Lamorgese fa guerra a Salvini: "Modificare i Decreti sicurezza"

Il ministro Lamorgese ha parlato alla Camera della possibilità che già entro l'anno si arrivi a mettere mano ai decreti Sicurezza voluto da Matteo Salvini

Le intenzioni della maggioranza sui decreti sicurezza, sulle misure cioè volute in primis dall’ex ministro dell’interno Matteo Salvini ma approvate da tutta l’ex maggioranza gialloverde, sono state svelate oggi dal nuovo titolare del Viminale, Luciana Lamorgese.

In un’audizione tenuta nelle scorse ore presso la commissione antimafia della Camera dei Deputati, il ministro dell’interno ha dichiarato che il governo Conte II entro l’anno modificherà le norme in questione.

“Sui decreti sicurezza c'è stato un intervento del capo dello Stato – ha dichiarato Lamorgese – quindi noi certamente in prima battuta opereremo quelle modifiche per renderli conformi alle osservazioni che erano venute dal Quirinale. Secondo me nel giro di poco si affronterà il problema”. Anzi, secondo quanto affermato sempre dal titolare del Viminale, i decreti dovrebbero essere modificati entro l’anno.

Le norme volute da Salvini sono subito entrate nel mirino del Pd in sede di consultazione per la formazione del nuovo governo. Discontinuità è stata la parola d’ordine relativa a tali decreti, le quali comprendono direttive e norme in primis sull’immigrazione: dalle multe alle Ong, fino alle possibilità di confisca delle navi in alcuni casi specifici.

Ma nei decreti sicurezza, sono previsti interventi anche sulle aree degradate ed a maggior rischio di spaccio di sostanze stupefacenti, con l’individuazione di aree rosse da tenere sotto controllo. Articoli e commi entrati in buona parte sotto i riflettori dei democratici, soprattutto della parte più a sinistra del partito.

Proprio nei giorni scorsi, Matteo Orfini ha dichiarato di aver pronti molti emendamenti in grado di smontare “pezzo dopo pezzo” i decreti sicurezza. Se per adesso non si è intervenuti, è per via dello scetticismo del Movimento Cinque Stelle ed in particolare di Di Maio su questo fronte: i grillini, con in testa l’attuale ministro degli esteri, a più riprese hanno detto di non voler snaturare la linea dettata dai decreti sicurezza.

Questo perché, da un lato, il movimento ha paura di smentire sé stesso su un argomento molto sentito e delicato. Dall’altro lato, nel gioco delle parti instaurato all’interno della nuova compagine di governo, Di Maio vorrebbe in qualche modo recitare il ruolo di “Salvini” della maggioranza giallorossa.

Adesso però, la spinta arrivata dal Pd starebbe facendo propendere tutti i vari componenti della coalizione di governo ad imprimere una svolta sulle modifiche da apportare ai decreti sponsorizzati dal leader della Lega.

Se da un lato le parole della Lamorgese non hanno lasciato spazio a dubbi sui prossimi interventi del governo, dall’altro però non hanno chiarito che tipo di modifiche saranno apportate sui vari testi in questione. Il ministro si è limitato ad affermare che le novità riguarderanno le parti sulle quali sono intervenute le osservazioni da parte del Quirinale.

L’impressione è comunque che, subito dopo l’approvazione dei vari documenti sul bilancio, il governo metterà mano ai decreti sicurezza.

Commenti

laval

Mer, 30/10/2019 - 17:46

Luciana Lamorgese, la Merkel dichiara che ci rimanda indietro i migranti e tu proponi di rivedere il decreto Salvini anche se di fatto non lo avete mai applicato? Qui gatta ci cova, meglio che tu ci dica la verità nascosta. Quale nuovo patto scellerato avete fatto con i franco-tedeschi sulla testa degli italiani?

buonaparte

Mer, 30/10/2019 - 17:55

BISOGNA TOGLIERE LA LEGGE BASSANINI SUI DIRIGENTI PUBBLICI. L'ITALIA è L'UNICO PAESE AL MONDO CHE HA QUESTA VERGOGNOSA LEGGE E CE UNA ENORME DIFFERENZA RETRIBUTIVA TRA IL GRADO PIU BASSO NELLA AMMINISTRAZIONE PUBBLICA E QUELLO PIU ALTO.. NON SOLO POSSIAMO RISPARMIARE 10 MILIARDI ALL'ANNO TRA PENSIONI E STIPENDI ,MA CHI SIEDE SU CERTE POLTRONE POSSONO CAPIRE MEGLIO COME VIVE UN ITALIANO MEDIO E CON QUANTI SOLDI E CHE è UNA FOLLIA DARE AD UN CLANDESTINO CHE ARRIVA QUI SENZA DOCUMENTI E PERMESSI 1300 EURO AL MESE PER MANTENERLO E 3000 EURO AL MESE MINIMO SE MINORI MENTRE PER UN REDDITO DI CITTADINANZA SI VIAGGIA SUI 500 EURO AL MESE. è UNA FOLLIA.

Italianocattolico2

Mer, 30/10/2019 - 19:13

Altra zecca rossa che deve far arrivare centinaia di migliaia di parassiti per ingrassare le coop che stanno diventando asfittiche per mancanza di soldi. Dovrà ben restituire in qualche modo il favore ottenuto dal partito per la sedia abusiva rubata agli italiani che avevano votato contro il comunismo ma che devono sorbirsi l'ennesimo colpo di stato del PdR. La sua capacità operativa è ben dimostrata dal successo dell'incontro di Malta per la spartizione dei parassiti.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 30/10/2019 - 19:21

La follia incombe sulla sinistra in crisi, che sta perdendo in tutte le regioni. Trascinata dalla rabbia stabilisce norme assurde, che offendono il buon senso.

killkoms

Mer, 30/10/2019 - 19:43

la classica funzionaria che si preoccupa più che non si faccia male il malvivente che il poliziotto!

Tms

Mer, 30/10/2019 - 22:02

vabè, tanto non venivano applicati. Speriamo dopo si mettano subito al lavoro per lo ius soli, un altro passo di civiltà che gli italiani stanno chiedendo a gran voce da troppo tempo, e che la comandantessa non si sia troppo offesa per la nostra disumanità e torni a portarcene a centinaia. Spero anche che mattarella, come ultimo atto istituzionale, cancelli il diritto di voto, poichè se si torna a votareeee... aaaamici mieeeiiiiii...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 30/10/2019 - 22:15

Hanno le bende agli occhi:ci sono capi famiglia disoccupati o che non riescono ad arrivare neanche al dieci di ogni mese e questi versano fiumi di denaro accogliendo indiscriminatamente. Il vostro tempo si avvicina:non porti aperti ma blocco navale!

nopolcorrect

Mer, 30/10/2019 - 22:19

Se i grillini la seguiranno segneranno la loro fine.

magnum357

Mer, 30/10/2019 - 22:21

Traditrice pure asservita all'asse Macro-Merkel e incompetente al tempo stesso !!!!!!!!!!!!!

Papocchia

Mer, 30/10/2019 - 22:24

Più chiaro di così. Non sono in grado di eseguirli questi decreti allora li eliminano. Via libera alla criminalità, al degrado, alla clandestinità e tutto quelle porcherie che affossano l'Italia.

ruggerobarretti

Mer, 30/10/2019 - 22:24

Questa qua sarebbe una che ha servito e serve le Istituzioni??? Quali???

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 30/10/2019 - 22:30

torna da dove sei venuta! gli italini non vogliono quello che tu vuoi fare!

Ritratto di llull

llull

Mer, 30/10/2019 - 22:31

Bene così, avanti tutta. Alle prossime elezioni la maggioranza assoluta a Salvini non gliela toglie nessuno.

bernardo47

Mer, 30/10/2019 - 22:35

Il Capo dello Stato aveva indicato per scritto due opportune modifiche. Nulla piu'.

Giorgio5819

Mer, 30/10/2019 - 22:36

"Modificare i Decreti sicurezza"... ammesso e non concesso che ne abbiano il tempo...

cgf

Mer, 30/10/2019 - 22:45

Poi non lamentiamoci se in Emilia Romagna Bonaccini perderà non col 20%, ma col 30/35%

Pigi

Mer, 30/10/2019 - 22:55

Cambiano la legge? Cinque consigli regionali chiederanno il referendum abrogativo e prenderanno un'altra sberla. Accidenti, ma quante ne devono prendere per rinsavire? Il centro-destra, invece, una volta al governo, dovrebbe approvare una legge che traduca il comune sentire: l'obbligo di assistenza a favore di uno o più clanestini, ai sensi dell'art. 433 del codice civile, tocca anche a chi ha fattivamente favorito l'immigrazione clandestina.

GPTalamo

Mer, 30/10/2019 - 22:59

@laval, secondo me qui non c'e' un patto esplicito, una cospirazione, c'e' solo scelleratezza di politici infami, indegli, e comunisti che credono che il mondo debba essere tutto costituito da poveri allo stesso livello, tutti uguali nella poverta'. La paghera' cara questa scelleratezza, perche' anche se quello che fa e' legale perche' sta al governo, lo sa bene che la maggioranza degli italiani quando interpellati sono dell'opinione contraria, quindi la sinistra sta commettendo un suicidio politico. Mi sbagliero', ma potrebbe essere la repubblica di Weimar prima della tempesta.

QuasarX

Mer, 30/10/2019 - 23:06

quindi i decreti sicurezza diventeranno i decreti in-sicurezza; bravissimi complimentoni; da chi dovrebbe tutelare l'ordine pubblico poi

ginobernard

Mer, 30/10/2019 - 23:10

vorrà dire che se un giorno gli italiani voteranno destra se ne faranno di altri eccezionalmente restrittivi certa gente è letteralmente lasciamo perdere si schianteranno facciano pure come credono

EdotToti

Mer, 30/10/2019 - 23:12

Cancellate pure i decreti di sicurezza e favorite l'immigrazione di massa tanto anche voi presto sarete cancellati dal Popolo italiano. Ancora poco tempo e la vostra fine politica sara' segnata. Bye,Bye Pidioti e M5%

mariobaffo

Mer, 30/10/2019 - 23:14

Fermiamoli al più presto , questi abusivi , vogliono smantellare quel poco di buono che ha fatto il Ministro Salvini,che è quello che vuole la maggioranza di Italiani con un po di cervello.

DIAPASON

Mer, 30/10/2019 - 23:25

lei poverina attacca l'asino dove il padrone vuole

Happy1937

Mer, 30/10/2019 - 23:28

Dura minga, non puo’ durare. A casa lei e Conte con tutto il codazzo dei loro sciagurati colleghi.

Blueray

Mer, 30/10/2019 - 23:47

Qualunque cosa facciano verrà immediatamente cambiata quando lasceranno il campo libero, ergo tutta fatica sprecata.

19gig50

Mer, 30/10/2019 - 23:58

Questa deve andarsene alla svelta, disturba anche guardarla.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 31/10/2019 - 01:17

Dove sarebbe il problema? C'è qualche patto non scritto con il duo franco-tedesco in fatto di calamento di braghe in questa tematica, sperando che nessuno se ne accorga? Finora non avete rispettato in pieno quei decreti, oltretutto. Se volete suicidarvi "politicamente" questa è la via giusta da intraprendere e non serve smontarli pezzo pezzo, basta abrogarli se avete le palle per farlo e di giorno, non "nottetempo". Fate pure terra bruciata dove vi comoda: sarete sicuramente ripagati della stessa moneta a momento debito, senza se e senza ma.

carlo dinelli

Gio, 31/10/2019 - 03:39

Lamorgese, un'altra radical-chic che trama contro gli italiani. Non bastava la precedente insulsa Trenta. Tutte queste "signore". starebbero meglio ai fornelli, anzichè al governo

ginobernard

Gio, 31/10/2019 - 05:29

non solo a Salvini ma fa la guerra a tutti gli italiani vedremo come finirà

oettam2090

Gio, 31/10/2019 - 06:14

Brava Luciana Lamorgese! Continua così il tuo lavoro, così Salvini non prende il 37% dei voti ma ben il 40%. La forza della Destra è l'incompetenza della sinistra.

27Adriano

Gio, 31/10/2019 - 06:50

Mi auguro che l'Amor gese vada quanto prima a braccetto con colui che l'ha infilata nel governo, a godersi i fiori al parco, a respirare aria fresca e comunque a non fare più danno agli Italiani.

aldoroma

Gio, 31/10/2019 - 07:06

Sottomessi

ginobernard

Gio, 31/10/2019 - 07:35

un atteggiamento veramente vergognoso vogliono cancellare salvini ma così facendo lo esaltano ormai anche tra i bambini salvini è più popolare di Ronaldo cosa vuoi fare da grande? bloccare le ong dicono

routier

Gio, 31/10/2019 - 07:47

Certi provvedimenti annunciati hanno un nome ben preciso, si chiama: "autolesionismo politico". Ovvero, altra acqua al mulino di Salvini.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Gio, 31/10/2019 - 08:17

Non capisco perché esserci più sicurezza e tutela dei cittadini dia fastidio a quelli di sinistra. Come se loro non facessero parte dei cittadini italiani.

Gatto Giotto

Gio, 31/10/2019 - 08:29

Da un lato una nullità come la Lamorgese, indegna di rivestire alcun ruolo nella società civile, genuflessa com'è al PD di Orfini. Dall'altro essere nelle mani di Di Maio. Siamo messi malissimo.

maurizio50

Gio, 31/10/2019 - 08:38

@laval. Perfettamente d'accordo . Il governicchio a trazione catto comunista se fa accordi con i padroni d'Europa li fa sempre in danno degli Italiani. Ecco perchè anche l'illustre inquilino del Quirinale deve capire che bisogna andare alle elezioni, più presto che in fretta!!!!

MOSTARDELLIS

Gio, 31/10/2019 - 08:38

"...Matteo Orfini ha dichiarato di aver pronti molti emendamenti in grado di smontare “pezzo dopo pezzo” i decreti sicurezza." Questi comunisti sono così imbranati che ancora non riescono a capire come mai gli italiani li stanno abbandonando e che nel giro di qualche mese spariranno dalla scena politica italiana. Sono proprio duri di comprendonio. E soprattutto sono anti italiani. A CASA!!!!

ilcapitano1954

Gio, 31/10/2019 - 08:51

personalmente ed anche la maggioranza degli italiani crediamo che quando una Ong sbarca dei clandestini, dovrebbe pagare una multa di 1 milione di euro per ogni clandestino che sbarca. Poi per quanto riguarda le note del Presidente della Repubblica al decreto sicurezza, Vorrei sapere quale Ong ha subito cio' che sta scritto sul decreto? magari fosse rispettato il decreto. Questa storia di modifica del decreto è solo perchè vogliono annullare tutto ciò che è stato fatto di buona da Salvini, il quale dovrebbe essere considerato un partigiano dell'Italia e non un traditore (vedi sinistra) della patria.

VittorioMar

Gio, 31/10/2019 - 08:57

..FA' GUERRA agli ITALIANI che PAGANO IL SUO STIPENDIO ...IRRICONOSCENTE e forse un po' TRADITRICE...!!

COSIMODEBARI

Gio, 31/10/2019 - 09:24

Vuole mettere mano ai DL Sicurezza, anzi a 2 Leggi Sicurezza. Ma non applicandoli, questa Minestra non sta facendo altro, e ripetutamente, che ignorarli. Quindi ha già messo mano più volte. Vergogna!

marinaio

Gio, 31/10/2019 - 09:30

Orfini continua a non capire perché gli italiani non li votano più.

giovanni951

Gio, 31/10/2019 - 09:31

mi chiedo sempre se i sinistri sono nati cosí o lo sono diventati

dagoleo

Gio, 31/10/2019 - 09:31

LA Lamorgese non ha capito nulla. I decrti sicurezza non li aboliranno. Salvini ha fatto il lavoro sporco che le sinistre a nome loro non potevano fare. gli và benissimo anche a loro mantenerli come sono. non li cambieranno nè li aboliranno. peraltro i 5S non sarebbero daccordo.

Fjr

Gio, 31/10/2019 - 09:51

Questa ha fatto solo danni a Milano e adesso pure a Roma,peggio di Attila ,dove passa lei non cresce più l’erba

perseveranza

Gio, 31/10/2019 - 09:54

NO! Non bisogna cambiare i Decreti Sicurezza, bisogna cambiare e subito questo Governo indegno!

steacanessa

Gio, 31/10/2019 - 11:10

Orrore ad opera di una burocrate al pari del capo della Polizia. Burocrati e magistrati sono, per formazione, inadatti a gestire qualsivoglia struttura.

DRAGONI

Gio, 31/10/2019 - 11:16

E NEL FRATTEMPO DOPO 12 GIORNI IN MARE DELL'ULTIMA NAVE NEGRERIA LA MAGISTRATURA ITALIANA , DIMENTICANDOSI QUANTO HANNO MESSO IN ATTO CON SALVINI MINISTRO DELL'INTERNO, NON HA ESMESSO NEANCHE UN FIATO AL RIGUARDO.L'AZIONE PENALE OBBLIGATORIA IN CASO DI REATI HA CEDUTO IL PASSO AL SOCCROSO ROSSO?

pierk

Gio, 31/10/2019 - 11:24

lungi da me essere razzista, così come sono convinto che non sono razzisti anche gli altri italiani, visto che nel nostro paese convivono integrati circa 5 milioni di stranieri, che hanno il solo difetto (per i pidioti ed amici vari) di essere "regolari"... però preferisco l'amor patrio all'a mor gese!!!

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 31/10/2019 - 11:33

si rende conto la signora..? c'ha sta andando Contro la volontà del popolo italiano? che se solo gli fosse concesso di votare potrebbe esprimersi come la pensa. non conviene opporsi con la forza dei numeri al volere della gente. prima o poi se ne pagano le conseguenze,

baronemanfredri...

Gio, 31/10/2019 - 12:21

INVECE IO TI DICO VUOI CAMBIARE LA LEGGE? CAMBIAMO MINISTRO DEGLI INTERNI RIMETTIAMO SALVINI, O UNA DELLA LEGA ANCOR PIU' DURO CHE NON DICE O MANDA BACIONI, E TU CAMBIA SEDE DI LAVORO RITORNATENE A CORSO MONFORTE SEMPRE SE TI VOGLIONO, MA NON PENSO. VAI A CASA DIMETTITI CHE HAI ROVINATO MILANO E TUTTA L'ITALIA. MA CHI TI HA MAI SOPPORTATO A MILANO.