E il 40% chiede misure più severe

Il 60% approva il rigore. I buonisti ridotti a meno del 20%

La tormentata vicenda della Sea Watch ha riportato al centro dell'attenzione la questione, peraltro mai sopita, della regolazione dei flussi migratori. È infatti da molto tempo che gli italiani prestano una crescente attenzione alla problematica degli immigrati. E, malgrado le polemiche di questi giorni, il loro atteggiamento si è fatto sempre più severo nei confronti degli arrivi, anche di quelli di coloro che possono essere a tutti gli effetti considerati profughi da guerre o da eventi naturali.

I risultati dalle ricerche sono eloquenti: se diversi anni fa prevaleva l'atteggiamento di apertura e grossomodo la metà degli intervistati dichiarava addirittura di approvare l'idea di «accogliere tutti gli immigrati, anche perché l'Italia è un paese cattolico», oggi questa percentuale è drasticamente crollata, sino a diminuire a meno del 20%. E si è di converso fortemente accresciuta la quota di chi dice che «dobbiamo respingerli tutti» o, come sostiene la maggioranza relativa, che «dobbiamo accettare solo i profughi da guerre o eventi naturali e respingere tutti gli immigrati per motivi economici». Insomma, siamo diventati sempre più contrari a nuovi arrivi (e alla permanenza degli irregolari) o, per alcuni, quantomeno molto più selettivi.

Tra tutti i politici, Matteo Salvini ha saputo e voluto - più di altri cogliere e interpretare (e, spesso, stimolare) questo trend dell'opinione pubblica del nostro paese e farlo proprio in modo dirompente e talvolta provocatorio. Le sue scelte hanno suscitato, come si sa, molte critiche, ma la maggioranza degli elettori pare a tutt'oggi condividere la sua linea e le sue azioni.

Ma il consenso alla «linea dura» va addirittura oltre la mera accettazione delle scelte del Governo: da un recente sondaggio (effettuato dall'Istituto EumetraMR, intervistando un ampio campione della popolazione al di sopra dei 17 anni di età) emerge come, secondo gran parte degli intervistati, l'azione dell'esecutivo appaia loro non solo positiva, ma addirittura ancora insufficiente rispetto alle esigenze del paese. E che vada incrementata.

Quasi il 40% del campione intervistato nell'ambito dello studio afferma infatti che «Il Governo dovrebbe contrastare l'immigrazione in misura maggiore e più efficace». Quindi, in altre parole, intensificare (e non ridurre, come alcuni esponenti politici propongono) le scelte di freno rigoroso agli sbarchi. Lo dicono con maggiore frequenza gli uomini, le persone con basso titolo di studio e, come ci si poteva facilmente aspettare, gli elettori della Lega, ove questa convinzione raggiunge il 60%. Solo in parte meno convinti appaiono gli elettori di Forza Italia, tra i quali il 42% condivide l'opinione in questione. Seguiti dai votanti per il M5s ove il consenso raggiunge il 38%. Ovviamente ostili a questa presa di posizione sono invece gli elettori del Pd, ove essa convince solo il 14%.

Sul fronte opposto delle opinioni, il 29% degli intervistati nel sondaggio sostiene invece che «Il Governo dovrebbe ridurre le politiche di contrasto all'immigrazione» (lo dicono, com'è intuitivo, in particolare gli elettori del Pd), diminuendo cioè l'intensità della propria azione. Mentre il restante 23% (oltre al 9% di chi non sa o non vuole esprimere un'opinione al riguardo) assume una posizione di soddisfazione per la situazione attuale senza volerla cambiare granché, dato che sostiene che «l'azione del Governo nei confronti dell'immigrazione va bene così com'è ora». In definitiva, nell'insieme, oltre il 60% dei cittadini approva le scelte dell'esecutivo o le vorrebbe ancora più restrittive.

Dunque, anche sulla base di questi risultati - che, come si è detto, non fanno che confermare un trend dell'opinione pubblica in atto da tempo è facile comprendere come il tema dell'immigrazione rappresenti oggi uno dei più trattati nella comunicazione politica e che lo sarà probabilmente anche nei prossimi mesi. Ancora, questi dati suggeriscono come le scelte di Salvini corrispondano almeno sino a questo momento al sentiment prevalente tra la popolazione e gli portino quindi una seguito considerevole. È ragionevole pensare, quindi, che anche l'episodio della Sea Watch e i suoi ultimi sviluppi finiscano, in fondo, forse, col favorire (paradossalmente, se si vuole) lo stesso leader della Lega.

Commenti

un_infiltrato

Dom, 30/06/2019 - 09:12

See Watch. Siamo un Paese civile, non facciamoci mancare di rispetto: a Racket sia comminata la giusta pena e la nave venga demolita. Quanto alla processione sulla nave, orchestrata da politicanti accattoni in questua di improbabili consensi e squallidi venditori di libercoli, tutto come da copione.

rossini

Dom, 30/06/2019 - 09:12

Bene, bene! È noto che dal male nasce il bene. E infatti, dal male di episodi vergognosi come quello della Sea Watch, sta nascendo il bene dello sfondamento del 40% delle intenzioni di voto in favore della Lega di Matteo Salvini. Ottimo, direi!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 30/06/2019 - 09:23

Beh,il 40% è quello che commento sempre,ovvero i votanti Lega+FdI,ovvero gli unici contro l'INVASIONE!(a Marzo 2018 erano il 22%)...Ecco perchè scrivo da sempre che la stragrande maggioranza degli "italiani" VUOLE essere invasa,che questa è una "INVASIONE-ACCOLTA",e che con tutto l'"ambaradam" istituzionale,stanziale per i prossimi 10-20-30 anni,fra 50 anni faremo la fine di tutti gli altri "stati" "europei"!!La Svezia è vicina!

MOSTARDELLIS

Dom, 30/06/2019 - 09:25

Ma quale 40%. Tolti i soliti 4 imbecilli sinistri che strillano tutti i santi giorni per far sentire che esistono ancora, sicuramente è l'80% degli italiani che si è rotta le scatole dei clandestini e immigrati di tutti i tipi. Tutte le città italiane sono invase da delinquenti di tutti i tipi. Tutti i giorni ci sono violenze alle donne sui mezzi pubblici. Basta!!!!!!!

VittorioMar

Dom, 30/06/2019 - 09:29

...per tutto quello che le cronache giornaliere raccontano,il 40% è BUGIARDO !! ...in questo GOVERNO manca l'intervento del Ministro degli ESTERI...della DIFESA...della GIUSTIZIA altrimenti...si vedrebbero RISULTATI ECLATANTI...!!

pilandi

Dom, 30/06/2019 - 09:29

E il 40% chiede misure più severe Il 60% approva il rigore. I buonisti ridotti a meno del 20% Quindi per voi il 100% fa 120?

frapito

Dom, 30/06/2019 - 09:32

L’immigrazione di massa è diventata Il "male assoluto a livello planetario". Si è diffusa come una micidiale pandemia che ha messo tutti contro tutti. Uomini contro uomini, città contro città, I politici contro le leggi, nazioni contro nazioni, che dovrebbero essere “Unite”, perfino la chiesa contro i fedeli. ONG sono diventate portatori del patogeno letale, perché perseguono con arroganza e sfrontatezza l’equazione circolare, SOLDI = RISORSE = SFRUTTAMENTO = SCHIAVI = RISORSE = SOLDI. L'immigrazione "pandemica" deve essere bloccata ad ogni costo.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 30/06/2019 - 09:38

io faccio parte dei quel 40%!! e le soluzioni le avrei,eccome!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 30/06/2019 - 10:01

MOSTARDELLIS 09:25....si lamenta al BAR l'80%,ma quando vanno a votare,continuano a farsi del MALE(Marzo 2018 Lega e FdI,gli UNICI partiti contro l'INVASIONE hanno preso solo il 22%,ed a Maggio 2019 "deo gratias" hanno preso il 38%....Un 40% e passa di "italiani" al BAR continua a lamentarsi,ma quando vota,continua a farsi del male!

Blueray

Dom, 30/06/2019 - 10:02

Sicuramente Sea Watch porta acqua a Salvini e tanta. Credo che il consenso sia destinato a salire man mano che le persone aprezzano la politica della fermezza, pur in un ambito complesso costellato da pescecani. Per gli asilanti vanno comunque cambiate le regole. L'asilo non deve essere per sempre, ma fino all'esaurirsi delle situazioni di rischio nel Paese di provenienza. Quindi rivedibile a cadenze periodiche

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 30/06/2019 - 10:05

Chi l'avrebbe mai detto! E pensare che dall'accoglienza abbiamo tratto solo vantaggi...Lo possono testimoniare le nostre forze dell'ordine e il personale viaggiante dei nostri mezzi pubblici. Italia, popolo di plebaglia incolta. Fortuna che a riscattare l'onore nazionale c'è la sinistra pariolina!

Abit

Dom, 30/06/2019 - 10:13

Ma mi pare chiaro che gli italiani ne abbiano le tasche piene alla faccia dei fessi ed anti-italiani che sono saliti a bordo di una nave (a) pirata e (b) che ha speronato una motovedetta delle GdF

bernardo47

Dom, 30/06/2019 - 10:23

Il 60% che chiede il contrasto alla immigrazione incontrollata, è anche quello che vuole Europa e euro.....è l’italia delle persone serie e per bene, anche se salvini e di Maio, a parte immigrazione, su tutto il resto fanno solo pasticci molto gravi...tipo reddito nullafacenza e quota cento,entrambi due flop sconcertanti....

moichiodi

Dom, 30/06/2019 - 10:25

La percentuale era alta "anche perché l'italia è un paese cattolico" . Ora invece diminuisce. Proprio ora che salvini va girando con rosari e croci.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 30/06/2019 - 10:29

Non ho letto in questo tema i copia e incolla dell'agitato Alain# .. L'immigrazione non va repressa, va controllata da chi RICEVE e deve usare canali leciti (ad es. le ambasciate presso cui ditte italiane possono far affluire richiesta di personale non reperito in Italia), non affidarsi a delinquenti succhiasoldi. In quest'ultimo caso si alimenta la tratta di carne umana i cui proventi vengono poi utilizzati per attività illecite (traffico di armi e droga).

nopolcorrect

Dom, 30/06/2019 - 10:46

"paradossalmente"? Mica tanto. La politica dell'immigrazione del PD lo condanna a restare definitivamente all'opposizione per gli anni a venire se non per sempre. I pidioti si erano illusi che mettendosi dalla parte del papampero avrebbero guadagnato voti. Illusione, la DC è morta e sepolta.

Papocchia

Dom, 30/06/2019 - 10:50

Non è molto chiaro il titolo nelle percentuali, ma tant'è. A me però fanno paura e mi indignano quelli contrari al rigore. Vogliono il caos, le delinquenza, l'illegalità. Bene, ci comporteremo di conseguenza nei loro confronti.

Reip

Dom, 30/06/2019 - 11:03

MA MOLTO DI PIU’ DEL 40%!!! Semplicemente non si ha il coraggio e la forza di manifestare per le strade e per le piazze!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 30/06/2019 - 11:04

Il pd dovrebbe essere messo fuorilegge,non è un partito per gli italiani ,solo disastri e tasse,ma il grande assente sempre e comunque è mattarella.

fjrt1

Dom, 30/06/2019 - 11:06

Si vada subito a nuove elezioni e poi si dia ampio mandato alla Meloni per contenere i flussi migratori. Se l'Europa ci darà una mano bene, altrimenti possiamo anche fare da soli.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 30/06/2019 - 11:07

A mio parere sono stime per difetto... che ci sia un 20% di Italiani al seguito delle sinistre antitaliane ed immigrazioniste, ovvero del clero cattomarxista che da sempre è in guerra contro la Nazione e la sua unità, desta grande meraviglia. Avranno tutto il tempo di ricredersi.

vale.1958

Dom, 30/06/2019 - 11:16

Un 20% di idioti buonisti è fisiologico in una nazione di 60 milioni di persone.

Cheyenne

Dom, 30/06/2019 - 11:21

L'UNICO MODO PER BLOCCARE TUTTI I CLANDESTINI E' TOGLIERE IL POTERE ALLA MAGISTRATURA

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/06/2019 - 11:27

Rifacciamo i conti! Si dica almeno che cosa sia che pensi la maggioranza del 60%, ovvero come si ripartisce su altri progetti!

exsinistra50

Dom, 30/06/2019 - 11:33

condivido totalmente il commento di "MOSTARDELLIS"

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 30/06/2019 - 11:36

....40%?....qui in Veneto siamo al 90%....

ValdoValdese

Dom, 30/06/2019 - 11:38

… … … … … LA LEGGE DEL MARE NON C’ENTRA, PERCHE’ LA LEGGE DEL MARE PREVEDE DI SALVARE PERSONE DA NAUFRAGI AVVENUTI O IMMINENTI, NON PREVEDE IL CASO DI UNA CONTINUA INVASIONE DI MIGRANTI…

Gianx

Dom, 30/06/2019 - 11:48

@LEGIONECRISTIANA troll chiesoide, anche tu sei in quel 40%....? ahahhaha troglodita

Manlio

Dom, 30/06/2019 - 11:59

a marzo è stato pubblicato un saggio di Fiamma Nirestein, che si può scaricare gratuitamente, che riassume in modo esauriente e chiaro il problema dell'immigrazione verso l'Europa. Problema che i governanti affrontano sempre in modo approssimato ed occasionale. Chi vuol documentarsi ...

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Dom, 30/06/2019 - 12:00

Da una parte le persone oneste e che vogliono la legalità. Dall'altra i traditori della Patria e degli italiani.

Ritratto di refugeesnotwelcome

refugeesnotwelcome

Dom, 30/06/2019 - 12:17

Sottovalutiamo il fatto che buona parte di coloro che si oppongono a questa invasione, al momento delle elezioni non vanno a votare. Si parla sempre, giustamente, dello schifo chiamato partito democratico, ma mai del gigantesco partito degli astenuti, ignavi, che con il loro immobilismo mantengono il paese nella stagnazione.

ectario

Dom, 30/06/2019 - 12:20

Salvini, unico e solo baluardo, informare il mondo dello schifo cui viene costretta una nazione sovrana. Il decreto sicurezza va aggiornato. Penali, multe salate, confische e recupero danni da barchini e ONG, la tasca fa vacillare il comunistame, e comunque si devono recuperano le spese. Alla tedesca, come capitano, con padre cruccoidiota( n.d.s.), la multa non può essere inferiore a 200.000€, all'equipaggio, complice, da 30 a 50.000€, la barca confiscata, non sequestrata, appena entri in territorio italiano in violazione delle nostre leggi e disposizioni. La magistratura non lo fa... e che catzzo! questi le leggi sempre carne di porco devono farne quando non gli piacciono?

stefi84

Dom, 30/06/2019 - 12:20

La gente chiede ancora più fermezza da parte del governo a fermare questi arrivi. La legge del mare non c'entra con l'invasione. I veri naufraghi sono un'altra cosa.

Giorgio Rubiu

Dom, 30/06/2019 - 12:44

Il 40% degli italiani chiede misure più severe ma è ben il 60& che apprezza il rigore. Delrio, Frattoianni e soci scopriranno cosa gli saranno costate, in termini di voti alle prossime elezioni le loro "passerelle umanitarie" a bordo delle ONG negriere. Questi buonisti ad oltranza non arrivano nemmeno a capire che il loro nemico NON è Salvini ma quel 60% di Italiani che ne approvano le azioni ed intenzioni. E, come al solito, alla conta dei voti si chiederanno perché la gente non vota più per loro. Un po' duri di comprendonio, direi.

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 30/06/2019 - 12:46

Sono bastati solo 7 anni di regime comunista a far capire agli Italiani che la sinistra corrotta e buonista (ma con i soldi degli altri), glielo stava infilando in profondità. La Lega corre verso il 40%.

lappola

Dom, 30/06/2019 - 12:48

Se andassimo a votare oggi il PD dovrebbe cambiare nome in Partito Defunto grazie anche alla loro crociera sulla nave negriera. Perciò speriamo di andare a votare presto e nel frattempo che tornino a fare le loro sceneggiate su altre navi negriere in arrivo.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 30/06/2019 - 13:34

Non ci credo, sono di più, questa storia ha stancato tutti,

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 30/06/2019 - 13:49

x Zagovian: Concordo col tuo punto di vista; quando il 60% di una Nazione gode nasochisticamente nell'essere abusata, il futuro lo vfedo molto cupo !!!

Una-mattina-mi-...

Dom, 30/06/2019 - 14:13

NON NE DEVE ENTRARE NEMMENO UNO: ABBIAMO 5 MILIONI DI POVERI ASSOLUTI, UN FIUME DI DISOCCUPATI, INDIGENTI... MA SIAMO IMPAZZITI?

Malacappa

Dom, 30/06/2019 - 14:32

Credo che qualsiasi persona con un minimo di cervello e patriota approva il rigore basta invasori

arkangel72

Dom, 30/06/2019 - 14:38

bisogna intaccare il business che c'è dietro che sopravvive grazie agli appoggi politici della sinistra

Romalupacchiotto

Dom, 30/06/2019 - 14:41

Vadano a sbarcare al loro paese ne abbiamo le balle piene. Intanto dovrebbero essere rimpatriati subito con obbligo di non rientrare piu'in Italia.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/06/2019 - 14:49

Non il 40%, ma la totalità degli Italiani raziocinanti.

DanieleQ

Dom, 30/06/2019 - 15:02

FORZA MATTEO AVANTI TUTTA

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Dom, 30/06/2019 - 16:06

Aiutare chi ne ha bisogno, SI, aiutare il criminale Governo Ombra Mondiale a distruggere paesi che non la pensano come loro (tra cui l'Italia), NO!

marcos74

Dom, 30/06/2019 - 16:12

il 60% no!

carlottacharlie

Dom, 30/06/2019 - 16:53

Ussignur, siamo solo il 40% che chiedono di smettere far arrivare barconi? Dove sono gli altri 60%? Sicuramente circa 20% sono neri, poi ci sono quelli in vacanza permanente che abitano al sud, poi i cretinetti poveri di spirito che niente capiscono ed è già tanto se sanno sillabare quando leggono, poi i menefreghisti, senza scordare che il 60% mancante all'appello sono ignoranti come capre. Amen.

stefi84

Dom, 30/06/2019 - 20:48

Il blocco navale proposto dalla Meloni è l'unica via. Si bloccano i gommoni e si consegnano ai libici.