Fuorilegge e a piede libero: allo sbando 54mila stranieri

Non hanno diritto allo status di rifugiato e non hanno avuto decreto di espulsione. E fanno ricchi solo i legali

C'è il ragazzo bengalese che l'altro ieri vagava piangendo per il tribunale di Milano, abbandonato dal suo avvocato, alla ricerca della cancelleria dove si presentano i ricorsi. E c'è l'ivoriano che a Siena accoltella l'autista del bus. O il senegalese che a Follonica aggredisce un altro autista. C'è di tutto, nel vasto mare degli stranieri che vagano per l'Italia dopo essersi visti respingere la richiesta di asilo. I buoni, i violenti, gli sbandati. L'unica certezza è che è un mondo che nessuno controlla, né per aiutarli né per cacciarli. Centinaia di migliaia di esseri umani, quasi tutti giovani uomini, vivono in un limbo a ridosso della clandestinità: a volte in attesa dell'esito dei ricorsi, a volte semplicemente abbandonati a se stessi.

I numeri sono impressionanti ed in continua ascesa. Le richieste di asilo presentate nel 2015 sono state 83.970; un anno dopo, nel 2016, erano già salite a 123.600, con un aumento del 47%; nei primi sei mesi del 2017 sono state 72.744, il che significa - se il flusso resterà costante nei prossimi sei mesi - un aumento su base annua di un altro 17 per cento. Il problema vero è che gli oltre 280mila stranieri che in questi due anni e mezzo hanno chiesto lo status di rifugiato se lo sono visti respingere nella grande maggioranze dei casi, ma sono rimasti sul territorio nazionale: in parte con loro diritto, avendo presentato ricorso in tribunale; in parte di fatto, visto che i numeri delle espulsioni sono sostanzialmente nulli.

Vengono cacciati fisicamente solo quelli che commettono reati, e spesso neppure loro. Gli altri vagano, si arrangiano, ingrassando il business dell'accoglienza, oppure vivendo di espedienti o di piccoli reati, oppure uscendo semplicemente di testa. Come Said Mamoud Diallo, il guineano che dopo essersi visto respingere dalla prefettura di Sondrio l'asilo per motivi umanitari, il 17 luglio alla stazione Centrale di Milano ha accoltellato senza motivo un poliziotto.

I dati del ministero degli Interni dicono che una parte consistente delle richieste di asilo non viene nemmeno esaminata: dei 123.600 che hanno fatto domanda nel 2016, oltre trentamila non si sono sentiti rispondere nè sì nè no. Dei 91mila casi esaminati, il 40 per cento ha ottenuto una qualche forma di accoglimento: dallo status di rifugiato, il più ambito perché garantisce cinque anni di soggiorno ma concesso con parsimonia, alla protezione sussidiaria (tre anni) o umanitaria (un anno). Il 60 per cento, oltre 54mila persone, si sono viste dire di no su tutta la linea. E sono andate ad ingrossare il limbo dei disperati che vagano per il Paese. Inevitabile, in questi numeri fuori controllo, che si sviluppino forme di aggressività e di devianza.

Fin quando presentano ricorsi, gli stranieri non possono essere espulsi. Così intorno a loro è fiorito un business di avvocati che si fanno pagare fino a mille euro per stendere ricorsi che vengono quasi tutti rigettati ma intanto ingolfano i tribunali e vanno a pesare sui bilanci della giustizia: la parcella dei legali viene infatti pagata dal ministero, perché i profughi sono ammessi al gratuito patrocinio a spese dello Stato. La escalation di queste spese è impressionante: per il gratuito patrocinio l'Italia spendeva nel 2008 trenta milioni l'anno, che nel 2013 erano diventati sessanta milioni e nel 2014 (ultimo dato disponibile) addirittura 88 milioni.

A beneficiarne sono state, nel 2014, 133mila persone, quasi tutte richiedenti asilo. Ma i veri beneficiari sono stati gli avvocati che si spartiscono l'affare. A volte si tratta di avvocati legati alle Onlus che accolgono i profughi, a volte appartengono a un sottobosco che campa producendo ricorsi-fotocopia e poi abbandonando il cliente: spesso già dopo il «no» del tribunale, senza seguirlo neanche nel ricorso in appello. Un malcostume ben conosciuto nelle cancellerie per la Protezione internazionale create in tutti i tribunali italiani, ma contro il quale apparentemente non c'è rimedio: altro lato oscuro dell'immigrazione di massa, dramma per molti e affare per altri.

Commenti

MASSIMOFIRENZE63

Lun, 31/07/2017 - 08:10

Povero popolo italiano, farai una gran brutta fine. E sarà tutta colpa di questo governo.

Blueray

Lun, 31/07/2017 - 08:13

In realtà erano già fuori di testa prima di entrare, solo che dopo il diniego dell'asilo non hanno più nulla da perdere e quindi si scatenano e delinquono. Votiamo compatti PD!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 31/07/2017 - 08:15

I soldi dove li prendono ?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 31/07/2017 - 08:19

Viviamo in un paese fuori da ogni regola,con un governo che sta dalla parte degli stranieri invasori.Se è questa la regola dei kompagni forse il nostro è l'unico paese che non difende i propri cittadini.Speriamo di arrivare alla presa della Bastiglia,magari un giorno....................

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 31/07/2017 - 08:22

Ma si può essere più IMBECILLI, DEI NOSTRI GOVERNATORI COMUNISTI e DEL LORO COMPAGNO Franceschiello??? Abbiamo nel paese un esercito di Migranti, (GIOVANI, FORTI E NULLAFACENTI CHE TUTTO FANNO TRANNE CHE LAVORARE), che al primo cenno dei ribelli, faranno una strage tra la popolazione (LA PARTE PIÙ DEBOLE DELLA POPOLAZIONE)!!! E le frontiere rimangono aperte??? """CON MOLTA PROBABILITÀ, QUESTI COMUNISTI, VOGLIONO FARE DELL`Italia, LA STESSA FINE DEL VENEZUELA"""???

@ollel63

Lun, 31/07/2017 - 08:31

vadano a zappare in africa tutte le ong che ce li scaricano addosso, insieme con tutti gli avvocatuncoli, tutte le coop rosse, le scaritas del cavolo, le sinistracce, e, insieme anche papi, cardinali, vescovi, preti e suore che ci mangiano e si arrichiscono con i denari rubati agli italiani ... coltivino e rendano fertile il deserto e procurino là il cibo per se stessi e per le bestie locali ... se le tengano là e le educhino se gli riesce. CANAGLIE, solo CANAGLIE e BELVE FEROCI

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 31/07/2017 - 08:33

Ovviamente, non avendo un centesimo e nemmeno nulla di proprietà, gli immigrati possono permettersi di compiere tutta una lunga fila di reati depenalizzati da Renzi con il D.Lgs n° 8 del 2016 quali: le percosse, la rissa, le lesioni personali colpose, gli atti osceni, la somministrazione a minori di sostanze tossiche o nocive, il danneggiamento, la guida senza patente, ecc. ecc. Tutti reati per i quali adesso non è previsto più il carcere ma solo una pena pecuniaria che non verrà mai pagata da chi non ha né stipendio né beni immobili o beni mobili da pignorare! Come se non bastasse lo Stato è obbligato a fornirgli il gratuito patrocinio con parcella dell'avvocato pagata dal Ministero ossia dagli italiani! Grazie Renzi!

onefirsttwo

Lun, 31/07/2017 - 08:39

L'unica certezza è il porcile che avanza . Anche , si sa chi sono i porci . Yeahh .

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 31/07/2017 - 08:45

Questi 54 mila sono un potenziale pericolo per noi cittadini ma il pericolo maggiore sono i politici che hanno permesso questa situazione in nome di un falso moralismo.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 31/07/2017 - 08:46

ma dai su! sono risorse sboldriniane qui per pagarci la nostra pensione

istituto

Lun, 31/07/2017 - 08:47

Spero che con il CENTRODESTRA al Governo vengano eliminate le VERGOGNE della PROTEZIONE SUSSIDIARIA e della PROTEZIONE UMANITARIA che altro non sono che un colossale MAGNA MAGNA per i soliti noti ed un esborso crescente per i cittadini, e sono protezioni che non hanno alcuna ragione di esistere se non far ingrassare i corrotti alle nostre spalle ed incentivare le partenze dei CLANDESTINI.

istituto

Lun, 31/07/2017 - 08:49

P.S io credo però che i fuorilegge allo sbando ed a piede libero siano molti ma molti di più di cinquantaquattromila.

TreeOfLife

Lun, 31/07/2017 - 08:52

Pagare un governo incapace,illegale e esiziale per il nostro futuro cagionato questo.Se gli italiani non reagiranno al sopruso, vivranno nel totale abuso.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 31/07/2017 - 08:53

E' una bomba a orologeria. E scoppierà forte. Ma non ingannatevi: i burattinai massonici sanno bene quel che fanno. E ricordatevi il motto della massoneria "ab ordo chaos" "ordine dal caos".

@ollel63

Lun, 31/07/2017 - 08:54

avvocati, ong, onlus, sinistrati vari, coop rosse, papi, cardinali, vescovi, preti suore, scaritas e quant'altra gente rapace siano cacciati insieme con gli invasori feroci e bestiali che invadono e ammorbano il mondo intero e questa nostra italia ..... siano cacciati e costretti a zappare nel deserto africano e rinchiusi

Marcello.508

Lun, 31/07/2017 - 08:55

.. e che, fra l'altro, ci tocca mantenere. Mi raccomando governo, il wi fi velocissimo per questi poveracci che sono lontani da casa e che il menu sia quello di casa loro. Ogni tanto date loro un pò di ricreazione sessuale etc. etc. Tempo fa pare che con i voucher si sia arrivati a questo! Pensare ai nostri poveri? Più in là nel tempo, in peggio naturalmente.

Ritratto di walcap

walcap

Lun, 31/07/2017 - 08:59

Per avere diritto allo status di rifugiati bisogna essere in possesso di pochi e chiari requisiti, in mancanza dei quali si ottiene un rifiuto. Non si capisce il motivo del ricorso, che alla fine non fa altro che confermare la prima istanza, e praticamente produce solo ulteriori aggravi dei costi derivanti dall'accoglienza.

moshe

Lun, 31/07/2017 - 09:00

... Il fallimento degli schifosi governi di sinistra, nemici del popolo italiano

Gion49

Lun, 31/07/2017 - 09:05

Per far contenta la Boldrina dovremmo farci carico di tutti gli sbandati del mondo ? E poi..........................caos !

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 31/07/2017 - 09:10

Attendetevi violenze e stupri. I media censureranno come ormai avviene in Germania sistematicamente. Sapete... è la democrazia...

giancabr

Lun, 31/07/2017 - 09:11

Mi dicevano che il patrocinio, "naturalmente" gratuito per questi signori, solo a Bologna costa all'erario ben sei milioni di euro all'anno di spese legali. Con questa cifra si potrebbero pagare sempre a Bologna ben 12.000 pensioni sociali ai nostri poveri italiani indigenti.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Lun, 31/07/2017 - 09:11

Alba Dorata salvaci tu!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 31/07/2017 - 09:12

Aprite gli occhi. Non è un errore o un effetto collaterale. La distruzione sociale è pilotata. Vi basti questo esempio che per quanto piccolo è illuminante. La demente sindacalista senza laurea a capo del Ministero dell'Istruzione intende consentire l'uso dei cellulari a scuola in classe. Che altro può essere se non l'ennesimo modo per far avanzare la distruzione di ogni disciplina, ordine e armonia sociale. E' solo uno dei 10.000 esempi che si potrebbero fare.

antonmessina

Lun, 31/07/2017 - 09:13

QUANDO quando I NOSTRI POLITICI E IL PAMPERO SI VERGOGNERANNO DI AVERCI MESSO IN QUESTA ORRIBILE SITUAZIONE?

Boxster65

Lun, 31/07/2017 - 09:19

L'Italia che piace alla Boldrina.

GVO

Lun, 31/07/2017 - 09:27

Questi sono i risultati della politica della sinistra....un disastro! se poi gli aggiungi i buoniisti e Bergoglio fai tombola..!!

tonipier

Lun, 31/07/2017 - 09:28

"NON POSSIAMO NASCONDERE SEMPRE LA VERITA' AL POPOLO- I LEGALI OGGI SONO QUASI TUTTI SOTTO LA PROTEZIONE COMUNISTA "DIMOSTRABILISSIMO" Quindi, devono sottostare alla potenza dei giustizialisti "DIMOSTRABILISSIMO. Il cittadino viene massacrato, ripeto massacrato.. Questi signori,dovrebbero andare in galera, dico "GALERA" solo sulla carta straccia risultano professionisti, professionisti venduti, questa categoria in parte fasulla, come pure in parte fasulli i padroni giustizialisti... dovrebbero radiarli immediatamente dietro "VERE INCHIESTE" per salvaguardare il cittadino, mentre questi si sono scatenate sull'uomo come delle vere "IENE" in quanto sono divenuti quasi tutti, soci occulti della melma visibile, "restiamo sempre, ma da sempre in attesa... che qualcuno si "sveglia" Ma avendo degli stipendi da capogiro chi si sveglia di questi tempi?. " molto Meglio vendersi.

GVO

Lun, 31/07/2017 - 09:32

Santo Silvio questa sinistra ci ha portato allo sbando totale, prendi in mano la situazione, ma questa volta con le pa...lle e la frusta altrimenti qui è finita!

ginobernard

Lun, 31/07/2017 - 09:32

parliamoci chiaro ... sia i catto che i comu sono in caduta libera. Riescono a stare a galla solo grazie ai voti delle coop e delle varie associazioni cattoliche. Queste persone sono senza un minimo di dignità, servili, meschini e pronti a distruggere un paese solo per uno stupido tornaconto personale. A questo punto un colpo di stato militare di qualche generale con il senso dello stato è la migliore opzione. Ed i migranti nei campi di concentramento in zone desertiche non in alberghi 4 stelle in zone di villeggiatura. Come fa per altro Erdogan e nessuno si scandalizza.

ginobernard

Lun, 31/07/2017 - 09:35

i soldi dove li prendono ? ma dalle tasse no ? che domanda

Tarantasio

Lun, 31/07/2017 - 09:35

nessuno di loro ha diritto di cittadinanza, anzi è causa di crisi economica e sociale, quindi vanno allontanati ... in quanto ai futuri ingressi non dovrebbero esserci, altrimenti a cosa serve l'esercito?

AndyFay

Lun, 31/07/2017 - 09:39

Finalmente si parla di questo scandalo degli avvocati! E nei tribunali accade tutto il peggio che si possa immaginare! La disfunzione della giustizia è voluta dalla casta e arricchisce avvocati e tribunali.

tonipier

Lun, 31/07/2017 - 09:46

" IL DECLINO DEI VALORI DELLA AVVOCATURA- SONO QUASI TUTTI SOTTO PROTEZIONE DEI COMPANEROS" Si tratta della più nefasta usurpazione perpetrata dalla preponderanza della irrazionalità, che ha lambito anche le organizzazioni e le attività professionali, artistiche. L'avvocatura, come pure tutte le organizzazioni e le categorie professionali, come si è detto, non è rimasta indenne dalle tare della involuzione societaria seguìta alla preponderanza massuale, che in "ITALIA" si è consolidata attraverso la pratica del sopruso, della derisione dei valori e degli ideali, della esaltazione delle mode più invereconde. "ENTI INUTILI..MINISTRI INUTILI..SONO PASSIVI VERSO LA SOCIETA'"

fedeverità

Lun, 31/07/2017 - 09:46

E ora riportate questi finti profughi nel loro paese....SUBITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 31/07/2017 - 09:49

I kompagni sono riusciti pienamente nell'impresa di trasformare lo stato di diritto in uno stato di ludibrio. L'importante è che vengano sanzionati l'omofobia, la xenofobia ed il fascismo...da spiaggia.

donald2017

Lun, 31/07/2017 - 09:56

allo sbando totale avanti italia e pecoroni italiani targati PD

CesareGiulio

Lun, 31/07/2017 - 09:59

l italia non é il paese del bengodi.....non piu almeno....cosa si credevano? vadano a ringraziare la boldrini....

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 31/07/2017 - 10:08

Si, si, tutto vero, tutto documentato. Ma ... il problema è a monte. Semplicemente: 1) Non accettare profughi da navi battenti bandiera straniera e 2) fare muro al limite delle NOSTRE territoriali e respingere gommoni, barconi ed altri natanti. Che vadano in altri porti, Malta, Tunisia, magari Egitto. Quei pochi che comunque sbarcano vanno messi in centri di raccolta da cui NON sia possibile uscire. La precedente esperienza dell'esodo dal (paradiso del socialismo reale) Vietnam e diretti verso Thailandia, Hong Kong, australia dovrebbe insegnare.

giusto1910

Lun, 31/07/2017 - 10:16

Lo avevo scritto già tempo fa: l'istituto del patrocinio gratuito, legge dello Stato, non solo arricchisce i legali che lo praticano, ma impoverisce di molto le casse statali perché viene pagato con i soldi delle tasse che gli italiani versano. Altro fenomeno collegato é quello dei delinquenti extracomunitari che vedendosi rifiutare la richiesta del permesso di soggiorno, o il suo rinnovo, avendo la fedina penale sporca, fanno ricorso al patrocinio gratuito. Quindi, anche se pericolosi (e di casi ce ne sono migliaia) non possono essere espulsi e continuano a delinquere felici e contenti. Questo Paese é stato annientato da politiche falsobuoniste criminali elaborate dalla sinistra per impadronirsi del voto politico della maggioranza degli immigrati.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 31/07/2017 - 10:20

E fanno ricchi solo i legali...NATURALMENTE CON I SOLDI DI PANTALONE perché in itaglia , una legiferazione oscena da il diritto ai clandestini di avvalersi del patrocinio legale gratuito in tutti i gradi di giudizio,cioè a carico degli autoctoni!!!

il sorpasso

Lun, 31/07/2017 - 10:21

Caro Presidente Mattarella perchè non interviene?

gneo58

Lun, 31/07/2017 - 10:24

solo ? secondo me almeno il doppio.

@ollel63

Lun, 31/07/2017 - 10:24

FUORI DALL'ITALIA tutti questi sgovernanti sinistrati e i loro votanti. Fuori dall'italia papi, cardinali, vescovi, preti, suore, scaritas del cavolo, coop rosse, sindacalisti sinistrati, avvocatuncoli pagati con i soldi dei contribuenti e relativi giudici , ong e onlus conniventi con gli invasori, prefetti assoggettati agli sgovernanti sinistrati. SIANO TUTTI TRASPORTATI E SCARICATI nel sahara e là costretti a zappare e innaffiare la sabbia con tutti gli invasori finora giunti su questa nostra povera patria depredata, abbrutita, soggiogata, stuprata da costoro ...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 31/07/2017 - 10:34

Purtroppo da 5anni siamo governati da una politica che ha sottovalutato fortemente l'impatto di queste ondate migratorie clandestine sui cittadini italiani; c'è anche da notare che almeno tre governi pd -letta renzi gentiloni- sono scesi a patti con l'UE per accogliere migranti a vagonate facendoli permanere in Italia in cambio di una percentuale di flessione sul DEFICIT, con il paradosso che si tratta di soldi che alla fine sono utilizzati NON per gli ITALIANI ma per i clandestini (prima accoglienza, ospitalità prolungata, assistenza medica continua - la spesa per migranti è stata stimata in 4 miliardi all'anno nel DEF 2016 del Ministero dell'Economia) mentre ci sono 5 milioni di italiani - certificati da ISTAT - sotto la soglia di povertà assoluta : questo dato di fatto non è da Politica seria, ma da politica folle che non cura il BENE e gli INTERESSI degli ITALIANI.

Giorgio Colomba

Lun, 31/07/2017 - 10:35

Ma denunciare immediatamente per alto tradimento del popolo italiano il presidente (d)emerito della Repubblica e la pletora di sinistri reggicoda che per mero interesse di cassa ed urne hanno condotto allo sfascio questo derelitto paese, no?

steluc

Lun, 31/07/2017 - 10:42

Non viene espulso nessuno, rimpatri neanche a parlarne, tipi di protezione elargiti sconosciuti ad altre nazioni che sbarrano , giustamente dal loro punto di vista, le frontiere.Così campano intere categorie , avvocatucoli e cosiddetti volontari, onlus coop albergatori falliti..........ma secondo la tv di regime qual è il pericolo? ma il neofascismo! Gli abusivi incapaci non riescono ad affrontare il presente e tirano in ballo ifantasmi del passato, mentre io sono anni che aspetto che ognuno degli 11 milioni di elettori piddi si porti a casa una risorsa...

roseg

Lun, 31/07/2017 - 10:55

SOLO 54000...POSSO RIDERE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

roseg

Lun, 31/07/2017 - 10:59

il sorpasso 10.21 non urlare troppo potresti svegliarlo!!!

Reip

Lun, 31/07/2017 - 10:59

Che tragedia, tra l’altro abbiamo le mani legate, infatti se reagisci e ti difenti da questi schifosi ti arrestano. Polizia e carabinieri proteggono il sistema di sinistra corrotto e mafioso che promuove e difente il business dell'immigrazione clandestina, facendo arricchire, politici e finte associazioni umanitarie, centri sociali e ONG, coop rosse, amministratori pubblici corrotti, uomini di stato, prefetti e mafie. La magistratura protegge di fatto zingari, clandestini e scafisti. Ci sono troppi soldi e troppi interessi in ballo. Tuttavia sembra evidente che ai cittadini italiani questa invasione clandestina non preoccupa più di tanto, altrimenti scenderebbero in piazza, organizzerebbero scioperi e accese manifestazioni, cortei, proteste, rivolte addirittura. A parte che scrivere su questi forum non vedo una reazione energica da parte degli italioti. Ci sono state proteste e manifestazioni per delle questione molto ma molto meno importanti di questa

Ora

Lun, 31/07/2017 - 11:08

50000 migranti a piede libero? Tanti quanti erano quelli con il permesso di soggiorno a gratis datogli dalla lega ai tempi della primavera araba,quindi governo Berlusconi Bossi con Maroni ministro della mini invasione di allora.

Ora

Lun, 31/07/2017 - 11:20

Bisognerebbe fare come fece la sinistra che chiuse 50000 albanesi in uno stadio, ora non siamo governati dalla sinistra,mi sembra che Alfano è Renzi siano più di destra o centrodestra la sinistra In Italia non esiste più tutti i partitini messi assieme non arrivano al 10%.

Razdecaz

Lun, 31/07/2017 - 11:40

Perché le navi ong di varie nazionalità tedesche, spagnole, francesi, irlandesi, norvegesi, svedesi, maltesi e tanta altre se fanno capo a questi stati per quali motivi questi clandestini li sbarcano tutti in italia. Dicono che le leggi internazionali obbligano suddette navi di portarli al porto più vicino dal loro salvataggio e allora perché non si applica in quando prima di noi ci sono Tunisia, Marocco, Algeria, Malta, Grecia e allora di che parliamo ecco il tutto fa pensare che tra le ong e lo stato italidiota vi sono enormi interessi. E’ ora che ce lo mettiamo in testa, è dura ma è così che piaccia o no. Inutile stare a fare i buonisti ciechi e sordi, di che cosa vogliamo ragionare con questa europetta. Smettetela di chiamarli migranti disperati, sono dei clandestini furboni, hanno capito che qui da noi possono fare quello che vogliono e la bella vita a spese nostre. Allegria! Allegria! Come diceva Mike Bongiorno.

Una-mattina-mi-...

Lun, 31/07/2017 - 11:48

IL FATTO GRAVE E' CHE I RESPONSABILI DI TALE DISASTRO SONO ANCORA LI', NON ARRETRANO DI UN MILLIMETRO MA OSTENTANO LE LORO FACCE EBETI, RIPETENDO LE LORO INFINITE IDIOZIE COME NIENTE FOSSE

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 31/07/2017 - 11:54

MA @ollel63, SONO PAGATI DA VOI IN ITALIA PERCHè DOVREBBERO ANDARE A LAVORARE IN AFRICA? VOI E IL PD SIETE COSI GENEROSI,CHE TUTTI GLI EXTRACOMUNITARI DEL MONDO SONO ATTRATTI VERSO L'ITALIA L'ELDORADO DEI DESESPERADOS E DEI DELINQUENTI.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 31/07/2017 - 11:54

Ora,@ ma è da tanto che manchi dall'itaGlia??Alfano e renzi non mi pare che stiano colle destre,i governi del napoletano non hanno niente a che fare colle destre.La sinistra non esiste più??Ma se tutti quelli del PCI sono confluiti nella sinistra .....potrei citare i nomi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 31/07/2017 - 11:55

NON SONO BELVE FEROCI, VABBè C'è QUALCHE PAESE CHE VIGE IL CANNIBALISMO COME IN NIGERIA E NEL CONGO NEL PAESE DI CECILE PERò SONO BRAVI...POI SE IL PD LI FA ARRIVARE è PERCHè SONO BRAVI NON TI PARE?

ginobernard

Lun, 31/07/2017 - 12:09

ho una domanda sul cannibalismo ... di solito ammazzano prima di mordere ? mi interessa per un mio amico che frequenta le nigeriane

ziobeppe1951

Lun, 31/07/2017 - 12:11

Ora et labora..che non capisci una mazza

Santippe

Lun, 31/07/2017 - 12:28

Da WIKIPEDIA (Paestum): Tra il 420 a.C. e 410 a.C., i Lucani presero il sopravvento nella città, mutandone il nome in Paistom (si chiamava Poseidonia, in onore del dio Poseidone,ndr)...non si conoscono i particolari bellici della conquista lucana, probabilmente perché non dovette trattarsi di una conquista repentina...vi fu una lenta, graduale, ma costante infiltrazione dell'elemento italico, dapprima richiamato dagli stessi Greci per i LAVORI PIU'UMILI E SERVILI, per poi divenir parte della compagine sociale mediante il commercio e la partecipazione alla vita cittadina, fino a prevalere e a sostituirsi nel potere politico della città...Sebbene letterati e poeti greci riportino il rimpianto dei Poseidoniati per la perduta libertà e per la decadenza della città... VI VIENE IN MENTE QUALCOSA?

Ora

Lun, 31/07/2017 - 12:33

Xgianniverde: non ho detto che Alfano è Renzi sono con Salvini meloni Berlusconi e casa paund ho detto che non sono di sinistra. I governi del napoletano sono stati sostenuti da Berusconi quindi Monti Letta e Renzi.

leopard73

Lun, 31/07/2017 - 12:33

SI 54000 A PIEDE LIBERO POI A PIEDE LIBERO CI SONO PARECCHI POLITICI CHE NESSUNO MENZIONA MAI e molto strano vero???