Il gelo di Fdi sul "lodo La Russa". Nel partito scatta l'orgoglio sovranista

Il colonnello auspica il dialogo col Cav. Ma non tutti lo seguono

Roma - La tensione non si stempera dentro il centrodestra. Il giorno dopo l'intervista di Ignazio La Russa al Giornale con cui il vicepresidente del Senato invita i partiti della coalizione a dialogare e chiede a Forza Italia di confrontarsi e chiarirsi sulla sua collocazione europea, le consultazioni con il capo dello Stato e con il presidente incaricato lasciano sul campo nuovi strascichi.

Silvio Berlusconi dopo l'incontro con Giuseppe Conte pizzica Matteo Salvini. «Durante questa crisi, il fatto che la Lega abbia proposto fino all'ultimo di risuscitare la sciagurata formula della maggioranza gialloverde, ha rappresentato per noi un problema politico molto serio. E su questo tutti gli elettori di centrodestra devono riflettere seriamente, perché così si è consegnato il Paese alla sinistra». I leghisti, naturalmente, respingono al mittente l'accusa. «La Lega ha voluto, con coraggio, restituire la parola e il diritto di voto agli italiani» dice il capogruppo al Senato Massimiliano Romeo «un diritto negato dalla casta che in questi giorni sta spartendo poltrone e ministeri. E noi, a differenza di altri, non abbiamo mai governato insieme al Pd».

Fratelli d'Italia con Luca Ciriani e Tommaso Foti promette «un'opposizione senza sconti», rispetto ad «un'operazione politica che ripugna. Siamo orgogliosi di ribadire che siamo l'unico partito che ha seguito una sola linea: la richiesta del voto e di un governo subito, non abbiamo trattato né sopra né sotto il banco con alcuno, né con il Pd né con il M5s». Fratelli d'Italia con Carlo Fidanza, guarda anche verso Forza Italia e si lamenta del fatto che «Berlusconi e i suoi siano più impegnati a prendere le distanze dalla destra sovranista che dall'ignobile inciucio giallorosso».

I tre partiti del centrodestra - coalizione che a livello regionale continua a marciare unita e a conquistare successi - in questa fase sembrano più intenzionati a posizionarsi e differenziarsi piuttosto che lavorare alla ricostruzione e all'unità. Dentro Fi sono forti le pressioni che arrivano da parte dei gruppi parlamentari sullo stato maggiore del partito. In molti lamentano il fatto che in queste settimane non sia arrivato alcun segnale chiaro da parte del leader della Lega e che la dirigenza azzurra rischi di inseguire una unità che il principale alleato non sembra volere. Inoltre in questa fase, con le elezioni che si allontanano è ricominciato il tentativo dell'una e dell'altra parte di mettere le mani sui consensi altrui. I sovranisti provano a descrivere Fi come un partito in bilico tra la storica coalizione di centrodestra e il Pd, argomento in verità depotenziato dalla nascita di un governo Pd-Cinquestelle. Forza Italia, invece, punta a rafforzare la propria identità di forza liberale per non essere schiacciata dai sovranisti e recuperare consensi e riconoscibilità. Non aiuta naturalmente la mancanza di un dialogo diretto. I tre leader del centrodestra non si sono mai incontrati dopo l'apertura di questa crisi e l'incontro tra Salvini e Berlusconi fissato per il 13 agosto è stato fatto saltare. È chiaro che soltanto un faccia a faccia tra i tre leader potrebbe determinare la ripartenza di questa strana coalizione asimmetrica.

Commenti

Frenk333

Sab, 31/08/2019 - 10:48

meglio un governo giallo-rosso (tappandosi il naso e tutto quanto) che un governo sivranista che sa fare solo danni. Il top e avere Berlusconi al governo ma gli italiani sono un po stolti e beccano all'urlatore di turno.

bernardo47

Sab, 31/08/2019 - 11:07

In ogni caso penso che la russa, abbia le idee chiare sulla propria parte politica. Avverte la pericolosità di salvini........

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 31/08/2019 - 11:09

Frenk333- 10:48 C'è già stato, il tuo idolo, al governo. Con i kompagni e senza. Il miglio incubo che l'Italia potesse concepire.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 31/08/2019 - 11:15

x Frenk333 è proprio il contrario,vieni dal gana?

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 31/08/2019 - 12:06

Coraggio Azzurri siamo con Voi; sempre fedeli a Forza Italia. Shalòm.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 31/08/2019 - 12:14

il sovranismo è un concetto relativo e poco aderente alla realtà! è come pensare che paperopoli sia un paese da imitare....

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 31/08/2019 - 12:19

Da molti giorni nel centro destra regna grande confusione, mentre dovrebbe crescere l'accordo in vista del futuro, possibilmente breve. Da una parte si dà per scontato un "governo impossibile", che unisca l'incompatibile, comunisti ed M5S. Dall'altra si impone un Conte che ormai é gradito solo ai Comunisti, con i quali abbiamo visto che egli si identifica, alla faccia di Rousseau.

Altoviti

Sab, 31/08/2019 - 13:34

@Frenk333. Quali danni? Ci vuole un governo che difenda gli italiani e gli oriundi italiani non certo i 4 miliardi di africani che ci saranno nel 2050. I giallo-rossi darebbero vita a un governo che inneggerebbe al migrante, un aparato politico servo di Macron e di Merkel, un governo che asservirebbe e distruggerebbe l'Italia. Hanno paura del popolo, hanno paura del voto, preferiscono fare i dittatori durante le legislature. PAROLA AGLI ITALIANI! Lo spirito della costituzione detta il voto in questi casi Mattarella lo deve rispettare, altrimenti che ci sta a fare, negando il voto Mattarella si dimostra anche lui organco al PD.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Sab, 31/08/2019 - 13:40

Dialogo col Cav? Ma per favore... Grazie per ciò che hai fatto anni addietro, ma ora fatti da parte. Matteo Giorgia e Giovanni avanti.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 31/08/2019 - 14:21

Frenk333 - 10:48 Il cav (ex?) ha dato una mano per ben due volte alla nascita di governi di cxs, del governo Letta jr. e poi a quello di Renzi: secondo lei sono andati bene quei governi? Ultimamente i sondaggi lo danno al 6-6,5% in media, segno che chi crede in lui diminuisce in continuazione.

laval

Sab, 31/08/2019 - 14:25

Salvini ha tentato di salvare la coalizione lega/5S senza peraltro uscire dal Centro Destra e Forza Italia doveva essere ben felice di abbracciarne il suo ritorno come dimostra FdI. Berlusconi dovevi dimostrare la tua potenza quando invece dovevi essere contento come un buon padre di famiglia che ritrova suo figlio. Fai marcia indietro dimostrando saggezza, questa è la tua ultima occasione e fai crescere un tuo delfino. Hai 82 anni e non riesci più nemmeno a leggere cedi il passo e ti ameremo come non puoi immaginare.

laval

Sab, 31/08/2019 - 14:47

bernardo47 leggo i tuoi commenti e ancora non ho capito se sei con Berlusconi o con Renzi. Qualora tu sia del CD dovresti pensare a un saldo ricongiungimento Lega-FI-FdI. Non dimenticare che Berlusconi si è lasciato convincere da Napolitano ad abbandonare gli italiani per un governo tecnico, cosa che non mi aspettavo, poi il patto del Nazzareno con Renzi. Probabilmente non voleva lasciare che il governo cadesse in mano all’estrema sinistra. Secondo te, Salvini non ha tentato la stessa cosa? Bernardo, al di là di quale partito tu possa essere, una cordiale stretta di mano.

bernardo47

Sab, 31/08/2019 - 15:30

Laval,cerco di essere con la ragione e con Italia, come ben vedi........purtroppo siamo finiti in in manicomio.....ma io non dispero.

Sa-Pietro

Sab, 31/08/2019 - 17:08

Non commento per non essere censurato dagli assassini infami della libertà di espressione ù

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 31/08/2019 - 17:23

il vero centrodestra è fra Salvini e Meloni, Forza Italia è destinata all'estinzione se continua ad essere governata da Berlusconi, ormai non è più un leader.

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 31/08/2019 - 17:38

Massimiliano Romeo dice che «...noi, a differenza di altri, non abbiamo mai governato insieme al Pd». Romeo omette colpevolmente di dire che però hanno governato al 50% coi comunisti a 5$ con cui hanno condiviso reddito di cittadinanza, il blocco dei cantieri, il mantenimento, anzi l'incremento delle accise sulla benzina, la cancellazione dell'avvio della flat tax, l'isolamento in Europa. La Lega pagherà caro tutto questo, non appena la gente si sarà risvegliata dal torpore soporifero della propaganda mistificatoria di Salvini che ha raccontato ai suoi elettori più bufale di Renzi e Di Maio messi insieme!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 31/08/2019 - 17:45

SAI QUANTO GLIE NE FREGA A QUESTI CHE L'ITALIA VADA IN NEGATIVO SUL P.I.L. HA LORO INTERESSA CHE NON SCENDANO I LORO CONSENSI

sparviero51

Sab, 31/08/2019 - 17:45

I SOLITI CAPPONI DI MANZONIANA MEMORIA !!!

rino34

Sab, 31/08/2019 - 19:41

ma non diciamo cavolate, il vero centro destra è dato da FI, dalla lega e dalla destra. Se Meloni e Salvini vogliono andare alle urne con un'alleanza sovranista (la chiamassero così, anzichè usurpare colori e nomi agli altri), lo facessero. MA che fossero coerenti fino in fondo e ci andassero fin da subitro anche alle regionali. E non come alle politiche del 2018 o alle amministrative che hanno preso i voti di Berlusconi. E' una destra che non ha parola e non ha onore. Se la tengano. Io preferisco stare all'opposizine che stare a braccetto con gente senza alcun onore

rino34

Sab, 31/08/2019 - 19:47

il cavaliere non ha dato proprio nessuna mano a fare 2 governi di sinistra, primo si è trovato in mezzo a un attacco speculativo e pareva l'Italia dovesse fallire, poi è andato alle elezioni con il cdx, non con la sx, ma gli elettori hanno votato 5s. C'erano 3 poli e i 5s non ci stavano a fare un governo con il primo arrivato (lo smacchiatore di giaguari, Bersani). Da cui è nato il governo Letta, e ci si dimentica che c'era una crisi economica, e non si poteva andare a votare con la vecchia legge elettorale che mi pare fosse incostituzionale...da cui arrivò l'accordo con Renzi. Continuate con la vostra propaganda, continuate, continuate a dire che FI non ha una posizione chiara.

Ricky70

Sab, 31/08/2019 - 19:59

On La Russa lei è persona simpatica, glielo dico da tigullino e genovese perchè Zoagli è una delle sue mete preferite, ma come fa FdI ad andare con FI, che sia pure in buona fede le sue amazzoni urlavano sempre a squarciagola, "stacca la Spina" inducendo, lo sprovveduto Salvini, è l'aggettivo più benevolo che mi viene, a fare cadere il Governo? FdI dovrebbe essere veramente grata a Salvini per il suo suicidio, poichè molti degli ex FI passati alla Lega nelle ultime tornate elettorali, in futuro voteranno per Fdi. Vedremo cosa succederà al 38% virtuale della Lega non appena avranno cancellato i DL Sicurezza e arriveranno in massa le ONG con gli africani ed etnie varie e spadroneggeranno più di prima perché coperti giudiziariamente dal marchio PD e toghe rosse. Forza Meloni

rino34

Sab, 31/08/2019 - 21:36

Ricky70 e certo, erano all'opposizione, cosa pretendeva che stessero zitte mentre Salvini sgovernava con i 5s. Sta scherzando? la verità è che Salvini non avrebbe mai dovuto fare il governo con i 5s, era chiaro che avrebbero litigato e che i 5s sarebbero rimasti al governo con il PD (orfano di Renzi, colui che aveva messo il veto). Alla fine la fantapolitica è andata anche oltre, l'altro Matteo ha fatto l'ultimo sgambetto a Salvini. E gli sta bene

Frenk333

Dom, 01/09/2019 - 03:01

x Altoviti, Memphis35, Elvisso.....siete la conferma al mio post.... l'urlatore di turno vi affascina.. Punto. Non vedete fuori del recinto di casa. Punto.

Frenk333

Dom, 01/09/2019 - 03:05

x marcello.508: quei governi han fattop quel che potevano fare, sbagliato o no. E se Berlusconi ha il 6-6.5% e perche affronta traditori nel CDX. Come non detto...continuate a seguire i pifferai....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 01/09/2019 - 10:22

Frenk333 - 03:05 Ho scritto più volte qui dentro che non ho votato questo governo (giusto per ricordarglielo). Quanto a pifferai è meglio che non lo dica ad alta voce: Silvio ha permesso a Salvini di provarci con i 5s convinto che non riuscisse, invece .. Fare poi i "responsabili" due volte facendo nascere due governi di csx lo chiama corretto ("han fatto quello che potevano" lo definisce così lei?) o piuttosto trattasi di una capriola politica di fronte a tutti gli italiani che han votato Fi? Rifletta su questi eventi, se vuole e sull'emorragia di voti in Fi per quelle due azioni irresponsabili, compreso l'aver votato Silvio per l'elezione di Napolitano a P.d.R.