Garavaglia boccia il salario minimo: "Di Maio ci dia le coperture"

Massimo Garavaglia, viceministro dell'Economia, boccia il provvedimento sul salario minimo aprendo così un altro fronte di scontro con il M5S dopo quello sulla flat tax

"L'unica cosa che non si può fare in questo momento è aumentare i costi alle aziende". Così Massimo Garavaglia, viceministro dell'Economia, intervistato a a Circo Massimo su Radio Capital, boccia il provvedimento sul salario minimo aprendo così un altro fronte di scontro con il M5S dopo quello sulla flat tax.

Garavaglia, sui minibot, sembra schierarsi dalla parte del sottosegretario Giancarlo Giorgetti: "Possono essere uno strumento, se si fa 'erga omnes' è un casino. Possono funzionare solo se si risolve a monte il problema della certificazione del debito della Pubblica amministrazione". Il viceministro leghista, poi, spinge sulla flat tax: "Ogni spazio andrà alla riduzione delle imposte" ma svicola sulle coperture:"Non le dico altrimenti Di Maio me le ruba..." dice. "Ci sono, le abbiamo individuate" e, rivolgendosi a Di Maio, ribatte "dacci allora quelle del salario minimo", una misura bocciata "da tutto il mondo economico". E, infine, il tema degli 80 euro: "Non si tolgono, si trasformano". "Invece di avere scritto sul cedolino 80 euro avrai meno tasse per 80 euro. Il bonus si trasforma da spesa a riduzione di imposte, migliorando il bilancio dello Stato", conclude.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 24/06/2019 - 10:49

il ridicolo del governo gialloverde! a questo punto hanno ragione i burocrati dell'europa: hanno veramente rotto le scatole con queste storie stupide di salvini che rimbecca di maio e viceversa.... :-) mattarella sta zitto e si preoccupa di tutto tranne che dell'italia a rischio infrazione! e manovre in vista... bravi babbei comunisti grulli e legaioli, continuate pure a sostenervi a vicenda! tanto c'è Berlusconi che farà qualcosa di buono in europa :-)

venco

Lun, 24/06/2019 - 11:06

Il salario minimo è gia definito nei contratti nazionali di lavoro, sicuramente i grillini vogliono definirlo pure per il lavoro nero.

bernardo47

Lun, 24/06/2019 - 12:10

Governo dei due cialtroni,vada a casa!

unosolo

Lun, 24/06/2019 - 12:55

come si può dare ascolto a chi pagava i dipendenti in nero ? azienda di famiglia di cui ne fa ancora parte o sbaglio , se mai ti sei messo in regola ma lo fai solo se ti pescano non meriti attenzione sei un evasore incallito ,,,,,

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 24/06/2019 - 13:31

Il viceministro leghista, poi, spinge sulla flat tax: "Ogni spazio andrà alla riduzione delle imposte" ma svicola sulle coperture:"Non le dico altrimenti Di Maio me le ruba..." ... all'asilo Mariuccia si assiste a scambi di molto maggior contenuto ... Il reddito minimo esiste nella quasi totalità dell'Europa soprattutto in quella che cresce e prospera, non si sostituisce ai contratti collettivi di lavoro e comunque circa il 20% dei lavoratori dipendenti in Italia non sono sotto un contratto di tal tipo e la tutela servirebbe proprio a loro. Si può discutere della soglia (io credo che 9 euro lordi/ora sia alta, tra i 7 e gli 8 sarebbe più corretto) ma il principio che il lavoro fatto venga pagato dignitosamente è sacrosanto.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/06/2019 - 13:39

Quando hanno promesso il reddito di cittadinanza si era in una fase preelettorale ed hanno "mirato giusto", ottenendo un grande successo elettorale. Ora siamo alle strette. Il sistema non ha funzionato, mentre elevato é il numero delle persone che lavorano "in nero" e si beccano pure il RdiC. Una "bufala" servita a vincere le "politiche", ma ormai da tagliare fuori, per il buon senso. Un' "auto-truffa", da cancellare appena possibile.

Iacobellig

Lun, 24/06/2019 - 13:43

A di Maio non può essere concesso più nulla, in quanto le richieste non sono compatibili con il rilancio dell’economia.

agosvac

Lun, 24/06/2019 - 13:55

Ci sono riforme che richiedono copertura ed altre che si autofinanziano. prendiamo il reddito di cittadinanza: se andasse solo agli italiani che lo spendono in Italia sarebbe più che giusto perché contribuirebbe alla crescita economica mettendo soldi in tasca a chi li spende in Italia. Purtroppo è risaputo che questo reddito va anche e forse principalmente in mano a chi invece di spenderlo in Italia lo manda nel suo paese di origine ed allora non contribuisce a niente, anzi fa impoverire ulteriormente l'Italia.

Ritratto di abutere

abutere

Lun, 24/06/2019 - 14:06

Ecco un altro personaggio che meriterebbe una attenta valutazione

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 24/06/2019 - 14:53

Il salario minimo è un falso problema in quanto finché in Europa continueranno a coesistere sistemi fiscali completamente diversi (ne esistono ben 28) e retribuzioni orarie di 2 soli euro all'ora in Bulgaria, il salario minimo sarebbe solo apparentemente un vantaggio per i lavoratori in quanto diventerebbe un handicap per le imprese che eviterebbero di assumere. Il problema è realizzare a livello comunitario la omogeneizzazione dei vari sistemi fiscali eliminando inoltre la disparità delle retribuzioni tra i diversi Stati. Per evitare una concorrenza sleale tra Stati della stessa U.E. bisogna intervenire su questi due punti a livello comunitario e non a livello di singoli Stati.

schiacciarayban

Lun, 24/06/2019 - 15:19

Sarebbe bello sapere quando, sia lega che 5S, la pianteranno con le proposte inutili e demagogiche e parleranno conretamente di sviluppo, così, tanto per sapere! Sono passati più di 12 mesi e per il momento, sullo sviluppo di questo paese, buio totale!

Giorgio1952

Lun, 24/06/2019 - 15:23

Siamo alle comiche .... finali mi auguro, il bue da del cornuto all'asino, Di Maio chiede alla Lega dove sono i 15 miliardi di euro per la Flat Tax, Garavaglia di rimando chiede al M5S le coperture per il salario minimo. Per il Ministro Bongiorno servirebbe un test psicoattitudinale per i magistrati “non può diventare giudice solo chi è più bravo degli altri a imparare a memoria i codici e la giurisprudenza, sono indispensabili anche doti caratteriali di equilibrio e buon senso”. Verissimo io lo chiederei anche per i parlamentari un test psicoattitudinale, non basta avere più voti o like nel caso dei 5stelle, ma anche doti caratteriali e di equilibrio e buon senso, che mancano dai vice premier in giù, almeno il Premier Conte si salva essendo un super partes, al quale affiderei un mandato esplorativo per un governo M5S/PD, che avrebbe in Parlamento la maggioranza assoluta oppure si vada a elezioni anticipate.

bernardo47

Lun, 24/06/2019 - 15:34

Cialtroni al governo,vadano a casa! Ora basta!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 24/06/2019 - 15:35

L'ho già scritto più volte. Il salario minimo appicato in un solo paese, in uno scenario di economia globalizzata in cui ciascuno fà quel che vuole, compreso schiavizzare i lavoratori, non ha senso! Provocherebbe una ulteriore delocalizzazione selvaggia, e quei pochi che resterebbero in Italia lo farebbero solo violando qualsiasi legge e assumendo manodopera solo in nero.

Jon

Lun, 24/06/2019 - 15:36

Studiassero i Grilletti..!! Il salario minimo esiste da anni in Italia..!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 24/06/2019 - 15:40

venco I contratti nazionali di lavoro per categoria sono una bestialità, che risponde solo al concetto del divide et impera. A parte questo, ci sono, a quanto pare, oltre tre milioni di lavoratori che non sono "categorizzabili" e non hanno alcun contratto nazionale a difenderli. Ne so qualcosa, visto che negli anni '70, quando iniziai a lavorare nel settore informatico, la nostra categoria era assimilata a auella degli stregoni. Praticamente avevamo lo stesso contratto nazionale del Mago Telma. Non per niente, il marito di Vanna Marchi era un mio collega.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 24/06/2019 - 15:43

Giovanni da Udine Esatto! Sono mesi che lo sto scrivendo, ma a quanto pare anche nella Lega non ci sentono da questo orecchio. Salario minimo? Bellissima cosa... ma purché si applichi in ugual misura almeno in tutta europa! Altrimenti crea solo delocalizzazione selvaggia.

bernardo47

Lun, 24/06/2019 - 15:55

Salario minimo è stabilito nei contratti nazionali di lavoro! Il salario minimo grillino, favorisce solo il lavoro nero.....cosa alla quale di Maio e di battista sono particolarmente portati a chiedere ai loro lavoratori.....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/06/2019 - 16:39

Impossibile andare avanti cin questi simil comunisti. Tornaimo alle urne, prima che sfacelino l'Italia come i loro predecessori comunisti.

Giorgio1952

Lun, 24/06/2019 - 18:51

Leonida55 paga le scommesse, sei ancora qui a scrivere ma vattene che coi simil comunisti al governo ci sta la Lega, tu sei saltato sul carro di Salvini dopo che il regime del Cav è tramontato.