Ecco il triangolo d'affari tra la Regione e le aziende amiche del Pd toscano

Donzelli attacca: "È sotto gli occhi di tutti che il Pd ha rapporti stretti con la Td Group, società perquisita dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta su Banca Etruria"

Riceviamo e pubblichiamo.

Egregio Direttore,

in nome e per conto del dottor Nataloni, si chiede la seguente rettifica ai sensi dell’articolo 8 legge n. 47/1948.

Sono stati riportati fatti non veri, di particolare gravità ove si afferma che Banca Etruria avrebbe autorizzato finanziamenti ad aziende in difficoltà, chiedendo loro in cambio di avvalersi della consulenza finanziaria del Dottor Nataloni. Si menziona espressamente la Td Group Spa.

La Td Group Spa ha avuto rapporti con Banca Etruria dal 1985; i finanziamenti sono stato erogati fino al 2009; il Dottor Nataloni è entrato a far parte del CdA di Banca Etruria solo il 15.12.2011.

La fattura riportata non è dunque prova di “ambiguità” alcuna, ma semplice conseguenza di un rapporto professionale triennale avente ad oggetto l’assistenza per la presentazione di un piano di risanamento che interessa ben undici banche: incarico, questo, ovviamente noto alla banca e formalmente segnalato dal Dottor Nataloni quale potenziale conflitto d’interesse, come rilevato dallo stesso verbale ispettivo di Banca d’Italia.

Analoghe considerazioni in merito all’anteriorità delle delibere e dell’erogazione dei finanziamenti rispetto alla presenza in CdA del Dottor Nataloni possono essere verificate anche in relazione alle altre posizioni segnalate.

In ogni caso le delibere in materia di erogazione del credito, salvo le sole posizioni ex 136 TUB da approvarsi all’unanimità, non erano di competenza del CdA ma del Comitato Esecutivo, del quale il Dottor Nataloni non ha mai fatto parte.

Avvocato Gaetano Viciconte – Avvocato Filippo Busoni

Ora, finalmente, si sanno anche le cifre precise. La Regione Toscana, negli ultimi dieci anni, ha elargito 16,8 milioni di euro a un'azienda che attualmente risulta coinvolta nell'inchiesta su Banca Etruria. Si tratta della Td Group che si occupa di formazione nel campo della digitalizzazione telematica che negli ultimi cinque ha avuto anche dei finanziamenti per l'organizzazione di sei convegni.

“È sotto gli occhi di tutti che - spiega al giornale.it Giovanni Donzelli, capogruppo di FdI in Regione - il Partito democratico ha rapporti molto stretti con questa società di Pisa perquisita dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta su Banca Etruria. L’istituto di credito avrebbe erogato a Td Group un fido di 5,6 milioni, dopo che la società aveva pagato allo studio di commercialisti di Luciano Nataloni, ex consigliere della banca oggi sotto indagine, una consulenza da 37 mila euro per la ristrutturazione del debito". Per Donzelli si tratta di un elemento importante "nel momento in cui la Magistratura indaga sul conflitto d'interessi enorme che esiste fra Nataloni, Rosi e le aziende fra i cui soci figurano anche esponenti vicini al cerchio renziano, dal padre Tiziano Renzi al primo finanziatore Andrea Bacci. Un triangolo di affari in cui il Pd coinvolge anche gli enti e i soldi pubblici".

Commenti
Ritratto di Flex

Flex

Mar, 19/01/2016 - 18:32

Nessuna meraviglia. Questo è il "Sistema" che al governo ci sia la destra o la sinistra è solo un dettaglio.

Nonmimandanessuno

Mar, 19/01/2016 - 19:21

Se vi stupite, siete degli ipocriti.

Massimo Bocci

Mar, 19/01/2016 - 19:49

Affarucci??? PD = Per...DELINQUERE!!!!

isaisa

Mar, 19/01/2016 - 19:58

Staremo a vedere quanto indagheranno e quanta verità verrà fuori o se il tutto verrà insabbiato - derubricato - prescritto. Finchè la magistratura proteggerà questi DELINQUENTI la verità è una chimera

Silvio B Parodi

Mar, 19/01/2016 - 20:57

il comunismo da arriva fa' Danni, ha voluto fare del capitalismo cosa a cui era contro, ed ha sbattuto la faccia contro il muro abbiamo gli esempi di Russia Corea del Nord Cuba, Albania, Iugoslavia, tutte nazioni crollate sotto il comunismo,ma quelli di sinistra non se ne accorgono che sono dei falliti??????

APG

Mer, 20/01/2016 - 11:56

PD = PARTITO DI DELINQUENTI

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 20/01/2016 - 11:58

Commentatori, non ho più interesse a perdere tempo scrivendo le nefandezze, che ogni giorno vengono a galla su questo BECERO PARTITO. Resto del Carlino 25 Agosto 2013, (Sottratti al Fisco 76 Milioni), lettera MORTA. Avanti di qualche mese, Centinaia di Milioni sottratti al fisco, (Tutto tace). A questo punto non bisogna dare colpa alla Finanza che trova questi individui, ma a chi ha il "Compito e il Dovere" di SANZIONARE. Questi sono la ROVINA DEL NOSTRO PAESE, questi sono da mettere alla GOGNA, perchè non fanno il lavoro per il quale sono pagati.