Forza Italia: "Renzi vuole violare silenzio elettorale, il Colle intervenga"

Il premier interviene a Trento e gli azzurri attaccano: "Non deve accadere. Renzi invoca moralità, ma la tradisce"

"Apprendiamo che violando in modo sfacciato la regola del silenzio elettorale oggi pomeriggio Renzi partecipa a una manifestazione a Trento con il suo proteg‚ dell’Inps, Boeri". A lanciare l'allarme è "Il Mattinale", la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera dei deputati. "La cosa non può accadere, non deve accadere. La schizofrenia di Renzi che invoca la moralità e la tradisce mentre la proclama, non può arrivare al punto di uno sfregio che impone il richiamo alla legalità repubblicana del Capo dello Stato prima che sia la Procura di Trento a provvedere", conclude Il Mattinale. Infatti Matteo Renzi, in qaesta vigilia di voto, non è certo rimasto in silenzio.

"Se ogni volta il voto è un sondaggio sul gradimento del governo finisce, ad esempio con le europee, che si mandano in Europa persone che stanno lì solo perché sono più o meno amiche del capo del governo o dell’opposizione", ha affermato durante il Festival dell'Economia a Trento. Poi ha aggiunto: "Faccio un appello, e parlo di europee visto che sono in silenzio elettorale - si affretta a chiarire il premier - abituiamoci a pensare che il voto serve per quello per cui si vota".

Commenti

vale.1958

Sab, 30/05/2015 - 17:20

Un altro ladro del PD...come lo sono chi lo vota!!

Raoul Pontalti

Sab, 30/05/2015 - 17:21

Forzitalioti ormai estranei alla realtà non solo politica guardate che a Trento si è gia votato il 10 maggio scorso per le comunali e in tutto il Trentino-Alto Adige domani non si vota nermmeno per il rinnovo delle associazioni pescatori o delle bocciofile, colà dunque non vige alcun silenzio elettorale.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/05/2015 - 17:21

C'è chi può e chi NON PUÒ, ED IO PUÒ di DECURTISIANA MEMORIA!!! AMEN!!!! saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 30/05/2015 - 17:22

Qualcuno svegli Matarello Mattarella dalla sua pennichella istituzionale e,dopo il cambio pannolone incontinenti,intervenga in modo energico,ma si ricordi che non è il Papa:l'omelia la lasci a Papa francesco,lui deve fare il presidente della repubblichetta italiano.No,non ci siamo,Mattarello Mattarella lei non è il Papa,non deve parlare dalla finestra di piazza S.Pietro.Potevono fare presidente il suo Badante,Pinocchio Renzi-no,così gestiva tutto lui,alla maniera di Stalin.Con 5 quotidiani :Corsera,Repubblichetta,La Stampa,il Mattino di Napoli ed il messaggero,ha la copertura nazionale senza filtro.

acam

Sab, 30/05/2015 - 17:25

caro valenza perché pensi, che mattarella sia al colle?

m.nanni

Sab, 30/05/2015 - 17:27

Renzi a casa!!!!!!!!!!!!! Guai se il centrodestra TUTTO non andasse a votare. Guai al Paese se Renzi non prendesse la scopola doverosa!

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 30/05/2015 - 17:29

Mi dispiace ma a questo soggetto va applicata la regola Tedesca, "RADIKAL VERNICHTUNG", prima che lui cerchi, di eliminanare NOI.

Linucs

Sab, 30/05/2015 - 17:30

Ma cosa vuoi che faccia "il colle" a parte incassare altri "contributi".

@ollel63

Sab, 30/05/2015 - 17:34

il ciarlone ciarlatano che altro può fare?

Linucs

Sab, 30/05/2015 - 17:35

Quando leggo "Capo" dello Stato mi viene solo da ridere, quasi come quando leggo la busta paga con tutti i "contributi".

giovanni PERINCIOLO

Sab, 30/05/2015 - 17:38

Perché il colle??? forse che non é compito della magistratura?? già, dimenticavo, l'obbligatorietà dell'azione penale si applica solo ai nemici e non già ai compagni, ergo....

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/05/2015 - 17:38

E NO CARO PROF non credere di "cavartela" così. Il silenzio stampa NON è Regionale è ed è sempre stato finora NAZIONALE.DIMOSTRAMI IL CONTRARIO!!!! Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 30/05/2015 - 17:39

L'ultimo grande presidente della repubblica è stato il grande Gigi Riva.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 30/05/2015 - 17:45

il rispetto vale per tutti, non per una sola parte. non come le scemenze che scrive pontalti, uno scemo di sinistra che confonde fischi per fiaschi perchè è anche sordo!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 30/05/2015 - 17:46

Cotonato Mattarella non può intervenire, è dal parrucchiere!

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 30/05/2015 - 17:50

Ma chi l'ha mai votato l'ebetino ?......

Gioa

Sab, 30/05/2015 - 17:55

RENZI NON FAI PENA FAI PIANGERE..NOI RIDIAMO CONVINTI CHE TE NE VAI. Il giullare di stato rompe il silenzio che tutti per regola attuano....MATTARELLA SE CI SEI BATTI UN COLPO. E' UNA VERGONA PER L'ITALIA AVERE UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI NOME RENZI CHE TUTTI I GIORNI CI METTE LA SUA FINTA FACCIA...OGGI A TRENTO QUESTO CHE HA MESSO?.L'ITALIA CREDIBILE NEL MONDO?.SE MATTARELLA CONTINUIAMO COSI' CON QUESTO CHE SE NON ADAVA A TRENTO A DIMOSTRARE ANCORA LA SUA "PASSARELLA"...NON POTEVA DORMIRE TRANQUILLO...COME FACCIAMO A RITORNARE CREDIBILI?..DOMANI SIGNOR RENZI GLI ITALIANI NON TI DARANNO PIU' FIDUCIA. LE ELEZIONI SE NON GIUDICANO TE FIGURIAMOCI NOI!!. MATTARELLA SE NON INTERVIENI VUOL DIRE CHE SEI COME LUI...A VEDERTI IN TV NON SEMBREREBBE!!.

Gioa

Sab, 30/05/2015 - 17:59

A TRENTO HANNO VOTATO PD E GIA' SI SONO PENTITI (PEGGIO PER LORO CHE CREDONO AGLI ASINI CHE VOLANO).S E VOI ITALIANI CON TUTTI GLI SCANDALI CHE HANNO TRAVOLTO IL PD (FATTI VERI)DOPO MANI PULITE ORA C'E' IL PD, CONTINUATE A DARE FIDUCIA A LOR SOGGETTI.COME AL SOLITO NESSUN LAMENTO NESSUN RIMPIANTO, NESSUNA SPERANZA....

marvit

Sab, 30/05/2015 - 18:02

Raoul Pontalti. Ma quanto vino beve ??? Oppure è così di natura..altrimenti è impossibile che lei non sappia ne leggere ne interpretare. Non penso sia alla ricerca di un plauso per la sua manifesta "minchioneria" !?!

cast49

Sab, 30/05/2015 - 18:09

è semplicemente una dittatura...

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Sab, 30/05/2015 - 18:10

Cari signori del Mattinale: se siamo arrivati a questo punto, ovvero a un premier che spadroneggia indisturbato e si permette queste e altre libertà, è anche colpa del vostro partitino, che, grazie a quella "genialata" chiamata "opposizione responsabile", ha contribuito in maniera decisiva a creare e a magnificare il fenomeno renzie. Non avete alcuna credibilità per mettervi a criticare ferocemente colui che fino a febbraio sembrava proprio essere il vostro futuro leader designato, allorquando si comportava non diversamente da come si comporta adesso. (Primo invio)

Pisslam

Sab, 30/05/2015 - 18:15

@Raoul Pontalti, fai pace col cervello, la legge è nazionale e non regionale. Caxxo importa che le elezioni in quella regione siano già avvenute?!?!

Raoul Pontalti

Sab, 30/05/2015 - 18:21

Legaiolo monzese le leggi elettorali, ivi comprese quelle inerenti alle campagne elettorali e relativa pubblicità, si applicano nei tempi e nei luoghi relativi alle competizioni elettorali stesse. In Trentino-Alto Adige e in Valle d'Aosta, dove si è votato per il turno generale delle elezioni comunali il 10 maggio, la campagna elettorale si è iniziata 21 giorni prima che nel resto d'Italia con limiti quindi anticipati per la pubblicità istituzionale e con silenzio elettorale il 9 maggio quando peraltro sulla stampa e sulle tv locali si potevano seguire le dichiarazione dei leaders politici impegnati nel resto d'Italia. Ti basta la dimostrazione? no? consulta allora le leggi 212/56, 130/75 e 515/93 che principalmente si occupano della questione.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 30/05/2015 - 18:27

E TI PAREVA CHE PONTALDI NON SI FACEVA VIVO CON LA SOLITA LEZIONCINA DA BRAVO MAESTRINO....QUALCUNO L'AVVISI CHE HANNO INVENTATO LA RADIO, LA TELEVISIONE, LA STAMPA E CHE QUELLO CHE VIENE DETTO A TRENTO NON RESTA A TRENTO O NEL TRENTINO ALTO ADIGE MA RAGGIUNGE TUTTA L'ITALIA, L'EUROPA, IL MONDO MA PER I SINISTRATI COME PONTALDI SE LE REGOLE VENGONO VIOLATE DA QUALCUNO DI SINISTRA ALLORA TUTTO VA BENE !!!!!!!!!!!!!

Ritratto di rebecca

rebecca

Sab, 30/05/2015 - 18:31

renzie ha ragione il Colle deve intervenire, ma per CACCIARLO!!!

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Sab, 30/05/2015 - 18:34

ROMPIPALLE

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 30/05/2015 - 18:37

Con questo sole e con quattro giorni di ponte, solo gli sciocchi non vanno al mare...il PD vince facile!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 30/05/2015 - 18:41

Cureggiare con la bocca non è rompere il silenzio ma emettere tanfo politico,cosa a cui Renzi-no eccelle.

CarloLinneo

Sab, 30/05/2015 - 18:42

"Chi non va a votare aiuta l'invasione". Salvini rompe il silenzio..

grandeoceano

Sab, 30/05/2015 - 18:46

A #Raoul Poltaldi# che non perde mai occasione di stare zitto e fare brutta figura, ricordo che il silenzio pre-elettorale è a livello Nazionale, al di là che in una provincia si sia già votato o no. D'altronde, e questo dovrebbe capirlo anche un picio come lui, quello che dice un Presidente del Consiglio ha comunque un eco a livello nazionale. Cmq caro Raoul ti ringrazio di esistere, sei talmente ...o che è facile sentirsi migliori di te.

Massimo Bocci

Sab, 30/05/2015 - 18:50

Urge un altro GOLPE, (dopo quello Spred e Giudizisri....Mediaset Riby, Sptead, sennò i golpe per i golpisti loro linfa vitale di regime di criminali e ladri da 70 anni, sono il rinnovamento come nuove regoline criminali a una costituente per ladri e criminali,sennò a cosa servono i regimi di LADRI (cumunisti-catto) di truffatori dementi, se non a rubare la vita ,la dignità,l'appartenenza, storica e comune a esseri Umani che si sentano compartecipi di una comunità , per farli sentire in colpa , di soli reietti, con regole truffaldine ipocrite,falsificatorie di criminali truffatori REIETTI!!!! dell'umanità.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 30/05/2015 - 18:51

deluso da tutto, no non è una genialate, fu una necessità politica per attenuare gli effetti disastrosi del governo di sinistra sull'italia: ma è stato invano! berlusconi cercò solo di limitare i danni, ma dovette arrendersi davanti ad una azione di renzi che andava contro ogni buon senso e interesse degli italiani! se lei crede a quello che dice lei, sbaglia, ma profondamente!

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 30/05/2015 - 18:53

Lo faceva anche Berlusconi regolarmente. Chi si somiglia si piglia. Questi due sono fatti con lo stesso stampo, si piacciono e collaborano. Ma cosa volete di piu`???

Anonimo (non verificato)

albertzanna

Sab, 30/05/2015 - 18:58

RAOUL PONTALTI - si è mai chiesto per che motivo gli attivisti di sinistra vengono chiamati "utili idioti"? lei ha fatto un suo..... chiamiamolo commento per dovere di cortesia, che più assurdo e ign......e di così non potrebbe essere. Ma secondo lei, se Renzi rompe il silenzio della vigilia elettorale a Trento con la scusante che li si è votato il 10 maggio scorso, dato che le onde hertziane e radio si propagano indifferentemente che ci siano montagne od altri ostacoli, ma lei probabilmente ognora le leggi della fisica, se qualcuno lontano da Trento, diciamo a Verona, diciamo a Bolzano, diciamo nela stazione di servizio che è giusto fuori dal confine della provincia di Trento, ne è venuto a conoscenza, cosa deve fare, fare finta di non avere sentito che è stato uno spot elettorale per Renzi, che a questo punto è un "u...... I....." come lei? Pontalti, lei è semplicemente un testicolo di sinistra

Raoul Pontalti

Sab, 30/05/2015 - 19:03

marvit prima di parlare con me di leggi elettorali devi mangiare tanta polenta e bere ettolitri di grappa. Ripeto: in Trentino non vige ora alcun silenzio elettorale, così come in Alto Adige e in Valle d'Aosta perché non si va alle urne domani nelle zone citate.

celuk

Sab, 30/05/2015 - 19:05

lui ormai è il padrone e decide lui quello che può o non può fare...ma i vari viola, girotondini, garanti della costituzione, arancioni ecc..ecc.. sonio andati tutti in pensione (magari nella nuova cuba democratica...)

ilbarzo

Sab, 30/05/2015 - 19:07

Renzi con quella faccia da deficente che si ritrova,ed essendo presidente del consiglio dei ministri,si crede di avere pure il diritto di poter rompere pure il silenzio elettorale.Costui è proprio il padre dei deficenti.Non poteva essere che un fiorentino.

Ritratto di elio2

elio2

Sab, 30/05/2015 - 19:08

Ma dai si sa che le regole e le leggi non vengono mai fatte per i comunisti, loro sono autorizzati a fare ogni cosa. Si sono eletti tutte le più alte cariche dello stato ed hanno al loro servizio buona parte della magistratura, chi dovrebbero mai temere? quei decelebrati che li votano forse?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 30/05/2015 - 19:10

@Raoul Pontalti, per i Suoi discorsi tanto 'confortativi', tanto precisi e 'legalitari' (come lo può essere una dittatura) si adattano a meraviglia quelle famose ultime parole di Ettore Petrolini che, nelle ultime ore di vita, a chi lo voleva confortare dicendo che tutto andava per il meglio, diceva: "Che bello, almeno mòro guarito!"

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 30/05/2015 - 19:15

Deluso_da_tutto lei ha proprio ragione! E adesso, contro questi che stanno calpesatndo ogni forma di legalità, ignorando le sentenze della corte costituzionale e interpretando le leggi come pare a loro, colui che avrebbe dovuto difendere il Liberalismo in Italia, mettendoci al riparo dalla dittatura comunista, invita alla "moderazione" e se la prende con Salvini perché troppo estremista. Ma con chi pensa di aver a che fare? O reagiamo con forza uguale e contraria, o siamo fatalmente destinati a soccombere. Questa è già dittatura!

ilbarzo

Sab, 30/05/2015 - 19:18

Mi stò chiedendo se al mondo vi sia un essere più deficente e spregievole di costui.Penso proprio che non esista e per di più c'è lo ritroviamo a capo del Governo.Signor pagliaccio,stò aspettando i denari che mi hai rubato e che non intendi restituirmi.Noi pensionati buggerati debbiamo ribellarci in masssa contro questo pezzo di mxxxa puzzolente.

ilbarzo

Sab, 30/05/2015 - 19:19

Lui è un comunista e come tale si sente in diritto di poter fare ciò che più gli aggrada.Povero cocco quanto sei scemo.

ilbarzo

Sab, 30/05/2015 - 19:21

Un'altra sola volta ho potuto vedere una faccia di mxxxa come questa,ed era quella di Angelino Alfano.

rossono

Sab, 30/05/2015 - 19:21

Raoul Pontalti quando non capisci un tubo stai un po zitto. che poi i compari ti danno la salamella..

ilbarzo

Sab, 30/05/2015 - 19:22

Chi vota questo pagliaccio non migliore di lui"Un potenziale ladro".

albertzanna

Sab, 30/05/2015 - 19:31

PUBBLICARE - RAOUL PONTALTI - si è mai chiesto per che motivo gli attivisti di sinistra vengono chiamati "utili idioti"? lei ha fatto un suo..... chiamiamolo commento per dovere di cortesia, che più assurdo e s.....o di così non potrebbe essere. Ma secondo lei, se Renzi rompe il silenzio della vigilia elettorale a Trento con la scusante che li si è votato il 10 maggio scorso, dato che le onde hertziane e radio si propagano indifferentemente che ci siano montagne od altri ostacoli, lei probabilmente ognora le leggi della fisica, se qualcuno lontano da Trento, diciamo a Verona, diciamo a Bolzano, diciamo nella stazione di servizio che è giusto fuori dal confine della provincia di Trento, ne è venuto a conoscenza, cosa deve fare, fare finta di non avere sentito che è stato uno spot elettorale per Renzi, che a questo punto è un "U...... I....." come lei? Pontalti, lei è semplicemente un testicolo di sinistra

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 30/05/2015 - 19:33

MA VxxxxxxxxO ST... COMUNISTA !!

rossono

Sab, 30/05/2015 - 19:34

Perche si e votato Mattarella lo sputazzaro? Lui puo e voi siete un cxxxo.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 30/05/2015 - 19:42

Trita e ritrita, la cianfrusaglia subumana di sinistra, non cambia mai.

Raoul Pontalti

Sab, 30/05/2015 - 19:43

PAYBACK59 in Trentino non vige dalle ore 21 del 10 maggio scorso il silenzio elettorale. Punto. Per le elezioni d'Australia o di Patagonia saranno le emittenti radiotelevisive locali e la stampa locale che si autocensureranno non riportando eventuali dichiarazioni di esponenti australiani o argentini in quel di Trento. La procura di Trento potrà denunciare per calunnia chi ha denunciato un reato inesistente commesso a Trento, ma non preoccuparti: gli autori sono manifestamente non imputabili per assoluta incapacità di intendere e di volere.

Prameri

Sab, 30/05/2015 - 20:02

Se il Presidente del consiglio parla a Trento e la Tv e i media riportano il suo pensiero in tutta l'Italia e nelle nazioni confinanti non ha alcuna importanza che a Trento e ad Aosta abbiano già votato.

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Sab, 30/05/2015 - 20:06

Questo cialtrone brutta faccia di ca.z.z.o. può fare il bello ed il cattivo, tanto resterà, come i rom: IMPUNITI!

19gig50

Sab, 30/05/2015 - 20:13

Rompe il silenzio perché è un dilettante e certe cose non le sa. Comunque ci penseranno lunedì gli italiani a farglielo capire e fare le valigie.

Raoul Pontalti

Sab, 30/05/2015 - 20:31

Incorreggibili bananas...La legge vale nel tempo e nello spazio, ma il tempo e lo spazio devono essere quelli giusti...In Trentino il silenzio elettorale si ebbe il 9 e 10 maggio: niente comizi a Trento, ma a Verona si potevano fare e anche con leghisti o piddini trentini e oggi la situazione è ribaltata: niente comizi a Verona o a Savona, ma a Trento e Aosta invece sì. Per convicersene basta leggersi bene le leggi (nazionali) sulla propaganda elettorale e in particolare sul silenzio elettorale (L. 212/56 e s.m.).

Ritratto di barbara ferrari

barbara ferrari

Sab, 30/05/2015 - 20:58

il sig blalblablablabla....se non blatera muore

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 30/05/2015 - 21:21

La Forza Italia di Berlusconi si è sempre distinta per essere un covo di... ingenui, a voler usare un eufemismo. Richiedere l'intervento del colle! Fanno solo pena, perché dimostrano di non aver capito ancora nulla di come vanno le cose. E non vogliono capirlo. Più le buscano e più credono o fingono di credere che in Italia ci sia la legalità. Siamo ormai a un grado di anarchia sociale tale che ancora oggi si adatta benissimo l'espressione usata dal Manzoni nel suo "Promessi Sposi", cioè che «non resta che far torto, o patirlo».

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/05/2015 - 21:36

Ecco che MINCHIONALTI (grazie MARVIT) ha perso un'altra occasione per starsene zitto, andando a consultare WILKIPEDIA,LO ZINGARELLI e L'ENCICLOPEDIA BRITANNICA per "snocciolare"numeri ed articoli con i quali da Lunedì (per non essere volgari) ci soffieremo il Naso!!!LOL LOL FASCISTCOCOMERIOTA stai tranquillo che tanto a Trento hanno gia votato e NON TI hanno VOTATO!!!!LOL LOL Saludos dal Nicaragua.

Felice48

Sab, 30/05/2015 - 21:41

Ormai con quella faccia può fare tutto ciò che vuole e tutti acqua in bocca. Invece se l'avesse fatto il suo antagonista a quest'ora le piazze, "autonomamente", si sarebbero ribellate.

pinosan

Sab, 30/05/2015 - 21:48

Raul pontalti.Ma se lei continua a commentare con sxxxxxxxe di questo genere,vuol dire che è una persona da compatire.Non sa quello che dice.amen

emigrante

Sab, 30/05/2015 - 22:34

Alle prossime elezioni (se ve ne saranno!) i furbacchioni andranno a tenere comizi giusto un chilometro al di la di quello che ancora eufemisticamente chiamiamo confine, oppure a S.Marino, o graditi ospiti (se di sinistra) di Papa Francesco. Così formalmente non romperanno il silenzio (semmai qualcos'altro) e si sentiranno in pace con la loro elastica coscienza. Ossequi.

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 30/05/2015 - 22:53

Ma per uno che già in passato ha disatteso la Costituzione e non tiene conto né delle leggi che delle sentenze della Corte costituzionale, che cosa volete che gliene importa di rompere il silenzio elettorale... Ma chi sono i cretini? Lui che fa quello che vuole o chi glielo lascia fare?

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 31/05/2015 - 07:22

Non varrebbe neanche la pena di commentare, ma a volte alcuni "illuminati£ danno degli spunti irresistibili. In pratica ho appreso, a parziale riempimento della mia enorme ignoranza, che se Renzi o Berlusconi, in periodo di silenzio elettorale, rilasciano una intervista o una dichiarazione pubblica, ma parlando dalla sede RAI di Roma: dove evidentemente non si vota, possono farlo. Ricordo che i Comunisti erano contrari all'introduzione della televisione in Italia e che, successivamente si opposero ferocemente all'avvento della televisione a colori. Ma che fossero così a digiuno delle potenzialità dei media non lo immaginavo. Qualcuno è rimasto a radio londra ed ai messaggi in codice: "Peppina ha stirato la camicia".

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 31/05/2015 - 07:25

Sniper: mi dica quando, una data.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 31/05/2015 - 23:00

Era noto da tempo che durante il Festival dell'Economia (ennesima operazione propagandistica della sinistra) era previsto l'intervento del ciarlatano fiorentino. CHE VOLETE CHE FACCIANO LE TOGHE ROSSE DELLA PROCURA DI TRENTO? Si inchinano al sinistrume dilagante.