Fondi Lega, Bonafede: "Salvini non ci faccia tornare alla Seconda Repubblica"

Alfonso Bonafede commenta così le parole che Matteo Salvini ha espresso dopo la decisione del Riesame di Genova

Dopo l'ok per il sequestro dei fondi alla Lega, Alfonso Bonafede condanna chiaramente il comportamento di Matteo Salvini.

"Io non commento mai i singoli casi. In generale devo dire che un ministro può ritenere che un magistrato stia sbagliando nei suoi confronti, ci mancherebbe, però rievocare politicizzazioni, pensare che un magistrato sbaglia perché è una toga di destra o di sinistra significa andare fuori dal tempo", ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, intervenendo al programma Zapping quando gli viene domandato delle critiche del vice premier leghista sulla decisione del Riesame di Genova.

E ancora: "Io non credo sinceramente che Salvini abbia nostalgia di quando la Lega governava con Berlusconi e siccome sta scrivendo insieme a noi il cambiamento del Paese non può pensare di far tornare l'Italia alla seconda Repubblica". Ma dopo queste prime dichiarazioni neanche troppo leggere, Bonafede cerca di alleggerire i toni contro Matteo Salvini e butta tutto sulla grande generalizzazione: "Ma è un concetto generale, ripeto, non riguarda il singolo caso".

E intanto il primo attacco contro il ministro dell'Interno c'è stato. È evidente.

Commenti

gavello

Ven, 07/09/2018 - 20:55

un'altro ponzio pilato

HARIES

Ven, 07/09/2018 - 21:33

Unico metodo per impedire a certi magistrati di abusare del loro potere è dimostrare con i fatti che le loro azioni danneggeranno il Popolo Italiano. E il Popolo stesso dovrà processare coloro che hanno sfasciato l'Italia.

giuliopeiretti

Ven, 07/09/2018 - 21:36

eccone un altro dei tanti soloni del 5s! Si è calato bene nella figura dei ministri della giustizia della 1a, 2a, 3a repubblica! Denunciano salvini e sequestrano fondi solo per distruggere la Lega e lui non sa far di meglio che pronunciare rimbrotti contro salvini. Salvini dovrebbe liberarsi di questa gente del 5s con nuove elezioni. Finchè ne sarà alleato non combinerà mai niente perché i suoi alleati sono nient'altro che serpi in seno.

angelovf

Ven, 07/09/2018 - 21:38

Quaquaraqua!!!

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Ven, 07/09/2018 - 21:48

Questo ministro, come primo ed unico suo compito, dovrebbe smantellare pezzo su pezzo questa magistratura eversiva e criminale!

Marcolux

Ven, 07/09/2018 - 21:51

Prossimo Governo: o voi coi comunisti, che tanto siete la stessa zuppa, o Governo della destra con Salvini al 40% da solo + la Meloni. Di Berlusconi ne possiamo fare a meno!

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 07/09/2018 - 22:01

Ma si vergogni e pensi a mandare gli ispettori a queste toghe sovversive!

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 07/09/2018 - 22:14

Nessuno vuole tornare alla seconda Repubblica, però lasciate lavorare Salvini perchè gli italiani lo hanno eletto perchè vogliono il cambiamneto che consiste vivere in pace senza doversi sempre guradare dietro per capire chi abbiamo....siamo stufi di far entrare nel nostro Paese gente di cui non conosciamo nulla....se sono delinquenti se sono scappati dal carcere se appartengono al'isis che intenzioni hanno , ecc....ecc.

colomparo

Ven, 07/09/2018 - 22:54

Bonafede si preoccupi piuttosto di sollecitare la magistratura di smaltire i milioni di pratiche arretrate e di limitare gli errori giudiziari dei magistrati che ai cittadini costanoun mucchio di soldi. I magistrati lavorino di più e facciano meno scena politica, altrimenti si tolgano la toga e vadano a candidarsi !!

Gianx

Ven, 07/09/2018 - 23:25

E figurati, avete le spalle coperte da questi magistrati, e magari ne siete pure i mandanti, visto il sorpasso.....Questi sono comunisti travestiti da comunisti!

Klotz1960

Ven, 07/09/2018 - 23:31

Ma certo - peccato che agiscano sempre a vantaggio della sinistra e contro la destra. Miracoli della statistica.

Mefisto

Ven, 07/09/2018 - 23:35

Niente da fare, i grillini hanno il DNA rosso...

DRAGONI

Ven, 07/09/2018 - 23:40

MA NON SI E' RESO CONTO CHE SIAMO ANCORA NELLA SECONDA REPUBBLICA.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 07/09/2018 - 23:41

Bonafede, bolscevico che ci fa tornare al Comitato centrale di sovietica memoria.

jaguar

Ven, 07/09/2018 - 23:41

Il M5S si sta tirando la zappa sui piedi, l'anno prossimo si tornerà al voto e i grillini diventeranno secondo partito.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 07/09/2018 - 23:42

Sembrate del Kgb voi grillii, di sovietica memoria.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 08/09/2018 - 00:04

Gia siamo alla seconda repubblica,siamo in mani pulite 2.E' un colpo di stato, quindi smettila di far lezione.

fenix1655

Sab, 08/09/2018 - 00:42

Egregio ministro se non esistono politicizzazioni in magistratura ci spieghi perchè allora esistono le correnti nell'ambito dell'associazione dei magistrati.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Sab, 08/09/2018 - 01:06

Occhio che giuda non ha avuto fortuna. OCCHIOOOOOOOO.

curatola

Sab, 08/09/2018 - 01:45

CHIPARTEGGIA X I MAGISTRATI E NON PER LA GENTE NON SARà VOTATO .

Ritratto di Mona

Mona

Sab, 08/09/2018 - 02:18

Un altro grillino che tira il coltello per colpire alla schiena Salvini. Con alleati così, l'Italia di Renzi risalta in cavallo, con l'inciucio Grillino. Lo si sapeva ... Il M5S? Come tutte le Stelle spendenti di Notte, spariscono al momento che il sole del giorno riappare e il lavoro comincia. C'è chi lavora, e c'è chi predica che il fare nulla paga lo stesso del lavoro. Per certi basta solo trovare il motivo di sputare su altri per guadagnarsi il pane a far niente. Onorevole Ministro della Giustizia, che ha fatto lei finora?

TitoPullo

Sab, 08/09/2018 - 02:38

xLeonida55 : NO "sembrate"...SONO DEI KOMUNISTI FORCAIOLI !!A CASA ANCHE PERCHE' NON STANNO COMBINANDO NULLA SE NON DISASTRI! A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAA QUEI KOMUNISTI MASCHERATI!!! a CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 08/09/2018 - 05:40

Bonafede alla fine allegerisce. E beh.. Se lui si inchina senza se e senza ma (nulla contro), c'è chi - a fronte di un sequestro cautelativo - può esprimere opinioni che dicono che quel sequestro è eccessivo a fronte di un danno subito dalla Lega da parte di Bossi e Belsito di qualche centinaio di migliaia di euro. E, soprattutto, che il processo contro i due non è giunto a conclusione definitiva. Se poi vuol mandare gambe all'aria il governo anche qui da parte mia nulla contro. Se vuol "tentare" una "relazione" con il Pd anche quello renziano provi pure. Torniamo al voto, Bonafede? Poi vediamo come andrà a finire.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Sab, 08/09/2018 - 06:48

Atto gravissimo e «Rivoltare l’Italia come un calzino» No? SMEmo che durante il Governo Berlusconi molti Magistrati non volevano applicare le Leggi varate dal Parlamento? Ovvio, Il vicepresidente del Csm Legnini: "Giudici legittimati dalla Costituzione, non dal voto". D'accordo ma lo sa che la Costituzione o meglio la spartizione tra fascisti e Comunisti ha 70 anni? Non mi sembra che Napolitano abbia rispettato la Costituzione oltre al massacro con guerra i Libici. E da Governo arriva a bombardare persino il Grillino Alfonso Bonafede: "Il ministro dell'Interno può ritenere che un magistrato sbagli ma rievocare toghe di destra e di sinistra è fuori dal tempo. Non credo che Salvini abbia nostalgia di quando la Lega governava con Berlusconi. Chi sta scrivendo il cambiamento non può pensare di far ritornare l'Italia nella Seconda Repubblica". Ministro SMEmo che: «L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, e non all’Anm-Md?

Silviovimangiatutti

Sab, 08/09/2018 - 07:47

BE' CHE I MAGISTRATI ABBIANO OPINIONI DI SX O DI DX E' UN DATO DI FATTO, SIG. BONAFEDE. SAREBBE PREFERIBILE CHE IL FATTO DI VEDERE L'ESPRESSIONE DI UN GIUDIZIO SULLA MAGISTRATURA COME UN ATTO DI LESA MAESTA' FOSSE SOSTITUITA DA UN "NO COMMENT" DA PARTE SUA ...

Duka

Sab, 08/09/2018 - 08:11

x gavello: Non Ponzio Pilato ma un COMUNISTA il che è anche peggio.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 08/09/2018 - 08:25

MAGISTRATURA ELETTIVA!

tonipier

Sab, 08/09/2018 - 08:29

"EGERGIO MINISTRO LEI DA QUALE FINESTRA FA IL TIFO?" guardi, le cose non sono cambiate per niente..dalla prima Repubblica, alla seconda Repubblica al momento restano le stesse...anzi, in questo frangente su Genova...si pensa a Salvini...si ignorano completamente le persone che vivono nel terrore di non avere più la loro casa...questi sono i punti cruciali da toccare dal vivo.. aiutare il prossimo...non farsi una falsa pubblicità a nome di un Salvini che non se ne frega niente delle dispute comunista.

Carlopi

Sab, 08/09/2018 - 08:38

Tutti bravi a pontificare finché non tocca a loro

fr4nk18

Sab, 08/09/2018 - 08:44

Bonafede e' un nazista le sue idee (non esageriamo) sono una repubblica fondamentalista con al posto dei mullah i magistrati.Da eliminare dalla scena politica e scaricare in un deposito di rifiuti tossici (con i magistrati di cui sopra) sarebbe una situazione peggiore della corea del nord un ritorno al '600 italiano

27Adriano

Sab, 08/09/2018 - 09:02

Bonafede ha una faccia da.. Orlando suo predecessore.....Oltre ad essere "amorfi"sono per caso cugini di partito???

Holmert

Sab, 08/09/2018 - 09:07

Quando una giornalista disse al presidente Cossiga, come faceva a giudicare un magistrato di cui non ne parlava bene e diceva che avrebbe dovuto fare il venditore di tonno,lui rispose: "dalla faccia, lo vedo dalla faccia.Vuole che io dopo tutta la mia esperienza politica di anni ed anni, non sappia riconoscere se uno è bravo ed efficiente dalla faccia?" Ecco, vedete la faccia di Buonxfxxde e giudicate voi. Meglio riempire l'Italia di neri, piuttosto che governare con queste facce; Salvini vattene finché sei in tempo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 08/09/2018 - 09:08

Marcolux 21:51 purtroppo non bastano per cambiare l'andazzo!Il 60% di italiani,non la vuole capire,perchè non ha la convenienza di capire,e per ora vota come vota(o non vota,come i "chissenefrega")!Tempi duri ci aspettano e tanto tanto bui!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 08/09/2018 - 09:23

Al Ministro Bonafede vorrei chiedere: come mai non sono stati indagati l'emerito Toninelli, compartecipe delle decisioni di Salvini nonché, con lui, l'intero governo che agisce per realizzare un contratto solidale che comprende la lotta ai clandestini e fiancheggiatori. Bonafede smentisce il suo cognome e crede di poter razzolare con il PD, a difesa delle toghe politicizzate.

Giorgio5819

Sab, 08/09/2018 - 09:30

Questo basta guardarlo in faccia per farsi un'idea di cosa ha nel cervello... é pur sempre un comunista, cosa aspettarsi ?!...

Yossi0

Sab, 08/09/2018 - 09:33

captatio benevolentiae ? sembrerebbe di si, quale grande occasione!!!

Michele Calò

Sab, 08/09/2018 - 09:37

Lo sculettante Bonafede segue la sua indole ovvero a 90 gradi dinanzi all'ANM, una cosca ideologizzata di toghe rosse che continuamente ed impunemente attenta alla Costituzione usando i tribunali come arma politica. Le zecche sono sempre solidali tra loro alla faccia di chi li vota. Che schifo!!!

Maura S.

Sab, 08/09/2018 - 09:48

Tutti parlare sparlano e intanto il governo va avanti. Ne uno dei partiti ne l'altro sono intenzionati a farlo fallire per cui mettetevi l'anima in pace.

paolo1944

Sab, 08/09/2018 - 09:56

Paninaro, vai anche tu alla stadio a vendere gassose, ti è più congeniale.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 08/09/2018 - 10:22

Gentile Ministro seconda, terza? Quarta? Vorremmo solo una Repubblica di una giustizia vera e non di parte. La giustizia della prima repubblica è uguale a quella della quarta repubblica. E questa condiziona la vita di tutte le repubbliche a seguire. Con un po di memoria all’indietro che fine hanno fatto le inchieste da missione arcobaleno ecc..consorte ecc…. ecc…. a monte paschi. Non ci vuole molto a capire che vi è qualcosa che non va. Non le pare?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 08/09/2018 - 10:25

I fondi alla Lega sono soldi che spettavano alla Lega come ad ogni altro partito (compreso il PD che, mi pare, abbia avuto in dotazione un centinaio di milioni di euro). Peraltro erano soldi che entravano nella proprietà dei partiti. La iniziative dei procuratori sui fondi sono un attacco giudiziario a Salvini su fatti avvenuti oltre 10 anni fa e con due condannati (Bossi e Belsito) per una distrazione dai fondi di poche centinaia di migliaia di euro. Caso fondi e caso Diciotti: ben si può parlare di accanimento giudiziario contro Matteo.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 08/09/2018 - 10:30

Bonafede, è lei fuori dal tempo, poiché dà, forse per suoi interessi personali, l'impressione di non aver capito e voler capire niente e poiché dà anche l'impressione di essere un tutt'uno, in una connivenza innaturale, con le toghe rosse, invece di difendere il governo cui appartiene ed i suoi membri; toghe rosse che hanno avuto sempre un solo scopo. Non certo quello di fare giustizia, quella vera, quella costituzionale. Basta solamente scorrere la storia recente degli ultimi anni dal 1990 in poi. E poi c’è la storia di Berlusconi, grande quanto una montagna, a significarcelo sempre. Che altro esempio vuole? Nonostante questo, sembra ancora che la giustizia voglia continuare a lavorare nell'interesse del Pd e dei partiti di sinistra, che si vogliono sempre al potere nonostante la volontà... (1 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 08/09/2018 - 10:31

...contraria del popolo, e per questo si giustiziano sempre e solo gli avversari-nemici che emergono, appunto come il Ministro Salvini, che vuole, giustamente per mandato popolare, cambiare le cose assurde instaurate in Italia con abuso di potere da forze politiche e connivenze istituzionali ormai comunemente sentite come antidemocratiche e lontane dunque mille miglia dal popolo. (2 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 08/09/2018 - 11:10

Marcolux, pienamente d'accordo.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Sab, 08/09/2018 - 17:43

Mi sembra vai avanti tu che mi vien da ridere: il Ministro Bonafede naturale che in associazione (Anm-Md) parlano, già il mio prof di Diritto e Presidente del Tribunale Minorile di Milano ci disse: " Un magistrato deve comportarsi come se vivesse in una stanza di vetro e senza tessera Politica, ovvio che pensa al suo Partito, ma non scodinzolare dietro ai Politici.