La giornalista de L'Espresso: "I fascisti vanno solo menati"

Beatrice Dondi, vicecaposervizio all'Espresso online e blogger dell'Huffington Post scrive un tweet al vetriolo durante le manifestazioni pro famiglia gay: "Nessuna tolleranza coi fascisti: vanno menati". Poi si scusa e cancella il tweet

La democrazia a modo mio. A modo de L'Espresso e famiglia: o la pensi come loro, oppure meriti solo di essere menato. Il 23 gennaio scorso, mentre le (piccole) piazze italiane erano "invase" dai manifestanti favorevoli al ddl Cirinnà e alla famiglia omosessuale, Beatrice Dondi, giornalista dell'Espresso e blogger dell'Huffington Post, con un passato a Repubblica, ha lanciato in rete un tweet di profondo spirito democratico (si fa per dire). "A me i miei genitori tradizionali hanno insegnato il rispetto e la tolleranza. Tranne che con fascisti. Che vanno menati. #svegliatitalia".

"Mi dispiace non volevo provocare o istigare alla violenza. Una battuta mal riuscita. Cancello tweet e mi scuso. @gasparripdl @VicinanzaL", scrive in serata la Dondi dopo essere finita nella bufera. Ma poco cambia. "Svegliati Italia" era ed è il motto dei favorevoli alle unioni omo. "Svegliati Italia", tira fuori il manganello e vai a menare i fascisti. Il tweet della Dondi è l'esempio lampante del concetto di tolleranza tramandato in generazioni di famiglie dalla sinistra radical chic. Rimane ancora da capire a chi si riferisse la bionda giornalista. Se ad inesistenti balilla da "libro e moschetto, fascista perfetto", oppure a tutti coloro i quali credono che il ddl Cirinnà sia un obbrobrio legislativo e un errore politico. A chi crede nel diritto dei bambini ad avere un padre ed una madre, a non essere comprato attraverso la pratica dell'utero in affitto. A chi rivendica il diritto di manifestare al circo Massimo senza essere etichettati come omofobi e fascisti. I lettori mi scusino per l'eccessiva ripetizione del termine "diritto". Solo che, come dice Beatrice Dondi, la libertà a sinistra non è un principio universale. È solo radical chic. Se la pensi secondo un preciso canone, sei democratico. Altrimenti prima ti etichettano come fascista e poi ti menano. Sperando anche in una medaglia al valore.

Perché in fondo il principio valido è sempre (ancora) quello: uccidere un fascista non è reato. E il bello è che la definizione di fascista la decide sempre l'accusatore. Così possono selezionare a chi rilasciare la "patente democratica" e chi lasciare senza.

Annunci

Commenti

unosolo

Mar, 26/01/2016 - 11:12

la colpa è che la dx non è rappresentata nella magistratura , la sx ha il pieno potere si evidenzia dalle sentenze strane che risarciscono i delinquenti e condannano solo le forze dell'ordine . questo appare oggi della giustizia .

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 26/01/2016 - 11:20

Il rispetto, la tolleranza ed il compatimento (soprattutto) vanno anche a quelli come lei. Sekhmet.

Maver

Mar, 26/01/2016 - 11:21

Al di là dell'atteggiamento palesemente anti-democratico (del quale non è nemmeno lecito dubitare) a distanza di 70 anni ciò che colpisce è l'assoluta immobilità di quel pensiero che si perpetua di generazione in generazione. Vecchi, che non hanno coscienza di essere tali.

marinaio

Mar, 26/01/2016 - 11:29

A questa signora sfugge un piccolo particolare: il fascismo, a parte qualche piccola eccezione, non esiste più in nessuna parte del mondo. Altra cosa invece è il comunismo che è ancora presente in modo invadente. Ed allora può anche andar bene dichiararsi antifascisti, ma se ci fosse un minimo di coerenza bisognerebbe essere innanzitutto anticomunisti. E allora "Svegliati Beatrice Dondi"

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 26/01/2016 - 11:30

questa è la democrazia finta di sinistra! vogliono ridurre al silenzio la destra (che per molti cre.tini di sinistra, equivale a fascista!! esattamente come noi vi consideriamo tutti indistintamente comunisti!) ! noi, a differenza vostra, siamo stati buoni per molto tempo, e abbiamo chiesto, civilmente un confronto politico! la sola risposta che ci avete dato sono state solo manganellate, insulti, critiche e quant'altro! ma chi c....o vi credete di essere????

roseg

Mar, 26/01/2016 - 11:30

beatrice dondi LA VIRGOUTERINA DELL'ULTIMA ORA...MI FA UNA GRAN PAURA CHE DONNA!!! AHAHAHAH CARA virgo DURANTE I FATTI DI COLONIA...ZITTA E MUTA.

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Mar, 26/01/2016 - 11:30

Quello della Signora Beatrice Dondi più che un esempio di intolleranza antidemocratica, è segno di inciviltà. Da una donna, a giudicare dalle sue foto, piuttosto bella e dall'aspetto sorridente, ci si poteva aspettare qualcosa di più gentile, invece di vederla come una volgare sputasentenze. Glielo dice un antifascista, anticomunista e anticlericale convinto.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mar, 26/01/2016 - 11:31

Un'altra che non ha capito un c..zo

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mar, 26/01/2016 - 11:42

Squadristi di sinistra, reduci e nostalgici di una dottrina peggiore del nazismo, che ha provocato molti molti più morti assassinati

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mar, 26/01/2016 - 11:42

ANCHE A ME HANNO INS3EGNATO CHE GLI IDIOTI COMUNISTI VANNO SISTEMATI CON OLIO DI RICINO E MANGANELLO E SE C'è L'AVESSERO FATTO FARE OGGI NON AVREMMO I TANTI IDIOTI ALLA BOLDRINI D'ALEMAO FELTRONI E STUPIDARI AVRI

MEFEL68

Mar, 26/01/2016 - 11:43

Appropriamoci del motto "SVEGLIATI ITALIA" e in modo democratico (non come loro)cacciamo via questa sinistra violenta e falsa. Come può un partito che fa del buonismo la sua bandiera, che organizza cortei e proteste se qualche delinquente viene ucciso oppure condannato a morte laddove questa pena è prevista e poi giustificare un'esecuzione sommaria e barbara come quella di piazzale Loreto dove, oltre al Duce, hanno appeso a testa in giù la Petacci, "colpevole" solo di essere l'amante di Mussolini? Finora non è mai stato fatto un atto postumo di condanna, anzi, ogni volta che si presenta l'occasione, non ci pensa due volte per ricordarlo a monito di chi non la pensa come loro. Come è possibile accettare il concetto di democrazia di queste persone?

elgar

Mar, 26/01/2016 - 11:47

Quindi chi difende la famiglia tradizionale sarebbe un fascista. Allora lo è anche il Papa.E le affermazioni in tal senso sono di proprio di questi giorni. Lo sono stati i padri costituenti. Che lo hanno lasciato scritto. Lo sarebbe anche Mattarella che della costituzione è il garante ed anche lui in questi giorni ha sollevato diverse perplessità. Bel concetto di tolleranza ha questa qui. E poi gli intolleranti sarebbero gli altri. Come disse Ennio Flaiano: "Ci sono due tipi di fascismo. Il fascismo propriamente detto e l'antifascismo". E questo è un caso tipico.

santecaserio55

Mar, 26/01/2016 - 11:47

Brava Dondi !Riservare ai fascisti lo stesso trattamento che i commentatori del Giornale fanno nei confronti dei migrati. Solo chiachere!

scarface

Mar, 26/01/2016 - 11:50

Nessuna differenza rispetto criteri islamici moderati, secondo i quali l'uccisione di un 'innocente' è un reato contro il loro pseudo dio. Innocenza o colpevolezza ed eventuali conseguenze relative, sono decise in modo insindacabile dalla sharia. Autoreferenza ed immensa idiozia i parametri che accomunano i compagni di merende: sinistrati ed islamici.

marygio

Mar, 26/01/2016 - 11:51

se quelli che loro chiamano fascisti vanno menati a quelli che fanno crepare di amianto centinaia di lavoratori cosa facciamo? ....ah si....basta pagare. miserabili

fabioerre64

Mar, 26/01/2016 - 11:51

Non mi sento di darle proprio torto in quanto, fosse per me, pesterei tutti i comunisti e poi gli sbatterei in galera.

santecaserio55

Mar, 26/01/2016 - 11:54

Roseg. AHAHAH. Se ti sprangavano,avevi poco da ridere

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 26/01/2016 - 11:55

Beatrice, vieni a menarmi tu? vieni vieni...

Ritratto di sitten

sitten

Mar, 26/01/2016 - 11:56

Questa è un'altra sub umana progressista rimasta indietro di 70 anni. Se hai le p...le. Io sono Fascista dammi appuntamento e poi vediamo se ti meno io, o mi meni tu.

routier

Mar, 26/01/2016 - 11:57

I nipotini di Josif Vissarionovic Dzugasvili (in arte Stalin) continuano a imperversare, ma sono anime che vivono di una ideologia morente ed in alcuni Paesi autenticamente democratici, già morta e sepolta.

PatriaNuova

Mar, 26/01/2016 - 11:58

La stupidità fatta donna. Che disgrazia per.....quelle vere.

27Adriano

Mar, 26/01/2016 - 11:58

E' una terrorista rossa? E' amica di coloro che sono al governo? E' per caso anche amica di alcuni magistrati? Ecco perché non le succede mai niente!

Rossana Rossi

Mar, 26/01/2016 - 11:59

Hanno la faccia come il cu.lo per avere lo spudorato coraggio di chiamarsi 'democratici'....ma dove? E se uno dice ' i comunisti vanno menati' diventa il bieco fascista. E loro? Eppure c'è ancora il 30% di babbei che li sostiene......forse gli italiani hanno quello che si meritano.......

cabass

Mar, 26/01/2016 - 11:59

Chi è questa Beatrice Tonti? Una che quando sarà silurata dall'Espresso, andrà a scodinzolare in ginocchio da Mondadori, come hanno già fatto tanti "fieri democratici"? Ah ah ah!

sordo

Mar, 26/01/2016 - 12:06

Svegliati Beatrice. Chiediti , alle cretine cosa bisogna fare?I tuoi genitori non te lo hanno insegnato , perchè sapevano.

maurizio50

Mar, 26/01/2016 - 12:13

Cosa ci si può aspettare da un giornale che è un covo di facinorosi sostenitori dell'ultrasinistra, ; dei nullafacenti che spaccano le vetrine e delle sentenze nei confronti dei nemici politici ??? Nient'altro che incitamento alla violenza contro chi la pensa in modo diverso. Li hanno cresciuti in tal modo e in tal modo si esprimono!!!

Giacinto49

Mar, 26/01/2016 - 12:25

Come non ricordare a questa deficiente che il Paese che le da da vivere, e da "menare", si regge esclusivamente grazie al popolo di cdx, che produce per se e per gli pseudo-lavoratori come la deficiente di cui sopra.

michele lascaro

Mar, 26/01/2016 - 12:28

E se uno menasse la gentil donzella?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 26/01/2016 - 12:29

calma ragazzi -l' idiozia è una malattia che non conosce colore -colpisce tanto di quà quanto di là

Miraldo

Mar, 26/01/2016 - 12:33

Quelli da menare sono i comunisti del Pd e del M5s.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mar, 26/01/2016 - 12:36

Invece di rompere les pelotas con Sarri e De Rossi questa è vera intollerenza e istigazione alla violenza contro una parte politica che quando la nominano si dovrebbero sciacquare la bocca.

Mechwarrior

Mar, 26/01/2016 - 12:47

+1 per Mr Elkid

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Mar, 26/01/2016 - 12:54

premesso che non sono fascista ma di dx , a menarmi ci vieni tu o quei 4 rammolliti compagnuzzi ? o mandi qlc tuo amico che arriva coi barconi ?

killkoms

Mar, 26/01/2016 - 13:01

i comunisti pacifici e tolleranti!quelli che si indignarono per il caso aldrovandi ma che difesero gli assassini di ramelli!

Rainulfo

Mar, 26/01/2016 - 13:02

" a me i miei genitori....."? impara l'Italiano! capra!

hectorre

Mar, 26/01/2016 - 13:02

e i sinistri compatiti...come si fa con i malati mente

hectorre

Mar, 26/01/2016 - 13:03

nella foto tutto il coraggio di certi individui.....a volto coperto!!!.....conigli!!!!!!

beppazzo

Mar, 26/01/2016 - 13:06

Tipico atteggiamento di chi è in verità fascista

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 26/01/2016 - 13:14

Stendardi e parole completamente FUORI TEMA. Ciò che leggo e vedo non mi sembra molto rispettoso per i morti. Sarebbe interessante capire cosa sarebbe successo se qualcuno avesse scritto l'inverso, riferendosi a fatti accaduti. Ma forse il diritto di USARE LA VIOLENZA (fisica o verbale) sta da una parte sola. Una gran bella democrazia. Grazie di tutto.

Maura S.

Mar, 26/01/2016 - 13:20

L'italia dovrebbe essere un paese dove ognuno può esprimere le proprie idee, allora, considerando che comunisti stanno atterrando il paese, quale sarebbe la loro reazione se anch'io dicessi che vanno solamente bastonati! Per caso, siamo nelle mani di un governo dispotico.

swiller

Mar, 26/01/2016 - 13:21

Invece la giornalista in questione andrebbe impalata la sinistra italiana è la peggior forma di dittatura che possa esistere.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 26/01/2016 - 13:24

nessuna tolleranza coi pidioti rossi : rinchiusi con i negri affamati....

roberto bruni

Mar, 26/01/2016 - 13:29

Scusate, ma di fronte a queste affermazioni pericolosissime, mi domando: MA L'ORDINE DEI GIORNALISTI, DOVE E'? Dorme? Sempre pronto con la matita rossa a sanzionare i vari Feltri, Sallusti etc. etc. (guarda caso) e qui??? Ordine dei Giornalisti Dove Sei??? Qui, minimo un richiamo- E, la magistratura?? Nessuno che apre "un fascicolo" per istigazione a delinquere? Dove è la magistratura???

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 26/01/2016 - 13:33

io ti aspetto, buffona.

venco

Mar, 26/01/2016 - 13:36

Il male dell'Italia e dell'Europa sono tutti i sinistri che con l'accoglienza islamica vogliono la nostra fine, la nostra morte

robylella

Mar, 26/01/2016 - 13:37

Carissima Beatrice se "I fascisti vanno solo menati" allora i sinistri vanno castrati.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 26/01/2016 - 13:44

Il cartello rispecchia la consolidata ignoranza seetaria dei sinistrati. Ignoranza perché la prima esposizione di corpi avvenne dopo una rappresaglia perpetrata dai tedeschi per il ferimento di un loro soldato in un attentato dove morirono diversi italiani. La seconda per l'eccidio di persone che avrebbero dovuto essere invece sottoposte a processo, e magari alcune anche giustiziate, ma che la canaglia rossa preferì assassinare, quale fosse quel gesto simbolo di grande loro gloria. Ora, signori (si fa per dire) sinistrati della sinistra, se a P.le Loreto c'é ancora posto, per chi é ? Per le vostre ossessioni o per qualche altro vostro kompagno ? E poi ci lamentiamo dell'estremismo islamico, quando i terroristi in pectore li abbiamo fra i connazionali !

soldellavvenire

Mar, 26/01/2016 - 13:53

che facciamo, riportiamo su twitter i commenti dei bananas? così, tanto per un confronto

potaffo

Mar, 26/01/2016 - 13:55

Occhio a non tirare la corda che poi si spezza, e allora via con i sorrisini a finestrelle alterne

ziobeppe1951

Mar, 26/01/2016 - 13:59

La demokrazia dei NaziStalinisti

Agus

Mar, 26/01/2016 - 14:01

Se essere visceralmente, assolutamente anticomunista e contro questo governo di mxxxa significa essere fascisti, allora io sono fascista venite a menarmi vi aspetto a braccia aperte e sarebbe l`ultima cosa che cerchereste di fare nella vita, ve lo garantisco

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 26/01/2016 - 14:03

L'apprendimento è inutile senza discernimento. Genitori che lavorano per niente quelli come i suoi. Andateglielo a dire voi però, ho troppo paura delle femmine che sanno scrivere.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 26/01/2016 - 14:05

..A me i miei genitori tradizionali".... Una che scrive simili castronerie sarebbe una giornalista? Un tempo i giornalisti, al di là delle loro idee politiche, sapevano almeno scrivere un italiano corretto. Oggi abbiamo questa inqualificabile nazi/comunista cui viene permesso di scrivere sull'Espresso e su Huffington Post! E l'oerdine fascista della stamp

Ritratto di Torneremo

Torneremo

Mar, 26/01/2016 - 14:06

questa dichiarazione della radical ''shit'' giustifica e onora le violenze poste in essere dalle squadre contro i comunisti e i benpensanti. L'ho sempre detto io che si trattava di legittima difesa. Cara signora radical shit le consiglio di bere con le sue mani un pò di olio di ricino: le scorie che infestano e sporcano il suo corpo sono abbastanza evidenti..per il suo bene si deve purificare. Se vuole possiamo venire noi stessi a curarla.

DVX

Mar, 26/01/2016 - 14:07

il 28 febbraio si avvicina!!! Ricordiamo tutti lo studente greco Mikis Mantakas martire della destra italiana ucciso dall'odio militante dei rossi. Onore a MIKIS. Mikis Mantakas...PRESENTE!!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mar, 26/01/2016 - 14:16

Questi sono i sinceri democratici di sinistra: hanno bisogno di ripetere nel loro simbolo che sono un PARTITO DEMOCRATICO, se no se lo scordano ogni mezz'ora.

roberto zanella

Mar, 26/01/2016 - 14:19

complimenti signora Dondi ...lei ha sicuramnete studiato a Oxford o forse Cambridge ? Da giovane ha lavorato in una osteria però....

timba

Mar, 26/01/2016 - 14:29

Vedete la foto? esattamente come i 20 incappucciati che, recentemente, hanno assaltato la libreria e picchiato (in 20) una ragazza. E qualcuno che leggo adesso ha avuto il coraggio di scrivermi: sveglia siamo nel 20°secolo... mah... e adesso scrive che l'idiozia è da ambe le parti. Sì, vero, ma guarda caso dall'altra queste cose non succedono.. Comunque "giornalista dell'Espresso e blogger dell'Huffington Post, con un passato a Repubblica". con un curriculum così, cosa potevate aspettarvi? Pensate se uno di Forza Nuova avesse scritto una cosa così... minimo 20 magistrati (si, uno per ognuno dei vigliacchi immondizia di cui sopra) avrebbero già aperto altrettante inchieste per istigazione alla violenza. Qui, come tutti sappiamo, è pura libertà di espressione. Cosa darei per poter tornare indietro di 70 anni e finire sotto l'URSS invece che Mussolini.. Adesso saremmo tutti anticomunisti... invece siamo pieni di cxxxxxxi...

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 26/01/2016 - 14:32

Invito la sig.ra a fare una visita ai gulag di cui forse è sostenitrice.

berserker2

Mar, 26/01/2016 - 14:39

questa deve aver avuto un fidanzato fascista, che l'ha posseduto come e dove ha voluto, se l'è goduta per ogni dove.......e poi l'ha lasciata....

Libertà75

Mar, 26/01/2016 - 14:47

Per questo ed eventi simili che una persona democratica non può che votare per il cdx

gneo58

Mar, 26/01/2016 - 14:47

questa, dentro la scatola cranica, non ha neppure l'aria.

elgar

Mar, 26/01/2016 - 14:54

Chissà cosa avrebbero detto a sinistra se la stessa frase l'avesse pronunciata qualcuno di destra. Ovvero che i comunisti andavano menati. Capirai.... ci sarebbero stati i cortei ad oltranza. La sinistra si sarebbe stracciata le vesti.Avrebero strillato al "pericolo fascista". Invece a lorsignori tutto è concesso. La solita italietta...

roseg

Mar, 26/01/2016 - 14:59

santecaserio55 alle 11.54 sei già pieno come un uovo???ahahah molla il bottiglione pagliaccio comunista.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 26/01/2016 - 15:05

@ robylella, quale castrazione ? Le femmine di sinistra non hanno di che tagliare, quelli dell'altro genere sono già castrati dai loro commissari politici. Nella Storia i sinistrati italiani hanno cercato di fare la rivoluzione nel 1919/20, e lo hanno preso in quel posto; nel 1945 dicono di aver vinto, ma se non c'erano gli alleati i kompagni erano tutti assiderati in montagna; poi hanno cercato di nuovo nei decenni dal 1960 al 1990 e si son dovuti accucciare di fronte alla reazione degli altri. Poi Mani Pulite, tutti ladri fuorché il PCI che veniva finanziato illegalmente dall'Urss, e di nuovo insuccesso. Oggi, diventati tutti salottieri, sfogano la loro frustrazione con cartelli stupidi, come loro. Cosa vuole castrare, quello che non hanno ?

Asimov1973

Mar, 26/01/2016 - 15:14

Menati? vi meno io a manganellate brutti farabutti, traditori opportunisti profittatori drogati e sodomiti! Quando c'era LUI e la RONDA non ce l'avevate il coraggio di fare "coming-out" eh? merdosi....

Ritratto di Danno

Danno

Mar, 26/01/2016 - 15:18

peccato che dai fascisti le prendete sempre e poi andate a piangere in questura e dai vari presidenti. IDIOTA

giovaneitalia

Mar, 26/01/2016 - 15:25

Ma in un paese normale questo "giornalaio" da 4 soldi non dovrebbe essere radiato????

routier

Mar, 26/01/2016 - 15:25

"A me i miei genitori....." Spiacente ma non può passare per un "lapsus calami". Il suo è un vero e proprio pleonasmo che solo un illetterato può commettere. Un sereno consiglio: torni a scuola !

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 26/01/2016 - 15:37

A un "fascista" si contrappone sempre un gran FORCAIOLO, proprio come lei.Tra i due non saprei chi scegliere.Provi a pensarci.

Pinozzo

Mar, 26/01/2016 - 15:43

Rainulfo, "a me i miei genitori hanno insegnato" e' corretto, sei tu la capra, e doppia per giunta perche' correggi pure, sbagliando. Che figuraccia, vergognati e nasconditi.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 26/01/2016 - 15:48

togliete l'italia dalle mani di questa gente prima che ci portino allo sfascio totale, e non manca molto!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 26/01/2016 - 16:00

@LL’INSETTO PRESUNTUOSO BEATRICE DONDI ‘BOARDING PUPIL’ DEL COLLEGE “DI BELLA CIAO DELL’ESTABLISHMENT PROGRESSISTA”, MALEODORATAMENTE IMBEVUTA DI UNA IDEOLOGIA ARCHEOLOGICA MAI FUNZIONATO BENE … OK, TI ASPETTO; VIENI PURE A MENARMI … … QUANTO PRIMA.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 26/01/2016 - 16:01

Fulgido esempio di democrazia, tolleranza, intelligenza, ma non si monti troppo la testa signora Beatrice Dondi.(peccato, un nome così bello su una così brutta persona) lei è solo una particella del grande fascismo rosso, il peggiore. La Storia, scritta da uomini onesti, mi dà ragione, purtroppo mi darà ragione anche quella futura.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 26/01/2016 - 16:18

Questi PROVOCATORI esistono perche in Italia sono protetti, da chi lo sappiamo bene TUTTI. Se una frase simile l'avesse pronunciata Salvini contro i SINISTRI, APRITI CIELO e APERTE d'ufficio, almeno 4o5 inchieste della magistratura ROSSA!!! Questa è la LORO DEMOCRAZIA!!! LORO PUÒ!!! Pax vobiscum.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 26/01/2016 - 16:30

I pdioti e zecche varie mi sa che ancora non hanno capito che in Italia ormai non si tratta piu' di fascisti contro comunisti, bensi' di italiani con le palle piene contro i sinistrati checche anti-Italiani pro-islam . I sinistrati hanno dalla loro checche e i musulmani in Italia, gli italiani se scoppia qualcosa piu' di meta' Europa.

AndreaT50

Mar, 26/01/2016 - 16:44

Cara Beatrice potrei dire la stessa cosa di lei ma "quelli dell'altra parte" sono più tolleranti ed hanno qualche neurone che funzionano al contrario dei suoi che vagano senza sapere cosa fare nè dire e si chiedono: ma qui che ci stiamo a fare?

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 26/01/2016 - 16:48

Pensate veramente che questa demente sappia usare bene il verbo "scopare"? Io penso di no. Vorrei conoscere che le da' l'attrezzo utile a scopare. Redazione : a scanso di ewuivoci : sto parlando di pavimenti !!..

Sauron51it

Mar, 26/01/2016 - 16:52

Beh, se vuole, in questi giorni c'è Rohani in visita a Roma. Potete andare a menarlo.

Giorgio Mandozzi

Mar, 26/01/2016 - 16:54

Suppongo che lo stesso trattamento debba essere riservato agli idioti!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 26/01/2016 - 16:56

La Dondi ha evidentemente genitori comunisti e nonni fascisti. O no?

vince50_19

Mar, 26/01/2016 - 16:59

Beatrice Dondi: siamo nel 2016 ed ancora scrive ste cose? Cosa fa, magari applica il metodo "colpirne uno per educarne cento" di reminiscenza brigatista? Non ha ancora deciso cosa farà da grande? Coraggio, su .. c'è sempre tempo per maturare. Si impegni ché potrebbe essere per lei un grosso .. successo .. ahahahaha ..

Giorgio5819

Mar, 26/01/2016 - 17:14

Nessun problema, importante e che venga lei a menarli, con i suoi kompagni. Altrettanto vanno menati, e molto forte, tutti i comunisti che spaccano vetrine, incendiano auto, cassonetti, imbrattano muri, devastano beni della comunità in nome della loro ideologia malata.

MEFEL68

Mar, 26/01/2016 - 17:17

@@@ soldellavvenire - "anche a te i tuoi genitori" non ti hanno "imparato" a ragionare. Un conto sono gli sfoghi su twitter di anoninimi bananas come me; altra cosa è un articolo di giornale scritto da un professionista che ha un obbligo deontologico e deve rispondere al proprio ordine professionale. Senza considerare che l'incitamento alla violenza a mezzo stampa è proibita e costituisce reato. Possibile che ti sfugge questo elementare concetto? Ma a te, i tuoi genitori non ti hanno imparato a raggionare? N.B. Gli strafalcioni grammaticali sono voluti, quelli mentali dei sinistrati NO. Fanno parte del loro DNA (Democratici Non Attendibili).

cianciano

Mar, 26/01/2016 - 17:21

rainulfo. Sono pienamente d'accordo con lei ..la donzella ha imparato l'italiano al bar "a me i miei genitori"....il bello è che fa la giornalista e scrive pure "cxxxxxe"

Ritratto di ashton68

ashton68

Mar, 26/01/2016 - 17:28

Purtroppo questi delinquenti antifascisti vengono sottoposti ad un codice penale assai diverso e tollerante da quello sistematicamente applicato a chi non la pensa come loro (e grazie a Dio siamo milioni immuni alla loro propaganda). Mandiamo tutti insieme un saluto romano speciale per la Dondi.

VittorioMar

Mar, 26/01/2016 - 17:28

...chi è più "FASCISTA" dei fascisti???

emulmen

Mar, 26/01/2016 - 17:30

cmplimenti per il sublime esempio di democrazia che dimostra la Dondi!!!! a questo punto MEGLIO ESSERE FASCISTI CHE COMUNISTI senza un grammo di cervello in zucca...infatti si sa che la dote essenziale per essere di sinistra è di non sapere usare neanche un neurone che sia uno, l'importante è sparare cxxxxxe!!!!

Fracassodavelletri

Mar, 26/01/2016 - 17:35

Pinotto la capra sei tu: va a scuola

jeanlage

Mar, 26/01/2016 - 17:37

Certo che i fascisti vanno menati per i rossi. Nel loro cervelletto non entrano argomenti sufficienti per discutere. Possono solo menare. Del resto, un'accozzaglia di bovini che in settant'anni non sa che riciclare l'antifascismo, descrive da sola la nullità del proprio cervello. A proposito: in tutte le città del sol dell'avvenire, ad esempio Bologna, ci sono strade per le vittime di tutto (dei nazisti, dei fascisti, per la resistenza, dell'8 agosto ecc. ecc. ecc.). Manca solo la strada dedicata alle vittime dei bombardamenti americani, che sono state centinaia di volte superiori alla somma di tutte le altre. Evidentemente le bombe americane erano buone e le loro vittime erano cattive e vanno solo menate!

Ritratto di marione1944

Anonimo (non verificato)

tiromancino

Mar, 26/01/2016 - 17:40

Tipica nazicomunista e non dite che i comunisti non esistono più

Ritratto di stenos

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 26/01/2016 - 17:41

Domanda ai signori (?) magistrati: questa non è istigazione alla violenza?

Anonimo (non verificato)

roberto bruni

Mar, 26/01/2016 - 17:50

E gli arcobaleno, ed i girotondini (ve li ricordate?) dove sono? Quei CAMPIONI della Democrazia, sempre pronti a scendere in strada a manifestare, a far sentire "come dicevano loro", la spinta democratica del paese. Ebbene, qui dove sono? E' qualche anno che li ho persi. Perchè non erano ad Arezzo insiemi ai truffati della Banca Etruria a far sentire "la spinta demecratica"? Forse perche' anche loro (indirettamente magari) ne sono coinvolti? Il loro silenzio è strano. Andro' a Rai3, a chi li ha visti!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 26/01/2016 - 17:55

Pinozzo: che il compagno di Gianni formavano il duo (Gianni e Pinotto) dei celebri comici anni 60, impari l'italiano anche lei: "i miei genitori tradizionali mi hanno insegnato" questo è corretto e non "a me i miei genitori tradizionali hanno insegnato", quindi torni a scuola (non squola come scriverebbe lei) ma con insegnanti serie, che sono poche ma ci sono. Buffone.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 26/01/2016 - 17:55

E' un post che si commenta da se. Non abbiamo mai detto che "uccidere un comunista non è reato", ma tra Stalin, Mao ed altri esseri superiori comunisti hanno ucciso più di 200.000.000 (duecentomilioni) di persone. E vero: visto questi numeri, i comunisti sono esseri superiori. Beatrice Dondi, ma perché non vai a f......!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 26/01/2016 - 18:05

La dondi si dimentica che per picchiar un fascista ci vogliono almeno 40 comunistardi radical chic come lei.

roberto.morici

Mar, 26/01/2016 - 18:05

Il trattamento vale anche per voi fascisti rossi?

milope.47

Mar, 26/01/2016 - 18:13

Anche i fascisti potrebbero fare altrettanto " per Espresso ".

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 26/01/2016 - 19:02

Questi tamarri si credono i depositari unici delle veritá assolute. Sono ideologicamente i nipoti di coloro i quali inneggiavano alle cannonate sopra gli ungheresi nel 56 e sopra i prahesi nel 67; che applaudivano alle stragi di Pol Pot, ai gulag siberiani; che inviano tutt'ora gli auguri al Cicciobello coreano; al bischero monarca assoluto/presidente dell'Habana.Questi tamarri considerano tutti quelli che non collimano con il loro pensiero dei fascisti. E siccome io fascista non sono perché nacqui nel '47 epoca nella quale i pochi fascisti duri e puri rimasti vivevano in clandestinitá, automaticamente sono stato inserito nella categoria. Perché? Semplicemente il mio pensiero non collima con il loro e quindi da impiccare in piazzale Loreto. Bella lezione di democrazia, vero?? Da che pulpito...

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 26/01/2016 - 19:19

Cretina di un cronista, se i fascisti vanno menati i KOMUNISTI VANNO ELIMINATI. Deficiente.

joecivitanova

Mar, 26/01/2016 - 19:21

Bravo Signor De Lorenzo. Senza che torni a scrivere che trattano da fascista chi non la pensa come loro eccetera eccetera (ormai è assodato), quello che mi preoccupa di più adesso, è che lo decidono loro chi è fascista o meno e tra un po' non lo faranno più nemmeno in base alle idee, opinioni o scelte politiche, ma in base a chissà quali altri criteri di 'valutazione'(pur di mantenere il potere), ed allora si che ci sarà veramente da inorridire; altro che 'menare'(quello lo hanno fatto pure i fascisti violenti), e loro lo stanno facendo e incitando, mi pare; qualcuno comincerà a...sparire!? Ma no, che dico mai..!! G. P.S.: A proposito, quando i loro islamichetti siederanno in parlamento, dovranno ricordarsi di far costruire delle strutture di cinque piani, dalle quali lanciare i loro amigay riconosciuti tali; magari solo quelli senza figli, però, altrimenti i bambinetti rimarrebbero orfani, poverini!!

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 26/01/2016 - 19:24

Bene.......cominciate a menare i "fascisti rossi", siete così tanti...

linea56

Mar, 26/01/2016 - 19:24

Ma che txxxa! Munnezza,chiavica,lota etc. Chi l'ha cresciuta doveva essere come essa (pronome che indica una non persona). Giuseppe

Cheyenne

Mar, 26/01/2016 - 19:24

va mennata lei per l'ignoranza e la faziosità mostrata

Linucs

Mar, 26/01/2016 - 19:40

Sante parole: chiunque creda "nello Stato" va coricato di botte rieducative.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 26/01/2016 - 19:59

Beatrice Dondi tu il rispetto non sai neanche dove abita e l'unica "tolleranza" che conosci è quella che ti ha trasmesso tua madre che, a sua volta, deve averla appresa in quelle famose case dove "si è formata". Hai presente? Tipo "dalla Sora Gemma": alla buona lire 1,10-doppietta lire 2-mezza ora lire 4,5 ora intera 6,30 e agevolazioni per giovanotti di primo pelo. Dalton Russell.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 26/01/2016 - 20:03

Avere una famiglia tradizionale è fascista signora Dondi? Mi scusi, ha sofferto da piccola? Ho amici gay e etero che apprezzo in quanto brave persone, non in base alla loro sessualità. Ho detto no al matrimonio, ma per me gli altri possono fare ciò che vogliono. Se la mettiamo sul piano dei diritti, lei anifascista, antirazzista, e suppongo contro ogni discriminazione, mi spieghi perchè non posso sposare la mia cagnolina e adottare la mia gatta. Loro sono la mia famiglia, voglio legalizzarla e garantirla. Allora?

Ritratto di leozam

leozam

Mar, 26/01/2016 - 20:18

La sinistra sopratutto italiana e' riuscita a mantenere vivo il termine " fascista" usandolo a sproposito e probabilmente senza sapere cosa significa.Negli altri paesi del mondo esistono destra e sinistra o centro oppure repubblicani e democratici ,ma solo da noi ancora si da del fascista a uno di destra in modo dispregiativo.Pero' le critiche " stalinista "gulagh " siberia " KGB" privazioni dei diritti civili in Russia ai tempi di Benito NON LE ACCETTANO .Noi fascisti Voi Stalinisti e comunisti ...pari siamo.

linoalo1

Mar, 26/01/2016 - 20:26

Lasciamo al Popolo,giudicare,in questo caso,chi è più fascista!!!!

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mar, 26/01/2016 - 20:31

"A piazzale Loreto c'e' ancora posto" si legge nello striscione dei compagni. E' vero, hanno ragione. Solo che non hanno capito che per quello che sta succedendo oggi, e' adesso la sinistra a essere a rischio di finirci, in futuro, a piazzale Loreto. Fate attenzione, cari compagni: la prossima volta potrebbe toccare a voi.