Migranti, Conte a Merkel: "Ue agisca o cade Schengen"

Germania e Italia in pressing sull'Europa. La Cancelliera: "Più solidarietà". Il premier: "La proposta su Dublino superata nei fatti"

Conte incontra Angela Merkel. Il vertice tra Germania e Italia, il primo del premier giallo-verde, ha avuto due temi centrali sul tavolo. Primo tra tutti, la questione immigrazione. Le mosse di Matteo Salvini e la chiusura dei porti alla Aquarius hanno riaperto un fronte che da qualche mese era finito un po' in secondo piano. Ora anche Berlino, col ministro dell'Interno Seehofer prepara i respingimenti. È un cambio di linea non indifferente. Certo: la riforma di Dublino non è ben vista dalla Merkel che sui migranti ha già dovuto accettare la linea dura del suo alleato.

Ma Conte alla Merkel è andato per chiedere anche altro. Un nuovo fronte: secondo quanto riportano fonti del governo citate da Adnkronos, il premier italiano si è presentato a Berlino per ottenre l'appoggio della Germania per riuscire a ottenere dall'Ue più fondi per il sostegno alla povertà. L'idea sarebbe quella di creare un fondo ad hoc in modo - pare - da potervi attingere anche per il reddito di cittadinanza. A una condizione, però: per ora l'Italia avrebbe messo sul piatto la garanzia di non voler sforare il tetto del 3% del rapporto deficit/pil.

A margine dell'incontro, nella conferenza congiunta il premier italiano e la Cancelliera tedesca hanno fatto il punto su quanto discusso. "L'Italia ha dei problemi con la disoccupazione giovanile e su questo vogliamo collaborare con l'Italia - ha aperto la porta la Merkel - So che i nostri ministri del Lavoro si incontreranno, da parte nostra diamo pieno sostegno, perché anche quando la Germania fu riunificata c'era il problema della disoccupazione, e l'esperienza raccolta all'epoca la mettiamo a disposizione dell'Italia".

Ma il centro del dibattito è stata la questione immigrazione. La Cancelliera ha fatto sapere che intende "venire incontro alla richiesta di una maggiore solidarietà da parte dell'Italia. Penso che la Germania sostenga la solidarietà in Europa per l'immigrazione". E questo perché l'Italia "ha accolto e accoglie moltissimi profughi". La cancelliera si è detta "perfettamente d'accordo sulla protezione delle frontiere esterne, Frontex deve essere potenziata, e nel medio termine il finanziamento deve essere garantito per potere affrontare il problema dell'immigrazione illegale e dei trafficanti". Lo stesso vale "per lo sviluppo del continente africano ed il trust (Ue) deve essere dotato di più mezzi adeguati".

Ed è proprio sui migranti che Merkel e Conte intendono fare pressione sull'Ue. La Cancelliera si è detta "concorde" sulla necessità di rafforzare la "difesa delle frontiere esterne con Frontex". "Pensiamo - ha detto - che la lotta all'immigrazione illegale e agli scafisti sia uno dei compiti prioritari, come pure dobbiamo portare avanti un fondo per l'Africa per sostenere questo continente". E ancora: "Dobbiamo far sì che la Libia - ha aggiunto Merkel - possa prendersi cura dei migranti prima che partano verso le nostre coste, anche attraverso l'Oim o l'Unhcr. Sono tematiche che valuteremo nei prossimi mesi e ne parlerò questa sera con Conte". Sulla stessa lunghezza d'onda anche il premier italiano: "La proposta della riforma di Dublino è superata nei fatti. E' evidente che la direzione non può essere quella, le frontiere italiane sono frontiere europee". Sul tema dell'immigrazione - è il ragionamento del Presidente del Consiglio - "servono soluzioni europee" oppure il rischio cui va incontro l'Europa è "la fine di Schengen".

Commenti
Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 18/06/2018 - 16:15

i 5 stelle devono ben pagare tutti i meridionali che li hanno votati, no? mica li hanno votati per i bei capelli di dimaio...

DRAGONI

Lun, 18/06/2018 - 16:51

CARO PROFESSORE UN PO' DI DIGNITA' NAZIONALE DOVREBBE ALBERGARE IN LEI E NEI GRILLINI!!

VittorioMar

Lun, 18/06/2018 - 17:13

.....mi rimane un Dubbio Atroce ,ma a chi è stato Consegnato lo Studio della REVISIONE DI SPESA E l' ELENCO dei Tagli INUTILI ED IMPRODUTTIVI del Prof COTTARELLI ??..se sono state indicate tutte le Associazioni o Enti Parassitari e quali ??...o rimane uno Studio Segreto (se è stato fatto!)???...PERCHE' NESSUNO NE PARLA ??..o è stato pagato per niente???...ma è BRAVO A PRESCINDERE !!! piacerebbe che qualcuno ne Parlasse e Pubblicasse..o si Offende qualcuno ???

venco

Lun, 18/06/2018 - 17:14

Salvini dovrebbe contrattare l'eliminazione della flat-tax in cambio dell'eliminazione del reddito di cittadinanza, sono due grossi costi pubblici.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Lun, 18/06/2018 - 17:31

Non solo mi sembra un'ottima idea,ma inoltre,per evitare le incomprensioni che potrebbero derivare da qualche raro episodio di furbizia,tipo qualche rarissimo lavoratore in nero evasore totale che si ciula 2 anni di reddito di cittadinanza continuando a farsi gli affari suoi alle spalle della collettivita',allora sarebbe opportuno rendersi disponibili a far gestire,tale misura assistenziale,direttamente dagli stessi tedeschi. Questo permetterebbe una effettiva comprensione della situazione da narcostato del terzo mondo in cui versa parte dell'Italia e inoltre,consentirebbe un migliore interscambio culturale tra Nazioni europee,premessa ineludibile per avviare quell'ulteriore apertura a culture piu' esotiche,a cui la Merkel sembra tenere tanto.

Ritratto di bimbo

bimbo

Lun, 18/06/2018 - 17:58

Bisogna emettere dei pagherò con l'avvallo della Merkel

ectario

Lun, 18/06/2018 - 18:02

Mi sembra questuare. No Buono.

ectario

Lun, 18/06/2018 - 18:02

Mi sembra questuare: NO buono

Happy1937

Lun, 18/06/2018 - 18:11

Aspetta e spera! Pia illusione che la Merkel sia disponibile a finanziare le idee balzane di Di Maio.

Altoviti

Lun, 18/06/2018 - 18:20

Una follia che chaimerà ncora più migranti e discapito degli italiani che pagheranno ancora di più per mantenere costoro. I veri poveri italiani vanno aiutati con un sussidio di disoccupazione più duraturo.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 18:54

SARà DIFFICILE CHE LA GERMANIA SBORSI DEI SOLDI SENZA GUADAGNARE..

diesonne

Lun, 18/06/2018 - 19:27

diesonne il reddito di cittadinanza è un furto per i cittadini lavoratori creare lavoro non distribuire euro ai fannulloni

glasnost

Lun, 18/06/2018 - 19:49

Ma questo signore pensa che i tedeschi siano babbo natale? O, dato che non lo sono e lo sanno tutti, cosa promette in cambio? Per informazioni riferirsi a Renzi

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 18/06/2018 - 19:56

Cade Schengen???? E chi ci rimette? Ditemelo voi sigg. bananas pentastellati!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 18/06/2018 - 19:56

Perché non lo sapevate che i 5S e i Leghisti sono degli accattoni?

acam

Lun, 18/06/2018 - 20:05

i paesi nord africani vogliono essere aiutati finanziariamente riguardo ai migranti, benissimo si può fare se lasciano organizzare agli europei i movimenti di tali orde se no ci ritiriamo, perché lo dovremmo fare? per poi farci ricattare?

Nick2

Lun, 18/06/2018 - 20:10

Grande, Venco! Ma voi avete votato questi cialtroni proprio per la flat tax e per il reddito di cittadinanza! Incominci a sospettare che questi incapaci faranno saltare il banco?

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 18/06/2018 - 20:18

Conte, lo scrivevo già quando il ciarlatano andava a compiere misfatti in ambito UE, per far capire le cose, non bisogna PARLARE, PARLARE, PARLARE, bisogna fare i fatti !!!!! anche una sola azione vale più di cento discorsi, utili solo a sentirsi dire "hai ragione, sei bravo, ne parleremo sicuramente ....." ..... FARE I FATTI !!!!!

Lugar

Lun, 18/06/2018 - 20:43

Shengen è già finito, come questa Europa. Rimarrà l'euro che farà da base per la nuova EUROPA.

nunavut

Lun, 18/06/2018 - 20:44

Sempre e solo chiacchere il problema é cge con il trattato di Dublino (almeno come interpretato) la nazione in cui la persoan (poi chiamatela come volete) é accettata e schedata se va in un altro stato che fa parte della Eu e non é accttato come refugiato o altro lo può rimandare al paese che lo ha accolto e lui si deve prenderne carico sia per mantenerlo,sia per l'iter di riconscimento di rifugiato e pure per il rimpatrio.Ora mi chiedo chi fu il premio nobel d'intelligenza che accettò questo accordo sapendo benissimo che non avrebbero potuto approdare direttamente né in Francia e neppure negli altri stati più a nord.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Lun, 18/06/2018 - 21:01

L'asse Roma Berlino (Tokio…) Vienna e` utilissima anche per mettere da parte macronino e I suoi giochi libici. Avanti cosi' Conte.

forzanoi

Lun, 18/06/2018 - 22:07

mi sa tanto che questo il panettone non lo mangia!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 18/06/2018 - 23:40

nella foto la regina Madre Merkel da ordini al nuovo arrivato Conte.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 19/06/2018 - 00:05

@Omar - guardati tu in foto che accattone che sei, no ndeniigrare gl ialrti, quell iche capiscono qualcosa, non il nulla come te, fanfarone. Ti rispondo io, analfabeta: ci perde la Ue perchè non riceve più i miliardi che versiamo annualmente e riprendendone molti di meno. In più non ci dobbiamo tenere sul gobbone i tuoi amici muslim da mantenere in toto, Altri 5 miliardi, più l'indotto. Se tu pensi dche siamo noi a perderci, vota anche tu per far uscire l'Italia dall'Europa. ma tu cosa sei? Da che parte stai? Contro l'Itlaia vero? Un vero rinnegato. La gente viscida come te non ha diritto al dibattito, vieni già contro di default, persona inutile.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 19/06/2018 - 00:13

@venco Sarebbe molto bello, ma irrealizzabile! Di fatto, la Lega dovrebbe rinunciare a uno solo dei punti del proprio programma, che poi è più dei suoi alleati di f.i. che suo. I grillini invece dovrebbero rinunciare al punto più qualificante del loro programma, quello per cui hanno preso tutti quei voti in meridione. E chi li votrerebbe più?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 19/06/2018 - 00:15

Alla merkel non crede più nessuno, quindi bisogna tener alta la guardia e non mollare sulla chiusura dei porti. Insomma, bisogna costringere lei, micron e quel poveretto del nuovo premier spagnolo a rendersi conto del problema. E bisogna farlo con le cattive, visto che le buone non funzionano.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 19/06/2018 - 06:51

l'euro deve rimanere nella nostra Europa.

TonyGiampy

Mar, 19/06/2018 - 07:09

Omar El Mukhtar Ma lei capisce veramente il significato della parola accattone? Non so da che paese lei proviene anche se con quel nome che porta posso facilmente immaginarlo ma le poche volte che per mia sfortuna sono stato costretto a sbarcare in uno di quei paesi dove molta gente porta un nome simile al suo, di accattoni ce n'era uno ogni 70 centimetri!!!!

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 19/06/2018 - 07:12

E allora speriamo che la UE non agisca così cadrà Shengen (fosse vero). Qui ci vieni se hai un motivo, diversamente te ne stai a casa tua.

tosco1

Mar, 19/06/2018 - 07:34

Shengen e' una presa per i fondelli.Bisogna assolutamente ritirarsi da quel trattato infausto del 1985.In effetti mi risulta che sia stato sottoscritto come valevole solo per i cittadini all'interno dell'area europea. Io lo vidi come un fatto positivo.Quello che e' divenuto poi, sara' pure colpa di qualcuno. E' stato come un condominio ,dove tutti si conoscono, decide di tenere le porte sulle scale aperte a tutti i condomini. Poi,invece, qualcuno spalanca anche la porta di ingresso, e tutto il mondo entra. Allora e' meglio chiudere le porte. I trattati internazionali, si rispettano, fino a che non vengano disdetti. Se la disdetta non fosse prevista nel trattato,il contratto e' nullo per presenza di clausole onerose . Quindi, Conte, basta parole, e fare una raccomandata RR.