Famiglia, Di Maio attacca Salvini: "Va dove si negano i diritti delle donne"

Il congresso delle famiglie fa litigare il governo. Salvini sarà presente. E i grillini si infuriano: "Roba da Medioevo"

L'attacco al convegno sulla famiglia è concentrico. Non appena Matteo Salvini ha fatto sapere che sarà presente all'appuntamento di fine marzo, i Cinque Stelle hanno iniziato a sferrare pugni e calci alzando, di giorno in giorni, i toni delle dichiarazioni. Si apre così un nuovo fronte all'interno di un governo che, negli ultimi tempi, fatica sempre più a trovare la sintesi sulle tematiche più calde. E il fatto che Luigi Di Maio sia entrato in prima persona sul ring dimostra che i grillini non sono disposti a soprassedere.

Sul sito del World Congress of Families, che si terrà a Verona dal 29 e al 31 marzo, campeggiano il logo della presidenza del Consiglio e il patrocinio del ministero della Famiglia, guidato dal leghista Lorenzo Fontana. "Mi rende incredulo il fatto che parlare di famiglia susciti polemiche", commenta Salvini ai microfoni di Rtl 102.5. Eppure è proprio quello che sta succedendo. Il Pd ha già annunciato una contro manifestazione per "resistere e contrastare le minacce ai diritti da parte del governo". Peccato che anche il governo sia profondamente diviso sulla partecipazione e sui contenuti dell'evento. Da una parte la Lega si è schierata senza se e senza ma a sostegno della famiglia tradizionale, dall'altra i Cinque Stelle ribollono al loro interno esternando i chiaro i mal di pancia nei confronti dell'alleato. Una distanza incolmabile che va ben oltre le politiche sulla famiglia, estendendosi su temi come le adozioni gay, l'utero in affitto e l'aborto.

"Io a un convegno come quello di Verona, dove si arriva persino a negare il tema della violenza contro le donne, non ci vado. E non ci andrà nessun parlamentare del Movimento". Nelle ultime ore nemmeno Di Maio ha fatto nulla per nascondere la propria insofferenza nei confronti del convegno sulla famiglia. "Noi abbiamo un'altra idea di mondo", ha rivendicato marcando la distanza con la Lega. Non è stato da meno il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede che, in una intervista a Repubblica, ha accusato i partecipanti di "spostare le lancette dell'orologio sulla concezione della donna indietro di qualche secolo". Un'accusa violentissima che fa il paio con quelle mosse dalla sinistra radicale e dai dem. E, se ora il problema è il convegno di Verona, più avanti lo sarà il ddl Pillon che da parte di molti grillini viene considerato addirittura "oscurantista".

In Veneto ci saranno tutti i big del Carroccio. Con Salvini, ovviamente, in prima fila: "Mi hanno attaccato perché vado al congresso delle famiglie, come se uno andasse a un'iniziativa di spacciatori - ha spiegato il Capitano ieri dalla Basilicata - io ci vado". Al suo fianco ci sarà anche il titolare della Famiglia, Lorenzo Fontana, grande promotore della manifestazione, e il governatore del Veneto, Luca Zaia. Ma anche gli alleati del centrodestra di Fratelli d'Italia, molto legati ai valori "classici" della famiglia cari ai leghisti della prima ora, e di Forza Italia, che sarà presente con il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani. "Io voglio sostenere chi mette al mondo figli", ha ribadito oggi il vicepremier leghista precisando che ciò che non accetta è l'utero in affitto. "Le donne bancomat non mi piacciono. Stiamo lavorando per velocizzare le adozioni". I grillini sono avvisati.

Commenti

venco

Lun, 18/03/2019 - 11:00

Anche Di Maio è fuori di testa.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 18/03/2019 - 11:08

L'utero in affitto. Quello cui ricorre abitualmente la devianza per ovviare alle conseguenze di pulsioni sessuali un tantinello confuse...

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 18/03/2019 - 11:20

Andatevi a vedere l'importanza sociale delle donne nel Medioevo: facevano tutto loro, dalla casa, ai figli, alle attività nei campi, all'allevamento a fini domestici, mentre gli uomini erano via a guerreggiare o, nei migliori casi, facevano gli artigiani e i commercianti, aiutati anche qui dalle donne. E l'importanza politica di molte donne della nobilità nel Basso Medioevo. La peggiore sudditanza e scarsa utilità della donna la vedo nei tempi vicini a noi, quando la donna casalinga sta in casa a pulire, mentre i figli sono a scuola per buona parte della giornata o vanno a spasso per i fatti loro ed il marito è al lavoro. Ha il diritto di voto, si, ma questo non sposta nulla.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 18/03/2019 - 11:20

"Va da chi nega diritti a donne"...Non credevo che Salvini andasse dai muslims!XD

diesonne

Lun, 18/03/2019 - 11:31

diesonne dire tutto e il contrario di tutto,sig.Di maio,è segno di insipienza

DRAGONI

Lun, 18/03/2019 - 11:45

I 5* SONO UN TUTT'UNO CON I SINISTRI E I CATTOCOMUNISTI REVISIONISTI E TRADITORI DEL CATTOLICESIMO.

alfonso cucitro

Lun, 18/03/2019 - 11:51

Più si va avanti con questo governo bislacco e più si evidenzia la totale incapacità dei 5S. Contro la famiglia tradizionale,contro il fabbisogno di opere per l'ammodernamento italiano e per l'entrata di svariati posti di lavoro. Contro il benessere dei cittadini comuni,ma con il rinpinguamento del proprio portafoglio. Contro tutti e contro tutto a secondo del proprio tornaconto politico (si sono accaparrati della maggior parte delle poltrone facendo invidia persino al PD) e del proprio vantaggio economico (si sono concessi stipendi da capogiro,elargiti persino a persone mai lavorative o con scarsi mezzi di sostentamento.

tormalinaner

Lun, 18/03/2019 - 11:52

Meno male che Salvini difende i valori Cattolici perche la chiesa fino a ora non ha detto niente su questo convegno.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 18/03/2019 - 11:54

Per noi Liberali, sta roba puzza di bigottismo clericale, un motivo in più per starne alla larga.Stato laico e diritti universali.

ziobeppe1951

Lun, 18/03/2019 - 12:11

Agrippina...11.54...vallo a dire in moschea...Stato laico e diritti universali

steacanessa

Lun, 18/03/2019 - 12:12

Roba da sinistri e 5s, favorevoli ad un obbrobrio contro le donne quale l’utero in affitto e parlano di progresso delle stesse. Non ci lasciano parlare di famiglia normale, ma contraddicono ciò che la NATURA in cui credono, mentre non credono in Dio, ha definito dalla comparsa dell’essere/a umano/a sulla terra. Comunismo, islamismo, 5s rovina dell’Italia.

Totonno58

Lun, 18/03/2019 - 12:18

Io sono totalmente contrario alle istanze di questo convegno e preferirei che il governo non desse il patrocinio...però ripeto che, se le cose seguono il corso che sembra avviato, ci sarà da divertirsi...prevedo una grottesca fine di questa alleanza (se il governo cadesse su gay, legge sull'aborto, anticoncezionali ecc.ecc.faremmo una figura da pagliacci di fronte al mondo...)e, in caso di irrigidimento di Salvini, una bel colpo di scena di parte di Mattarella...

manfredog

Lun, 18/03/2019 - 12:19

...parla uno che invece nega il diritto alla vita..mah!!! mg.

mzee3

Lun, 18/03/2019 - 12:30

Vedere Felpini al congresso della famiglia è come dire che la Tommasi è vergine. Lui...uno che ha due famiglie ed è stato lasciato dall'amante si fa rappresentante dei valori della famiglia tradizionale! Altro che mussulmano!! Lui è peggio perché dice di essere cattolico! DUE FAMIGLIE...

Frenzy

Lun, 18/03/2019 - 12:39

Ormai, questo giornale è in guerriglia permanente contro il governo, che neppure il Corrierino o repubblica. Sembra tanto Don Chisciotte contro i mulini a vento...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 18/03/2019 - 12:55

Questo teatro del bigottismo moderno non appartiene e non riguarda il pensiero Liberale moderno anzi, ne è avversario.Sempre più evidente che il pensiero LIberale non ha nulla a che vedere con queste politiche reazionarie,clericale e stataliste. Purtroppo i Martino, Urbani e pochi altri pensatori veramente liberali, sono stati fatti fuori da FI a discapito dei lecchini di SB, ragion per cui non abbiamo più nesusno nel cdx in grado di arginare questa deriva politica

agosvac

Lun, 18/03/2019 - 13:04

Non vedo cosa ci possa essere di strano nel partecipare ad un convegno che, se non ho capito male, verte sulla famiglia tradizionale cioè quella formata da un marito, una moglie ed alcuni figli nati naturalmente "all'antica"??? Forse di maio preferisce le famiglie composte da due uomini o da due donne con figli fatti in maniera anomala???

newman

Lun, 18/03/2019 - 13:14

Congresso per la famiglia: "una minaccia ai diritti", dice il PD. Di quali diritti stá parlando? Chiedetelo alla Cirinná. "Diritto" ad uccidere nel grembo della madre, "diritto" al matrimonio gay, "diritto" al divorzio istantaneo, "diritto", cioé, alla distruzione della famiglia, nucleo della societá, "diritto" ad una societá disastrata ed a giovani senza un senso della vita. Bei diritti, I'd say. Che il PD se li tenga e si tolga di mezzo!

newman

Lun, 18/03/2019 - 13:17

Ma Giggino non ha un padre, una madre? Non é cresciuto in seno ad una famiglia? Non sa che cos'é una famiglia? Non conosce la cultura medievale? Non ha letto "Il nome della rosa"? Povero Giggino e gli ignoranti come lui!

diesonne

Lun, 18/03/2019 - 13:36

diesonne DI MAIO RICODATI CHE LA DIFESA DELLA DONNA E' CULTURA EVANGELICA E NON QUELLA MALSANA DI 5 STELLE FUMOGENE E INCONCLUDENTI LEGGI LETTERA ALLE FAMIGLIE DI GIOVASNNI PAOLO II

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 18/03/2019 - 13:40

Ai Sinistri piace la famiglia stile musulmano, vero?

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Lun, 18/03/2019 - 13:42

Ognuno va dove gli pare. Che mondo ignorante... Diritti delle donne? Medioevo? Studiate, capre!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 18/03/2019 - 13:46

Chissà perchè se un convegno lo fa la Lgbt è avanzato, occidentale etc., se lo fanno cattolici sono medioevali, arrivando a parlare di diniego di diritti delle donne sanciti dalla costituzione. Di Maio, ai sensi dell'art. 3 della costituzione, potrebbe fare una cosa semplicissima: guardare in casa sua e vedere se ci sono quelle caratteristiche da lui osservate. Nel mondo in grandissima parte le unioni sono eterosessuali ergo la smettesse con queste dichiarazioni tendenziose, forse per catturare voti alle europee. Nel mio piccolo, dopo quasi 44 anni di matrimonio, ho sempre operato in simbiosi con la mia consorte, qualche volta accondiscendendo a cose non particolarmente gradite. Altro che medioevo (se così fosse a mio sfavore).

brunicione

Lun, 18/03/2019 - 14:11

Ma Di Maio, parla per muovere l'aria, o sa quello che dice...?

Nick2

Lun, 18/03/2019 - 14:13

Memphis35, l'utero in affitto è utilizzato per oltre il 90% da coppie eterosessuali. Anche di destra. L'aborto è praticato indifferentemente da donne di centro, di destra e di sinistra. Conosco famiglie bacchettone ultracattoliche di destra che hanno fatto violenza psicologica su ragazze messe incinte dai figli e non ritenute alla loro altezza, affinché abortissero in cliniche private gestite da ginecologi antiabortisti (nella sanità pubblica). Finiscila, finitela con i luoghi comuni e con le ipocrisie!

Nick2

Lun, 18/03/2019 - 14:26

Marcello, in uno stato laico, tutti coloro che rispettano le leggi e pagano le tasse devono avere uguali diritti. So che per te e per la maggioranza dei lettori di questo giornale è un concetto di difficile comprensione. Il convegno dei cattolici non è criticabile in quanto tale. Ci mancherebbe! Lo è nel momento in cui ritiene che alcune persone abbiano maggiori diritti rispetto ad altre. E lo è in misura ancora maggiore quando vi partecipano rappresentanti del Governo, che hanno giurato sulla Costituzione l'impegno di far rispettare i diritti di tutti i cittadini, a prescindere dalla religione, dalle idee politiche, dal colore delle pelle. Le manifestazioni Lgbt mai contestano i diritti dei cattolici!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 18/03/2019 - 15:04

Nick2 Lun, 18/03/2019 - 14:13...azzz hai di nuovo assunto il Fentanyl sintetico e sragioni! 90% DI coppie masculi e fimmine cercanol'utero in affitto????uuahhhuahhuahhh!Alutammo

ziobeppe1951

Lun, 18/03/2019 - 15:44

Totonno....dai su..ma a noi checcefrega...siamo felici così

Nick2

Lun, 18/03/2019 - 15:45

bandog, dimostrami il contrario!

maurizio-macold

Lun, 18/03/2019 - 16:15

La famiglia intesa nel senso cattolico praticamente non esiste piu'. Esiste invece quella cristiana, quella indipendentemente dal sesso delle persone che la compongono, quella dove due persone si vogliono bene, si aiutano reciprocamente e crescono figli propri o adottati. La famiglia cristiana e' quella vera e non va confusa con quella cattolica, fatta solo di ipocrisia.

diesonne

Lun, 18/03/2019 - 16:17

diesonne si parla tanto di libertà:tanti politici la intendono come monolibertà:io sono stop:ipse dixit e mosca

valerie1972

Lun, 18/03/2019 - 16:29

Nick2, fallacia ad ignorantiam, dimostra tu quello che affermi, non chiedere agli altri di dimostrare il contrario. E poi, se anche fosse? Qualcuno ha detto: "Viva l'utero in affitto ma solo se lo praticano gli eterosessuali"? Nessuno, lo stai inventando tu perché ti fa comodo questo ipotetico interlocutore che dica questa idiozia. E comunque che cosa singolare che i tuoi amici arcobaleno se ne servano così poco ma poi a schiamazzare si sentano solo loro!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 18/03/2019 - 16:33

maurizio-macold 16:15 scrive : "La famiglia intesa nel senso cattolico praticamente non esiste piu'. Esiste invece quella cristiana, quella indipendentemente dal sesso delle persone che la compongono" - - - Poche idee, ma ben confuse. È sicuro di star bene ?

stefano erbonio

Lun, 18/03/2019 - 16:37

Per fortuna che c'è anche chi ha un'idea di mondo diversa da quella di Di Maglio e crede che l'unica famiglia degna di questo nome sia la famiglia tradizionale. Il resto non va negato o escluso, ma è altra cosa, che può essere compresa ed accettata, ma mantenendo le naturali distinzioni e con le conseguenti limitazioni di diritti. Non privazione di diritti, ma solo differenziazioni.

carlottacharlie

Lun, 18/03/2019 - 16:43

La famiglia divide i normali dai debosciati che, essendo tali, vorrebbero fossimo tutti mentecatti come loro. Non capiscono che il voler stravolgere in peggio l'istituzione familiare è da malati di mente; che loro pensino e facciano come gli pare nel privato ma non tocchino la famiglia che è il sostegno dei popoli e nazioni. Gli stolti 5 con i sinistri son la peggior jattura e, se appena appena si ha un po' di buonsenso si capisce l'aberrazione in cui vogliono ridurci. Che uno, solo uno, mi dica e spieghi il male che ha prodotto l'istituzione famiglia dalla notte dei tempi, non si accettano strampalate tesi.

Ritratto di adl

adl

Lun, 18/03/2019 - 17:32

E' più facile convincere i pentastellari a fare la TAV, che a difendere la famiglia tradizionale. Acconsentendo alla TAV, non perderebbero di certo i voti della LOBBY GAY.

Morker83

Lun, 18/03/2019 - 17:50

La famiglia tradizionale non è in pericolo e se in questo convegno si dovesse parlare di metodi per tutelarla o migliorarla ben venga.. Peccato che parteciperanno esseri tipo la signora De Mari o lo stesso ministro Fontana che orienteranno il discorso sulla discriminazione e l'odio verso categorie che peraltro da una famiglia nascono e che vogliono solo vedersi riconosciuti quei diritti previsti per tutti gli esseri umani e che i destricoli vogliono abolire. L'utero in affitto in Italia è reato e tale rimarrà. Non capisco perché parlare di una cosa che non esiste.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 18/03/2019 - 18:00

@ziobeppe1951 - ben detto alla signora, quando fa comodo sta da una parte, dall'altra quando non lo fa. Classico dei comunisti.

maurizio-macold

Lun, 18/03/2019 - 18:25

Signor ABJ14 (16:33), la tranquillizzo: sto benissimo ed ho le idee chiarissime sulla famiglia, sul cattolicesimo e sul cristianesimo. Rispetto le idee altrui, ma sarei curioso di leggere le sue visto che lei sa solo criticare.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 18/03/2019 - 18:32

Nick2 non faccia il furbo ergendosi a giudice e rigirando "la frittata". Semmai è LEI, more solito, che ha difficoltà a comprendere quel che affermo. Dove avrei scritto che c'è violazione di diritti altrui, es. lbgt? Me lo indichi. Quando al contrario si parla di cattolici in CERTA sinistra allora il disprezzo regna sovrano. L'invito al governo non è obbligatorio ma auspicabile anche ai sensi degli artt. 29 e 30 della costituzione (conosce?), ergo ognuno resti nel proprio ambito senza ideologizzare e demonizzare chi comoda. Lei, oltretutto da perfetto ateo, ne ha proprio bisogno in quanto dimostra di avere la coda di paglia.

newman

Lun, 18/03/2019 - 18:49

@ Nick2 / 14:26 Di quali diritti stá parlando? Se pensa che i cattolici, quelli veri, intendo, non quelli bergogliosi, vadano contro la costituzione italiana abbia la bontá di essere specifico e ci dica di quali articoli si tratta. Penso che Lei sia uno di quelli che protestano contro la pena di morte e per il "diritto" di uccidere milioni di vite umane nel grembo della madre. Che bisogno c'é dei bambini italiani abortiti? C'é un mucchio di migranti con famiglie numerosissime che li possono sostituire, per le nostre pensioni, non é vero?

Epietro

Lun, 18/03/2019 - 19:18

Di Maio: "Io a un convegno come quello di Verona, dove si arriva persino a negare il tema della violenza contro le donne, non ci vado. E non ci andrà nessun parlamentare del Movimento". Ma dove l'ha osservata la negazione del tema della violenza a Verona o in Veneto? Qualche episodio c'è anche in Nord Italia ma per niente paragonabile con quanto succede al Sud.

yorick

Lun, 18/03/2019 - 19:55

@alfonso cucitro.Egregio, io sarei anche d'accordo con lei.Ma la questione è se nel marzo 2018 vi erano disponbili altre alternative. Un Governo tecnico alla Monti? Una specie di ammucchiata tipo Governo di Salute Pubblica?Non lo so.Che il Governo attuale abbia delle grosse falle è fuori di discussione ma anche se dovesse cadere ha questo fatto di buono :ha messo sul tavolo problemi di cui non si parlava e dai quali sarà molto difficile che anche altri Governi, anche con il PD, possano tornare indietro.come se nulla fosse successo.Alle elezioni europee avremo il momento della verità che se è quella che penso ci saranno dei cambiamenti,naturalmente fortemente contrastati.Il Governo,o per lo meno la Lega, deve cercare di avere le spalle coperte tenendo ottimi rapporti sia con Trump che con la Russia.

steorru

Lun, 18/03/2019 - 23:44

Una uona ragione per non votare 5 stalle e vuna più per votare Salvini

steorru

Lun, 18/03/2019 - 23:55

maurizio macold le sue idee sulla famiglia sono piutosto strane. Se una famiglia si dichiara cristiana , ai sensi su ciò che è riportato sulla bibbia non può essere composta da due persone dello stesso sesso. Due persone dello stesso sesso sono ai sensi della legge attuale una unione civile e non una famiglia possibile con il solo matrimonio. In base al progetto cristiano la famiglia e fine alla procreazione di figli e alla loro crescita cristiana. Non vedo come ciò può essere possibile in una coppia omosessuale. Tutte le pratiche utilizzate per la procreazione in ambito gay o meno non sono pratiche ritenute valide nella maggior parte delle chiese cristiane.In conclusione non può esserci una famiglia cristiana in umna unione gay.

Popi46

Mar, 19/03/2019 - 06:26

Il problema è che si sia ignorato il “concetto” socratico. Se dico, ad es, “albero”, non è che il mio interlocutore intende un deserto piatto, ma vede un qualcosa con un tronco,rami,foglie,ecc, cioè il “concetto” di albero. Bene, XY+XY oppure XX+XX NON sono una “famiglia”, non potranno mai esserlo per madre natura. Per il resto facciano pure e vivano serenamente come preferiscono, sono umani.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mar, 19/03/2019 - 08:09

Non mi sembra opportuno che la Lega sia presente con Salvini al congresso delle famiglie. Sarebbe meglio che ci andasse qualcuno non pluridivorziato.

INGVDI

Mar, 19/03/2019 - 08:09

Salvini, principe degli ipocriti.

lakos29

Mar, 19/03/2019 - 09:01

Ma è lo stesso di maio che fa il tifo per i devastatori di Parigi?

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 19/03/2019 - 09:15

Cosa aspetta "bacioni" a liberarsi dei 5 stalle?

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 19/03/2019 - 09:17

Sono troppo ignoranti. Come si fa a votarli? Ah! Giusto chi li vota è come loro e bisogna preoccuparsi sono tanti.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 19/03/2019 - 10:00

In questo tema noto che la chiesa sonnecchia..