Ecco chi è Asselborn, ministro del Lussemburgo che ha attaccato Salvini

È il ministro degli Esteri in Europa in carica da più tempo (dal 2004). E, nel 2016, prima dell'eurodeputata Judith Sargentini, fu lui ad invocare la sospensione o, addirittura, l'espulsione dell'Ungheria dall'Unione europea

È il ministro degli Esteri in Europa in carica da più tempo (dal 2004). E, nel 2016, prima dell'eurodeputata Judith Sargentini, fu lui ad invocare la sospensione o, addirittura, l'espulsione dell'Ungheria dall'Unione europea a causa del suo trattamento verso i richiedenti asilo, suscitando critiche da parte di altri ministri europei. È Jean Asselborn, il ministro del Lussemburgo con cui il vicepremier italiano Matteo Salvini ha avuto un duro scontro durante la conferenza di Vienna. Membro del partito socialista dei Lavoratori, 69 anni, Asselborn fu uno dei primi politici europei a esprimersi sul venire meno dello Stato di diritto nell'Ungheria di Viktor Orban, in un'intervista al quotidiano tedesco Die Welt nel 2016.

Forte della sua lunga storia politica, prima come amministratore locale e poi come vicepremier e ministro, nel pieno dell'emergenza migranti, il ministro aveva condannato la decisione di Budapest di aprire il fuoco contro i rifugiati che cercavano di entrare nel Paese e si era scagliato contro le violazioni del governo ungherese dei valori fondamentali dell'Ue come l'indipendenza della magistratura e la libertà di stampa. Allora, la sua esortazione a sospendere o a espellere l'Ungheria dall'Ue aveva attirato dure critiche da parte dei colleghi europei. Oggi, si è nuovamente lanciato in difesa delle politiche di accoglienza dei migranti non riuscendo a trattenere una frase poco ortodossa ('Merde alors') dopo alcune dichiarazioni del ministro dell'Interno italiano secondo cui l'Italia non ha "l'esigenza di avere nuovi schiavi per soppiantare i figli che non facciamo più".

Asselborn non è comunque nuovo a decisioni forti: nel marzo scorso aveva deciso di richiamare l'ambasciatore lussemburghese in Russia, esprimendo pieno sostegno al Regno Unito dopo l'attacco a Salisbury in cui l'ex spia russa Serjey Skripal, e la figlia, sono stati avvelenati. Dopo aver conseguito un master in diritto giudiziario privato presso l'Università Nancy II, Asselborn ha iniziato la carriera in un ufficio della Uniroyal nel 1967: qui fu molto attivo nel movimento sindacale fino a venire eletto rappresentante della gioventù della Federazione dei lavoratori lussemburghesi (Lëtzebuerger Aarbechterverband), il precursore dell'attuale sindacato Ogbl. Nel 1976 divenne amministratore dell'ospedale intercomunale di Steinfort, città di cui nel 1982 fu eletto sindaco. Restò in carica fino al 2004 quando nel nuovo governo venne nominato vicepremier e ministro degli Affari esteri. Asselborn mantenne le cariche dopo le elezioni del 2009, nel nuovo governo di coalizione tra il suo Partito Operaio Socialista e il Partito Popolare Cristiano Sociale. Nell'ottobre 2012, anche grazie al suo impulso, il Lussemburgo fu eletto per la prima volta membro non permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per il 2013 e 2014. Dopo le elezioni del 2013 Asselborn abbandonò la carica di vicepremier mantenendo quella, attuale, di ministro degli Esteri e dell'Immigrazione nel governo di coalizione tra Partito Operaio Socialista, Partito Democratico e Verdi. È attualmente il ministro degli esteri dell'Unione europea in carica da più tempo.

Commenti

manson

Ven, 14/09/2018 - 14:25

riassumendo un servo di soros che sogna e favorisce l'invasione africana e maomettana. Vada in africa e si porti dietro la lauretta, l'emma, il pampero la gorillona ecc. in Europa ora gli europei riprendono il controllo e la sovranità e questi loschi figuri presto non conteranno più niente

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 14/09/2018 - 14:38

Forse sarebbe meglio che il governo del Lussemburgo si liberasse di quello squallido ubriacone, ben noto come tale nella UE. Certo faranno bene a non mandarlo da noi, ormai consapevoli della sua dipendenza alcolica e della parallela insipienza: non sa neppure quello che fa e se lo sa é anche peggio. Probabile che sia ben visto a Berlino.

Ritratto di pigielle

pigielle

Ven, 14/09/2018 - 14:38

...ESSERE ministro di uno SPUTO di stato come il lussemburgo poi....è tutto dire...!!!

Ritratto di drazen

drazen

Ven, 14/09/2018 - 14:46

Comunque un bifolco cafone e (si vede!) un ubriacone come Junker. Salvini ineccepibile, prima e dopo l'interruzione.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Ven, 14/09/2018 - 14:47

Ci avrei giurato che era un Kompagno... Stessa tecnica de IL GIORNALE nella individuazione dell'appartenenza del PM di Agrigento... Sapete chi è.... Ma può essere chi vuole, lui ha interrotto le fesserie che stava dicendo felpini e ha fatto bene. La puzza della traspirazione la si sentiva da qui. Dopo la libagione di ieri a Roma, a base di salamella e cipolla, Felpina puzzava come un cavallo morto da un mese dentro le acque solfuree. Il poveretto del Lussemburgo (amico di Soros) Stava per venire meno e pretendeva di sapere se felpini usasse spesso la doccia. SU egregio Angelo Scarano.... dicci che qualche cosa comincia a scricchiolare. Oramai gli articoli di questo giornale sono fatti con la fotocopiatrice con i campi delle date lasciti in bianco.

Ritratto di RedNet

RedNet

Ven, 14/09/2018 - 14:52

Un altro che non serve a nulla

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 14/09/2018 - 14:55

Per conto mio, il P/te del Consiglio Conte dovrebbe chiedere all'autorità politica di Lussemburgo che il loro attuale Ministro degli Esteri, l'ormai famigerato Asselsbronz, non venga mai mandato in Italia, onde evitare incidenti provocabili dai numerosi sostenitori del Vicepresidente Salvini, ai quali quello sbronzone chiacchierone non piace affatto.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Ven, 14/09/2018 - 14:56

Ottusità fino all'autolesionismo. La fotografia mostra dilatazioni capillari sottocutanee la cui origine dovrebbe esser meglio indagata. Anche il naso le riporta , denotando un simpatico colorito rubizzo.

Trinky

Ven, 14/09/2018 - 14:57

Ministro di uno stato che è un paradiso fiscale per quelli che vogliono riciclare il denaro non proprio pulito....... E parla anche! Ma quanti migranti ci stanno in Lussemburgo, forse nessuno come il Vaticano?

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 14/09/2018 - 15:02

Per conto mio, il P/te del Consiglio Conte dovrebbe chiedere all'autorità politica di Lussemburgo che il loro attuale Ministro degli Esteri, l'ormai famigerato Asselsbronz, non venga mai mandato in Italia, onde evitare incidenti provocabili dai numerosi sostenitori del Vicepresidente Salvini, ai quali quello sbronzone chiacchierone non piace affatto.

Ritratto di giordano

giordano

Ven, 14/09/2018 - 15:02

Quali numeri ha per dettare le linee europee? Il lussemburgo è grande come una pulce sul sedere di un cane terranova confrontato all'Europa, un minimo di modestia non guasterebbe.

Willer09

Ven, 14/09/2018 - 15:02

comunista è comunista!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 14/09/2018 - 15:08

A 69 anni dovrebbe essere in pensione e lasciare il posto ai giovani, eccoli qui i comunisti del "fai quel che dico ma non quel che faccio". Una cariatide cieca che si rifiuta di vedere la realtà odierna, il fallimento dell'idea socialista che non ha difeso il vero proletariato, con la complicità dei sindacati, ma ha aiutato sfacciatamente il capitalismo rosso ad impadronirsi delle leve del potere sulla pelle dei lavoratori. Poveraccio, è un marziano patetico.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Ven, 14/09/2018 - 15:10

Connazionale de Junker, a quardarlo bene in faccia de certo sarà un gran consumatore del Sildenafil Citrate.

jenab

Ven, 14/09/2018 - 15:12

mi sembra di capire che il sindaco di messina, conta di più di questo filosofo a pancia piena

Pigi

Ven, 14/09/2018 - 15:13

Posso testimoniare che coloro che sono per l'immigrazione incontrollata - ma vivono in posti dove gli immigrati non li fanno entrare - perdono il controllo se sentono qualcuno che è di idee contrarie. Sono come gli islamici ai quali viene detto che Allah non esiste: danno in escandescenze con reazioni che possono essere tollerate in un bambino, ma diventano grottesche in un uomo ormai maturo. Non si accorgono di diventare un punto a favore dei loro avversari.

Gianni11

Ven, 14/09/2018 - 15:20

Ma non si vede dalla faccia? Ha la faccia da custode do maiali in qualche villaggio, alcolico, con una moglie come una vacca che gli mette le corne con il fabbro del villaggio. Non si vede che quello e' il suo DNA e le sue radici etniche? Come possiamo statre insieme a gente del genere? Ci odieranno sempre per invidia. I nostri terroni analfabeti paragonati a loro sono nobili di sangie blu. Usciamo dall'ue. E' nel nostro interesse, sia come nazione che come popolo. A stare con gente del genere abbiamo solo da perdere e niente da guadagnare. Fanno pena e pure un certo senso di schifo. Dopo duemila anni ancora barbari.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Ven, 14/09/2018 - 15:22

@ Atomix49 - Voi dovreste togliere la photo de EINSTEIN in quanto non Ve se addice allo individuo che siete. Non avete mai pensato de sostituirla con la photo de ScalfarO in quanto più idonea a rappresentarVi.

dakia

Ven, 14/09/2018 - 15:22

Embè il Lussemburgo prima fabbricava denti che esportava come le pizze usa a tutto il mondo, poi il mondo se li è fatti da sè, poi paradiso fiscale trasferitosi in tante altre aree e, si sono inventato il popolo degli immigranti che a detta del buzzi ci si guadagna più della droga, definitosi così oltre che billioneire, paese dù grande corazon.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 14/09/2018 - 15:26

CUMPARIELLLO DI SBORNIE DI junker!

schiacciarayban

Ven, 14/09/2018 - 15:31

Visto così mi sembre solo un vecchio ubriacone, ministro di uno staterello che vive di evasione fiscal, grande come uno sputo.

Ritratto di ocampo

ocampo

Ven, 14/09/2018 - 15:32

rubicondo individuo, ministro di uno sputo di stato canaglia....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 14/09/2018 - 15:33

#Redazione. Sarebbe auspicabile pubblicare soltanto post di senso compiuto, evitando farneticazioni strampalate, avulse da connessioni spazio temporali e comunque prive di logica. Mi riferisco alle logorree di Atomix49. Un bel (si fa per dire) gioco dura poco. Anche su questo forum.

maurizio50

Ven, 14/09/2018 - 15:38

Dunque uno zoticone ultra comunista che vuol essere il primo dei radical chic in un microscopico Paese dove la gente è ultraricca grazie alla locale legislazione fiscale che favorisce le Compagnie straniere che vi hanno posto una sede di comodo per non pagare tasse!!!!

ilbarzo

Ven, 14/09/2018 - 15:48

Salvini è un grande signore nei confronti del cialtrone lussemburghese Asselborn i come vavolo si chiama,il quale si permette di interrompere un ministro Italiano mentre ha la patrola.Sempre un cialtrone vergognoso rimane.

Ritratto di depil

depil

Ven, 14/09/2018 - 15:51

ma si rende conto che il suo staterello famoso solo per essere un maledetto paradiso fiscale e che non ha nessun motivo di esistere può essere spazzato via con una scorreggia?

paràpadano

Ven, 14/09/2018 - 15:52

La faccia da beota non gli manca il resto vene da sé. Obbligati a dire queste cose , al pari del suo amico grappino, altrimenti soros ritira dalle banche lussemburghesi tutti i suoi averi nascosti.

fjrt1

Ven, 14/09/2018 - 15:53

Concordo pienamente su quanto detto da svetlansky e da memphis35 su Atomix49

rasna

Ven, 14/09/2018 - 15:54

Un nulla rivestito di niente da Paese di cenerentola

dagoleo

Ven, 14/09/2018 - 16:00

Un altro alcoolizzato al soldo di Soros. Ma ce ne libereremo. Non gli lasceremo distruggere l'Europa.

i-taglianibravagente

Ven, 14/09/2018 - 16:03

Eccoli i NAZGUL !!! veri e propri cadaveri, che sono alla frusta di altri, gente che noi non vediamo mai, e che hanno il dovere di arrivare a comportamenti da bestie come quello avuto oggi da costui pur di attaccare salvini e i cosiddetti sovranisti....SALVINI DEVE SALTARE....ma purtroppo per loro siamo da tempo entrati in una fase IRREVERSIBILE per cui piu' attaccano e peggio e' per loro.....sono FREGATI. Il piano e' irrimediabilmente inclinato. E' solo questione di tempo.

pollicino46

Ven, 14/09/2018 - 16:06

Speriamo invochi anche l'espulsione dell'Italia....sai che fortuna e che sospiro di sollievo per noi..!!

omaha

Ven, 14/09/2018 - 16:06

Sono tutti pro accoglienza in Europa, ma solo se ad accoglierli sono gli Italiani Mica fesso questo lussemburghese Che fa il paragone, a suo modo di vedere, dei migranti italiani del passato, con quelli di adesso Peccato che sono passati almeno 60 anni IPOCRITI PAESE DI LADRI, DOVE CI VANNO I SOLDI DEI MILIONARI, COME LA SVIZZERA E LE CAYMAN TACERE TACERE

fisis

Ven, 14/09/2018 - 16:10

Praticamente l'ue è stato finora in mano a cattocomunisti e socialisti col portafoglio ben a destra, come questo tizio lussemburghese.

kayak65

Ven, 14/09/2018 - 16:12

mi domando quanti operai possano esistere in lussemburgo.un altro sindacalista che non ha mai lavorato un giorno ma si e' pappato soldi alla faccia dei lavoratori

polonio210

Ven, 14/09/2018 - 16:12

Un altro Quisling al servizio del nuovo 4° Reich, che stanno tentando di fondare in Europa, per renderci tutti schiavi del multiculturalismo del politicamente corretto e dell'identità di genere al fine di creare una massa amorfa priva di ogni, pur minima, scintilla di umanità. BASTA è il momento di combattere: siamo donne e uomini, fatti di sentimenti e sangue, non esseri indefiniti da sfruttare. Ribelliamoci, prendendo nelle nostre mani il nostro destino, scacciando questi traditori che stanno portandoci verso il più oscuro periodo che la storia umana possa ricordare.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 14/09/2018 - 16:17

E` un comunista che sente la terra tremare sotto I suoi piedi. Uno di quei razzisti lussemburghesi che per chiamare un italiano usavano dire: appelle-moi ce mario`! Andate a chiedere ai nostri operai a Esch-sur Alzette cosa hanno dovuto patire da questi mangiatori di rape. Che ci venda a dire come si sta al mondo e` roba da pazzi.

peppino62

Ven, 14/09/2018 - 16:17

Vai Salvini ....finalmente qualcuno che difende l'Italia!!!

27Adriano

Ven, 14/09/2018 - 16:21

Sicuramente era abituato a trattare con i sodomiti del PD...E' cambiata la musica ministruncolo asselborn, o come cavolo ti chiami.

Stormy

Ven, 14/09/2018 - 16:23

Faccia da avvinazzato lussemburghese......Komunista, paragona la ns emigrazione in Lussemburgo con quella Africana. L'unico che gli va dietro e quel cerebroleso di Atomix49.......bella copia.

jaguar

Ven, 14/09/2018 - 16:23

Uno dei tanti trincatori che albergano nella Ue, euforico per l'ottima annata della vendemmia.

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 14/09/2018 - 16:24

questo quacquaracquà dovrebbe tacere

effecal

Ven, 14/09/2018 - 16:24

un omuncolo sempre attaccato alla boccia. Quando parla degli emigranti italiani che loro hanno sfruttato in lavori che non volevano fare, arrivati con i documenti e si sono spaccati la schiena non certo mantenuti da voi umanamente esserini squallidi

giovanni951

Ven, 14/09/2018 - 16:25

é una zecca rossa e tanto basta......

Una-mattina-mi-...

Ven, 14/09/2018 - 16:28

Il soggetto in questione, definito da Orban, "the main ideologues of the Soros Network", COME ALTRI TRISTI SOGGETTI ITALIOTI DELLA STESSA RISMA, è accomunato ad essi dall'esiguo/inesistente/trascurabile/ININFLUENTE appoggio popolare. INSOMMA, TANTI PICCOLI STALIN, ALLERGICI ALLA DEMOCRAZIA, CHE, DAGLI SCRANNI DEL POTERE, VORREBBERO IMPORRE I LORO DELIRI ARBITRARI, e non votati da nessuno, ALLE NAZIONI E AI POPOLI SOVRANI.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 14/09/2018 - 16:31

... DEGNO DI QUESTA UE MAFIOSA E LADRA

petra

Ven, 14/09/2018 - 16:36

Non ho visto Asselborn prcipitarsi a dare il suo sostegno all'accoglienza di migranti durante il caso DICIOTTI. Coerenza questa sconosciuta!

Papilla47

Ven, 14/09/2018 - 16:41

Ormai si è capito che l'europa non vuole ribelli; l'italia non ha mai fatto così ha sempre ubbidito e noi l'abbiamo anche premiata con qualche elemosina. E' questo il film. Governo cosa intendi fare continuare la marcia dei puffi o cambiare gli attori e il genere?

Cheyenne

Ven, 14/09/2018 - 16:44

ma un ubriacone ministro di uno stato di riciclo di denaro mafioso con una popolazione di circa 600.000 abitanti dovrebbe solo stare zitto invece di insultare alla maccheron

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 14/09/2018 - 16:57

Mandiamo 50 charter pieni di risorse in lussemburgo e godiamoci lo spettacolo.....

Zizzigo

Ven, 14/09/2018 - 17:01

Forse un avicoltore mancato... di scarsa dialettica.

i-taglianibravagente

Ven, 14/09/2018 - 17:03

come ricordava 27adriano...e' finita l'era dei politici italiani perennemente a "pigrecomezzi" in stile PIDDDDI. Matteo, passerai alla storia per tante buone ragioni. Tra le tante, per essere stato il primo ministro degno di questo nome e per aver dato il buon esempio a tanti che ci hanno fatto sempre vergognare di essere italiani e senza un minimo di onore.

Morion

Ven, 14/09/2018 - 17:07

A zappare il maiale!

i-taglianibravagente

Ven, 14/09/2018 - 17:07

Pensate che prima di "Matteo Salvini Magno"...abbiamo avuto il coraggio di avere ministro degl'interni....angelino alfano....ma sara' vero o abbiamo solo sognato? Grazie a Dio probabilmente abbiamo rimosso tutto, e ci pare sia stato solo un brutto, bruttissimo sogno...lontano...tanto tempo fa. Ringraziando il cielo stiamo FINALMENTE vivendo tempi gloriosi!

albixo

Ven, 14/09/2018 - 17:12

Grande Memphis35, delle idiozie senza senso di Atomix49 che più che ridere fanno piangere non se ne può veramente più.

Macrone

Ven, 14/09/2018 - 17:12

E' vero che anche noi Italiani siamo andati a fare i migranti in Lussemburgo però andavamo con il cappello in mano, ringraziando e lavorando come muli/schiavi. Non abbiamo mai picchiato i Poliziotti, violentato donne (anzi le donne erano/sono parecchio contente!!), mangiato a sbafo, preteso servizi, lavoro, soldi, ecc. come fanno oggi i clandestini che con la violenza cercano di venire nel nostro paese. Inoltre non ci siamo mai buttati a mare aspettando che qualcuno ci venga a salvare e ci mantenga.

cabass

Ven, 14/09/2018 - 17:13

@Pollicino46: no, l'espulsione dell'Italia non la invocherà mai. Gli serviamo come parcheggio per risorse.

Ritratto di luluxx57

luluxx57

Ven, 14/09/2018 - 17:31

Il titolo corretto dovrebbe essere: chi è asselborn??? ma chi è? chi rappresenta? a nome di chi parla? Probabilmente è stato eletto con meno voti in un consigliere circorscrizionale di una media città italiano. Ecco l'europa! a questo serve: a dare fiato ad asselborn

lavieenrose

Ven, 14/09/2018 - 17:37

a maggio si vota per la UE e fino ad allora ne vedremo delle belle, anzi delle brutte. Prepariamoci e teniamo i nervi ben saldi Questi provocheranno a più non posso fino allo sfinimento, ma ce la faremo, ce la faremo: l'UE resterà e ci libereremo di questi "mattacchioni"

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 14/09/2018 - 17:37

Socialista dei lavoratori. Ma andate al diavolo, dei lavoratori. Non sapete nemmeno cosa vuol dire lavorare pensando di avere qualcuno che ti appoggi e poi vieni a sapere che aiutano gli stranieri lasciando a piedi proprio i lavoratori. Dei lavoratori per ubargli parte degli stipendi in tasse.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 14/09/2018 - 17:39

Caro Memphis 15e33, non so se l'hai notato, ma io da tempo NON CONTROCOMMENTO piu l'ATOMICO!!! Saludos.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/09/2018 - 17:49

Tener presente che ASSEL in tedesco è un insetto schifoso che vive nelle fogne e nelle cantine paragonabile al 'millepiedi'. ASSELBORN = nato da un millepiedi. Omen Nomen nella fattispecie.

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 14/09/2018 - 18:01

@hernando45, saggia decisione, inutile parlare con chi è dotato di tre narici ! Cordialità.

baronemanfredri...

Ven, 14/09/2018 - 18:03

PARTITO OPERAIO LUSSENBURGHESE? ALLORA E' TUTTO CHIARO E' VENDUTO E COMPLICE. ORA VEDIAMO SE PUBBLICATO IL MIO ONESTO E GIUSTO INTEVENTO

Happy1937

Ven, 14/09/2018 - 18:08

Asselborn è solo un volgare cafone che fa finta di non sapere che negli anni 50 gli italiani andavano a lavorare in Lussemburgo ed altri Paesi muniti di regolare visto di ingresso, rilasciato su richiesta del datore di lavoro.

Ritratto di Atomix49.

Atomix49.

Ven, 14/09/2018 - 19:02

Uno dei tanti comunisti parassiti che amante degli afro-maomettani. Avanti popolo alla riscossa banana nera la trionferà' ...

Ritratto di BM1883

BM1883

Ven, 14/09/2018 - 19:11

noto che i "spalleggiatori" di Soros stanno emergendo piano piano, man mano che ci si avvicina a maggio 2019, emergono si, giorno per giorno, come i rifiuti scaricati in mare da qualche fogna, si, e mi fermo qui. jasper, dove aver scritto ho letto anche il tuo commento, scusami

Oraculus

Ven, 14/09/2018 - 19:13

Ma come e' possibile che politici di un miniStato come il Lussenburgo , ricco piu' per i capitali dalle dubbie origini , abbia due cariche cosi' importanti in seno alla Comunita' Europea??...

baronemanfredri...

Ven, 14/09/2018 - 19:17

ALTRO LAUREATO SINDACALISTA DI INTELLIGENZA IN EUROPA

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Ven, 14/09/2018 - 19:41

@Oraculus... per lo stesso motivo per cui la lega ci nascondeva le zucchine verdi... Hai provato a pensare quanti abitanti ha il vaticano? E ti pare che non conti nulla? Perché fai domande farlocche?

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Ven, 14/09/2018 - 19:49

@polonio210: Vidkun Quisling sta a noi Norvegesi come Mussolini sta a voi Italiani. Le sinistre contemporane europee non hanno paragoni con nessuno dei regimi del passato, perché non sono nazionaliste ma la perfetta manifestazione di un pensiero altamente depravato, corrotto e assassino con i popoli nativi che li permettono di esistere pagando tasse per loro stipendi. Oltre a questo, ciò che guadagnano dal potere finanziario è 10 volte superiore. Le sinistre sono come bestie con loro padrone. Obbediscono a chi getta osso. Adjø!

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Ven, 14/09/2018 - 20:07

Un ministro del Lussemburgo equivale ad un assessore del Comune di Frascati...........

pier1960

Ven, 14/09/2018 - 20:17

so io chi è: un porco che paragona i nostri poveri migranti (che sono andati a LAVORARE arricchendo i paesi che li ospitavano) con questi personaggi giovani e robusti che passano la giornata, quando va bene, a mendicare per le strade, mantenuti, vestiti, pasciuti, con paghetta e telefonino a spese di noi fessi........

pier1960

Ven, 14/09/2018 - 20:20

Atomix49 se pensi che i nostri migranti che andavano a LAVORARE all'estero siano paragonabili a questa marea di fancazzisti che vuole paghetta, telefonino vitto e alloggio in eterno a nostre spese, allora non hai capito nulla, nonostante quasi 70 ani di vita evidentemente spesa malissimo

fft

Ven, 14/09/2018 - 21:33

Proc commentoSuIlGiornale : Let nemici_del_14_settembre = nemici_del_13_settembre +1. Ret=scriviCommento( *commento_del_13settembre). End proc.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Ven, 14/09/2018 - 22:13

é un servo della germaania sia lui che junker trovati con le mani nella marmellata(denaro di evasori) da giornalisti tetedeschi da allora sono solo al servizio dei teutoni, e nei talk show , non lascia nessun dubbio di esercitare poiltica piacevole ai tedeschi e in primo alla Merkel.

graffias

Ven, 14/09/2018 - 22:37

manson, mi auguro davvero che un figuro come questo non conti più nulla, purtroppo la ciurmaglia buonista ( comunista) si autoalimenta in modo incredibile in Italia e nel mondo. Bisognerà combattere ed anche duramente contro questi avversari del buon senso, foese ce la faremo , ma sarà dura!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/09/2018 - 22:39

Solo i comunisti fanno ste porcate. Solo i comunsiti italiani sono contro l'Italia, da veri rinnegati.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/09/2018 - 22:42

Chi mai poteva essere costui? Un falso-socialista = comunista. ne abbiamo già troppi i nItalia che ci danneggiano. Non servono quelli all'estero. Buttiamoli fuori dall'UE a maggio questi inutili, pericolosi e dannosi parrucconi.

manuel7070

Ven, 14/09/2018 - 23:23

Atomix49, che lei voglia scrivere baggianate per dare un po' di folclore al dibattito, ci sta. Ma che mi venga a fare paragoni tra lo stato del Vaticano ed il Lussemburgo...... Guardi che neanche un ignorante illetterato come Elkid arriverebbe a tanto!

killkoms

Ven, 14/09/2018 - 23:43

@baronemanfredi,"operai" in un paese di banche?in lussemburgo gli operai sono quasi tutti stranieri!

pier1960

Ven, 14/09/2018 - 23:44

il lussemburgo è, finanziariamente parlando, la cloaca dell'europa, ossia ricettacolo di tutti i fondi neri accumulati dai banditi delle varie nazioni, tra cui i nostri ex governanti che, avendo venduto l'italia e gli italiani, qualcosa ci avranno pur guadagnato!

Luigi Farinelli

Sab, 15/09/2018 - 00:00

"...ministro degli Esteri e dell'Immigrazione nel governo di coalizione tra Partito Operaio Socialista, Partito Democratico e Verdi..." Non c'è da stupirsi se, viste queste idee, sia un "fratello tre punti", ossia un adepto della massoneria che vorrebbe l'invasione dell'Europa per distruggere ogni idea di popolo, bandiera, confini e Stato. PS: i tre punti con il quale i massoni si firmano simboleggiano i tre chiodi che hanno trafitto Gesù in croce e che, per la massoneria visceralmente anticristiana, sono il simbolo del trionfo su cristianesimo da parte del loro guru e sponsor, vale a dire Lucifero (Satana) considerato la vera luce dell'umanità. E loro sono gli "illuminati" , incaricati di portare fuori dalle tenebre il "popolo bue" (negandogli pure il voto democratico, in quanto non capace di intendere e di volere)

Ritratto di euklid

euklid

Sab, 15/09/2018 - 02:16

ministro di un paradiso fiscale da dove il capitale finanziario globalizzato decide l'espropriazione dei diritti dei popoli e la loro deportazione.

Ritratto di euklid

euklid

Sab, 15/09/2018 - 02:18

Viva la nuova Italia! viva la nuova Europa!

sfn65

Sab, 15/09/2018 - 04:29

Compare di Fiasco con Junker!, Santé

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 16/09/2018 - 15:02

A persone cone queste va solo augurato il peggio, come del resto DA MOLTO TEMPO GIA` FANNO LORO. Non e`possibile un dibattito, un confronto di idee tra pari. La conseguenza terribile sara` che, se vinceranno qualli che loro osteggiano, saranno passati per lo scorsoio su pubblica piazza e ricordati come traditori della loro patria e del genere umano.