Dossier choc dei servizi: "Ci sono 400 lupi solitari liberi di agire in Italia"

Sono 85 gli aspiranti terroristi tenuti sotto controllo. L'Antiterrorismo a caccia di chi vuol passare dal web all'azione sul campo

I nostri servizi la chiamano «una nuova generazione di jihadisti, molto giovani, spesso con scarse conoscenze sul piano dottrinale, ma ben informati sulla pubblicistica d'area e con ottime competenze informatiche». È questo il bacino di reclutamento dello Stato islamico per trovare appoggio in Europa e anche in Italia. Sono per le intelligence europee i self starters , i «lupi solitari», che soli o in microgruppi potrebbero decidersi di «attivarsi autonomamente» per organizzare minacce terroristiche sul territorio dove vivono. In Italia sarebbero 400 questi singoli alla ricerca di un'identità, di un mito, e forse di un reclutamento. In realtà i cosiddetti «attenzionati» cioè tenuti d'occhio, ben identificati, seguiti sul web, grandi simpatizzanti dell'Isis e aspiranti terroristi, sono 85. Di loro i nostri 007 sanno molto di più del nome e del cognome. Non si tratta di veri e propri emissari del Califfato, ma di persone che si appassionano alla jihad, perlustrano siti d'area, tentano di accreditarsi. Scrivono i servizi italiani nell'ultima relazione sulla «politica dell'informazione per la sicurezza» depositata: «Sebbene ad oggi non siano emerse attività o pianificazioni ostili... La minaccia interessa anche l'Italia, potenziale obiettivo di attacchi pure per la sua valenza simbolica di epicentro della cristianità evocata, di fatto, dai reiterati richiami alla Conquista di Roma presenti nella propaganda jihadista». In alcuni luoghi di preghiera, si aggiunge, «potrebbe crearsi un humus fertile per l'azione di sostegno logistico a estremisti». I centri di preghiera tenuti sotto controllo, segnalava ieri il quotidiano Il Tempo, sono dieci.

Nonostante la minimizzazione dei rischi, oltre agli 85 osservati ci sono almeno una dozzina di indagati. Dieci a Roma in un'inchiesta su terrorismo e associazione sovversiva legata alla jihad che corre sulla linea Roma-Milano. Ben vigilati sono anche alcuni soggetti che vivono in Veneto, in particolare nella zona di Treviso, e che hanno avuto contatti con imam partiti per la Siria. Nell'ultima analisi al parlamento i nostri servizi parlano però anche di un altro rischio: la minaccia non deve essere valutata solo «per gli sporadici casi nazionali», ma anche e soprattutto tenendo presente l'eventualità di «un ripiegamento sul nostro territorio di estremisti partiti per la Siria da altri Paesi europei». L'Italia, viene segnalato da mesi, è una sorta di hub , centro di transito e smistamento di foreign fighters, che, passando nel nostro Paese per andare o tornare dalla Siria, potrebbero agganciare nuovi contatti.

Il grande lavoro che viene svolto dall'intelligence e dall'Antiterrorismo sui canali di comunicazione via internet punta infatti a intercettare la presenza di un livello 2 del contatto: quando i foreign fighters , raccontando la loro esperienza diretta sul campo, vanno a «curare» gli internauti più attenti, quelli che «insoddisfatti da un impegno esclusivamente virtuale e del ruolo di meri divulgatori, aspirino a trasferirsi nel teatro sirio-iracheno».

Commenti
Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 28/06/2015 - 08:36

"Ci sono 400 lupi solitari liberi di agire in Italia". Ed un esercito di FINTI Guardia Caccia Pidioti che li proteggono!

vince50_19

Dom, 28/06/2015 - 08:40

Cosa potrebbe dire il Renzino logorroico di fronte a simili notizie? O tace, oppure .. "Niente paura, niente allarmismi! Ghe pensi mi" .. Siamo a posto!

roberto.morici

Dom, 28/06/2015 - 08:39

Insisto. Cani sciolti, non lupi solitari.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 28/06/2015 - 08:47

SE SONO SOLO 400 SIAMO FORTUNATI , MASSIMO RIESCONO A FARE QUALCHE CENTINAIA DI ATTENTATI E AMMAZZARE FORSE UN MIGLIAIO DI PENSIONATI , IL PROBLEMA E' SE CREDERE A QUESTA BALLA E MAGARI INVECE DI 400 SONO 4.000 , 400,000 ....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 28/06/2015 - 08:54

Esultano gli USA. Sono loro a volere un'Europa spaventata in cui i loro propagandisti a libro paga diranno alle greggi: " vedete? Serve più alleanza tra USA ed Europa". Schema: PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE

carpa1

Dom, 28/06/2015 - 09:18

Non è tenedoli sotto controllo che si evitano gli attentati. Vanno eliminati prima. Inoltre, l'organizzazione criminale si elimina cominciando dalla testa, vale a dire: 1) gli imam che li reclutano, 2) i famigliari che non li denunciano, 3) gli amici che li coprono, 4) i politici italiani che li difendono, 5) i delinquenti italiani che collaborano con loro nell'importazione e sfruttamento dei clandestini, 6) i loro fornitori di armi (e non credo l'intelligence nostra, se è veramente intelligent, non sappia dove andare a distruggere i depositi di armi utilizzate da tutti questi criminali). Poi, quando catturati, non devono essere lasciati liberi; invece la nostra magistratura "apre fascicoli" (perchè, prima di aprire UN nuovo fascicolo inutile come quelli dei naufragi dei barconi ad esempio, non li si obbliga a chiuderne DUE tra quelli pregressi? Magari così si riesce a ridurre il pauroso backlog!)

macchiapam

Dom, 28/06/2015 - 09:22

400 lupi solitari? Non è certo una sorpresa; e forse ce ne sono molti altri. Difficili da individuare e imprevedibili nell'agire: i bersagli sono pressochè infiniti. Aspettiamoci il peggio.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 28/06/2015 - 09:34

I "400 lupi solitari liberi di agire in Italia", voluti da Renzi e sinistri vari, passando per il Vaticano, le parrocchie e tutto l'associazionismo catto-comunista e buonista, ça va sans dire, avranno modo di scatenarsi per "divorare" tutti coloro dalla mano accogliente ed infine la nostra cara nazione? Ci riusciranno mai coi loro kalashnikov a domarci tutti e ad avere campo... libero, appunto, grazie alle connivenze criminali interne e ad alto livello? Speriamo proprio di no. Ma sicurezza non ce n'è tanta in giro o per lo meno non è palpabile, né appare in altro modo. Restiamo tremanti in attesa… forse del peggio.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/06/2015 - 09:41

Abbiamo una squadra di giullari di corte che andrebbero processati per alto tradimento nei confronti del popolo italiano.!!

silvano_agg

Dom, 28/06/2015 - 09:51

Basta, modifichiamo la vetusta Nostra Costituzione !!! Le religioni anti cristiane e\o sanguinarie, devono essere messe al bando. Cosa aspetta il Mondo deve unirsi contro i violenti tutti.

IlPuzza

Dom, 28/06/2015 - 09:57

Solo una trattativa di pace con il Califfo e il disarmo unilaterale ci possono salvare. Pace! Pace! Pace!

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Dom, 28/06/2015 - 10:03

Il "risiko" è servito. Le pedine sono state piazzate. L'occidente, falso buonista, pur di vendere armi e accarezzare gente con cui non vorrebbe a che fare, per fare profitto e lucro, di pochi, sulla via di molti. Aggiungiamo a ciò, alienazione di fondi alla difesa, che non può difenderci, per supportare feste, festini, ruberie, viaggi familiari e quant'altro non consono al bene pubblico, da parte di politicanti che vedono nella politica il loro fine di vita, non per la passione, ma per puro interesse economico personale alle spalle degli idioti che li votano.

carpa1

Dom, 28/06/2015 - 10:37

Non è tenendoli sotto controllo che si evitano gli attentati. Vanno eliminati prima. Inoltre, l'organizzazione criminale si elimina cominciando dalla testa, vale a dire: 1) gli imam che li reclutano, 2) i famigliari che non li denunciano, 3) gli amici che li coprono, 4) i politici italiani che li difendono, 5) i delinquenti italiani che collaborano con loro nell'importazione e sfruttamento dei clandestini, 6) i loro fornitori di armi (e non credo l'intelligence nostra, se è veramente intelligent, non sappia dove andare a distruggere i depositi di armi utilizzate da tutti questi criminali). Poi, quando catturati, non devono essere lasciati liberi; invece la nostra magistratura "apre fascicoli" (perchè, prima di aprire UN nuovo fascicolo inutile come quelli dei naufragi dei barconi ad esempio, non li si obbliga a chiuderne DUE tra quelli pregressi? Magari così si riesce a ridurre il pauroso backlog!)

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 28/06/2015 - 10:50

Come si può facilmente osservare l'Italia, a guida il PD, è un Paese libero nel quale tutti possono entrare e fare ciò che vogliono basta osservare le direttive del Partito. Dittatura a democrazia subliminale.

dondomenico

Dom, 28/06/2015 - 10:54

Ausonio....ma che razza di commento fai?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 28/06/2015 - 10:56

"Di loro i nostri 007 sanno molto di più del nome e del cognome." Fantastico! E che si aspetta per intervenire? Che si verifichi qualche "deprecabile incidente"? Non sarebbe forse il caso di pensare al varo di qualche legge...di quelle, per interderci, che l'Italia democratica ed antifascista aborre ed ha sempre aborrito ma che ci consentirebbe di sistemare questi botoli in luogo sicuro e pieno di attività occupazionali in qualche verdeggiante località di campagna?

Linucs

Dom, 28/06/2015 - 10:58

Rastrellamento + espulsione di massa.

vince50_19

Dom, 28/06/2015 - 11:04

Alf_ghano che dice.. #stateserenicipensoio ?????

paolonardi

Dom, 28/06/2015 - 11:03

Finche' non sara' coventrizzata (per i giovani: bruciata tutta la terra e la genia che la abita) tutta l'area dove vivono non risolveremo il problema. Questa potrebbe essere la risposta all'intervento sul bellissimo ed esatto articolo di Feltri nel giornale mobile di ieri.

Blueray

Dom, 28/06/2015 - 11:10

Noi non abbiamo il controllo del territorio che sarebbe la prima cosa da recuperare. Non basta seguirli su internet. Quanto alle moschee, notorio covo di jihadisti, la Tunisia ne chiuderà 60, noi le apriamo... Cosa si può dire se non che l'Italia è senza speranza

mezzalunapiena

Dom, 28/06/2015 - 11:14

Perché non vengono espulsi ?aspettiamo un atto terroristico? Oppure aspettiamo Alfano che esca dal letargo rilasciando dichiarazioni idiote confermando che l' Italia non corre rischi e che tutti gli immigrati sono persone affidabili e serie.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 28/06/2015 - 11:21

...Spett.li "Servizi"! Il "campo" è di certo più infestato di quanto si conosca. Un bravo "agricoltore", procederebbe ad una disinfestazione graduale ma radicale. I "lupi", hanno buon fiuto, per cui, rilevato l'odore delle "esche", se la danno a gambe ed il contadino può tranquillamente continuare ad allevare, allo stato brado, i suoi agnelli. Sembra questa una favola, per cui, chi vuole intendere intenda.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 28/06/2015 - 11:27

QUATTROCENTO O QUATTROMILA, IL NUMERO CONTA POCO IN QUANTO COME ABBIAMO VISTO NE BASTA UNO SOLTANTO PER FAR TREMARE TUTTI QUESTI SEDICENTI POLITICI SIA ITALIANI CHE STRANIERI.POTREBBERO ESSERE ANCHE DI PIU' E LA COLPA NON E' CERTAMENTE DEL POPOLO ITALIANO MA DEL PD E DI QUESTI ULTIMI GOVERNI DI SINISTRA NON ELETTI MA VOLUTI DAL GRANDE RESPONSABILE Napolitano NONCHE' VAYICANO.

maricap

Dom, 28/06/2015 - 11:32

Siamo in mano ad una massa di pagliacci, che sono li solo per impinguarsi il portafoglio. Molti di loro hanno già i conti all'estero, e alla prima avvisaglia scapperanno, lasciando la massa di cogliones che li ha votati, a sguazzare nella merd. Guardate la foto, ecco come intendono proteggere i cittadini italiani. Ahahahahaha Poveri carabinieri, messi li in divisa, a fare da primo bersaglio per i terroristi. Però, almeno a sentire i sinistrunz al governo, " Le forze dell'ordine terrebbero sotto controllo 85 possibili terroristi, una decina di centri di preghiera radicalizzati e decine di migliaia di internauti che inneggiano alla jihad sul web." Segue

maricap

Dom, 28/06/2015 - 11:33

Parte seconda. Buffoni, lasciate che i servizi segreti facciano piazza pulita di terroristi ed aspiranti tali, senza ripetere le gesta infami del processo ai servizi segreti ( Caso Abu Omar, PM Ferdinando Pomarici e Armando Spataro. giudice per l’udienza preliminare Caterina Interlandi  ) dove servitori dello Stato sono stati perseguiti dalla magistratura rossa, per ben 11 anni, prima di essere assolti definitivamente dalla Cassazione, che ha finalmente riconosciuto Il “ Segreto di Stato”.

maricap

Dom, 28/06/2015 - 11:37

Siccome io sono un po' sprovveduto, qualcuno mi saprebbe dire che fine farebbero queste risorse e chi le protegge, se una mattina ci si svegliasse con i carrarmati e le autoblindo per strada, e le forze dell'ordine, appoggiate dall'esercito, presidiassero i punti nevralgici delle città, con l'ordine perentorio di sparare immediatamente, su chi tenta di reagire, per perpetuare la situazione attuale, e portarla avanti fino alle più nefaste conseguenze. Aspetto delucidazioni.

Ritratto di Memphis35

Anonimo (non verificato)

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 28/06/2015 - 12:51

In Italia sarebbero 400 lupi.....ad aspettarli ci sono 4000 Pastori Maremmani.

timoty martin

Dom, 28/06/2015 - 14:08

E magari la nostra Polizia a^spetta che abbiano fatto morti e danni per cercare di fermarli?

Lucas1963

Dom, 28/06/2015 - 18:23

In questo paese colabrodo dio solo sa cosa già ci siamo tirati in casa e cosa arriverà: di tutto e di più, entrano cani e porci da ogni dove. Integrazione? Io stò vendendo casa perché nel condominio in cui vivo un terzo son extra e zingari: ce ne fosse uno, dico uno che paga le spese condominiali e non c'è niente che si possa fare perché hanno minori in casa. Sono incazzato nero come una iena, datemi una bandiera italiana che la butto subito nel cessooo!!!

franco-a-trier-D

Dom, 28/06/2015 - 20:59

eusonio sarà al contrario ci vorrà più collaborazione con Putin

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 29/12/2015 - 14:48

Ma se sanno che sono perché non li fanno fuori?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 02/03/2016 - 14:57

Non offendiamo i Lupi,razza nobile e fiera,questi al massimo sono iene,uguali anche per il puzzo che emanano!