Forza Italia: "Renzi vuole violare silenzio elettorale, il Colle intervenga"

Il premier interviene a Trento e gli azzurri attaccano: "Non deve accadere. Renzi invoca moralità, ma la tradisce"

Forza Italia: "Renzi vuole violare silenzio elettorale, il Colle intervenga"

"Apprendiamo che violando in modo sfacciato la regola del silenzio elettorale oggi pomeriggio Renzi partecipa a una manifestazione a Trento con il suo proteg‚ dell’Inps, Boeri". A lanciare l'allarme è "Il Mattinale", la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera dei deputati. "La cosa non può accadere, non deve accadere. La schizofrenia di Renzi che invoca la moralità e la tradisce mentre la proclama, non può arrivare al punto di uno sfregio che impone il richiamo alla legalità repubblicana del Capo dello Stato prima che sia la Procura di Trento a provvedere", conclude Il Mattinale. Infatti Matteo Renzi, in qaesta vigilia di voto, non è certo rimasto in silenzio.

"Se ogni volta il voto è un sondaggio sul gradimento del governo finisce, ad esempio con le europee, che si mandano in Europa persone che stanno lì solo perché sono più o meno amiche del capo del governo o dell’opposizione", ha affermato durante il Festival dell'Economia a Trento. Poi ha aggiunto: "Faccio un appello, e parlo di europee visto che sono in silenzio elettorale - si affretta a chiarire il premier - abituiamoci a pensare che il voto serve per quello per cui si vota".

Commenti