il fisco costa carissimo ai cittadini italiani. Un'azienda media spende 7.559 euro all'anno per sbrogliare le complicazioni burocratiche del fisco. Un macchina alimentata dalle stesse tasse e che contribuisce a rendere il paese più povero.

Caso unico in Europa. Solo da noi un'azienda deve dedicare in media 269 ore di lavoro all'anno per preparare, compilare e pagare i moduli relativi alle imposte sul lavoro, sul valore aggiunto e sui redditi di impresa. Lavoro dei dipendenti sottratto all'attività produttiva. Il Paese più vicino al nostro in termini di tributo al grande fratello fiscale è la Germania con 218 ore. In Francia il fisco richiede solo 137 ore all'anno. Segno che anche una burocrazia mastodontica come quella dell'Esagono, non grava necessariamente sui cittadini.

Ci battono solo la Bulgaria, l'Ungheria e la Repubblica Ceca, dove però il costo del lavoro è molto più basso del nostro e quindi la perdita per le imprese è ridotta.

Di inversioni di rotta in vista non ce ne sono. Il 730 precompilato è ancora da testare. E la giungla di tributi è sempre quella. Per non parlare di un alleggerimento della pressione fiscale.

La Local tax è nata come semplificazione e come riduzione delle imposte locali. Ma in pochi ci credono. «Innanzitutto cerchiamo di introdurla, poi vedremo di fissarla perché sia conveniente per tutti», ha spiegato ieri il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Tradotto, la nuova imposta locale che sostituirà Imu, Tasi e Tari non farà risparmiare nessuno.

Sarà l'ennesimo cambio di nome per le tasse che gravano sul mattone. Sigla diversa, stessi salassi. Per eventuali tagli alle imposte più odiate dagli italiani non resterà che aspettare tempi migliori, tanto che associazioni come Confedilizia si stanno battendo per l'invarianza di gettito. Cioè per evitare un ulteriore stangata (la terza ondata di aumenti di imposte sulla casa dopo quelle di Monti e di Letta). Ipotesi per nulla scontata visto che ieri, proprio Confedilizia, grande sponsor della Local tax, ha cambiato idea e ha chiesto al governo di fermarsi.

«Se la Local tax si limiterà solo a rendere più facilmente pagabile lo stesso gravame impositivo, è forse meglio passare oltre», ha spiegato il presidente Corrado Sforza Fogliani. «Gli italiani, per passare da un incubo alla speranza, hanno bisogno di un alleviamento, non di una conferma sia pure indiretta dell'attuale peso di imposte sulle loro case».

La prospettiva è invece quella di fare passare in un' «unica» soluzione 26 miliardi di euro direttamente nelle casse dei Comuni italiani, ha calcolato ieri la Cgia di Mestre. Sono quelli di Imu e Tasi (21,1 miliardi di euro), dell'addizionale comunale Irpef (4,1 miliardi di euro), dell'imposta sulla pubblicità (426 milioni di euro), della tassa sull'occupazione degli spazi e aree pubbliche (218 milioni di euro), dell'imposta di soggiorno (105 milioni di euro) e dell'imposta di scopo (14 milioni di euro). Cambieranno nome, ma le cifre resteranno quelle. Sempre che non aumentino.

Commenti

Fiorello

Dom, 08/03/2015 - 08:30

Non si rendono conto i nostri soloni che più rigirano il bastone nel vaso più rendono fetida l'aria che respiriamo. Probabilmente i primi ad essere asfissiati dai miasmi che emettono saranno proprio loro.

Ritratto di oliveto

oliveto

Dom, 08/03/2015 - 08:53

Sotto il governo renzi NULLA.I fatti lo stanno dimostrando. 80 € DISTRIBUITI per far ripartire i consumi? Effetto zero, lo ha confermato un suo stesso ministro... dell'economia. Il 730 pre-compilato? effetto zero, lo confermo io come cittadino utente: caso 1, il cittadino ha un bene immobiliare ( terreni, casa o altro ) deve comunque rifare il 730 direttamente e/o tramite CAF; caso 2, il cittadino non ha nulla oltre i redditi da pensione o da lavoratore dipendente, bastava inviare il CUD all'Agenzia delle entrate o fare comunque i 730 per eventuali detrazioni ( spese sanitarie etc. ). Per lo spread poi non ci crede nemmeno mio nipote di 3 anni che l'abbassamento sia dovuto all'azione di governo... ci crede solo il "prof" monti e padoan che vivono in un altro mondo... Quanto alla semplificazione, da una pietra è difficile che esca acqua per quanto si possa spremerla. Ovviamente la pietra in senso lato è il governo.

Ritratto di oliveto

oliveto

Dom, 08/03/2015 - 08:54

... E SULLE TASSE PEGGIO CHE ANDAR DI NOTTE.

epesce098

Dom, 08/03/2015 - 08:56

Avete proprio fatta una bella scoperta! Sono anni che paghiamo le tasse non solo sul prodotto ma anche sulle accise (che sono tasse) dei carburanti, sulla corrente, sul metano. Ma voi ve ne accorgete solo ora?

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 08/03/2015 - 09:03

KOMPAGNI, IL DEMOCRISTIANO RENZIE STA FOTTENDO ANCHE VOI O NO?????

An_simo

Dom, 08/03/2015 - 09:10

Voi, voce del cdx berlusconiano dovreste almeno sta szitti x 10 anni (non diciamo 20 sennò ve la prendete ed iniziate a fare i conti ), eravate quelli della rivoluzione liberale e del "meno tasse x tutti" e via col resto della formula "liberale"... Risultato =0 Adesso siete al 10% per tutti questi motivi e giustamente ROSICATE perché non riuscite (e non riuscirete) a tirarvi su. Ora più del solito cercate di usare questo giornale x mandare messaggi agli elettori attaccando, legittimo ben inteso, ma così non guadagnerete consenso, la lega vi sta staccando sempre più e non e' disposta ad accordi vecchio stampo, Renzi vs Berlusconi poi non c'è partita, che dire.... Auguri

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 08/03/2015 - 09:14

IERI, IL PADOAN ESULTAVA SU PRESUPPOSTI E COSE PRIVE DI SACRA VERITÀ. VANTARSI DI QUALE MERITO DELLE "POLITICHE DI QUESTO GOVERNO, QUANDO NON UN SOLO INDICE ECONOMICO È POSITIVO"… E QUESTE NEGATIVITA’ PIACIONO MOLTISSIMO ALLA FRUENDIN CICCIONA MERKEL … NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI: I SOLITI ‘ECHI BLA-BLA’ DELLA SCUOLA RENZIANA.

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 08/03/2015 - 09:17

A T T E N T I...A QUESTI DUE!

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 08/03/2015 - 09:22

ATTENTI A QUESTI DUE FEDELISSIMI EMISSARI DI BRUXELLES...

swiller

Dom, 08/03/2015 - 09:34

Ladri delinquenti farabutti.

terzino

Dom, 08/03/2015 - 09:46

Tasse su tasse, basta leggere lwe bollette di luce e gas, ci sono le addizionale alle quali infine si applica l'IVA, stessa cosa dicasi per la benzina. Non si accontentano mai, più ne prendono più ne vogliono ma a tutto c'è un limite.

linoalo1

Dom, 08/03/2015 - 10:20

Ma che altro ti puoi aspettare da dei Comunisti,Improvvisati Governatori?Loro,non hanno mai lavorato come dipendenti nemmeno un giorno e,pertanto,non conoscono il mondo del lavoro con tutti i problemi connessi!Berlusconi,perlomeno,veniva dal mondo del lavoro!Lino.

nonnoaldo

Dom, 08/03/2015 - 10:23

Operazione maquillage per raschiare ancor di più il fondo del barile. D'altro canto analizzando l'operato del governo cosa si trova? Iniziative concrete per rilanciare l'economia? Riforme vere e non di sola facciata? Provvedimenti atti a ripristinare la civile convivenza nelle nostre città? tanto per citare alcune delle voci mancanti. Renzi & C. sono invece impegnati full time nell'escogitare nuovi balzelli, nell'imbonimento della massa degli elettori da 80 euro, nelle lotte più o meno intestine volte al mantenimento del potere già acquisito ed alla sua estensione. E gran parte del popolo bue non riesce a capire di essere preso volgarmente e non tanto subdolamente per i fondelli, dando a questa accolita di Dulcamara da strapazzo l'alibi del consenso popolare, mentre si tratta più realisticamente di plagio e circonvenzione d'incapace.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Dom, 08/03/2015 - 10:48

Quanto tempo ancora dobbiamo sopportare questa gente che non fa altro che aumentare le tasse riducendo posti di lavoro (vero-lavoro) . Per loro il lavoro è quello del venditore porta a porta o rispondere al telefono , ma di vero lavoro non se ne parla più e noi , ci siamo stufati di sentire questa gente inutile che pensa solo a riempirsi le tasche e va escogitando qualsiasi mezzo per poterci riuscire , BASTA SIAMO STANCHI DI FARCI PRENDERE PER I FONDELLI DA QUESTI OSCURI PERSONAGGI .

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Dom, 08/03/2015 - 10:51

I nostri attuali 'governanti' - che ci sgovernano - si inventano tasse assurde. Si ha l'impressione che tra poco ci sarà una tassa sulle evacuazioni intestinali. Peggio per quelli che, per qualche infezione o malattia, soffrono di scariche diarroiche: la tassa sarà maggiorata.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 08/03/2015 - 10:59

Ed in questi frangenti c'è pure qualche burlone, dalle parti di Farsa italia, che farnetica su una riedizione del patto del Lazzarone.

unosolo

Dom, 08/03/2015 - 11:03

sono convinto che tutti i parlamentari non vivono la nostra realtà , essi vivono in un mondo di rimborsi e poche uscite di denaro dal loro alto stipendio , essi teoricamente dicono come si crea la crescita del lavoro ma nella pratica ci hanno solo caricato di maggiori uscite per riempire il forziere , quei soldi che dovevano darci i giusti servizi se li mangiano e parte la incamerano per essere sempre nullatenenti .

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 08/03/2015 - 11:05

@echowindy - Sono perfettamente d'accordo. Ma la "culona" fa gli interessi del suo paese, mentre in nostri pseudo politici fanno caxxxxxxxxi loro e del loro partito.saluti.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 08/03/2015 - 11:22

Bravo Renzi....più tasse per tutti e vitalizi per pochi (si fa per dire). Nel frattempo sprechi e burocrazia ingrassano la Casta.

NON RASSEGNATO

Dom, 08/03/2015 - 11:29

Per tagliare le tasse bisogna ridurre le spese. Finchè ci sobbarcheremmo volontariamente cani e porci non sarà possibile

epesce098

Dom, 08/03/2015 - 11:32

oliveto - Allo stesso modo in cui davano la colpa a Berlusconi per l'aumento dello spread, ora danno il merito all'ebetino se questo spread cala.

mezzalunapiena

Dom, 08/03/2015 - 11:58

quando qualche giornalista e/o qualche giornale avrà il coraggio di scrivere e pubblicare dicendo agli italiani che non viviamo in una repubblica delle banane ma in una dittatura di sinistra.

gigetto50

Dom, 08/03/2015 - 12:32

.....il PD/sinistra/Renzi imperversano..hanno avuto voti a piene mani non solo dalla sinistra tradizionale e dai rom etc, ma anche da tanti cattolici, clero compreso e con il Papa primo simpatizzante. Tutti sostenitori delle tasse per dare, in teoria, ai piu' bisognosi e creare piu' " equita'" senza pero' chiedersi dove effettivamente vanno questi soldi e come sono spesi, anzi sperperati nella solita volutamente incontrollata voragine pubblica. Quindi stare rassegnati e cercare di "farsi furbi" alle prossime elezioni.

Bellator

Dom, 08/03/2015 - 13:05

Noi cittadini Italiani, siamo dei co...ni , a permettere a questa masnada di questi SEDICENTI, nostri Governanti, non capaci di niente, ma bravissimi ad aumentare le tasse. Questi ladroni debbono sapere che le Tasse si pagano solo sui Redditi che si ricavano dai BENI posseduti. A Loro non gli frega un Ca..zo,del POPOLO,che è ridotto in MISERIA:semplici lavoratori, pensionati,disoccupati,professionisti,arigiani,commercianti ed industriali; loro hanno il portafoglio, ben gonfio, la crisi non la sentono, ma la fanno subire ai cittadini. Obbediamo a quanto recita l'art.1 della Costituzione, facciamo piazza pulita di questi, come hanno fatto gli Islandesi con i loro Banchieri e Ministri , processati e condannati per i danni fatti al Paese.

Duka

Dom, 08/03/2015 - 14:12

BUFFONI, INCAPACI SEGUACI DEL PRESSAPOCO--- A CASA SUBITOoooooooooo!!!!!!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 08/03/2015 - 14:21

Renzi, Padoan, io lo so cosa ho pagato l'anno scorso di IMU di TASI di TARI di IRPEF....quindi è difficile che quest'anno mi prendiate per il c..o dicendo che la tasse sono state abbassate! Stae attenti a quello che dite...gli italiani vi stanno monitorando, guardando e valutando quindi...ceracte di non sgarrae a raccontaric frottole...italiani ignoranti ce ne sono, per vostro grande dispiacere , molto pochi!

ninoabba

Dom, 08/03/2015 - 15:32

Ecco qui i capi della banda bassotti, è vero lo spread è diminuito, ma l'unico merito che Hanno avuto loro, e quello di rapinare ancora una volta I pesionati. Potevate mai pensare che potessero arrivare a tagiare 5 ( si 5 non e un errore) ai pesionati che avevano una pensione di 500 E, al mese. Drachi a fatto la sua parte. I due in oggetto, Hanno contribuito rapinando , chi non ha Potere di riagire. Bravi siete dei galantuomini ma in senso contrario . Ma le balle che dite e farina del vostra Sacco o avete dei suggeritori? Perche non penso che siate cosi intelligenti , ma solo dei personaggi, mandati a fare il lavoro sporco .

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Dom, 08/03/2015 - 16:14

Compagni quando riuscirete a farvi entrare nel cervello che per il PD le uniche cose importanti e mettere tasse e far entrare immigrati.

tRHC

Dom, 08/03/2015 - 17:10

IMBROGLIONI!!!!che siano straffottutti tutti quelli che vi votano!!!!!!

Daitarn

Dom, 08/03/2015 - 17:52

le tre regole Cattocuminste del nostro governo mentecatto:1-aiuto a rom,immigrati e centri sociali;2-tassare i bastardi che hanno qualsiasi forma di risparmio;3-costruire moschee a spese dei cxxxxxxi italiani

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 08/03/2015 - 21:52

Finché sarete possessori anche di una stamberga, di un velocipede, fosse anche un monociclo, di un maglioncino, magari di cachemire, di un cappello, vero o falso Borsalino, finché avrete anche un solo euro nel vostro libretto di risparmio o nelle vostre tasche, o disporrete di una quantità superiore a cinque litri di sangue nel vostro apparato circolatorio, LA BRAMOSIA DI ENTRARNE IN POSSESSO DEI NOSTRI INSTANCABILI AVVOLTOI / LICANTROPI / SANGUISUGHE / PIATTOLE / MANGIAPANEATRADIMENTO / GRANDI FRATELLI E GRANDI SORELLE... NON SARÀ APPAGATA. STATE SERENI...!

swiller

Lun, 09/03/2015 - 05:59

Solo una definizione delinquenti criminali.