Ecco come si è sbloccato il caso della Mare Jonio

Alla fine va come voleva Matteo Salvini senza che davvero lui ci mettesse mano. Ecco come è andata

Alla fine va come voleva Matteo Salvini senza che davvero lui ci mettesse mano. Al Viminale sono state ore concitate: la nave Mare Jonio spinge verso l'approdo in Italia, il ministero dell'Interno risponde con una direttiva per uno "stop definitivo alle azioni illegali della Ong". Poi l'epilogo: nave sequestrata, migranti scesi e interrogatori in vista. Fonti vicino al capo della Lega garantiscono che questa volta nulla è comparabile al caso Diciotti. La Guardia di Finanza sale a bordo della Mare Jonio dopo che quest'ultima non si ferma all'alt e prosegue verso Lampedusa e al Viminale viene convocato un tavolo permanente con esperti e vertici delle forze di polizia e della Marina. La procura di Agrigento apre un fascicolo con l'ipotesi di reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Poi la decisione del sequestro come atto probatorio: un'iniziativa della Guardia di finanza che dovrà essere confermata entro 48 dalla Procura.

Salvini è comunque soddisfatto, al futuro dei migranti ci penseranno i magistrati mentre nella compagine di governo si respira un'aria di calma apparente. I grillini sulla questione usano toni morbidi: mercoledì in Senato c'è il voto sulla Diciotti e bisogna stare tutti compatti. Luigi Di Maio torna a garantire il voto del Movimento cancellando con un tratto di penna i dissidenti. Salvini, indagato per sequestro di persona, ha agito nell'interesse del Paese all'interno di una decisione collegiale. Per rimarcare il concetto in aula ci sarà anche il premier Giuseppe Conte che con Di Maio e Toninelli fanno quadrato intorno al capo del Viminale. Il leader della Lega interverrà con una relazione, "senza alcun timore" dopo che Gasparri ripercorrerà la vicenda e illustrerà la proposta votata dall'organo di Palazzo Madama su cui si dovranno esprimere i senatori. Il voto sarà palese e Salvini potrà contare sull'aiuto fraterno di Forza Italia e Fratelli d'Italia che garantiranno l'appoggio esterno condividendo la scelta della linea dura sui porti. Pallottoliere alla mano c'è da stare tranquilli, poi all'interno del Movimento i conti si faranno un altro giorno.

Commenti

pv

Mar, 19/03/2019 - 23:28

HA VINTO salvini!!! Tutti i migranti sbarcati a Lampedusa !!!

Ritratto di Mona

Mona

Mar, 19/03/2019 - 23:34

Omaggi a DiMaio, Tonelli e presidente Conte che comincia a piacermi non poco. Senza la loro saggezza, Salvini si troverebbe preso in una trappola tesa dai soliti codardi puzzolenti. Bravi ai Gialli con cervello e ai Verdi col cuore italiano. BRAVI !

Calgues

Mar, 19/03/2019 - 23:35

Tutto bene, tolta di mezzo una nave pericolosa. Il problema però è: di quei 49 "migranti" (profughi secondo alcuni TG stasera) che ne facciamo? Ora sono qua in Italia a spese nostre, anche loro hanno raggiunto lo scopo. Si rimpatriano? Che nazionalità hanno? Si prevedono "permessi umanitari" o altre fittizie invenzioni? Non si potrebbero fare dei centri di identificazione ed espulsione in Libia e riportarli IMMEDIATAMENTE là? Così finirebbe questa corsa allo sbarco in Italia e a occupare le nostre strutture di "accoglienza", nonchè, subito dopo, parchi, strade, piazze, viali, bus e treni, magari con qualche occupazione poco o per niente lecita.

nopolcorrect

Mar, 19/03/2019 - 23:38

La cosa da fare è sequestrare queste navi. Una volte sequestrate tutte, e non solo dall'Italia, il problema sarà risolto.

Gianfranco__

Mar, 19/03/2019 - 23:41

ma non erano chiusi sti porti?

Sayon

Mer, 20/03/2019 - 00:02

Si ma non si puo' continuare cosi nave per nave. Se Salvini vuole veramente risolvere la questione deve fare qualcosa a livello EU. Abbiano un governo di ragazzini.

pastello

Mer, 20/03/2019 - 00:24

Caro Salvini, hai perso il mio voto. Adesso vai pure avanti con le tue storielle. Meloni arrivooo!!

Alessio2012

Mer, 20/03/2019 - 00:47

SENTIRLI DIRE IN UN VIDEO: "NON POSSIAMO FERMARCI, SIAMO IN PERICOLO DI VITA" CON IL MARE CALMO E' UNA PRESA IN GIRO CHE SOLO IN ITALIA POTEVA ESSERE FATTA.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 20/03/2019 - 00:48

«La Commissione (Ue) segue da vicino gli eventi nel Mediterraneo e ribadisce quanto siano urgenti soluzioni prevedibili per gli sbarchi – ha detto una portavoce della Commissione Ue – e rinnova ancora una volta agli Stati membri l’imperativo umanitario” MA ANCHE “di contribuire ad una rapida risoluzione della situazione».. Parole, parole, parole .. More solito nient'altro che parole con rifiatamenti per cattiva digestione!

Pigi

Mer, 20/03/2019 - 00:58

Purtroppo si è sbloccata perché lo stato ha ceduto e i clandestini sono sbarcati. Sono altri 49 africani sul territorio italiano da mantenere, e dei quali non sappiamo niente.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Mer, 20/03/2019 - 01:00

Se non vengono espulsi in settimana, Salvini perde il 2%.

un_infiltrato

Mer, 20/03/2019 - 01:58

E' andata com'era ovvio che dovesse andare. Oggi, al Senato, altra ovvia decisione in favore del Ministro dell'Interno. Poi ci saranno le Europee con esito sempre ovvio e, sempre ovviamente, tra non molto, Salvini premier. Per grazia di Dio e volontà del Popolo.

gio777

Mer, 20/03/2019 - 03:25

NON CI SARA' NESSUNO SBARCO. INVECE LO SBARCO C'E' STATO. LE ALTRE PANZANATE STANNO A ZERO. TUTTA POESIA. LO SBARCO C'E' STATO E A NCHE SUBITISSIMO

gio777

Mer, 20/03/2019 - 03:27

SECONDO ME INVECE E' ANDATA COME VOLEVA CASARINI. VI PORTIAMO ALTRI CLANDESTINI E VOI LI PRENDETE SUBITO. CIOE' FATE COME DICIAMO NOI DEI CENTR SOCIALI PD

gio777

Mer, 20/03/2019 - 07:04

nzomma

perseveranza

Mer, 20/03/2019 - 08:02

Oggi Avvenire, quotidiano dei cattolici e dei preti titola:"solidarietà sotto sequestro ", ormai sono peggio di no global e centri sociali. Buono a sapersi.

moichiodi

Mer, 20/03/2019 - 08:13

Si esattamente come voleva salvini: nessuno è sbarcato.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/03/2019 - 08:18

Ma questa casta ci riempirà di nuovo di extracomunitari ?????

INGVDI

Mer, 20/03/2019 - 08:18

Salvini soddisfatto? La realtà è che hanno ancora una volta vinto i clandestini. Altri 48 son riusciti ad approdare in Italia.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 20/03/2019 - 08:21

Salvini ha dato ordine di farli sbarcare? Bene ora Salvini indagato per aver datoordine e fatto entrare in Italia di clandestini privi di documenti. Se non li fai sbarcare ti tirano le pietre, se li fai sbarcare ti tirano le pietre, qualunque cosa fai, qualunque cosa deciderai, sempre pietre in faccia tu avrai. Sarà, così, finchè, ci sarà, una sx, vigliacca, traditrice, dell'Italia e degli italiani.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 20/03/2019 - 08:26

caro di giuseppe è inutile che ce la balla, canta e suona, le cose sono andate non come diceva salvini ma come volevano gli scafisti dei centri sociali,padroni della "carretta" avranno incassato circa 100.000 euro, per portare in crociera i 49 turisti africani che andranno a stare in un centro gestito da una coop socia degli scafisti, e salvini è stato battuto! non crede mica che l'altro "ramo di impresa" dei centri sociali(magistratura rossa)hanno veramente sequestrato la nave? il sequestro è stato messo in scena per buttare il fumo negli occhi degli italiani, è solo una mossa per calmare "le acque"

Cyroxy80

Mer, 20/03/2019 - 11:07

Se per sequestrare la nave ed arrestare questi traghettatori di clandestini bisogna far sbarcare 49 clandestini, questa volta mi può andare anche bene. Poi ovviamente devono venir identificati ed espulsi i non aventi diritto. E sopratutto un clandestino non deve esser libero di muoversi per il paese finché non è stato identificato e valutato il suo caso.