Il governo trasforma Como in ghetto

Lega e Forza Italia contro i container per migranti: "Pronti a denunciare Alfano"

Da settimane è cerchiata in rosso sulle cartine sbiadite e bruciate dal sole che circolano nei centri di accoglienza di mezza Italia. Indicata come l'ultima frontiera da attraversare prima di poter proseguire verso il Nord Europa. Nel mezzo dell'emergenza migratoria non c'è voluto molto perché Como si risvegliasse in un ferragosto bollente, stretta tra il picco di vacanzieri al lago e centinaia di migranti accampati in attesa di treni che non li porteranno mai in Svizzera.

La tensione si alimenta di ora in ora, insieme alla polemica politica contro la «scelta scellerata» con cui il prefetto Bruno Corda ha disposto l'allestimento di 50 container per l'accoglienza.

Con gli arrivi in aumento e i confini sigillati dalle autorità elvetiche - nell'ultimo mese hanno respinto da Chiasso 2mila irregolari - l'accampamento improvvisato nel parco di fronte alla stazione è diventato una tendopoli a cielo aperto con oltre 500 persone e un enorme rischio igienico sanitario. Tanto da costringere il rappresentante del Viminale a individuare nei 2.500 metri quadrati accanto al cimitero cittadino la zona dove allestire i prefabbricati in grado di ospitare circa 300 migranti. Ancora qualche settimana e le strutture, tra cui vigilerà un presidio della croce rossa e uno sportello di supporto informativo per le richieste di asilo, saranno pronte.

La soluzione però è una miccia che incendia lo scontro. «Baraccopoli», «hub», «ghetto», grida la Lega, che annuncia di essere pronta a scendere in piazza e a denunciare il governo se non farà marcia indietro. Il provvedimento «non risolve il problema - dice anche l'eurodeputato azzurro Stefano Maullu - anzi lo aggrava a danno dei residenti e dell'immagine di Como», che già rimbalza sui media stranieri insieme alle foto dei migranti e della villa di George Clooney.

Il Carroccio pretende lo sgombero, l'assessore regionale alla Sicurezza Simona Bordonali ieri con un sopralluogo ha chiesto di sospendere l'invio di migranti in Lombardia. Poi «se il Governo darà vitto e alloggio a chi non ne ha diritto, siamo pronti a presentare un esposto contro Renzi ed Alfano», è infine l'ultimatum leghista.

Al di là delle polemiche, il caos migratorio che tra il Brennero blindato, la frontiera di Ventimiglia chiusa e l'imbuto di Chiasso sta ridisegnando le nuove rotte di chi continua a sbarcare in Sicilia sperando di raggiungere il Nord Europa è destinato a non diminuire. Così come la determinazione del fiume umano che si muove alla ricerca di una falla nei controlli svizzeri. Rigidissimi, con pattuglie su ferrovie e valichi, e con gli occhi elettronici di un drone militare che vigilano dal cielo sulla linea tra Lugano e l'Italia. I migranti respinti tornano indietro e attendono un'altra occasione. Pochi sembrano avere intenzione di spostarsi nei fabbricati ordinati dal prefetto. La stazione è il posto migliore dove aspettare il prossimo treno.

Commenti

maurizio50

Ven, 19/08/2016 - 09:16

Como, Ventimiglia, Brennero, Gorizia. Ovunque c'è un confine, ovviamente chiuso per africani clandestini e affini, lì c'è un ghetto, un letamaio, la fine del vivere civile per gli Italiani costretti ad abitare gomito a gomito con " i doni del Signore". Ciò grazie alle scelte dissennate , quando non criminali, dei due pagliacci di governo attuale e della miriade di prefetti che si occupano 24 ore su 24 di far accampare negri, africani e indesiderati nei parchi pubblici. Non è forse il momento che Regione Lombardia, Veneto., Liguria e chiunque altro considera l'invasione africana una catastrofe, faccia qualcosa contro l'attuale governo che ogni giorno disloca migliaia di disperati solo e soltanto nel NordItalia???

antipifferaio

Ven, 19/08/2016 - 09:18

...il caos migratorio che tra il Brennero blindato, la frontiera di Ventimiglia chiusa e l'imbuto di Chiasso sta ridisegnando le nuove rotte di chi continua a sbarcare in Sicilia sperando di raggiungere il Nord Europa è destinato a non diminuire. ... COME A DIRE CHE SI CONTINUA A IMMETTERE GAS INFIAMMABILE IN UNA BOMBOLA GIà STRAPIENA...AUGURI!!!.......

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 19/08/2016 - 09:26

....E la popolazione di Como,che fa?....Dove sono le "dimostrazioni spontanee"?......Niente?....Allora significa che va bene così!!!

MgK457

Ven, 19/08/2016 - 09:45

VANNO ESPULSI TUTTI I MIGRANTI ECONOMICI ED islamici NON PERSEGUITATI: SUBITO.

Finalmente

Ven, 19/08/2016 - 09:48

di questo passo entro fine agosto avremo migliaia di persone accampate ai confini... quanto passerà prima di una rivolta?

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Ven, 19/08/2016 - 10:07

Il governo sta scaricando migliaia di migranti nelle regioni del nord sperando che questi riescano ad andarsene dall'Italia raggiungendo il nord Europa,ma le frontiere per loro restano blindate e intanto gli abitanti di posti anche a forte attrazione turistica devono subire questa invasione anche con forti danni economici,penso che fra poco la sopportazione di ciò avrà un limite ed allora succederà qualcosa di molto grave.

pavone

Ven, 19/08/2016 - 10:08

per chi come me ha il muro di orban nella testa, basta evitarli, di piu' non posso fare...del resto se devo comperare la pizza non vado dagli egiziani, se chiamo un muratore deve essere italiano,se vedo un sudamericano minimo ha in tasca un coltello etc.etc.

vince50_19

Ven, 19/08/2016 - 10:35

Mi .. "accontento" di vedere lo schifo che c'è a Udine, Gorizia, Pordenone, Trieste, città in cui ci sono migranti economici in maggior parte. Associazioni di furbetti lucrano a tutto spiano.. Altro che parlare di trattamenti umani: sembrano carceri a cielo aperto! Riconoscere che quando sono troppi bisognerebbe mettere un freno dato che la Ue se ne fotte altissimamente? M.P.C.

roseg

Ven, 19/08/2016 - 11:25

Viva l'Italia, l'italia occupata, l'Italia del burkini, l'Italia del kebab. L'Italia derubata e colpita al cuore. Viva l'Italia, l'Italia che pian piano muore. Povera Italia occupata a tradimento, l'Italia assassinata dai radical chic pidioti e dal buonismo ipocritamente conveniente. Viva l'Italia, siam sicuri che non ha paura??? L'Italia dimenticata e da dimenticare. Viva l'Italia, l'Italia purtroppo da lasciare. VIVA L'ITALIA...

MassimoR

Ven, 19/08/2016 - 11:27

gli Italiani hanno solo da protestare sup serio. Nessuno lo fa? Amen

Una-mattina-mi-...

Ven, 19/08/2016 - 11:28

MA I FAMOSI E VAGHEGGIATI, NONCHE' PROMESSI, RIMPATRI, I RESPINGIMENTI, I SEQUESTRI DEI BARCONI CHE FINE HANNO FATTO?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 19/08/2016 - 11:33

Il nostro governo, alla ricerca di un nuovo bacino elettorale, è interessato solamente alla sostituzione etnica sul territorio nazionale. Ogni altra soluzione in grado di frapporre ostacoli a questo macabro progetto è tempestivamente stigmatizzata come razzista e xenofoba. Ricordiamocene alle prossime elezioni.

vince50_19

Ven, 19/08/2016 - 11:58

2° invio - Mi .. "accontento" di vedere lo schifo che c'è a Udine, Gorizia, Pordenone, Trieste, città in cui ci sono migranti economici in maggior parte. Associazioni di furbetti lucrano a tutto spiano.. Altro che parlare di trattamenti umani: sembrano carceri a cielo aperto! Riconoscere che quando sono troppi bisognerebbe mettere un freno dato che la Ue se ne fotte altissimamente? M.P.C.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 19/08/2016 - 12:24

E' giusto che i comuni governati dalla sinistra facciano questa fine sommersi dai clandestini. Sono governati da cacasotto che accettano tutta la feccia di questo governo. Bene gli sta !!!

justic2015

Ven, 19/08/2016 - 12:37

Per dire la verita`non solo comoo ventimiglia e un ghetto ma tutto il paese e nella mxxxa grazie alle forze politiche e la grande partecipazione di francesco e la squadra cattolica assieme a un popolo di ipocreti incosciente e parassiti,publicare gentilmente grazie.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 19/08/2016 - 12:52

E' stata la mia citta' per anni, sembrava una citta' svizzera per ordine e pulizia. E' bastato un governo comunista, un sindaco comunista, un sicilano traditore poltronaro per ridurla ad una cloaca. Resto preoccupato per mia madre che vive la sola. Maledetti,maledetti, maledetti.

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 19/08/2016 - 12:55

MA SI CHIAMA ANCORA COMO....O CONGO. E PENSARE CHE IL MANZONI SCRIVEVA...QUEL RAMO DEL LAGO DI.....CONGO!!!!

ANTONIO1956

Ven, 19/08/2016 - 12:58

TUTTE BELLE PAROLE E SACROSANTI COMMENTI PERO QUANDO SI VA A VOTARE (VEDI SINDACO DI MILANO PER ESEMPIO ) LA SINISTRA DI RENZI VINCE QUINDI A QUALCUNO LE COSE STANNO BENE COSI... QUINDI PORTE APERTE A TUTTI... ANZI NON SERVONO NEMMENO PIU LE PORTE APERTE IN QUANTO CE LI ANDIAMO A PRENDERE DIRETTAMENTE IN LIBIA E LI PORTIAMO QUI PER MANTENERLI A VITA

Gianni11

Ven, 19/08/2016 - 13:00

Solo Como? Tutta l'Italia diventa cosi' se l'invasione non si ferma. E' in arrivo l'Africa intera! E pure il Medio Oriente, l'India, e pure i Cinesi. Siamo matti e seguire l'UE e la follia suicida delle frontiere aperte. I nostri figli sarranno profughi a casa nostra se non abbiamo il coraggio OGGI di dire NO e di buttar fuori tutti i traditori.

killkoms

Ven, 19/08/2016 - 14:14

grazie al compagno traghettatore..!

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 19/08/2016 - 14:42

Ma non avete ancora capito che questi con vitto, alloggio, Smartphone, sigarette e 2.5 euro giorno di "argent de poche" hanno trovato l' America in Italia e di andarsene dove li fanno lavorare non ci pensano nemmeno!!!!!

Giulio42

Ven, 19/08/2016 - 14:47

Container in aree extraurbane recintate e controllate, non è razzismo e buon senso. I terremotati, tutti italiani, sono rimasti mesi se non anni nei container e nessuno ha gridato allo scandalo. IL modo offensivo con cui gestite l'emergenza è quello che rende razzista la gente.

simonetta della...

Ven, 19/08/2016 - 14:51

Zagovian sono molti i cittadini che protestano ma intanto vengono tacciati di razzismo e di populismo. Non è un mese che siamo in queste condizioni, sono due. Per non parlare dei centri d'accoglienza vicinissimi alle scuole, le molestie verso le donne, parlo per personale esperienza, cosa dovremmo fare se gli ordini arrivano dall'alto e sono imposti senza possibilità di contestezione, nella primavera 2017 ci saranno le elezioni comunali e spero vivamente che tutti vadano a votare ricordandosi cosa ha fatto la giunta Lucini per Como ed i comaschi.

ziobeppe1951

Ven, 19/08/2016 - 15:12

Elkid .....ci manca la tua minkiata

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Ven, 19/08/2016 - 15:20

(invio-2) si va bene, ma poi si legge che Parisi vuole dare lavoro ai migranti. scusate se date lavoro non capisco perchè rifiutare loro la casa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 19/08/2016 - 16:44

Ma TUTTI sti CONTEINER chi li paga, un MODULO ABITATIVO (cosi si chiamano) sapete quanto costa oggi??? Io lo so perchè ho un amico che li fabbrica a Colico, costano NON meno di 5.000 €uriii!!!! E dove li prendono i soldi ??? Indovinate un po??? Ciao Beppe ADDITTI AL BUONISMO OGGI NON PERVENUTI.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 19/08/2016 - 17:20

@LANZI MAURIZIO ...:...certo Manzoni,non se lo sarebbe immaginato,e molto probabilmente,quel "contesto",non gli avrebbe consentito di scrivere i "Promessi Sposi"!!!

Giorgio Rubiu

Ven, 19/08/2016 - 17:26

Una volta che saranno tutti a Como (Ventimiglia o Brennero) sarà più facile censirli ed espellere, in maniera reale, tutti i clandestini e i non aventi diritto. Prima o poi lo si dovrà fare in tutta l'Italia. Perché non cominciare dai luoghi di maggiore concentrazione?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 19/08/2016 - 17:40

Mi risulta che a Como ci sia un sindaco del PD che di castronerie con la sua giunta ne ha già fatte a iosa; questa è l'ultima della serie!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 19/08/2016 - 18:19

@Memphis35:...ovviamente mi auguro che alle prossime elezioni,qualche cosa cambi....Ho però seri dubbi che i "numeri" attuali,possano essere stravolti,al punto tale da fermare questo processo "democraticamente"....Di fatto, allo stato attuale,solo Lega e FdI,hanno una posizione coesa sul tema...troppo poco!!!

vince50

Ven, 19/08/2016 - 18:25

Si cercherà di porre rimedio a tutto questo quando sarà troppo tardi,in ogni caso già lo è.Il sistema ci sarebbe ma non più applicabile,quindi nulla cambierà in meglio rassegniamoci.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 19/08/2016 - 18:33

@simonetta della:....La protesta dovrebbe essere sul tipo "NO TAV","NO GLOBAL",di tante, tante persone "incavolate",che scendono in piazza,si fanno contare.In "democrazia",o si hanno i "numeri"(che non ci sono)sufficienti,all'interno delle "istituzioni",o ci si affida alla "piazza",come fanno gli altri.In "democrazia",occorre giocare con le stesse regole,altrimenti,si continua a sbrontolare.

simonetta della...

Ven, 19/08/2016 - 18:57

Zanzatigre non sbagli, ci vorrebbe il rotolone regina.

ziobeppe1951

Ven, 19/08/2016 - 19:35

Abitando non molto lontano da Como, fino a qualche mese fa vi andavo spesso col treno.Che meraviglia passeggiare sul lungolago, aperitivo e pranzo in un ristorantino vista lago.Sapendo ora che fuori dalla stazione vi è parcheggiata tutta sta feccia con olezzo a seguito, meglio evitare, sperando in tempi migliori

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 19/08/2016 - 19:39

MI PARE CHE IL SINDACO E IL PREFETTO SONO D'ACCORDO NEL DISTRUGGERE LA CITTA' CHE VxxxxxxO I CxxxxxxI ELETTORI?

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 19/08/2016 - 20:21

#Memphis35... scusa ma quali prossime elezioni? Ormai hanno capito, con la complicità di noi sudditi, che le elezioni possono essere rimandate ad oltranza. Non servono più.

Mobius

Ven, 19/08/2016 - 22:00

Voglio sperare che il Comune di Como abbia provveduto a potenziare adeguatamente la rete fognaria...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/08/2016 - 13:14

@Neverland ore 15:20 - Non dica fesserie. Non accusi gli altri di promettere lavoro, perchè non c'è neppure per gli italiani. Questa di Parisi, è un' altra balla inventata da lei, solo per gettare fango. Ma sta scrivendo dal partito o dai centri sociali?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/08/2016 - 13:22

Non riesco a capire tale fenomeno, come è successo a Milano. Tutti protestavano contro Pisapia a Milano, poi però all' atto del voto sono rimasti nella stessa parte politica. Mistero.