Financial Times attacca: "Salvini? Minaccia l'Ue Rischio nuova Weimar"

Il Financial Times torna a mettere nel mirino l'Italia e lo fa con un editoriale a firma Wolfang Munchau che di fatto attacca senza usare giri di parole il ministro degli Interni, Matteo Salvini

Il Financial Times torna a mettere nel mirino l'Italia e lo fa con un editoriale a firma Wolfang Munchau che di fatto attacca senza usare giri di parole il ministro degli Interni, Matteo Salvini. La posizione del quotidiano della City è abbastanza chiara: "Salvini è una minaccia per Bruxelles". A questo punto l'editoriale di Munchau si fa più duro e invoca la "Repubblica di Weimar" in una chiave moderna. Secondo l'editorialista di fatto l'Ue si troverebbe nel bel mezzo di due sfide: "Da un lato Donald Trump, dall'altro Matteo Salvini", si legge sul quotidiano.

Poi il giornale britannico parla degli scenari futuri: "La loro ambizione - scrive Munchau - è occupare le istituzioni Ue e distruggere l'Ue dall'interno", come dimostra il minstro degli Interni italiano che "ha messo gli occhi sulle elezioni europee del 2019, e le sue chance sembrano buone". Poi prosegue nella sua analisi: "Quel che rende la minaccia di Salvini all'ordine Ue prestabilito così potente è il fatto che sia senza paura", in quanto "è il primo politico italiano moderno senza un bisogno emozionale di essere tra amici a Davos o a Bruxelles".

Infine l'affondo duro che di fatto vede nell'elezione di Salvini o Trump un problema per la tenuta democratica: "Il problema con l'Ue è che la sua stabilità dipende dal fatto che persone come Salvini o Trump non vadano mai al potere. Questo rischia di diventare la repubblica di Weimar dei nostri tempi". Riparte dunque il "bombardamento" mediatico che arriva dall'estero sul governo. Già lo Spiegel e anche il New York Times avevano "processato" Salvini. Come risponderà il ministro?

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 02/07/2018 - 11:58

se potessero questi eliminerebbero subito il diritto di voto (ed è proprio quello che si propongono per il futuro): sta a noi votare e sconfiggerli

Albius50

Lun, 02/07/2018 - 12:01

NON MI PREOCCUPO il POPOLO non ama i GIORNALI FINANZIARI basati solo sui guadagni VIRTUALI DELLA BORSA e non sull'impegno del lavoratore che pensa a lavorare nella propria azienda e renderla forte x garantire un futuro a lui e alla su FAMIGLIA. Una volta quando erano di carta almeno servivano x lavare i vetri o fare i cappelli agli IMBIANCHINI.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 02/07/2018 - 12:09

Del tutto naturale che una testata quale "financial times" (portavoce degli interessi ristretti dei grandi gruppi finanziari in Europa che hanno progettato l'€uro e l'UE, nel nuovo ordinamento da dare all'Europa, all'oscuro dei popoli contravvenendo le esigenze di questi, a cominciare dalla sovranità popolare) veda un esponente politico che NON si è inchinato (e nemmeno si è fatto comprare, a differenza di molti altri settori politici ad iniziare dal pd) al loro potere, come M.Salvini. Detto questo, dobbiamo prepararci ad un GIOCO SPORCO che essi cercheranno di attuare in tutti i modi possibili, per fiaccare la nuova sopravvenuta esigenza di SOVRANITA' che sembra essersi destata nei popoli europei -specie in ITA- in conseguenza di 15anni di menzogne da parte dei tecnocrati UE, confermati da altrettanti anni di storia che hanno dimostrato che l'Europa unita non può essere fondata SOLO sull'uso della moneta unica.

edoardo11

Lun, 02/07/2018 - 12:11

Financial Times: poteva mancare all'appello ? Tutto il mondo "politicamente corrotto" si sta agitando.Sentono scricchiolii sinistri,hanno timore che venga tutto giù!Anche alla Merkel cominciano a suonare i campanellini.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 02/07/2018 - 12:15

Forse perchè questa Europa sottomessa al "potere bancario" fa molto comodo agli USA rispetto ad una Europa più indipendente dal punti di vista politico/economico, in particolare sulla politica estera.

tonipier

Lun, 02/07/2018 - 12:15

" QUESTO FINANCIAL?" Non dovrebbe intromettersi....L'italia non può completamente finire nelle mani di grossi ladroni di tutte le risme...compreso porta voci cartarie giornalistiche da strapazzo. L'Unione Europea divenuta di pochi padroni deve finire.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 02/07/2018 - 12:17

Per questi cialtroni il tempo è finito. Non sono più in grado di manipolare le menti delle persone. Basta vedere cosa hanno fatto in UK e negli Usa. Hanno martellato la gente con una propaganda asfissiante e falsa facendo credere che Trump aveva perso, finché hanno contato i voti e che UK restasse in Europa. La pacchia per loro è finita se non trovano un posto di lavoro faranno una bruttissima fine. Si agitino pure, ma è finita.

celuk

Lun, 02/07/2018 - 12:20

chi se ne frega di quello che scrive il FT. E' il Popolo che conta.

effecal

Lun, 02/07/2018 - 12:26

quando un giornale strafigo e radical chic come il finacial portavoce degli interessi finanziari delle grandi lobby , fa queste considerazioni, vuol dire che la strada intrapresa da salvini è assolutamente giusta.

MOSTARDELLIS

Lun, 02/07/2018 - 12:32

Bene, molti nemici molto onore. Salvini avanti contro questi rosiconi sinistri e nullafacenti .

Trinky

Lun, 02/07/2018 - 12:32

ma ormai a loro cosa frega dell'europa visto che ne sono fuori?

ginobernard

Lun, 02/07/2018 - 12:32

e ti pareva che il mondo finanziario non ce l'avesse con un sovranista nazionalista autarchico ? qui si tratta di decidersi ... o facciamo godere i finanzieri o godiamo noi ... nel mio mondo ideale godiamo tutti e due ... e si può

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/07/2018 - 12:34

Errato il FT, la distruzione della UE a lsuo intern oè dovuta agl istessi parrucconi deviati maldestramente a sinistra, che tengono soggiogato un continente intero, portandolo alla disrtuzione totale. Di questi falso-bonisti-socialisti, non n e abbiamo bisogno. E poi, tale giornalista, che non è neppure europeo, cosa vuole? Si guardi in casa sua, che è peggio.

VittorioMar

Lun, 02/07/2018 - 12:34

......VENDUTI !!...c'è ancora qualcuno che li considera Giornali Attendibili ??

01Claude45

Lun, 02/07/2018 - 12:35

In ogni stato ci si DEVE preoccupare dei POTERI FINANZIARi. Abbattere chi specula sulla ricchezza altrui è segno di GRANDISSIMA CIVILTÀ. Chi NON produce vera ricchezza DEVE ESSERE DISTRUTTO, ANNIENTATO. Gli SPECULATORI come SOROS devono essere CONDANNATI A MORTE e PRIVATI DI OGNI RICCHEZZA, tanto è stata dolo RUBATA.

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 02/07/2018 - 12:38

Purtroppo nessuno fa niente per tener unito questo groviglio di nazioni di nome e non di fatto Europa ognuno cura il proprio orticello ,prima si stacca la spina meglio è per tutti ,l’Italia è la più penalizzata con Salvini potremo riprendere credibilità ,serietà ,malgrado la nostra mafia e criminalità del sud .

greg

Lun, 02/07/2018 - 12:41

Se il Finalcial Times attacca così Salvini e Trump, significa solo che Salvini e Trump sono dalla parte della ragione, della democrazia e della libertà di esprimere liberamente il proprio voto. Il Financial Times, e tutti i poteri che ci stanno dietro, il globalismo selvaggio, il Sorosismo e, in Europa, il 4° reich che la Marketta sogna, vedono i loro piani di NWO minacciati, perciò iniziano le ostilità sparando con i cannoni propagandistici di grosso calibro

roliboni258

Lun, 02/07/2018 - 12:42

Salvini e' sulla strada giusta,i populisti stanno dilagando in tutto il mondo,

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 02/07/2018 - 12:49

Tutte testate giornalistiche a libro paga del mondialismo d· assalto ,sono di proprieta· della nuova oligarchia anglosionista. Ovviamente devono difendere il pensiero unico strisciante e le loro colonie mondialiste sparse nel Mondo come la Ue, minacciate dal( TERRORISMO SOVRANISTA ,DAL PATRIOTTISMO E NAZIONALISMO XENOFOBO) come loro lo definiscono nelle propagande di parte .....LE SOVRANITA·· DEI PAESI DEVONO ESSERE ELIMINATE INSIEME AI DIRITTI INALIENABILI DEL POPOLO ...SICUREZZA DIRITTI SOCIALI E ASSISTENZA ,PER DIFENDERE INVECE I LORO INTERESSI SOVRANAZIONALI .

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 02/07/2018 - 12:54

cari-cature inglesi, a voi cosa importa dell'europa, visto che siete scappati da essa?

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 02/07/2018 - 12:54

cito:"Salvini? Minaccia l'Ue Rischio nuova Weimar" ….cominciano a venire le veline delle "botteghe oscure", di Goldmann Sachs, Fondo monetario Lagarde ed imprese globali varie di grassatori arcinoti in soccorso ai trombati rossi nostrani...

flip

Lun, 02/07/2018 - 13:03

munchuau beccamorto! perchè bruxelles cos'è per l' Italia e gran parte dell' europetta? perchè siete usciti?

zen39

Lun, 02/07/2018 - 13:04

Il NWO ha paura: il suo progetto di dominio del mondo a prescindere dai popoli è messo in pericolo ? E' evidente che Trump e Salvini siano i primi nemici. Quindi è ora che siano loro ad attaccare il NWO risvegliando le coscienze dei popoli. Chi prima cantava "Avanti popolo" ora diventato "potere occulto" canta "via il popolo". Attenti la storia si ripete: la nobiltà ha sempre fatto una brutta fine. La disfatta è iniziata pentitevi finchè siete in tempo e collaborate con la gente invece di sfruttarla per i vostri porci interesse.

evuggio

Lun, 02/07/2018 - 13:21

questo giornalista deve farsi un profondo ripasso della storia: la repubblica di weimar assomigliava moltissimo alla nostra situazione politica PRECEDENTE.

Massimom

Lun, 02/07/2018 - 13:23

Mondialisti sorosiani in odore di massoneria internazionale, da sempre abituati a trattare l'Italia come una colonia. Riccastri sinistrati che piacciono tanto ai pidioti.

akamai66

Lun, 02/07/2018 - 13:32

Altri storici del bar!Weimar è una località tedesca associata ad una Costituzione socialista sorta dopo la 1^ GM. Non erano nè sovranisti,nè populisti o simili.Era una costituzione scadente, copiata in parte nel 1947 dai nostri gloriosi padri della patria, per la stessa ammissione di alcuni, stante la fretta. Se va avanti così, prossimamente tireranno in ballo anche le guerre puniche, la disfida di Barletta e Ponzio Pilato!

GiovannixGiornale

Lun, 02/07/2018 - 13:38

Di solito il presidente americano conta come il due di coppe con briscola denari (vedi Obama), figuriamoci i ministri italiani. E quando cercano di alzare la testa, vedi Berlusconi, zac, un bell'attacco speculativo e il ministrino di turno vola fuori dalla finestra. Stavolta il bischerone sembra coraggioso e inattaccabile, ma quando mai il voto del popolo conta più dei potenti? È solo questione di tempo, poi Salvini volerà fuori dalla finestra. E noi, il popolo, con lui. La storia non cambia mai, questo è sicuro.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Lun, 02/07/2018 - 13:41

Magari,intanto faccio stretching,per non avere problemi col passo dell'oca.

27Adriano

Lun, 02/07/2018 - 13:41

più pirlate scrive il financial times, più correrà il rischio di diventare carta igienica...

Libertà75

Lun, 02/07/2018 - 13:45

da un giornale britannico preoccuparsi della fine della UE è a dir poco contradditorio... ma se UK ha scelto di uscire, dove sta il problema? Secondo, la democrazia secondo gli antidemocratici è che governino sempre loro, direi squallidi e nazisti usando il loro metro di giudizio. Terzo, le repubbliche post-2^ guerra mondiale sono tutte basate su costituzioni rigide e quindi l'esempio non tiene. Quarto, se c'è già un Trump che dimostra che può governare e che il mondo va avanti lo stesso (anzi con meno guerre di prima), allora le cose sono 2, o la sinistra non sa governare o la destra lo sa fare meglio. Ai posteri l'ardua sentenza.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 02/07/2018 - 13:50

Questi sono i nuovi nazisti, o la pensi come loro o vai eliminato. Ovviamente questo è un servo della lobby finanziaria massonica ebraica. Nulla di nuovo.

umbe65it

Lun, 02/07/2018 - 13:50

Non credo che gestioni dell'amministrazione pubblica come quelle del Veneto e della Lombardia possano portare a risultati come quelli teteschi della repubblica di weimar, credo invece che ci siano riusciti benissimo quasi tutti i governi centrali degli ultimi 20 anni. L'abitudine governativa, specie dei compagni, di rapinare le ricchezze dei cittadini per regalarle ai propri compari non ha fatto certo dell'italia un paese virtuoso e mi pare che anche con il bocconiano non sia andata molto meglio. Forse con un po' di spesa sensata e un po' di tagli alle bande di briganti che infestano sanità e lavori pubblici, oltre a una regolata agli svaligiatori di banche che hanno pensato a mettere la ciliegina sulla torta della situazione in cui versiamo,potremmo anche rischiare di diventare un paese decente di cui essere magari anche orgogliosi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 13:51

Dunque ottimo, Salvini. Salvini rischia la vita. Come Haider, Mattei, Moro, ecc.. Che il Cielo lo protegga.

MarcoTor

Lun, 02/07/2018 - 13:52

Gli insulti di questa gente sono una medaglia da esibire

umbe65it

Lun, 02/07/2018 - 13:53

Va aggiunto che sia incontestabile che le bande di macachi che hanno tenuto il pallino fino ad ora, al massimo garantirebbero un risultato del tipo "l'operazione è perfettamente riuscita ma sfortunatamente il paziente è morto".

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 13:53

La voce dei Rothschild.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 14:09

Massimom - tutto giusto ma bene precisare che Soros è solo il braccio destro dei più potenti Rothschild. E' un loro servo "locale", come Khodorkovski lo era in Russia.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 14:11

Questo è il crimine al più alto livello. Le oligarchie della finanza mondialista sono indubbiamente l'impresa criminale più spietata della storia. I veri responsabili delle principali guerre almeno da Waterloo in poi.

QuebecAlfa

Lun, 02/07/2018 - 14:16

Analisi impeccabile del quotidiano "Finacial Times": necessario immediatamente tornare a supportare solo e solamente il partito dei democratici. Con il partito delle leghe c'è solo un futuro di morte e miseria.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Lun, 02/07/2018 - 14:23

Se è vero che Salvini mette a rischio la tenuta dell'UE ha tutta la mia stima, io ho votato Lega perchè volevo uscire dall'UE poi si è visto che in Italia manca una maggioranza in questo senso e mi sono rassegnata. Certo è che questo nuovo governo sta mettendo in luce quella che è la vera natura della impropriamente definita Unione che non è altro che un tavolo dove i predatori barano e le prede pagano. Dato che noi siamo le prede ben venga la distruzione della gabbia europea.

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 02/07/2018 - 14:31

Salvini: "I maiali(pigs) non sono più disposti a farsi scotennare"

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Lun, 02/07/2018 - 14:34

Je rode al Finacial eh? Salvini ha usato la formula economica dell'inversione di tendenza: gli Italiani da supini son totalizzati adesso come proni. Un bel successo sig" Munchau

Andrea_Berna

Lun, 02/07/2018 - 14:49

Quindi per il FT il voto non conta, anzi se non si vota e' meglio cosi' a Davos continuano a incontrarsi gli stessi amici per i prossimi 50 anni. Del resto gli inglesi possono solo dare lezioni in questo senso: i cittadini di sua Maesta' hanno votato la Brexit, e da 2 anni a questa parte nel Regno Unito la politica fa di tutto per non tradurre in pratica il voto degli elettori. Le uniche lezioni che possono dare in Gran Bretagna di questi tempi sono in fatto di finti-avvelenamenti e disprezzo del voto popolare.

Giorgio1952

Lun, 02/07/2018 - 14:55

Salvini sta percorrendo la parabola berlusconiana, come lui nel ’94 dal nulla al governo, il FT definisce oggi Salvini “una minaccia per Bruxelles, così come The Economist titolò “Why Berlusconi is unfit to lead Italy”. Basta mettere anzichè Berlusconi il nome Salvini alle parole di Montanelli «Mi auguro che Berlusconi vinca le elezioni, mi auguro che vinca perché l’uomo con le promesse sappiamo benissimo quale forza trascinante possieda. Mantenerle però è un’altra cosa. Si può tingere le proprie sconfitte dei colori più vivaci ma le sconfitte vengono fuori e lui va incontro a delle grosse sconfitte». Aggiunse «Berlusconi è una di quelle malattie che si curano con il vaccino e per guarire da Berlusconi ci vuole una bella dose di vaccino Berlusconi. Bisogna vederlo al potere». Ora vedremo Salvini al potere, certo non durerà un ventennio perché non ha il potere mediatico e i soldi del Cav.

sgarbistefano

Lun, 02/07/2018 - 14:58

Direi che c'è poco da scherzare! Questo articolo del Financial Times non è che l'ultima avvisaglia di ciò che i poteri finanziari stanno preparando per l'Italia. Leggete bene ciò che ha scritto Wolfgang Munchau: "Il problema con l'Ue è che la sua stabilità dipende dal fatto che persone come Salvini o Trump non vadano mai al potere".In questo modo, si teorizza addirittura un diritto della UE di sospendere la democrazia (cioè il voto popolare) nei paesi membri, nell'interesse superiore dell'ordine costituiro europeo. Prevedo che, nei prossimi mesi, l'Italia sarà oggetto di un'offensiva finanziaria, molto più forte di quella del 2011, con lo scopo di "grecizzare" il nostro paese.

Scirocco

Lun, 02/07/2018 - 15:20

Perché il britannico Financial Times non pensa alla Brexit invece che a Salvini e a Trump? Visto che vi siete già tirati fuori come ma avete così paura del crack dell'Europa?? Preparatevi al peggio perché i castelli di sabbia alla prima ondata vengono giù ed ora le onde nazionaliste sono tante.

Andrea_Berna

Lun, 02/07/2018 - 15:24

Le elezioni europee del 2019 sono il vero spartiacque: l'unione euro-sovietica potra' cadere attraverso un regolare processo democratico, ovvero l'elezione di una maggioranza euro-scettica.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Lun, 02/07/2018 - 15:31

Certo, l'integrazione funziona meglio se esiste un paese da depredare e ridurre a fogna altrui, ci guadagnano tutti, no?

Ritratto di Blent

Blent

Lun, 02/07/2018 - 15:42

bene adesso siamo certi i giornalisti di questo schifo di carta igienica travestita da giornale sono corrotti ai massimi livelli.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 02/07/2018 - 15:42

@ sgarbistefano 14:58 - Un ipotesi realistica, alla quale non dobbiamo prestare il fianco; dato che l'Italia ha una carta MOLTO FORTE da giocare: l'esposizione delle banche francesi e tedesche (assai più di quelle svizzere e americane) sul nostro DEB PUBBL : dei 600 mld di BTP in mano ad investitori esteri, la maggiorparte sono in pancia a BCE e banche FR e DE; l'Italia messa alle strette da manovre troppo restrittive decise da UE (insieme a BCE e FMI) nei suoi confronti può minacciare di NON RIPAGARE questo debito (il che significa tanti saluti -kaputt- ad alcune GROSSE BANCHE FR e DE); vogliono il gioco sporco? che lo facciano. Ci dichiarano guerra? A NAPOLI è di base permamente la VI FLOTTA USA, insieme ad altre 100 basi militari NATO in ITA; gli USA non permetteranno mai atti ostili nei nostri confronti, anzi sarebbero molto contenti di vedere saltare l'UE (perchè significherebbe per loro vedere saltare in aria la DE in questo momento ai ferri corti con USA).

giusto1910

Lun, 02/07/2018 - 15:50

Si scrive Financial Times, si legge Rothschild.

giusto1910

Lun, 02/07/2018 - 15:58

Perché i detrattori-giornalisti di Salvini del Financial Times sono quasi sempre ebrei?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 02/07/2018 - 16:13

MOLTI NEMICI MOLTO ONORE !!!

tosco1

Lun, 02/07/2018 - 16:14

Allocchi.

claudioarmc

Lun, 02/07/2018 - 16:20

Giusto, poi prevedo ci sarà un terremoto e poi il Diluvio Universale. Questi vogliono continuare a fare i loro sporchi affari

killkoms

Lun, 02/07/2018 - 16:39

ragionamento da incompetente.un giornale, edito in un paese in uscita dalla ue, critica un ministro di un paese ue, perché sarebbe una minaccia per la predetta ue!

cangurino

Lun, 02/07/2018 - 16:44

interessante l'articolo del FT. Se la UE, con i suoi 27 governi e 500 milioni di abitanti, rischia di crollare a causa di un politico come Salvini, definito dalle sinistre e dai poteri forti ignorante, incapace, rozzo, fassista, xenofobo ecc., che ha il 17% dei voti del parlamento italiano, vuol proprio dire che questa meravigliosa costruzione europea sta su con ... la saliva, diciamo in modo elegante. La conclusione del quotidiano iper fazioso, denota l'intrinseca natura democratica che permea la redazione: non bisogna permettere di eleggere certi politici. Viva la democrazia, viva la UE, viva il FT.

Klotz1960

Lun, 02/07/2018 - 16:56

Veramente incredibile la presunzione e l'ipocrisia degli Inglesi. Sono usciti dall'UE, ma pretendono di darci lezioni su come comportarci. Oltre il ridicolo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 02/07/2018 - 17:04

aorlansky60 - 12:09 Condivido.

Holmert

Lun, 02/07/2018 - 17:17

Il FT attacca Salvini però dimentica che la sua Inghilterra si è tolta di mezzo dalla Ue e non fa entrare più nessuno. Il bue che dice cornuto all'asino. Povera Italia ha tutti contro e non solo stranieri, ma anche in casa è piena di traditori. Certo che quel giornale ha proprio una faccia di tolla(eufemismo).

PaK8.8

Lun, 02/07/2018 - 17:25

Non credo sia solo questo il senso del suo articolo. Munchau è sempre stato quanto di più vicino a un euroscettico, compatibilmente allo scrivere sul FT. Ammetto di non aver letto quest'articolo, ma avendone letti tanti altri suoi, fin da prima della Brexit, riconosco lo stile: scrivere che la UE se la fa sotto perché in realtà è debole se qualcuno fa la voce grossa. Inoltre, credo che il riferimento alla Repubblica di Weimar sia sulla UE, non sull'Italia...Non un gran complimento. Ma potrei sbagliarmi, ho perso l'abbonamento all'FT nel 2017.

Antonio Chichierchia

Lun, 02/07/2018 - 17:50

Una volta che un politico ci ha dato più soddisfazioni della Nazionale di calcio,facessero quello che gli pare Salvini si prenderà il 60% da solo.Condono fiscale tombale e flat tax per le imprese e l'Italia volerà.

petra

Lun, 02/07/2018 - 18:06

Caspita che complimento. .. "quello che lo rende così potente è il fatto che sia senza paura". E poi "è il primo politico italiano moderno senza un bisogno emozionale di essere tra amici a Davos o a Bruxelles". GRAZIE WOLFGANG (sei tedesco eh bricconcello!).

baronemanfredri...

Lun, 02/07/2018 - 19:13

QUESTI IGNORANTONI NON CONOSCONO LA VERA STORIA DELL'EUROPA DOPO LA FINE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE. WEIMAR ERA ALTRA STORIA, NON QUESTA CHE CON SIMILITUDINE SI PUO' PARAGONARE QUESTI IMBELLI INGLESI COME IL LORO NONNETTO CHE HA DATO TUTTO A HITLER FACENDO SCATENARE LA SECONDA GUERRA MONDIALE. NIPOTINI SIETE DEGNI DELL'IMBELLE E VILE CAROGNA VOSTRO NONNETTO. INDOVINATE DI CHI PARLO TOPI DI FOGNA INGLESI

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 02/07/2018 - 19:17

un altro giornale come repubblica, carta igienica per comunisti e parassiti di sinistra vari.

nerinaneri

Lun, 02/07/2018 - 19:27

Marcello.508: tic tac, tic tac...

investigator13

Lun, 02/07/2018 - 19:28

il Financial Times attacca Salvini: Minaccia l'Ue. Rischio nuova Weimar. Pensa se costoro del FT ascoltassero Marco Mori avvocato giurista costituzionalista rimarrebbero scioccati per la preparazione di costui in politica economia finanza banche e tutto il resto tesa per l'uscita dall'€. L'avvocato spiegherebbe loro che noi dentro l'€ è come avere una testata atomica sull'Italia pronta ad esplodere. altro che minacce di Salvini.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/07/2018 - 19:30

@QuebecAlfa - sicuro? e non con la sinistra estrema a cui appartieni? Vai in Korea Nord, lì stai bene.

flip

Lun, 02/07/2018 - 19:35

il FTimes l'ho trovaro appeso ad un chiodo dei cessi pubblici di Londra. come mai?

Gianca59

Lun, 02/07/2018 - 19:37

Se lo dice il Ft vuol dire che Salvini ha ragione e sta colpendo gli interessi contrari all' Italia !

flip

Mar, 03/07/2018 - 08:17

investigator13. certi personaggi che riescono a vedere un millimetro oltre il proprio naso, non sono ben accettATe dal sistema sinistro-massonico. Che ci fa bankettitalia nell'organismo dello Stato? il CICR?

Giorgio1952

Mar, 03/07/2018 - 12:01

Leonida 55 in Korea del Nord vogliono andarci Razzi (FI) e Salvini (Lega), io pur non essendo di sinistra estrema voglio rimanere in Italia.

Giorgio1952

Mar, 03/07/2018 - 16:55

investigator13 Marco Mori chi? Il ritorno alla "liretta" è una testata nucleare pronta a scoppiare sui cittadini italiani, la Brexit dovrebbe essere un fatto significativo, la sterlina che era un moneta forte ha perso il 15% secco, la lira si svaluterebbe del 20/30% favorendo le esportazioni, quando però dovremmo acquistare materie prime e petrolio, le contropartite sarebbero in dollari lascio a lei trarre le dovute conclusioni.