Ecco come ha trascorso l'ultima giornata Gianluca Buonanno

L'ultima giornata di Buonanno: la vacanza con la compagna, poi la visita al prete, la messa e il ritorno fatale

Una giornata come tante, tra impegno politico, amore e amicizia. Gianluca Buonanno, prima di morire in un tragico incidente stradale, ha trascorso la sua ultima giornata come faceva spesso. Insieme con la compagna si erano recati a Tremezzina, sul lago di Como. Come riportato dalla Provincia di Como, il leghista aveva parlato con il parroco di Tremezzo e Griante, don Luca Giansante, con cui si è fatto scattare l'ultima foto della sua vita, finita sul profilo Facebook del prete. "Abbiamo parlato di immigrazione - ha spiegato don Luca -, sono stati con noi tutta la giornata". Buonanno e la compagna erano sul lago di Como in vacanza, avevano pernottato in un hotel della zona sabato sera, domenica mattina avevano cercato una chiesa per la Messa e si sono imbattuti nel parroco impegnato con i volontari nella "Festa della famiglia".

"I nostri ragazzi lo hanno invitato a mangiare salamella e polenta. Era piacevolmente colpito dalla bellezza dei luoghi che aveva visitato. Abbiamo parlato di tutto, era molto affabile, lontano dall'immagine esagerata che abbiamo visto sui giornali. Gli abbiamo raccontato che qui si vive di turismo ma molti sono costretti a cercare lavoro in Svizzera. Ha ascoltato la storia di un asilo locale e dell'impegno di tutta la comunità perché sopravviva. Ci siamo anche confrontati su temi più ampi come l'immigrazione: parlava di un'accoglienza intelligente e diceva che anche Papa Francesco vuole questo". Alle 16, l'europarlamentare era ripartito. "Prima volevano passare alla lapide di Mussolini, che si trova poco fuori il paese (a Giulino, ndr). Non so se poi ci siano stati. Ci siamo salutati con un arrivederci: aveva promesso di tornare e che saremmo andati a Bellagio insieme, la prossima volta. Non potevamo credere alle notizie che giungevano dopo un'ora. Io per primo dicevo: Ragazzi su queste cose non si scherza. Adesso preghiamo tutti per lui".

La compagna, rimasta ferita nell'incidente, ora sta meglio.

Commenti
Ritratto di Falco1952

Falco1952

Mer, 08/06/2016 - 14:05

Ciao leone verde,poche tv ti ricordano,eri scomodo a molti, ma molti ti apprezzavano per la tua schiettezza e onestà morale,pochi in politica possono vantarsi di avere le tue doti,ti ricorderemo sempre per le tue giuste battaglie ,a volte un pò troppo passionali ma sempre guardando in faccia l'avversario.Nobis

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 08/06/2016 - 14:53

è morto un galantuomo. Secondo i miei parametri era un moderato e un "politicamente corretto" rispetto alla classe poilitica imperante e governante in Italia e in europa. Onore a lui.

nomadi

Mer, 08/06/2016 - 15:23

Ciao Gianluca grazie per le tue battaglie sei stato un grande , riposa in pace

Franck Dubosc

Mer, 08/06/2016 - 15:31

Non voto Lega ma Buonanno mi stava simpatico, come tutte le persone schiette. RIP

cianciano

Mer, 08/06/2016 - 16:14

Una persona come poche, battagliero, onesto e sincero sempre per la gente comune....ciao

Anonimo (non verificato)

Armandoestebanquito

Mer, 08/06/2016 - 18:24

ma il grappino ce stato? non si e' piu' dei resultati parlato della autopsia post mortem.. perche ci mettono tanto? comunque andava veloce, dal colpo si capisce!

Armandoestebanquito

Mer, 08/06/2016 - 18:25

ma il grappino ce stato? non si e' piu' parlato dei resultati della autopsia post mortem.. perche ci mettono tanto? comunque andava veloce, dal colpo si capisce

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 08/06/2016 - 19:11

"Impersonava" con i suoi "spettacoli" la politica dell'alternativa schietta e diretta all'ipocrisia del regime, un personaggio sincero, amico semplice del popolo semplice. Lo seguivo con simpatia. Un abbraccio dovunque sei.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 08/06/2016 - 19:24

Friulano.doc - I suoi parametri sono del tutto particolari, e sommamente discutibili. Mi dispiace ma un galantuomo in una posizione di rilievo come un parlamentare europeo e un sindaco, in un Paese occidentale avanzato, per esempio non si fa riprendere con una enorme pistola per dettare la sua agenda xenofoba. Non infierisco su una persona deceduta, e mi dispiace umanamente per la sua fine prematura, ma non posso condonare i suoi comportamenti da vivo e da politico. Non per niente, praticamente nessuno va oltre l'apprezzamento per la sua schiettezza - In altre parole i contenuti sono riconosciuti come troppo estremi.

Pisslam

Mer, 08/06/2016 - 19:39

ciao leone, grazie di tutto!

Ritratto di wciano

wciano

Mer, 08/06/2016 - 20:04

Non trovo da nessuna parte la sua presenza in parlamento e in europa cosa ha portato, qualcuno ha news in proposito? Per cosa lo abbiamo mantenuto?

alkt90

Mer, 08/06/2016 - 20:38

onore a Buonanno. .

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 08/06/2016 - 20:42

Un politico e un Uomo con la U maiuscola, non come i tanti quaquaraquà che popolano la politica!

unz

Mer, 08/06/2016 - 22:41

ciao Buonanno non te ne dovevi andare....

ziobeppe1951

Gio, 09/06/2016 - 00:24

Pravda99...parli tu di contenuti troppo estremi che sei appena uscito dal centro/asociale

atlante

Gio, 09/06/2016 - 01:13

..davvero rammaricato. Del Debbio ha rivelato che aiutava economicamente le persone che gli chiedevano un aiuto. Non mi meraviglio. Al di là dei suoi toni "estremi" si capiva che in fondo era un "buono". Una vergogna le esternazioni dei "sinistri" contro di lui. Ma si sa che gentaglia sono. Onore a Gianluca. Un grande Uomo. Coraggioso ed onesto.

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 09/06/2016 - 03:29

L'autopsia, che la facciano con attenzione! e un'occhiatina all'auto no?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 09/06/2016 - 10:39

Pravda99 ... il suo nik è forse la cosa più discutibile. Non ho apprezzato Bonanno quando si è fatto riprendere con una pistola per il semplice motivo che l'avrei visto volentieri imbracciare un Kalashnikov... un po' come il rom (a proposito di xenofobia) che è stato colpito da Stacchio (assolto). Tuttavia l'occasione mi è gradita per segnalare che in Italia il vero problema non sono gli stranieri, ma quelli come lei.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 10/06/2016 - 23:01

pravda99 19:24 Come al solito lei da bravo trinariciuto sale sul seggiolone per criticare i comportamenti di Buonanno. Finge ipocritamente di non sapere che erano volutamente plateali per enfatizzare i problemi del nostro paese ed i suoi punti di vista politici in merito. Ma quando la finirete voi comunisti di criticare chi vi è antipatico e concedere ogni libertà d'insulto a quelli che vi leccano i piedi?