La Fornero sfida Salvini: "Un confronto? Studi..."

Elsa Fornero attacca ancora Matteo Salvini. L'ex ministro del Lavoro del governo Monti adesso punta il dito contro il vicepremier

Elsa Fornero attacca ancora Matteo Salvini. L'ex ministro del Lavoro del governo Monti adesso punta il dito contro il vicepremier. Al centro del livore della Fornero c'è sempre il piano del governo che sta cercando di superare la riforma varata nel 2011. In prima battuta la Fornero difende la sua legge: "Le proposte di riforma del governo rappresentano una controriforma che riportano indietro le lancette dell’orologio come se non avessimo vissuto la grande crisi finanziaria del 2011. Nei momenti di maggiore sconforto - ha aggiunto - penso che se avessimo lasciato intervenire la Troika, il Paese avrebbe capito meglio il significato della crisi. Poi però penso che il Paese avrebbe sofferto molto, soprattutto le persone più in difficoltà".

Poi arriva la stoccata per il titolare del Viminale che è destinata a generare polemiche: "Confrontarsi con Salvini? Deve ancora passare sotto i ponti. Vorrei che prima studiasse un pò". L'ex ministro non risparmia nemmeno il vicepremier Luigi Di Maio: "Sia Salvini sia Di Maio parlano per slogan e sono poco preparati ad affrontare i problemi del Paese - ha aggiunto - c’è un grado di personalismo non appropriato a un governo democratico. Suggerirei un pò più di modestia, più preparazione e di confrontarsi non a suon di slogan". Lo scontro continua.

Commenti
Ritratto di llull

llull

Mer, 26/09/2018 - 20:44

Personaggio odioso per la spocchia con cui si accompagna. Comunque, nel medioevo quasi tutte le malattie venivano curate con il "salasso"; poi si è visto in seguito che non solo non curava un bel niente ma era anche dannoso. La stessa cosa avviene oggi con la UE che per uscire dalla crisi impone sempre un salasso ma di tipo economico che non solo non ha risolto un bel nulla ma ci condanna sempre di più. Verrà dimostrato anche stavolta che le misure da adottare andrebbero ricercate nella direzione opposta.

Franz Canadese

Mer, 26/09/2018 - 23:15

Non entro nel merito, ma la Fornero sembra essere della stessa pasta del ministro del lussemburgo di cui lo show in Austria. Solo un poco piu' educata, ma la stessa limitata sensibilita' politica. Pity.

Ritratto di CiaodalBrasile

CiaodalBrasile

Mer, 26/09/2018 - 23:23

Má vá a cagar...idiota!

sergio_mig

Gio, 27/09/2018 - 03:09

Questa maestrina ha studiato tanto per inchiappettare la gente o ha capito niente. Ci sono sempre le capre da portare al pascolo, quello potrebbe essere la sua professione.

Pigi

Gio, 27/09/2018 - 06:56

Signora, uno si proclama competente da solo oppure la sua competenza viene dimostrata dai risultati? La sua riforma non era male ma aveva un grosso difetto: il peso ricadeva solo su alcuni (quelli che non erano ancora andati in pensione) lasciando intatti i privilegi esistenti. Complessivamente il governo Monti è stato quello in Europa che ha ottenuto i risultati peggiori, pertanto è stato un governo di incompetenti. Che poi gli incompetenti in Italia si autoproclamino salvatori della patria spiega perché ormai siamo finiti nelle retrovie in tutti i campi. Meglio Salvini e Di Maio.

vale.1958

Gio, 27/09/2018 - 07:02

Non capisco come mai alcuni giornali,non tutti, ogni giorno diano spazio ad una persona come la Fornero che ha messo in poverta' migliaia di famiglie.Basta pensare alle migliaia di persone tra i 55/62 anni che hanno perso il lavoro e non lo possono piu' ritrovare causa eta'.Bisognerebbe una cosi cacciarla dall' Italia (anche Monti) non dargli spazio sui giornali.

ASTOLFO

Gio, 27/09/2018 - 07:58

La Fornero ha mille volte ragione, e glielo dichiaro ufficialmente con piacere. Non so se è per questa coincidenza di opinioni, ma le voglio comunicare che la trovo anche davvero affascinante come donna. Spero che questa non venga qualificata come molestia, perché ormai anche fare uno spontaneo e sincero complimento ad una bella donna è diventato rischioso.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 27/09/2018 - 08:10

in italia in politica ci sono almeno tre donne che gli italiani detestano (per essere teneri)...lei è una delle tre.per le altre due,lascio intendere a chi legge.

Albius50

Gio, 27/09/2018 - 08:42

La foto con quelle braccia mi ricorda la DEA KALI.

maxxena

Gio, 27/09/2018 - 08:42

..dove ha studiato lei non insegnano l'umiltà.