Il governo si dà una svegliata: la Difesa apre al blocco navale

Centrodestra in pressing su Renzi: "Tragedie colpa del buonismo, serve il blocco navale". La Difesa apre ma avverte: "Compete alle organizzazioni internazionali"

L'ennesima tragedia nel Mediterraneo sembra dare una scossa al governo Renzi. A dargli una sferzata è, ancora una volta, il leader della Lega Nord, Matteo Salvini: "Cos’è cambiato a 18 mesi da Lampedusa? Servono altri 700 morti per bloccare le partenze? Se le istituzioni Ue hanno un senso ci vuole tanto a organizzare dei blocchi navali e identificare chi è immigrato clandestino e chi è rifugiato? Non so più come dirlo. L’ipocrisia di Renzi e Alfano crea morti". Parole durissime che mettono l'esecutivo con le spalle al muro. Tanto che il sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano apre all'ipotesi del blocco navale, anche se si affretta a mettere in chiaro che la competenza è delle organizzazioni internazionali.

Non appena hanno iniziato a emergere le primissime notizie sui nuovi morti nel Mediterraneo, il ministro della Difesa Roberta Pinotti si subito affrettata a informare il premier Matteo Renzi della immane tragedia avvenuta nel canale di Sicilia. "Tutti sanno lo sforzo immane che il governo italiano sta sostenendo di fronte a questa tragedia umana senza fine - ci tiene a far presente il sottosegretario Alfano - bisogna spingere per ottimizzare la prevenzione, bisogna continuare a fare esattamente tutto quello che stiamo facendo ma cercando di andare alla radice di questo fenomeno, evitando che questa gente scappi dai luoghi d’origine". Ma nel centrodestra monta la sfiducia nei confronti di un governo che non è assolutamente capace di far fronte all'emergenza immigrazione. Emergenza che da una parte riempie l'Italia di disperati e dall'altra il Mediterraneo di cadaveri.

A chiedere a gran voce il blocco navale non è solo la Lega Nord. Anche Forza Italia ha subito invocato un cambio di rotta. "Le stragi di clandestini nel Mediterraneo sono figlie del falso buonismo - tuona Maurizio Gasparri - la resa ai trafficanti di persone è la prima causa di queste centinaia di vittime". Il senatore azzurro accusa da una parte Bruxelles di aver voltato le spalle all'Italia, dall'altra il governo di una "incapacità che alimenta un caos omicida". Anche Pier Ferdinando Casini, presidente della commissione esteri del Senato, è d'accordo: "Non c’è più un minuto da perdere. Le aggressioni in mare, l’esodo ininterrotto verso le nostre coste, destinato ad crescere con l’avvicinarsi della stagione estiva, impongono all’Italia interventi immediati. La contaminazione tra immigrazione e terrorismo è ormai un dato di fatto".

Il governo sembrerebbe disposto ad aprire all'ipotesi del blocco navale. Ma non immediatamente. "Certo, sarebbe indispensabile - ammette il sottosegretario Alfano - ma non è una cosa che può fare il governo italiano, spetta alle autorità locali e alle organizzazioni internazionali". Insomma, nelle prossime ore Renzi e i suoi non si attiveranno per trovare soluzioni concrete a questo dramma.

Commenti

Accademico

Dom, 19/04/2015 - 12:44

Questo governo MI FA SCHIFO. Andiamo alle urne, basta! Non se ne può più.

macchiapam

Dom, 19/04/2015 - 12:49

E' inutile insistere nell'invocare l'intervento di organizzazioni internazionali: non verranno mai. Il blocco navale è una soluzione necessaria, e l'Italia, anche da sola, se ne deve dar carico. Meglio ancora, comunque, è il suggerimento di affondare i barconi mentre sono vuoti, nei loro porti: un lavoro non troppo difficile per un'aeronautica capace.

agosvac

Dom, 19/04/2015 - 13:03

Non è vero che un blocco navale non sia nelle competenze della marina militare italiana. Ormai si sa che gran parte degli immigrati clandestini sono nient'altro che terroristi che vengono a creare cellule dormienti. Allora è compito della marina militare difendere l'Italia da queste infiltrazioni.

marlow

Dom, 19/04/2015 - 13:14

È esagerato dire che tutte le componenti politiche Italiane ed Europee , che per indifferenza, calcolo o semplice incapacità non intervengono in modo risolutivo, sono complici di queste stragi!? È esagerato dire che qualsiasi forza di opposizione o anche minoranza o anche dissenziente che non si adopera concretamente, al di là dei proclami sterili, per mandare a casa questa gente al governo dell'Italia, è complice di questi omicidi premeditati!? (perché di questo si tratta).

freud1970

Dom, 19/04/2015 - 13:18

Ma abbiate il coraggio di prendere qualche iniziativa, politici da 4 soldi, e non scaricare il tutto alle organizzazioni internazionali. Fino ad oggi, l'unica iniziativa che sapete portare avanti, e' quella di andare a ritirare lo stipendio di 14,000 euro-

magnum357

Dom, 19/04/2015 - 13:20

Cazzoni sinistroidi complici dei trafficanti di carne umana non vogliono capire la gravità del problema e come affrontarla !!!!!!!!!!!!!!

moshe

Dom, 19/04/2015 - 13:21

Il BLOCCO NAVALE è stato richiesto dalla lega e dal centrodestra già da anni! vuoi vedere che i co....ni sinistri comincino a capire qualche cosa?

elpaso21

Dom, 19/04/2015 - 13:25

Non vogliamo il blocco, ci vuole Triton 2

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 19/04/2015 - 13:39

Ancora a chiedere l'intervento dell'ONU e dell'EU????????? Kompagno Alf-nano e Kompagno Renzie non avete ancora capito che NON GLIENE FREGA UNA MAZZA A TUTTI????, CIOE' SOLTANTO ALLE COOP E ALLA CARITAS (MA PER I LORO INTERESSI DI TASCA)????? STATE ROVINANDO L'ITALIA.

umbro80

Dom, 19/04/2015 - 13:48

E' inutile, l'UE ha già detto che se ne frega. Quanto vogliamo ancora aspettare? Ancora altri morti? Blocco navale immediato unica soluzione

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 19/04/2015 - 13:49

Il primo dovere di ogni esercito al mondo è difendere i confini nazionali. Certo è che la nostra gloriosa marina militare " si fa per dire" non è e non sarà in grado di farlo.

ES

Dom, 19/04/2015 - 14:00

Concordo su molto di quanto viene qui commentato. Tuttavia, mi sento di sottolineare l'attenzione che deve essere posta nell'usare parole o definizioni di "cose" senza poi andare a verificare come quelle azioni - blocco navale nella fattispecie, si possano attuare. Proviamo a guardare in avanti e immaginare cosa potrebbe accadere. Per chiudere, ci ricordiamo di quel comandante della marina che per una manovra "forte" mandò a picco in Adriatico un barcone causando la morte di molti altri disgraziati? quindi mandato sotto processo? In sostanza, quali potrebbero essere le regole di ingaggio di chi materialmente partecipa al blocco per "bloccare" appunto qualcosa che di fatto è non armato (o non lo è in evidenza) e che trasporta solo sciagurati che, ammettiamolo o assumiamolo, fuggono da un inferno? sono perplesso e preoccupato dalle decisioni che i politici possono prendere in questo campo, solo per far vedere che "si muovono".

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 19/04/2015 - 14:06

Pier Fredy può piacere o non piacere ma è un uomo che ha molta conoscenza ed esperienza internazionale, non come quei poveracci che ci vilgovernano.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 19/04/2015 - 14:26

Blocco navale. Ovvero la riscoperta dell'acqua calda. Il blocco navale, per chi conosce un po' di storia, permise a esempio di debellare il commercio degli schavi e fu messo in atto dalla sola Inghilterra ben prima che tutte le altre nazioni si rendessero conto del problema. Quindi é semplice, il blocco navale sopprimendo lo sbocco dei moderni schiavi automaticamente sopprime il "commercio". E parlo di commercio a ragion veduta perché i poveri migranti non sono equipaggiati di telefoni satellitari e se anche li avessero non saprebbero certo quale numero comporre per avere aiuto. Avanti col blocco navale e prima é meglio é!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 19/04/2015 - 14:29

Mattarellaaaaaa..., svegliati ! Ci vuoi mandare alle urne ? Si o no ? Ci siamo strarotti i cog....ni di questi (s)governi di usurpatori mai eletti dal Popolo. La situazione è esplosiva, lo capisci o no ? O vuoi passare alla Storia come quei Presidenti Disgrazia di nome Scalfaro e Napolitano ?

thelonesomewolf97

Dom, 19/04/2015 - 14:30

Proprio non capisco. Una volta bastava un colpo di tosse o uno starnuto per far cadere il governo in carica. Ora, in presenza di nocchieri del tutto incapaci, non riusciamo a mandarli a casa con nuove elezioni?!! Basta!!! Abbiamo visto e rivisto la stessa scena: sono politici incapaci di governare. Si arrampicano sugli specchi solo per non perdere la poltrona e i soldi.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 19/04/2015 - 14:30

illuso. Non esageriamo! non per nulla Pier ferdi é meglio noto come pierfurby! Ha solo colto l'umore di gran parte degli italiani e lo ha, furbescamente, usato per farsi un po di pubblicità gratuita dicendo con parole forbite ed eleganti cio' che se fosse stato rozzamente detto da Salvini avrebbe scatenato l'iraddio!

Marcolux

Dom, 19/04/2015 - 14:30

Blocco navale? Non ci credo neanche se lo vedo! E come fanno poi le COOP rosse e le Misericordie legate ai trafficanti del Clero a guadagnare i milioni di Euro? Li andranno a prendere direttamente nel deserto!

Marcolux

Dom, 19/04/2015 - 14:33

Ma quanti Alfano ci sono? Non bastava Angelino? Ci sono pure dei replicanti? Allo schifo non c'è mai limite!

Holmert

Dom, 19/04/2015 - 14:37

Compete alle organizzazione internazionali, dicono quelli della difesa. Ma dove stanno queste organizzazioni internazionali. Sono anni ed anni che l'Italia invoca cooperazione, alla quale queste fantomatiche organizzazioni o non rispondono o rispondono picche. Ed allora mandiamole a fangala se dovessero dire qualcosa ed interveniamo con assoluto rigore o bombardando le coste libiche a tappeto e distruggendo tutti i navigli, o facendo un blocco navale, magari recuperando in mare i migranti ma riportandoli sul punto di partenza ed avvisandoli di non più partire. Solo così si otterrebbe qualche risultato con le buone non si ottiene mai nulla. Ora finché si ospitano in hotel a 4 stelle costoro, con i loro cellulari satellitari si affrettano a chiamare anche gli altri. "Venite,qua è una pacchia si mangia e si beve ed i fessi di Italia pagare. Inaudito.

Marcolux

Dom, 19/04/2015 - 14:38

Questi vermi italiani non faranno assolutamente niente. Continuerà tutto come prima, anzi, l'invasione aumenterà, perchè certamente presto li andranno a prendere direttamente nel deserto per portarli qua, dove ingrasseranno ancora le COOP rosse e le Misericordie cattoliche. Vili mercanti di morte, finanziatori delle mafie e del terrorismo islamico.

GVO

Dom, 19/04/2015 - 14:43

Pifferai .....vergogna falsi buonisti che per arricchirvi ed arricchire le cooprosse speculate sul sangue di migliaia di disgraziati......

ninoabba

Dom, 19/04/2015 - 14:45

Mi speace per la madama kyenge, ha finito di fare la paladina, anzi se seneva gli paghiamo noi il volo. Finalmente questi improvvisti incapaci , politici hanno capito, che lasciare ila continua invasione, non danneggia solo l' italia e gli italiani, ma salverà la vita molti di quei disperati, è più difficile peri terroristi venire initalia. Albano cambia masticare non far per i galoppini come te essere capace di controllare le salvaguardare ne nostre coste e le nostre vite.

Blueray

Dom, 19/04/2015 - 14:55

Il blocco navale va benissimo purchè: 1) Serva a non far passare i barconi e a rimandarli indietro, non a raccogliere clandestini e poi portarli nuovamente da noi 2) In caso di barconi in difficoltà vengano riportati tassativamente in Libia, altrimenti non è un blocco ma una barzelletta

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Dom, 19/04/2015 - 15:18

"Se le istituzioni Ue hanno un senso ci vuole tanto a organizzare dei blocchi navali e identificare chi è immigrato clandestino e chi è rifugiato? Non so più come dirlo." Signor Sergio Rame, i problemi dei politici italiani sono gli stessi che ha Lei! Ha detto due cose che si annullano a vicenda: il blocco navale e controllare che è rifugiato o immigrante clandestino! Mi chiarisce le procedure? Le navi bloccano i barconi e poi controllano uno ad uno? Essendo impossibile, si finisce per annullare il blocco. Gli italiani si chiedano se è giusto aiutare gente che per salvare la propria pelle abbandona la propria gente e la propria terra. Spesso mogli e figli alle voglie dei signori della guerra! Lei farebbe come loro? Si sta moralmente legalizzando la vigliaccheria... spero che qualcuno se ne renda conto!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 19/04/2015 - 15:20

Mare nostrum, andarli a prendere in mare. Triton andare fino alle acque libiche a prenderli in mare. Blocco navale andare a caricarli direttamente dalla banchine dei porci libici. Questo è il metro dei porci traditori che ci governano.

Ritratto di Zohan

Zohan

Dom, 19/04/2015 - 15:31

ma blocco navale che significa ? che li sbarcano dai gommoni e che li caricano su navi militari e ce li spalmano addosso 'sti negri ? ....paga sempre Pantalone ? Un blocco navale significa NO PASARAN sennò è un'altra presa x il cxxo ai pochi italiani che sono rimasti in Italia

masbalde

Dom, 19/04/2015 - 15:34

Facciamo uno sciopero fiscale: senza i soldi degli Italiani che ancora lavorano, questo governo di ladri e sciacalli che lucrano con le loro cooperative sui migranti disperati, non potranno continuare: SCIOPERO FISCALE, è l'unica soluzione.

epesce098

Dom, 19/04/2015 - 16:58

Quando il nostro governo sarà costretto a dire "basta non ce la facciamo più, siamo saturi" passerà alla storia che i nostri figli e nipoti studieranno a scuola e forse sapranno la verità su come si sono comportati i nostri governanti di sinistra e la chiesa cattolica italiana

Aleramo

Dom, 19/04/2015 - 17:05

"Compete alle organizzazioni internazionali"? Ma perché, abbiamo abdicato alla nostra sovranità? Siamo interdetti e sotto tutela di qualcun altro? La difesa dei confini è sacrosanto diritto di uno stato sovrano. Se non lo facciamo noi che siamo i diretti interessati, chi altri pensiamo lo potrebbe fare?!? Dov'è la "svegliata"? A me pare un lavarsene piuttosto le mani...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 19/04/2015 - 17:05

CHE; L;ITALIA METTA I GOVERNI EUROPEI DI FRONTE ALLA REALTÁ;É FACCIA UNILATERALMENTE UN BLOCCO NAVALE DAVANTI ALLE COSTE LIBICHE; É SE QUALCUNO A BRUXLELLES RIMPROVERÁ L;ITALIA PER QUESTO; ALLORA CHE L;ITALIA FACCIA LA VOCE GROSSA NEL PARLAMENTO EUROPEO DICENDO CHE LORO SONO I RESPONSABILI DELLE TRAGEDIE DI MARE CHE SUCCEDONO NEL MEDITERRANEO;PERCHE NON É POSSIBILE CHE NOI ITALIANI CI DOBBIAMO SOBBARCARE OGNI EXTRACOMUNITARIO É GLI ALTRI NON FANNO UN CAXXO!É NELLA UE CI SONO 10 PAESI CHE RIFIUTANO DI ACCOGLIERE GLI EXTRACOMUNITARI; É QUESTI PAESI SONO QUELLI CHE SI SCANDALIZZANO DI PIU QUANDO SUCCEDONO QUESTE TRAGEDIE!; QUANTA IPOCRISIA É MANCANZA DI VERGOGNA CÉ IN QUESTA EUROPA, CHE NON É CAPACE DI FARE UNA POLITICA EMIGRATORIA EUROPEA!!!.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Dom, 19/04/2015 - 17:09

Ma è una barzelletta (che non fa ridere)! Quindi il blocco navale, ovvero la difesa dei confini, non compete allo Stato? Ma che si sono fumati questi qui? Comunque troveranno un'altra soluzione per continuare ad alimentare il loro giro d'affari sui clandestini. Potrebbero creare una tratta Tripoli - Porto Empedocle con i traghetti. Questi delinquenti non rinunceranno mai ai finanziamenti per "accogliere" gli "invasori".

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 19/04/2015 - 17:27

LA COMPETENZA DEL BLOCCO NAVALE SPETTA A CHI STA SUBENDO QUESTO FLUSSO MIGRATORIO VIEPPIÙ IN CRESCENDO E UN CARICO LOGISTICO E FINANZIARIO INSOSTENIBILI. LE DISQUISIZIONI SULLE NORMATIVE LASCIAMOLE PERDERE E FACCIAMO CONFLUIRE LE NOSTRE FORZE NAVALI AL LIMITE DELLE ACQUE LIBICHE.

elpaso21

Dom, 19/04/2015 - 17:36

ES# secondo me bisognerebbe creare una enclave controllata dalla Marina Italiana in Libia, quindi salvare i migranti quanto più vicino alle coste libiche, trasferirli lì ed assisterli in loco, di qui ad un mese gli sbarchi cesserebbero.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 19/04/2015 - 17:45

...Il governo sembrerebbe disposto ad aprire all'ipotesi del blocco navale. Ma non immediatamente. E quando? Nel 2035?

cast49

Dom, 19/04/2015 - 17:59

aveva ragione o no Berlusconi?

Zizzigo

Dom, 19/04/2015 - 18:27

E non faranno alcunché... ma vissero felici e contenti!

angelorosa

Dom, 19/04/2015 - 18:28

sull'operato dei governanti cattocomunisti bisogna stendere un velo pietoso anche al loro "capo" il pifferaio fiorentino che non ha mai preso una posizione precisa su questa invasione selvaggia di immigrati. Sulle loro coscienze pesano enormemente tutti questi morti come peseranno anche su parte del clero. Bisogna assolutamente fare qualche cosa da subito e anche i partiti di centro destra non si limitino alla solo protesta verbale ma bisogna mobilitarsi con manifestazioni al fine di fermare completamente queste orrende tragedie.

NON RASSEGNATO

Dom, 19/04/2015 - 18:32

Il governo sa solo fare chiacchiere. In questo è imbattibile. In concreto saprà solo incrementare il servizio traghetto

@ollel63

Dom, 19/04/2015 - 18:34

cosa volete che faccia un popolo di comunisti italiani senza testa e senza paxxe!

masbalde

Dom, 19/04/2015 - 18:39

Renzi vuole soldi per le sue cooperative che ospitano i migranti: che glieli diano i cittadini italiani spremuti dalle tasse o che glieli dia l'Europa poco importa. Se tutti e due meglio.

Anonimo (non verificato)

marcomasiero

Dom, 19/04/2015 - 18:59

ABBIAMO una flotta da GUERRA !!! USIAMOLA PER QUELLO CHE E' E NON COME LA TIRRENIA !

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 20:43

OGNI STATO EUROPEO FACCIA COME MEGLIO CREDE PER LA PROPRIA NAZIONE, ALCUNI PAESI AVEVANO LE LORO COLONIE IN AFRICA E L'ITALIA NON DICEVA NIENTE , ORA CHE OGNI PAESE FACCIA I PROPRI INTERESSI COME SEMPRE LI FECERO E OGNIUNO RESTI A CASA PROPRIA FACCIANO RIVOLUZIONI E CAMBINO GOVERNI QUESTI AFRICANI.

Ritratto di franco_DE

Anonimo (non verificato)

Esculoapio

Dom, 19/04/2015 - 22:50

governanti mafiosi e bastardi, se ne fottono del pensiero degli Italiani, tutti contrai a questa invasione sciagurata e pericolosa, fanno di tutto per evitate e rimandate provvedimenti efficaci per cottastare l'immigrazione selvaggia, a qualcuno fa comodo l'arrivo di nuovi schiavi da sfruttare

parigiro

Dom, 19/04/2015 - 23:33

Curioso hanno detto più o meno le stesse cose che ha detto salvini blocco navale , controllo nelle zone di imbarco ,, (a parte la sindichessa di Lampedusa che ha sparato una serie dincazzate al tg3. Tipo grandi navi crocera per ospitarli ,) poi UE se ne frega ONU se ne frega ma se lo dice salvini specula sulla pelle di questi poveretti per mero calcolo elettorale se lo ripete la Serracchiani dopo che Renzi le ha permesso di parlare dandogli il copioncino va tutto bene

Giorgiopin

Lun, 20/04/2015 - 00:19

VOGLIO VOTARE!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 20/04/2015 - 00:20

Non illudiamoci. Cianciano di risolvere le cose sull'onda emotiva delle centinaia di morti. Passato qualche giorno TORNERÀ A GALLA LA MELASSA IPOCRITA DEL BUONISMO che provocherà altre centinaia e centinaia di morti. ALLA FACCIA DELL'UMANITARISMO SINISTROIDE COMPLICE DEI CRIMINALI SCAFISTI.

seccatissimo

Lun, 20/04/2015 - 01:10

Governo incapace di SCHIFOSI VIGLIACCHI SCARICABARILE !!!!!!!!!

MagoG

Lun, 20/04/2015 - 01:16

Leggo interventi molto sempliciotti, il blocco navale non è affondare le barche dei clandestini. Significa abbordarli, caricare a bordo delle navi miliati e risbarcarli sulla costa Libica in un'area controllata dai nostri militari. Ora, non so come immaginate la prendano quelli dell'ISIS se gli si rovina la gallina dalle uova d'oro, ma il sospetto che ci siano rappresaglie pesanti è legittimo. Non vorrei poi, ai primi militari italiani morti leggere interventi del tipo "ma cosa siamo andati a fare, lasciamo che si arrangino". Ogni decisione ha aspetti positivi e negativi.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 20/04/2015 - 01:53

Non so che aspettino questi mentecatti mentali dei nostri governanti. Facendo così, si rendono complici degli scafisti e delle mafie che regolano i traffici (tra l'altro). Renzi e Half-Ano: dimissioni ieri!

BiBi39

Lun, 20/04/2015 - 02:05

E' un problema senza soluzione. Rassegnamoci.Il blocco navale sara' aggirato, i disperati partiranno da altre zone e comunque se si avvicineranno al blocco dovranno essere soccorsi dalle stesse navi che li dovrebbero bloccare.E col tempo sara' sicuramente gran parte degli africani che cerchera' una vita migliore espatriando. NON c'e' soluzione.E questo , mi spiace dirlo, non e' una colpa da poter dare a Renzi .

tatoscky

Lun, 20/04/2015 - 07:57

Governo di incapaci, inetti, fate schifo, andatevene, voglio un politico capace, a governarci, come il grande Alcide De Gasperi.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 20/04/2015 - 08:22

Qualcuno, ad esempio uno dei tanti Alfano o uno dei tanti ammiragli/commodori arci-super-stra-pagati, dovrebbe spiegarmi per quale motivo il blocco navale : 1) Sì, ma non immediatamente. - 2) Compete alle organizzazioni internazionali e non a quelle nazionali visto che i migranti (?) arrivano e bivaccano nel ns territorio nazionale e non in quello internazionale di qualche palazzo dell'ONU-UE-NATO. - Stanotte ho sentito un supergallonato stracarico di lasagne marinaresche dichiarare che sarebbe impossibile controllare/ostacolare questi flussi. Allora, se non è capace di farlo, che dia le dimissioni e si riduca drasticamente lo stipendio/pensione, meglio se con effetto retroattivo.

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 20/04/2015 - 09:33

Ma, da come si sono comportati la Marina e gli alti Gradi delle Forze Armate nei confronti dei nostri Fucilieri di Marina Latorre e Girone, vergognosamente traditi e abbandonati, sarà un disastro. Non perchè gli uomini non siano preparati ma per l'ignavia dei comandi. Andate a vedere cosa è scritto sulla colonna rostrata di Vienna dedicata alla battaglia di Lissa.