Abuso d'ufficio, Alfano è indagato. E i grillini adesso vogliono la sua testa

Il Movimento 5 Stelle chiede un passo indietro dal Viminale. "Le nostre forze dell'ordine che figura ci fanno?"

È stata immediata la risposta del Movimento 5 Stelle alla notizia delle indagini a carico del ministro dell'Interno Angelino Alfano e del sottosegretario Filippo Bubbico, allo scrutinio della magistratura per il trasferimento del prefetto di Enna.

Gli uomini di Beppe Grillo in Parlamento hanno chiesto, con una mozione di sfiducia, la testa dei due, spiegando di ritenerli "sfiduciati" dal momento che sono sotto indagine per abuso d'ufficio. "La Procura ad un mese dalla nostra interrogazione, ha fornito la prima risposta alle nostre domande", spiega in una nota il capogruppo Nunzia Catalfo.

"Le nostre forze dell'ordine non possono avere il loro massimo vertice istituzionale indagato - continua la nota -. Che credibilità avranno i nostri uomini in divisa quando dovranno far rispettare la legge?". L'oggetto del contendere è il trasferimento di Fernado Guida, da Enna a Isernia, stralcio di un'inchiesta per l'apertura dei corsi di Medicina e professioni Sanitarie dell'università "Dunarea de Jos" di Galati, in Romania.

Commenti

milope.47

Ven, 26/02/2016 - 15:15

.......prendetevela pure! Per quella che vale !!!

elpaso21

Ven, 26/02/2016 - 16:04

Se non si riesce a trovare niente si troverà un abuso d'ufficio da qualche parte, basta che si mette una carta fuori posto allora scatta l'omissione di atti d'ufficio, questa è la vera "rivoluzione liberale" che un tizio ci aveva promesso.

Adinel

Ven, 26/02/2016 - 16:50

quando alla magistratura qualcuno ci sta sui cxxxxxxi, si puo certo aspettare che viene indagato! Che strapotere ha questa Magistratura? Si appropria sempre troppi diriritti!!! cosicchê poi i Media ne possino parlare talmente tanto da ledere l'immagine della Persona stessa! Che Paese l'Italia!! Pensate poi fuori dall'Italia che pensano! Lo provocate sempre voi!!!

Giunone

Ven, 26/02/2016 - 16:54

Adesso vogliono sgomberare Alfano... Ma Alfano NON DEVE DIMETTERSI!. Sarebbe proprio idiota se lo facessi. La bella addormentata nel bosco dovrebbe dimettersi per primo (e non lo ha fatto) stessa cosa vale per l'abusivo.

montenotte

Ven, 26/02/2016 - 16:57

Poveri M5Stelle come si sono ridotti. Ma li hanno i numeri per porre la sfiducia ad Attach poltrona Alfano? NO. E allora cosa serve?

Ritratto di NonnaDolorata

Anonimo (non verificato)

unosolo

Ven, 26/02/2016 - 18:47

è stato uno spostamento tattico . come dire salvare gli amici prima possibile , forse avvisato in anticipo e ha fatto in tempo .,

vince50_19

Sab, 27/02/2016 - 08:05

M5S dovrebbe aver compreso che questo governo si è "accorto" - che combinazione! - dell'esistenza del dettame costituzionale riportato all'art. 27. Però anni addietro, quando il csx non fu al governo, fa faceva finta di non sapere niente anzi, spalleggiato dalla solita triade di quotidiani con titoli fotocopia, parlava di moralità nel mondo della politica etc. Comprendo che M5S abbia ricordato al p.d.c che dalle sue parti vi sono 84 politici sotto inchiesta, ma il tizio oramai fa spallucce. Fatevene una ragione: fino ai primi del 2018 non si schioderanno dalla poltrona neanche obtorto collo. Da questo punto di vista sono tutti uguali: l'attrazione che esercita la cadrega è proprio fatale!

unosolo

Sab, 27/02/2016 - 11:29

avere aderenze vuol dire salvare la faccia , qualcuno a suo tempo ha avvisato prima che partisse qualcosa che avrebbe compromesso tutto , si è attivato e coperto , ora indagato ma a che serve ? solo sceneggiata è tutto in ordine e sistemato in tempo.

Ritratto di aquila

aquila

Sab, 27/02/2016 - 17:02

Sono iniziate le grandi manovre per trovare un posto da Ministro a Verdini??? a pensar male.....