Elezioni Ue, i sondaggi: la Lega stacca il M5S. Salvini +10% da Di Maio

Il Carroccio sale ancora: ormai sfiora il 36% dei consensi. I sondaggi puniscono Di Maio: il Movimento Cinque Stelle dato al 25,4%

Alle elezioni europee la sfida tra colleghi di governo si fa sempre più calda. Salvini e Di Maio condividono le sedie in Consiglio dei Ministri, ma guardano al voto di maggio con crescente interesse: chi dei due dovesse prevalere avrà forse anche un'arma in più da giocare nella partita di "chi conta di più" all'interno della maggioranza.

Per ora la sfida sembra vincerla Matteo Salvini. L'ultimo sondaggio di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera certifica il distacco ampio che divide Lega e M5S. Il Carroccio (che alle elezioni di marzo del 2018 aveva raccolto il 17.4%) viene dato oggi al 35,8%, con un +2,9% rispetto al 21 dicembre. Il Movimento Cinque Stelle rincorre a debita distanza, staccato di oltre dieci punti percentuali. Oggi Di Maio può sperare di convincere appena il 25,4% degli elettori, un 1,6% in meno rispetto al 21 dicembre scorso e molti meno di quel 32,7% conquistato alle politiche del 2018.

Per gli altri partiti la forchetta non si è modificata molto rispetto alle ultime rilevazioni. Da segnalare c'è dunque principalmente lo scatto in avanti della Lega rispetto ai colleghi di governo, che alle europee partono anche da una situazione di svantaggio: mentre il Carroccio sembra già aver stretto accordi con movimenti di altri Stati dell'Ue in vista della formazione di un gruppo parlamentare a Bruxelles (vedi le visite di Salvini a Le Pen, Orban e in Polonia), lo stesso non si può dire per i grillini. Di Maio e i suoi arrancano nel trovare partner in grado di portare eurodeputati in Europa, col rischio di trovarsi costretti - alla fine - a correre (di nuovo) dietro a Salvini.

Commenti

Gianx

Sab, 19/01/2019 - 08:41

Ma va....?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 19/01/2019 - 09:21

E Silvio gongola .. ahahahaha

Duka

Sab, 19/01/2019 - 10:00

Totalmente incomprensibile: Salvini è comunque un soggetto che mantiene in vita un governo fallimentare da ogni punto di vista. Tutt'al più si può dire che sia il meno peggio ma rimane complice e artefice di una compagine di sbandati che nulla capiscono di mercati, economia, gestione sociale; appunto una accozzaglia di sbandati.

Albius50

Sab, 19/01/2019 - 10:22

Duka e quelli di prima cosa hanno fatto x l'ITALIA, questi non saranno pienamente competenti ma i COSIDETTI COMPETENTI hanno SVENDUTO l'Italia e gli ITALIANI TE COMPRESO SE SEI Italiano.

Enricolatalpa

Sab, 19/01/2019 - 10:39

Duka: “...si può dire che sia il meno peggio...” Ti pare poca cosa? Se non c’é un’alternativa migliore la gente cos’altro dovrebbe votare? Cosa c’é di incomprensibile? La gente è stufa di politicanti di professione lontanissimi dai problemi reali; vuole un governo che non si occupi dei massimi sistemi, bensì dei piccoli accadimenti quotidiani. Poi, tra la totale incompetenza e improvvisazione del M5S e una Lega radicata nella società da 20 anni...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 19/01/2019 - 11:07

Duka- Salvini sta li' perche' è un uomo di parola,se non l'hai capito studia,ma veramente.

CALISESI MAURO

Sab, 19/01/2019 - 11:27

duka il cervellone saresti tu? Cosi per parametrare il minimo comune denominatore

cangurino

Sab, 19/01/2019 - 11:39

non capisco, da mesi leggo su gran parte dei media che la Lega precipita nei sondaggi. Comunque il 90% dei media è sempre e costantemente contro il governo e contemporaneamente più del 60% degli elettori, a favore. Immagino il rosicamento degli europeisti. Tajani è convinto di voler insistere su questa china? Il 7% non è ancora il fondo, può fare di meglio, ops, di peggio.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/01/2019 - 11:58

È il primo partito che va al governo e guadagna. Forse perche magari poco ma ha mantenuto le promesse?

lorenzovan

Sab, 19/01/2019 - 12:00

prima era un sondaggio alla settimana..ora uno al giorno...gesummaria..quando arriveremo ad aprile sara' uno ogni ora

Daniele Sanson

Sab, 19/01/2019 - 12:04

Stando ai sondaggi il Governo gode di un 61,2 % mai visto in questo paese , e chi volete che li schiodi ? Nel bene e nel male lasciateli lavorare . DaniSan

Cheyenne

Sab, 19/01/2019 - 12:06

FORZA LEGA FORZA CAPITANO. RAGGIUNGIAMO IL 40% E POI POTREMO GOVERNARE DA SOLI (IO IMBARCHEREI ANCHE LA MELONI)

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 19/01/2019 - 12:41

---non vediamo l'ora che si arrivi a ste benedette elezioni europee--per quanto si registrerà una forte crescita della coalizione delle destre sovraniste con salvini -orban -polonia -le pen e varie--a sto giro dovrebbero spuntarla ancora gli europeisti--i popolari del ppe insieme ai socialisti del pes e soprattutto la crescita dei verdi dell'alde---dopo di ciò salvini che farà? --butterà giù l'italico governo oppure no?---vorrebbe andare all'incasso della situazione italiana coi voti presi alle europee?---mattarella è già sul guado con la doppietta---swag

MOSTARDELLIS

Sab, 19/01/2019 - 12:50

nonostante che in Europa siamo pieni di partiti beceri, non lo saranno mai come i 5S, per questo per loro è difficile trovare partner affidabili. Alla fine per non essere travolti si dovranno alleare con i sinistri...

morello

Sab, 19/01/2019 - 12:54

Le elezioni sono per la composizione del Parlamento Europeo non per determinare le percentuali dei partiti italiani.I media e i sondaggisti dovrebbero ricordarlo al campione e agli italiani! La Lega è con il gruppo della Le Pen .Come e' possibile che il 36% degli italiani sia d'accordo? Berlusconi ,se torna in campo per le europee , non dovrebbe concentrare la campagna sulle problematiche italiane ma sulle posizioni del PPE vs gli altri gruppi;ed il Giornale lo stesso.

andy15

Sab, 19/01/2019 - 13:18

Prevedibile. Salvini continua ad essere concreto e pragmatico, portando avanti tutta una serie di politiche per il bene di tutti gli italiani. E la Lega e' compatta ed evita di seminare zizzania. I 5S sono divisi tra di loro ed evidenziano i limiti di un movimento che e' un'accozzaglia di istanze diverse tra loro. In ogni caso, insieme sono ancora al 60%.

Manikott

Sab, 19/01/2019 - 13:24

"ogni nazione ha il governo che si merita". Povera Italia... che popolo ignorante.

cangurino

Sab, 19/01/2019 - 13:49

da mesi i media narrano di una Lega in calo e da mesi i numeri non si decidono ad assecondare i desiderata dei media stessi. Da mesi il 90% dei media è contro il governo e da mesi il 60% degli italiani lo sostiene. Se poi i sondaggi dovessero risultare attendibili come a marzo (Lega al 13, preso il 17, Fi al 18, preso il 14 ecc.), questo governa rischia veramente di durare 10 anni.

diesonne

Sab, 19/01/2019 - 13:55

DI3ESONNE LA FAVOLE ANNOIANO E LE CHIACCHIERE SE NE VANNO CON IL,VENTO

Libero 38

Sab, 19/01/2019 - 14:06

Dopo il caos che regna nell'accozzaglia pidiota non mi sorprende che il 36% degli italiani preferisca la Lega di Salvini e il 25% dei sfaticati italiani preferiscono votare per l'accozzaglia 5 stalle dello squattero di pomigliano.

Duka

Sab, 19/01/2019 - 15:43

x Enricolatalpa: Io credo che la gente chieda d'essere governata sopratutto da gente onesta. Secondo Te la montagna di balle raccontate in campagna elettorale che all'evidenza non saranno mantenute è indice di gente onesta?- La quota 100 del Salvini è e rimane una Fornero con altro nome, il reddito di cittadinanza che inizialmente doveva soddisfare tutti sarà un reddito di inclusione con altro nome. Per non parlare della strabufala della flat-tax al 15% di cui più nessuno parla per fortuna e dignità degli stessi proponenti.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 19/01/2019 - 16:50

Se provate a guardare la media dei sondaggi le cose non stanno come le descrivete: Lega 32% - M5s 25,6% - Pd 17,9% - Fi 8,9% - Fdi 4,1% - +Eu 2,5% - PaP 2,1% - Altri 7,1% . Silvio per ora nun gna fa.

morello

Sab, 19/01/2019 - 17:42

Ricordiamoci tutti che le prossime elezioni sono per la composizione del parlamento europeo non di quello italiano . Nel giudicare i partiti cerchiamo di tenere in vista la strategia politica di ciascun partito nei riguardi dell'Europa. L'accoppiata Salvini /Le Pen per esempio, non ha certo l'obiettivo di un'Europa piu' democratica,liberale e solidale ma principalmente quello di una NON Europa

Sayon

Dom, 20/01/2019 - 00:53

Questa glorificazione di Salvini comincia a stancare. La Lega ha 8 ministeries (Interni, Economia, Affari europei, Agricoltura e turismo, sottosegretariato del capo governo, Affari regionali, Pubblica amministrazione, Famiglia) e non puo' dire di non essere responsabile di quello che accade. E' anche NON-Europeista e famoso per il suo assenteismo a Bruxelles. Bsta con vantare i suoi inesistenti pregi. Occorre combatterlo e farlo sostituire da altri nella lega (Maroni, Zaia, Tremonti) molto meglio di lui.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 20/01/2019 - 01:10

Come rodono i comunisti a sentire queste cannonate per le loro orecchie da mercante. Soffrite ma fatelo in silenzio, non rompete sempre lepalle. Comunque non è ancora finita, lo schiaffone numerico fra 4 mesi sarà ancora più pesante. Scommettete?