Fassino candida un kebabbaro: "Dimostrerò cosa può fare un immigrato"

Nella Sala Rossa di Torino, dove si riunisce il consiglio comunale, potrebbe presto sedere un kebabbaro

Dopo anni di flirt, la sinistra convola finalmente a nozze con i migranti. Da sempre affascinati dal sapore esotico, non hanno mai mancato di corteggiare l'elettorato non-autoctono con sussidi e manifestazioni pubbliche di apprezzamento e solidarietà. Eppure questo amore non sembra del tutto disinteressato: la sinistra infatti guarda alla sostanziosa "dote" che questa "sposa" porta con sé.

E per raccattare la suddetta "dote" (leggasi voti), i sinistri hanno pensato bene di schierare in campo i migranti stessi. A Torino, è stato candidato il primo kebabbaro d'Italia. Bibo correrà alle comunali per sostenere Piero Fassino, nella lista Passoni. L'egiziano, noto come "re del kebab" per essere stato uno dei primi ad aprire in città, è stato arruolato da Gianguido Passoni, l'assessore uscente, ex Comunisti italiani, fautore della lista che la sinistra rimasta fedele a Fassino presenterà alle prossime Comunali. Un piano per arginare la diaspora rappresentata da Giorgio Airaudo, candidato di Sinistra italiana, appoggiato dagli ex Sel che hanno rotto l'alleanza con il centrosinistra.

"L'idea di entrare in politica mi entusiasma: dimostrerò cosa può fare un immigrato", afferma il kebabaro. Che, sicuro della vittoria, assicura: "Porterò un sacco di voti". Il suo vero nome è Bahaad Heiwiss, ma tutti lo conoscono come Bibo. Origini egiziane, cittadinanza italiana. Da sempre impegnato nel sociale, dalla parte "giusta" chiaramente: ha cucinato per i rifugiati ospitati dall'Arci, e partecipato alla vita politica della città, tanto che nel 2011 aveva sostenuto Fassino e, alle primarie, l'allora candidato di Sel, Michele Curto.

Bibo non è il solo ad interessarsi di politica. Il fratello Ibraihm, infatti, è stato candidato lo scorso novembre alle elezioni per il parlamento egiziano, in una lista vicina ad Al Sisi. Bibo e l'altro fratello, Mohamed, l'hanno sostenuto da piazza Madama Cristina, organizzando anche dei pullman per portare a votare gli egiziani torinesi all'ambasciata del Cairo a Milano. Fassino intanto scalpita, speranzoso, e attende la "sposa" con i suoi numerosi "invitati".

Annunci

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 04/03/2016 - 15:12

il kebab?

Libertà75

Ven, 04/03/2016 - 15:36

il solito razzismo, non sanno più come sfruttare questa gente che è qui in cerca di un futuro e di un'integrazione seria... mi auguro gli faccia fare l'assessore a sto punto

vince50_19

Ven, 04/03/2016 - 15:37

Fassino, tornatene in Myanmar, coraggio..

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/03/2016 - 15:42

raccogliere i voti di tutte le risorse a cui i pidioti hanno dato la cittadinanza?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/03/2016 - 15:45

Se i Torinesi rivotano di nuovo i pidioti,dimostreranno senza più alcuna remora di essere emuli di Tafazzi e pertanto adusi ad essere in....ti!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 04/03/2016 - 15:46

Quando scrivo qui da una vita, che LORO le RISORSE le intendono per LORO, perche fra un po di Italiani che li voteranno non ce ne saranno piu, mica scrivo cosi per il piacere di scriverlo. Se vedum.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 04/03/2016 - 15:47

Questo ebete ha perso Torino ancora prima di fare le elezioni.Se i Torinesi non sono scemi come i Milanesi al Pd lo fanno secco.E sopratutto NERO.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Ven, 04/03/2016 - 15:55

Che volete che possa fare di meglio questo individuo... anche il suo cervello si è affusolato come il corpo...

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 04/03/2016 - 16:03

Talmente dimagrito che ha perso pure il cervello!

Aegnor

Ven, 04/03/2016 - 16:06

Fasscino cosa non farebbe per tornare a galla.

canaletto

Ven, 04/03/2016 - 16:39

BASTA CON STRANIERI IN POLITICA, SIA ITALIANA SIA LOCALE BASTA. I POLITICI DEVONO ESSERE SONO ED ESCLUSIVAMENTE ITALIANI E DI CENTRO DESTRA SE VOGLIAMO ANDARE AVANTI

Ritratto di Rames

Rames

Ven, 04/03/2016 - 16:51

Ma uno che si chiama Fassino dico,che ha anche la faccia da Fassino proprio, no?Tradotto, sarebbe faccino, alla bolognese.Ora dico ma no poteva fare il maestro di scuola elementare in provincia di Asti?O il guardiano notturno dei giardinetti di Alba?No,vorrei capire.

carpa1

Ven, 04/03/2016 - 16:56

Vuol dimostrare quanti danni può fare un clandestino come se non ne avessimo già avuto la riprova con i due più famosi (tali Kyenge e Chaouki).

ziobeppe1951

Ven, 04/03/2016 - 17:01

Fascino, perchè non candidi un italiano che VIVE IN macchina PIRLA

bruno.amoroso

Ven, 04/03/2016 - 17:03

è uno dei kebabbari più apprezzati e benvoluti di Torino. Gran lavoratore

giolio

Ven, 04/03/2016 - 17:03

per avere voti vendono anche la nonna

heidiforking

Ven, 04/03/2016 - 17:07

Non è il caso caro Piero che ti dia da fare per dimostrarlo lo vediamo già tutti i giorni di cosa sono capaci basta, in primis farsi mantenere a fare niente. In risposta a quanti dicono se i torinesi non sono scemi ecc..ecc..vi dico: ma quanti sono i torinesi ormai che vivono a Torino? E'una città bellissima ridotta ad un immondezzaio

manente

Ven, 04/03/2016 - 17:15

Questi piddioti sono veramente penosi.

Cheyenne

Ven, 04/03/2016 - 17:54

buffoni pensavo che fassino alla fine fosse il meno disonesto e invece no

gigetto50

Ven, 04/03/2016 - 18:04

..si, certo...ma la sposa alle volte fa anche la "bisbetica" e si rivolta...vorro' vedere come la mettera' con i "diversi" immigrati...ROM, subsahariani etc... Notoriamente, i nordafricani chiari di pelle, sono abbastanza razzisti nei confronti di quelli di colore.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 05/03/2016 - 00:15

Oramai ai sinistri l'Italia e gli italiani non interessano più. Vogliono a tutti i costi dimostrare cosa sia il loro tanto decantato "progressismo". LECCARE I PIEDI A QUALSIASI STRANIERO PURCHÈ VOTI PER LORO. Hanno capito che non potranno andare avanti all'infinito CON GLI ABUSIVI IMPOSTI DALL'ANTIDEMOCRATICO COMUNISTA NAPOLITANO.

Alessio2012

Sab, 05/03/2016 - 00:48

Loro sbagliano, ma provate a chiedervi se lavora ancora quella donna ungherese che ha fatto lo sgambetto al clandestino. La verità è che a sinistra "pagano"... a destra non ti danno un euro. Anzi, rischi la galera.

linoalo1

Sab, 05/03/2016 - 08:00

Per i Sinistrati,non vale:L'ITALIA AGLI ITALIANI!!!Per loro,scervellati,vale solo:AVANTI,C'E' POSTO!!!!Prima o poi,anche loro,i Sinistrati,si accorgeranno di quello che effettivamente sta accadendo in Europa!!!!Ma,purtroppo,sarà troppo tardi!!!Gli Europei,verranno sostituiti dagli Immigrati e,sempre gli Europei,Italiani compresi ovviamente,saranno loro a dover EMIGRARE!!!!I presupposti,se non si chiudono le Frontiere,sembrano proprio questi!Quindi,Italiani,in alto le orecchie!!!!Non pensiamo solo a noi,ma,piuttosto,pensiamo a chi verrà dopo di noi!!!!Ossia,i Nostri Figli e Nipoti!!!!Grazie a questi Sinistrati,che futuro gli stiamo preparando????Aahh..,dimenticavo!!!Nelle vostre Preghiere,non dimenticatevi di ringraziare Napolitano per come,malgrado l'età,sia riuscito,secondo i Sinistrati, a salvare l'Italia!!!!

buri

Sab, 05/03/2016 - 10:40

così on basso siamo caduti?