E "Ballarò" si aggrappa al Cavaliere per risorgere

Friedman rivela: "In un block notes ha scritto che vuole vincere di nuovo"

Roma - Il futuro di Silvio Berlusconi scritto su un block notes, sbirciato da Alan Friedman. Il Cavaliere «Non si dà per vinto», sull'agendina ha scritto «non me ne andrò fino a quando non avrò vinto un'altra volta». La testimonianza del giornalista statunitense che da anni vive in Italia arriva durante la trasmissione Ballarò . Racconta come è arrivato a scrivere la prima biografia autorizzata di Silvio Berlusconi e poi mostra alcuni brani di una video intervista che accompagnerà il volume, intitolato My Way . Berlusconi si racconta a Friedman , in uscita domani.

Lo spirito del libro lo spiegò tempo fa lo stesso Berlusconi: una intervista concessa a un giornalista fidato, ma senza censure. «Per molti anni - spiegò il leader di Forza Italia - molti giornalisti mi hanno chiesto di raccontare loro la storia della mia vita. Ho sempre rifiutato. Ho accettato di collaborare con Alan Friedman perché mi fido di lui». Il metodo è quello adottato dal fondatore di Apple Steve Jobs con il suo biografo: «Io le racconterò la mia storia, lei scriverà ciò che vuole».

Lo stesso Friedman confermò di avere avuto carta bianca. «Dissi a Silvio Berlusconi che non gli avrei fatto sconti e che non stavo scrivendo la storia di un santo, ma la storia di una vita straordinaria, nel bene e nel male».

Aneddoti ripetuti ieri durante la trasmissione di Massimo Giannini (uno dei talk show politici finiti nel mirino del premier Matteo Renzi).

Friedman racconta che il Cavaliere punta a riunire il centrodestra e non si vuole fare da parte. Poi, dalla diretta voce di Berlusconi intervistato nel suo studio di Arcore, la vicenda delle Olgettine. Le lodi A Vladimir Putin: «Un vero guerriero della libertà e della democrazia nel suo Paese». La stima, ha raccontato Friedman che ha intervistato il presidente Russo, è ricambiata.

Lo stesso Friedman l'anno scorso, con un altro libro, Ammazziamo il Gattopardo , raccontò per la prima volta una versione fuori dal coro delle vicende che portarono alla caduta del governo Berlusconi nel 2011 e quindi alla nascita dell'esecutivo guidato da Mario Monti. In particolare i contatti tra l'allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e l'ex commissario europeo, avvenuti mentre il Cavaliere era ancora in carica. Questa volta il protagonista è direttamente Berlusconi. Intervistato per circa 100 ore, con l'obiettivo di raccontare l'uomo. E anche le idee e la storia. Compresa la fine del suo governo nel 2011.

Commenti

morghj

Mer, 07/10/2015 - 08:23

Vincerà un'altra volta come con il milan. Oramai sembra un pugile suonato. Come pensa di vincere le elezioni se è solo capace di candidare nelle proprie liste una marea di gentaglia impresentabile, opportunista, senza ideali, che fa politica solo per interessi personali e se ne frega altamente dei propri elettori come hanno ampiamente dimostrato i vari personaggi che si sono negativamente messi in mostra in questi ultimi anni? Perchè invece di blaterare fatue sciocchezze non fa presentare dai suoi pochi ancora rimasti, un disegno di legge che introduca finalmente il vincolo di mandato, almeno per stanare coloro che eventualmente fossero contrari.

linoalo1

Mer, 07/10/2015 - 08:42

Ovviamente,questo Libro verrà Deriso e Contestato dai Sinistrati,perchè scritto da un ammiratore di Berlusconi!!!!Io non l'ho letto,ma mi immagino il contenuto perchè la vita del Cav.è sempre stata Pubblica e,pertanto,sotto gli occhi di tutti!!!Altrimenti,ci pensavano i Sinistrati a renderla Pubblica,ma,spesso, con loro considerazioni,sempre maliziose,se non,adirittura,malevole!!!

bruna.amorosi

Mer, 07/10/2015 - 08:59

si stanno accorgendo di quanto stupidi siano stati ,x 20 anni hanno vissuto di rendita con il cav BERLUSCONI gli hanno fatto una guerra senza neanche capire il perchè anzi si x accontentare i soliti politici di ieri che poi sono sempre gli stessi di oggi e adesso che lor signori dicono le stesse parole che diceva Berlusconi cominciano ad essere insofferenti ma poco poco giusto per non dover tornare dentro ad una redazione giornalistica . non è vero sign GIANNINI??

@ollel63

Mer, 07/10/2015 - 09:25

se al mondo c'è oggi un leader vero questo è putin, ma il suo maestro, il leader massimo, resta sempre e solo berlusconi.

nerinaneri

Mer, 07/10/2015 - 09:31

...stanlio e ollio...

zucca100

Mer, 07/10/2015 - 09:36

Linoalo1. Non ho capito il tuo intervento

glasnost

Mer, 07/10/2015 - 10:17

Il libro di Friedman va pubblicato in inglese per gli USA e gli altri paesi europei, affinché il mondo si renda conto di come funziona la Giustizia in Italia. Al servizio dei potentati speculativo-finanziari sostenuti della sinistra al caviale.

bruna.amorosi

Mer, 07/10/2015 - 10:17

giusto Nerinaneri ma almeno lo sai quanti anni sono che nomini Stanlio e OlLio ?ecco Berlusconi è quello passeranno secoli ma sarà ricordato . alla faccia tua .e di tutti i sinistrati che creperanno senza che nessuno dopo una settimana si ricorderà chi diavolo fosse quell'ixxxxxxxe.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 07/10/2015 - 10:34

«non me ne andrò fino a quando non avrò vinto un'altra volta». Si ha perfettamente ragione , per uno che crede nella reincarnazione questo potrebbe anche avverarsi.

nerinaneri

Mer, 07/10/2015 - 10:56

bruna.amorosi: alla tua età, il frascati fa male...con un po' d'olio di ricino, riprenderai le tue funzioni metaboliche...

Dako

Mer, 07/10/2015 - 11:16

C`è poco da commentare, fin che c`è vita c`è.... speranza!

nerinaneri

Mer, 07/10/2015 - 11:18

bruna.amorosi: ...tu lo ricorderai poco, vista la tua età... una delle prime a schiattare...camerata

VittorioMar

Mer, 07/10/2015 - 11:21

..se per guadagnarsi lo stipendio si deve ritornare a parlare (male) del Cav ..per un giornalista significa essere ancora .. "ALL'APERITIVO"....

xgerico

Mer, 07/10/2015 - 11:23

@zucca100-09:36 - Non ci far caso scrive in modo sconclusionato, e senza sapere il perché! E sufficiente che venga pubblicato!

xgerico

Mer, 07/10/2015 - 11:24

Lo stesso Friedman confermò di avere avuto carta bianca........Se mi chiamavi ti dicevo io cosa ci dovevi fare con la "carta bianca"!

xgerico

Mer, 07/10/2015 - 11:28

Sondaggio, chi preferite come slurp slurp, Vespa o Friedman?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 07/10/2015 - 11:29

@marino.birocco anche oggi potrei (ma faccio gli scongiuri) morire in pace dopo il suo illuminato post che, come sempre accade, deriva da profonde riflessioni che a noi, meschine persone di destra, non sono permesse. Mille anni di vita a persone come lei che continuano a darci queste pillole di saggezza!!!!

Giorgio1952

Mer, 07/10/2015 - 12:06

Adesso mi è chiaro perché ha scritto "Ammazziamo il Gattopardo, con la fantastoria del golpe si è assicurato l'esclusiva di poter pubblicare la biografia del Cav. Una annotazione sulle Olgettine : ha dichiarato che le aiuta perché la vicenda delle cenette eleganti ha rovinato loro la vita! Ma prima che venisse fuori tutta la storia perché cacciava migliaia di euro, solo perché andavano a cena a casa sua? Su Putin «Un vero guerriero della libertà e della democrazia nel suo Paese», per favore stendiamo un velo pietoso!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 07/10/2015 - 14:18

@xgerico faccia il bravo e ci dica la verità: il suo commento della 11.23 è una chicca della sua prossima autobiografia è vero?