Federica Guidi a Gianluca Gemelli: "Non mi puoi trattare come una sguattera del Guatemala"

"Con me ti comporti come un sultano...". Nelle telefonate con Gemelli l'amarezza e la gelosia dell'ex ministro: "Per te valgo meno di zero, come tutte"

Le telefonate tra l'ex ministro allo Sviluppo economico Federica Guidi e il compagno Gianluca Gemelli raccontano un rapporto teso e combattuto. I botta e risposta amari finiscono nell'inchiesta sul petrolio nello stabilimento Tempa Rossa in Basilicata. E dagli atti emerge un ritratto della Guidi che viene costantemente mortificata dal fidanzato.

Come si evince da alcune telefonate intercettate dai pm di Potenza e riportate dalla Stampa, il rapporto tra i due è fortemente confluttuale. La Guidi è imprenditrice affermata, ha alle spalle un lungo lignaggio familiare e, al tempo delle intercettazioni, siede sullo scranno più alto del dicastero per lo Sviluppo economico. Eppure, quando è al telefono con Gemelli, appare chiaro agli inquirenti come il fidanzato continui mortificarla e a sfruttare la sua posizione all'interno del governo Renzi. Nell’informativa della Squadra mobile si legge una intercettazione telefonica che risale al 18 giugno dell'anno scorso: "Non fai altro che chiedermi favori, con me ti comporti come un sultano... o mi sono rotta... a quarantasei anni... tu siccome stai con me e hai un figlio con me, mi tratti come una sguattera del Guatemala". E ancora: "Io per te valgo meno di zero... le cose che ho fatto per te non vanno mai bene, non sono sufficienti".

Gemelli la sfrutta come strumento per ottenere corsie preferenziali sul lavoro. Nelle parole della Guidi, però, non traspare soltanto tanta amarezza. C'è anche una punta di gelosia. "Per te - dice lei - valgo meno di zero come tutte". Soprattutto nei confronti della ex moglie e dei due figli avuti con lei. "Stai più con loro che con nostro figlio", gli rinfaccia ancora.

Commenti

Beaufou

Gio, 07/04/2016 - 10:58

Cara Federica, a quaranta e passa anni si dovrebbe essere in grado di distinguere se a uno piace lei, il suo cognome o la sua carica...Ahahah. Papà Guidalberto non le aveva mai detto niente? Male. Ri-ahahah.

MEFEL68

Gio, 07/04/2016 - 11:03

Che gente, che fior di Ministri che abbiamo. Anche dalle intercettazioni, si evince che la Guidi è una vera s'ignora. Che linguaggio da Accademia della Crusca. E' piacevole sapere di essere governati con tanta signorilità. Che Contessa!

Ritratto di marapontello

marapontello

Gio, 07/04/2016 - 11:23

Basta guardarli in faccia per capire le dinamiche della coppia. Le palle le porta lei, così lui può fare il monello quanto gli pare. Io adoro sgamare questi pietosi teatrini umani.

cicero08

Gio, 07/04/2016 - 11:27

ma papà Guidi forse si era distratto?

fisis

Gio, 07/04/2016 - 11:53

Questo governo e la sua politica non mi piace. Trovo però disdicevole e digustoso che con queste intercettazioni venga violata e messa a nudo la privacy e le debolezze di una persona, fosse anche un ministro del pd. Chi è senza peccato...

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 07/04/2016 - 12:18

ma chi abbiamo al governo, lavascale, sciampiste e sguatteri?

onurb

Gio, 07/04/2016 - 12:21

Una cosa mi sembra emerga chiaramente da queste intercettazioni: la Guidi è consapevole di essere sfruttata dal convivente e di avergli fatto dei favori. Mi sembra evidente che qui ci sia qualcosa in più di un semplice conflitto di interessi, che, suppongo, i magistrati sapranno definire nei suoi aspetti giuridico-legali. O no?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 07/04/2016 - 12:37

Perfette queste intercettazioni: sono un documento di grande valore perché rivelano le connessioni tra politica e affari. Una "sguattera del Guatemala" diventata Ministro ed al servizio permanente effettivo di un affarista dà la cifra di questo Governo. La privacy non c'entra, sono fatti di rilevanza politica. Un grazie a "Il Giornale" ed al grande Sergio Rame per averli pubblicati. Un libero Giornale ed un giornalista con la schiena dritta non hanno paura di denunciare la malefatte del Potere (sia esso di sinistra o di destra) sono un bene prezioso. Grazie ancora!

pc64

Gio, 07/04/2016 - 12:41

Questi sono fatti privati della Guidi, e non ha nessun senso pubblicarli. Cosa hanno a che fare con l'inchiesta? Cosa provano? Nulla. Che legame ci può essere tra l'inchiesta Total e le lamentele della Guidi sul fatto che il suo compagno la trascuri, e trascuri il loro figlio? Nulla di nulla. Qundi, se i magistrati divulgano queste cose, ci sarà un motivo. Vorranno forse mettere in crisi il governo? A pensare male si fa peccato ma ci si indovina... Aggiungo che a me il governo Renzi non piace per niente, ma a mandarlo a casa devono essere gli elettori, mica i soliti magistrati. Il potere è del popolo, non della magistratura!!!

Efesto

Gio, 07/04/2016 - 13:08

Continua la vergogna di come magistrati mettano sotto i piedi la personalità facendo filtrare conversazioni intime. Non è necessario uccidere i sentimenti in nome anche della verità che, peraltro, può essere raggiunta comunque senza far vergognare gli italiani di appartenere ad un consesso di pettegoli.

MEFEL68

Gio, 07/04/2016 - 13:26

ççç pc64 - Scusami, ero distratto. Hai detto le stesse identiche cose anche quando si trattava dei fatti privati di Berlusconi?

Efesto

Gio, 07/04/2016 - 13:36

Bene pc64 finalmente trovo chi ha rispetto per l'umanità e vede la presunzione farisaica nella gestione del più delicato dei poteri: quello giudiziario.

idleproc

Gio, 07/04/2016 - 14:09

La regola dovrebbe essere di non mescolare mai il "sacro" (il pubblico) col "profano" (tutto il resto). Anche per autotuela. Se il "profano" cerca di entrare nel "sacro", la cosa, anche per autotula della propria vita dovrebbe far suonare campane e campanacci. Altra regoletta per i rapporti in generale è di non accettare mai dinamiche di suddistanza psicologica indotte o meno. Si vive meglio.

Libero1

Gio, 07/04/2016 - 14:16

Quello ch'e' vergognoso di questa storia e' che la guidi e il suo amoroso prima hanno fatto i porci comodi e' ora presi con le zampette sul lardo si insultano.Sembra risentire due persone che dopo aver commesso un omicidio per non essere condannati all'ergastolo uno accusa l'altro di essere il responsabile.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 07/04/2016 - 14:36

@pc64 e' successo lo stesso a Berlusconi. Tranne le elezioni, ovviamente, perche' hanno dovuto organizzare un colpo di stato.

Tuthankamon

Gio, 07/04/2016 - 14:43

Non vorrei essere scontato. Ma in posizioni troppo "alte" e a una "certa età" NON si può giocare impunemente a fare i fidanzatini. Spero non sia tutto vero ...

roseg

Gio, 07/04/2016 - 14:46

pc64---non ho capito bene...DI CHI è IL POTERE??? Ma mi faccia il piacere!!!

pc64

Gio, 07/04/2016 - 15:03

Per MEFEL68 - ho detto esattamente le stesse cose. Anzi, nel 2013 per la prima volta nella mia vita l'ho votato.

pc64

Gio, 07/04/2016 - 15:06

@marco piccardi Concordo su tutto, incluso il colpo di stato. Il "capataz" del golpe era Napolitano, e il proconsole dei "poteri europei" Monti.

pc64

Gio, 07/04/2016 - 15:09

caro roseg, che il potere sia del popolo lo stabilisce la costituzione. Il popolo, per esercitare il proprio potere, nomina i propri rappresentanti. I magistrati possono fare molte cose, a partire dal loro dovere, ma non disfare governi in base alle proprie opinioni politiche. A quello ci pensa il popolo, direttamente attraverso libere elezioni. O no?

Dordolio

Gio, 07/04/2016 - 15:26

Lo "sguattera del Guatemala" è troppo bello e - se permettete - me lo segno. Resto poi basito a margine del tutto e oltre, dalla SUPERFICIALITA' COSMICA dei protagonisti di questa e altre faccende. Meglio - direte - così li hanno incastrati. Ma parlare al telefono in certi termini è DE-MEN-ZIA-LE di questi tempi. Ma non l'ha ancora capito nessuno? Ma quali dilettanti allo sbaraglio ci governano? A parte il lessico usato, si dovrebbe comunque sapere che a qualsiasi frase - estrapolata dal suo reale contesto - si può attribuire poi qualsivoglia significato. Non so se sia più riprovevole essere ladri o stupidi...

roseg

Gio, 07/04/2016 - 15:52

pc64 Caro/a amico/a vorrei porti una domanda. In Italia avevamo Giorgio Napolitano al Quirinale, Mario Monti al Governo, abbiamo Mario Draghi alla Banca centrale europea, l'attuale leader alias pinocchio, presidente del consiglio. Ma tu hai dato per caso il voto a costoro? Dimmi ma costoro da chi sono stati eletti? La risposta la conosciamo tutti: NON SONO STATI ELETTI DA NESSUNO! Governano le nostre istituzioni e non sono stati eletti da nessuno! Ti sembra davvero che l’Italia sia una nazione democratica in cui il popolo è sovrano? Amenità.

dakia

Gio, 07/04/2016 - 16:30

dakia. per essere una donna più che accomodata di famiglia, fa tristezza vedere queste attaccate all'orlo di un paio di pantaloni di un uomo perlopiù sposato e padre altrove, l'amore non ha barriere e l'orgoglio che? Ma non l'aveva capito che il signore si era accomodato socialmente e non gli bastava più l'azienda per livellare la famiglia, mi dici una cippa che gli fai perdere due mln e mezzo di Euri? ha ragione povero figlio!

dakia

Gio, 07/04/2016 - 16:42

dakia@roseg- Atancion, ora bisogna stare attenti perché abbiamo un PDC ufficializzato seppure ad INTERIM dal PDR, amor con amor si paga.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 07/04/2016 - 17:47

Dordolio - Concordo al 100%. Balzac si stara` rivoltando nella tomba per aver mancato questo materiale prezioso per la sua Commedia Umana. Ma ancor peggio Victor Hugo, che non avrebbe mai immaginato che si potesse essere (intellettualmente e mentalmente nel caso di questi squallidi personaggi) piu` miserabili dei suoi Misérables.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 07/04/2016 - 17:50

Esatto, non poteva trattarla "come" una sguattera del Guatemala, non ha sufficente dignita` per ottenere tale trattamento. Squallor.

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Gio, 07/04/2016 - 18:11

Ed in Itaglia esiste la legge sulla PRIVACY. Ma, come tutte le leggi, sul modello di Animal farm di Orwel, essa non vale per i magis-sxxxxxi. Alla faccia del referendum sulla responsabilità civile, ampiamente votato e vinto dal 90% degli Italioti, questa casta insopportabile, finanziata ed appoggiata dalle lobby più inquietanti, continua a giocare a dio-in-terrra.

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Gio, 07/04/2016 - 18:13

Scusami Guidi... Ma una donna come te, carina, ottima posizione, ministro, etc etc etc aveva proprio bisogno di un uomo di seconda-terza-quarta-quinta mano ???? Uno migliore potevi ben trovarlo. Fosse almeno figo !!!!! E' veramente un cesso di uomo !! Mah, i misteri della vita.

adlitheman

Gio, 07/04/2016 - 18:23

sembra Ricucci, con la differenza che Ricucci ha sposato Anna Falchi.... Per ora Ricucci rimane imbattibile

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Gio, 07/04/2016 - 19:26

Se a dirlo fosse stata una deputata, una ministra o una senatrice del cdx, le vestali ed i sacerdoti in servizio permanente effettivo del politicamente corretto, sarebbero insorti al grido di razzista. Evidentemente il Guatemala è un porto franco. Allora, da oggi si potrà anche dire sguattera congolese o sguattera maceratese. O no? oppure è come per il caso Vespa? se è lui ad intervistare il figlio di un mafioso, apriti cielo, se invece è Santoro, trattasi di giornalismo. E' la sinistra bellezza. Così è stato, è e sarà. Dalton Russell.

entropy

Gio, 07/04/2016 - 19:31

Lupodellealpi, non so chi sia, ma non andrei mai dal suo oculista. Guatemala guatemale ... maremma majala.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 07/04/2016 - 20:04

@marco piccardi : non scordiamoci le igieniste dentali .

Trifus

Gio, 07/04/2016 - 22:09

fisis, pc64, Efesto, Lupodellealpi concordo pienamente con voi. Tra l'altro abbiamo una delle leggi sulla privacy più restrittive d'Europa e poi vengono pubblicati anche i peti delle persone. Propongo un cambio della costituzione: L'Italia è una repubblica democratica fondata sul pettegolezzo, la sovranità appartiene alla magistratura che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione, la costituzione del pettegolezzo.

laura bianchi

Ven, 08/04/2016 - 19:40

Concedetemi, di fare i complimenti al nick: DALTON RASSEL.Perfetto, stesso pensiero, articolato benissimo.Clap, clap, clap.

uberalles

Dom, 17/04/2016 - 17:22

Guatemala...Guatemala...Ecco dov'è stata la Boldrini ad alleviare le pene degli autoctoni...Poi l'hanno rimandata da noi, là aveva già fatto abbastanza(danni)