"Ecco perché i black bloc la fanno sempre franca"

Duro atto di accusa del segretario del Sindacato autonomo di polizia: "Il governo ci ha mandato al macello"

Per Renzi, Alfano e la prefettura di Milano la strategia di contenimento dei black bloc ha funzionato, salvaguardano in primis l'incolumità delle persone. Invece, per Gianni Tonelli, segretario nazionale del SAP (Sindacato Autonomo Polizia), è stato tutt'altro.

"Il governo ci ha mandato al macello. Siamo abbandonati a noi stessi. Da anni la direttiva del ministero dell'Interno è questa: dovete evitare qualsiasi contatto, ma così non si riesce a contenere nessuna situazione di pericolo", tuona Tonelli in una intervista ad Affaritaliani.it. E poi aggiunge: "Sulla sicurezza la politica non si vuole assumere responsabilità. E il prezzo da pagare dalla brava gente è altissimo. Ancora una volta subiamo l'ipocrisia della nostra classe politica". E sui black bloc dice: "In Italia queste persone non subiscono alcuna conseguenza giuridica. C'è gente che ha oltre 70 denunce per disordini e che si trova comunque sempre e ancora a piede libero. Tutto ciò accade anche a causa dei tempi lunghi della giustizia. Abbiamo chiesto a tutti i partiti di sostenerci e di aiutarci a risolvere i problemi ma purtroppo prevale sempre il partito dell'anti-polizia. Non chiediamo più autorità, vogliamo regole certe. Invece questi pensano al reato di tortura. Faccio un esempio: se un poliziotto prende un black bloc e gli dice: "Se non mi fai vedere dove tenete le molotov ti faccio passare un brutto quarto d'ora" questa è considerata tortura".

E sul futuro di Expo il segretario del Sap è preoccupato: "Purtroppo abbiamo le mani legate, mancano 183 giorni e il rischio e che si ripeta molte altre volte quello che è accaduto ieri a Milano. L'Expo rischia di essere un enorme parco giochi per i delinquenti".

Commenti
Ritratto di nonmollare

nonmollare

Sab, 02/05/2015 - 15:18

..;dimenticavo, quel celbroleso intervistato ieri andrebbe preso e messo a pulire le strade ed i muri di Milano: lui....e i suoi genitori se non ce lo portano di persona. Imparate da quella madre nera di Baltimora che ha preso a schiaffi in pubblico lo scemo del figlio.

egi

Sab, 02/05/2015 - 15:19

Sono figli loro prima fascisti ora comunisti la storia non cambia

istituto

Sab, 02/05/2015 - 15:31

Questo coincide pure con l'atteggiamento dei politici di CENTROSINISTRA che non si vogliono prendere la RESPONSABILITÀ di mandare la Marina Militare a respingere i CLANDESTINI ma addirittura usano le Forze Armate per farci INVADERE. VERGOGNA.

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Sab, 02/05/2015 - 15:31

Un grazie alle coraggiose forze di Polizia che ci difendono nel migliore dei modi possibili di fronte all'attuale barbarie dai molti aspetti, rischiando la galera per aver fatto il proprio dovere.

little hawks

Sab, 02/05/2015 - 15:37

Ci vogliono leggi serie e chi delinque deve essere messo in condizioni di non ripetere le proprie azioni. I magistrati devono essere tempestivi e privi di valutazioni politiche, quelli che rilasciano i teppisti vanno puniti in modo esemplare. Come è possibile che vi siano a piede libero personaggi con 70 denunce per disordini? A cosa serve il CSM?

Happy1937

Sab, 02/05/2015 - 15:37

Ha ragione il Sindacato di Polizia che, oltre che con il Governo, dovrebbe prendersela anche con una Magistratura che non conferma il fermo di polizia di facinorosi colti con le mani nel sacco.

macchiapam

Sab, 02/05/2015 - 15:41

Il signor Tonelli ha perfettamente ragione. E in ogni caso, anche a voler evitare ogni contatto coi facinorosi, esistono svariati mezzi per farli desistere: perchè non usarli, invece di permettere devastazioni in nome di tattiche "svianti"? E' lecito chiedersi che cosa sarebbe successo se una manifestazione black-bloc fosse avvenuta nella regione del ministro dell'interno, in Sicilia...

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 02/05/2015 - 15:42

Leggo : "C'è gente che ha oltre 70 denunce per disordini e che si trova comunque sempre e ancora a piede libero". Tenete presente che da ora in poi i responsabili di disordini potranno non essere perseguibili penalmente ai sensi di una delle ultime porcate di Renzi, il D.Leg. 47/2015, con il quale i reati punibili con sanzioni fino a 5 anni non saranno puniti, solo che il potere giudiziario ritenga che ricorrano le condizioni ivi previste, cioè se: “per le modalità della condotta e per l'esiguità del danno o del pericolo, valutate ai sensi dell'articolo 133, primo comma, l'offesa è di particolare tenuità e il comportamento risulta non abituale”. La nuova giustizia, non più oggettiva, ma legata a valutazioni che possono prescindere da quanto realmente avvenuto nelle strade di Milano, sarà una giustizia politica? Quella riservata ai teppistelli?

plaunad

Sab, 02/05/2015 - 15:52

LIBERARE IMMEDIATAMENTE I POLIZIOTTI CONDANNATI INGIUSTAMENTE !!!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Sab, 02/05/2015 - 15:54

Non prevale il partito dell'antipolizia: prevale il partito dei comunisti, che è quello che da anni chiede il disarmo della polizia.

Aleramo

Sab, 02/05/2015 - 15:58

Alle prossime elezioni e a quelle che verranno, dobbiamo ricordarci per chi votare.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 02/05/2015 - 15:59

Giustissimo, hanno le mani legate, senza leggi certe. Ci sono bastardi con oltre 70 denunce per disordini e sono ancora a piede libero. Non sono i tempi lunghi (che pur lo sono), sono i giudici i colpevoli delle lungaggini. Ci vuole il processo lampo entro 24 ore e galera per tutti quegli imbecilli. La polizia, i carabinieri e chi con loro rischiano la vita tutte le volte per che cosa? per una denuncia nei loro confronti. Legge bastarda con un ministro che non vale un caxxo.

montenotte

Sab, 02/05/2015 - 16:02

Sono dalla parte della polizia e non della politica. Quando succedono queste cose, ben descritte dal segretario del SAP, si rimane sgomenti. La politica se non sa garantire legge e ordine lo deve lasciare fare a questi bravi professionisti che sanno come trattare queste bestie. A furia di essere buonisti gli onesti cittadini ci rimettono le case, le macchine, i negozi e uffici. E già successo a Genova dove un delinquente e diventato martire e ha pagato il carabiniere che si e difeso per non soccombere. Fate intervenire anche l'esercito delegandolo a compiti di polizia giudiziaria e questi menano veramente altro che lacrimogeni(Battaglioni San Marco, Col Moschin, Lagunari, La Folgore, ecc).

Squalo2

Sab, 02/05/2015 - 16:05

Vi rendo noto che il colioncello fiorentino li ha definiti teppistelli!!!

LuPiFrance

Sab, 02/05/2015 - 16:06

però se si tratta di naziskin giù botte .

fer 44

Sab, 02/05/2015 - 16:08

Purtroppo 02121940 ha ragione! La Polizia, anzichè usare gli idranti direttamente contro questi facinorosi, dovrà solamente occuparsi di chi ha lasciato l'auto in divieto di sosta o ha rubato una caramella al supermercato! povera Italia!!!!

Ritratto di warwin

warwin

Sab, 02/05/2015 - 16:12

Un grazie a polizia e carabinieri per quello che fanno e che rischiano. Ancora una volta si dimostra la distanza abissale tra pilitica e cittadini: noi vi siamo vicini e loro vi remano contro! Passa sempre la cultura del non fare o del fare male e quindi la nostra politica preferisce che le forze dell'ordine non facciano nulla davanti a questi delinquenti ed incassino solo eventuali feriti o che se reprimono nel modo corretto vengono tacciati di tortura . Grazie Forze dell'ordine siete la nostra sicurezza.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 02/05/2015 - 16:13

L'italia si conferma sempre più come uno stato di ludibrio.

alby118

Sab, 02/05/2015 - 16:17

Che fosse una politica fatta di quaquaraqua già lo si sapeva e questa ne è stata l'ennesima riprova.Gente senza le palle, sottomessi a delinquenti comuni, che lasciano i cittadini e i loro beni alla mercé di una violenza senza ragione, pur di evitare di far male a qualcuno che fa del male la sua filosofia di vita. Ignavi forse è l'appellativo più idoneo per definirvi !!!!!!!!!

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 02/05/2015 - 16:24

Le forze di Polizia fanno il loro dovere sulla base di disposizioni e ordini emanati. In questo caso è evidente che i poliziotti hanno dovuto subire per non creare problemi. A mio parere quei delinquenti andavano imbottigliati in un angolo della città e massacrati di botte. Adesso la Regione mette a disposizione soldi pubblici per risarcire i cittadini vittime della intemperanza delinquenziale. Che stato da quattro soldi.

magnum357

Sab, 02/05/2015 - 16:28

Per forza, questi sono figli dei pdioti che hanno depenalizzato tutto il possibile ed anche reati molto gravi !!! Complice poi è la magistratura che regolarmente libera questi teppisti vanificando il lavoro di Polizia e Carabinieri !!! Tutta la feccia del mondo viene in Italia perchè Alf-ANO e kompagni non li metteranno mai in galera !!!

Ritratto di Paola70

Paola70

Sab, 02/05/2015 - 16:28

Continuano a farla franca, perché qualcuno continua a chiamarli "teppistelli figli di papà"... Che schifo!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 02/05/2015 - 16:30

Al G8 di Genova il "contatto" ci fu eccome, regole di ingaggio ben diverse. Con quali risultati? Una città messa a ferro e fuoco ben peggio che Milano, numerosi feriti sia tra i manifestanti estranei agli atti di teppismo che tra le forze di polizia. E i Black Block? La fecero franca comunque. Tonelli, cambi mestiere.

lamwolf

Sab, 02/05/2015 - 16:31

Chi ci rimette è la sicurezza oggi ZERO e la brava gente. Loro Renzi, Alfano e C. tra scorte vigilanze alle abitazioni, stipendi da favola e privilegi vivono un'altra realtà. Realtà da vergogna!

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Sab, 02/05/2015 - 16:32

LA POLIZIA HA FATTO TUTTO IL POSSIBILE , DOPO IL FATTO DEL G8, CHE AVETE CONDANNATO LA POLIZIA INVECE DI CONDANNARE QUEI DELINQUENTI . CREDO CHE QUESTA VOLTA LA POLIZIA SIA STUFA CHE GLI DATE SEMPRE CONTRO .ARRESTATE QUEI FIGLI DI PAPA' E DEVANO PAGARE TUTTI I DANNI PROVOCATI DA QUESTI TEPPISTI BARBARI VERGOGNOSI CRIMINALI. [[ RISPETTO PER I NOSTRI POLIZZIOTTI ]]

albertzanna

Sab, 02/05/2015 - 16:33

Nessuno ormai mi cava dalla testa, e con me milioni di altri italiani, che i testi delle leggi approvate negli ultimi 30/35 anni sono stati scritti dalla magistratura, o la parte politicizzata di essa. che ha tutto l'interesse a mantenere uno stato di costante incertezza nella gestione dell'ordine pubblico, secondo il principio tanto caso alla sinistra del: TENTO PEGGIO, TANTO MEGLIO, perchè così diventa sempre più evidente che i poteri forti - vedi Napolitano con gli ultimi 3 presidenti del consiglio - possono imporre le loro soluzioni arbitrarie con la scusante che l'elettorato diserta le urne o invalida le schede di voto o non è maturo per altre libere elezioni. Ed ora sentiamo quante contumelie mi prenderò dai sinistri che scrivono su questo forum! albertzanna

lamwolf

Sab, 02/05/2015 - 16:34

Ho numerosi amici e conoscenti nelle forze dell'ordine, sono demoralizzati, avviliti e con gli stipendi fermi a sette anni fa. Dicono sempre la stessa cosa oggi rischiamo il nostro misero lavoro solo per aver fatto il nostro dovere! Vergogna Stato, Vergogna governo!

ilbarzo

Sab, 02/05/2015 - 16:35

Purtroppo l'Italia è ormai un paese del quinto mondo.Cosa vogliamo e dobbiamo sperare con politici e ministri quali Renzi ed Alfano.E' già tanto se riusciamo ancora a sopravvivere.

eureka

Sab, 02/05/2015 - 16:35

Giudici che non giudicano perché interpretano le leggi secondo i loro punti di vista o perché le leggi vengono fatte in modo da essere interpretate? Politica e Giustizia non vanno d'accordo e allora signori politici lavorate in modo che non si debba sempre trovare una scappatoia alle vostre leggi per imporre un proprio punto di vista. Qui nessuno sta lavorando per l'Italia, tutti stanno mantenendo la propria poltrona.

lamwolf

Sab, 02/05/2015 - 16:36

Aggiungo ma nel nostro paese la giustizia con chi sta?......Vergogna!

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Sab, 02/05/2015 - 16:36

CARISSIMI POLIZIOTTI VI SCRIVO DA BALI INDONESIA ,QUI SONO TUTTI CON VOI , SIETE GRANDI FORZA E CORAGGIO NON ARRENDETEVI . NOI VI RISPETTIAMO . MARCOALIN

vince50_19

Sab, 02/05/2015 - 16:37

Le responsabilità, con le recenti depenalizzazioni, risale sempre al parlamento e a questo governicchio claudicante che "delega" l'esame di determinati reati alla "sensibilità" della magistratura; assumendo in questo modo un comportamento del tutto pilatesco. Quindi prendersela con i magistrati non è corretto. Siamo in mano ad un governo che dire che gioca a scarico di responsabilità è il meno o che forse, in qualche modo è stato "costretto" ad assumere queste decisioni. Chissà.. . Tutto questo riconduce alla possibilità di vedere uno stesso identico reato giudicato in modo differente tra una procura e un'altra. Bravi Renzi e Orlando, due figure politiche che giganteggiano per ......

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Sab, 02/05/2015 - 16:38

LA POLIZIA HA FATTO TUTTO IL POSSIBILE , DOPO IL FATTO DEL G8, CHE AVETE CONDANNATO LA POLIZIA INVECE DI CONDANNARE QUEI DELINQUENTI . CREDO CHE QUESTA VOLTA LA POLIZIA SIA STUFA CHE GLI DATE SEMPRE CONTRO .ARRESTATE QUEI FIGLI DI PAPA' DEVANO PAGARE TUTTI I DANNI PROVOCATI DA QUESTI TEPPISTI BARBARI VERGOGNOSI CRIMINALI. [[ RISPETTO PER I NOSTRI POLIZZIOTTI ]]

m.nanni

Sab, 02/05/2015 - 16:39

Renzi:"quattro teppistelli che credevano di rovinarci la festa". Pansa, capo della Polizia:"abbiamo contenuto i danni; se fossimo intervenuti la situazione sarebbe stata più grave". Si contano moltissimi danni ma niente feriti; all'ospedale "soltanto" poliziotti. Mi verrebbe da chiedere: ma dove si sono fatti male se non sono intervenuti? Ma davvero i nostri poliziotti devono uscirne pure umiliati? perchè non chiedere conto, seriamente, anche al capo della polizia del mancato intervento? Cosa si vuole fare intendere che le Forze dell'Ordine è meglio che non si presentino a prevenire questo tipo di devastazioni? Devono pensarci direttamente i cittadini? E Mattarella non apre bocca? come mai il capo della Nazione con la devastazione di Milano resa in diretta mondiale non apre bocca?

albertzanna

Sab, 02/05/2015 - 16:40

Faccio una aggiunta al mio commento precedente: nessuno mi cava dalla testa, e con me anche altri milioni di italiani che hanno coscienza civica, che l'organizzazione di azioni di guerriglia dei black bloc, centrisociali, antagonisti, anarchici ecc, vengano pianificate dalle segreterie dei partiti e movimenti di estrema sinistra, incluso il PCI/PD che per queste cose è rimasto il PCI dell'immediato dopo guerra, quando cospirava per fare annetere l'Italia all'Unione Sovietica. Albertzanna

martinsvensk

Sab, 02/05/2015 - 16:44

Onore e gloria imperitura alla Polizia italiana di fronte alla quale mi inchino. Per pochi soldi svolgono un lavoro egregio avendo contro non già i cittadini ma le elite pseudo-cultural-politiche che contrastano il loro lavoro quanto possono.

lamwolf

Sab, 02/05/2015 - 16:45

Evitare qualsiasi contatto e certo tanto mica sfasciano roba vostra, mi riferisco ai governanti comunisti.

paco51

Sab, 02/05/2015 - 16:48

Facciamo ridere! le affermazioni ufficiali fatte , pure. Sentito da chi c'era per servizio: 1938 visita di Adolfo a Roma, nessun incidente, nessun imprevisto, tutto in ordine , servizio dei CC.RR. all'abasciata Tedesca che ha offerto loro la cena a base di carne ( che mangiavano raramente)senza alcun problema., tutto pulito,in ordine ... , ognuno preferisce quello che vuole, io l'expo di oggi no!

glendale

Sab, 02/05/2015 - 16:54

A volte, anzi spesso mi domando, ma i magistrati da che parte stanno??? Perche' applicano le leggi di escamtotage dei delinquenti professionisti e intoccabili?? I giudici non sanno che l'anarchia non e' una forma di Democrazia? Non capisco...non capisco... o forse ho capito in quale forma dittatura occulta vive l'onesto popolo italiano. O forse non c'e' il piu' il "SOVRANO" popoplo italiano?

Settimio.De.Lillo

Sab, 02/05/2015 - 17:03

Vivissimi complimenti all'angelino ed al suo socio matteuccio per la loro competenza nel salvaguardare l'incolumità dei cittadini, quella dei militari mandati allo sbaraglio e non ultimo allo scempio che ha dovuto subire la città di MILANO compreso i MILANESI. Questi inetti si meritano la medaglia per il loro valore civico.Naturalmente parlo di medaglia di CARTONE. COMPLIMENTI VIVISSIMI.

Ritratto di cerberus

cerberus

Sab, 02/05/2015 - 17:18

Fino a quando ci sono i progressisti radical - chic al governo non è possibile avere giustizia in questo paese di pseudo - comunisti. Io sto con Tonelli e voglio vedere la polizia agire in modo deciso per contrastare i balordi dei centri sociali e affini.

linoalo1

Sab, 02/05/2015 - 17:20

Sacrosanta verità!Il Governo però,deve stare molto attento!i Cittadini Italiani,e ripeto,Italiani a tutti gli effetti,si stanno stancando!Non mi meraviglerei se,fra non molto,stanchi della situazione che nessuno affronta,scendano in Strada per difendere i loro diritti,magari anche armati,visto che la Polizia ha le Mani Legate!Sai che Far West?Comunque,una Soluzione Definitiva esiste già!Arresti Obbligatori Lunghi e Pene Certe!

sdicesare

Sab, 02/05/2015 - 17:22

Bravo Tonelli, sono con te, come lo e' tanta gente. Parla chiaro a questi politici da strapazzo, da operetta, (ieri era la' tutti alla scala a festeggiare dopo quello che e' successo a Milano). Lei e Voi almeno avete una dignità, la dignità di parlare e di obbedire a questi infami. Come tanti milanesi che ieri si sono rimboccati le mani per pulire la città, tanti italiani che soffrono, anche la fame, e che sono stufi di vedere invase le loro città, i loro cortili, da sbandati, farabutti come quelli di ieri, sbandati che arrivano dall'estero, tagliagole musulmani che nelle loro moschee (in italia) predicano solo violenza e odio tra di noi. Lei ha la dignità del coraggio.

giovanni951

Sab, 02/05/2015 - 17:27

eppure, poco fa in Tv, l'ineffabile ministro ( si fa per dire) martina ( in minuscolo volutamente) esprimeva la soddisfazione per il fatto che nessuno si é fatto male. Ovviamente difendeva alfano per aver tenuto la polizia a far nulla quando avrebbe dovuto caricare e menare di brutto quei deficienti. Ah giá...,sarebbe tortura....

profpietromelis...

Sab, 02/05/2015 - 17:33

Dal mio blog pietromelis.blogspot.com sabato 2 maggio 2015 LA FIERA DISEDUCATIVA DEGLI ORRORI DELL'EXPO CONTRO LA SALUTE. PERCHE' SONO NO EXPO

killkoms

Sab, 02/05/2015 - 18:16

gli hanno concesso licenza di delinquere..!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/05/2015 - 18:37

Ma si, al massimo poi i poliziotti si rifaranno col classico automobilista che non si e' messo la cintura dell'auto.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 02/05/2015 - 18:37

...Un Governo ed un Parlamento che si rispettino, legifererebbero in maniera da poter sospendere nei confronti di questi criminali devastatori delle città, colti in flagranza, ogni diritto costituzionalmente garantito agli altri cittadini. In parole povere, riportare a casa di queste persone, ciò che di loro resta.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 02/05/2015 - 21:17

Sentito e risentito come un mantra l'intercalare quando si interroga un "sinistrato" in merito a problematiche sociali o di rilievo e al quale lo stesso cerca di ritrarsi dall'impegno a cui è preposto, strapagato dal contribuente, e senza dare una risposta convincente e chiara afferma: ... e ognuno (o lei) si assuma la sua responsabilità ... e ci aggiungo "le rogne che gli altri imbastiscono ad arte". Praticamente quando c'è da fare qualcosa di risolutivo ed utile questi se ne strabattono gli attributi "dal calcagno alla gran testa di cetriolo" e i risultati sono dimostrati dal fatto che le "rogne nazionali" non sono state estirpate e dilagano da decenni ormai.

giovannibid

Sab, 02/05/2015 - 21:32

e la magistratucola che fa? Solo quando le Forze dell'Ordine reagiscono per DIFESA interviene in favore dei DELINQUENTI ASSASSINI della DEMOCRAZIA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA NON ESISTE GIUSTIZIA SE NON SI DIFENDE L'ORDINE PUBBLICO

Giorgio5819

Sab, 02/05/2015 - 21:40

Certa politica e certa magistratura dovrebbe farsi schifo, se avesse una coscienza.

Giorgio5819

Sab, 02/05/2015 - 21:42

Albertzanna, quanto hai ragione !

il nazionalista

Sab, 02/05/2015 - 21:46

La fanno e la FARANNO sempre franca perché sono protetti dal regime comunista che adesso impera in Italia e loro lo SANNO!! La sinistra occupa tutte le alte cariche statali, controlla la rai, ha dalla sua i 3/4 dell' informazione e .. non diciamo nulla della magistratura. Adesso si è dotata pure di una milizia per dominare le piazze: le ' guardie rosse ' dei centri sociali e i black block. Questa canaglia si sente sicura perché sa di far comodo ai ' rossi ' al potere, che se ne servono per rendere difficile la vita politica in pubblico alle forze di centrodestra. Tra non molto sarà impossibile tenere manifestazioni e comizi, nelle piazze e nelle strade italiane, alle forze di centrodestra, che dovranno ritirarsi nel chiuso delle sale e dei palazzi dei congressi. Hanno persino fatto una legge che lega mani e piedi alla polizia, per dar loro l' impunità!!!

elio2

Sab, 02/05/2015 - 22:01

Non faccio fatica a credergli, visto che qualunque rifiuto dell'umanità qualunque criminale, qualunque ladro o bandito di strada è amico dei comunisti che quindi fanno di tutto perché la polizia non gli faccia del male.

silvano45

Sab, 02/05/2015 - 22:58

siccome i nostri magistrati sono buonisti, fanno molta politica, si interessano molto di difendere i loro innumerevoli privilegi, cosa può interessare se una brava persona ha 70 denunce ???????

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/05/2015 - 23:46

I maggiori responsabili di questo stato di cose sono i magistrati di sinistra. SONO ANNI CHE VIOLANO LE LEGGI SOSTITUENDOLE CON IL LORO SOCIOLOGISMO SINISTROIDE NATO NEL 1968 E DAL QUALE HANNO AVUTO ORIGINE ANCHE LE BR. È ora di finirla con le ipocrisie. IN ITALIA NON ESISTE PIÙ GIUSTIZIA.

Totonno58

Dom, 03/05/2015 - 00:31

Fino a quando, a difesa delle forze dell'ordine, si manderà in avanscoperta un personaggio come Tonelli (degno di un cast di un film con Alvaro Vitali), sarà dura riconoscere il lavoro di tanti operatori del settore...

papik40

Dom, 03/05/2015 - 02:37

Caro sig. Tonelli sacrosante parole! Questo e' il prezzo che i suoi colleghi devono pagare per la sempre maggiore dominazione di ideologie di sinistra, veri supporter dei violenti e di alcuni magistrati che, con le loro sentenze di impunita' li incitano alla violenza. I violenti ed i facinorosi li fanno diventare "eroi o martiri" e la nomina della mamma di Giuliani a senatrice ne e' un esempio senza dimenticarsi che i violenti ed assassini della sinistra extra-parlamentare degli anni '70 re '80 sono stati quasi tutti ben "sistemati" a cominciare dai capetti di Potere Operaio oggi giornalisti, maitre a penser e perfino deputati!

madboy

Dom, 03/05/2015 - 07:39

IO sto con i black-block,i soliti ben-pensanti radical schick adesso gridano allo scandalo, gli stessi che avrebbero buttato il loro livore contro le forze dell'ordine se fosse stata manganellata la manifestante di turno.Questi manifestanti hanno un nome ben preciso "delinquenti" fino a che saranno protetti fanno bene a spaccare tutto anzi devono andare in modo chirurgico anche a casa dei ben-pensanti.Alfano deve dimettersi, ma fatemi il picere, e se la polizia avesse manganellato il delinquente che incendiava la solita macchina,doveva dimettersi ugualmente ! Al momento meritiamo di essere trattati noi e le nostre città in questo modo.Cambiate se avete voglia le regole del gioco... poi ne riparliamo! W l'Italia

mariod6

Dom, 03/05/2015 - 08:52

@ dreamer_66 - te lo scrivo in maiuscolo perché è URLATO!!! GLI INNOCENTI PESTATI A GENOVA, QUANDO HANNO COMINCIATO A VOLARE LE MOLOTOV, DOVEVANO LEVARSI DI TORNO. I DELINQUENTI "TORTURATI" SONO QUELLI CHE HANNO CERCATO DI ACCOPPARE I POLIZIOTTI E I CARABINIERI. QUANDO VAI IN PIAZZA A FARE DANNI SAI CHE RISCHI DI PRENDERE UNA LEGNATA, LO SAI E TI VA BENE!! COSA DEVE FARE UN POLIZIOTTO PER NON FINIRE AMMAZZATO DA QUESTI DELINQUENTI?? SCAPPARE?? NON E' UN POLITICANTE CHE SI NASCONDE SOTTO AL TAVOLO DEL MAGISTRATO. TI AUGURO DI TUTTO CUORE DI TROVARTI IN MEZZO AI TUOI AMICI BLACK BLOK E DI PRENDERTI UN CARICO DI LEGNATE, DOPO PUOI ANCHE ANDARE IN GALERA, TANTO IL GIUDICE TI RIMANDA A CASA, CON IL FOGLIO DI VIA!!! PIRLA, TE E LUI.

snips

Dom, 03/05/2015 - 10:03

Non credo più a nessuno e vi spiego perchè: governo e contestatori sono d'accordo. I secondi non sono andati al sito di Expo e alle forze dell'ordine hanno comandato di non intervenire in città,infatti non hanno mai "caricato". Risultato: Lor signori hanno potuto inaugurare Expo e a noi cittadini milanesi hanno distrutto il centro.

Ritratto di Folgore60

Folgore60

Dom, 03/05/2015 - 10:04

Le immagini di quel funzionario in balia dei black block rappresentano materialmente la metafora di un'italietta in balia di se stessa e di politicanti, che rendono possibili atti del genere e derive sociali pericolosissime. Se quattro pirla hanno messo a ferro e fuoco Milano, non è perchè loro siano bravi; è solo perchè la Polizia ha avuto l'ordine di non "intervenire". Questi sono i risultati della politica psicosinistrata. Se fossero stati altri, i nostri politicanti, avrebbero dovuto dare una sola disposizione: la manifestazione non si fa, e basta. Altrimenti è chiaro che qualche mentecatto si senta autorizzato a spaccare tutto. Altro che mandare allo sbaraglio la Polizia e le Forze dell'Ordine e lasciare che i beni privati siano danneggiati. I cittadini onesti e perbene lo ricordino quando si andrà al voto: E' L'UNICA ARMA DEMOCRATICA CHE ABBIAMO! Onore alla Polizia ed alle Forze dell'Ordine.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 03/05/2015 - 10:28

Abbiate il coraggio di fare un articolo in prima pagina, l'Italia è un paese putrefàsciente, marcio fino al midollo, è un fallimento giunto ai libri in tribunale, la finta Rep dem fondata sulla res. è' finita. Stop. Game over.

terzino

Dom, 03/05/2015 - 10:46

Ai compagni che sbagliano è tutto concesso.

elio2

Dom, 03/05/2015 - 11:05

Caro Dreamer_66, se il Sig.Tonelli deve cambiare mestiere mi pare sia gunta l'ora per lei di ragionare con la sua testa e non di utilizzarla solo per portare in giro il pensiero unico deciso dagli altri.

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 03/05/2015 - 11:10

Il rischio è che i Milanesi potrebbero farsi giustizia da se ad esempio facendo cadere i blackscemi in imboscate mordi e fuggi come tirare in testa qualcosa di sgradevole o sostanze odorose , oppure innaffiarli con idranti ,perchè loro i pistola sono sotto e i cittadini sono sopra , quindi okkio cari black cretini che la prossima volta farete la fine dei cowboy con gli indiani sulle alture della gola!!!!!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 03/05/2015 - 14:53

Egregio Segretario Gianni Tonelli, basterebbe comportarsi come vogliono certi politici, ossia non reagire, anche quando fate loro la scorta in caso, se mai ce ne fosse uno, di attacco a loro direttamente e/o alle loro macchine blindate. Sono strasicuro che dopo essersela fatta sotto, il giorno dopo cambierebbero le regole d'ingaggio. Fatelo una volta per tutte!

vintal

Lun, 04/05/2015 - 09:42

Ma c'è ancora qualcuno che crede alla favola che i Black Block siano degli anarchici o dei contestatori? E' chiaro come il sole che questa gente è comandata dai Governi e dai Ministeri degli Interni per gettare fango su chiunque provi a protestare facendo degenerare tutto in violenza gratuita ed insensata. MA LI AVETE VISTI IN FACCIA QUESTI BLACK BLOCK? VI SEMBRA GENTE CHE HA UN MINIMO IDEALE IN TESTA? SONO DELLE SQUADRACCE ORGANIZZATE MILITARMENTE, ALTRO CHE ANARCHICI, SIAMO ALLO SQUADRISMO DI REGIME!

Ritratto di MelPas

MelPas

Dom, 28/06/2015 - 01:07

"Ecco perché i black bloc la fanno sempre franca". (Un consiglio ai poliziotti e carabinieri: Non rischiate la vostra vita per difendere i ladri, sparare sparare sparare. Mel Pas.