Gentiloni alla Camera: "Il governo dura finché ha la fiducia"

Gentiloni chiede il sostegno della Camera: "Rivendico il lavoro fatto, abbiamo economia forte. Mps? Pronti a intervenire"

"Lascio alla dialettica delle forze politiche il dibattito sulla durata del governo. Per quanto ci riguarda il Governo dura fin quando ha la fiducia del Parlamento la fiducia del nostro". Paolo Gentiloni mette le mani avanti e tronca ogni polemica sulla durata dell'esecutivo che ieri sera ha giurato fedeltà alla Repubblica nelle mani di Sergio Mattarella.

"Questo è un governo della responsabilità, garante della stabilità delle nostre istituzioni", ha detto il neo presidente del Consiglio alla Camera per chiedere la fiducia dei deputati, "Intendiamo concentrare tutte le sue energie sulle sfide dell'Italia e che attendono gli italiani. Il suo profilo politico è iscritto bel quadro della maggioranza che sostenuto il governo precedente, maggioranza che non ha perso. Un limite? Io rivendico questo limite e rivendico il risultato di quello fatto".

Il nuovo esecutivo - come ci si aspettava, visti i nomi di chi lo compone - opererà sulla scia del vecchio, nonostante la schiacciante vittoria al referendum. A partire da una visione ottimistica del Paese: "L'Italia è una economia forte, non è aperta a scorribande, ha smentito in modo molto chiaro le profezie di apocalissi che qualcuno aveva fatto in caso di questo o quell'esito del referendum", ha detto Gentiloni, che ha tracciato brevemente le sue priorità: Mezzogiorno ("Dobbiamo fare molto di più"), banche ("Siamo pronti ad intervenite per garantire gli istituti bancari e i risparmi dei cittadini"), Europa ("No a una Ue troppo severa su alcuni aspetti delle politiche di austerity, e troppo tollerante nei confronti di paesi che non accettano di assumere responsabilità comuni sui temi dell'immigrazione"), Stati uniti ("È il nostro principale alleato").

Difficile, quindi, sostenere che non si tratti di un "governo fotocopia", come sostengono le opposizioni. E sembra difficile, per il momento, ricucire anche lo strappo con Ala e Scelta civica - "salvatori" di Renzi nei momenti di maggiore scontro con la minoranza Pd. Verdiniani e zanettiani, infatti, hanno deciso di non essere presenti in Aula mentre il premier parlava.

Commenti
Ritratto di italiota

Anonimo (non verificato)

maurizio50

Mar, 13/12/2016 - 12:02

Lapalissiano!! Come dire che fin quando c'è luce non viene buio!!!

Trinky

Mar, 13/12/2016 - 12:04

Più chiaro di così...! Col caxxo che vi faccio votare, le poltrone non le molliamo e continueremo a fare i cavoli niostri alla vostra faccia.......

Ritratto di WeThePeople..

WeThePeople..

Mar, 13/12/2016 - 12:07

per la serie il Sgoverno dei morti viventi, regia di mummiarella

agosvac

Mar, 13/12/2016 - 12:08

Egregio gentiloni, questo Governo, ancora più barzelletta di quello precedente, forse avrà la fiducia del Parlamento ma, di certo, non avrà mai la "fiducia" della maggioranza degli italiani!!! Ancora una volta si sta vituperando la "democrazia" visto che "democraticamente" gli italiani si erano espressi!!!! Purtroppo il problema è sempre lo stesso da un bel po' di tempo: chi dovrebbe essere garante del volere degli italiani, non lo fa!!!

Libertà75

Mar, 13/12/2016 - 12:11

finalmente qualcuno che rivendica l'insuccesso sulle politiche del lavoro, sullo sfruttamento della tratta degli africani, sull'inesistente crescita e sulla continua fuga di cervelli dal nostro paese... bravo, almeno tu ti vanti di aver ubbidito agli ordini esterni per impoverire il nostro paese

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 13/12/2016 - 12:12

L' acqua bolle a 100 gradi e ghiaccia a O!

boffodocet

Mar, 13/12/2016 - 12:12

verdini è fuori dal governo ma non è un caso, al primo passo falso di gentiloni farà cadere il governo, un'arma di ricatto non indifferente. Se aggiungiamo la boschi come sottosegretario che lo tiene al guinzaglio abbiamo completato il quadro. renzi è ancora il capobastone di questa accozzaglia di governo non votata dagli italiani.

Una-mattina-mi-...

Mar, 13/12/2016 - 12:19

E' arrivato Lapalisse. CAMBIANO I LETTORI, ma chi scrive le veline sono sempre gli stessi.

edo1969

Mar, 13/12/2016 - 12:20

ma intende la fiducia del parlamento o dei cittadini? perche' nel secondo caso può andare a casa già stasera

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 13/12/2016 - 12:21

Due date possibili, in ordine di probabilità: 1)Quando matura la pensione dei senatori e deputati di prima nomina. 2)Quando i bersaniani decideranno di far fuori Renzi dopo averlo rosolato ben bene, cosa che nel PD sanno fare bene, praticamente la loro unica capacità (il misero Gentiloni non c'entra), ma comunque sempre dopo la pensione (il 60% dei parlamentari PD sono di prima nomina). E l'interesse del popolo italiano? Non pervenuto.

edo1969

Mar, 13/12/2016 - 12:23

Per me Renzi ha promosso l'operazione-Gentiloni per affossare del tutto il PD e creare il suo partito, infatti D'Alema ha già capito tutto. Intanto chi paga i danni siamo noi

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 13/12/2016 - 12:28

FACCIAMO TUTTI UNO SFORZO... PER CHIEDERCI, DOVE ANDREMO A FINIRE CON QUESTI IMBONITORI-FENOMENI DA LUNA PARK DEL NUOVO GOVERNO, IMBOTTITO SOLO DI MESTIERANTI POLTRONIERI, “VERSIONE COPIA-INCOLLA”. LA VERITA’ SARA’ LA STESSA CHE GIA’ CONOSCIAMO: “FAR USO DI PAROLE SONANTI PER DARE A INTENDERE COSE LONTANE DAL VERO … PER FAR SI CHE NIENTE CAMBI.”

Ritratto di welschtirol

welschtirol

Mar, 13/12/2016 - 12:29

Dal GENTLRENZI parole molto incoraggianti. Attacchiamoci ancora un po' al tubo dell'ossigeno, l'importante è arrivare al ... vitalizio. Paghiacci di Stato e saltimbanchi della politica.

il corsaro nero

Mar, 13/12/2016 - 12:29

Non avevo dubbi, conoscendo i sinistrorsi!!

Ritratto di AGI

AGI

Mar, 13/12/2016 - 12:30

Provo tenerezza e compassione per i soldatini del SI e del NO che belli inquadrati in fila per due han messo la crocetta che serviva solo a legittimare il sistema che volevano cambiare.

glasnost

Mar, 13/12/2016 - 12:30

D'altronde cos'altro potrebbe fare questo pover'uomo? Non è il delegato del delegato delle lobbies che hanno dettato programmi ed agenda ai governi italiani?

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 13/12/2016 - 12:33

è incredibile come questi qua piglino per il culo costantemente il popolo italiano

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 13/12/2016 - 13:00

Si certo, un economia forte. Vallo a raccontare a tutti i disoccupati. Governo barzelletta 2, la copia, ci sara' da ridere,, si fa per dire.

Duka

Mar, 13/12/2016 - 13:00

Alla fine qualcuno capirà che con questa gentaglia le votazioni NON servono a nulla. Quando perdono truccano le carte e alla fine vincono. Come di fatto è successo in questo turno referendario. Sono larga minoranza nel Paese lo vede un cieco ma non loro. Voglio restare fino al fallimento totale e definitivo. SOLO LA PIAZZA PUO' RISOLVERE LA FARSA ITALIANA VERGOGNA IN TUTTO IL MONDO.

Duka

Mar, 13/12/2016 - 13:06

Gentiloni già inizia a far ridere. "Il governo dura finchè ha la fiducia" ma la fiducia di chi? Di un parlamento di NON eletti o meglio di eletti con leggi elettorali INCOSTITUZIONALI? Si spieghi sig. PRIMO MINISTRO se cela fa naturalmente.

gesmund@

Mar, 13/12/2016 - 13:27

Se hanno dentro Alfano, potevano prendersi anche Verdini, inventando un nuovo ministero, come è loro specialità inaugurata da Prodi. Quanto alla solidità dell'econia, non è certo merito delle banche rosse, ma del lavoro degli italiani tartassati dalle tasse che mantengono il 41% sinistro (a Cuba i mantenuti sono il 50% della popolazione e il resto sopravvive grazie al mercato nero e la prostituzione. Ormai siamo lì).

elpaso21

Mar, 13/12/2016 - 13:29

Vabbè ma l'obiettivo principale era "abbattere Renzi".

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 13/12/2016 - 13:34

Nel caso che qualcuno avesse ancora dei dubbi, questa è la conferma che abbiamo mani e piedi legati: viviamo ormai da oltre cinque in una dittatura stalinista impostaci dal GF nel 2011 e che neppure un referendum quasi plebiscitario non ha saputo farsi valere.

jonnytno

Mar, 13/12/2016 - 13:34

Un consiglio ai parlamentari di FI : CHE NON SI ARRISCHINO A VOTARE A FAVORE DEL GOVERNO POICHE' NON PRENDERANNO PIU' UN SOLO VOTO. NON SE NE PUO' PIU' DEI VOLTAGABBANA

soldellavvenire

Mar, 13/12/2016 - 13:37

ebbasta con questa "maggioranza degli italiani"! che tra l'altro è costituita da quelli che nel 2013 hanno votato piddì: o forse da quelli che non hanno votato, ma ragliano forte

Fjr

Mar, 13/12/2016 - 13:45

Ok l'abbiamo capito che è un governo fotocopia ,però adesso voi del giornale non continuate a metterci un carico ,perché altrimenti anche i vostri articoli diventano fotocopia dei precedenti, e poi non vorrei che alla fine passasse il messaggio che il governo fotocopia ci sta' pigliando per il c.lo.

Fjr

Mar, 13/12/2016 - 13:48

Quando ho scritto Gentiloni non so' perché il correttore mi ha suggerito gentiluomo, forse che anche il correttore fosse di sinistra?l'ho scritto volutamente in modo maccheronico così risulta più populista ,ma la sostanza non cambia i gentiluomini sono morti da un bel pezzo ,forse con la prima repubblica

Fjr

Mar, 13/12/2016 - 13:50

Per capire l'operato futuro di Gentiloni basta leggere le priorità,da quelle su capisce che è un cacciaballe esattamente come Renzi

CesareGiulio

Mar, 13/12/2016 - 13:55

Bene... nuova fregatura... Ma nessuno ha notato che anche se il SI ha perso é come se avesse vinto... per i sinistri ( come rivoltare le frittate) conta di piu il loro 40% del restante 60%... e perche? Perche il 40% degli italiani ha votato Si!! .....Ma ci capite qualcosa voi?

Fjr

Mar, 13/12/2016 - 14:01

Duka , come recitava un famoso spot"la fiducia è una cosa seria" detto da questi sa ' di barzelletta

steluc

Mar, 13/12/2016 - 14:03

Questi rappresentano solo se stessi , spernacchiando i quasi 20 milioni di No , e soprattutto l'esercito di poveracci che hanno creato da Monti in poi . Naturalmente , mare nostrum (?) continua.

hellas

Mar, 13/12/2016 - 14:07

Quello che è per me incredibile, è vedere come questo paese digerisca tutto, qualunque porcheria..... Cittadini cloroformizzati , complice un'informazione televisiva da Corea del Nord....ieri in Rai, nel raccontare in diretta la farsa del giuramento, uno spettacolo mortificante ed indegno, i giornalisti ( giornalisti ??) erano in fregola...Paese finito.....

Tuvok

Mar, 13/12/2016 - 14:13

@AGI a me invece fanno PROFONDAMENTE PENA quelli come lei che non si sa in base a quale “DIFETTO di FABBRICA” ridicolizzano la DEMOCRAZIA . Gli ELETTORI possono essere definiti “soldatini” solo da chi sarebbe FELICE di vivere in un REGIME. Perchè non chiede ASILO POLITICO in COREA DEL NORD?

antonmessina

Mar, 13/12/2016 - 14:18

giurano su una carta che hanno ripudiato ora vogliono salvare l'italia da loro stessi quando occupavano poltrone diverse , mi sembra che dovrebbero solo vergognarsi ! altro che creare nuovi ministeri per dare poltrone agli amici!

jonnytno

Mar, 13/12/2016 - 14:19

SALVIAMO LE BANCHE SALVIAMO I BANCHIERI CHE SPERPERANO MLD MA INCASSANO STIPENDI DA 1-2 ML SALVIAMO BOSCHI MA NON SI PROTEGGE IL RISPARMIATORE BRAVO SIG RENZI BRAVO GENTILONI E MA SI BRAVO ANCHE IL SIG. ALFANO E SIG.RA LORENZIN ( DETTI VOLTAGABBANA) MA SI BRAVO AMCHE AL GRAN VECCHIO NAPOLITAN

tzilighelta

Mar, 13/12/2016 - 14:21

CesareGiulio, ti fuma il cervello non sforzarti troppo, hai votato No, adesso devi soffrire!

fifaus

Mar, 13/12/2016 - 14:26

Io rivendico il mio diritto a VOTARE!

ItalicoCenturione

Mar, 13/12/2016 - 14:39

AL TG DI LA7 I SONDAGGI DANNO IL PD 1° PARTITO LEGGERMENTE IN VANTAGGIO SU M5S. MA SE COSI' FOSSE, CHI SONO QUESTI BEOTI CHE CONTINUANO A PREFERIRE UN PARTITO DEBOSCIATO (PD) CHE NON FA, E SOTTOLINEO NON FA, GLI INTERESSI DEI CITTADINI, E SOTTOLINEO CITTADINI, ITALIANI?

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 13/12/2016 - 14:42

Provo tanta pena per loro..sono senza vergogna...senza dignita'..e non degni di sedersi su quelle poltrone..ci stanno rubando il futuro..

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 13/12/2016 - 14:44

scassa martedì 13 dicembre 2016 Gentiloni è nato nel '54 . Ha " fatto il ' 68 " . Aveva 14 anni . Che combattente !!!!!!!!!

releone13

Mar, 13/12/2016 - 14:55

...il modo per evitare il governo fotocopia era sotto il naso di tutti....bastava mettersi a disposizione per un governo ALLARGATO.......ma siccome tutti se la fanno sotto...........non era possibile alcuna alternativa....e andare alle elezioni non era possibile con queste leggi elettorali...quindi inutile lamentarsi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cameo44

Mar, 13/12/2016 - 14:57

Il Governo appena nato è già una vergogna ha confermato i delu denti Ministri Alfano e Lorenzin ha nominata sottosegretario la Boschi sonoramente bocciata come Renzi dalla maggioranza degli Italiani e ciligina sulla torta la nomina della Fideli e che l'economia è forte mentre aumentano i poveri i disoccupati i senzatetto altro che fieri del lavoro fatto dal Governo Renzi ha lasciato un paese disastrato dal dilagare della criminalità alla viabilità all'invasione degli immigrati e tanti problemi ancora per quello che avete fatto vi dovete solo vergognare

baio57

Mar, 13/12/2016 - 15:10

@ Elpaso21 - Da buon cocomeriotas ti piace essere preso per il cuBo. Contento te...

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 13/12/2016 - 15:39

GENTILONI...E' UNA FARSA DI COPIA-INCOLLA DI POLTRONIERE DI PROFESSIONE, CHE NON SI PUÒ FARE A MENO DI RIDERGLI IN FACCIA. AGLI ITALIANI PER IL SUO TEMPERAMENTO AMORFO, DIVENTERÀ PRESTO INSOPPORTABILE ANCHE SE SOSTENUTO DA OCCULTI GIOCHETTI DI PALAZZO.

carpa1

Mar, 13/12/2016 - 15:53

Ora tutti a battersi la manate sulle spalle a cominciare dalla mummia e dal pesce lesso! Come siamo stati bravi ed efficienti, in una sola settimana abbiamo già un governo! E ti credo, non c'è come andare all'ufficio accanto, accendere la fotocopiatrice e stamparsi una fotocopia. Adesso dobbiamo solo vedere quanto altro tempo invece verrà perso, oltre a questi ultimi tre anni, prima di avere un governo vero, capace e, soprattutto, votato dai cittadini.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/12/2016 - 15:53

Questi non ci faranno votare fino al 2018, come minimo. le inventano tutte pur di non andare a casa. Ci sono troppi parrucconi intenzionati, perchè interessati, a mantenere lo status quo. Possiamo gridare quanto vogliamo, ma questi non se ne vanno. Devono prendere una bella steccata alle prossime elezioni, molto di più di quella del referendum. Ricordatevi di non votare quelli che sostengono questo governo. Devono andare a casa, per sempre.

MEFEL68

Mar, 13/12/2016 - 16:55

Come dire...tarocca e incolla.

MEFEL68

Mar, 13/12/2016 - 16:57

Come dire...la fiducia è eterna finchè dura.

stefano.colussi

Mar, 13/12/2016 - 18:45

.. attenzione dr.ssa Chiara .. fotocopia? okkappa .. a forse questa è sì fotocopia .. ma fatta male .. o no ?? www.colussistefano.com

stefano.colussi

Mar, 13/12/2016 - 18:50

anch'io ho fiducia ma non sono primo ministro .. forse ha ragione mia moglie quando dice che "non capisco un cacchio" .. www.colussistefano.com

abocca55

Mar, 13/12/2016 - 19:01

Se vogliamo parlare di fotocopie, allora dobbiamo dire che i grillini sono dei fax dei no global, degli antagonisti, e la loro missione è quella di seminare odio nel Paese.

sparviero51

Mar, 13/12/2016 - 19:17

IN QUESTO DISGRAZIATO ( POLITICAMENTE) PAESE IL GATTOPARDO NON MUORE MAI !!!