Grana statali per Renzi: caos su blocco stipendi

Sindacati in pressing sul governo per il blocco dei contratti. Scatta la class action: chiesti 10.400 euro a lavoratore

Subito dopo Ferragosto scoppia un'latra grana per il governo Renzi. Questa volta a mettere con le spalle al muro il premier e il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia, sono gli statali e i sindacati. A far crescere la tensione è il rinnovo dei contratti con il relativo aumento. "Dopo sette lunghi anni di penalizzazione retributiva, la riapertura della contrattazione nel Pubblico Impiego presuppone la disponibilità di nuove risorse, che siano sufficienti a garantire un recupero adeguato del potere di acquisto da parte dei dipendenti pubblici". "La sentenza della Corte Costituzionale dello scorso anno sull’illegittimità del blocco della contrattazione - ricorda il dirigente sindacale - ne escluse la retroattività al fine di evitare una voragine nel bilancio dello Stato. Sul punto fu determinante la sponda che l’Avvocatura generale dello Stato offrì alla Consulta, nel momento in cui quantificò il costo dei mancati rinnovi contrattuali - nel periodo 2010-2015 - in ben 35 miliardi di euro". "Purtroppo - osserva Turco - si trattò di una quantificazione nettamente sovrastimata (più del 50%) dal momento che erroneamente (o appositamente) l’importo era stato calcolato al lordo di tasse e contributi previdenziali, mentre - in presenza di una stima più corretta e realistica - l’impatto sarebbe stato senz’altro più sostenibile e tale da non costituire un deterrente così forte alla retroattività della sentenza, andando poi ad incidere sulla problematica degli arretrati". E i sindacati fanno i conti in tasca agli statali rilevando le perdite mensili in busta paga. La Cisl Fp sottolinea che gli stipendi sono tornati ai livelli del 2001. "Trentacinque miliardi per cinque anni come certificato dall’Avvocatura dello Stato nella memoria presentata alla Corte Costituzionale - afferma all’AGI Michele Gentile, coordinatore del dipartimento del pubblico impiego della Cgil - equivarrebbero a 7 miliardi per ogni anno. Al lordo delle tasse, per 3,3 milioni di dipendenti pubblici significherebbe almeno 212 euro perse al mese per ogni anno, destinate a crescere. Questa sarebbe la perdita retributiva dovuta al blocco dei contratti".


Class action sul blocco degli stipendi per gli statali

Intanto il Codacons ha presentato il primo ricorso collettivo al Tar del Lazio contro il blocco degli stipendi nel pubblico impiego. L’iniziativa in difesa dei primi "2.000 dipendenti pubblici chiedono risarcimento danni e indennizzo per perdita di potere d’acquisto" avanza la richiesta di "condannare lo stato a pagare 10.400 euro ad ogni ricorrente, oltre 33 miliardi da restituire a 3,2 milioni di lavoratori". "Come noto con sentenza n. 178 del 24 giugno 2015 - ricorda una nota - la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità del regime di blocco del rinnovo della contrattazione collettiva per il personale pubblico dipendente attuato con il DL n. 78/2010, conv. in Legge n. 122/2010. Illegittimità limitata al periodo successivo alla pubblicazione della sentenza stessa, ossia a far data dal 30 luglio 2015. Con raccomandata del 26 gennaio 2016 il Codacons, per conto dei primi 2000 dipendenti pubblici che hanno aderito all’azione collettiva dell’associazione, ha diffidato una serie di Amministrazioni pubbliche (Asl, Ministeri, Regioni, Province, Comuni, ospedali) a dare immediata esecuzione alla sentenza della Consulta, provvedendo, ognuna secondo le proprie competenze, a dare corso alle procedure contrattuali e negoziali relative al nuovo triennio 2016-2018 per il personale e ad adottare tutti gli atti dovuti".

Commenti

Royfree

Mar, 16/08/2016 - 14:48

Io se fossi Premier farei in modo che qualsiasi impiego Statale sia messo in discussione ogni 5 anni con regolare concorso dove per chi è già dipendente ne si attesti la capacità e esperienza. Dovranno poi competere con le nuove generazioni. Poi vediamo se la PA non diventa eccellente. Solo cosi si metteranno al bando migliaia di parassiti incapaci vera piaga sociale e colpevoli del degrado Italiano.

Libero1

Mar, 16/08/2016 - 15:03

"Grana per il clown di rignano e la sua cricca P-iDiota"?Sinceramente non vedo nessuna grana che potrebbe far strappare i capelli al clown di rignano e alla sua cricca P-iDiota dopo che la moglie e' stata assunta come insegnante, al fratello del giuda siciliano gli hanno trovato il lavoro alle poste e al fratello della boscaiola gli hanno trovato un lavoro da spazzino.

settemillo

Mar, 16/08/2016 - 15:06

Ormai il renzino nazionale è alla camera del gas! Ora i suoi amici, quelli degli ottanta euro, probabilmente saranno costretti a restituire il maltolto. In alternativa, l'inetto potrebbe tentare di vendere l'aeroplanino che pur arrugginendo, potrebbe avere un certo valore se trovasse qualcuno che l'acquistasse, cosa improbabile. L'inetto non sa più come districarsi; che figura di EMME!

linoalo1

Mar, 16/08/2016 - 15:09

Ecco a cosa servono i Sindacati,oggi!!!Ad un Bel Niente!!!Anche se non esistessero,nessuno se ne accorgerebbe e nessuno ne sentirebbe la mancanza!!!Loro pensano al Contratto di Lavoro degli Statali!!!Ma,ai Milioni di DISOCCUPATI NON STATALI,chi ci pensa???Nessuno,ovviamente!!!Né Governo,nè Sindacati!!!Allora,tutti a CASA!!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 16/08/2016 - 15:32

Beh, legge più legge meno l'andazzo del Paese Italia sembra quello di un ubriaco che barcolla e volteggia a ogni piè sospinto.

ilbarzo

Mar, 16/08/2016 - 15:46

I soldi Renzi li da a chi vota PD.Lui cerca consensi, mica è scemo l'amico!Oddio io qualche dubbio sinceramente lo avrei.

ilbarzo

Mar, 16/08/2016 - 15:56

Il blocco degli stipendi degli statali è cosa normale,l'essenziale e non bloccare gli stipendi dei politici,perchè quelli devono fare il loro corso,poichè si da il caso che i politici siano tanto affezionati ai soldi per i quali se lo farebbere mettere anche sotto la coda, pertanto non vogliamo certamente dargli dei dispiaceri.

Ritratto di Lucio Milella

Lucio Milella

Mar, 16/08/2016 - 16:08

Ormai noi statali siamo diventati la feccia della società per colpa di dirigenti politici dilettanti come questi della foto. Il pubblico impiego è da tempo immemore che è restato al palo in nome della spending reviuw, ma chissà perché l'hanno fatta solo sugli impiegati di livello basso e non sui direttori e dirigenti i quali poi gonfiano il petto per i risultati che raggiungono gli impiegati quadri. Ora CERTAMENTE mi aspetto una levata di scudi da parte di chiunque non sia uno statale per il dogma che noi siamo fannulloni assenteisti mangiapane a tradimento e chissà cos'altro. Io sono prontissimo a lasciare l'impiego statale se qualcuno mi offre qualcosa di più decoroso ma ho 56 anni. Ci sarà qualcuno che mi offre qualcosa a tal fine? Ho molti seri dubbi. Anche noi statali abbiamo il DIRITTO di vivere decorosamente e con 1.200 euro al mese, con famiglia e affitto, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario.

ilbarzo

Mar, 16/08/2016 - 16:10

Non esistono grane per Renzi,costui è talmente astuto che riesce a sveicolarle sempre tutte quante,come riesce ad accaparrarsi traditori pur di rimanere a galla come Alfano Verdini e tutti coloro di FI che l'anno seguiti pur di avere non una poltroncina,ma anche uno sgabello di legno. Per costoro va bene tutto pur di stare a sedere al governo,pure se comunista.

ilbarzo

Mar, 16/08/2016 - 16:15

La Madia nel modo in cui guarda Renzi,pare sia in procinto di mollargli un ceffone....

PAOLINA2

Mar, 16/08/2016 - 16:17

La barzelletta di ferragosto.

Ritratto di LordPBA

LordPBA

Mar, 16/08/2016 - 16:40

Aspe... non fanno un c...o sono li solo per il loro voto al marchese di turno, hanno tutele esagerate, e vogliono pure l'aumento? Renzi, se proprio ci tieni ai tuoi elettori statali, leva la pensione a vita ai politici dopo 2 anni e vedrai quanti 80euro puoi dare.

Ritratto di LordPBA

LordPBA

Mar, 16/08/2016 - 16:49

Come no, l'aumento agli statali e' prioritario, loro votano PD per cui meglio alzare le tasse ma dare soldi a loro (almeno finch'e l'Italia regge, se poi fa il botto, politici e capi sindacalisti hanno la barca pronta per scappare)

dxml

Mar, 16/08/2016 - 16:53

Sig. Royfree, una cosa che mi preme: porti rispetto per i dipendenti pubblici. Sono lavoratori quanto lei. Se è a conoscenza di dipendenti che non fanno il proprio lavoro, li vada a denunciare all'autorità giudiziaria, con tanto di nomi, cognomi e prove. Si esponga in quelli sede, non dietro al suo nick e a un "forum". Mi dispiace dover giornalmente leggere: "...migliaia di parassiti incapaci, vera piega sociale e colpevoli del degrado italiano"; mi fa male al cuore come dipendente di una PA ma soprattutto come persona.Forse è ora che il sottoscritto, così come altri miei colleghi, ci mettessimo tutti insieme al fine di denunciare le diffamazioni che lei, come altri, giornalmente rivolgete alla nostra categoria. Chissà, forse come il sottoscritto gli ha consigliato di denunciare i lavoratori che ritiene "piaga della società", io e altri potremmo far la stessa cosa con persone come lei. Ad ogni modo, buona giornata.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 16/08/2016 - 17:12

non è che per il 60% che lavorano bisogna dare l'aumento a tutti.

venco

Mar, 16/08/2016 - 17:15

Si fa tutto per gli statali, e pensare che tutto lo Stato vive con le tasse delle aziende e lavoratori privati.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/08/2016 - 17:16

E la "perdita del potered'acquisto" dei pensionati ai quali è (allo stesso modo) stata bloccata la PERQUAZIONE della pensione all'aumento del costo della vita dov'è finita!!! IN FANTERIAAAA diceva TOTÒ!!!! FORZA Salviniii.

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 16/08/2016 - 17:21

NON DEVE PROVVEDERE PER GLI IMPIEGATI DEL PD? COME PUO' PENSARE AGLI STATALI CHE BENE O MALE HANNO LO STIPENDIO, E BENE MALE O RACCACOMANDAZIONI FORTISSIME HANNO L'ASSUNZIONE?

Gianfranco__

Mar, 16/08/2016 - 17:25

ecco che i privilegiati pensano ad un grasso Natale con 10.000 euro alla faccia dei lavoratori privati (che dovranno farci fronte). Cose da pazzi, a fronte di recessione e deflazione

Kosimo

Mar, 16/08/2016 - 17:30

anche ai furbacchioni del cartellino?

Zizzigo

Mar, 16/08/2016 - 18:00

Che cuxo, che gli ci piove sopra anche quando sta seduto. Ancora più fortunati, però, tutti quegli italiani che hanno avuto il blocco di tutto, tout court.

MassimoR

Mar, 16/08/2016 - 18:16

la Corte Costituzionale continua a punire Renzi. E lui viole cambiare la Costituzione come fanno tutti i dittatori per poter operare in proprio

MassimoR

Mar, 16/08/2016 - 18:17

ps: Hitler è stato eletto

cianciano

Mar, 16/08/2016 - 18:22

Ma visto come lavorano e le presenze assidue in ufficio, li chiederei ad ogni statale i 10.000 euro (almeno) che hanno percepito senza fare un tubo e con tutti i privilegi che hanno. Hei !!! dipendenti privati forza forza lavorare ancora di più perchè questi mantenuti non ne hanno ancora a sufficienza.... Nella PA ad iniziare dai militari ai professori agli impiegati e via discorrendo ci sarebbe da fare una pulizia con un risparmio annuo di almeno una CINQUANTINA DI MILIARDI (solo portandoli alla pari dei privati e con stipendi pari ai loro colleghi europei)......ALLA FACCIA !!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/08/2016 - 18:38

Il governo è alla canna del gas, non riescono più a dire le bugie. Ma il problema che tutti gli statali che hanno il blocco dello stipendio voteranno sempre PD. Se ci fossero altri al governo, centri social, no global, No tav, girotondi, arcobaleno, arcigay, comunisti e minchioni vari avrebbero sfasciato le città, con Bersani che sale sui tetti per difendere gli stipendi degli insegnanti (già fatto in analoga circostanza, che buffone). Ora sono certo non lo farà, come tutti gli altri sopra elencati del resto. Quanta ipocrisia!

carvan1234

Mar, 16/08/2016 - 19:10

Oh, ma che bella notizia ! Problemi creati da altri, lasciati da risolvere a Renzi !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/08/2016 - 19:42

@Carvan 19,34: Lo ha sempre detto lui che risolve tutti i problemi. Solo voi gli avete creduto ciecamente. In una settimana cancellerò le province, un'altra settimana eliminerò la disoccupazione, un'altra aumento gli stipendi ai lavoratori pubblici. Sai quante balle. Mi sembra di vedere un bel film datato, che così diceva: lavoratori, ppprrrrrrrrrrrrrr.................. Ecco lo avete sentito anche voi il rumore che vi ha mandato Renzi? Contenti? Rivotatelo? Ahh, scusate, non l'avevate mai votato! Chisse ne frega della Costituzione vero? Però volete cambiarla con un governo non eletto. Bravi.

dxml

Mar, 16/08/2016 - 20:06

cianciano, lei che lavora fa per affermare le fesserie che ha detto? Le rivolgo un consiglio, come già dato poco fa ad un altro intellettuale che è intervenuto a inizio articolo: se ha tutte queste prove di dipendenti che non lavorano, vada dalla magistratura. Denunci il tutto. Io sono il primo ad esserne contento se così fosse.

cianciano

Mar, 16/08/2016 - 20:46

dxml. Royfree ha perfettamente ragione. Daltronde quante prove abbiamo visto e rivisto per TV e queste persone sono sempre al loro posto.....

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 16/08/2016 - 21:28

Intanto la politica continua ad ingrassare la schiera di beneficiati dallo stato, dai parlamentari ai consiglieri regionali, fino ai parrucchieri in parlamento, ai quali è stato cambiato il nome, mentre invariata è la loro inesplicabile funzione: perché un senatore si deve fare barba e capelli a spese nostre?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 16/08/2016 - 21:44

AUMENTA L'IVA, I TABACCHI, LE LOTTERIE, I BOLLI, TASSE LOCALI, ACCISE CARBURANTI E UNA BELLISSIMA PATRIMONIALE SUI DEPOSITI BANCARI. ECCO LA GIOIA DEL POPOLO BUE ITALIANO CHE TIENE IN PIEDI MANGIAFUOCO ED I SUOI BURATTINI

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/08/2016 - 22:17

Interessante quanto scrive dxml16e53, quello che scrivi ci fa sapere che ANCHE fra gli STATALI, ci stanno quelli che si fanno il "mazzo"bene. A questo punto però la domanda sorge spontanea (diceva Lubrano) ed è la seguente. Come mai Voi che Vi fate il mazzo e siete sicuramente la maggioranza, NON siete mai stati mai capaci di DENUNCIARE (all'autorità preposta) i vostri COLLEGHI LAZZARONI, dandogli una specie di COPERTURA CORPORATIVA???? Fammi sapere grazie!!! Hasta mañana.

Royfree

Mer, 17/08/2016 - 00:09

dxml. Diffamazione? Ma non mi faccia ridere. Ringrazi che ho parlato di migliaia. Molto, ma molto più probabile che siete centinaia di migliaia. Si faccia un analisi di coscienza e si confronti con un lavoratore che è nel privato. I vostri privilegi, pagati con le nostre tasse, sono ridicoli. Mai sentito o visto un dipendente Statale sceso al lavoro con qualche decimo di febbre. Per me invece è la consuetudine. Dopo un infarto sono sceso al lavoro dopo 6 giorni. Si vergogni!!

scimmietta

Mer, 17/08/2016 - 08:01

X Lucio Milella: "...sono prontissimo a lasciare l'impiego statale se qualcuno mi offre qualcosa di più decoroso ma ho 56 anni...." ... anche abbandonando il "posto fisso" rischiando di essere rilcenziato ad ogni stormir di fronde? per il resto, soprattutto sui dirigenti, hai ragioni da vendere.

scimmietta

Mer, 17/08/2016 - 08:11

X dxml: ... infatti l'apparato statale e la burocrazia funzionano perfettamente e stanno portando l'Italia fuori dalla crisi a forte velocità ... grazie statali, grazie per la vostra altissima produttività pro capite, grazie per i vostri sacrifici e per la fatica profusa da tanti di voi nel dover timbrare cartellini anche per vostri colleghi indaffarati altrove ad aumentare il Pil nazionale... o le proprie ferie.

unosolo

Mer, 17/08/2016 - 10:52

dove è la serietà di questo governo e in particolare del PCM ? basta vedere l'acquisto dell'aereo , ebbene chi è quell'incosciente che avendo preso il comando di una Nazione e sparge ottimismo su spendere meno , incrementare il lavoro, abbattere le tasse e poi spreca soldi e risorse per proprio uso e consumo ?

unosolo

Mer, 17/08/2016 - 11:05

i sindacati dovevano tutelare sia lavoratori che pensionati e non sono mai intervenuti anzi hanno sempre agevolato il governo , altrimenti la sentenza della Corte Costituzionale la facevano rispettare in pieno , quindi i sindacati sono solo per i propri interessi , sveglia i contratti dovevano essere contrattati prima della scadenza come si usava non dopo svariati anni.