"Jobs Act" flop: crollo assunzioni. E Renzi promette mari e monti

I dati Inps confermano i limiti del Jobs Act: nei primi tre mesi del 2016 i contratti a tempo indeterminato scesi del 33%. Brunetta: «Quello del governo è un Flop Act»

La droga fa male. Anche al mercato del lavoro dove gli steroidi sono rappresentati dagli sgravi contributivi e fiscali sulle nuove assunzioni. I bonus, che nel 2015, avevano determinato una fuggevole fiammata nella creazione di occupati (+109mila secondo l'Istat), hanno già esaurito il loro effetto visto che nono sono stati replicati per intero. Tra gennaio e marzo 2016, secondo l'Osservatorio sul precariato pubblicato dall'Inps, si è registrato un saldo tra attivazioni e cessazioni di rapporti di lavoro a tempo indeterminato positivo per 51.087 unità, un dato inferiore del 77% a quello del 2015 ma più basso anche del 2014 (87.034), anno nel quale non era in vigore agevolazioni.

Per Matteo Renzi è «squallido» il fatto che dirigenti di banche fallite abbiano ricevuto buonuscite milionarie. Lo ha spiegato lo stesso premier nella diretta Facebook «Matteo risponde».

Il trend, comunque, getta una luce sinistra sul futuro. Basta solo guardare la storia degli incentivi per capire che i prossimi mesi non promettono nulla di buono. L'anno scorso per le assunzioni a tempo indeterminato era previsto uno sgravio contributivo totale triennale con il limite di 8.060 euro annui mentre quest'anno lo sgravio è biennale e limitato al 40% dei contributi (il tetto è a 3.250 euro annui). L'anno prossimo la situazione potrebbe complicarsi dato che il bonus dovrebbe ridursi ancora (annuale e limitato al 20%, l'ipotesi più gettonata).

Al netto delle polemiche che puntualmente si scateneranno su quale sia l'istituzione più titolata tra Istat e Inps (che registra solo i contratti in essere) a discettare di statistica, non si può non rilevare come il ricorso al lavoro a tempo indeterminato stia diminuendo. I contratti stabili nei primi tre mesi del 2016 sono diminuiti di 162mila unità (-33,4%) rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso. Idem per le trasformazioni da temporanei a stabili (-31,4%).

A far da contraltare il boom dei voucher (i buoni da 10 euro lordi, 7,5 euro al netto dei contributi per i lavori accessori). Nel primo trimestre 2016 ne sono stati venduti 31,5 milioni (+45,6% annuo). Nel 2015 si era già visto un balzo del 75,4% sull'anno precedente. Forse è troppo presto per affermare che vi sia una correlazione tra minori assunzioni e ricorso ai lavoratori occasionali da pagare con il voucher, ma di sicuro i due dati, messi insieme, non rassicurano. Passato un anno, infatti, si scopre che i 18 miliardi di costi del bonus per i neoassunti (per altro scoperti per oltre 3 miliardi), non hanno portato un deciso miglioramento dell'occupazione. Venuta meno quella provvidenza, le aziende sono meno disposte a investire nelle risorse umane.

«Quello di Renzi e Poletti si rivela ancora una volta un Flop Act», ha chiosato Renato Brunetta (Fi) evidenziando che «hanno solo usato soldi pubblici per alterare in modo truffaldino i numeri sui contratti a tempo indeterminato». «Urgono riduzioni strutturali degli oneri che pesano su tutti i contratti di lavoro», ha commentato il presidente ella commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi. «Le imprese non stanno investendo in lavoro e innovazione e la ripresa non c'è», gli ha fatto eco il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino.

La questione è seria. Nel primo trimestre del 2016 si è avviata una nuova spirale deflattivo che ha scoraggiato consumi e investimenti e, pertanto, la creazione di nuovi posti di lavoro. In secondo luogo, le riduzioni strutturali del carico fiscale richiedono una revisione della spesa che il governo Renzi non è stato in grado di attuare. Ora che i nodi vengono al pettine è troppo tardi per lamentarsi.

Commenti
Ritratto di RindoGo

RindoGo

Gio, 19/05/2016 - 08:50

Riferendomi al titolo dell'articolo, speriamo che Renzi non prometta -Mario Monti- in "soccorso" europeo dopo il suo flop tr job act e mancata gestione dell'emergenza migranti... Meglio mari e monti che Mario Monti ahahaha!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 19/05/2016 - 09:09

renzi il PD hanno una caratteristica importantissima: non sanno fare niente!! NIENTE!!! da quando è apparso Berlusconi, perdono sempre, anche quando vincono! e fanno sempre danni! ed allora perché sostenere questa sinistra? perché far perdere agli italiani il tempo, le risorse economiche e le risorse fisiche? la risposta è una sola: la sinistra fa mafia! e ricatta gli elettori con le mance, come quelle degli 80 euri!

glasnost

Gio, 19/05/2016 - 09:12

La politica economica, se si vuole una crescita, non può essere gestita coi metodi di sinistra del "contributo" al singolo che ci interessa (siano banche o cittadini che dovranno votare), ma liberalizzando il mercato. L'Italia è il PEGGIOR paese dell'UE in termini di sviluppo economico, anche una Spagna SENZA GOVERNO fa meglio di noi.

paolonardi

Gio, 19/05/2016 - 09:15

Non poteva andare che cosi'. Tutto quello pensato e realizzato dal contadino di Rignano e dalla banda di raccogliticci che lo circonda e' frutto di dilettantismo allo stato puro cominciando dai nomi. Dimostrando la sua ignoranza allo stato puro della lingua inglese e la sua consueta prosopopea, ha usato il termine "Jobs Act" orecchiato chissa' dove al posto della sua traduzione italiana "Legge del Lavoro".

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 19/05/2016 - 09:24

LA RAI HA COMUNICATO CHE HA ASSUNTO IL SIGNOR RENZI COME ANNUNCIATORE PER I 3 CANALI NAZIONALI. INOLTRE SARA' PROTAGONISTA DI UN REVIVAL DELLA TRASMISSIONE "OGGI LE COMICHE"

Duka

Gio, 19/05/2016 - 09:28

SE FOSSE INTELLIGENTE AMMETTEREBBE D'AVER SBAGLIATO GROSSOLANAMENTE, MA....

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 19/05/2016 - 09:40

Sig. statista,forse non hai capito che il lavoro bisogna crearlo....gli sgravi fiscali servono se c'è il lavoro.....hai capito? In Italia non c'è lavoro perché tu e tutti gi altri state facendo il gioco della ue!

roseg

Gio, 19/05/2016 - 10:15

Ita ut vasa vacua strepitum.

Massimo25

Gio, 19/05/2016 - 10:18

Difficilmente provo odio per qualcuno..ma vedere la faccia di questa schifezza ogni giorno in TV mi fa veramente incazzare..falso,ipocrita,tradisce il proprio paese a ogni occasione internazionale, in un altro paese sarebbe in galera..

nerinaneri

Gio, 19/05/2016 - 10:19

...un milione di posti di lavoro...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 19/05/2016 - 10:23

Nel frattempo nuovi roboanti annunci di sgravi fiscali per il prossimo futuro. In un paese normale i media avrebbero manifestato una qualche perplessità circa le sparate quotidiane di questo leader da operetta. Nulla di tutto ciò in quanto il "giglio magico" ha occupato l'informazione tutta. Solo lo schianto finale può risvegliare l'opinione pubblica dal torpore in cui è stata condotta in maniera surrettizia. Ma allora sarà troppo tardi. Per tutti.

beale

Gio, 19/05/2016 - 10:28

è ostaggio degli spin-doctors: maniche di camicia, mac in evidenza e spostamento in avanti della carota. è tutta comunicazione.....fasulla.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 19/05/2016 - 10:36

Ormai è lapalissiano che gli attuali politici, responsabili, si fa per dire, del Paese, sono dei miserabili scalzacani. Renzi, poi si dimostra un cialtrone di prima categoria, dice, disdice, dichiara una cosa ma poi ne fa un'altra, peggio di un biscazziere. Il Paese non può reggere con questi incapaci a far tutto tranne che allungare le mani e distribuire corpose prebende agli amici ed agli amici degli amici esercitando il peggior nepotismo possibile. Chissà se i compagni riescono a capire qualche briciola delle scemenze renziane.

Aegnor

Gio, 19/05/2016 - 10:56

Al posto di Virus,subentrerà a breve la nuova trasmissione Kim Jong Bomba risponde,anzi monologaTutto il popolo PiDiota in delirio al grido di "Vogliamo l'atomica"

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 19/05/2016 - 11:00

La soluzione è sempre la stessa: elemosina! La solita pezza che si ostinano ad attaccare a un vestito ormai tutto usurato e sfilacciato, senza più nerbo. Ma preferiscono insistere a vivere di elemosine e da straccioni, piuttosto che mettersi a lavorare sul serio! E pensare che la chiamavano "La fantasia al potere"...la fantasia ahahahahahahahahahahah!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 19/05/2016 - 11:06

QUESTO; VENDITORE DI COMICHE FINALI VUOLE DARE AD OGNI GIOVANE 500 EURO A TESTA;É INVECE DI CREARE LAVORO QUESTO "BUFFON" SÁ CREARE SOLO DEBITI;É IL LAVORO NON SI CREA PROMETTENDO JOC ACT A NON FINIRE; MA SOLO SCALANDO LE TASSE CHE IN ITALIA SONO ASFISSIANTI PER OGNI IMPRENDITORE; MA "RENZOAIR" NON É NÉ UN IMPRENDITORE COME BERLUSCONI CHE DAL NULLA HA CREATO UN IMPERO! É NEPPURE UNO STATISTA COME BERLUSCONI CHE HA UNA ESPERIENZA IN POLITICA INDUSTRIALE INVIDIABILE! É COSI NOI ITALIANI DOBBIAMO ANDARE AVANTI CON "AVANTI I DILETTANTI" ALLA RENZI CHE FÁ PIU DANNI CHE COSE UTILI PER GLI ITALIANI; É L;UNICA COSA CHE IN QUESTO MOMENTO CRESCE IN ITALIA É IL NUMERO DEI PARASSITI DA MANTENERE CHE VENGONO DAL;AFRICA!.

routier

Gio, 19/05/2016 - 11:08

Promette mari e monti ? Quali "monti" ? Si spieghi meglio.

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 19/05/2016 - 11:17

SE VOGLIAMO DIFENDERCI CONTRO I DANNI DI PERSECUZIONE “DEL NULLA DEL RENZISMO”, DOBBIAMO MANDARE A CASA AL PIU’ PRESTO POSSIBILE IL CLANDESTINO MATTEO RENZI E IL SUO GOVERNO DALLA VALUTAZIONE FORTEMENTE NEGATIVO.

lisander

Gio, 19/05/2016 - 11:41

Ma perché confondiamo il Jobs Act, che tutto sommato ha fatto quel che governi precedenti dicevano di voler fare ma non ci riuscirono, con il costoso quanto poco utile bonus della decontribuzione, che era inevitabile creasse distorsioni e avrebbe avuto effetto breve e che comunque era parte della Legge di Stabilità, quindi altra misura rispetto al Jobs Act?

Libertà75

Gio, 19/05/2016 - 12:06

@nerinaneri, che sono quelli che si sono persi con il ciclo Monti-Letta. Nel 2011 avevamo disoccupazione all'8%, oggi al 12%. Se lei gioisce di questo vuol dire che è razzista verso tutti i disoccupati creatisi nel medesimo periodo. Il razzismo è sempre sintomo di ignoranza, se lo rammenti.

Una-mattina-mi-...

Gio, 19/05/2016 - 12:12

EPITAFFIO futuro: Qui giace chi promise mari e monti, ma produsse solo malsani stagni e melmose collinette, nelle quali, ahimè, si impantanò

joecivitanova

Gio, 19/05/2016 - 12:24

.. Renzi 'promette mari e monti' perché, adesso che arriva l'estate, punta tutto sul..'Turenzismo?..!! G.

andreabag

Gio, 19/05/2016 - 12:42

Renzi ignorante ed arrogante come tutti gli Italiani stupidi che continuano ancora a sostenerlo

unosolo

Gio, 19/05/2016 - 12:43

possiamo dirne moltissime sul premier ma evidentemente basta sentirlo sproloqui , parole false , frasi sempre inneggianti alla crescita , ebbene se non ha mai lavorato come potrà mai capire come si tura su una famiglia ? raccontare il mondo roseo in cui lui e tutti i parlamentari e la marea infinita di personale che gira intorno con stipendi superiori ad ogni immaginazione per un pensionato , aumenti continui e divertimenti sempre a carico dei pochi lavoratori e pensionati , ladri , incapaci a creare lavoro e lontani anni luce dalla realtà industriale e pensionistica. vi posso garantire che le assunzioni di cui si loda sono tutte a carico nostro non del privato.

unosolo

Gio, 19/05/2016 - 12:52

rendiamoci conto di un solo paragone , il Carrai compreso scorta a noi ci succhia un milione di euro per anno , ebbene le assunzioni che il PCM dice che sono avvenute non coprono neanche quel milione che spende per aver vicino il suo amico Carrai , forse sbaglio di qualche centesimo , quindi come può esser euforico ? forse per averne portati molti di amici ed è per questo che chiede flessibilità ? è pericoloso con affermazioni del genere smentite dai fatti , ma dove vive il popolo che gli batte le mani ? forse sono tutti attivisti o dipendenti diretti.

Giovanmario

Gio, 19/05/2016 - 12:59

per ora c'è solo un crollo delle assunzioni.. ma quando nel 2018 cesserà l’esonero per tre anni dei contributi INPS per le assunzioni a tempo indeterminato, ci sarà una pioggia di licenziamenti e una marea di disoccupati.. a meno che l'evangelista più noto, per farsi nuovamente incaricare capo del governo.. non si sciolga in un diluvio di nuove promesse alla fiorentina..

nerinaneri

Gio, 19/05/2016 - 13:02

Libertà75: no, questo promette come quello del milione di posti di lavoro (mai visti!)...

roseg

Gio, 19/05/2016 - 13:26

prof. conviene sei un fenomeno, mi devi spiegare come fai a digitare sempre un attimo prima di pensare ahahahah.

Libertà75

Gio, 19/05/2016 - 13:27

@nerinaneri, apra il sito dell'istat, quel milione di posti di lavoro ci fu, è stata poi la crisi gestita da Monti-Letta a far perdere quegli stessi posti di lavoro... Informarsi rende liberi

il corsaro nero

Gio, 19/05/2016 - 13:32

@nerinaneri: quando c'era "quello" la disoccupazione era al 7% e quella giovanile al 24% (e chiedevano le sue dimissioni) adesso col venditore di pentole sta al 13% con quella giovanile al 43%! Secondo lei, quando si stava meglio?

il corsaro nero

Gio, 19/05/2016 - 13:34

@lisander: scusi, ma il Job act non si basava proprio su quello?

nerinaneri

Gio, 19/05/2016 - 13:55

...ci conti...

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 19/05/2016 - 14:10

"Renzi promette mari e monti"; promessa irrealizzabile: li ha già venduti.

Triatec

Gio, 19/05/2016 - 15:32

Per dirla alla Fantozzi "Il Matteo risponde è una cagata pazzesca" si fa le domande e da solo si da le risposte, mentre i dati oggettivi sono ritenuti balle colossali. Se lo stesso metodo fosse usato dai carcerati scopriremmo che sono tutti detenuti ingiustamente. #lavoltabuona che ce lo leviamo di torno.

Keplero17

Ven, 02/12/2016 - 14:51

Mi sembra un perfetto demagogo, un sofista che pratica la retorica, cioè l'arte del convincere con l'eloquenza. In genere si parte dalla negazione dell'ovvio per poi costruire un castello incantato.