Gli hacker attaccano il Pd di Firenze: online anche i dati di Matteo Renzi

Gli hacker del gruppo Anonplus "bucano" i database del Pd di Firenze e diffondono i dati degli iscritti. Tra cui quelli di Matteo Renzi

Nel giorno in cui è stato individuato e indagato il pirata informatico che ha "bucato" Rousseau, il sistema operativo del Movimento Cinque Stelle, gli hacker del gruppo AnonPlus hanno annunciato su Twitter di aver messo a segno un colpo contro il Partito democratico di Firenze.

"Lista completa degli iscritti al #pd di Firenze nomi cognomi telefono indirizzo http://www.partitodemocratico.fi.it/ #Hacked @pdnetwork @matteorenzi #staisereno", hanno rivendicato sul social network. In allegato anche l'elenco di tutti i dati anagrafici (come data di nascita e residenza) degli iscritti, compreso l'indirizzo email e il numero di telefono con il quale sono stati registrati. Spunta in particolare il nome Matteo Renzi, registrato con l'email di quando era sindaco.

Per veicolare il file excell con tutti i dati, i pirati informatici hanno usato il sito internet di un incolpevole hotel cileno, il Frontera di Temuco. Il sito del Pd di Firenze non risulta raggiungibile da ieri sera. Sull'attacco sta lavorando anche la polizia postale.

Commenti

gian paolo cardelli

Mar, 06/02/2018 - 16:52

Chi di hackeraggio ferisce...

DRAGONI

Mar, 06/02/2018 - 16:53

E POI IL MINISTRO MINNITI PARLA DI DIMINUZIONE DEI RERATI!!

daniel66

Mar, 06/02/2018 - 16:55

BRAVI. RENDETEGLI L'ESISTENZA UN INFERNO. UN GIORNO SARETE RICORDATI COME EROI PER QUESTA BEFFA.

Egli

Mar, 06/02/2018 - 16:56

E che sarebbe? Una lista di proscrizione? Questi sono pazzoidi come il maceratese.

ondalunga

Mar, 06/02/2018 - 16:58

Scommetto che ora la colpa sarà dei fascisti, razzisti, nazisti, leghisti, isti, isti, isti !

jenab

Mar, 06/02/2018 - 17:00

e chi se ne frega

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 06/02/2018 - 17:00

Bravi!

DRAGONI

Mar, 06/02/2018 - 17:08

NON RIESCONO A DIFENDERE NEANCHE I LORO DATI PERSONALI NONOSTANTE LA AMICIZIA CHE IL BAMBOCCIO HA CON "CARRAI" A CUI INTENDE AFFIDARE L'AGENZIA PER LA SICUREZZA INFORMATICA A PALAZZO CHIGI!! IRRESPONSABILI E IGNORANTI!!

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 06/02/2018 - 17:14

vabbè, ma i dati anagrafici (come data di nascita e residenza) di Renzie, non erano già su Wikipedia?!? :-O

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 06/02/2018 - 17:21

Vanno pubblicati, il popolo ha diritto di sapere! Un iscritto al PD potrebbe essere il vicino che sembra normale e che saluti tutte le mattine, potrebbe essere il fruttivendolo da cui inconsapevolmente ti servi, potrebbe essere la vecchietta che sembra mite e gentile. Insomma, potrebbe essere chiunque. E' vero sono rimasti in pochi, ma i pochi rimasti sono i peggiori. Informare è un dovere della libera stampa: se li conosci li eviti!

c'eraunavoltal'Uomo

Mar, 06/02/2018 - 17:21

MALEDUCATONI FASCISTI....

ginobernard

Mar, 06/02/2018 - 17:29

mi sa che la privacy sia solo un miraggio. Secondo me si può sapere praticamente tutto di tutti, almeno quello che conta. Sicuramente chi ha in mano le info cià un bel potere.

g-perri

Mar, 06/02/2018 - 17:35

Gli hackers vanno puniti severamente, perché pubblicare i dati personali di iscritti al PD equivale a mettere sul mercato merce avariata.

Trifus

Mar, 06/02/2018 - 17:39

E' colpa di Salviniiiiii

Cheyenne

Mar, 06/02/2018 - 17:58

SARA' STATO PUTIN. BUFFONI

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 06/02/2018 - 18:03

è importante sapere dov'è la cacca, così non si pesta.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 06/02/2018 - 18:04

È colpa di Casapound e di tutti i fascistoni rassisti e cattivoni. Via con le fiaccolate di protesta.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 06/02/2018 - 18:05

Il colmo adesso sarebbe se tra le sparate di fonzerello ci fosse al primo posto il tema "sicurezza". Ahahahah

giottin

Mar, 06/02/2018 - 18:06

Adesso diranno che ma sì il nome corrisponde ma non sono io, euh di mario rossi ce n'è a iosa. Peccato non ci si possa esprimere con una bella faccina tipo hahahahahah

giseppe48

Mar, 06/02/2018 - 18:11

Ma cosa volete che abbiano hackerato ?forse avranno istologico le stro nzate che dirà in televisione

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 06/02/2018 - 18:17

@Egli Al massimo coi piddioti puo' essere un censimento sul numero di suini non una proscrizione.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 06/02/2018 - 18:27

Pare che la polizia postale lavori solo per il PD. Io fossi in loro gli direi di star lontano dalla rete visto che c'erano tanti problemi. Da sobri e da ubriachi.

Ritratto di adl

adl

Mar, 06/02/2018 - 18:41

IL VENDITORE DI PENTOLE BUCATE E' STATO BUCATO !!!!!!! Questo A NON PLUS è sicuramente un pericoloso POPULISTA, al servizio di PUTIN.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 06/02/2018 - 19:20

Questi hacker devono essere dei perdigiorno... Mettersi a rovistare nella pattumiera PD... RIDICOLI...!!!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 06/02/2018 - 19:57

Addirittura renzi registrato col vecchio indirizzo e-mail di quando era sindaco di firenze, però che onestà che circola nella sinistra e komunisti !!!!!

bremen600

Mar, 06/02/2018 - 21:53

Pensate fuffolo vuole che noi tutti giriamo con l'iphone e paghiamo con il conto online.Ma per piacere.......!!!!!!