E la Meloni suona la carica: «Pronti a scendere in piazza»

La leader Fdi: se perde il premier vada a casa

«Voteremo No per difendere la democrazia e la libertà. E abbiamo buone chance di vincere». Alla kermesse milanese di Fratelli d'Italia dal titolo «Renzexit» e dedicata al referendum costituzionale è il giorno di Giorgia Meloni. La presidente del partito arriva poco prima delle 18, accolta da un'ovazione e dall'Inno cantato in coro. In città ha portato anche la piccola Ginevra. Poco prima si erano alternati nella tavola rotonda «Maratona del No» molti esponenti del centrodestra. Tra gli altri, Giovanni Toti, Roberto Maroni, Ignazio La Russa, Viviana Beccalossi, Laura Ravetto, Paolo Romani.

Sul palco per intervistare Meloni c'è Mario Giordano. «La nuova Manovra - attacca la leader di Fdi - è piena di marchette. Vuole comprare il voto degli italiani in vista del referendum. Peccato che manchino le coperture e dove si troveranno i soldi, i cittadini lo scopriranno solo dopo il 4 dicembre...». Giorgia Meloni ripete di essere pronta a un confronto pubblico con Matteo Renzi sul merito della riforma Boschi: «È una riforma già vecchia - spiega - che non ci fa fare passi avanti. Ed è un'occasione persa. Il vero cambiamento a favore della stabilità sarebbe stato introdurre l'elezione diretta del capo dell'esecutivo. Con questa legge non si supera il bicameralismo. Il Senato rimane, ma si toglie agli elettori il diritto di scegliersi i senatori». Si discute anche di centrodestra. «Il referendum - continua l'ospite - è un nuovo banco di prova del centrodestra. Non solo per raccontare il merito di una riforma pessima fatta da gente che pensa che il popolo non conti niente, ma anche per raccontare un'idea di riforma alternativa. Se vince il No, Renzi va a casa in due settimane. In nessun caso accetteremo il quarto governo di file non scelto dai cittadini. Su questo chiamiamo già da ora gli italiani alla mobilitazione». Poi Meloni annuncia l'incontro con Silvio Berlusconi: «Sarà a Roma tra mercoledì e giovedì. Noi siamo pronti». Infine il nodo centrale dell'immigrazione. Per la presidente di Fdi, «i 4 miliardi di euro previsti nel Def per l'accoglienza dei migranti sono ben più dei pretesi risparmi che la riforma renziana ci promette. Quando poi ci sono milioni di italiani che vivono sotto la soglia di povertà. Come si ferma l'invasione? - conclude Meloni - Con il blocco navale e impedendo le partenze. Forse otterremmo anche più aiuto dall'Ue, se controllassimo meglio i nostri confini».

Commenti

Giorgio1952

Dom, 16/10/2016 - 08:59

La Meloni suona la carica: «Pronti a scendere in piazza» "Eia, Eia! Alalà!"«Voteremo No per difendere la democrazia e la libertà. E abbiamo buone chance di vincere». La Meloni incalza è uan riforma vecchia, “con questa legge non si supera il bicameralismo” e aggiunge “sarebbe stato introdurre l'elezione diretta del capo dell'esecutivo”, ma come si sventola lo spauracchio dell’oligarchia (vedi pure Zagrebelsky) e qui si inneggia al semi presidenzialismo! “Se vince il No, Renzi va a casa in due settimane. In nessun caso accetteremo il quarto governo di file non scelto dai cittadini”, forse si dimentica che il premier viene nominato dal PdR, come recita la Costituzione Italiana e che siamo in una repubblica parlamentare, cosa che dovrebbe sapere! Bella la trovata sulla kermesse milanese di Fratelli d'Italia dal titolo «Renzexit».

linoalo1

Dom, 16/10/2016 - 09:07

Quante parole e quanti pochi fatti!!!!!Finchè non si vedrà un qualche risultato positivo,sarebbe molto meglio a non credere a nessuno!!!!

Giorgio Rubiu

Dom, 16/10/2016 - 09:29

Si,scendiamo in piazza ma non solo per mandare a casa il governo Renzi bensì per ripulire l'Italia politica a tutti i livelli.Poi manderemo a casa,con la forza,i clandestini,i non aventi diritto di asilo,i delinquenti importatiti dalla Romania (Zingari prima di tutto),Albania, Magreb ecc.I nostri delinquenti li metteremo in galera a scontare "veramente" le pene.Caccia spietata al malaffare,alla corruzione,al crimine organizzato,ai grandi evasori fiscali,ai furbetti del cartellino,ai finti invalidi ecc. Utopia? Non so, però dovremo almeno provarci.

Iacobellig

Dom, 16/10/2016 - 09:34

BENE, FARE IN FRETTA PRIMA CHE IL BUFFONE ABUSIVO INSIEME ALLA BOSCHI E SQUADRA DI GOVERNO DISTRUGGA IL PAESE.

MOSTARDELLIS

Dom, 16/10/2016 - 09:37

Sarebbe anche ora che scendeste in piazza, altrimenti la gente non si rende conto che in tanti sono per il NO.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 16/10/2016 - 09:37

Leggo lo scritto di persone molto dubbiose, che purtroppo non hanno tutti i torti. Sta di fatto che Renzi governa con i voti di cittadini elettori che hanno votato a destra. Sta di fatto che per sciogliere le camere è necessario che intervenga il Quirinale, che ha già detto che questa legislatura deve arrivare alla sua fine naturale. Però noi dobbiamo reagire. Non possiamo accettare i diktat di una classe politica che non rappresenta il paese. Quindi dobbiamo bocciare una pessima legge di riforma costituzionale concepita per mantenere al potere questa classe politica incapace e in buona parte ampiamente corrotta. NO deve essere la regola. Renzi deve essere liquidato nelle urne e il Quirinale dovrà riconoscerlo.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Dom, 16/10/2016 - 09:43

comunisti, avete ridotto l'Italia una latrina. Renzexit è un dovere

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Dom, 16/10/2016 - 10:09

Facciamolo quanto prima perché fra poco non riusciremo a tenere neanche la testa fuori della melma in cui ci a cacciato questo governo con immigrati delinquenza ed altre amenità simili.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 16/10/2016 - 10:30

In questo piano c'è un solo punto debole: Berlusconi. E già si vocifera di un ennesimo "accordo"(in punta d'eufemismo), in caso di vittoria del NO, tra PD e "opposizione responsabile".

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 16/10/2016 - 10:47

----------scendi in piazza meloni---ti mando una fiat multipla a prenderti ---basta per te e tutti gli elettori del tuo partito---hasta

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 16/10/2016 - 10:52

Il centrodestra è sempre un pò restio a scendere in piazza, anche quando siamo in presenza di fatti gravi. Non sono come i fancazzisti di sinistra, per i quali basta un pretesto qualsiasi per distruggere le città, aiutati da black block, centri sociali, anarchici e marciume vario.

Aleramo

Dom, 16/10/2016 - 10:57

"Forse otterremmo anche più aiuto dall'Ue, se controllassimo meglio i nostri confini". Ecco, era ora che qualcuno se ne accorgesse, come si fa a non averlo capito finora? Ai nostri cosiddetti alleati piace molto di più la Spagna che all'occorrenza spara alle barche di clandestini che non il nostro ridicolo "salvare vite umane".

ziobeppe1951

Dom, 16/10/2016 - 11:04

Elkid...10.47.... a voi kkkomunisti basta una trabant...Asta

Duka

Dom, 16/10/2016 - 11:11

La Meloni ha ragione da vendere BASTA CINCISCHIARE. Tutti uniti Destra e Sinistra contro questo governo di TUFFATORI e LADRI.

ilbarzo

Dom, 16/10/2016 - 11:17

Scendere in piazza.Ma fatelo veramente e il più presto possibile,perchè questo ducetto dei miei stivali deve essere fermato ad ogni costo e con ogni mezzo, prima che sia troppo tardi.

ilbarzo

Dom, 16/10/2016 - 11:26

Purtoppo ho paura che Renzi non perda questo referendum.E' un barzotto molto astuto preparsto e con tanta voglia di potere,per cui farà di tutto per rimanere in sella e starci per almeno ancora una ventina di anni.Perchè se vince Renzi è così che andra a finire.Il voto elettorale dobbiamo scordarcelo.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 16/10/2016 - 11:31

Meno piazza, ma piu' gente alle urne con un bel no nella matita. E poi se si vince, guerra senza pieta' al governo infame.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 16/10/2016 - 11:42

..abbiamo buone chance di vincere». Ameno che "qualcuno" non faccia il solito sgambetto votando per lo stenterello di Rignano.

euge50

Dom, 16/10/2016 - 11:58

Scendere in piazza per protestare e cercare di mandare a casa Renzi va anche bene, ma se pensiamo che se vince il NO Renzi vada a casa, e' solo una illusione. Il referendum non e' per mandare a casa Renzi si o Renzi no ....per cui comunque vada ce lo terremo.

VittorioMar

Dom, 16/10/2016 - 12:23

...non ora,dopo il 4 Dicembre!!.nel giorno della raccolta :ORO PER LA PATRIA!!

Ritratto di cormoranofly

cormoranofly

Dom, 16/10/2016 - 12:30

Votare NO per evitare che il domani possa essere tragico...

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Dom, 16/10/2016 - 12:42

elkid: ah ah ah a lei le mandiamo l'ambulanza con due infermieri armati di camicia di forza ah ah ah .Espatria su repubblica vaiiiiiiiiiii,basta minch...

pilandi

Dom, 16/10/2016 - 12:42

ma non è più stagione di meloni, adesso sono marci...

pilandi

Dom, 16/10/2016 - 12:46

Lorenzo1961 e chi sarebbero i comunisti? Ciccio Bombo ed i suoi sgherri? Ma stai bene? Quello governa con verdini e prende istruzioni da truffolo... E' tutta roba vostra...

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 16/10/2016 - 13:22

Votare NO per non cambiare nulla mi sembra una assurdità tenuto conto della Classe politica che ha portato al fallimento Istituzionale, economico e sociale il nostro Paese. Con questo non voglio sostenere che la proposta di Renzi sia condivisibile, dico solo che tutto questo si è potuto realizzare per l'inettitudine della classe politica che da decenni affollla gli stessi banchi.

moshe

Dom, 16/10/2016 - 13:49

«Pronti a scendere in piazza» ..... ..... ..... BENISSIMO! ma le destre devono essere tutte unite !!!!! solo in questo modo manderemo a casa il cialtrone ed i suoi occupa-poltrone !!!!!

lavieenrose

Dom, 16/10/2016 - 13:51

ELKID tra un pò per voi basterà una lambretta

lavieenrose

Dom, 16/10/2016 - 13:53

Sinceramente la Meloni non mi da l'impressione di una persona coerente, ma se da seguito a quanto dice e non è solo per dar fiato alle tonsille scendo in piazza con lei e convincerò un sacco di altre persone a farlo.

peppino51

Dom, 16/10/2016 - 15:54

Si scendiamo in piazza con Meloni e Salvini, solo loro possono mandare a casa il pagliaccio di stato.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 16/10/2016 - 16:26

A proposito di scendere in piazza, ricordo che il 12 Novembre Salvini sarà a Firenze in piazza della Signoria. Non lasciamolo SOLO!!!!! #RENZIACASACOLNO. PS Per quelli che qui scrivono che anche se perde NON se ne va, ricordo che ha promesso la riforma costituzionale (volutamente minuscolo come la riforma) ai suoi AMICHETTI Europei a Ventotene, quindi se la riforma col NO non passa, ci pensano LORO a mandarlo a casa e LORO sanno bene come!!!

m.nanni

Dom, 16/10/2016 - 16:26

d'accordo con la Meloni: TUTTTI in piazza anche contro la deriva guerrafondaia del Nobel americano. ci sta portando ad uno scontro frontale con la Russia. SIAMO NELLE MANI DI MATTI! e dal governo italiano neppure una parola. mandiamo nostri soldati a difendere confini altrui senza che difendiamo i nostri. in Piazza per la libertà e basta dare la sensazione che il cdx tutto è idealmente smidollato!

lorenzovan

Dom, 16/10/2016 - 16:36

belle alleanze per la difesa del seggiolone..la meloni e salvini con d'alema e vendolino...amorosi sensi tra la meloni e vendola lo capisco ...sono freschi genitori...he he he ..stavo per dire madri...ma tra d'alema e salvini !!!! un vero atto incestuale tipo accoppiamento tra bruti del Regno di Spade....he he he

dalo49

Dom, 16/10/2016 - 16:41

GIORGIA HAI TUTTA LA MIA APPROVAZIONE - DOBBIAMO FERMARE QUESTI INCAPACI ARROGANTI E STUPIDI /vedi ultime uscite di ALFANO - olimpiadi + incremento turismo a lampedusa / mai visto persone cosi stupide - tutti compagni di merende del bulletto di rignano - DOBBIAMO FERMARLI FINCHE SIAMO IN TEMPO CON LE BUONE O CON LE CATTIVE ..

lorenzovan

Dom, 16/10/2016 - 17:12

@dalo49...dai facciamo con le cattive...cosa farai? li attaccherai a colpi di dentiera dopo averli storditi a colpi di flatulenza....he he he

conviene

Dom, 16/10/2016 - 17:20

Fai bene Meloni a portare a passeggio tua figlia. Brava e complimenti mammina

Giorgio1952

Dom, 16/10/2016 - 19:56

Leonida55 secondo lei "il centrodestra è sempre un pò restio a scendere in piazza, anche quando siamo in presenza di fatti gravi"! Le domando se era per un fatto grave la sceneggiata di 150 parlamentari del Cdx davanti al Tribunale di Milano l'11 marzo 2103, che fecero una marcia per manifestare contro l'assalto giudiziario nei confronti del Cav!

Ritratto di mambo

mambo

Dom, 16/10/2016 - 22:57

CACCIAMO RENZI prima che distrugga il nostro Paese anche se è solo un esecutore di ordini.

Ritratto di mambo

mambo

Dom, 16/10/2016 - 23:05

Cacciamo Renzi subito!!! Alle prossime elezioni farà votare gl'immigrati! Ecco il vero motivo di questa invasione e di questa sublime e vergognosa accoglienza che ci sta mandando in rovina.