Fitto scappa dal Ppe: "Esperienza conclusa"

L'eurodeputato si confida con l'Annunziata: "Forza Italia è un capitolo chiuso, non ci sono più le condizioni per restare"

Ha scritto una lettera al capogruppo del Ppe per spiegare che lascia. E ha mandato una richiesta di adesione al capogruppo dei conservatori europei. Raffaele Fitto scappa. "La lettera l’ho scritta questa mattina - racconta a Lucia Annunziata nel programma In Mezz’Ora - è una decisione che stavo maturando da tempo". Scappa dal Ppe e pure da Forza Italia. "Per quanto mi riguarda - continua - Forza Italia è un capitolo chiuso e, soprattutto dopo le ultime performance pugliesi, non ci sono più le condizioni per restare".

"Ho fatto polemica politica. Non ho mai offeso nessuno, non sono mai scaduto così. Mi sono solo permesso di dire che non si può scegliere una persona senza meriti e riconoscimenti e metterla sopra tutti gli altri, senza regole". Quello di Fitto è un disco rotto. Scredita Forza Italia, tuona contro il "cerchio magico" e ventila un ritorno del Patto del Nazareno. Slogan che va in giro a ripetere da mesi. Niente di nuovo, insomma. A parte il fatto che volta pure le spalle a quel Ppe per cui gli sono arrivati i voti di Forza Italia. Dal canto suo, assicura: "In Forza Italia c’è tanta gente che la pensa come me ma non ha il coraggio di dirlo". Ma non ha riscontro né dai numeri né dai sondaggi. Eppure tira dritto per la sua strada e va avanti a battere sulla necessità di fare le primarie di centrodestra. "Se si vota nel 2018 - dice all'Annunziata che gli fa da spalla - ci vogliono delle primarie". E cerca in Matteo Salvini un appoggio per chiedere le primarie. "Dopo il 31 maggio - ipotizza - credo porrà la questione".

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 17/05/2015 - 15:43

Bene! Bravo! Bis!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/05/2015 - 15:48

"non si può scegliere una persona senza meriti e riconoscimenti e metterla sopra tutti gli altri, senza regole" Tradotto: la solita velina. Magari igienista dentale.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 17/05/2015 - 15:49

Abbiamo letto che Fitto, un nano politico, accusa Silvio di essersi auto-rottamato. La sapienza popolare insegna che "chi è causa del suo mal pianga se stesso" e penso che Fitto dovrà piangere molto. Silvio ha molto sbagliato, perdendo credibilità, però per farlo fuori è stata decisiva la guerra giudiziaria, quella del "non poteva non sapere", principio poi subito smentito dalla medesima magistratura. Quanto al caso Fitto certamente Silvio ha sbagliato: doveva cacciarlo prima, come avrebbe dovuto fare con tanti altri in precedenza, ma l'uomo è fatto così, si fida troppo delle persone.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 17/05/2015 - 15:59

Fitto non ha tutti i torti ma anche lui,da "velina", è stato scelto da Berlusconi.Io credo che Berlusconi abbia le idee giuste, cattivi consiglieri e circondato da troppiaffabulatori.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 17/05/2015 - 16:04

E comunque io vedo Salvini e Meloni come "giovani" dell'alternativa alla sinistra.Oramai,visto qual è il PD,non ha più senso definire i partiti di destra,sinistra l'onestà politica mostrata.e centro,ma la qualità delle scelte,la chiarezza del programma e

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 17/05/2015 - 16:25

E comunque io vedo Salvini e Meloni come "giovani" dell'alternativa alla sinistra.Oramai,visto qual è il PD,non ha più senso definire i partiti di destra,sinistra e centro,ma la qualità delle scelte,la chiarezza del programma e l'onestà politica mostrata.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/05/2015 - 16:50

Un vecchio detto Romano RECITA:" PER IL NEMICO CHE FUGGE PONTI D'ORO"!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 17/05/2015 - 17:09

La domanda che uno dovrebbe porsi e`: "Ma come ha fatto il PPE ad accettare Berlusconi tra le sue fila?".

cicero08

Dom, 17/05/2015 - 17:14

E così anche farsa italia si avvia ad essere un partito dello 0,

gcbarbone

Dom, 17/05/2015 - 17:17

Dò atto a Fitto di aver fino all'ultimo cercato di ricomporre la frattura creatasi in Puglia e ciò non nel suo interesse ma in quello dei Pugliesi. Dò atto a Berlusconi di aver fatto di tutto per costringere Fitto ad andarsene, al grido di 'muoia Fitto con tutti i pugliesi'. E se Berlusconi ha deciso di anteporre ancora una volta il suo interesse a quello dei suoi elettori mi chiedo a che serva votare Forza Italia. Noi siamo OLTRE.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 17/05/2015 - 17:30

Piccolo boss locale pieno di boria. Lo si nota da come si atteggia nei suoi rapporti con il pubblico.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Dom, 17/05/2015 - 17:41

Fichè ha beneficiato, bene. Non piangiamo per la sua dipartita.

marvit

Dom, 17/05/2015 - 17:46

Fitto un nano politico ?? Ma non è stato il più suffragato tra tutti i politici italiani di tutti gli schieramenti ?? Comunque,in tutta onestà,bisogna riconoscere che lui ha lottato contro la "nanenizzazione" di Forza Italia.

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 17/05/2015 - 18:45

02121940 - Fitto non e` un nano politico, piuttosto un GIGANTE del Berlusconismo. Pensi che e` riuscito a convogliare su di se' 284.547 preferenze alle Europee, pur avendo una condanna a 4 anni in primo grado e 3 imputazioni sulla testa. Un vero CAMPIONE della filosofia Berlusconiana!

nunzio.nacci

Dom, 17/05/2015 - 18:55

300.000 preferenze alle europee. il più votato. toti? no. Fitto. sì. eppure berlusconi ha preferito un emerito sconociuto come toti a qualsiasi altra persona del suo partito. lo ha consigliato la pascale o la rossi? le conseguenze si vedranno alle regionali. ha diviso la puglia rinnegando il candidato da lui stesso indicato e nominando la poli bortone che a ogni elezione regionale ha lavorato per far perdere il centro destra osteggiando il candidato di fi e ora auto candidatasi anche contro fli suo partito

steacanessa

Dom, 17/05/2015 - 19:11

un belinotterro di meno.

roberto zanella

Dom, 17/05/2015 - 20:10

Non conosco Fitto...sarà pure figlio della DC , ma su molte cose ha straragione....intanto questa uscita dal PPE è cosa assai eccellente e che metterà Berlusconi in ambasce , perchè è inutile che ci parli del Partito Repubblicano , un contenitore di cui non si conoscono i contenuti . Li deciderà lui ad Arcore ? Campa cavallo , magari li confonde tra una riunione con Inzaghi e Mediaset....Via dal PPE e subito gruppo con Cameron , politiche aggressive contro le strategie europee , no immigrazione sullo steso stile di GB e FR....no alla perdita della sovranità nazionale...il resto sono democristianerie alla Letta ...quello che ha rovinato lui e Forza Italia . Doveva essere la nuova Thatcher , è amico di Putin , non è stato ne una ne l'alòtro , il suo Brand non tira più , copi Cameron o si ritiri...

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Lun, 18/05/2015 - 10:04

cambiano partiti come se fossero dei ristoranti